martedì 18 settembre 2012

Segnalazioni di settembre su H.A.A.R.P

Si intitola “Scoperte scientifiche non autorizzate” il libro di Marco Pizzuti dedicato alla scienza censurata ed affossata. Il saggio, che è del 2011, ma ristampato nel giugno 2012, merita qualche riga di commento. L’autore è nato a Roma nel 1971, laureato in Giurispudenza, ex ufficiale dell'esercito, opinionista e conferenziere, è uno dei più tenaci tra i divulgatori indipendenti. Da anni svolge ricerche non allineate in ambito storico, economico, medico e scientifico. Ha pubblicato “Rivelazioni non autorizzate”, “Scoperte archeologiche non autorizzate” ed il recente “I mercanti della salute”.

Scoperte scientifiche non autorizzate” solleva molte inquietanti questioni: ripercorre la storia di Nikola Tesla, uno straordinario ed al contempo misconosciuto scienziato che, con oltre 700 brevetti rivoluzionari, ha gettato le fondamenta tecnologiche della società contemporanea. Pizzuti si sofferma poi su molti altri studiosi ribelli condannati all’oblio dall’establishment, dimostrando che l’intreccio tra scienza accademica e potere economico blocca l’umanità in uno stato di schiavitù. L’ostracismo con cui sono stati colpiti molti ricercatori “eretici” è tutt’uno con l’egemonia del sapere ufficiale e con la corte di disinformatori i cui raffazzonati “argomenti” si possono confutare conoscendo, ad esempio, gli studi di Tesla.

Scrive Pizzuti: “L’atmosfera dello strato più basso, pur essendo un isolante perfetto (dielettrico), sotto l’effetto della grande forza elettromotrice prodotte dalle bobine di Tesla conduce liberamente la corrente. L’inventore serbo notò che la conduttività cresceva molto rapidamente con il rarefarsi dell’atmosfera e con l’aumento delle tensioni elettriche, arrivando fino al punto di lasciar scorrere la corrente, come se fosse un filo di rame. Tesla affermò di aver dimostrato in maniera inconfutabile come enormi quantità di energia elettrica potevano essere trasmesse agli strati più alti dell’atmosfera senza limiti di distanza. Nell’articolo comparso sull’Elecrical review del 29 marzo 1899, egli manifestò addirittura il timore di poter incendiare l’atmosfera durante i suoi esperimenti con grandi potenze elettriche.

Sapendo quindi che la parte più bassa dell’atmosfera in condizioni normali è isolante, mentre quella più alta (la ionosfera, n.d.r.) è conduttiva, Tesla ideò una tecnica per trasmettere ed immagazzinare corrente su quest’ultima. Lo scopo era quello di rendere accessibile questa corrente da qualsiasi altra parte del globo mediante l’uso di fasci di particelle conduttive provenienti da terra. L’ingegnoso e futuristico sistema prevedeva, infatti, l’impiego di potenti prioettori di energia radiante che, ionizzando l’aria, avvrebbero creato i corridoi conduttivi necessari per portare e riprendere corrente elettrica da terra. Lo strato d’aria isolante sarebbe stato perforato così da lunghi varchi di aria ionizzata artificialmente. Nelle intenzioni di Tesla, tali “raggi canale” avrebbero consentito il collegamento tra la stazione trasmittente, l’alta atmosfera (caricata di energia) e tutte le altre stazioni riceventi a terra, compresi i mezzi di trasporto (velivoli, treni, navi) equipaggiati con il dispositivo per la reazione di tali corridoi conduttivi. L’alta atmosfera sarebbe stata così usata come un magazzino planetario di energia disponibile sempre e dappertutto per tutta l’umanità...”

Come si può constatare da questo stralcio, già alla fine del XIX secolo erano disponibili i presupposti teorici per influire sulle varie falde dell’atmosfera terrestre. Dunque è probabile che, a distanza di più di un secolo, quelle basi concettuali siano diventate una crudele realtà: si pensi agli apparati che riscaldano la ionosfera con apporti energetici cospicui. Ci riferiamo agli impianti H.A.A.R.P. che non è per nulla peregrino collegare a disastrose manipolazioni climatiche ed ai sommovimenti tellurici. Alla possibilità di scatenare sismi Pizzuti dedica il paragrafo “Terremoto a Manhattan”: le ricerche di Tesla, condotte a Colorado Springs, confluirono in un esperimento che, attraverso oscillatori in grado di entrare in risonanza con la materia, provocò una scossa il cui epicentro fu proprio il laboratorio di Tesla.

Rimanendo in tema, in “X Times” di questo mese, si può leggere un reportage a firma di Gianluca Gualtiero ed intitolato “Il dominio di H.A.A.R.P.” E’ un’inchiesta in cui è descritto un programma bellico che travalica il controllo climatico. Gualtiero conduce la sua indagine privilegiando l’analisi dei risultati conseguiti dal fisico brasiliano Fran De Aquino, secondo i termini dell’articolo elaborato dal fisico Corrado Penna.

Infine segnaliamo un corposo e documentato resoconto di Fabrizio Rendina, “Le micidiali armi di H.A.A.R.P. e D.A.R.P.A.” dove ampio spazio è consacrato al controllo mentale ed agli strumenti strategici di ultima generazione... concepiti probabilmente per sterminare l'ultima generazione.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

146 commenti:

  1. Da sempre ci tengono col cappio al collo.Mi vien da vomitare che dopo millenni,c'è gente sempre più,che ti vuol convincere che con l'amore,i pensieri positivi e le Chiacchere,il bene trionferà.Certo,ma solo nell'autoconvinzione più paranoica.
    Sempre sottinteso,questo è quello che penso io.
    Saluti Koenig m.b.

    RispondiElimina
  2. Lo stesso Tesla annunciò di essere entrato in contatto con segnali (o entità?) extraterrestri.

    Probabilmente al di là dell'atmosfera, al di là del guscio magnetico che avvolge la terra, qualcosa c'è da sempre. Forse una delle varie applicazioni di questo Haarp è tenere su lo strato elettroconduttivo dell'atmosfera o forse è quello di accelerare l'abbattimento facendo scendere i diavoli. Non so, il fatto che ci sia di mezzo l'ONU e il Vaticano insieme la dice lunga sul fatto che non è solo la modifica climatica e il controllo mentale che vogliono.

    A voler credere alle varie profezie c'è infatti da piangere per il prossimo futuro.

    Ad ogni modo, credo fermamente che per quanto possano nuocere a noi e alla natura (e lo faranno) qualcuno e qualcosa resisterà sempre. Mi spiego meglio dovessero non far più piovere in Italia, cosa probabile, non arriveranno in breve tempo a far fuori tutto. Moriranno i cervi di sete, bruceranno i boschi, si apriranno voragini e si scateneranno terremoti, le acque si alzeranno e la gente soffrirà e perirà ma ci sarà sempre una parte di noi che resisterà. Se ci scolleghiamo dalla natura che vive ancora inseguendo quella che muore, ebbene sì che siam finiti.

    Spesso dico che è necessaria la Pietas per tutto ciò che vediamo morire e trasformare, rabbia e desiderio di ripristinare il nostro controllo nei confronti di questi delinquenti globali, inclusi i loro lacchè di disinformatori che stanno a cagare dalla bocca tutto il giorno nel cesso di strakerenemy.
    Mi sono convinto che dobbiamo anche guardare a quello che sopravvive ringraziandolo e incitando a resistere!

    RispondiElimina
  3. E' una terra sofferente. Noto una diffusione indiscriminata di blatte. Non mi riferisco alle blatte di strakerenemy, ma a quelle originali. Ciò si può spiegare solo con un aumentato livello di radioattività dell'aria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Straker!
      Ho notato questo commento e mi chiedo:
      - "Noto una diffusione indiscriminata di blatte."
      Dove? Ha fatto una conta delle blatte in un determinato ambiente? Oppure è una sua impressione NON supportata da evidenze scientifiche?
      - Ciò si può spiegare solo con un aumentato livello di radioattività dell'aria.
      Esiste una correlazione diretta tra la fecondità delle blatte e la radioattività? E poi perché solo dell'aria? L'aria è radioattiva?

      Grazie mille, cordiali saluti
      Alessandro Bocchi

      Elimina
  4. Il sito di haarp dal 7 settembre è in manutenzione la sezione on line data non è accessibile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo avevo notato anch’io, la loro “manutenzione” e’ l’occultamento (quando serve). Speriamo non sia un brutto segno.

      Elimina
  5. Ron, la "scienza" dei bastardi (in senso letterale) è magia nera, dunque non mi stupirei se fosse volta ad evocare entità oscure, insieme con gli altri obiettivi. Alla fine, la Terra diventerà un deserto, ma l'umanità è già stata quasi del tutto inaridita. L'alba sorgerà, ma credo che noi non la vedremo.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Koenig, molti amano nutrirsi di illusioni. Ora hanno Keshe... o l'aceto.

    RispondiElimina
  7. Un'analisi che non mi è piaciuta. La risposta è nell'articolo in calce.

    "Il fatto che un Nuovo Ordine si sta manifestando e che questo Nuovo Ordine è necessario affinché la Vita sulla Terra possa continuare è indiscutibile.
    Questo Nuovo Ordine accadrà è inevitabile, stiamo distruggendo il pianeta e le persone attorno a noi. Non le multinazionali, gli illuminati o i politici, ma noi con la nostra vita quotidiana, con le nostre relazioni, siamo noi che mandiamo avanti la baracca.
    Se c’è qualcuno da mandare a casa, quello è nella nostra mente non da qualche altra parte. E’ questo senso di separazione dagli altri, chiamato anche ego, che ha portato a tutto questo. Non c’è nulla di sbagliato, così doveva accadere, è come nella storia del figliol prodigo, che consciamente torna a casa, con una profondità che non avrebbe mai potuto sviluppare se non fosse mai partito.
    E ricorda come dentro, così fuori. Togli il velo e scoprirai che questa luce c’è sempre stata
    e ora può illuminare e guidare il mondo.
    Altrimenti
    Se la tecnologia keshe è reale allora siamo nella merda perchè ci stermineremo. Con il suo revolver distruggerai tutti quelli che ti remano contro. E così faranno i politici.
    Se la tecnologia keshe è reale allora andremo a sfruttare qualche altro pianeta, perchè la brama della mente non ha fine".

    http://www.tankerenemy.com/2012/02/colpa.html

    RispondiElimina
  8. Non mi ricordavo l'articolo di febbraio,dire che hai ragione sarebbe riduttivo.Grazie Zret.
    Ah..keshe?AahhAA....!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  9. Anche oggi una tragedia...

    http://www.imagebam.com/image/037b27211149576

    http://www.imagebam.com/image/b19760211149627

    Col cavolo che domani piove!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, sebbene l'aeronautica militare è molto preoccupata che ci bagnamo ...

      http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/allerte-a-emergenze/5884-forte-maltempo-in-arrivo-sull-italia-importante-avviso-emesso-dall-aeronautica-militare.html

      http://www.meteoportaleitalia.it/meteo-italia/meteo-italia/previsioni-previsioni-grafiche/5888-possibile-forte-temporale-sulla-toscana-domani-analisi-e-considerazioni.html

      Quindi meglio che non piova affatto. Peccato che questi qui di meteoportaleitalia non rispondano alle nostre segnalazioni. Chissà perchè...

      Elimina
  10. Di queste tecniche ne accenna anche il magistrato Paolo Ferraro.

    RispondiElimina
  11. Di queste cose ne è a conoscenza anche il magistrato Paolo Ferraro e spesso ne accenna.

    RispondiElimina
  12. pazzesco:

    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/09/incredibile-tornado-di-fuoco-filmato-in.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Australia è il continente che ha più alieni di tutti gli altri continenti, li si fanno esperimenti lontano da occhi indiscreti, sembra una terra tranquilla ma è la più luciferina di tutti gli altri continenti,.

      Questi alieni con l'ausilio degli umani li possono operare indisturbati nelle lande deserte dove occhi indiscreti non vedono e possono sperimentare qualsiasi tecnologia sia sulla terra che sotto terra e nell'aria.

      Elimina
  13. Che spiegazione di essa davvero ridicola.
    Non sono rari,ma non si sono avvistati?Risucchia il fuoco...non c'è limite alle .azz...
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  14. Dopo questa pantomima di perturbazione ridotta ad uno straccetto umido dalle solite operazioni clandestine di modifica climatica appoggiate e fiancheggiate da tutte (proprio tutte) le istituzioni si prevede ancora caldo per la prossima settimana.

    http://tinyurl.com/8ljtbev

    Vale sempre ciò che ho detto qui sopra, tifo per la natura che vive e resiste nonostante tutto.

    RispondiElimina
  15. La pioggia naturale ormai è un miraggio.

    RispondiElimina
  16. Si parano il culo con dispacci utili a lavarsene le mani.

    RispondiElimina
  17. http://www.youtube.com/watch?v=xl6iR7w7a_Q&feature=fvwrel

    da notare in questo video la dimensione delle scie rispetto all'aereo, i getti che sembrano 6, e l'intermittenza...tutta condensa no?!

    Riguardo al forum olandese sono davvero rivelazioni scottanti, i disinformatori possono chiudere domani mattina!

    RispondiElimina
  18. E' palese che tutti gli aerei di linea spruzzano alla grande.

    RispondiElimina
  19. Nonostante davano la minima a 8-10°non è mai scesa sotto ai 19°,l'umidità,considerando la copertura totale,sia di nuvole che di coltre,non supera il 41%.Lè tutto ..normalee..
    koenig m.b.

    RispondiElimina
  20. Servizi meteo sempre più ridicoli.
    Fino l'altro ieri paventavano l'arrivo dell'autunno con forti piogge sul nord,adesso rovesci di passaggio e da giovedì ritorna il caldo,da lunedì evoluzione incerta (non gli mandano più le veline) by Meteolive.

    RispondiElimina
  21. Infatti come da copione i temporali pronosticati dal meteo non sono mai arrivati, "ops l'è tutto sotto controllo" si sono subito adeguati, dal Piemonte la perturbazione è passata alla Lombardia, ma sul suolo piemontese questa perturbazione che ha lasciato? Nebbia nebbia e ancora nebbia.......dovrebbero cambiare nome anzichè perturbazione dovrebbero chiamarla affumigazione o meglio gasazione.

    RispondiElimina
  22. Avanti di questo passo, non so dove andremo a finire. Intanto i nostri governanti ingrassano.

    RispondiElimina
  23. A Milano oggi 32 mm di pioggia o baracqua, fatta da punte di 5 mm. Adesso sembra che smetta.
    Ieri sera comunque si udivano bene i rombi degli aerei per bloccare quanto più potevano le precipitazioni. Di fatto l'acqua di oggi ha bagnato le aiuole. In assenza di pioggia ci penseranno le lacrime else. Buona giornata a tutti noi, comunque.

    RispondiElimina
  24. Zret,a riconferma di quanto dicevamo su keshe,c'è un articolo su s.l.
    Ciao Koenig m.b.

    RispondiElimina
  25. “Forme avanzate di guerra biologica in grado di colpire specifici genotipi possono trasformare la guerra biologica da un regno del terrore ad uno strumento politicamente utile.”

    > William S. Cohen, Segretario della Difesa, Testimonanza davanti alla Commissione Congressuale (1997)


    "Altri sono impegnati anche in un eco-terrorismo con cui possono alterare il clima, provocare terremoti, i vulcani a distanza attraverso l'uso di onde elettromagnetiche"

    > Ex segretario alla Difesa William S. Cohen fece un importante discorso programmatico sul terrorismo, armi di distruzione di massa, e la strategia degli USA sulla tecnologia esistente.


    "Esiste un governo ombra dotato di una propria forza aerea e navale, di un proprio sistema di autofinanziamento, capace di manipolare l'opinione pubblica e di perseguire i propri ideali di interesse nazionale, privo da ogni forma di controllo e non sottoposto al rispetto della legge stessa".

    > Daniel K. Inouye, Senatore degli Stati Uniti


    "Il mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un pò più importante che veglia alla loro esecuzione ed assiste al loro compimento ed infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto".

    > Nicholas Murray Butler, membro del CFR - Council on Foreign Relations

    RispondiElimina
  26. Sui deodoranti:

    “Andate a fare la spesa, prendete un prodotto, leggete “clinicamente testato” o “dermatologicamente testato” e fiduciosi infilate nel carrello, portate alla cassa, pagate e spalmate sul vostro corpo.

    Ma che significato hanno queste sigle?

    “Clinicamente Testato” e “Dermatologicamente Testato” significa semplicemente che hanno fatto dei patch test con il prodotto finito, cioè, l’azienda ha preso un cerotto, ci ha messo su un po’ di prodotto e lo ha appiccicato su uno o più volontari.

    La legge non impone nessun protocollo valido per effettuare queste sperimentazioni. Quindi, con tale dicitura non vi è alcuna tutela. Pensate che, qualora il prodotto dovesse provocare problemi sui volontari che hanno effettuato il test, l’azienda può comunque scrivere sulle confezioni “Prodotto Clinicamente(oDermatologicamente) Testato”.

    E’ scritto che è clinicamente testato, ma non ci sono i risultati.

    I deodoranti/antitraspiranti che usiamo quotidianamente contengono fino al 20% di sali di alluminio sotto forma di cloridrati d’alluminio e di idrati di zirconio, l’alluminio è un pericolo per il nostro organismo, risulta addirittura mortale se usato in quantità eccessive. L’alluminio, inoltre, è considerato fattore causante di alcune gravi patologie neurodegenerative come l’Alzheimer.

    L’uso continuo di questi deodoranti, può portare anche il tumore al seno per donne e uomini. Molti ricercatori dichiarano anche che, la depilazione ascellare, unita all’uso dei deodoranti contenenti alluminio, favorisca maggiormente l’insorgere dei tumori al seno perché i Sali d’alluminio penetrerebbero molto più facilmente nel corpo facendo degenerare le cellule in cellule cancerose.

    Da una recente inchiesta dell’American Chemical Registry di Washington risulta che, utilizzando le formule spray, si facilita l’accesso diretto dell’alluminio al cervello tramite inalazioni dal cavo nasale causando intossicazioni che possono dare origini a gravi patologie come il morbo di Alzheimer.”

    http://controcorrente83.blogspot.it/2010/08/deodoranti-allalluminio-la-bufala-del.html

    “utilizzando le formule spray, si facilita l’accesso diretto dell’alluminio al cervello tramite inalazioni dal cavo nasale causando intossicazioni che possono dare origini a gravi patologie come il morbo di Alzheimer”

    Alzheimer, alluminio, spray...viene in mente qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea io uso questo da quattro anni

      http://tinyurl.com/8k2buo6

      è senza sali di alluminio e mi sembra piuttosto efficace. Da un paio d'anni sono usciti in farmacia anche simili di altre marche che non cito qui a circa 5 €. Provali e vedi come ti trovi.
      Per il resto si fa informazione ... talvolta "interessata". Ciao.

      Elimina
    2. Senza contare i miliardi di animali innocenti che vengono sacrificati in esperimenti orrendi in nome di queste pochezze umane. Forse è il caso di ricordarlo....

      Elimina
  27. Ciao Andrea, durante quello scandalo di trasmissione pseudomedica chiamata "Elisir", discutendo di Alzheimer, hanno osato definirla "malattia genetica", senza accennare minimamente all'intossicazione da metalli pesanti. Fai te...

    RispondiElimina
  28. Intanto... la scenografia comprendeva scie in movimento su sfondo azzurro.

    RispondiElimina
  29. Ciao Straker, anche loro sono criminali e assassini, a tempo debito anche loro avranno la giusta paga.

    Se ad esempio prendiamo il deodorante “dove” (uno dei piu’ diffusi) e leggiamo la composizione troviamo al 4° posto l ‘ Aluminium Chlorohrydrate, con gli ingredienti in ordine ponderale decrescente. Provate a guardare le etichette, l’Aluminium Chlorohrydrate e’ dappertutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascia perdere quelli del supermercato e vai in farmacia. Questo ad esempio non ce l'ha

      http://tinyurl.com/8k2buo6

      Altrimenti se non vuoi andare neppure in farmacia compra da questo distributore indipendente un prodotto analogo

      http://caseinsalute.com/neways-subdue-deodorant/

      Ciao

      Elimina
    2. Mi riferivo ovviamente ai deodoranti “commerciali”, quelli diffusi nei supermercati.
      Anche quelli “bio” non sono mai del tutto naturali.
      Come riconoscere alcuni elementi tossici:

      http://forum.saicosatispalmi.org/viewtopic.php?t=9157&sid=58b75134a7d8b4c033b888fe9b12e3c4

      Elimina
    3. Salve a tutti,
      vorrei portare la vostra attenzione su questi articoli:
      - Do underarm cosmetics cause breast cancer?
      - One step forward in proving, that underarm cosmetics do not cause breast cancer.
      - The use of deodorants/antiperspirants does not constitute a risk factor for breast cancer
      - Antiperspirant Safety: Should You Sweat It?

      In ognuno di questi studi, più o meno recenti, si evidenzia il fatto che non esiste evidenza scientifica che l'uso di deodoranti/traspiranti contenenti Aluminium chlorohydrate possa comportare rischi di cancro al seno.
      Sono studi scientifici effettuati da istituti o ricercatori di rilievo internazionale, indipendenti, riconosciuti come attendibili dalla comunità scientifica mondiale e pubblicati sul sito del NCBI (National Center for Biotechnology Information).
      Da notare le parole di Ted S. Gansler (MD, MBA, director of medical content for the American Cancer Society):
      "There is no convincing evidence that antiperspirant or deodorant use increases cancer risk".

      Grazie per la cortese attenzione.

      Cordiali saluti
      Alessandro Bocchi

      Elimina
  30. Casualmente... lo usano nei deodoranti poiché è igroscopico.

    RispondiElimina
  31. Riporto un interessante commento di una nota marca americana. http://www.tomsofmaine.com/research/ingredients/ingredient-detail/aluminum-chlorohydrate
    La cosa allucinante è che "Aluminum-based salts are currently the only ingredients recognized by the US Food and Drug Administration helps prevent underarm wetness. The FDA recognizes a number of forms of aluminum-based salts including aluminum chloride, aluminum chlorohydrate(s), and aluminum zirconium salts."
    Dunque è l'unico ingrediente che viene riconosciuto dalla US F&DA.
    La considerazione che fa questa azienda è altrettanto interessante
    " We are aware that many people are concerned with the safety of aluminum-based underarm products as a small number of studies have linked the use of such products with the occurrence of breast cancer and Alzheimer’s disease. Based on a thorough review of all the literature available, and the recommendations of the American Cancer Society and the Alzheimer’s Association, we believe that the use of our product is absolutely safe. As recommended by the FDA, you should consult with your doctor about the use of antiperspirant if you suffer from kidney disease. Since the kidneys play an important role in eliminating aluminum from the body, the FDA decided it was prudent to alert consumers who have kidney disease to the fact that their exposure to aluminum from use of antiperspirants might need to be discussed with their physician in order to make sure that the aluminum will not accumulate in the body. As with any OTC product, antiperspirants should be kept away from children."

    RispondiElimina
  32. Sudare fa bene. Negli Stati Uniti le vittime dell'11 settembre (soccorritori e sopravvissuti) che soffrono di neuropatie e problemi respiratori, sono sottoposte a terapie volte ad espellere i metalli contaminanti assorbiti dai loro organismi, attraverso la stimolazione della traspirazione.

    RispondiElimina
  33. Se non si è ben compreso quel che ho detto: con il sudore vengono espulsi tossine e metalli.

    RispondiElimina
  34. Ok Straker, i deodoranti fino adesso sono stati fatti con l'alluminio. Quelli del supermercato sono fatti con l'alluminio, per totale ignoranza dei produttori e la complicità anche dei consumatori che non vogliono avere aloni.

    Lasciamo perdere gli Stati Uniti o articoli depistanti. In commercio (via farmacia o altri canalil) ne sono usciti diversi
    senza alluminio ad es

    http://www.farmaself.it/shop/deodoranti/277-sanoflore-deodorante-vaporizzatore-senza-sali-dalluminio.html
    http://www.vichy.it/corpo/stick-deodoran
    te-24h-senza-sali-di-alluminio-deodorant
    i/p2374.aspx
    http://caseinsalute.com/neways-subdue-deodorant/
    etc

    Idrossido o sali vari alluminio che peraltro vengono usati anche per la posa veloce delle piastrelle. Mi diceva un piastrellista che tutti lo chiedono per fare prima, pur consapevoli che poi l'alluminio rimane in qualche forma nell'ambiente per parecchio tempo. QUi la complicità del consumatore vince. Così a parte qualche sciocco è ben noto che le sigarette dell'occidente fanno male eppure si fuma lo stesso.

    D'altra parte molta gente si sta documentando e molti hanno iniziato a leggere le etichette.

    RispondiElimina
  35. Sorpresa!
    cominciano a pararsi il culo,meglio giocare d'anticipo.



    RispondiElimina
  36. “Sudare fa bene.”

    “con il sudore vengono espulsi tossine e metalli.”

    Hai perfettamente ragione Straker, sarebbe meglio non usare alcun deodorante.

    RispondiElimina
  37. Non possono essere così stupidi da non conoscere i motivi. Ergo: sono complici e pigliano per il culo i polii che li leggono.

    RispondiElimina
  38. “Casualmente... lo usano nei deodoranti poiché è igroscopico.”

    Sotto le ascelle...come nei cieli.

    RispondiElimina
  39. video interessante

    http://www.davidicke.com/headlines/72380-secret-sky-experiments-chemtrails-conspiracy-exposed-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo video (ci sei anche tu Straker), reportage, documentario di denuncia, in diverse lingue.

      Elimina
    2. Leggendo i commenti in questo video, sono venuto a sapere di una cosa che non conoscevo:

      "We do also have 2 HAARP stations in Iceland at Thykkvibaer and Stokkseyri they were sat up 1995 1 year after HAARP in Gakona Alaska.Of all places in Iceland these stations are in our biggest earthquake and volcano area.Strange coincidence?"

      Dice più o meno così:

      "Abbiamo anche 2 stazioni HAARP in Islanda a Thykkvibaer e Stokkseyri rimaste ferme fino al 1995 1 anno dopo HAARP ha aperto in Alaska a Gakona. tutti in tutti t luoghi in Islanda queste stazioni sono il nostro più grande incubo per i terremoti che si verificano nell'area.Strana coincidenza che poi il vulcano si sia risvegliato?"

      "So you think Iceland is no longer important for the military? Wrong..it is still in the middle for East and Vest ..but the population in the country is what they want to get rid of..we are after all just 300.000 who occupy this big island...I m maybe harsh saying this..the truth is not always soft and smooth."

      In Alaska ci sono circa 300.000 persone, e la loro terra forse interessa agli inquinatori che non si fanno scrupoli per farli sloggiare, non sempre quello che appare è verità ma a pensar male ci si prende quasi sempre.

      Elimina
  40. Incominciano ad esaurirsi le parole,incominciano a compiersi i fatti.Ricordate quel che dicevo?Torino:preso possesso del quartiere Barriera di Milano,tenute in scacco per più di dieci ore le divise,ed è solo l'inizio!
    L'unico timore è che diversi si fanno offuscare la ragione dalla rabbia,serve più autocontrollo e disciplina,questo è un mio consiglio a tutti loro.Non saranno tempi facili per nessuno,da entrambe le parti.
    In bocca al lupo,e che cammini al vostro fianco.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nelle info reperibili in rete parlano di anarchici.

      Elimina
  41. Oggi ho scoperto, casualmente, che uno dei negazionisti che infestano la Rete è un osservatore meteo E.N.A.V.: Nicolas Colas Bagnoli.

    Quindi...

    RispondiElimina
  42. Ciao Damocle,si in parte lo sono,stà di fatto che sono apolitici e apartitici,anche se tenteranno di indirizzare il tutto verso qualche sponda,i soliti scriventi,ma cosi'non è.
    Loro sono noi,nel senso che sono la popolazione che dice basta all'immensità di sopprusi ed umiliazioni.
    Loro sono la popolazione disposta a giocarsi se stessi.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le info,a me gli anarchici non danno alcun fastidio,anzi....

      Elimina
  43. Dal blog di Paolo Franceschetti;
    LUNEDI' 24 SETTEMBRE RIPARTE OUVERTURE.
    DAL LUNEDI' AL VENERDI' TUTTE LE SERE DALLE 18 ALLE 20 SULLE FREQUENZE DI RADIO ROMA CAPITALE (93 Mhz).
    Per chi non è a Roma, potete ascoltare lo streaming in diretta direttamente dal sito di Radio Roma Capitale http://www.radioromacapitale.it/

    RispondiElimina
  44. è un bel dilemma...se la violenza genera violenza! l'amore dovrebbe generare amore e non odio e soprusi.chi si macchia di nefandezze,chi ordina,commette,offre coperture,affianca o fa finta di non sapere per il proprio tornaconto,è una persona che non merita comprensione nè pietà.si merita di perire del male che rappresenta.ecco perchè non potrei mai perdonare nessuno di costoro!!

    RispondiElimina
  45. Ottimo quel documentario, Wlady. Tra l'altro è pieno di importanti testimonianze di scienziati di rilievo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credevo che ne eri al corrente Straker, visto che sei uno degli speaker, più significativi, non meno importante degli altri scienziati di rilievo, o perlomeno alla pari sulla didattica della geo-ingegneria.

      Elimina
  46. Certamente, ma non ero stato nelle condizioni di averne una copia. Tra l'altro pare che da You-Tube non si risca più a caricare... un tubo.

    RispondiElimina
  47. Stamattina alle 9.45 le ultime lunghe persistenti in lungo e in largo,per oscurare il sole fino a pranzo..perturbazione/pioggia sicura distrutta...uno scempio che non vedevo da molto..fino a ieri aria buona ,oggi molto pesante e appiccicaticcia....cosa posso dire..dito medio ?

    p.s. qualche applicazione che non ho non mi fa scaricare pdf...alcuni..come il modello..ma me lo faro darea breve.

    RispondiElimina
  48. Ragazzi, bisogna lavarsi, altro che spruzzini d'Egitto! Meno troiai ci si da addosso e meglio è!
    Tanto è tutta robaccia chimica che fa male.
    Se vi mettete a leggere sui flaconi, c'è da sentirsi male.

    Oggi ha piovuto bene, per 15 minuti. STOP.

    Domani mattina a quanto pare, rivedremo le scie persistenti. (le ha promesse il meteo)

    RispondiElimina
  49. Si sono fatti addirittura i francobolli,che roba.Cos'altro ancora?

    RispondiElimina
  50. Anche questi sono scienziati, senza dubbio hanno studiato alla Sorbona o alla Cambridge University.

    http://www.youtube.com/watch?v=Kof0h_ojD6w&feature=youtu.be

    Da notare intorno al settimo minuto, le bare pronte dei campi F.E.M.A con la figura umana di come posizionare i corpi, quel tipo di bara è stato costruito per contenere fino a 4 cadaveri umani.

    RispondiElimina
  51. Di fronte a immagini orwelliane cosi'avvilenti,dobbiamo predicare amore che genera amore?Io no!
    "Buonanotte"

    RispondiElimina
  52. “Il mais Ogm è veleno”. Studio choc in Francia, allarme del governo e della Ue

    Per la prima volta una ricerca scientifica indipendente ha analizzato gli effetti nel lungo periodo degli organismi geneticamente modificati. Sotto accusa la variante Nk603 prodotta dalla Monsanto, che in Europa può essere solo importata ed è destinata prevalentemente all'alimentazione del bestiame. La commissione europea chiede all'Efsa analizzare i dati. Mentre Parigi medita di richiedere il blocco delle importazioni.....
    Adesso, invece, dalla Francia sembrano arrivare le risposte tanto attese. E il verdetto è di quelli senza appello. Per il professor Gilles-Eric Séralini, che ha studiato gli effetti di un mais transgenico, “il suo assorbimento sul lungo periodo agisce come un potente veleno”.........Ebbene, il confronto è allarmante. «La mortalità è molto più rapida e forte nel caso del consumo di entrambi i prodotti di Monsanto», ha sottolineato Séralini al Nouvel Observateur, che pubblica oggi, giovedì, un lungo dossier sull’argomento. Rispetto a un altro gruppo di ratti, non alimentato con l’Ogm e il pesticida, il primo fra i 200 è morto a un anno di età (almeno un anno prima di quelli non «contaminati» dagli Ogm): aveva mangiato il mais transgenico, trattato con il Roundup. E al diciassettesimo mese dell’esperimento si è osservato che i ratti alimentati con gli Ogm avevano una mortalità di cinque volte superiore rispetto agli altri. In generale gli animali che hanno consumato Ogm hanno riportato tumori alla mammella e danni gravi al fegato e ai reni..........
    A livello dell’Unione europea solo due varietà transgeniche sono autorizzate per la coltivazione, il mais Mon 810, ancora di Monsanto, e la patata Amflora di Basf. Ma in realtà molti Paesi hanno applicato il divieto mediante una moratoria (fra quelli la Francia e anche l’Italia). Solo il Mon 810 è davvero coltivato nella Ue, anche se soprattutto in Spagna (l’80% della superficie totale). Altri 44 prodotti Ogm sono stati autorizzati da Bruxelles per la commercializzazione, come il mais Nk 603, al centro dello studio. Sono importati e perlopiù utilizzati per alimentare il bestiame. Come ha spiegato al Nouvel Observateur Joel Spiroux, collaboratore di Séralini, «i bovini sono abbattuti troppo presto perché si possano riscontrare gli effetti negativi degli alimenti transgenici sul lungo periodo. La speranza di vita di questi animali è compresa fra i 15 e i 20 anni, ma ormai vengono abbattuti a cinque, tre anni , 18 mesi o anche in precedenza».

    Intanto, intorno allo studio sta scoppiando un vero putiferio. Il Governo francese ha già chiesto a Bruxelles “misure che potrebbero portare alla sospensione d’urgenza dell’autorizzazione a importare il mais Nk 603″. I Verdi francesi, alleati dei socialisti nell’attuale Esecutivo, chiedono di andare oltre e di “sospendere tutte le importazioni di Ogm nella Ue”. La Commissione europea, per voce del commissario alla Salute John Dalli ha chiesto all’Agenzia per la sicurezza alimentare (Efsa) di analizzare lo studio di Séralini, le cui posizioni anti-Ogm sono state spesso criticate in passato dalla comunità scientifica con l’accusa di un approccio troppo “libero” alla statistica. In ogni caso l’authority alimentare prenderà in mano i dati dello studio, con la promessa “di trarne le dovute conseguenze”.



    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/20/mais-ogm-uccide-studio-choc-in-francia-allarme-del-governo-e-della-commissione-ue/357857/





    RispondiElimina
  53. @Straker: alla fine è come la lente che usò Archimede, per bruciare le navi nemiche (se la memoria non mi tradisce)

    Il raggio della morte, credo funzioni in altro modo.

    Qui scie persistenti a gogo.

    RispondiElimina
  54. Esatto, è il principio dello specchio ustore di Archimede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il principio delle armi esotiche al laser o microonde, come è successo in Iraq, il filmato è del 2011 e probabilmente lo abbiamo già visto.

      http://www.youtube.com/watch?v=Rny3V-AIzqM&feature=gv&noredirect=1

      Armi e tecnologie a energia diretta sono state usate anche in Afganistan.

      Spendono mezzo milione di dollari all'anno gli US, per queste armi.

      Raggi invisibili, proiettili laser e al plasma. la fantascienza di 10 anni fà è ora una realtà più minacciosa che mai.

      Elimina
  55. E pensare che il Vaticano investe il 90% dei suoi dindi in queste diavolerie...

    RispondiElimina
  56. Il papa (sepolcro imbiancato) ha esortato a non importare armi: non ha tuonato contro le industrie che le producono e le vendono. Un papa con la mitra? No, con il mitra.

    RispondiElimina
  57. Anche quando la vita sembra una lotta contro i mulini a vento, eroe è colui che non si arrende, che ogni volta si rimette in piedi e prosegue il suo viaggio.

    RispondiElimina
  58. “Riguardo a tutte le azioni di iniziativa e di creazione, c’e’ una verita’ elementare: appena uno si impegna a fondo, anche la Provvidenza si muove.”

    Johann Wolfgang Goethe

    RispondiElimina
  59. COMUNICATO:

    Informo i nostri lettori, gli iscritti al Comitato ed i nostri sostenitori nonché attivisti che il dibattimento (Nigelli vs Marcianò) si terrà il 5 ottobre 2012 alle ore 9:00, presso il Tribunale di Sanremo. Essendo stata saltata l'udienza preliminare, l'udienza sarà pubblica.

    Per informazioni sulla sede del Tribunale, potete consultare il sito: http://www.tribunalesanremo.it/

    RispondiElimina
  60. Bene Straker,il pubblico ci sarà.
    Buonanotte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e certo che ci sara'.
      vediamo se mi riconoscete.

      Elimina
  61. Questo è il cielo ripreso dal mio balcone in questo momento da casa a Milano, periferia nord, zona Ospedale Maggiore.

    Inoltre la nube che si è alzata per l’incendio a Monza (visibile a 50 km. di distanza ieri) sta ricadendo sulla città, ma per le istituzioni non c’è nessun problema, tutto regolare: è solo plastica, giochi per bambini, scatoloni di casalinghi e varie amenità cinesi.

    http://i.imgbox.com/abtG0MUq.jpg
    http://i.imgbox.com/acgVhVu4.jpg
    http://i.imgbox.com/adm78Q9L.jpg
    http://i.imgbox.com/ablECsZv.jpg
    http://i.imgbox.com/abwNNwNA.jpg
    http://i.imgbox.com/acikJjsy.jpg

    Aeromobile con scia ripreso in questo momento dal mio balcone
    http://i.imgbox.com/adzWqX1r.jpg
    http://i.imgbox.com/abulwShR.jpg

    Il rombo degli aeromobili, è presente tutti i giorni anche a bassa quota, di notte e poco prima del’alba.

    RispondiElimina
  62. Qui a Pisa, stamani verso le 7.30 Cielo grigliato, circa una 40ina di scie persistenti posizionate a scacchiera.

    RispondiElimina
  63. Testimoni a favore dei Nigrelli:

    wasp e consorte.

    RispondiElimina
  64. Anche qui in Friuli hanno creato uno strato bianchiccio che si vede solo con occhiali polarizzati. Ogni tanto operazioni di aerosol di mantenimento soprattutto sulla costa.
    Tra l'altro ieri pomeriggio viaggiano nel Veneto ho visto cose truci. Fino alle 15:00 un cielo stupendo pieno di nuvole, dopo un'ora reticolati a go go e nuvole dilaniate.

    Questa è invece una foto scattata nella metro di Milano ieri

    http://tinyurl.com/bry9mbk

    No comment, think global e sursum corda

    RispondiElimina
  65. A proposito di foto, e messaggi subliminali, ripropongo quest immagine scattata all interno dell aeroporto di Pisa.

    Vi dice niente?: http://www.imagebam.com/image/abe5f9211556729

    RispondiElimina
  66. Non c'è che dire scia che parte dall'occhio che tutto vede.

    OT Si parla in rete di aumento della radioattività dovuta alla centrale di Fukushima che avrebbe inquinato l'intero emisfero Nord.
    In effetti la situazione misurata con il mio ECO Test MKS-05 IP20 è controversa. In Lombardia in effetti l'emissione di raggi gamma è aumentata del 10-15% con punte del 25%. Sempre a Milano la dosa che i cittadini si prendono all'anno è del 10% in più di quella massima raccomandata dall'OMS circa 1200 milliSv anno. In altri posti come in Friuli invece si ha una dose annua di circa 800 -33% rispetto a quella massima.

    Può essere questa differenza imputabile all'inquinamento da qualche isotopo di bario utilizzato nelle operazioni criminali di aerosol clandestino, in Lombardia particolarmente intense?

    RispondiElimina
  67. Cosa diavolo stanno facendo?

    http://www.you-ng.it/blog/3250-cosa-diavolo-stanno-facendo.html

    Il taglio dell'articolo è più per profani e teenagers ma comunque introduce l'argomento.

    RispondiElimina
  68. Anche i pescherecci ci affondano impuniti. E noi che gli pariamo il culo come per il Cermis.

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.co.uk/2012/09/gli-ufo-nel-mare.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran cosa essere stati "liberati",peccato che abbiamo solo cambiato padrone ma l'italietta sempre serva è,e temo lo sarà per sempre.

      Elimina
  69. Può essere questa differenza imputabile all'inquinamento da qualche isotopo di bario utilizzato nelle operazioni criminali di aerosol clandestino, in Lombardia particolarmente intense?

    Direi di sì: le concentrazioni, guarda caso, sono più elevate nelle zone di amssima irrorzione.

    RispondiElimina
  70. Gaia è molto infelice, pregna com'è di veleni. Il pianeta è diventato un'immensa discarica sotto un cielo di metallo.

    RispondiElimina
  71. Sì, Ron, è un articolo per principianti e dilettanti, ma almeno l'autore è onesto. Oggi moltissimi giornalisti sono lingue venali che passano il loro tempo a lambire rotondità...

    RispondiElimina
  72. Sono tornato in Val di Susa dopo diverso tempo,e.....un'ABOMINIO!!!!
    Pare che il latte invece d'esser munto dalle mucche,lo mungono dal cielo.IMPRESSIONANTE!!!
    Straker,quell'IMBECILLE che mi ha risposto,voleva dire che ci sarà anche lui alla farsa?Magari,è convinto che non sappiamo nulla di lui.

    RispondiElimina
  73. E intanto oggi giornata di scie ininterrotte da mattino ad adesso, persistenti e non. Alla vista di ciò anche un mio amico studente universitario, da sempre incline a pensare che tutto sia normale, oggi mi ha detto che capisce che c'è qualcosa che non va...

    RispondiElimina
  74. Gli unici a non capire che ci stanno ammazzando sono quei cani in parlamento, buoni solo a rubare.

    RispondiElimina
  75. Ciao Koenig, probabilmente ci sarà pure quell'imbecille di eSSSe. Ma penso che non sarà l'unico. Pensano di divertirsi, ma sarà tutto l'opposto.

    RispondiElimina
  76. Vi avevo detto tempo fa,che in Val Susa diversa gente è stata male.Conoscendo il medico di un paese,che al corrente del tutto,mi ha detto che i pazienti che si recano da lui,con disturbi di nausea,formicolii,bruciore di gola e agli occhi e disturbi vari di respirazione,sono aumentati del 35-40%!E lo credo bene,dal momento che se Torino è un'immondizzaio,qua su è una lattrina,per non dire peggio.Del resto sono qui da stamattina,ed ho bruciore agli occhi pure io.
    Quanto li farei bruciare gli "occhi"a chi so io!

    RispondiElimina
  77. Confermo i malesseri diffusi. Diarrea, vomito, febbre, stanchezza/fiacchezza, dolori alle ossa, mal di testa, tosse, raffreddore ecc.
    Ve lo dice uno che ogni giorno, ha a che fare con molta molta gente!

    LA SITUAZIONE E' DRAMMATICA!

    ANCHE OGGI, GIU' ROBA IN TUTTE LE SALSE!

    RispondiElimina
  78. COMUNICATO 2:

    SFRUTTARE A NOSTRO VANTAGGIO IL PROCESSO FARSA A CARICO DI ROSARIO MARCIANO'

    Informo i nostri lettori, gli iscritti al Comitato ed i nostri sostenitori nonché attivisti che il dibattimento (Nigrelli vs Marcianò) si terrà il 5 ottobre 2012 alle ore 9:00, presso il Tribunale di Sanremo. Essendo stata saltata l'udienza preliminare, l'udienza sarà pubblica.Testimoni a carico: wasp alias Mario Lipuma, alias Giuseppe Cirone alias Beppe Ciro etc. e gentile consorte.

    Loro vogliono farci tacere. Noi facciamo sì che questo tentativo di censura divenga un boomerang.

    COLORO CHE DECIDERANNO DI ASSISTERE AL DIBATTIMENTO, SI ORGANIZZINO IN GRUPPI (ANCHE DI POCHE PERSONE) PER DIVIDERE LE SPESE DI VIAGGIO. USATE LA FANTASIA PER DIVULGARE SULLA GEOINGEGNERIA CLANDESTINA: (VOLANTINAGGIO, MANIFESTINI, PICCOLI STRISCIONI ETC.).

    Per informazioni sulla sede del Tribunale, potete consultare il sito: http://www.tribunalesanremo.it/

    RispondiElimina
  79. Buongiorno Amici,Val Susa:cielo spettrale ed insolito rispetto ai parametri soliti geobastardi.Non sò,s'è dovuto alla luce o cosa,ma qualcosa di anomalo lo noto.Vedremo più tardi,l'aria è pregna di un puzzo agrodolce non bene identificabile.
    Niente male come inizio giornata.

    RispondiElimina
  80. Dopo la denuncia del giornalista freelance Jim Stone che l'attacco al consolato Usa a Bengasi non sia mai avvenuto:

    http://it.ibtimes.com/articles/35942/20120916/attacco-benghazi-usa-invenzione.
    htm

    ... emergono altri dati a supporto di questa tesi, dove il presunto ambasciatore è fotografato a pranzo con il regista del film blasfemo ed un esponente del movimento sionista e la testimonianza del quotidiano "The Independent", che informa come la Casa Bianca fosse a conoscenza del (finto) attentato già 48 ore prima:

    http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/113681

    RispondiElimina
  81. Pernilla Hagberg, capogruppo del Partito verde svedese, denuncia le scie chimiche sopra il suo Paese. La notizia è riportata con un'intervista sul giornale Aftonbladet http://it.wikipedia.org/wiki/Aftonbladet.

    La Pernilla crede che la CIA e la American Security Agency NSA siano dietro a queste emissioni insieme al governo svedese (e anche la corona aggiungo).
    Promette di perseguire la questione.

    Per fortuna c'è il solito esperto Jozef Levin (magari il cognome si riallaccia al post sopra di Straker) che tranquillizza essere solo innoque goccioline di vapore.

    Probabilmente ci sarà stato anche qualche minaccia off the records. Fatto sta che la Pernilla Hagberg sottolinea come lei stia parlando a titolo personale e non come rappresentante del partito dei verdi.

    Già tutto a posto, la politica rimessa in fila che stia lì buona buona a fare il teatrino sul ponte del Titanic mentre la terza classe è già sotto acqua.

    articolo originale
    http://www.aftonbladet.se/nyheter/article15478012.ab

    articolo tradotto
    http://www.microsofttranslator.com/bv.aspx?from=&to=it&a=http://www.aftonbladet.se/nyheter/article15478012.ab

    RispondiElimina
  82. Bisognerebbe passare dalle denunce ad una Norimberga nei confronti degli avvelenatori e dei loro laidi complici. La Svezia è mal messa, anche a causa dell'energy box.

    RispondiElimina
  83. Siamo alle solite: la menzogna si fonda sulla vigliaccheria dei più, mentre i pochi che osano, vengono portati a processo oppure zittiti oppure... ammazzati, se non vogliono capire l'antifona.

    RispondiElimina
  84. Forse è sparito il mio commento.
    Negli ultimi giorni si registra uno sciame sismico tra la Calabria, la Sicilia e ultimamente la Grecia tutti a profondità molto basse.

    http://cnt.rm.ingv.it/earthquakes_map.html

    Qui sotto alcuni tra i più significativi

    Magnitudine Data Profondità
    Grecia 5,2 22/09/2012 10 Km
    Piana_di_Sibari 3,4 22/09/2012 8,9 Km
    Central Med.Sea 4,9 21/09/2012 10 Km

    Non commento. Niscemi?

    RispondiElimina
  85. Tra una cazzata e l'altra alla NASA si divertono a manipolare le immagini di Marte con dei copia e incolla ...

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=253646

    Gli americani spendono milioni di dollari per mandare i satelliti in missioni spaziali per poi confezionare immagini fake da dare in pasto al contribuente, tristezza...

    A quando il primo impianto Haarp sulla Luna e Marte?

    PS: E' sparito (evidentemente cancellato per sbaglio) il mio commento sopra del politico verde svedese. Nulla di importante ma lo segnalo comunque.

    RispondiElimina
  86. Ciao Ron mio fratello ed io non lo abbiamo rimosso. A questo punto mi sorge il sospetto che l'account sia stato violato ancora una volta.

    Riporto il tuo commento qui di seguito.

    Pernilla Hagberg, capogruppo del Partito verde svedese, denuncia le scie chimiche sopra il suo Paese. La notizia è riportata con un'intervista sul giornale Aftonbladet http://it.wikipedia.org/wiki/Aftonbladet.

    La Pernilla crede che la CIA e la American Security Agency NSA siano dietro a queste emissioni insieme al governo svedese (e anche la corona aggiungo).
    Promette di perseguire la questione.

    Per fortuna c'è il solito esperto Jozef Levin (magari il cognome si riallaccia al post sopra di Straker) che tranquillizza essere solo innoque goccioline di vapore.

    Probabilmente ci sarà stato anche qualche minaccia off the records. Fatto sta che la Pernilla Hagberg sottolinea come lei stia parlando a titolo personale e non come rappresentante del partito dei verdi.

    Già tutto a posto, la politica rimessa in fila che stia lì buona buona a fare il teatrino sul ponte del Titanic mentre la terza classe è già sotto acqua.

    articolo originale
    http://www.aftonbladet.se/nyheter/article15478012.ab

    articolo tradotto
    http://www.microsofttranslator.com/bv.aspx?from=&to=it&a=http://www.aftonbladet.se/nyheter/article15478012.ab

    RispondiElimina
  87. Ciao Straker, forse dava fastidio non tanto per i cittadini comuni che continuano a dormire, ma magari che non si svegli qualche politico nostrano.

    Grazie comunque per averlo riproposto.

    Cambio argomento con questo agghiacciante intervista a Mini http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Jw7_BX5Htpw#!

    Eppoi ci chiediamo che i militari abbiano pietà almeno dei loro figli. Non gliene frega un c...

    RispondiElimina
  88. Dall'ultima 'newsletter' di David Icke:

    (in sintesi,i cibi OGM non fanno male, chiaro?)

    The US Food and Drug Administration said: 'We know of no information showing that the foods created from these new methods differ in any meaningful or uniform way.' It was a big lie, a statement of sheer insanity, and people like FDA/Monsanto double agent, Michael Taylor, knew it.

    A lawsuit later brought to light 44,000 internal FDA documents which revealed that GMO can produce allergies, toxins, new diseases, antibiotic-resistant diseases, nutritional problems and cancer-causing agents. They also confirmed that scientists and experts at the FDA had said that GMO food was different from that produced normally and therefore had different risks. The effect on human health in GMO-soaked America has since proved catastrophic and potentially genocidal.

    How come, then, that the FDA said publicly that there was no difference between non-GMO food and that produced with GMO, especially by Monsanto, which has led to the FDA not requiring independent safety checks on GMO products? One of the key people responsible for taking that line was Michael Taylor, the number two at the FDA, a former attorney to Monsanto and later a Monsanto Vice-President for Public Policy.

    Taylor was also at the US Department of Agriculture between 1994 and 1996 and in his government roles he was highly influential in the decision not to insist that GMO had to be labelled which has denied the public the free choice to eat or not eat GMO food

    Insomma: PINOCCHIO ERA PIU' SINCERO DELLA FDA

    RispondiElimina
  89. Avete mai sentito parlare questo software? disponibile per sistemi gnu/linux e windows. Sarà meglio di flightradar24?

    Vatsinator è un'applicazione con la quale possiamo avere informazioni dettagliate sul traffico aereo anche in tempo reale.

    Grazie al collegamento con il servizio VATSIM (Virtual Air Traffic Simulation Network)
    potremo avere informazioni sul traffico aereo, gli aerei attualmente in aria, la loro rotta ed informazioni varie come nome del comandante, altitudine attuale, velocità, rotta ecc.
    L'applicazione molto completa sia nei dettagli che nelle varie gestioni sia degli aeroporti, aerei ore di partenza, arrivi dei voli ecc.

    Vatsinator fornisce anche informazioni meteo sull'aeroporto offre diverse funzionalità di ricerca avanzate e la possibilità di salvare alcuni dati sui nostri appunti o documento di testo. Scritto in QT, Vatsinator utilizza OpenGL come un motore di rendering della mappa.



    https://github.com/Garrappachc/Vatsinator

    RispondiElimina
  90. Bisogna testarlo. Vediamo se anche questo è cieco con i voli chimici...

    RispondiElimina
  91. Si può scaricare senza rischi?No,visto le ultime esperienze......sai com'è.

    RispondiElimina
  92. peccato speriamo che cresce...dopo tutto è in fase beta di sviluppo... speriamo colmi il suo potenziale!

    RispondiElimina
  93. Ragazzi, è stato acquisito da tempo anche Flightradar24, infatti molti aerei che rilasciano robbacce a bizelf, li attribuisce a voli alitalia o ryanair, in realtà però, se vi procurate un buon binocolo, vi renderete conto che tutto sono, fuor chè aerei di linea.
    Infatti, spesso si sono notate traiettorie senza alcun senso, considerando anche i prezzi stellari dei carburanti.

    LO SCOPO DI TUTTO CIO', E' INGANNARE I NOVIZI CHE SI AVVICINANO A QUESTA REALTA', DANDOGLI L ILLUSIONE CHE SIANO AEREI DI LINEA.

    (Senza mettere in conto, che spesso sciano anche quelli.)

    RispondiElimina
  94. Senza dubbio alcuno. Se così non fosse, non sarebbero applicativi per uso pubblico.

    RispondiElimina
  95. Ron,
    si, cambia password, io tutti i giorni o quasi, avendo (norton antivirus) mi apre una pagina di allarme che ha bloccato un tentativo di intrusione, non in internet hompage, ma nella e-mail di google, appena apro l'e-mail mi appare la criticità.

    Cambia password, e mettila articolata con numeri e sigle, maiuscole, e lettere

    Ciao

    RispondiElimina
  96. Grazie Straker e Wlady, ho cambiato password. In effetti avevo postato un altro commento che non è stato pubblicato. Anch'io ho il norton ma non mi si apre mai pagina di tentativo di intrusione.
    Ad ogni modo so che esistono software che in 10 minuti craccano ogni password.We'll see in futuro,

    RispondiElimina
  97. C'è sempre qualcuno che si diverte nel solito modo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che divertimento Straker. Devo aspettarmi adesso le minacce da servitori indegni dello stato, forse con le stellette. E poi qualche denuncia? La scomparsa del c/c?

      A quanto pare avrò la feccia di Stato alle calcagne appartenente a quello stesso stato che mi ha dato un'istruzione postuniversitaria - pagata con i soldi di tutti i cittadini - e la possibilità di dare a questa Nazione un futuro degno del nome che porta.

      Per quanto riguarda Google che si presta a questi "divertimenti" è certo che useranno la stessa solerzia per cancellare il trailer del film sull'innocenza dei mussulmani...

      Straker per quanto mi riguarda cambio identità, profilo e mail. Ti farò sapere. Ciao.

      Elimina
    2. ... sempre Straker sempre, sprecare così tante energie per non scoprire nulla, perché nulla c'è da scoprire.

      Elimina
  98. Buona Domenica a Tutti Noi.
    M..^ì!"/@....agli AVVELENATORI!!!

    RispondiElimina
  99. Sanremo - ore 10:20: cumuli e cumulonembi si affacciano maestosi da nord. Arriva un aereo a bassa quota... il ronbo dei motori si ode nonostant eil traddico diurno. Non rilascia alcuna scia. Passano cinque minuti ed il cielo è bianco, mentre le nuvole sono scomparse.

    RispondiElimina
  100. questa e' tremenda..

    http://www.setteb.it/ibm-presenta-i-chip-che-ragionano-come-un-cervello-umano-11618

    RispondiElimina
  101. Buona Domenica ragazzi!! Qui cielo coperto, ma non piove. Qualche schizzo stanotte e basta.

    FUCK N.W.O !!!!

    RispondiElimina
  102. ciao gente!! anche qui a lucca stamani cielo nero che prometteva acqua, e invece dopo aver udito i passaggi a bassa quota dei soliti infami,il cielo ha cominciato a imbiancarsi. ora alle 12,40 il soòe è tornato a splendere e di acqua nemmeno l'odore.un grazie sentito ai cialtroni&co.

    RispondiElimina
  103. @ Alessandro Bocchi

    Mi stupisco di lei! Una rapida ricerca su Google le permetterà di avere conferma di quanto affermo.

    RispondiElimina
  104. Da notare che non tutte le specie animali e vegetali hanno la stessa suscettibilità alle radiazioni: per esempio gli scarafaggi possono sopportare senza gravi danni tassi di radioattività molto al di sopra di quelli letali per l'uomo.

    RispondiElimina
  105. Esatto Straker, le blatte (scarafaggi), pur essendo fatti di materiale genetico e acqua, a differenza dell'uomo che ha le ossa interne, lo scarafaggio ha le sue ossa esterne che è la sua corazza che lo protegge.

    Detto questo, anche un batterio,il Deinococcus radiodurans, sopravvive a dosi di radiazioni 1000 volte superiori alla dose letale per l'uomo.

    RispondiElimina
  106. In ognuno di questi studi, più o meno recenti, si evidenzia il fatto che non esiste evidenza scientifica che l'uso di deodoranti/traspiranti contenenti Aluminium chlorohydrate possa comportare rischi di cancro al seno.

    Facciamo come con la questione dei vaccini: tutti dicono che sono innocui e poi nessun medico si vaccina o fa vaccinare i propri figli. Chissà perché...

    Poi spiegami la genesi dell'aumento di malattie neurodegnerative.

    RispondiElimina
  107. Confermo quanto detto da Straker sui vaccini, ero in ospedale tre anni fa, ho intervistato i dottori, gli infermieri e gli addetti alle pulizie, nessuno di loro ha fatto la vaccinazione "H1N1" e altre vaccinazioni, solo un'unica inserviente mi ha detto che di averla fatta, il primario del reparto, alla domanda: lei ha fatto la vaccinazione? Mi ha risposto: non ci penso proprio, e così è stato per tutti i 20 componenti l'equipe medica e paramedica.

    Straker e Zret lo sanno, perché comunicai loro la notizia dell'intervista dall'ospedale, proprio in questo blog.

    I medici sono legati ad un protocollo che devono seguire, ma se ne guardano bene dal propinarsi loro, vaccini, chemio e radio, anche quando diventano obbligatori come profilassi imposta da SNS almeno per quello che riguarda i vaccini, per chemio e radio sono sempre di meno quelli che si sottopongono al protocollo.

    Il video e l'articolo sopra postato dei metalli pesanti è molto interessante per capire come le difese immunitarie possano essere compromesse, e dell'alluminio c'è una vera relazione asseverata, per non parlare del mercurio presente nei vaccini.

    RispondiElimina
  108. Interessante il caso della Polverini, che tempo fa dichiarò di essere malata di cancro. Ora ha detto di essere guarita, ma su di lei non v'è traccia delle classiche cure a base di chemio e radioterapia. Quindi? Quindi le elìtes si curano con metodi alternativi, mentre lasciano i veleni alla popolazione instupidita dalle tv e dalla disinformazione imperante.

    RispondiElimina
  109. «L'Alzheimer è come tornare ad essere bambini. È una situazione diversa ma non meno carica di affetto e amore». È così che Paola Merlo, responsabile del reparto di neurologia Humanitas Gavazzeni, spiega la malattia al marito di una paziente colpita dall'Alzheimer nel filmato «AAA video – idee» a cura di Laura Morelli proiettato in occasione del convegno organizzato da Asl Bergamo per la «XIX Giornata Mondiale Alzheimer» presso la Casa del Giovane.

    Una situazione vissuta da 1720 persone nella sola provincia di Bergamo nel corso del 2011. Un numero da moltiplicare al cubo perché «le demenze non riguardano solo le persone che ne soffrono, hanno un raggio d'azione purtroppo più vasto. Per ogni singola diagnosi sono tre le persone impattate dalla malattia» spiega Alberto Zucchi dell'Osservatorio epidemiologico Asl Bergamo.

    Durante il convegno sono stati presentati nel dettaglio i dati epidemiologici della provincia di Bergamo, contenuti in uno studio condotto da Alberto Zucchi insieme al Comitato scientifico interaziendale delle demenze, da cui emerge un'impennata del fenomeno del 57,5% nell'arco di sei anni (nel 2006 erano 5.599). E sulla base del registro Asl in 3 anni di osservazione sono stati tracciati 10.118 casi (over 60), di cui 3.125 uomini e 6.993 donne. Le ultime cifre, aggiornate al 1° gennaio 2012, vedono 8.921 casi registrati, di cui 2.733 uomini (30,6%) e 6.188 donne (69,4%), per una prevalenza pari a 81,2 per 10.000 abitanti (popolazione generale). Tra le cause che hanno portato all'incremento, quel fenomeno che gli anglofoni chiamano «Silver Tsunami», l'invecchiamento della popolazione: «Il mondo sta invecchiando ed è un fenomeno iniziato a partire dalla metà del secolo scorso – spiega Zucchi -. Sono fenomeni di natura socioeconomica e il contesto epidemiologico nelle demenze è rilevante. In Europa sono 19milioni le persone colpite e la spesa che ne consegue è di oltre 160miliardi di euro spesi solo nel 2008. Un problema che anche nel nostro territorio sta diventando molto importante, con un aumento dei costi previsto di circa il 23%».

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis