domenica 18 gennaio 2009

Il C.I.C.A.P. dietro i disinformatori italiani

Recentemente l'illustre Steno Ferluga, astrofisico nato nel 1951 e presidente del C.I.C.A.P., di cui fu tra i fondatori nel 1988, insieme con Piero Angela, ha prestato la sua voce, la sua manina paffuta, ma soprattutto il suo inarrivabile genio, per la realizzazione di un filmato in cui, sfogliando l'enciclopedia dell'aviazione Mach 1 (edita nel 1978), si arrabatta per tentare di dimostrare che le affermazioni dei ricercatori sulle scie chimiche sono errate.

Nel contributo il Ferluga, sotto le mentite spoglie di tale markogts (Marko Germani), contesta la mai espressa asserzione di Tanker Enemy secondo la quale i bombardieri della Seconda guerra mondiale, come i B-17, non potevano raggiungere quote assai elevate in cui si formano, in concomitanza di particolari parametri fisici, le scie di condensazione. Egli dimentica di precisare che gli 11.000 metri raggiungibili dai B-17 erano riferiti al velivolo privo di carico bellico e che quindi quella non era la quota operativa, ma la quota massima raggiungibile dal bombardiere impiegato nel secondo conflitto mondiale.

Nel 1941 20 B-17 furono spediti in Gran Bretagna, ma non dimostrarono grandi doti: il primo in volo sul Regno Unito precipitò: durante la prima missione, le mitragliatrici si ghiacciarono e le bombe furono sganciate fuori obiettivo. Per ovviare a questi problemi i Britannici aumentarono la corazza e l'armamento, riducendo la quota operativa.

[...] Il B-17 fu usato in tutti i teatri operativi della Seconda guerra mondiale. La prima operazione è dell'agosto 1942. In seguito, venne impiegato principalmente per bombardamenti diurni di precisione [a quote vicine ai 4000 metri - n.d.r.] su fabbriche e raffinerie dall'U.S.A.F., mentre la R.A.F. si occupava di quelli notturni.

I B-17 volavano normalmente attorno ai 300 kmh a pieno carico, con tangenza di 6.000-8.000 metri, più spesso attorno ai 7.200-7.800 m. Una volta scarichi, i B-17 possono salire oltre i 10.000 metri oppure accelerare a circa 500 kmh, ma, data l'assenza della pressurizzazione, tali altitudini non potevano essere mantenute per molto tempo. Infatti, oltre alle mitragliatrici, anche la saliva nella maschera d'ossigeno si ghiacciava, per via delle basse temperature.


Ora, non è solo Ferluga a possedere un'enciclopedia cartacea: così abbiamo compulsato anche noi un testo, Take off, 1989, pag. 397, volume 2 (si veda il filmato) da cui abbiamo reperito dei dati che confermano le quote operative indicate nell'articolo La riscrittura orwelliana della storia. Infatti, a pagina 397 sono mostrati degli schemi che evidenziano le formazioni di combattimento dei B-17 con indicate le quote di volo, da un minimo di 6.200 ad un massimo di 8.000. Ad 8.000 metri la formazione di contrails (attenzione: non le trecce di Berenice) è rarissima, come abbiamo già più volte dimostrato. A quote inferiori praticamente è impossibile. Dunque la fonte consultata conferma i nostri assunti in modo inoppugnabile. Tra l'altro, scorrendo tutti i volumi (ben 10) dell'enciclopedia Take off, non abbiamo riscontrato fotografie, tra le centinaia, che ritraessero aerei civili o militari, storici o moderni con scie di condensa, fuorché una. La percentuale di probabilità di formazione di una contrail è quindi riconducibile alle statistiche a suo tempo pubblicate su questo blog.

Dobbiamo poi evidenziare la mistificazione operata dall'inclito astrofisico. Egli sostiene, nel suo discorso farraginoso e fuorviante, che secondo i ricercatori indipendenti, prima della metà degli anni '90, le scie di condensazione non esistevano. Veramente affermiamo che sono le chemtrails ad essere manifestazione recente (salvo alcune eccezioni), mentre le scie di condensa sono, per quanto assai infrequenti, un fenomeno risalente alla prima metà degli anni '40. Non è un caso se il termine contrails fu coniato nel 1945 (Vedi Etymonline sotto la voce inerente).



Singolare che lo stesso presidente del C.I.C.A.P. svolga un compito di solito affidato alla bassa manovalanza, come quello di realizzare un video con le solite colossali sciocchezze tipiche dei disinformatori, dando man forte a questa masnada di disperati e di frustrati. Si vede, però, che con questa pietra miliare, il prestigioso Ferluga voleva dimostrare, come è scritto nel suo profilo leggibile nel sito del famigerato comitato, la distinzione tra scienza (la nostra) e pseudo-scienza (la sua e quella dei suoi sodali).



Articolo correlato



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Aggiorna Tanker Enemy nei tuoi preferiti. D'ora in poi questo blog è raggiungibile digitando http://www.tankerenemy.com/

TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti


44 commenti:

  1. ...che si arrabatti pure il genio!

    Comunque sabato, dalle mie parti, hanno irrorato alla grande. Verso le 10 - 10,30 il sole era quasi completamente oscurato. Verso le 12 -12,30
    e´ passato un elicottero a bassa quota, colore verde-marrone molto scuri, con asta sporgente sul lato destro alla cui sommita´ c'era una piccola sfera. Probabilmente un sensore o qualcosa di simile.
    Il tutto dello stesso colore dell´elicottero. Avevo il sole alle spalle, era ben evidente e non penso fosse "uno specchietto retrovisore".

    RispondiElimina
  2. Sabato ero nel torinese ed è stato uno stillicidio di aerei chimici, una vera invasione. Nelle prime ore del mattino il cielo era pressochè sereno, nel tardo pomeriggio c'erano vere e proprie NUVOLE CHIMICHE formatesi dopo le decine e decine di passaggi di aerei chimici. Un vero schifo.

    RispondiElimina
  3. Avevo notato già settimane fa che il sedicente markogts ha compilato il suo profilo youtube con gli interessi e hobbies:
    "Sfottere gli sciachimisti"."Essere pagato per farlo."
    ESSERE PAGATO PER FARLO?
    Ma che significa essere pagato per sfottere?
    E pagato da CHI?
    Qualcuno sa rispondere a queste semplici domande?

    RispondiElimina
  4. Qui Puglia : stanno manipolando alla grande credo anche con l'elettromagnetismo!
    Colleghi che hanno mal di testa e non sono molto attivi( a differenza di me che sono eccitatissimo per l'incazzatura,solo al pensiero dei PUZZOLENTI E VISCIDI INSIEMI DI PARTICELLE DI MERDA SECCA )....G.E.O.,Attivissimo,Ferluga schizzato al primo posto in classifica...e TUTTI QUELLI CHE COPRONO LO STERMINIO OCCULTO !!!

    Un collega mi dice che oggi ha dolori di testa che non si sa spiegare e che ha sentito altri che si lamentano per lo stesso problema.

    Volevo chiedere Straker, se è possibile andare a denunciare contro ignoti le irrorazioni clandestine.

    Aerei di linea (2)che hanno fatto rotte e deviazioni aeree "molto inconsuete" sui centri abitati mentre in zona opposta i militari.....15 minuti e poi in fretta e furia è
    decollato un aereo colore secondo aereo Twin Towers,con UN SOLO "motore" sull'ala destra.
    Ho aspettato di correggere l'errore di parallasse,ma niente,era sempre uno !

    Una volta in quota,tutto l'aereo a parte le ali si è imbiancato !
    Naturalmente non lo direi,se il gioco delle ombre non mi avrebbe fatto dubitare !
    Sotto le nuvole scure(ormai in dissolvenza chimica)l'aereo era scuro grigio,poi ammettendo lo sbiancamento con i tiepidi raggi solari piu' in alto (ma moooolto piu' lontano ),come mai piu' vicino (saranno stati non piu'di 2km, 2,5km ,con visuale in alto di max 40 gradi) era scuro ?

    Usano una vernice particolare che alla luce del sole diventa "civile"?
    Ormai non sarebbe una novita del N.W.O. !
    Che goduria, se fosse vero,sapere che abbiamo scoperto un segreto militare,mentre ci leggono !

    Oppure sto andando all'aeroporto a dare i volantini FACE TO FACE a piloti ed hostess,chiedendo cortesemente :" Chi sta giocando con la meteorolgia ? "

    Attivissimo ok,non preoccuparti, i volantini meglio usarli per strada,quindi non distribuiro'in aeroporto !

    Straker come possiamo fermare inizialmente I PARASSITI ?

    RispondiElimina
  5. Marko Germani aka markogts è conosciuto sulla Rete come una pedina del sistema molto attiva su vari fronti negazionisti. Ovviamente lui come altri si pavoneggia in esclamazioni autoironiche di quel genere per allontanare il sospetto che sia davvero pagato per certe attività costanti, ormai da tempo e non solo in ambito chemtrails. Un fruitore della Rete lo descrive così:

    Marko Germani - markogts (uno sbirro al servizio della setta degli ingegneri scientisti)

    RispondiElimina
  6. Ciao Mr.Jones. Nessun velivolo può stare in volo con un motore solo. Sicuramente l'altro non si vedeva per le condizioni di luce, oppure hai visto un modello tipo Tupolev o MD-80 con i motori sulla fusoliera ed un solo pod sub-alare. In questo caso è possibile.

    Le fusoliere, data la loro particolare conformazione cilindrica, riflettono la luce solare anche se di bassa intensità e perciò, specie al tramonto o all'alba, appaiono molto luminose.

    Gli esposti si possono fare eccome (ne abbiamo fatti diversi). Il problema è che la magistratura, non trattandosi di calciopoli e veline, archivia. In ogni caso è sempre cosa buona giusta rompere i marroni. In tanti si dovrebbe agire in tal modo.

    RispondiElimina
  7. All’illustrissimo Signor Procuratore della Repubblica di ...........


    Il sottoscritto …………………………………., residente in ………………………., in Via/Piazza ……………………………………………………., con la presente, intende esporre alla S.V.I. la seguente questione.

    Dal mese di ……………………………………….., la città di ……………………………… è sorvolata a bassa quota e su rotte non commerciali, quasi ogni giorno da aeroplani che, presumibilmente, attraverso appositi dispositivi erogatori, (vedi fotografie e filmati in possesso dello scrivente) rilasciano sostanze chimiche da ritenersi nocive per l’ambiente e per le persone. Atteso che, da analisi e studi condotti negli Stati Uniti d’America, in Canada ed altrove, tra le sostanze chimiche rilasciate figurerebbero il quarzo, l’alluminio, il bario, il cadmio, tutti elementi dannosi; ricordato che gli onorevoli Ruzzante, Sandi, Ciccanti, Brandolini, Di Pietro etc. hanno già presentato alcune interrogazioni parlamentari ai Ministri della Difesa, della Salute, delle Infrastrutture in merito, ottenendo, però, solo risposte evasive; considerato che, all’ultima interrogazione presentata nel 2008, i titolari dei dicasteri di cui sopra non hanno risposto in mainera esauriente e chiara; atteso il danno comunque cagionato dalle nuvole artificiali che si formano in seguito al passaggio dei velivoli, danno consistente in una diminuzione dell’irraggiamento solare, anche prescindendo dagli altri probabili effetti nocivi dai metalli pesanti (bario ed alluminio in primis) dispersi nell’atmosfera; accertata la differenza tra normali e, per lo più, rare ed innocue scie di condensazione e le mortali scie chimiche, come appurato da scienziati e ricercatori, quali, ad esempio, il meteorologo Scott Stevens, l’ingegnere Clifford Carnicom, l'agronoma Rosalind Peterson, tutti scienziati statunitensi; atteso che le “scie chimiche” (chemical trails) compaiono in un documento ufficiale, ossia lo Space preservation act del 2001 (H. R. 2977) tra le “armi non comuni”; rammentato l’articolo 32 della Costituzione italiana, comma primo, che recita: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”, tutto ciò premesso, il sottoscritto, ad ogni effetto di legge, dichiara di voler proporre, così come in effetti propone formale

    DENUNCIA

    nei confronti di ignoti, in ordine ai fatti su descritti.

    Si resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento e per la trasmissione della necessaria documentazione di prova (Copia dello Space preservation act del 2001, copia delle interrogazioni presentate dagli onorevoli sopra citati, fotografie e filmati su DVD etc.).


    Si porgono gli ossequi.


    Sanremo, li …………………………. 2009



    Firma

    …………………………………………………………………

    RispondiElimina
  8. Probabilmente scomodano gli "illustri cervelloni" quando è necessario aggiungere delle toppe alla disinformazione laddove falliscono quelli più a buon mercato

    RispondiElimina
  9. Grazie Straker,si forse ero concentrato sull'unico motore sull'ala,e non sulla parte finale del velivolo,ma la sproporzione,casomai non riuscivo a vedere il secondo,era notevole !
    Pero'non mi quadra !!

    Me lo faccio stampare,problemi con la stampante !
    Ammetto ,sono in ritardo :-( !! :-) !!

    RispondiElimina
  10. qua bisogna cominciare a denuciare.

    complimenti a straker e vibravito che come al solito smontano le farneticanti affermazioni di questi strani individui, che tra l'altro sono tutti piloti,geologi ecc.....

    questo ferluga è proprio disonesto. non ci credo che un astrofisico del cicap sia in buona fede e non si sia accorto del fatto che ci sono veivoli militari che ricoprono il cielo di strisce.

    un altro finto tonto che quando vede gli aerei militari dice ai suoi bambini che è meglio stare rinchiusi in casa per un pò. e poi alla gente invece dice che le scie sono normale condensa.

    ferluga sei un bugiardo disonesto, e con questo per me entri a piè pari nella lista nera dei civili che sanno e mentono

    RispondiElimina
  11. Se fosse tutto normale, se fosse davvero vapore acqueo, accetterebbero un confronto. Ne parlerebbero in TV. Non esisterebbe il mestiere di "debunker" [vedi filmato]. You-Tube non censurerebbe i filmati scomodi in un batter di ciglia etc.

    Insomma, è acclarato che siamo di fronte ad una operazione di sterminio programmato e chiunque ha la possibilità di farlo, denunci, denunci, denunci.

    Questo paese è ormai una dittatura travestita da democrazia. Prima che sia tardi, alzate il capo e ribellatevi a questo silenzio. Ne va della vita dei vostri figli e nipoti.

    RispondiElimina
  12. Così risponde You-Tube se invii una segnalazione e se non ti chiami Mercalli, Ferluga, Attivissimo et similia. NON RIMUOVONO NULLA.

    Re: [#389607395] Servizio assistenza di YouTube: beingmean
    Posta in arrivoX

    Servizio assistenza di YouTube a me
    mostra dettagli 0.16 (15 ore fa) Rispondi

    Non indagheremo sulla questione perché puoi risolverla agendo in prima persona, ad esempio bloccando l'utente
    (http://www.google.com/support/youtube/bin/answer.py?answer=56113) o seguendo i consigli in questo articolo su molestie e bullismo
    (http://www.google.com/support/youtube/bin/answer.py?answer=94677).

    RispondiElimina
  13. Ovviamente la segnalazione era onicomprensiva di varie violazioni del contratto d'uso del servizio, ma il supporto tecnico You-Tube ha naturlamente fatto orecchio da mercante. Non essendo noi del CICAP...

    RispondiElimina
  14. Scusate, sono Elio da Cosenza.

    Nell'articolo di Vibravito c'era un'immagine con i dettagli del file video.
    Ho letto su un altro sito che l'immagine era truccata dato che la data di creazione era successiva alla data di modifica.

    Ditemi che non é vero.

    RispondiElimina
  15. @Elio da Cosenza

    Anche questa volta i disinformatori dimostrano che le loro sono soltanto argomentazioni VACUE. Vuoi sapere perchè ci sono quelle date differenti? Semplicissimo. Il mio portatile dispone di un lettore di schede SD. Solitamente faccio sempre la copia dalla scheda SD al disco rigido del mio notebook. Questo perchè le varie cancellazioni e formattazioni della scheda SD le eseguo sempre con la scheda inserita all'interno della mia fotocamera Canon Powershot A700, come consigliato sul manuale della stessa Canon.

    Quando fai la copia di un file, dovresti sapere che crei anche un file nuovo. La data del 15 novembre infatti indica il momento di creazione del file corrispondente a quando ho copiato il file video dalla scheda SD al portatile. Invece la data del 14 novembre corrisponde al momento in cui il file risulta modificato l'ultima volta, che, in questo caso corrisponde al momento stesso delle riprese. E questo DIMOSTRA come il video sia autentico. Tra l'altro nel mio articolo ho anche messo il link del download al file video originale. Bene, se oggi qualcuno di quei deficenti dei disinformatori avesse provato a scaricarlo, si sarebbe trovato un file con la data di creazione corrispondente non al 15 novembre ma alla data odierna e come data di ultima modifica troverebbe sempre il 14 novembre.

    Penso che adesso non ci siano più dubbi.

    RispondiElimina
  16. Infatti, vibravito eppoi Elio da Cosenza è piuttosto una delle tante affezionate zanzare che ci seguono giorno e notte. Non mi risultano accessi da quelle parti e la domanda rientra nel classico stile da disinformatore. Idem per maTilde, altro utente fake.

    RispondiElimina
  17. @straker
    Utenti fake o no, anche questa volta dimostrano la loro demenza: il solito Scattolo continua a scrivere baggianate e ogni volta viene sistematicamente bastonato con la realtà inconfutabile dei fatti. Non lo capisce l'imbecille che, così facendo, ci fa solo un favore.

    @debunkers
    MA LO VOLETE CAPIRE CHE IN CERTI CASI E' MEGLIO TACERE E DEFILARSI?

    RispondiElimina
  18. Non possono fermasi. Devono pur guadagnarsi la pagnotta, no?

    RispondiElimina
  19. Già, ma almeno i loro cugini di md80, sul caso del falso fuel dumping, si sono defilati. Anche se è da notare che i tizi di md80 hanno nome e cognome (2 a caso: Zeno Guarenti e Aldo Bulgheroni) e quindi sono un po' meno sfacciati e capiscono quando è meglio nascondersi.

    Invece tutti questi blogger anonimi che sono spuntati adesso sono proprio di una sfacciataggine e incoerenza infinita.

    RispondiElimina
  20. Eppoi minacciano di querele per violazione della privacy. Ritengono di essere in pieno diritto di insultare nell'anonimato. Oltre che vigliacchi, sono pure stupidi.

    RispondiElimina
  21. penso che puoi stare tranquilo straker.
    un tipo come te può creare dei "problemi" in tribunale....e i finti tonti lo sanno.....la faccenda "scie degli aerei militari" deve rimanere assolutamente lontana da ogni tipo di legalità....certo che la giustizia italiana le deve aver chiusi parecchio gli occhi per permettere ai militari di irrorare ovunque.....chissà quanti finti tonti pagati dallo stato...da non credere...

    a proposito di finti tonti....ho letto che Steno Ferluga insegna fisica per Scienze Ambientali.....mmm.... scienze ambientali...che strano, non l'avrei mai pensato...che coincidenza

    ferluga quante cose avresti da raccontare....

    RispondiElimina
  22. E' chiaro che questa gente ha delle aderenze anche all'interno di istituzioni insospettabili (compresi i tribunali), ma giusto come scrivi, Arturo, penso che i bulli non potrebbero certo portarmi in tribunale senza far saltare il coperchio della pentola. Che dire poi della loro becera attività di diffamazione? Io salvo tutto e nel caso fosse necessario, certi individui dovrebbero fornire molte spiegazioni. Molti di costoro hanno un nome e cognome, anche se non gli garba molto essere stati sputtanati ed io ho buona memoria.

    RispondiElimina
  23. L'odioso VibraDITO ha pure copiato i codici delle statistiche di quattro domini nostri e li ha incollati nel codice del suo blog. E' legale? Non credo.

    RispondiElimina
  24. ELENCO PARZIALE DEI DEFICIENTI ALL'ULTIMO STADIO.


    Elenco blog personale
    I Pensieri del Fioba
    Censura su Controradio?
    3 ore fa Quelli più pazzi di Murdock...
    Le bugie hanno vita corta (e Vito in corto)
    4 ore fa Orsovolante
    Fantasie scialchimiste. Il carburante taroccato.
    5 ore fa Straker Enemy
    Straker come Schietti
    6 ore fa I Deliri di Hanmar
    Alexy e gli elicotteri...
    8 ore fa Banfer Enemy
    Tanto Peggio? Tanto Meglio!
    8 ore fa La Taverna
    Campagna di sensibilizzazione pro scie chimiche.Aiutiamoli!
    22 ore fa AcarSterminator e i complottari
    Una risata vi seppellirà
    2 giorni fa Improbabili Complotti
    Interludio
    2 giorni fa Il Disinformatico
    Biowashball, ne parla stasera la TV svizzera
    3 giorni fa l'occultatore
    L'aruolamento
    3 giorni fa bUFOle & Co
    Astrologi imbroglioni! Lo dicono le stelle.
    4 giorni fa Perle complottiste
    Wikipedia: adesso si fa sul serio
    5 giorni fa giorni di ordinaria follia - la bufala delle «scie chimiche»
    Complimenti, Perlone!
    3 settimane fa SCIE COMICHE
    A- Team...Fondatori dell' NWO
    4 settimane fa

    RispondiElimina
  25. E tutta questa gente va a braccetto col C.I.C.A.P. te li raccomando.

    RispondiElimina
  26. @ Mike
    Le foto di ponte marconi sono state scattate verso il mare quindi verso di...te!

    Se vuoi sapere delle altre foto più significative che non hanno citazione e che vuoi pubblicare con luogo e punto cardinale te lo faccio sapere.

    RispondiElimina
  27. Straker hai qualche novità sui risultati delle analisi fatte sui filamenti raccolti da Tursiops?

    ^DaNiEl^

    RispondiElimina
  28. Ciao, al momento il laboratorio presso il quale sono stati consegnati i campioni, non ha ancora reso noti i risultati delle analisi spettroscopiche.

    RispondiElimina
  29. Ok Faraday75, appena le riguardo tutte ti faccio sapere in mp. Grazie!

    A proposito poi di cialtroni, ho già detto che i messaggi che ricevo da loro sono sempre bene accetti.
    Uno di loro, per esempio, che dice di essere un tecnico di volo (?), mi lascia dei bei commenti, a proposito di trimetil alluminio e bario nei carburanti, che riporto tali e quali (copia e incolla).

    1) "Mi spieghi com'è possibile che non me ne accorgo quando faccio la prova con il termo densimetro, che il carburante è stato contaminato?"

    Caliamo un velo pietoso sull'italiano (i suoi amici, quelli che scrivono per interposta persona, si son dimenticati di correggere oppure son messi maluccio anche loro).

    Ammesso che egli sia un vero tecnico di volo, la prova col termo densimetro dice che un tale carburante ad una nota temperatura ha una certa densità. Non dice altro.
    Le specifiche del carburante da analizzare in aeroporto sono esattamente quelle del carburante prodotto dalle raffinerie (ovvero adulterato).
    Al cialtrone sfugge che i motori a reazione che devono bruciare carburante "adattato" alla produzione di chemtrails e che sono montati su moltissmi aeromobili commerciali, sono modificati in origine su progetto top secret (OVVIO).
    Lo capirebbe un bambino ma lui no.

    15 ANNI FA IL CARBURANTE JET A1 AVEVA SPECIFICHE DIVERSE MA OVVIAMENTE NESSUNO DI LORO LO DICE. CHIEDETELO AD UN CHIMICO PETROLIFERO ONESTO, NON AD UN CIALTRONE.

    Ergo, nessun problema di combustione, anzi, motori più efficienti. LEGGI QUI

    2) "I piloti si accorgerebbero subito di questa anomalia sia per il consumo eccessivo, sia durante la quotidiana prova di potenza dei motori."

    NON ESISTE LA QUOTIDIANA PROVA DI POTENZA DEI MOTORI SE NON NELLA SUA FERVIDA FANTASIA. CAPITO BENE? NON ESISTE.

    Se ne accorgerebbero se utilizzassero un carburante prodotto oggi su un motore di 15 anni fa non aggiornato.

    Dimenticavo, il bario non viene miscelato col kerosene?
    Ma che strano, lo dice anche wikipedia...ah, forse si sono dimenticati di elminarlo...no problem, ho fatto lo screenshot :)

    RispondiElimina
  30. ciao a tutti

    oggi qui a Roma sopra le nuvole normali ho scorto delle evidenti scie chimiche!!


    ciao
    Sandro

    RispondiElimina
  31. Confermo che a roma si intravedono scie tra le nuvole...

    RispondiElimina
  32. Altra cosetta...
    Nel fine sett scorsa a Roma si è manifestata un'intensa nebbia/foschia tipo quella di qualche mese fa...stranissima, ovviamente nei giorni precedenti attività di aereosol a raffica...!! la cosa "strana" è che tutti quelli che io conosco e non hanno manifestato gli stessi sintomi influenzali...mal di pancia, mal di testa fortissimi, alcuni febbre altissima, problemi e forte infiammazione alle vie respiratorie (compreso il sottoscritto)!!! Coincidenze??? Mah!!! Cmq sia io non ho preso medicinali di alcun tipo e sto guarendo più lentamente ma guarendo...aumentando le dosi di integratori di vitamine e sali minerali e consumando molta più frutta!!!
    Ciao.

    RispondiElimina
  33. e nel frattempo...harpizzano alla grande...
    http://www.ilmeteo.it/portale/situazione-immagini-satellite

    RispondiElimina
  34. Qui dalle mie parti in questi giorni è quasi sempre coperto, comunque sabato pomeriggio appena si è aperto timidamente il cielo, si sono subito intraviste le solite immancabili striscie.

    RispondiElimina
  35. Come sopra. Non appena si è liberato un po' il cielo sono tornati e siamo di nuovo al buio.

    Nota: la cappa chimica (la nebbia che Guido Guidi chiama "velature alte in quota") era visibilmente sotto i cumuli.

    RispondiElimina
  36. AHAHAHAHAH i debunker merdosi sono gia' arrivati a commentare il video!!!!!.Patetico il commento "i love chemtrails" degno di un burattino senza cervello.

    RispondiElimina
  37. Rosario, tra' tutti i filmati che hai, hai anche tu scie di tipo come quelle che ho visto nel filmato greco? Cioe' che si vede bene che e' bicomponente da entrambi i motori?

    RispondiElimina
  38. Ciao Marzio, certamente. In questo filmato si vede bene.

    RispondiElimina
  39. Messaggio di GEO (Pierluigi Maschietto dalla sede INPDAP di Roma - IP 94.82.106.193) pregno di concetti scientifici a risposta del mio commento di ieri su carburanti e sostanze addizionate per la produzione di chemtrails:
    fatevi quattro risate se non vi viene il vomito.

    Testuamente dice:
    "a strakkino io capisco che uno con la sindrome di down si senta offeso ad essere paragonato a te, in effetti il mio insulto verso la tua [ridicola] persona non voleva certamente offendere chi soffre di quella sindrome, mi scuso pubblicamente con loro per averli offesi paragonandoli a te!

    per il resto, chi approfitta di persone psicologicamente debboli e malate, come te, fa enormemente e sicuramente piu schifo di chi ti appella [a ragione, come il sottoscritto] MONGOLOIDE! "

    Non ha ancora capito che Straker e Mike sono due distinte persone e che si scrivono gli articoli in proprio (a parte i post dove però è sempre citato l'autore).

    PS: Ma cosa sono quelle parentesi quadre? Tonde normali, no eh?

    RispondiElimina
  40. Maschietto e' alla frutta (isteria), come ho sempre consigliato anche a Rosario, lasciate stare gli psicopatici e soprattutto PARANOICI... e' solo una perdita di tempo.

    X Rosario.

    Come tu sai ho poco tempo libero(superlavoro) ma le scie greche del filmato hanno particolarita' mai notate che non ci sono nel filmato da te proposto, se trovo il tempo le posto, in futuro sob!!!!

    RispondiElimina
  41. Ciao. Nel primo filmato si vede nettamente che è spray (se è per questo anche nel secondo), erogato con modalità differenti a tratti, per sostanze diverse, o concentrazioni diverse...vai a sapere. E quando capita di vedere bene ad occhio nudo nel dettaglio l'espansione della scia che genera poi gli strati metallescenti, significa che la quota di quei velivoli è piuttosto modesta.

    RispondiElimina
  42. Straker, sono molto preoccupato.
    Il bonzovolante mi ha scritto:
    " [ ]Sparare a raffica teorie astruse su complotti mondiali non è fare ricerca.... [ ]tu sei un agente segreto islamico, pagato per spargere queste voci nel nostro paese e fomentare una rivolta....[ ]"

    Cavolo, ci hanno beccato...scappiamo!!!!

    Ora so definitivamente che il lavaggio del cervello funziona.
    Quando qualcuno partorisce concetti del genere, è ormai senza speranza.

    Rispondere a due semplicissime affermazioni, invece di divagare, no eh?

    15 ANNI FA IL CARBURANTE JET A1 AVEVA SPECIFICHE DIVERSE MA OVVIAMENTE NESSUNO DI LORO LO DICE

    e ancora:

    NON ESISTE LA QUOTIDIANA PROVA DI POTENZA DEI MOTORI (degli aerei, ndr)

    Per non farsi dare del cialtrone, bisogna rispondere a queste affermazioni.
    Continuare in eterno a sviare l'argomento con altri argomenti, è psicologia da quattro soldi.

    E poi se un "tecnico di volo" dedica tutto questo tempo a restare attaccato al pc per tentare di nascondere la verità sulle chemtrails, ho paura che la manutenzione dei velivoli sia (purtroppo) alquanto carente.

    Salam aleik, CIALTRUN!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis