sabato 14 maggio 2011

Il cavallo di Troia per il Transumanesimo

Pubblichiamo un articolo dell'amico Freeanimals. L'editoriale indaga il nesso tra Transumanesimo e Nuovo ordine planetario, captando i segnali che i media di stato inviano, instillando nell'opinione pubblica, in modo subdolo e progressivo, il desiderio di una società ipercontrollata e bio-sintetica. E' un piano di ingegneria sociale che passa attraverso le strategie "dolci" di trasmissioni nazional-volgari come "Voyager".

Se c’è una cosa di buono che ho fatto nella vita è stato liberare gli animali dai loro aguzzini. Un episodio in particolare merita di essere evidenziato: le due scimmiette portate via dall’istituto universitario di ricerca, di Trieste, una delle quali aveva un elettrodo impiantato nel cervello. Se a qualcuno dovesse passare per la testa l’idea che non è carino rompere porte, vetri, armadi e macchinari vari per “rubare” le cavie, rispondo che non è carino nemmeno quello che alle cavie viene fatto. Se vi scandalizza l’idea che qualcuno entri senza autorizzazione in una facoltà di medicina, spacchi attrezzature e sottragga animali da laboratorio, significa che siete complici degli aguzzini, dato che il proverbio dice: “Chi ha pietà dei lupi, non ha pietà delle pecore” e meritereste che si facesse la stessa cosa anche a casa vostra.

Per anni noi antivivisezionisti abbiamo sostenuto che tutto ciò che viene fatto alle bestie, viene fatto, come esercitazione, in previsione del tempo in cui sarà fatto sugli uomini. Tale principio, benché passi inosservato, è da molto tempo messo in pratica, ma ora sta cominciando a diventare sempre meno occulto. Cioè, diventa visibile anche a chi ha sempre avuto gli occhi foderati di prosciutto.

Più passa il tempo e più mi diventa chiaro l’insieme del quadro che si sta delineando. Per esempio, la trasmissione "Voyager", condotta da Roberto Giacobbo, è stata additata da alcuni studiosi della cospirazione come uno strumento di propaganda del sistema per creare confusione, sollevare polveroni e nascondere i veri problemi: si usa il termine inglese “gatekeeper”, guardiano del cancello. E’ il sistema che decide che cosa lasciar trapelare e che cosa occultare alla consapevolezza delle persone. Nella puntata del 9 maggio 2011 si è parlato degli studi compiuti da un numero crescente di ricercatori in merito alla possibilità per l’essere umano di vivere a tempo indeterminato, ovvero di raggiungere una specie di immortalità. Il servizio di "Voyager" in sé non avrebbe nulla di straordinario, se non lo si mettesse in relazione con un articolo di "Panorama" del 24 febbraio 2011, che a sua volta riportava la notizia apparsa sulla rivista "Time" del 21 febbraio, di cui qui sopra si vede la copertina. L’immagine di un cranio umano con un elettrodo che esce dalla nuca e che ci fa venire in mente il film "Matrix", chiude il cerchio con le scimmiette di Trieste e con tutte le altre cavie che, nel mondo, subiscono lo stesso trattamento.

Coloro che siedono nel posto di regia di tutto questo, sono ben consapevoli che, finché si tratta di animali si può fare tutto ciò che si vuole e protesteranno solo gli animalisti, che sono una minoranza, ma con gli esseri umani bisogna andare cauti, perché il primo a lamentarsi sarebbe il Vaticano, che non rappresenta certo una minoranza della popolazione mondiale. (In realtà il Vaticano fingerebbe di essere contrario, poiché la Chiesa di Roma è un think thank mondialista allineato con i poteri occulti, se non addirittura, come sostengono alcuni ricercatori, tra i principali artefici dell'agenda conosciuta come Nuovo ordine mondiale, n.d.r.)

Bisogna adottare una strisciante strategia per convincere la gente che avere un elettrodo impiantato nel cervello è buona cosa, è di moda e, soprattutto, è fatto per il nostro bene. "Time" ha osato diffondere l’immagine più forte, mentre trasmissioni televisive sedicenti scientifiche come "Voyager" o "Mistero", condotto da Raz Degan, usano approcci più leggeri e camuffati. Abbinare l’idea che con un elettrodo nel cervello, ma anche un microchip potrebbe servire all’uopo, il nostro corpo ne trarrebbe beneficio e le nostre funzioni biologiche sarebbero avvantaggiate, significa allestire uno specchietto per le allodole, per arrivare a sbaragliare ogni obiezione e ottenere una massa di persone sottomesse alle direttive che vengono dall’alto.

In parte già ci sono riusciti, mediante subdoli metodi di condizionamento mentale, attraverso la televisione e gli altri mass-media, fino ad arrivare a tecniche sofisticate che impiegano onde elettromagnetiche ed altre frequenze suscettibili di interferire sull’umore della gente.

Gli Illuminati che governano il mondo ci stanno già riuscendo, ma non sappiamo ancora fin dove arriva la loro influenza e dove invece i casi di depressione, omicidi inspiegabili e suicidi immotivati abbiano una causa naturale.

I fratelli Marcianò, titolari del sito di controinformazione sulle scie chimiche meglio informato e documentato in Italia, sospettano di essere stati vittime di una vendetta trasversale, poiché sul palazzo di fronte è stato installato un emettitore di onde elettromagnetiche, rivolto verso la loro abitazione, rimosso dopo la morte del padre, il soggetto più debole della famiglia. Solo i militari ed i servizi segreti potrebbero fare una cosa del genere in quanto, per sua stessa ammissione, l’esercito è tuttora in possesso di tecnologie derivate dagli studi di Nikola Tesla ed i corpi di polizia di varie parti del mondo sono già in possesso di strumenti atti a stordire, rendere sordi o cuocere i manifestanti durante le rivolte di piazza. Il cosiddetto taser è solo l’oggettino più innocuo di cui dispongono gli sbirri.

Immaginate una società in cui ai bambini piccoli, insieme con i vaccini obbligatori verrà inserito sotto pelle un chip con i dati anagrafici, un’antennina microscopica ed altre nano-apparecchiature atte a controllare l’individuo. Sarebbe un mondo in cui forse la criminalità verrebbe annientata, ma gli individui diventerebbero dei numeri privi di valore, automi impossibilitati ad obiettare, a criticare le imposizioni governative ed a operare scelte autonome. Se ora gli Illuminati, bontà loro, ci lasciano l’illusione del libero arbitrio, permettendoci di votare di tanto in tanto i nostri candidati preferiti, quando verrà instaurato il Nuovo ordine mondiale non avremo più neanche l’illusione di essere liberi e le generazioni che verranno dopo non sapranno nemmeno che cosa significa la parola libertà.

Quel concetto astratto per il quale sono morte migliaia di persone, lungo il corso della storia, sarà cancellato dal dizionario della neo-lingua orwelliana che rappresenterà l’unica cultura concessa dal vertice della piramide. Forse i giovani nati sotto quel tipo di regime non soffriranno la mancanza di un bene che non sanno neanche cosa sia.

"Voyager"," Panorama" e "Time" ci prospettano la possibilità che gli scienziati, torturando animali nei laboratori, mettano a punto tecniche di sopravvivenza che ci faranno raggiungere e forse superare i 120 anni di vita. In cambio di tale seducente prospettiva, i padroni del mondo ci chiederanno il piccolo sacrificio di accettare qualche impianto speciale, di piccole dimensioni, in fondo non molto diverso da una protesi, una vite d’acciaio nel femore o un “pacemaker” nel cuore.

La gente si sottometterà volentieri, fiduciosa, certa che tutto sarà fatto per il suo bene, accettando di lasciarsi controllare, pur di avere maggiore sicurezza nelle strade, pur di sconfiggere il terrorismo, che sono gli stessi Illuminati ad aver creato, pur di aspirare al traguardo dell’immortalità o di aggiungere anche un solo giorno alla propria vita che è la meta agognata da tutti gli esseri umani fin dagli albori della storia. Fin da quando abbiamo la consapevolezza della caducità delle cose e della nostra e altrui morte.

Un certo proverbio spavaldo dice: “Meglio vivere un giorno da leoni che un anno da pecore”. Un altro, altrettanto spaccone, recita così: “Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio”.

Belle frasi, smentite dalla pratica quotidiana. Sarà facendo leva sulla debolezza dell’essere umano che i massoni promotori del Nuovo ordine mondiale, che sono i discendenti degli alchimisti, introdurranno strumenti di controllo obbligatori e useranno la promessa dell’elisir di lunga vita per ridurci ad automi obbedienti e sottomessi.

Sarà la fine della storia e l’inizio di un incubo, il peggior incubo che ci possiamo immaginare, come neanche Orwell e Huxley sono riusciti a descrivere.


Fonte: Freeanimals



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


95 commenti:

  1. L'autore di questo pregevole articolo è da apprezzare soprattutto poiché è uno che dalle parole passa ai fatti. Encomiabile.

    RispondiElimina
  2. "Sarebbe un mondo in cui forse LA CRIMINALITA VERREBBE ANNIENTATA...."

    Penso che non verrebbe annientata, anzi sarebbe un mondo in cui la criminalità GOVERNA.
    Diciamo che la "piccola criminalità" scomparirebbe..quello si. Ma probabilmente scomparirebbe anche abolendo il sistema monetario!

    RispondiElimina
  3. Enigmi Alieni- La guerra dei mondi

    Il documentario “La guerra dei mondi” di History channel, pur nell’approccio a volte semplicistico al tema, rivela l’incredibile virata della Paleoastronautica, da ottimistica ricostruzione del passato a “teoria” della cospirazione ante-litteram. Chi e perché ha agito dietro le quinte per dirigere gli eventi, da tempo immemorabile? Le infami “Georgia guidestones” indicano gli scopi delle élites che intendono falcidiare la popolazione del pianeta, ma queste ecatombi non sono confinate nelle farneticazioni dei potenti di oggi, nei piani per un incombente futuro: tali carneficine sembrano l’ignorato e collaudato stratagemma di civiltà matrigne. Dalle inondazioni universali alle ricorrenti pandemie, tra cui la rovinosa peste nera del 1346-1348, sino ai recenti sismi, la storia è costellata di calamità artificiali: altro che meteoriti o onde provenienti dal centro della Galassia o topi pulciosi! Il cielo è trafitto di luci che non sono stelle.

    RispondiElimina
  4. Continuo a parlare della discussione che stavamo facendo nel post precedente, di ieri:
    Rosario, tu hai assolutissimamente ragione a dire che non dobbiamo votare ecc ecc, E CHE NON CI SENTIAMO RAPPRESENTATI ASSOLUTAMENTE DA QUELLA LURIDA CASTA!
    Però, il problema, è che moltissimi ITALIANI RINCOGLIONITI ANDRANNO A VOTARE, PER DI PIU' VOTERANNO DI NUOVO IL "NOSTRO AMATISSIMO" PRESIDENTE SILVIO BERLUSCONI, quindi, se noi non andiamo a votare, ri vincerà il medesimo stronzo! che, continuerà a fare i comodi suoi! (non fraintendete è, io sono uno di quelli che farebbe tabula rasa!!! VIA TUTTI!! RESET!! SPAZIO AI GIOVANI!! e dopo 4 anni di legislatura via dalle palle e a lavorare!) Però, almeno votando i meno peggio, rimane la speranza di poter togliere il seggiolone AL PEGGIOR DITTATORE, PEDOFILO, MAFIOSO DEGLI ULTIMI ANNI!
    sicuramente potranno anche truccare le elezioni, ormai non dobbiamo meravigliarci più di niente!
    Però non presentarsi alle urne secondo me, potrebbe rivelarsi un errore! (ditemi se sbaglio, e dove sbaglio)

    Ragazzi, Dio, siamo noi, ognuno di noi ha una piccola quantità del divino, di forza, di intelligenza, di omertà,.. Dio è in qualsiasi persona buona, generosa e giusta di questa terra che compie buone azioni per il prossimo! La potenza di Dio, è direttamente proporzionale all unione della brava gente! solo così riusciremo a vincere ogni ostacolo!
    Non pratico per niente la chiesa, perche ho sempre creduto che compiere una buona azione verso il prossimo e mantenere una buona disciplina di vita, sia sempre meglio che partecipare a 100 messe!
    Conosco gente che è sempre in chiesa e quando esce di lì, ne fa di cotte e di crude! (non faccio di tutta l'erba un fascio, ci mancherebbe! porgo tutto il rispetto per chi pratica la chiesa è)
    Buon weekend a tutti,ragazzi!!!

    RispondiElimina
  5. Il problema è che l'opposizione (mi viene da ridere) è finta opposizione. Qualcuno si è degnato di farlo fuori denunciandolo per simulazione dir eato per la vicenda del falso attentato? sarebbe stato semplice approfittare di tale ghiotta occasione. Invece no. L'unico (Genki) che provò a denunciare la questione fu subito zittito da quegli stessi personaggi che ora fingono di strapparsi le vesti per buttare giù il governo attuale.

    E' tutta una fregatura! Un'inganno! Una truffa!

    RispondiElimina
  6. Cadremmo sempre nella brace, per esempio Draghi. L'"alternativa" è un categoria confezionata per compartimentalizzare la mente umana con una supposta variabilità di concetti, nell'ambito dei quali si è creata la cosidetta "libertà", altra categoria infiocchettata, color rosso sangue.

    RispondiElimina
  7. Hai ragionissima! ma siamo fregati in entrambi i casi! bisognerebbe che NESSUNO votasse, il problema è, che, come già detto, i soliti noti purtroppo voteranno, (e magari di giugno, quando ci sarà il referendum sul nucleare/acqua pubblica, gli stessi andranno al mare a prendere il sole)

    RispondiElimina
  8. Personalmente nutro la convinzione che lo scopo finale di tutto l'iter cospirativo in atto da decine di millenni sul nostro Pianeta sia la distruzione finale ovvero l'annientamento di ogni forma di vita terrestre.

    Si, è vero: esistono una quantità di progetti suggeriti agli Illuminati dalle entità asuriche con cui essi sono in contatto ed alle cui dritte si uniformano. L'ultimo in ordine di tempo sarebbe il modello transumanista, la costruzione di entità bioniche, specie di ibridi uomo-macchina o 'cyborgs' ormai all'orizzonte.
    E da decenni si compiono sforzi titanici in termini di ricerche costosissime per arrivare a ciò.

    Ma non ci credo. Non si tratta altro che di diversivi, di programmi senza sbocco, certissimamente destinati al fallimento.
    L'unico vero obiettivo cui tendono codeste entità, questi demoni dell'aria si identifica con l'annientamento di ogni forma di vita sulla Terra, visto e considerato l'odio atavico ed insopprimibile che essi nutrono nei confronti di tutto ciò che è bello, spontaneo, 'naturale'.

    E così secondo me gli Arconti stanno pure mentendo a se stessi
    Il loro vero bersaglio è proprio la 'Natura', la Grande Madre di tutte le forme viventi voluta dal Creatore. Accanto e parallelamente alla furia distruttiva che si dispiega su loro istigazione nell'aria, nell'acqua e sulla terra giorno dopo giorno, essi pretendono di scimmiottare il Creatore con la messa in opera del piano transumanista.

    Qualche mostro l'avranno sicuramente partorito: il soldato tipo 'terminator', crudelissimo perchè senz'anima e che magari è in grado di essere sempre disponibile perchè non ha bisogno di dormire. E che attende nelle basi sotterranee il suo utilizzo alla luce del sole. Avranno forse creato delle chimere uomo-animale nel tentativo di superare certi limiti biologici imposti dalla Natura per l'attuale fase storico-cosmica.

    Ma sono tutte baggianate che non mi fanno paura e che anzi mi fanno ridere a crepapelle. Queste diavolerie le aspettiamo al varco e ne faremo polpette.

    RispondiElimina
  9. Mi pare che abbiano mangiato le mie riflessioni a carattere esoterico riguardante le radiazioni nucleari, che avevo inserito nei commenti all'ultimo post. Se a qualcuno interessasse posso riproporlo, visto che l'ho salvato su Facebook. Ma temo che l'Esoterismo di questi tempi non goda di grande fortuna.

    L'esperienza ci insegna che i referendum non servono pressochè a nulla per il fatto che i risultati di tali consultazioni vengono sempre e comnque disattesi. Ultimamente bocche cucite sul referendum anti-nucleare. Pensa quanto sono sporchi! Il più sano ha la rogna. Io me ne ero pure scordato del prossimo referendum, tanto assordante è il silenzio dei mezzi di comunicazione sull'avvenimento. Me l'ha rammentato mio figlio.

    Fatto sta che l'élite ci tiene un sacco a disperdere le radiazioni nella biosfera - si capisce così bene! - e fin che non sarà fisicamente annientata nonchè allontanata per sempre dalla nostra dimensione d'esistenza, ci ritroveremo il nucleare fra i piedi.

    Il motivo di tale propensione è di natura sostanzialmente esoterica. Stando alle teorie di Rudolf Steiner, ci si serve delle radiazioni per favorire l'irruzione nella nostra dimensione di entità infernali, quelle che gli Indù definiscono Asura e gli Gnostici alessandrini chiamavano Arconti. ( Pensiamo allora anche alle oscurissime finalità del CERN di Ginevra!)

    Per di più pare che sia le scie chimiche che le radiazioni nucleari nonchè le irradiazioni elettromagnetiche servano ad obnubilare la coscienza, a rendere cioè sempre più difficile se non impossibile il discernimento. In pratica quando un cervello non ragiona più arriva persino ad accettare una mostruosità quale il Nuovo Ordine Mondiale.

    Ergo, non rinunceranno alle centrali nucleari nemmeno se il referendum dovesse dare loro torto.

    RispondiElimina
  10. L’altro giorno Lino Bottaro mi ha omaggiato con la pubblicazione di questo mio articolo:

    http://www.stampalibera.com/?p=25903

    Oggi Tanker Enemy mi dà la stessa soddisfazione, pubblicando un altro mio articolo.
    Che dirvi, Straker e Zret?
    Solo grazie. Un grazie per la fiducia, la stima e l’apprezzamento.
    Beni preziosi.
    Ho aperto da poco il blog e prendo il consenso che mi avete tributato come un incoraggiamento.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Grazie alla tua segnalazione, Straker, ho visionato le farneticazioni che Luca Pautasso inserisce nel suo blog. Diamine, da dove salta fouri costui? Non l'avevo mai sentito prima.

    Non seguo le vicende pubblicistiche dei disinformatori e pertanto non so se questi sia l'ultimo arrivato nella grande famiglia.

    Luca, quanto ti danno in nero al mese per scrivere tutte le stronzate che scrivi? Goditi i nostri soldi, ma sta pur certo che con essi non correrai molto lontano.

    RispondiElimina
  12. Jacques Lacarriere suggerisce che gli gnostici hanno rilevato il volto umanizzato degli Arconti in tutte le strutture autoritarie ed i sistemi che negano l'autenticità e l'autodeterminazione dell'individuo.

    Egli sostiene che gli gnostici riconoscano il carattere fondamentalmente corrotto di tutte le imprese e delle istituzioni umane: il tempo, la storia, i poteri, gli stati, le religioni, le razze, le nazioni ...

    La corruzione si verifica, non perché facciamo errori, ma perché gli errori che facciamo sono non corretti ad estrapolare al di là della portata della correzione.

    Lacarriere dice che gli gnostici hanno raggiunto questo: "Fuori dall'osservazione razionale del mondo naturale e comportamento umano" in conclusione definitiva, hanno affermato che la "contesa di tutto il potere" - di qualunque natura esso sia - è una fonte di alienazione ...

    Tutte, le leggi, le istituzioni, religioni, chiese e poteri non sono altro che un imbroglio e una trappola, il perpetuarsi di un inganno secolare.

    Tratto da alcuni passi del mio blog sugli "Arconti"

    wlady

    RispondiElimina
  13. Paolo, riproponi quanto puoi, grazie. Purtroppo ci hanno cancellato un bel po' di commenti.

    RispondiElimina
  14. Il precedente referendum sul nucleare non fù affatto disatteso tanto è vero che furono smantellate le poche centrali che esistevano,non capisco e non approvo tutto questo fatalismo,a questo punto suicidiamoci tutti così almeno non gli diamo la soddisfazzione di ammazzarci.

    RispondiElimina
  15. Tutti i poteri terreni sono arcontici e quindi immondi: in politica il male minore non esite. Votare sì al referendum può forse essere un segnale, anche se non panacea. Ci si tenga lontani, invece, dalle elezioni come dalla PESTE. Il sinistro governo di centro-sinistra di Prodi spianò la strada alle scelleratezze del coboldo libidinoso e satanico. Tuttavia i veri poteri sono... altrove.

    Ciao

    RispondiElimina
  16. Freeanimals, ho letto anche gli altri articoli del tuo blog e li ho apprezzati.

    Paolo, tra i soldi e lo sterco in cui si voltolano i disinformatori non vedo alcuna differenza.

    Ciao

    RispondiElimina
  17. Wlady, mi pare che gli Gnostici (non i neo-gnostici attuali) abbiano colto nel segno.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Luca Pautasso... un nuovo acquisto. Spuntano come i funghi.

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutti e complimenti a freeanimals per questo articolo che ho apprezzato nel leggerlo. Causa impegni non riesco a commentare spesso ma vi leggo sempre e continuo con la mia opera di divulgazione su questo e altri fenomeni reali e la soddisfazione è che sta dando frutti. Vorrei segnalare che il grafico HAARP presenta un buco attorno alle ore 16-17 di oggi. In questi giorni si sono verificate pesanti irrorazioni chimiche qui in provincia di Milano.

    RispondiElimina
  20. http://scienzediconfineemistero.blogspot.com/2011/05/filamenti-e-strane-sostanze-sulle-auto.html

    RispondiElimina
  21. Caso vuole le irrorazioni si intensificano sempre prima e durante periodi elettorali...

    Ciao Scietanker!

    RispondiElimina
  22. @ Scietanker: Ciao! ho appena visitato adesso il sito haarp e non ho visto alcun buco nel grafico!

    Tu che sito hai visitato? grazie! ciao a tutti!

    RispondiElimina
  23. @ damocle

    Il referendum sul nucleare di allora non venne disatteso, è vero. Ma una volta assodata la volontà popolare, questa non dovrebbe valere in maniera definitiva? Oppure essa è allungabile o accorciabile a piacimento?

    Ergo la volontà popolare è stata disattesa dopo alcuni lustri, tant'è vero che il referendum di allora viene riproposto.
    I politici giocano sulla scarsa memoria dela gente, come hanno sempre fatto. E su questo prosperano.

    Non mi pare di essere un fatalista. Se tale fossi non parteciperei a questo forum dalla sua fondazione. Diciamo che il mio è un realismo portato alle sue estreme conseguenze. Ma ovviamente uno è libero di dissentire.

    RispondiElimina
  24. Concordo con la pragmatica visione di Paolo.

    RispondiElimina
  25. L'etica è, nel senso più vasto del termine, un senso di responsabilità esteso a tutto ciò che ha vita.

    - Albert Schweitzer

    RispondiElimina
  26. Scossa di terremoto in afghanistan qualche minuto fà.. magnitudo 5.9!

    RispondiElimina
  27. "Caso vuole le irrorazioni si intensificano sempre prima e durante periodi elettorali..."

    infatti, tra le altre cose, quando bisogna "andare a votare" non piove MAI. è circa dieci anni, e non lo dico solo io, che quando dobbiamo andare alle urne non piove, nemmeno quando arrivano i nuvoloni il giorno prima, che infatti vengono dissolti dalla nato.

    evidentemente sanno che se piove a votare non ci va nessuno, o perlomeno le percentuali diminuiscono. oppure intensificano i campi elettromagnetici, così la gente diventa ancora più disorientata e docile di quello che già è.

    ecco però che mettiamo la crocetta: meno male che è tutto risolto!

    RispondiElimina
  28. Dopo settimane di Tornados, Floods and storms

    Floodway opens...


    "Based on various inundation maps, you're looking at roughly 3 million
    acres that will be impacted, be underwater," when the floodway opens,
    Jindal said. "That includes about 18,000 acres of cropland just within
    the Atchafalaya basin."


    http://www.nola.com/weather/index.ssf/2011/05/army_corps_fears_massive_flood.html#incart_mce
    http://www.nola.com/environment/index.ssf/2011/05/morganza_floodway_opens_to_div.html


    5/14/2011 -- FEMA opens disaster help center in St. Louis Missouri
    http://www.youtube.com/user/dutchsinse#p/u/3/5I8JcSlkZj8


    Ricorda fin troppo l'australia( in quel caso Cloudsseeding e piogge torrenziali e aperture di dighe..) E da noi secco.. nulla cresce..



    Buona Domenica lo stesso!

    RispondiElimina
  29. Tanto per restare in tema di realismo fatalista si può tranquillamente affermare che siamo in mano a criminali legalizzati quali,politici,militari,scienziati,medici,manager di grosse multinazionali,arconti(chi li ha visti?) e la mafia viene per ultima,imcredibile ma vero!!.
    Rassegnatevi,tanto ci fotteranno ugualmente
    e dio non esiste quindi tutta questa vita è una mera presa per il culo,già deciso dagli arconti.

    RispondiElimina
  30. Buongiorno a tutti ragazzi!
    E' domenica, concedetevi qualche bella risata và!! (OGNI TANTO CI VUOLE!)

    http://www.youtube.com/user/tonytroja#p/u/12/wYkYgrvYVx0

    http://www.youtube.com/user/tonytroja#p/u/13/h0uwff7wtOc

    http://www.youtube.com/user/tonytroja#p/u/15/pjBeqcMqp8Y

    http://www.youtube.com/user/tonytroja#p/u/16/XpTG7HGCpSA

    RispondiElimina
  31. Approfitto anch'io...

    The genocidal Nazi faction of the US military industrial complex

    "The genocidal Nazi faction of the U.S. military industrial complex" è un icastico documento sulla setta di degenerati che controlla gran parte dell'apparato bellico e produttivo del pianeta. Le immagini, più di tante parole, sono eloquenti: il montaggio serrato, incalzante esibisce fotogrammi di orrore puro che emerge da una specie di realtà parallela, un mondo appena dietro l'angolo.

    RispondiElimina
  32. @ Straker, il tuo video fà impallidire!!!! non ridere!! porca miseria che roba!!!!
    E pensare che molta gente è convinta di avere il top della tecnologia possedendo uno stupido cellulare di ultima generazione! ci fanno vivere in un mondo di illusioni ottiche

    RispondiElimina
  33. Mi permetto di andare OT ma visto che stiamo parlando di crimini orchestrati contro la gente inerme, questo video è eloquente.

    Guardate e udite udite...

    LA MENZOGNA DI G.W.BUSH

    Traduco velocemente la parte saliente.

    Voce femmnile:
    "Qual'è stata la prima cosa che ti è passata per la mente quando hai sentito che un aereo ha impattato la PRIMA torre?"

    Risposta di Bush:
    "Ero seduto in una scuola in Florida...(poi scherza e la gente ride...) ad ogni modo, ero seduto lì e il mio capo staff...ehm prima di tutto mentre stavamo camminando verso la classe...ho visto il primo aereo "volare" dentro il primo palazzo...c'era una (tv) videocam accesa (che registrava..set on) e ho pensato fosse un errore del pilota..."

    Parla lo speaker nel video:

    "Non c'era nessuna copertura live mentre il volo 11 colpisce la torre nord...".

    Il video, quello che riprende un pompiere mentre lavora...e la cam velocemente alza l'obiettivo per riprendere l'"aereo" mentre si schianta sulla torre nord, APPARVE SOLO IL GIORNO DOPO....BUSH MENTE SPUDORATAMENTE.

    RispondiElimina
  34. Ciao Straker ho visto il video The genocidal Nazi faction of the US military industrial complex.
    Bello ma incompleto dal punto di vista delle responsabilità (gli ebrei del Mossad arrestati mentre ballavano su un palazzo a fianco delle WTC, e altri ancora che riprendevano da terra con un pullmino che guarda caso aveva il logo di due torri , dove li mettiamo, e quelli dei servizi segreti francesi?).
    Invece molto interessante la tecnologia Vimāna che si vede al 5':30", potrebbe trattarsi di reverse engeenering aliena-umana.

    Propongo qui invece un video di Zhirinovsky in "gran" forma

    http://www.youtube.com/watch?v=aHfZBQyr2Fs&feature=player_embedded#at=105

    Qualche passo tradotto in italiano:
    Ci sono solo 4 capitali nel mondo: Washington, Bruxelles, Mosca, Pechino. Ecco fatto. Solo 4 capitali del mondo. Tutto il resto non conta. [...]
    Tutto è deciso solo nelle 4 capitali del mondo.
    Inoltre, Washington non ha futuro, questo stato artificiale crollerà; poi la vecchia Europa, di quel continente, che non ha alcuna importanza;
    La Cina è sul punto di esplodere; e ciò che rimane è la Russia che possiede la capacità di lancio a livello orbitale: una potenza spaziale.

    La Russia con un sacco di soldi, risorse e nuove armi, di cui nessuno sa nulla ancora. Con queste distruggeremo qualsiasi parte del pianeta in 15 minuti. Non un’esplosione, non un raggio, non una sorta di laser, non un fulmine, no, ma un'arma tranquilla e pacifica. Interi continenti saranno messi a dormire per sempre.

    E questo è tutto. Si dovrà scavare tra i rottami e le macerie degli edifici.

    PS: inchiappettato Blogger che mi ha buttato fuori. Avevo salvato il testo prima di postare...

    RispondiElimina
  35. Ciao Ron, sono d'accordo con te: il filmato è incompleto, ma dobbiamo accontentarci di un prodotto acquisito e non creato da noi.

    RispondiElimina
  36. Oggi a Matera avrebbe dovuto piovere ma gli agenti chimici lo hanno impedito in modo sfacciato. I grossi e compatti nuvoloni carichi di pioggia sono stati puntualmente attaccati da questa nebbiolina che li avvolgeva e dopo un pò li disgregava. Avvolte nella nebbia chimica queste nuvole apparivano come un'immagine fuori fuoco, tanto che pensavo di avere io problemi alla vista. Ma tutto il resto lo vedevo nitido. Sconcertante.

    RispondiElimina
  37. Stesso copione da un'ora a questa parte: tutte le nubi naturali sono state "cancellate" da una nebbia formatasi dopo il passaggio di due aerei a bassa quota e che, solo apparentemente, non disperdevano niente.

    RispondiElimina
  38. Ron , un altro centro di potere è Roma. Non mi riferisco al Quirinale, ma...

    Le fazioni sono almeno cinque o sei, ma tutte dipendono da una cupola "esterna".

    Ciao

    RispondiElimina
  39. http://nwo-truthresearch.blogspot.com/2011/05/il-presidente-john-f-kennedy-ucciso-dai.html

    RispondiElimina
  40. Zret, in effetti hai ragione. E sulla cupola esterna lentamente me nesto convincendo anch'io. Sto leggendo il libro "L'anno dei dominatori" di Ian Watson e il puzzle si sta componendo. Ammazzà che scenari. Se penso alle mie convinzioni negli anni '80 e '90. Spero tanto che esista almeno un posto sicuro per la nostra anima...

    RispondiElimina
  41. Un passaggio significativo dell'articolo.

    "Secondo Avro Manhattan, la guerra in Vietnam fu combattuta perché il Vaticano voleva creare una base di potere nel Sud Est Asiatico, da cui partire per acquisire la totalità del Sud Est Asiatico e poi tutta l'Asia. Le citazioni che seguono provengono da questo stesso libro:

    Ho Chi Minh prima della seconda guerra mondiale iniziò le manovre per un Vietnam comunista. Egli aveva ricevuto aiuto dagli Stati Uniti contro i giapponesi, ma usò tale aiuto per consolidare la sua presa negli altopiani del Tonchino. Nel mese di agosto del 1945 marciò verso Hanoi e istituì il governo provvisorio della Repubblica democratica del Vietnam. Come maestro stratega, egli collaborò al trapianto di quasi un milione di Cattolici Nord Vietnamiti all'interno del Sud...Dopo l'elezione di Papa Giovanni XXIII nel 1958 e la svolta del Vaticano dalla guerra fredda verso una collaborazione con il Marxismo, Ho Chi Minh fece un accordo segreto con Papa Giovanni, che alla fine portò il pieno controllo del paese da parte del Nord - Ibid. p. 177
    Il Presidente Ngo Dinh Diem del Vietnam del Sud era un cattolico praticante che governava il Vietnam del Sud con il pugno di ferro. Egli era un vero credente del male del Comunismo e dell'unicità della Chiesa Cattolica. Era stato originariamente impiantato alla presidenza dal Cardinale Spellman e da Papa Pio XII. Aveva trasformato la Presidenza in una virtuale dittatura cattolica, e senza pietà aveva schiacciato i suoi avversari politici e religiosi. Molti monaci buddisti si suicidarono con il fuoco, si bruciarono vivi nella loro protesta contro le persecuzioni religiose. La sua discriminatoria persecuzione dei non cattolici, e dei buddisti in particolare, causò la rottura del governo e la diserzione di massa nell'esercito. Alla fine questo portò all'intervento militare statunitense in Vietnam del Sud. In quest'opera di terrorismo egli fu aiutato dai suoi due fratelli cattolici, il capo della polizia segreta e l'arcivescovo di Hue. - Ibid. p.56 (enfasi aggiunta)".

    RispondiElimina
  42. Ron, credo che Roma e Sion, per il loro passato e retaggio di centri "religiosi" siano le sedi più qualificate per tenere i contatti con certe entità nefande. La sacralità di Sion e di Roma, trasformata, grazie a sacrifici umani, in empietà - ma l'empietà è religio invertita, non laicità - le rende quindi le candidate ideali per evocare forze oscure e per consentire loro di spargere i loro veleni.

    Washington, Pechino, Londra sono, invece, centri laici, benché potentissimi. In futuro è probabile che emergeranno Cina e Russia come superstati distruttivi e tirannici, ma sempre diretti dal papa nero, considerato uno degli uomini più influenti e MALVAGI del pianeta.

    Ciao

    RispondiElimina
  43. http://www.libreidee.org/2011/04/libia-rischiamo-una-guerra-mondiale-con-cina-e-russia/

    RispondiElimina
  44. Grazie Zret, ho letto il contributo sull'assassinio di Kennedy, non c'è che dire!

    Rimanendo sempre in tema di manovre oscure hai forse visto che hanno arrestato Strauss Kahn? Se leggi bene questo articolo dell'Ansa http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/15/visualizza_new.html_869220319.html scopri che è tutta una montatura per non farlo partecipare ad importanti decisioni sul futuro dell'Europa.
    Mezzucci da NWO, notizie totalmente fabbricate con i nostri sporcaccioni quotidiani pagati al 60% dagli stessi governi. a riportarle e amplificarle. Chi dovrebbe cadere dopo la Grecia? L'Italia?
    Sui sacrifici umani e Sion sono totalmente allineato alle tue considerazioni :-(

    RispondiElimina
  45. Ron, Strauss Kahn era favorevole alla creazione di un'unica moneta mondiale: chi può avere tentato di incastrarlo e perché? Forse ha agito una Quinta colonna?

    Ciao

    RispondiElimina
  46. Segnalo The secret, il numero sulle scie. L'albo nasce da un'idea dell'ottimo Giuseppe Di Bernardo.

    http://thesecretcomics.blogspot.com/2011/05/lavvento-del-quinto-mondo.html

    RispondiElimina
  47. @ TheAntiTanker: ciao, è ancora visionabile il buco sul sito di haarp nello spectrum monitor waterfall chart del 14 maggio: http://maestro.haarp.alaska.edu/cgi-bin/spectrum/getchart.cgi.
    Oggi pesanti irrorazioni chimiche, siamo nel periodo di luna piena e ho osservato anche nuvole haarpizzate.

    RispondiElimina
  48. Ciao a tutti, qui in provincia di Milano attacco chimicoin grande stile. E' iniziato questa notte con aerei a bassa quota. Operazioni tuttora in corso con X nel cielo a manetta.
    Maledetti e maledette le istituzioni artefici, consenzienti e conniventi. Penso soprattutto alle forze dell'ordine che da paladini della nazione si sono trasformate in pestilenziali forze del nuovo ordine mondiale e non aggiungo altro.

    RispondiElimina
  49. Ciao Ron, l'altro giorno, mentre mi trovavo al centro della Sardegna, sono passato davanti ad un posto di blocco dei carabinieri proprio mentre in cielo incrociavano 4 tanker che sfregiavano in diretta il cielo con scie chimiche persistenti.

    Uno spettacolo allucinante...

    I militi guardavano lo spettacolo, zitti.

    Se si rendono conto di chi stanno servendo e non muovono un dito, hanno paura per il loro stipendio e le loro famiglie.

    Se non si rendono conto, mi viene da pensare che siano già stati indottrinati e/o microchipati tutti.

    Mike

    RispondiElimina
  50. @Scietanker: non mi apre la pagina.. boo
    PS:Quà a Pisa sono calate un pò le irrorazioni, e ieri sera e venuto un freddo pazzesco! saranno calate le temperature di 15 gradi come minimo!

    RispondiElimina
  51. Caro Mike,le persone più sveglie e reattive non le vogliono a far certi lavori,anzi cercano proprio il contrario altrimenti crolla tutto.
    Cappa chimica arrivata anche qui,non si sono visti molti tanker all'opera,passaggi sporadici e con scie intermittenti volte a rinforzare quanto arrivava da ovest e da nord,il cielo pulito è durato poche ore.

    RispondiElimina
  52. Qua invece il cielo pare limpido con veri cumuli) ma ci stanno passando appena sopra con scie effimere...

    Damocle, devono ringraziare il cielo che a suo tempo rifiutarono la mia domanda per fare il servizio militare nei carabinieri (avevo 20 anni).

    A quell'età ero già sveglio e abbastanza colto per capire che è tutto una presa per il culo.
    Avrebbero avuto un infiltrato nelle loro fila.

    Ho sempre la speranza che i ventenni di oggi prendano in mano la situazione...e tifo per loro.

    Mike

    RispondiElimina
  53. @ Mike
    Meglio così a non entrare nei carabinieri, farai sicuramente un lavoro più intelligente e gratificante, che far l'alzabandiera alla mattina e far finta di non vedere lo sciempio quotidiano dei cieli, della nostra salute e della nazione tutta su cui avresti prestato giuramento di fedeltà!

    Qui il cielo è surreale e da fantascienza, gli aerei pestiferi con scie al seguito fino a mezzogiorno penetravano le nuvole superstiti per farle scomparire. Adesso si vedono solo le scie e le nuvole sono scomparse.

    Queste 3 notizie sono state riportate dai laidissimi quotidiani nazionali che non seguo più?

    Israel Attacks Humanitarian Ship to Gaza in International Waters
    http://theintelhub.com/2011/05/16/breaking-news-israel-attacks-humanitarian-ship-to-gaza-in-international-waters/

    Israel-Palestinian violence erupts on three borders
    http://www.reuters.com/article/2011/05/15/us-palestinians-palestinians-idUSTRE74E1NT20110515

    Libia, l'accusa del vescovo di Tripoli: 'La Nato sta uccidendo civili'
    http://it.peacereporter.net/articolo/28480/Libia,+l%27accusa+del+vescovo+di+Tripoli%3A+%27La+Nato+sta+uccidendo+civili%27

    RispondiElimina
  54. Aerotoxic syndrome and chemtrails

    LINK HD: http://youtu.be/96-OSeiNw2o?hd=1

    I più comuni carburanti usati per gli aerei commerciali oggi sono denominati Jet-A, Jet-A1 e Jet-B. Tutti questi sono carburanti a base di kerosene, eccetto il Jet-B, che è una miscela di kerosene e nafta per i climi più freddi. Jet-A è impiegato in tutto il mondo, mentre Jet-A1 è disponibile solo negli Stati Uniti. I militari statunitensi usano un particolare carburante a base di kerosene, il JP-8 che è simile al Jet-A1. Alcuni additivi chimici sono adoperati in questi carburanti, tra cui inibitori della corrosione, stabilizzatori della temperatura, detergenti e dissipatori dell'elettricità statica. I dissipatori sono di particolare importanza, a causa del loro contenuto in metalli e sono usati nell’aviazione civile e militare. Octel Starreon Stadis è un dissipatore che contiene dinonylnapthalene sulfonic acid (Il barium dinonylnaphthalene sulfonate è un composto antiruggine. Resiste all'abrasione ed è... SEGUE

    RispondiElimina
  55. Cala l'affluenza alle urne. Deo gratias.

    http://elezioni.interno.it/

    RispondiElimina
  56. La percentuale dei votanti è calata di poco, purtroppo. Io speravo di più.

    Se dalle mie parti la mattina era serena ed il cielo di un bell'azzurro carico, poi sono arrivati gli aerei militari con il loro serbatoi chimici. Le scie che io vedo sono molto persistenti e molto corpose, altro che evanescenti.

    E poi ultimamente le vedo assai basse, più basse che in passato. E così esse sembrano più grosse del solito. Un pò quello che succede quando uno va in montagna a mille o più metri di altezza.

    A quanto pare stanno diventando più baldanzosi, tenuto conto del fatto che le scie sono ormai quasi completamente entrate in maniera stabile -grazie ai continui messaggi sub-liminali - nel cosiddetto immaginario collettivo.

    RispondiElimina
  57. altra giornata devastante qui nelle lande desolate del centro della Francia, lontano dai grandi centri più grandi. Incredibile vedere 2 aerei appaiati irrorare allegramente, tant'è che alle prime 2 occhiate mi sembrava un solo quadrimotore...pazzesco! Ho solo sperato che si inchiappettassero uno con l'altro...e li si che avremmo riso noi a raccogliere i pezzettini! Dato che ero vicino ad un campo di esercitazione militare "La Courtine" dove sparavano alla grande mi sarebbe piaciuto chiedere a qualche militare: e quelli cosa sono, 2 charter che fanno a gara a chi arriva prima ? EH? Sono sempre più incazzato, moriro' prima di nervoso che di merda chimica dal cielo! Amen

    RispondiElimina
  58. Come ho rimarcato nel video, ora anche gli aerei di linea sono autorizzati al volo in formazione, come i voli militari a quote inferiori. Autorizzazioni speciali, evidentemente, visto che servono sempre più tipi di elementi da irrorare e visto che essi vanno miscelati in tempi brevi gli uni con gli altri.

    E' chiaro che il programma va avanti e pare che abbiano un gran fretta di portare a termine chissà quale obiettivo.

    RispondiElimina
  59. @ tutti! : Sono venuto a conoscenza da fonti SICURE di un fatto strano... che stanno facendo dei "corsi d'aggiornamento" per il rifornimento in volo di azoto... è possibile che "sprayano" pure con l'azoto secondo voi? mi chiedo, che ruolo ha l'azoto in un aereo?
    Forse ho trovato un aggancio per avere qualche informazione approfondita!
    Se son rose fioriranno (: (a buoni intenditori poche parole)

    RispondiElimina
  60. La loro beneamata agenda andrà a farsi fottere perché nel 2045 il mondo sarà molto diverso da come lo immaginano questi malati di mente che ci governano... Ancora una decina d'anni e l'attuale sistema di potere collasserà. La mia fonte? Il mio intuito. Raramente sbaglio una previsione, i segnali del crollo - che sarà anche più potente, negli effetti, di quello dell'URSS - sono già ben visibili a chi ha voglia di vederli...

    RispondiElimina
  61. Azoto liquido? Forse dovranno gelarsi i maroni. :-D

    Meglio riderci sù.

    RispondiElimina
  62. Grande Strake:-D

    @Marco Martin, condivido La sua convinzione, io sposterei indietro l'orologio di 10 anni.

    wlady

    RispondiElimina
  63. E' si.. penso proprio che sia azoto compresso, quindi diventa liquido, e ne possono mettere in grandi quantità all'interno di appositi serbatoi... però non riesco a capire, se hanno intenzione di spruzzarlo in aria o se occore proprio all aereo magari per raffreddare qualcosa (e non ho idea di cosa) Con un pò di fortuna, spero di riuscire a cavare di bocca notizie importanti a questo "tizio" (intanto ho saputo di questo azoto)

    RispondiElimina
  64. Azzardo un'ipotesi...

    Creare coperture più ampie e più velocemente?

    RispondiElimina
  65. Marco Martini, mi piacerebbe essere altrettanto ottimista. Il problema è che se dobbiamo aspettare il 2045, noi saremo già incartapecoriti da un pezzo.

    RispondiElimina
  66. Azzardo io: l'azzoto serve a nascondere le scie rilasciate a bassa quota, creando così l'illusione di una scia naturale e corta, che a quote molto basse possono non possono gelare, diveresamente da quelle rilasciate ad una certa altezza di 8 10 mila metri in condizioni di escursione termica?

    RispondiElimina
  67. Non credo. Tanto se sciano, chi se ne accorge che ci "fumigano"?

    RispondiElimina
  68. Se l'affluenza alle urne per le amministrative è calata, sono contento.

    Sono però altrattanto felice per il risultato del referendum in Sardegna sul nucleare (molti nella penisola di sicuro non ne sapevano nulla).

    Tutti i media in questi giorni NON hanno dato risalto alla consultazione referendaria ma i sardi hanno risposto alla grande, alla faccia loro.

    TESTO DEL REFERENDUM:
    "Sei contrario all'installazione in Sardegna di centrali nucleari e di siti per lo stoccaggio di scorie radioattive da esse residuate o preesistenti?".

    Con un'affluenza del 60% alle urne, il 98% dei sardi ha detto SI.

    Ne abbiamo le palle piene di basi militari, di uranio impoverito, di raffinerie di petrolio.

    Prenderei il cicap e lo dividerei tra Quirra, Teulada, Sarroch e Porto Torres.

    Smetterebbero di fare i fighetti da dietro un pc.

    Farei andare Veronesi a vivere a Perdasdefogu per poi fargli bere un mezzo litro di chemioterapici al giorno (tanto curano il cancro, no?)

    Al diavolo tutti.

    BASTA!

    Mike

    RispondiElimina
  69. Mike, se posso firmare la tua petizione, siamo già in tre!

    RispondiElimina
  70. Ieri su Torino è stato un disastro e non lo dico perchè magari in precedenza non sia già successo: il fatto è che dopo domenica (giornata con cielo azzurro e nuvole forse non troppo artificiali) il lunedì mattina gli sfregi erano particolarmente evidenti - ed offensivi.
    Ciao
    Li pòssino...

    RispondiElimina
  71. Faccio caso ora all'affermazione di Freeanimals secondo la quale 'i massoni sono gli eredi degli alchimisti'. Per favore, mettiamo i puntini sulle i. Da vecchio cultore, almeno dal punto di vista della teoria, dell'Alchimia, posso affermare che il vero alchimista non è affatto un luciferino ma qualcuno che cerca di restaurare lo stato primordiale della Creazione agendo sulla materia e slatentizzando i frammenti di Luce in essa contenuti.

    Mi pare poi che sia lo stesso autore dell'articolo ad essere fatalista. Infatti io sono certissimo - e lo sono da 40 anni a questa parte - che il mondo freddo e glaciale che gli Illuminati stanno impiantando sulle Terra avrà durata assai breve. Peccato per loro. Tanti sforzi titanici per costruire un castello di carte.

    RispondiElimina
  72. Cercherò di saperne di più sulla vicenda Azoto!

    A proposito di Veronesi:
    -Ma avete visto che faccia da pesce lesso ha nello spot in Tv del 5x1000 ???

    Finge di essere un "esserino indifeso" e poi zitto zitto lo mette nel deretano a tutti!
    : -Dice che il pesto alla Genovese e la polenta sono CANCEROGENI! mente gli inceneritori e le centrali nucleari sono innocue e rappresentano il futuro!! (questo sarebbe uno dei fiori all occhiello tra i vari ricercatori Italiani)

    RispondiElimina
  73. Ciao.Confermo Ginger...a parte domenica,sono 6 giorni che torino semplicemente non ha cielo.tristezza.Rob

    RispondiElimina
  74. Veronesi? ogni volta che lo vedo mi viene in mente che mio padre è morto grazie ai delinquenti come lui.

    RispondiElimina
  75. Grillo sarà come sarà, però quante gliene ha dette a Veronesi... che goduria!
    Davvero è Rosario, stai bono guarda, non dire nulla! quando lo vedo in tv mi và il sangue al cervello.
    Quanta povera gente hanno fatto/fanno soffrire e quanta ancora dovrà soffrire. maledetti....

    RispondiElimina
  76. ... un essere spregevole lui e tutta la cricca di assassini con licenza di uccidere da parte delle case farmaceutiche che propinano veleni...

    RispondiElimina
  77. @Jack Sparrow

    anch io ho sperato dei due malati in volo che ho ripreso.si schiantassero ,erano cosi vicini che sembrava solo un tanker,per di piu si allontanavano e si riavvicinavano pericolosamente piu volte,che quasi dicevo è fatta.

    I malati domenica sera hanno ostacolato la massa nuvolosa sulla puglia..ha piovuto molto meno e si sono insozzite le auto.

    <domenica era primavera,ieri inverno pieno.


    azz...mi è sfuggita una conferenza intitolata " Le bufale scientifiche ".


    Ho difficolta a postare.a far partire il commento..forse è il nuovo pc e il browser non è ben messo..boh !

    un caro saluto ai bastardi!

    RispondiElimina
  78. relativamente al post di antitanker per il rifornimento in volo di azoto mi è subito venuto in mente un impiego non "esoterico" ma direi abbastanza ordinario e non direttamente manipolativo della atmosfera. Sicuramente sarebbe meglio saprlo dagli addetti ai lavori però in prima istanza si potrebbe spiegare l'uso di azoto liquido da travasare in serbatoi coibentati per raffreddare e/o termostatare l'avionica di bordo dei velivoli sopratutto militari impiegati in operazioni di guerra elettronica e/o sorveglianza. Il massiccio aumento di sistemi digitali dedicati a vari scopi pone il problema di smaltire il calore sopratutto in apparati che sono da mantenere stabili nella temperatura di lavoro e che non possono essere facilmente ventilati senza dover provvedere grossi scambiatori di calore, ad esempio gli AWACS sono certamente dei grandi produttori di calore. Altro possibile impiego e quello relativo alla termostatazione di strumenti di alta precisione in particolare mi viene in mente il raffreddamento di bolometri (rilevazione infrarossi NIR/FIR). Un altro uso probabile e decisamente meno tradizionale per così dire, potrebbe essere per sistema d'arma a microonde basato su gyrotron il quale per funzionare impiega circuiti elettrici a superconduzione per generare i potenti campi magnetici necessari al funzionamento del gyrotron stesso. La superconduzione (azzeramento della resistenza elettrica) si ottiene facilmente portando i conduttori a temperature bassissime il che spiegherebbe la necessità di azoto liquido normalmente tale a -180C° Non è da escludere che l'azoto liquido (se pure è liquido) serva per altri usi che al momento rimangono sconosciuti nondimeno se sarà possibile sapre qualcosa di più tanto meglio magari anche quanto ne imbarcano. se fossero pochi litri allora forse serve solo a tenere fredde le bibite nell'aereo del presidente :-) Tuttavia visto come vanno le cose nel senso di far danno all'ecosistema umani compresi, penso che potrebbero benissimo impiegare azoto liquido da far transitare nei motori cosicche si otterrebbero ossidi di azoto i quali sono famosi per mangiarsi l'ozono atmosferico ovvero quello strato di ossigeno triatomico che assorbe i raggi UV. Le mia competenze di chimica sono quelle di base ma l'ossidazione dell'azoto avviene ad alte temperature cosi come avviene nei motori a combustione interna e nelle camere di combustione dei reattori turbofan.

    RispondiElimina
  79. Credo che i gaglioffi usino l'azoto per dissociare le molecole di ozono.

    RispondiElimina
  80. Dopo aver visto la puntata di Voyager di ieri sera, che parlava di Terraforming, cioè di rendere l'atmosfera di Marte respirabile e la sua superficie vivibile nella previsione di dover lasciare la Terra, mi sto ricredendo sull'assurdità dei rettiliani di Icke.
    Se ci mandano questi messaggi, senza che glieli abbiamo chiesti, si direbbe proprio che qualcuno abbia deciso di condannare la Terra all'aridità perpetua e gli esseri umani all'estinzione o quasi.
    Mi verrebbe proprio da credere che siamo governati da alieni in forma umana, i quali a Gaia non perdonano di essere un gioiello incastonato nella Via Lattea. O magari, se non si tratta di rettiliani e affini, di discendenti del pianeta Marte, che, anche se hanno perduto memoria di come il loro pianetino andò in malora, vogliono ripristinare l'ambiente originario, per ritornarvi a vivere.
    E noi? Cosa hanno in serbo per noi?

    RispondiElimina
  81. si Ginger domenica è stata forse una giornata naturale, forse solo perchèsoffiava il solito forte vento da ovest ed avranno capito la difficoltà e l'inutilità di irrorare.
    The Klutz hai citato l'awacs e mi è venuta in mente una domanda da ignorante quale sono: premesso che in precedenza faticavo a credere che molti tankers fossero telecomandati ossia senza piloti, allora perchè tutti i santi giorni e più volte al giorno decolla uno o due awacs dall'aeroporto di Bourges ? Forse per dirigere le danze dall'alto? Io non so, ma quell'aereo ha la possibilità di farlo? E poi che cavolo di esercitazioni devono fare tutti i giorni...ma va la!

    Un'ultima cosa, più ce n'è (e sono tanti) più aumenta la possibilità che ne cada uno; o meglio un'altro di questi diavolo di aerei spargi metallo!

    RispondiElimina
  82. Zret ha detto...
    Credo che i gaglioffi usino l'azoto per dissociare le molecole di ozono.

    quindi per incrementare il buco dell'ozono e farci credere che sia tutta colpa nostra

    RispondiElimina
  83. In effetti come dice Freeanimals, il messaggio "prepariamo marte" è insistente, durante l'inverno mi è capitato in 2 occasioni di vedere documentari simili su sky e su national geographic channel

    RispondiElimina
  84. Domani metto un pò di "carne al fuoco", spero di riuscire a saper qualcosa di più preciso, entro fine settimana, e vi faccio sapere!

    RispondiElimina
  85. Sì, Freeanimals, certi messaggi non sono casuali e, come hai scritto nel tuo articolo, Voyager è un programma legato ad ambienti transumanisti e mondialisti. E' possibile che entità asuriche dirigano gli eventi che il pubblico pensa siano decisi da vertici terreni. Più che a presunti Rettiliani, penserei ad esseri di ben altra e più spaventevole natura.

    Ciao

    RispondiElimina
  86. Jack Sparrow, esatto. Inoltre la distruzione della coltre di ozono è funzionale ad usi militari.

    Ciao

    RispondiElimina
  87. La questione azoto, se vera, si fa interessante.

    Theantitanker, metti tutto nero su bianco appena possibile.

    RispondiElimina
  88. Certo certo Ros! vai traquillo! appena riesco a cavar parole di bocca a chi di dovuto, riferisco!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis