giovedì 19 maggio 2011

Elicotteri neri e forze di polizia sopranazionali

A chi appartengono e che funzioni hanno gli elicotteri neri che molti cittadini osservano sia in concomitanza con i voli chimici sia in altre occasioni? Talvolta ronzano minacciosamente vicino alle abitazioni di attivisti e ricercatori, in altri casi sorvolano i crop circles. Non di rado sono scorti nei luoghi in cui sono perpetrate misteriose mutilazioni del bestiame, soprattutto bovini ed equini. Non mancano elicotteri, non necessariamente verniciati di scuro, che disperdono veleni, addirittura generando scie riconducibili a quelle dei famigerati aerei chimici. E’ possibile che tali velivoli saranno impiegati sempre più spesso in futuro per compiti di sorveglianza, spionaggio ed intervento all’interno di scenari connotati da emergenza, in occasione di calamità “naturali”, crisi politiche e sociali con disordini e tumulti.

Sono aeromobili che rivelano la strisciante militarizzazione della società proprio come la creazione di forze sopranazionali che, a poco a poco, esautorano le polizie e gli eserciti dei singoli stati. La polizia europea, denominata "Eurogendfor" e dotata di poteri pressoché illimitati, è divenuta di recente una realtà: l'Eurogendfor de facto e de iure sostituisce le omologhe strutture di ciascuna nazione.

Questi mezzi aerei sono in dotazione al F.E.N.C.E.N. (Federal Emergency National Center), una forza di pubblica sicurezza, dipendente dall'O.N.U. Il F.E.N.C.E.N. conta attualmente circa 300.000 effettivi negli Stati Uniti d'America. Una delle sue particolarità è che le uniformi degli agenti sono nere, senza alcun segno di identificazione. Rigorosamente neri sono pure, i camion, le jeep, gli elicotteri. Nel novembre 1993, nei dintorni di Montréal (Quebec, Canada), si svolsero delle esercitazioni con l'impiego di circa settanta elicotteri del F.E.N.C.E.N. Nel novembre 1990, il presidente George Bush senior aveva firmato un ordine esecutivo che trasferiva un terzo dei veicoli della riserva aerea strategica degli Stati Uniti al F.E.N.C.E.N., con un investimento di 12,8 miliardi di dollari: i costi dell'operazione furono scaricati sui contribuenti statunitensi. Gli elicotteri, privi di contrassegno, furono verniciati di nero...

Fonti:

Elicottero colto sul fatto mentre disperde prodotti chimici sulla popolazione
Elicotteri privi di contrassegni e scie chimiche
Scenario di guerra globale



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

121 commenti:

  1. Sembra che le fiction stiano diventando verità, ci hanno propinato da tempo film con questi aerei e automezzi, e sempre rigorosamente "NERI", comprese le uniformi.

    Si! Si stanno preparando a qualcosa di molto pesante per tutti noi, ci controllano sia in video che in audio, non è più fiction, e nemmeno fantascienza, è una becera e triste realtà per tutti noi.

    Non va dimenticato il famigerato "Trattato di Lisbona", che sotto banco lo hanno fatto passare; non abbiamo più nemmeno quell'illusione di essere noi gli artefici delle nostre scelte, perché a noi non è stato chiesto nulla.

    Pertanto ci potranno segregare e torturare come se fossimo dei vili terroristi, con la clausola di segreto di stato, oggi per molto meno, come è successo a quel ragazzo che per pochi grammi di fumo è stato eliminato a suon di bastonate da una polizia normale, figuriamoci se si scompongono difronte ad un popolo che reagisce pacificamente, verremo manganellati e repressi, tutto per l'ordine costituito.

    Sono NERI, come sono NERI, i loro cuori, avvolti nel buio, non facciamoci grandi illusioni, si stanno preparando a qualcosa che ancora mi sfugge, ma finché avrò un alito di vita cercherò la verità ovunque si trovi.

    Un cordiale saluto agli Amici Tutti.

    wlady

    RispondiElimina
  2. C'è un film del passato credo del 1974 il cui titolo è Zardoz sarebbe interessante guardarlo. Lo scenario potrebbe essere quello se non peggio.
    Condivido pienamente il pensiero di Wlady

    RispondiElimina
  3. Ciao I am, conosco il film, l'ho visto più volte a vari stadi di età della mia vita, ho sempre trovato nuovi messaggi ogni volta che lo rivedevo.

    E difficile non capire che la vita sulla Terra si è perpetrata più volte nei millenni trascorsi, e, più volte si è ripresentata partendo sempre dall'inizio; la cosa che oggi mi lascia basito è: cosa lasceremo noi per far capire che ci siamo stati, le piramidi e i triliti-on, sono ancora lì, la nostra tecnologia invece è molto caduca, e non lascerà nulla se non la polvere del tempo.

    Grazie per il pensiero condiviso.

    wlady

    RispondiElimina
  4. Ne è cascato uno.

    US military plane crashes during take off

    Tra l'altro non è né un KC-10 né un KC-135 e sembra avere una sorta di logo tipo "livrea civile" sul piano di coda. Che sia un tanker chimico? Speriamo che sia solo l'inizio.

    RispondiElimina
  5. Chissà in tutto il mondo, quanti ne sono già caduti, e nessuno ha detto niente!!! bisognerebbe che ne cadesse uno in testa a un pezzo grosso, allora forse qualcosa uscirà fuori.

    Elicotteri neri... lo scorso mese ne ho visti a centinaia sorvolare i paesi della mia zona.. la cosa che più mi ha colpito è che avanzano lentissimamente, sembrano quasi fermi, e viaggiano quasi sempre in formazione di minimo 3 alla volta, (è difficile vederne uno da solo)E DI NOTTE SEMPRE A LUCI SPENTE!
    Quello strano modo "lumaca" di avanzare, mi fà pensare che scattino fotografie o qualcosa del genere, altrimenti se fossero solo elicotteri adibiti a paracadustismo militare non avrebbe senso andare così piano!

    Non ci metterei la mano sul fuoco, forse saranno stati i miei occhi, o mie paranoie mentali, ma mi è capitato di veder passare alcuni di questi, con l'elica ferma (che non girava) e nonostante tutto rimanevano in quota tranquillamente.

    Quà da me per di più c'è CAMP DARBY, (una base USA tipo quella di aviano, dove nel passato sene sono viste e sentite veramente di tutti i colori! (addirittura, si vocifera che siano colpevoli della strage "Moby Prince" nel porto di Livorno, per un presunto traffico d'armi!)

    RAGAZZI... IN CHE MANI SIAMO!!!

    RispondiElimina
  6. Che bella notizia! Stasera verso le sette sul cielo di Roma enormi scie chimiche hanno lacerato il già compromesso cielo. Aerei che impazzavano ovunque. Le guardavo interdetta chiedendomi cosa mai possiamo fare contro questa arroganza.. La risposta è arrivata. Abbattiamoli tutti con il nostro pensiero!! Hai visto mai che con un intento focalizzato ci riusciamo?

    RispondiElimina
  7. Wlady, non a caso il Kaliyuga è l'età di una dea dall'incarnato nero.

    Antitanker, gli elicotteri neri non sono una leggenda metropolitana: non manca chi li associa ai rapimenti...

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao Antitanker, le pale sembrano ferme per una mera illusione ottica dovuta ad una data velocità di rotazione.

    I am, qui su Sanremo non lasciano che le nubi provenienti dall'entroterra facciano capolino sulla città. Le poche che vengono portate dai venti, si dissolvono subito a contatto con la densa e bianchiccia nebbia chimica igroscopica. Il cielo, ovviamente, è rigorosamente bianco, anche se per i servizi meteo questo cielo rappresenta una giornata serena e soleggiata.

    RispondiElimina
  9. Si, c'avevo pensato a questa cosa dell illusione ottica, la cosa strana era che di 4 elicotteri, uno solo aveva quella caratteristica lì, "che pareva avesse l'elica ferma..."
    Ci stà benissimo che le pale avevano un numero di rotazioni diverse dagli altri elicotteri, e quindi mi ingannavano.

    Confermo che anche quà sia ieri mattina che tutta la giornata oggi, hanno spruzzato roba, e il risultato è come dice Straker! compreso le fasulle previsioni meteo..
    Scommetto che gli stessi aerei che rilasciano roba su Sanremo, sono gli stessi che arrivano anche quà a Pisa.
    In aereo è un tiro di schioppo, saranno si e no 10 minuti.
    Quelli che noto io da quà, hanno per lo più il timone rosso e i motori rossi, e poi ci sono quelli completamente bianchi.. si alternano tra questi 2)
    Anche ieri notte si sono dati molto da fare, mi sono svegliato alle 3 per andare in bagno, era un continuo via vai di aerei, si sentiva benissimo il rombo! (immaginate quindi la quota, specialmodo di notte quando non vede nessuno)
    Un altro fatto piuttosto inquietante che ho notato è: CHE RILASCIANO SOLTANTO SUI CENTRI ABITATI!!!! MENTRE SCANSANO SCRUPOLOSAMENTE I MONTI E COLLINE (NON ABITATI) sembra quasi che vogliono risparmiare il serbatoio per spruzzare nei punti più popolati insomma

    RispondiElimina
  10. RILASCIANO SOLTANTO SUI CENTRI ABITATI!!!! MENTRE SCANSANO SCRUPOLOSAMENTE I MONTI E COLLINE (NON ABITATI) sembra quasi che vogliono risparmiare il serbatoio per spruzzare nei punti più popolati insomma.

    Infatti: l'obiettivo siamo noi. E poi c'è ancora chi li vota.

    RispondiElimina
  11. Ho visto Zardoz più volte. Davvero illuminante.

    RispondiElimina
  12. OT dal post precedente
    Damocle ha detto...
    Quando impediscono di filmare a bordo degli aerei si dovrebbe improvvisare una piccola conferenza coinvolgendo i passeggeri e spiegando loro cosa succede fuori invitandoli a guardare dai finestrini,a questo punto cosa si rischia?.

    era la fine del 2009, conoscevo da poco, e poco, il problema, fui preso alla sprovvista ed avevo con me moglie e figlio di pochi mesi...un attimo di titubanza e preferii lasciar correre. Ma quella fu la goccia...che mi fece capire ed approfondire. Al momento di scendere restai indietro da solo e passando davanti a stewart e pilota che scassatissimi salutavano i passeggeri dissi: se mi lasciava filmare non mi insospettivo, ridendogli in faccia! Purtroppo non ho più volato, ma non vedo l'ora!
    Ps. il 31 agosto 2001 volai da New York a Malpensa, durante buona parte del viaggio in basso a destra volava un aereo grigio, america airlines o united...sempre sopra i 10500/11000 metri, temp da -50 a -60 e neanche una scia per ore (6/7). Solo per dire quanto sono rare le scie di condensa...maledetti! Probabilmente non c'era ancora nessun coinvolgimento dell'aviazione civile. E in giro non vidi decine di aerei OVUNQUE!

    RispondiElimina
  13. Report del crash:

    Accident description

    Curiosi alcuni aspetti...

    a) Il velivolo è un modello risalente al 1969, un po' vecchiotto per il rifornimento in volo di caccia militari etc.. Poco affidabile, visto che quel tipo di aereo ha al suo... attivo oltre 139 incidenti.

    b) Appartiene ad una compagnia civile: la Omega Air Refueling.

    c) Non si conosce l'aeroporto di destinazione, nonostante si tratti di una compagnia civile.

    RispondiElimina
  14. Riporto il link segnalato da NienteEcomesembra nei commenti del precedente articolo:

    http://italian.irib.ir/notizie/iran-news/item/92346-ahmadinejad-paesi-europei-hanno-impedito-arrivo-nubi-da-pioggia-in-iran-li-denunceremo

    Finalmente qualcuno che prova a denunciarli ufficialmente, anche se poco o nulla cambiera’, stanno creando sicccita’ (o alluvioni) in vaste zone del mondo controllando quello che e’ un bene primario ed essenziale per la vita: l’acqua.
    Credo che le scie chimiche servano principalmente a questo scopo, decidere dove, quando e quanto fare piovere, ovviamente avvelenando tutti noi e la stessa natura. Ci sono riusciti, per ora.
    Oggi ho trovato un filamento polimerico all’ INTERNO di casa, in bagno attaccato al phon sul muro, che dista circa 1 metro dalla finestra, purtroppo questi nanoelementi chimici sono gia’ dappertutto. A tempo debito gli infami la pagheranno molto cara.

    RispondiElimina
  15. ...(addirittura, si vocifera che siano colpevoli della strage "Moby Prince" nel porto di Livorno, per un presunto traffico d'armi!)...
    lo sono, insieme ai nostri cari servizi segreti.

    qui è stata una devastazione, ieri stanotte ed oggi, un continuo irrorare, e oggi grandinate copiose, altro che pioggia primaverile.

    Straker le mie preghiere quotidiane allora hanno funzionato, per far rumore mediatico deve caderne uno facendo una strage su qualche abitazione, ma non è il caso!

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutti! E' da qualche tempo che nei cieli dell'hinterland cagliaritano "passeggiano" quotidianamente elicotteri neri; spesso si vedono la sera, specie al tramonto, e la notte volano talmente bassi che pare di averli dentro casa...guardo fuori ma non si vedono...evidentemente vanno in modalità "risparmio energetico"!!!! Ma che bravi......

    RispondiElimina
  17. Gran parte del rumore caratteristico degli elicotteri deriva dall'interferenza delle correnti d'aria tra il rotore principale ed il rotore di coda. Nei modelli più recenti, per attenuare di una buona percentuale il classico suono dell'elicottero, il rotore di coda viene opportunamente incapsulato. Di quì la maggiore silenziosità dei velivoli più evoluti.

    RispondiElimina
  18. ECUREUIL EC 130 B4

    Dotato di un rotore di coda carenato e protetto, è l’elicottero più silenzioso nella sua categoria (le emissioni acustiche risultano di 7dB inferiori rispetto al limite stabilito dalla normativa ICAO).

    RispondiElimina
  19. @ Mafalda: Sì, di notte volano rigorosamente a luci spente, e fanno un casino tremendo!
    Una quindicina di giorni fà, anche da me era un continuo via vai, giorno e notte.. e, incuriosito, chiesi pure a Straker se era regolare (volare a luci spente), e lui mi ha confermato di NO!

    RispondiElimina
  20. Straker, ho sentito parlare anche di elicotteri completamente silenziati, ma è vero che esistono?
    dice li usino nelle incursioni per non farsi notare, i corpi speciali tipo i Navy Seals, Marines ecc ecc
    Parlano proprio di avere 2 modalità di volo, normale e silenzioso. Però è una cosa che sentii alla radio tempo fà, non sò se sono leggende

    RispondiElimina
  21. E' possibile. Ci sono ricerche che risalgono addirittura agli anni 70 dello scorso secolo, che prevedono l'emissione di frequenze sonore uguali ed opposte al rumore da eliminare.

    RispondiElimina
  22. Forte scossa di terremoto in Turchia, 6° grado.

    Ricordo commenti su questo sito non molto tempo fa (non ricordo però gli autori dei post) che parlavano di questo paese come uno dei prossimi a subire un sisma. Ed è accaduto...

    RispondiElimina
  23. TheAntitanker (citazione):
    "RAGAZZI... IN CHE MANI SIAMO!!!"

    http://paolofranceschetti.blogspot.com/2009/02/in-che-mani-siamo.html

    RispondiElimina
  24. @ France
    Terremoto in Turchia profondità 9,1 Km (quasi i 10 canonici) ...
    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Quakes/usc0003j4a.php

    RispondiElimina
  25. Velature previste velature chimiche puntuali oggi..ho un mal di testa e vedo molta stanchezza in giro,compreso me...che dire...grandissimi PEZZI DI STERCO VOLANTI !!

    RispondiElimina
  26. HOT SPOTS

    http://www.youtube.com/watch?v=ROxnVEl97uI&feature=player_embedded

    e Bolla calda....

    http://www.technologyreview.com/blog/arxiv/26773/

    RispondiElimina
  27. Aerei se ne vedono ben pochi ma il cielo è bianco accecante.
    Avete sentito dell'Iran?
    http://italian.irib.ir/notizie/iran-news/item/92346-ahmadinejad-paesi-europei-hanno-impedito-arrivo-nubi-da-pioggia-in-iran-li-denunceremo

    Se fosse vero (e noi sappiamo che lo è)hanno ragione,le convenzioni ONU parlano chiaro ma i servi cercheranno di girare la frittata come da loro abitudine.

    RispondiElimina
  28. nel link segnalato da mrjones

    http://www.technologyreview.com/blog/arxiv/26773/?p1=Blogs

    viene confermato il riscaldamento della zona del terremoto giapponese

    "Atmosphere Above Japan Heated Rapidly Before M9 Earthquake
    Infrared emissions above the epicenter increased dramatically in the days before the devastating earthquake in Japan, say scientists."

    "Geologists have long puzzled over anecdotal reports of strange atmospheric phenomena in the days before big earthquakes. But good data to back up these stories has been hard to come by.

    They say that before the M9 earthquake, the total electron content of the ionosphere increased dramatically over the epicentre, reaching a maximum three days before the quake struck.

    At the same time, satellite observations showed a big increase in infrared emissions from above the epicentre, which peaked in the hours before the quake. In other words, the atmosphere was heating up."


    in pratica i satelliti hanno segnalato un fortissimo e anomalo aumento di temperatura nella zona giapponese sopra il terremoto....tutto questo nei giorni precedenti il terremoto. poi la terra si è mossa e tutto è tornato normale.

    un pezzo sulla tecnologia tipo haarp:

    ""HAARP can be used for many purposes. Enormous quantities of energy can be controlled by manipulating the electrical characteristics of the atmosphere. If used as a military weapon this can have a devastating impact on an enemy. HAARP can deliver millions of times more energy to a given area than any other conventional transmitter. The energy can also be aimed at a moving target which should constitute a potential anti-missile system."

    "Another damaging consequence of HAARP is the occurrence of holes in the ionosphere caused by the powerful radio beams. The ionosphere protects us from incoming cosmic radiation. The hope is that the holes will fill again, but our experience of change in the ozone layer points in the other direction. This means substantial holes in the ionosphere that protects us."

    From an official EU report 14 January 1999"

    RispondiElimina
  29. Non a caso le stazioni HAARP vengono definite "Riscaldatori".

    RispondiElimina
  30. @Freeanimals: carino l'articolo "in che mani siamo" E' SACROSANTA VERITA'..

    @MrJones: Lunedì sera, dopo un intensa giornata di "sprayer" anche da me, molta gente che conosco accusava BRUCIORE AGLI OCCHI, dolori alle giunture e soprattutto una grande stanchezza. (chi ne risente di più sono quelli che lavorano all aperto, tipo muratori, giardinieri ecc ecc) Insomma, un tempo era un privilegio lavorare all aperto e stare un pò a contatto con la natura, adesso invece è l'opposto, il privilegio è nelle mani di quelli che lavorano in ufficio con l'aria condizionata.

    PS: Qua oggi hanno fatto festa (per ora)

    RispondiElimina
  31. @arturo

    il link era di Ron nel post La frattura ( 19 maggio ore 16:08 e 17:16) comunque nessun problema,

    @ tutti
    se qualcuno può questo documentario su National Geographic sarebbe da vedere

    http://channel.nationalgeographic.com/channel/series/when-aliens-attack

    Secondo me stanno preparando la massa alla prossima invasione aliena olografica (poi che gli alieni esistano davvero è un altro paio di maniche). Il fatto è che vogliono a tutti i costi farci vivere momenti di terrore con falsi flag alieni,.

    RispondiElimina
  32. CIao Straker qualcuno ha parlato del terremoto in Libia (nota zona tettonica) di magnitudine 8,4

    http://www.youtube.com/watch?v=btfBAaRnq6E

    Sembra che stiano usando armi scalari sulla Libia del popolo libico per piegarla definitivamente.

    Qui il video che sembra rivelare la mano di Haarp
    http://www.youtube.com/watch?v=VPxxEGAzVEs

    Così come Haarp è sempre in funzione in America per produrre piogge nei pressi della faglia New Madrid
    http://www.youtube.com/watch?v=9GehqeEL8s8&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  33. Questo periodo non preannuncia nulla di buono e d'altronde è il 2011 e diversamente non potrebbe essere, per gli oscurati.

    RispondiElimina
  34. Finiranno le cartucce prima o poi.

    Non riusciranno ad avvelenare, ammalare, ammazzare tutti...qualcuno che scappa c'è sempre...e gli presenterà il conto...

    Mike

    RispondiElimina
  35. Ciao a tutti gli allegroni di tankerenemy.

    Oggi qui giornata splendida, cielo limpido e leggera brezza dal mare.

    Appena finita lezione di tennis e mi sento in gran forma.

    Saluti a tutti e buone scie haarpose e perigliose.

    RispondiElimina
  36. Non temere... Anche gli stronzi tirano le quoia.

    RispondiElimina
  37. Dove abita eSSSe,al polo nord?.
    Se limpido vuol dire bianco accecante allora anche qui giornata splendita.

    RispondiElimina
  38. Dimenticavo,stasera su Rai3 a Mi manda raitre alle ore 21,00 parlano dell'MMS,sicuramente cercheranno di sputtanarlo..

    RispondiElimina
  39. @ Damocle
    Forse ha dato lezioni di tennis a Lady Gaga nota bambola degli oscurati per il controllo mentale della popolazione. Qui nelle immagini iniziali vediamo il mare ... (nel caso saltare la pubblicità)
    http://www.youtube.com/watch?v=d2smz_1L2_0

    RispondiElimina
  40. Dimenticavo che nel video sopra di Lady Gaga si vedono bellissime scie chimiche ...
    Ad ogni modo speriamo che dopo tanto sole al mare del nostro gioioso personaggio possa cadere un bel po' di pioggia. Haarp di oggi trasmette a 1,7 Hz ...
    http://137.229.36.30/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi?date=20110520&Bx=on

    RispondiElimina
  41. @Ron Un terremoto di quella entità non può essere nascosto, avrebbe causato sicuramente un maremoto con conseguenze devastanti anche sull'Italia.

    http://thetruthbehindthescenes.word...9-2011-hoax/

    “In fact the 8.4 earthquake was a mistake. ”The earthquake was 5.2 on the Richter scale hit northern Libya, entered the Marmara, in Algeria, arrived in Morocco and then came out into the Atlantic. I do not think that was felt in Italy”.

    Praticamente un errore , non 8,4 ma 5,2 Richter nel nord della Libia, verso Algeria , poi Marocco e Atlantico. L'utente dice, "non penso si sia sentinto in Italia" (infatti!).

    RispondiElimina
  42. EsseEsse, dalle vette si può solo precipitare: tu cadrai, inciampando nelle tue mastodontiche corna.

    RispondiElimina
  43. Elicotteri da noleggio!!
    http://subliminal-chemtrails.blogspot.com/2011/05/elicotteri-per-ogni-uso.html

    RispondiElimina
  44. eSSSe, ti rimane poco tempo a disposizione:

    http://www.independent.co.uk/news/world/americas/us-preacher-warns-end-of-the-world-is-nigh-21-may-around-6pm-to-be-precise-2254139.html

    “La fine del mondo è vicina, il 21 maggio, per essere precisi. Questa è la data in cui Harold Camping, un predicatore di Oakland, California, è la previsione con fiducia la seconda venuta del Signore. Verso le 18:00, si calcola 2 per cento della popolazione mondiale sarà immediatamente "rapita" al Cielo, il resto di noi andrà inviata direttamente alla Other Place.”

    “Dopo 70 anni di studio della Bibbia, egli afferma di aver sviluppato un sistema che utilizza la matematica per interpretare profezie nascoste in esso. Dice che il mondo finirà il 21 maggio, perché sarà 722,5 mila giorni dal 1 ° aprile AD33, che crede è stato il giorno della Crocifissione. La cifra di 722.500 è importante perché lo si ottiene moltiplicando per tre numeri sacri (cinque, 10 e 17) insieme due volte. "Quando ho trovato questo, ti dico, che ha saltato la mia mente", ha detto.”

    “Gli eventi recenti, come i terremoti in Giappone, Nuova Zelanda e Haiti, sono messaggeri di morte imminente, egli dice, come stanno cambiando i valori sociali. "Tutto il furto e la menzogna, e la malvagità e la perversione sessuale che sta accadendo nella società ci sta dicendo qualcosa," dice. "Così anche è il movimento gay pride. E 'stato mandato da Dio come un segno della fine."

    Sai gia’ quale sara’ il tuo “other place” vero?

    RispondiElimina
  45. Cagliari, Ore 19:40

    Boeing 747 TUTTO BIANCO, in rateo di salita sopra la città. Sospetto che sia decollato dalla base aerea di Decimomannu vista la sua posizione, ma non ne ho la certezza.
    Potrebbe essere partito da Cagliari-Elmas.

    Era diretto a sud.

    Il cielo è coperto (nuvole artificiali da stamattina) e non è possibile scorgerlo ora mentre sicuramente irrora pesantemente come ha fatto una decina di giorni fa (decollò intorno alle 13:00 e si dedicò all'avvelenamento della città).

    Oltrettutto, fatto assolutamente non trascurabile e pericolosissimo, è passato in decollo proprio sopra il capoluogo con tutti i rischi che ne conseguono.

    IN BARBA ALLE PIU' ELEMENTARI NORME DI SICUREZZA SUL VOLO.

    Mike

    RispondiElimina
  46. Secondo me sono tutte baggianate... Se questi banditi mirano ad una diminuzione controllata tramite aereosol chimici, dubito fortemente che ci sia la fine del mondo, altrimenti tutto quel casino che fanno ogni giorno sopra le nostre teste non avrebbe alcun senso! e invece di star a perdere tempo con noi, a quest ora erano tutti da Silvio a sparare le ultime cartucce di bunga bunga, prima di vedere il creatore, ehhhmmmm il DIAVOLO!!!! (perche è lì che sicuramente andaranno)

    RispondiElimina
  47. Il nostro amico SS cosa fà lo sborone??? lezione di tennis, brezza dal mare.....
    Cosa vorresti insinuare che noi siamo morti di fame e tu invece sei un ganzo???
    Prima di fare il tuo mestiere, mangerei pane e pomodoro mattina e sera, MA PER LO MENO SAREI IN PACE CON ME STESSO, E CON LA MIA COSCIENZA!

    RispondiElimina
  48. OT

    Se provo a digitare "F" in ricerca su google, i link suggeriti, nell'ordine, sono i seguenti:

    1)it-it.facebook.com/
    2)www.facebook.com/
    3)www.facebook.com/login.php
    4) TENETEVI FORTE....
    www.facebook.com/vatican.johnpaul2

    No comment.

    Mike

    RispondiElimina
  49. ho trovato questo link... cavolo, mi stò cagando sotto! (speriamo si tratti solo di profezie è!!)

    http://www.ebiblefellowship.com/it/may21_it.html

    RispondiElimina
  50. Domanda da 1 miliardo di dollari!!
    Il mio timore è che i soliti "combina guai" utilizzino queste date, per combinare casini, e poi dar colpa alle profezie, a Dio ecc ecc
    Insomma, Bin Laden non c'è più... avanti il prossimo: (forse si chiama Dio??)

    RispondiElimina
  51. Per stasera ne ho viste anche troppe! ((=
    Buonanotte a tutti!!!
    PS: Vedi di dormire anche tu è Rosario!! ((;

    RispondiElimina
  52. Ottima testimonianza dei cittadini della contea di Mohave in Arizona.

    A quanto pare anche lì chi deve salvaguardare la salute pubblica, fa orecchie da mercante.

    La gente si sta incazzando sul serio.

    Mike

    RispondiElimina
  53. In questo VIDEO, trovato per caso, al minuto 4:40, si scopre che la Monsanto sta mettendo a punto sementi biotecnologiche (OGM) resistenti all'alluminio.

    Non solo, si offrono di aiutare gli agricoltori in difficoltà, regalando loro queste porcherie, impestando definitivamente tutto l'eco-sistema agricolo.

    Vogliono avvelenare tutto, rendere sterili tutte le sementi in circolazione per introdurre i loro prodotti e renderci schiavi.

    Più chiaro di così.

    Mike

    RispondiElimina
  54. Quello che mi fa incazzare è che quando la gente si risveglierà (perché davanti agli occhi avrà un cielo non più blu dipinto di blu ma una ragnatela vera e propria e non potrà più negare l'evidenza) ormai i mestieranti avranno già finito il loro lavoro di (dis)infestazione.

    Mi incazzo e so che così non risolvo niente perché regalo energia negativa a chi sa che farne, ma mi incazzo perché più parli con la gente di tutto questo e più evitano il discorso come la peste. E poi ci si nasconde nei discorsi nucleare sì nucleare no...un'altra bella presa per il sedere, perché ormai è evidente che hanno preso la palla al balzo: "coinvolge sentimentalmente il 90% dei cittadini? Usiamola come arma di distrazione di masssa".

    Sto arrivando alla conclusione che se vogliamo fare davvero qualcosa dobbiamo risvegliare energie e capacità che abbiamo innate ma che sono dormienti. A volte mi sembra di riuscire a controllarle e sono davvero potenti. Altrimenti resteremo a rosicarci le mani per non avere il potere di fare niente.

    Consiglio un buon libro molto pratico a proposito: Vadim Zeland - Avanti nel passato

    @TheAntitanker: dubito anche io che oggi ci sarà l'apocalisse intesa come fine dell'umanità perché non avrebbe avuto senso un lavoro continuo di condizionamento globale...a quel punto potevano fregarsene visto che ci avrebbe pensato l'apocalisse a finire il mondo. Piuttosto la data di oggi potrebbe essere l'inizio di una qualche attività di condizionamento attiva, perché quelle usate fino ad ora erano passive. Si spiegherebbe l'intensificazione dell'attività di aereosol in tutte le metropoli. In questi giorni poi c'è un dannato malessere diffuso, sicuramente non riconducibile a cause naturali.

    @Striker: il link sulla prevenzione da apocalisse di zombie è veramente curioso, ho approfondito un attimo e la CDC (Centers for Disease Control and Prevention) dice che hanno usato il tema degli zombie a mo' di marketing virale per promuovere nei giovani una cultura della prevenzione dai disastri di qualsiasi genere, quindi non in particolare per invasione di zombie (si spera!). Certo è che se una volta la prevenzione di massa la si faceva sul preservativo e ora la si fa per scenari apocalittici il dubbio resta che qualcuno sappia qualcosa che noi non sappiamo...

    RispondiElimina
  55. Andrea, mi lasciano molto perplesse certe "profezie" bibliche o pseudo-tali, basate su dati incerti e speculativi (la crocifissione non avvenne certamente nel 33 d.C.): le vedo come una campagna per instillare sentimenti apocalittici nella popolazione. Ragioniamo: la fine del mondo avviene in ogni istante, quando si muore. Se si leggono in filigrana gli eventi, si deve pensare ad una radicale trasformazione dell'assetto attuale accompagnato da catastrofi artificiali e da sconvolgimenti socio-economici.

    Ciao

    RispondiElimina
  56. Mike, non angustiarti: non esistono l'ENAC e l'ENAV, insomma quegli enti inutili per garantire la sicurezza dei voli? Non è stato garantito anche in quel programma demente condotto dal Gigante buono a nulla?

    Ciao

    RispondiElimina
  57. Asterisk, anche l'ira può essere sacrosanta.

    Ciao

    RispondiElimina
  58. Buongiorno a tutti!
    @Asterisk: Hai pienamente ragione nel dire: -(Quello che mi fa incazzare è che quando la gente si risveglierà (perché davanti agli occhi avrà un cielo non più blu dipinto di blu ma una ragnatela vera e propria e non potrà più negare l'evidenza) ormai i mestieranti avranno già finito il loro lavoro di (dis)infestazione.)

    Ieri infatti, tanto per cambiare, ho discusso con un mio conoscente Maresciallo dei Carabinieri, che ogni volta che mi vede, è lui ad aprire l'argomento e mi prende per il culo, dicendo che le scie non esistono,e che sono tutte cazzate inventate! (io gli spiego per filo e per segno come stanno le cose, ma non c'è versi!!)
    Stessa cosa avviene con un altro conoscente Maresciallo dell A.M (che lui a differenza del primo le cose le sà, solo che fa finta di non saperle, e cambia discorso)

    Questo dimostra che anche componenti di alto rango, delle forze dell ordine sono talmente convinti e indottrinati in buona fede, che non credono e non vedono nulla neanche se gli ci sbatti la faccia! Ma neanche se il cielo si facesse ROSSO SANGUE!

    Chissà quante volte gliel ho detto... pensa al futuro dei tuoi figli, e dei tuoi nipotini! ma non cè versi, non ci sente!!!
    (l'imbecillità umana non ha limiti)
    "vendersi per 1500 euro al mese!"

    RispondiElimina
  59. Insomma, voglio dire che se non cambiano idea loro, e si schierano dalla nostra parte, a darci una mano concreta (invece di prenderci per il culo) contro questo schifoso sistema, SARA' VERAMENTE DURA!

    RispondiElimina
  60. Ciao a tutti, qui in provincia di Milano hanno fatto la comparsa aerei senza insegna bianchi e rossi in volo a bassa quota. Qualcuno li ha visti dalle proprie parti o ne sa qualcosa?

    OT
    Iran accusato di aver partecipato all'11 settembre. Inizia il nuovo brain washing perchè l'Iran è il premio finale ...
    http://www.smh.com.au/world/iran-accused-of-september-11-role-20110520-1ewq7.html

    Strauss Kahn arrestato perchè gli Usa chiedevano un prestito al FMI (cosa strana per un paese ricco) e il Dominique sembra essersi rifiutato, da cui l'"arresto" o meglio il sequestro di persona ...

    http://translate.google.it/translate?hl=it&ie=UTF8&prev=_t&sl=en&tl=it&u=http://presscore.ca/2011/%3Fp%3D2642

    @ Asterix
    Si, provo la tua stessa rabbia. Ieri ho litigato a Milano Cadorna con un pagliaccio di Greenpeace che dopo avergli chiesto di guardare in cielo le scie chimiche ha iniziato a urlarmi come un ossesso. Lo avrei aggredito come Hannibal Lecter strappandogli la sua lingua dalla bocca.
    Ad ogni modo questa è Greenpeace (gatekeeper del disagio ecologico)
    http://www.vocidallastrada.com/2010/07/la-famiglia-rockefeller-azionista-di.html
    Spero che una balena bianca li porti tutti in fondo al mare.
    Poi ho parlato a pranzo con manager di aziende, e anche loro pur vedendo la realtà si ritraggono sotto un velo di omertà confidando al più di potersi comprare con il loro bonus la casa in Grecia (visti i prezzi in caduta).
    Concordo con Zret la fine del mondo avviene ad ogni istante, quando si muore.

    RispondiElimina
  61. Sì, Ron, gli "ecologisti" sono dei buffoni, dei veri distruttori dell'ambiente.

    Il loro obiettivo è fomentare odi tra Musulmani ed Ebrei, pretesto per un nuovo conflitto mondiale: Mazzini docet.

    Asterisk, quelli lì un po' sono babbei, un po' omertosi. Sono come i bravi di don Rodrigo, sicari infidi e fedifraghi dei signorotti. Anche per loro verrà l'ora X, l'ora della resa dei connti e sarà amarissima.

    Ciao

    RispondiElimina
  62. @The Antitanker: è proprio come hai detto, e da una parta spaventa, da una parte "rassicura" sapere che anche le forze dell'ordine sono in buona fede, perché almeno non sono ancora passate consapevolmente dall'altra parte.

    Con il passare del tempo e delle discussioni a vuoto fatte con persone che non vogliono riconoscere l'evidenza ho capito alcune cose, alcuni errori linguistici che facevo spesso.

    Il primo errore è chiamarle "scie chimiche". Questo non perché non lo siano, ma perché i media hanno associato a queste parole uno stato mentale di "bufala". Quindi anche se si portassero prove inconfutabili (se mai ce ne fosse bisogno visto che ormai ce le abbiamo davanti agli occhi), chi è fuori dal giro della contro-informazione vedrà tutta l'argomentazione che seguirà con l'occhio del ridicolo appena sentirà parlare di "scie chimiche" e il tutto sarà di poca efficacia. Il brutto è che lo farà a livello inconscio, quindi ad un livello difficile da smuovere.

    Altro errore è quello di affermare con certezza che le scie sono effettivamente chimiche e dannose. Questo perché chi ascolta e non è adeguatamente informato, si trova davanti ad un bivio: credere ai media ufficiali che sbugiardano queste affermazioni o a una persona che ha credibilità relativa. Invece è molto più potente instillare il dubbio di "chissà cosa c'è nelle scie che vengono spruzzate in cielo" anziché affermare che dentro c'è bario alluminio ecc.

    Il dubbio mette in moto la macchina inconscia dell'interlocutore che si troverà a ragionare inconsciamente sulle scie anche quando non ci starà pensando consapevolmente. Inoltre attiva zone del cervello a far si che catturi dettagli visivi mentre sta facendo tutt'altro. Capiterà con più probabilità che si renderà conto di una scia mentre non ci fa nemmeno caso, magari mentre cammina o mentre guida.

    Secondo me quindi è molto più efficace chiamarle semplicemente "scie" e far notare come la luce del sole viene attenuata pesantemente dopo il loro passaggio. Questo unito alla nebbiolina che si forma spesso aiuta ad instillare il dubbio di "chissà che diavolo c'è in quella roba che lasciano in cielo". Sarà il subconscio dell'interlocutore poi a fare il resto. E questo può portare ad una catena esponenziale di buona informazione.
    Ah, un altro consiglio è quello di tagliare subito fuori le teorie complottiste (il termine è errato perché sarebbero anti-complottiste, ma ormai vengono chiamate così...). Io dichiaro proprio apertamente di "non credere alle teorie complottiste che si trovano su internet sui massoni, o illuminati o come cavolo si chiamano quelli là". Anche se questo non è vero, fa in modo che quello che verrà detto dopo non sia macchiato dal ridicolo associato dai media tradizionali alla corrente anti-complottista. E mette la discussione su un piano più pratico e meno esoterico.

    Voi che ne pensate sulla questione linguistica associata alle scie chimiche?

    @Ron: come è vero... greenpeace è stata la mia più grande delusione nell'ambiente ecologista. E se vuoi penso sia più vile e meschino il loro operato che sfrutta la buona fede delle persone che l'operato di massoni e guerrafondai...almeno questi ultimi sono più trasparenti nelle intenzioni.

    Concordo con Zret e aggiungerei che la fine del mondo avviene in ogni istante, quando si muore dentro.

    RispondiElimina
  63. @ asterix
    ottima analisi dell'inconscio umano. E' vero, me lo ripeto anch'io spesso di non cadere nell'errore di fare affermazioni assolute che provocano incredulità nell'ascoltatore. Ma anche le sue eccezioni, soprattutto nelle persone occupate solo a portare a casa la giornata. E qui a Milano, credimi tra quelle che lavorano sono la stragrande maggioranza (anche nelle università).

    RispondiElimina
  64. Mai iniziare il discorso con: "Quelle sono scie chimiche". Inizio semrpe col definirle operazioni di geoingegneria. L'interlocutore è fondamentalmente ignorante e tale parola lo disorienta ed incuriosisce nel contempo. Solo successivamente affondo la lama e vado al sodo. In genere non devo far altro, perché sono gli altri a chiedermi lumi e materiale per informarsi.

    Riguardo ai militari in genere... essi hanno una forma mentis che li induce a buttarsi nell'acqua bollente, se lo si ordina loro. Normalmente gli elementi di questo tipo (i più tonni) sono proprio coloro che poi fanno carriera, poiché i superiori amano i militari che non si pongono MAI domande e che eseguono e basta. Inutile quindi insistere. Se non ci arrivano da soli, si cuociano pure nel loro brodo. Non sarà certo una divisa a difenderli dalle malattie e dalle disgrazie.

    RispondiElimina
  65. @RON: certo, gli aerei bianchi e rossi (timone e motori rossi) passano TUTTI I GIORNI anche da Pisa! lo avevo già segnalato più volte.

    Asterisk: SONO PIENAMENTE D'ACCORDO CON TE! Deducendo quindi, che per fare buona informazione, su questo argomento, bisogna essere più semplici e chiari possibili, perchè dobbiamo ricordare tra l'altro, che i nostri interlocutori, sono succubi quotidiani di MEDIASET & RAI che lavano il cervello a suon di TV SPAZZATURA/DOCUMENTARI IMMONNEZZA!!

    RispondiElimina
  66. @Ron
    ciao
    pure qua in provincia di pesaro da giorni passano spesso aerei con quelle caratteristiche
    bianchi e rossi a quote bassissime, niente scie

    m5tp

    RispondiElimina
  67. "Non sarà certo una divisa a difenderli dalle malattie e dalle disgrazie."

    Ben detto, Straker, ma l'hanno voluta loro quella divisa.

    Ora i militari in servizio nelle zone della Sardegna impestate di uranio (Perdasdefogu, Teulada, ecc), si stanno rendendo conto che stanno morendo di cancro (a parte quelli già tornati al Creatore)..tutti giovani...

    Troppo tardi.

    Ne conosco molti, in 10 anni si comprano casa con gli stipendi d'oro delle missioni di "pace" e ovviamente nessuno parla...indottrinati.

    Il soldato è votato al silenzio e alla morte.

    Hanno servito uno Stato di aguzzini che ora li sta abbandonando; vuoi vedere che pretendono pure di essere curati?
    Pretendono che il loro amato Esercito riconosca i tumori come causati dai proiettili all'uranio (impoverito???), sparati in enorme quantità nei poligoni???

    Cerchi di parlare con qualcuno di loro, magari un conoscente e l'omertà regna sovrana. Bocche cucite; e intanto muoiono.

    Non capiscono che se la verità salta fuori, hanno salva anche la loro pellaccia, non solo la nostra.

    ...e intanto il ministero dell'interno continua a sbirciare costantemente nei nostri blogs...eh già, siamo noi gli eversivi.

    Mike

    RispondiElimina
  68. No Straker non credo siano di EasyJet, il rosso della coda è proprio rosso anzichè arancione. Inoltre volando a quote molto basse (non credo superino i 1000-1500 m di altezza) si vedono bene. Non ho osservato alcuna scritta sulla carlinga.
    Inoltre non li vedo irrorare almeno all'apparenza.
    Grazie m5tp e antitanker

    RispondiElimina
  69. Ed intanto quegli stessi sgherri del Ministero minacciano coloro che provano a denunciare che anche i civili muoiono.

    RispondiElimina
  70. @ Asterisk, la tua analisi è pienamente condivisibile. A volte ci puo' sembrare "normale" che la gente possa e debba capire al primo colpo, ma non è così (per tutta una serie di motivi). Meglio allora adottare un approccio più prudente come suggerito da te e da Straker.
    Certo ...nell'osservare il cielo martoriato ci si chiede spesso come sia possibile che le persone preferiscano vivere in un costante letargo mentale, ci si domanda come mai non abbiano "occhi per vedere".

    RispondiElimina
  71. Probabilmente si tratta di livree fasulle.

    Se volano molto bassi, significa che devono disperdere elementi biologici (nematodi) e/o larve di insetti. Molte testimonianze riportano la comparsa di un particolare tipo di "dittero", modificato geneticamente, che viene usato come vettore per la trasmissione di patogeni collegati al Morgellons.

    RispondiElimina
  72. Cielo di merda,le nostre cosiddette autorità ci stanno pugnalando alle spalle ma arriverà il giorno del giudizio,prepariamoci a rendere le malefatte.
    Credo che Dio sia attualmente in altre faccende affaccendato....

    RispondiElimina
  73. Il post di Mike delle 12,32 è agghiacciante,non riesco a capire come si possa vendere la propria capacità di giudizio e la propria vita in quel modo,è fuori dalla mia comprensione,credo che sarei un pessimo militare e ne vado orgoglioso.
    P.s.
    In caso di guerra,se mi danno le armi io le prendo poi l'uso che ne farò è un'altro discorso e questa affermazione l'ho sentita fare da molte persone,almeno questo perdio.

    RispondiElimina
  74. Se volano molto bassi, significa che devono disperdere elementi biologici (nematodi) e/o larve di insetti.

    Azzo, Straker!!!

    @ Mike
    I militari possono pretendere tutte le cure che vogliono, non li cura più nessuno e non certamente la scienza medica. Anzi gliela pago pure una bella chemio che so funzionare benissimo.

    Sono anime senza una missione.

    RispondiElimina
  75. A Cagliari piove. Anzi, pioviggina. La solita acquetta sporca che lascia le auto e l'asfalto, non lavati ma pregni di porcherie.

    Ho notato in particolare che le possanghere sulla strada presentano un aspetto lattiginoso, in alcuni punti si vede una strana schiumetta biancastra, che non ricordo di aver mai visto qualche anno fa.

    Si sentono chiaramente i tanker passare sopra la città, bassissimi, appena sopra la copertura artificiale; chissà ci cosa stanno riversando addosso.

    Un consiglio?

    NON BAGNATEVI SOTTO QUESTA PIOGGIA VELENOSA.

    MIke

    RispondiElimina
  76. Ho notato in particolare che le possanghere sulla strada presentano un aspetto lattiginoso, in alcuni punti si vede una strana schiumetta biancastra, che non ricordo di aver mai visto qualche anno fa.

    Questa schiuma.

    RispondiElimina
  77. Esattamente proprio quella schiuma, Straker!

    @Damocle

    Questa è la realtà. Agghiacciante.

    Grazie a Straker per aver postato il video sulle minacce a chi cerca di collaborare con i magistrati e i giornalisti (quelli veri).

    In questo paese di merda finirà tutto in una bolla di sapone e continueranno a morire i militari e la povera gente.

    I terreni sono ormai contaminati definitivamente; non lavi via l'uranio con una secchiata d'acqua e le morti a Escalaplano (et altri paesi della zona) sono una barzelletta.

    Crepano per sport.

    Nel video, l'esperto di impianti nucleari (perito dell'accusa), parla di verificare innanzi tutto la radioattività "NATURALE DI FONDO". Vuoi vedere che troveranno l'escamotage e ne innalzeranno il limite massimo legale?

    In Italia, fatta la legge, trovato l'inganno.

    Straker, ti voglio ringraziare anche per il video di Niko.
    Il suo canale YT era per me un riferimento.
    Ora non è più attivo e mi manca moltissimo. PECCATO.

    Mike

    RispondiElimina
  78. Niko ha chiuso il canale, con molta probabilità, grazie al sottile lavoro di una finta attivista: Cellardor, amica di Massimo Santacroce e della cricca di eSSSe e soci. Si sono fidanzati (si noti... lei vive in Sardegna e lui in Piemonte) ed il lavaggio del cervello è cominciato. Dopodiché i risultati sono quelli che vediamo: canale chiuso e video spariti.

    La disinformazione di Stato lavora su più fronti: quando possono, ti corrompono. Quando non riescono a corromperti, ti eliminano, o meglio, colpiscono nel mucchio.

    RispondiElimina
  79. Straker: confermo ciò che dice Ron! è un rosso fuoco, non arancione come gli easy jet! e sulle fiancate non si notano scritte.. solo motori e timone posteriore rossi fuoco, il resto è tutto bianco!
    Però osservando con il binocolo ho notato che hanno la "targa" sotto l'ala.

    RispondiElimina
  80. wikipedia patrimonio dell'Unesco e fenomeno culturale

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cultura/Wikipedia-si-candida-a-patrimonio-dellUnesco-Siamo-fenomeno-culturale_312041525422.html

    Straker, se i soliti noti fanno fuori anche la parola geoingegneria (associandola a non precisate teorie della cospirazione) mi sa che saremo costretti a usere il dito ed emettere gorgoglii?

    RispondiElimina
  81. Le donne..... con un triangolo di pelo maneggiano l'uomo come una marionetta! (scusate la volgarità, ma purtroppo è così)

    RispondiElimina
  82. Sono anime senza una missione.
    Grazie Ron,questa me la segno.
    Parlando con una persona che pratica l'occulto,mi ha riferito che essere ben consci di un determinato pericolo aiuta tantissimo a minimizzarne gli effetti se non addirittura ad escluderli.
    Mi ha detto anche altre cose che per il momento tengo per me.
    Speriamo abbia ragione.

    RispondiElimina
  83. Finchè esistono persone(!) che vogliono mettere in pratica simili aberrazioni mentali il mondo non potrà che andare sempre peggio fino alla dissoluzione finale;
    http://www.disinformazione.it/xenotrapianti2.htm

    Neanche i nazisti sono arrivati a tanto!.

    RispondiElimina
  84. Ciao a tutti. Mike, sabato scorso, quì in Lombardia, nord ovest Milano, verso le 18 di sera ha fatto un acquazzone. Sembrava avessero rovesiato una boccia di bagno schiuma in terra.
    Nel frattempo i campi chiamano aiuto causa siccità. Meno male che almeno alcuni fiumi sono ancora a buon livello (mi riferisco in particolare al Ticino), speriamo la finiscano presto con ste stronzate. Ricordo bene lo scorso anno, primi 10 giorni di maggio sotto acqua incessante. Quest'anno ormai è dalla fine di marzo che acqua nisba.
    Volevo riagganciarmi alle verie profezie che ultimamente saltano fuori a spron battuto.
    Mio personale parere: purtroppo, di naturale, non succederà una mazza, stanno preparando le persone per qualche evento causato da loro, incolpando prima la natura e, distrutti poi da dolore e sensi di colpa, NOI popolo bue!
    Sforzandomi di trovare ancora un po' di energia positiva, mando a tutti voi un sincero e cordiale saluto.

    PS.
    @ The_Klutz: a radiazioni come va?

    RispondiElimina
  85. Salve a tutti
    segnalo questo articolo:
    http://www.altrainformazione.it/wp/2011/05/19/il-comune-di-grizzana-morandi-si-preoccupa-delle-scie-chimiche-ed-approva-allunanimit-al-riguardo-una-chiara-mozione-di-denuncia-del-fenomeno/

    RispondiElimina
  86. Bollettino meteo da Mediolanum a Roma:

    Piacenza: scie chimiche non persistenti con cielo lattiginoso

    Bologna: sole velato temperatura al suolo 29°

    Barberino del Mugello: nuvole chimiche non persistenti con scie evidenti

    Firenze: sole velato cielo biancastro colloso visibilità 150 mt.

    Val di Chiana: inizio di temporale ma con cielo colloso, pioggia a tratti solo grossi goccioloni di nessuna importanza.

    Arezzo: cielo biancastro misto a nuvole con rflessi luminescenti, qulche goccia di pioggia.

    Oggi a Roma: sole pallido temperatura 28° cielo colloso con scie persistenti, su tutta la città.

    wlady

    Ps: rientro lunedì a Milano ^_^

    RispondiElimina
  87. Grazie della segnalazione, Manuela. Speriamo che altri comuni si sveglino dal letargo.

    Ciao

    RispondiElimina
  88. Perdonate l'OT, spero non abbiate già postato questo video, non ho ancora letto tutti i post per porblemi di tempo.

    Penso meriti una visione con conseguente commento, vi consiglio di iniziare da 2:14 minuti.

    http://www.youtube.com/watch?v=gdyVngtFUoI

    RispondiElimina
  89. Nonostante il caldo importante,rarissime quest'anno le zanzare qui in Pianura Padana, che è storicamente la culla di questi insetti micidiali. Che sia l'effetto di pesticidi dispersi ossessivamente tramite le scie chimiche?
    Strano per davvero. Non so da altre parti. Per molti versi sono contentissimo, ma comincio a preoccuparmi.

    Ah, dimenticavo. Quest'anno nemmeno una rana che gracidi la sera nel fiume Po. L'anno scorso, dopo il tramonto, ne sentivo tante. Mi dicono che siano state decimate da un agente patogeno.
    Addio gracidìo serale e notturno di quelle povere bestiole.

    RispondiElimina
  90. Paolo, il JP8 fa uso di un famigerato additivo, l'etilene dibromide. Prima uccide gli insetti e poi noi.

    RispondiElimina
  91. Massimo, ti immagini un tg del genere in Italia? Mi sposto nella democratica Russia.

    RispondiElimina
  92. @Straker: Ah figuriamoci, l'avrebbero interrotto spacciando problemi tecnici per poi mandare in onda la attesissima notizia del nuovo orso nato nello Zoo, o di qualche "baldracca" con la sua storia d'amore. Necessaria e importante per il popolino.

    RispondiElimina
  93. Verissimo Paolo, nessuna zanzara nemmeno a Milano, qui a Roma, dove mi trovo ora, nemmeno un insetto, nessuna zanzara, nessuna mosca, in compenso ci sono tre nidi di rondini sotto il tetto, cosa che a Milano non ho visto quest'anno.

    Per le rane non posso dare un parere (per il momento), ma mi informerò sia per il Ticino e le risaie Novaresi.

    wlady

    RispondiElimina
  94. Avete notato che su Fukushima è sceso un silenzio assordante?.

    RispondiElimina
  95. Mega Scia chimica di questa mattina dalla Corsica all'Abruzzo.

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2011141.terra.250m

    @ Skyrobot
    Tengo sotto controllo la radioattività con lo strumento Ecotest TERRA http://saveprice.info/images/Cheap-Prices-Ecotest-Terra-MKS05-Dosimeter-Geiger-Counter-SHIPS_41PISK1qlQL._499_449.jpg

    ormai da un mese qui in provincia di Milano. Dunque in casa la radioattività media è di 0,15 microsievert/ora mentre all'aperto scende a 0,10. In provincia di Gorizia questa è di circa 0,08.
    Non sono sicurissimo, ma questi dosaggi non mi sembrano destare allarme.

    RispondiElimina
  96. Mega Scia chimica di questa mattina dalla Corsica all'Abruzzo.

    Più nebbia chimica a nord.

    RispondiElimina
  97. Insetti spariti,solo qualche vespa.
    Scienziati folli,imbecilli del ventunesimo secolo avanti tutta.

    RispondiElimina
  98. Asterisk (citazione):
    "Voi che ne pensate sulla questione linguistica associata alle scie chimiche?"

    La questione linguistica è importante anche quando si parla di ecologisti. Lo sono stato per molti anni e adesso mi è difficile pensare di essere entrato a far parte di un gruppo di....."buffoni, veri distruttori dell'ambiente", come dice Zret.
    Non è colpa mia se gli Illuminati astutamente hanno corrotto i vertici delle associazioni più in vista. Vi ricordate Chicco Testa? Faceva parte della Legambiente finché l'ENEL non l'ha cooptato. E così sarà successo anche con Greenpeace, ma, ripeto, non è colpa mia!
    E' pericoloso prendersela con gli ecologisti, perché erano loro trenta anni fa a combattere l'inquinamento e se oggi abbiamo una coscienza ecologica è forse perché è stata fatta una grande opera di sensibilizzazione. Che c'è di male in questo? Oggi non abbiamo più nessuno che ci difende, non sappiamo più a chi rivolgerci. Forse molti attivisti si sono ritirati nel privato o sono disorientati come tutti noi, ma ciò non significa che essere ecologisti e magari avere simpatie per la New Age voglia dire far parte della cricca massonica che comanda il mondo e vuole portarci alla rovina. Ne abbiamo già discusso, ma mi è parso opportuno ripeterlo.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  99. Un bello ed amaro articolo di Freeanimals.

    http://freeanimals-freeanimals.blogspot.com/2011/05/mi-fa-male-il-pollice.html

    RispondiElimina
  100. Freeanimals, mi riferivo naturalmente ai dirigenti delle associazioni "ambientaliste", ai pezzi grossi, come Al Whore, Mercalli, Bario Tozzi, Chicco Testa e manipolatori simili. Come è puntualizzato nell'articolo "La frattura", gli attivisti, i soci ed i simpatizzanti sono persone in buona fede, vittime di uno scaltro plagio.

    Ciao

    RispondiElimina
  101. @ Freeanimals

    Mi dispiace, ma confermo il mio buffoni rivolto agli attivisti di Greenpeace che a Milano mi placano (più che fermarmi) per spillarmi soldi. E appena si cerca di discutere con loro (e lo facevo anche nel 2008 prima di accorgermi delle "operazioni di geoingegneria") ti aggrediscono, insultano o accusano di non essere con la natura. A uno stavo per tirare un "carton sul muso" (scusate la citazione triestina).
    Condivido solo in parte l'opinione che gli ecologisti hanno innalzato la coscienza ecologica. La coscienza ecologica è una cosa istintiva e anche mio padre che commerciava cuscinetti per l'industria si accorgeva che i fiumi con la schiuma erano qualcosa di innaturale e da perseguire. Stesso dicasi per la vivisezione. Condivido appieno il tuo gesto al laboratorio di Trieste. Così come da bambino mi scagliavo contro chiunque si divertiva a torturare i gatti o i ricci marini.
    Considero più ecologista la mia maestra delle elementari nel lontano 1970 che un qualunque ambientalista sfegatato e imbesuito di propaganda capace solo a dividere i buoni (loro) dai cattivi (noi altri). Mi spiace ma mi sento un ambientalista convinto tutt'uno con la Natura che rispetto senza esibire alcuna etichetta. Quella la lascio volentieri ai pelati.

    RispondiElimina
  102. @ Asterisk

    E' incredibile proprio ieri stavo riflettendo sul fatto che le persone con cui parlo ultimamente cominciano ad essere più propense almeno ad avere dei dubbi proprio perché ho iniziato a descrivere le porcate degli aerei come operazioni di geoingegneria. Ora ero venuto qui per scrivere questa riflessione e leggo che è stata già affrontata. Ottimo.

    Faccio un breve O.T. su ciò che sta accadendo in Spagna solo per dire che la sollevazione popolare ha come bersaglio primario il sistema economico centro del potere. Questo significa che stanno combattendo (credo molti anche in modo inconsapevole) l'avvento definitivo del NWO. io spero che in tutta Europa si riesca a cavalcare quest'onda, anche se Beppe Grillo si è buttato in mezzo ma verrà sputato fuori.

    RispondiElimina
  103. "..gli attivisti, i soci ed i simpatizzanti sono persone in buona fede, vittime di uno scaltro plagio.."

    Sono molto d'accordo con freeanimals .
    Identificare un movimento o una lotta , con chi ha invaso, con chi chi si è impossessato e ha inquinato le idee, lotte e convinzioni per altri scopi,fa il gioco di chi divide e impera.
    Una base c'è, la gente che fa un lavoro di base e si impegna su questioni che sono davvero tante e devastanti, questa gente c'è. Delegittimare le sigle e i movimenti , be', in fondo l'anima sono le persone che lavorano e sostengono, e non i padroni-vampiri,
    Due volte espropriati del loro impegno sono in questo modo.

    E bene denunciare chi si approfitta di loro.
    Sarà occasione per chi segue un falso guru di riflettere.

    E che non abbiano ancora inserito il veleno sparsi nei cieli?

    Di veleni ce ne sono davvero tanti. Per chi cerca da decenni di sensibilizzare sulla questione del nucleare,per prendere un esempio, immaginate cosa significava, la frustrazione, la forza per andare avanti.

    E nemmeno con Fukushima si arrendono.
    Il MALE regna , e non solo fuori di noi.
    Ogni volta che si casca nel tranello, questo male infiltra anche noi.
    C'è da rispettare chiunque e dovunque si impegna. E da apprezzare anche.
    Mi auguro che le forze confluiscono prima o poi, perché è tutto connesso.
    C'è chi lotta per le acque pubbliche pulite, chi contro il nuk, altri contro i low-cost, e contro i semi della morte,gli OGM ecceccecc... sono tutti dalla stessa parte.
    Non si uniscono se si adopera il gioco di competizione, di chi sa di più e chi di meno, di chi fa la cosa più giusta e chi meno.

    Sono in buona fede ma son' scemi e in più non vedono quello che vedo io.

    Tutti cascano nei tranelli., nessuno è davvero illuminato,in un senso originario della parola.

    C'è stata un infiltrazione mai messa a fuoco . La Buergermeister sarebbe stata figura da esaminare.
    Non riguardava le scie o la geo- ingegneria, non si è mai espressa su questo scempio.
    Ha preso in mano il timone in una questione (Suina) una persona venuta dal nulla. Era occasione di riflettere. Occasione di capire che siamo sempre a rischio, perché c'è chi di social-engineering si intende.
    Pensate ad una recente visita nel forum ,”persona” …...
    Siamo tutti studiati e raggirati, e non è facile mantenere la rotta.
    Scusate la lunghezza del mio commento.
    Vi saluto.

    RispondiElimina
  104. La fine del mondo preannunciata per oggi non è avvenuta,non avevo dubbi,e c'era chi stava per farsela sotto.
    Chissà perchè ma ultimamente messaggi catastrofici si susseguomo a ritmo incalzante,prossimamente su tutti gli schermi la cometa Elenin,ottobre 2011.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis