venerdì 23 ottobre 2009

"Memphis Belle WWII Bomber Contrails" di "contrailscience.com": una storia di ordinaria disinformazione

Il cavallo di battaglia della schiera di disinformatori al seguito di Paolo Attivissimo e gestiti da C.I.C.A.P. e servizi segreti, viene spesso rappresentato da questo spezzone di filmato. Si tratta del documentario intitolato: "The Memphis Belle: a story of a flying fortress". Il filmato risale al 1944. Al quindicesimo minuto circa vengono mostrate quelle che, ad un occhio non attento, paiono davvero essere scie di condensazione (contrails) ed infatti anche nel film vengono definite tali. Non a caso, il "documento storico" viene mostrato da un certo epoxynous, curatore del sito Web di disinformazione "Contrailscience.com", già noto per aver falsificato diversi lavori, tra i quali due testi dedicati ai fenomeni atmosferici.

Non sappiamo se anche il documentario in esame sia una manipolazione ben fatta, ma volendo ammettere che non si tratti di un falso, appare subito evidente un particolare importante: le "scie di condensa" si sviluppano immediatamente vicino agli scarichi dei motori. Inoltre non sembra che alcune scie vengano prodotte dagli scarichi dei motori a scoppio delle fortezze volanti, ma da altri apparati adiacenti (ugelli?).

video

Vediamo che cosa scrive Gianni Comoretto, famigerato negazionista delle scie chimiche e componente del C.I.C.A.P. (sono stati volutamente lasciati gli errori grammaticali):

[...] "Nel caso delle normali scie di condensa, cioè vapore degli scarichi che condensa in aghi di ghiaccio, la scia si forma sempre dietro al motore, ad una distanza che tipicamente è di alcune decine di metri (se fa MOLTO freddo può essere di 5-10 metri). Se invece si tratta di qualcosa di spruzzato dall'aereo, partirà da punti diversi, (sic!) e inizierà immediatamente". Queste affermazioni non possono essere messe in discussione, in quanto provengono da un illustre esponente del C.I.C.A.P., per Bacco!

Oltre a ciò bisogna evidenziare, ancora una volta, che i bombardieri del Secondo conflitto mondiale, una volta a pieno carico per compiere la loro missione, non erano in grado di operare ad alte quote e spesso non superavano, in volo operativo, i 6.000 metri di altitudine. Sappiamo bene ormai che le contrails non possono assolutamente formarsi a quote inferiori agli 8.000 metri. Allora che cosa ci mostra questo video? Una delle prime operazioni di aerosol della storia? Forse, a meno che non siamo di fronte ad un ennesimo documento spurio ben congegnato.

Nel filmato qui sotto, estratto sempre da "The Memphis Belle: a story of a flying fortress", possiamo osservare numerosi bombardieri che non rilasciano alcuna scia di condensa.


video


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Attacco all'informazione CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

71 commenti:

  1. ma scusa, sono ad intermittenza quelle 'contrails'??? a parte che al 49 secondo dello spezzone si interrompono bruscamente da tutti gli aerei prima di cambiare inquadratura, poi sembra che escano a mò di spruzzo della doccia mal regolato e a intermittenza, da tutte le parti, quanti motori avevano quegli aerei? 20?? bah. saranno stati i primi tankers chimici in missione di guerra (un tempo lo utilizzavano sui nemici, oggi sulla popolazione)

    RispondiElimina
  2. Esattamente. Poi hai hai fatto caso alla tuta scossa dal vento? Chiedo: "Si può viaggiare ad 8.000 metri ed oltre con i finestrini aperti?".

    RispondiElimina
  3. Ovviamente questi spezzoni, Epoxynous, si è guardato bene dal pubblicarli.

    RispondiElimina
  4. Joe, questi manigoldi di disinformatori seguono pedissequamente "1984" di Orwell: contraffanno, tagliano e censurano.

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?v=TFYzHfjTGtk&NR=1

    guardate questo poi... è palesemente contraffatto, lo sfondo è fisso e degradato, le scie partono da davanti all'aereo prima, e dall'ala di coda dopo e nelle riprese piu distanti,nel finale quando l'aereo si rovescia la scia gli rimane attaccata spostandosi sul tetto? è il tetto che produce la scia di condensa? sembra un pò di vedere september clues.. o le foto del compleanno di Noemi.. .ah mi raccomando GUARDATE SEPTEMBER CLUES.

    RispondiElimina
  6. Anche quel filmato è sospetto e per diversi motivi.

    a) A quota da pressurizzazione due Mustang del secondo conflitto mondiale?

    b) Le scie sono attaccate agli scarichi

    c) Chi è perché userebbe due velivoli di quel genere a quella quota?

    E poi, giustamente, anche per i motivi da te descritti, Joe.

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo: "Alla velocità di crociera di un Jet?" O__O

    RispondiElimina
  8. Quando dicevo che creano nuvole artificiali modificando l’ umidita’ con l’ haarp intendevo quello che sta accadendo a nord delle isole Baleari in Spagna (vicino Barcellona):

    http://www.sat24.com/

    Come fanno ad espandersi i cumuli in questa maniera? Per magia?

    RispondiElimina
  9. Andrea, anche le onde elettromagnetiche e le onde scalari giocano il loro ruolo... un tragico ruolo.

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Qual'è la necessità di "inventare" un sito che parla di scie di condensa?

    Le scie di condensa di un motore jet o a scoppio non sono un argomento valido se non in riguardo all'inquinamento che (tutti sappiamo) provoca.

    epoxynous e como-reto (basta una T, due sono finanche sprecate) possono sproloquiare quanto vogliono anzi, devono continuare a farlo visto che sono due "cose" funzionali al sistema di negazione delle CHEMTRAILS o SCIE CHIMICHE che dir si voglia.

    Fa bene Straker a tornare su argomenti come questi.
    Non bisogna lasciare spazio di manovra a questi impostori.

    Ogni loro "uscita" è sempre una catastrofe; non vorrei passare la vita a cercare di negare l'innegabile come fanno loro. Pensateci bene. E' una sfiga!

    Loro sarebbero capaci di sostenere (supportati da una trasmissione di piero angela) che l'uovo sodo può tornare allo stato originario magari inventandosi un altro studio "appleman" ad hoc e fornendo foto e video dell'evento. Con nascita di pulcino allegata.

    Non si confonda il termine ridicoli con criminali.

    RispondiElimina
  11. Caro Mike, spesse volte mi manca la voglia di star dietro alle corbellerie di certe nullità, ma ogni tanto bisogna "riportare l'auto in strada". La disinformazione, funzionale ai poteri occulti, purtroppo attecchisce spesso tra coloro che non usano il proprio cervello, ma si accontentano della superficie dei fatti (alterati) e per questo va SEMPRE combattuta, nonostante ciò appaia sterile e noioso.

    Eppoi era un po' che volevo togliermi questo sassolino dalla scarpa.

    RispondiElimina
  12. I disinformatori sono la feccia della società.

    RispondiElimina
  13. NOTIZIA BOMBA: ho appena visto un servizio di rainews 24 (digitale terrestre): "I RUSSI CONTROLLANO IL CLIMA"

    si diceva questo:

    "LO SCIENZIATO RUSSO HA INVENTATO IL MODO DI MANIPOLARE IL CLIMA SENZA BISOGNO DI SPARGERE TONNELLATE DI SOSTANZE CHIMICHE SOPRA LE NUBI.

    IL SISTEMA DI ANTENNE FUNZIONA COSI': CON UN PROCESSO DI IONIZZAZIONE SI RIESCE A CONTROLLARE LA FORMAZIONE DELLE NUBI. DURANTE LA PRESENTAZIONE DELL'INVENZIONE E' STATA DIMOSTRATA L'EFFICACIA DELL'APPARECCHIO. IL MACCHINARIO DI IONIZZAZIONE CONSUMA SOLAMENTE 100 WATT, E RIESCE A MANIPOLARE LE NUBI PORTATRICI DI PIOGGIA".

    seguono varie immagini di questa antenna, e poi le immagini dello scienziato russo che parla.

    poi il giornalista afferma, nuovamente:

    "GRAZIE A QUESTA INVENZIONE, NON SARA' PIU' NECESSARIO SPARGERE TONNELLATE DI SOSTANZE CHIMICHE SOPRA LE NUBI"

    sembra che l'ufficializzazione degli aerosol militari debba provenire dalla russia.

    prima la notizia della neve, poi questo.

    sicuramente, il servizio di rainews24 che ho visto poco fa andrà su youtube e sarà visionabile da tutti.

    che dire poi di contrailscience: è un sito messo li dai governi per imbrogliare i gonzi e tenere buona la massa.

    che dire poi di comoretto......prima o poi qualcuno presenterà il conto a questa gente.

    il bello è che pensano di essere protetti e intoccabili: in verità saranno usati come capro espiatorio quando scoppierà lo scandalo delle manipolazione climatiche clandestine. poverelli........però se la sono cercata

    RispondiElimina
  14. L'ARTICOLO DI CUI VI HO DETTO

    ""MOSCOW, October 23 (RIA Novosti) - Russian scientists are set to clear up autumn clouds above Moscow using an air ionizer on Friday, said professor Dmitry Rototayev, chief of the Moscow Science and Technology Committee.

    The experiment would take place in the downtown Moscow street of Arbat. Scientists will target the clouds with a stream of ions using a device, similar to an air ionizer invented by a Soviet scientist, Alexander Chizhevsky. The stream of ions is expected to lift clouds to upper layers of the atmosphere, where they would disperse due to a temperature change.""

    RispondiElimina
  15. ""I disinformatori sono la feccia della società.""

    concordo. e sono pure incapaci. per colpa loro il tozzi è completamente sputtanato.

    RispondiElimina
  16. Tozzi è così mal messo (di aspetto) in questo periodo, che sembra abbia dei problemi...

    Tornando alla notizia da te segnalata, Arturo, ricordo che ne avevamo parlato qui.

    Molto probabilmente è come dici: cercheranno di sbolognare la questione mandando avanti i russi. Saggeranno il terreno e poi uscirà, bello fresco fresco, Obama, con l'asso di picche.

    RispondiElimina
  17. "per colpa loro il tozzi è completamente sputtanato."

    Però continua a presenziare in tv e "tuttologheggia" su qualsiasi argomento.

    rai fa rima con ahi ahi...

    RispondiElimina
  18. Rettifico: avevamo parlato di qualcosa di simile.

    RispondiElimina
  19. Ah... ho scoperto or ora che esistono due sequenze del video Menphis Belle praticamente uguali, solo che la voce fuori campo non corrisponde alle medesime. Uno dei due filmati è un montaggio.

    RispondiElimina
  20. Sappiamo bene che alla R.A.I. fanno quello che gli si dice di fare.

    RispondiElimina
  21. Grazie Zret per le puntuali precisazioni.

    Ottimo documento Arturo, come dice Straker tra non molto verranno allo scoperto.

    Avevo aperto in un forum una discussione dedicata alle chemtrails, lo posto nel caso qualcuno volesse intervenire (in inglese)

    http://www.esato.com/board/viewtopic.php?topic=186101

    RispondiElimina
  22. Oggi stanno passando centinaia di aerei della morte: il cielo è un cadavere in putrefazione. L'aria è mefitica, irrespirabile.

    RispondiElimina
  23. eh già zret ho visto che verso le 11 è passata un bel pò di merda sopra di voi

    RispondiElimina
  24. Già! e la mappa MODIS di oggi è sapientemente oscurata, non a caso.

    RispondiElimina
  25. Ciao a tutti,
    qui da ieri sera fino alle 11.30 di oggi sabato numerosi aerei hanno sciato a Nord di Milano fino a Busto Arsizio. Scie alte ma anche inverosimilmente basse.
    Aria pungente, e cielo questa mattina completamente bianco. Stasera minestra di spirulina ...

    RispondiElimina
  26. La mappa sarà oscurata ma la vista dal vivo la dice lunga...sul Piemonte è in corso da questa mattina una feroce attività aerea con scie lunghissime e persistenti e anche HAARP non scherza: le nubi create sono in parte elettrizzate. Sono riusciti a fare un macello nel giro di poco tempo e poichè questa mattina era sereno, si vede bene la differenza tra prima e dopo il trattamento

    RispondiElimina
  27. Non ho più parole. Continuano. Dopo le precipitazioni dei giorni scorsi, che hanno portato tutte le nanoparticelle a terra, hanno necessità di ripristinare il medium elettroconduttivo. Di qui le forsennate attività di queste ore. Che siano maledetti.

    RispondiElimina
  28. Oggi è la giornata contro l'effetto serra. Devo ridere?

    RispondiElimina
  29. Ron, Ormai l'alga spirulina è un palliativo, un po' come una fionda contro un missile con testata nucleare.


    Ginger, posso solo confermare. Il cielo sereno è durato 10 minuti, dopodiché si sono scatenati in modo inenarrabile con scie di ogni tipo ed atroci harpizzazioni.

    Oggi è anche "la giornata mondiale contro il cosiddetto effetto serra". Ipocriti! Maledetti!

    RispondiElimina
  30. Confermo l'intensa attivit\u00e0 aspersoria anche dalle mie parti il che sin dal mattino presto, ha trasformato il cielo da azzurro al solito cielo azzurro slavato in certe zone e biancastro in altre.
    Poche scie "a grappolo" dense e pesanti al mattino presto, sostituite poi da numerose, lunghe, sottili e mediamente persistenti scie. Da notare la massiccia ricaduta di filamenti dei famosi "ragni migratori" che in questo momento si vedono veleggiare in aria per poi ricadere al suolo e/o finire impigliati sui rami cosa che li rende visibili mettendosi controluce. Attendo domani mattina per valutare l'entit\u00e0 della ricaduta con il "test delle stoppie di riso".

    RispondiElimina
  31. l'alga 'Clorella' teoricamente è piu efficace della spirulina, l'aglio anche è un ottimo chelatore assieme al coriandolo, un pò di argento colloidale e cerchiamo di proteggerci al meglio delle nostre possibilità, in attesa che davide con la sua fionda sconfigga il gigante nucleare Golia, d'altronde non ci resta che lottare, preferisco morire in battaglia per una buona causa che morire solo coperto di finti allori come un disinformatore.

    RispondiElimina
  32. a milano stanno irrorando da stamattina , svolazzano indisturbati a bassa quota il cielo è ormai bianco

    RispondiElimina
  33. irrorazione pesantissima anche sulla costa toscana: oltre alle solite scie non filamentose ma persistenti, hanno ricominciato con i polimeri filamentosi. stanno distruggendo le nuvole, come al solito.

    anche oggi volano in formazione di due, un aereo militare accanto all'altro. probabilmente mischiano i polimeri con altro....perchè si nota una sostanziale differenza tra le due irrorazioni: una più "omegenea", come un vero spray, l'altra filamentosa, come una ragnatela o un elastico gommoso.

    http://tuttouno.blogspot.com/2009/10/chemtrails-brevetto-pampers.html

    RispondiElimina
  34. Oggi e’ stato uno scempio chimico, non so quanti aerei scianti siano passati.
    Ho notato che ha pure causato uno strano movimento di insetti, nello specifico di cuccinelle, volavano come impazzite.
    Dalle satellitari:

    Real time: http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/realtime/single.php?T092971030

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2009297.terra.1km

    RispondiElimina
  35. Cari ragazzi,
    ero quasi felice da qualche gorno. A Milano il tempo era brutto, con la classica pioggerellina autunnale milanese che ormai non si vedeva più da anni. Poi col cielo coperto, niente aerei niente scie...cominciavo a pensare che la mia e la vostra potessere essere stata solo una mania di persecuzione, una mania "complottista"....
    Poi il cielo si è aperto, ed è cominciato un attacco feroce, senza ritegno, senza nessuna paura di essere magari visti: scie a tutto spiano, grosse, tante, evidenti, che incrociano.
    CAZZO, FINE DEL SOGNO: NON SIAMO PAZZI!!!!!

    RispondiElimina
  36. Confermo, oggi sopra Sanremo uno scempio

    http://apemayala.blogspot.com/2009/10/24102009-cielo-chimico-su-sanremo.html

    RispondiElimina
  37. influenza A, Obama dichiara l'emergenza.....forse ci siamo.....

    RispondiElimina
  38. Sabato 24 Ottobre 2009:
    E' indefinibile come hanno ridotto il cielo.
    Da tempo non vedevo un simile abominio, non un attimo di tegua: caldo anomalo e scie persistenti in ogni direzione.
    Non li ho contati ma con buona approssimazione posso stimare 200 velivoli in transito dalle 11:30 alle 18:30.
    Questa sera il TG3 parlava di effetto serra e CO2: NO COMMENT !

    RispondiElimina
  39. E' vero, Niko, un'abominazione di scie con centinaia di voli della MORTE in tutta Italia.

    Pirata Pantani, sì, Hannibal ad portas. Siamo vicinissimi alla Grande tribolazione. Baracka Obama è l'Anticristo.

    RispondiElimina
  40. http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=133292

    RispondiElimina
  41. Ci segnalano diversi lettori che i nostri blog risultano non raggiungibili da uffici privati e/o pubblici. Cominciano le azioni di censura cinese.

    RispondiElimina
  42. Confermo quello che conferma Straker.
    Ho dei problemi anche da casa, e non credo sia dovuto al fatto che mi collego tramite il cellulare.

    In questi giorni c'è il festival della scie..nza a Genova. Non per criticare, ma visti i contenuti nauseanti previsti in alcuni programmi spero che venga snobbato quanto basta:

    http://www.festivalscienza.it/site/Home/Programma/In5percorsi/Futurodellatecnologia/articolo5380.html

    Non parliamo poi degli interventi di alcuni "ospiti"; naturalmente non potevano mancare loro a dare spettacolo

    http://www.festivalscienza.it/site/Home/Programma/In5percorsi/Futurodelleidee/articolo5332.html

    http://www.festivalscienza.it/site/Home/Programma/In5percorsi/Futurodelleidee/articolo5506.html

    RispondiElimina
  43. La tecnica è quella usata con successo dal governo cinese ed impiegato dal governo italiano per togliere di mezzo la concorrenza privata sul gioco d'azzardo on-line, ora divenuto gioco d'azzardo di Stato. NO COMMENT.

    Chi ha difficoltà ad accedere a questo blog, provi sul nostro mirror: www.tankerenemy.org.

    RispondiElimina
  44. Confermo ...disastro anche sopra Pietra Ligure...
    Ma quanto spenderanno per questa maledetta operazione...? Un altra domanda..qualcuno ha idea da dove possano partire...? Camp Darby...o qualche altra base...magari in Francia...?
    Saluti...(Buon Sabato...)!

    RispondiElimina
  45. Stone, decollano da scali militari e civili. Sul tema abbiamo scritto alcuni articoli.

    Ciao

    RispondiElimina
  46. Genova, il festival della scie...menza.

    RispondiElimina
  47. Se e’ come per i siti dei giochi on line basta utilizzare gli OPEN DNS

    RispondiElimina
  48. Ciao a tutti, confermo anche qui nel sud-ovest milanese (Assago, Buccinasco, etc.): pesante attacco chimico e sono ritornati copiosi i filamenti di ricaduta. Ho già prelevato dei campioni come al solito. Ho avuto conferma che anche a nord di Milano oggi pesante attacco chimico. Ripresi anche tankers in formazione militare. Vi tengo aggiornati, un caro saluto!

    RispondiElimina
  49. Ciao Tursiops, qui abbiamo visto di tutto e respirato polimeri a iosa.

    Andrea, il tuo consiglio è una buona soluzione. Almeno spero.

    RispondiElimina
  50. Giovedì 29 ottobre 2009 alle ore 11 , presso il Padiglione D5 della Fiera ECOMONDO di Rimini ,
    il paladino dell'ambiente MARIO TOZZI ( bario per gli amici che lo conoscone bene... ) condurrà un incontro organizzato da COOP per presentare i risultati delle principali attività di Coop per la lotta ai cambiamenti climatici e per il risparmio energetico. L'incontro si svolgerà attraverso interviste a dirigenti Coop e si concluderà con la premiazione delle famiglie che hanno partecipato alla campagna nazionale "Risparmia le Energie".

    e' sempre più grossolanamente evidente la storia di amore tra politica e grande distribuzione. anche con quella grande distribuzione che si fregia di grande sensibilità.

    i compagni rossi...ah, che ridere.

    LO COOP SONO LORO
    LA MAFIA SONO LORO

    ma NOI continuiamo a cascarci ed a raccogliere punti spesa felici e contenti...

    RispondiElimina
  51. Li votano, li votano sempre! E' questa la nostra rovina.

    RispondiElimina
  52. Guido Guidi ha previsto velature sottili sulla Liguria. Domani si scia!

    RispondiElimina
  53. @stone

    da camp darby non partono, anche perchè non ci sono piste per gli aerei.

    in compenso dall'aeroporto militare di pisa, che è accanto a camp darby, partono il ryanair, l'air-one(md-80), e l'easy jet (motori rossi). tutti e tre sono parte attiva nelle operazioni di irrorazione aerea.

    ho anche visto un'aereo senza segni, completamente bianco. la prossima volta filmerò...perchè era un aereo bianco proprio come quelli che sono già stati visti in vari aeroporti italiani.

    oltre a questo, penso che il grosso degli aerei partano dalla sardegna, per poi sorvolare la costa toscana e passare per la liguria per poi sorovolare torino e dintorni: direzione francia

    probabilmente sono pochi gli aerei che partono dalle basi strettamente militari: sarebbero troppo sospetti, anche perchè non sono aerei da guerra, ma bensì aerei normali, come quelli civili.

    quindi gli aeroporti usati sono quelli civili-militari allo stesso tempo, come, per esempio, quello di pisa

    RispondiElimina
  54. Confermo quanto affermato da Arturo. Gli aerei che vediamo sul nostro territorio decollano tutti da aeroporti civili italiani.

    RispondiElimina
  55. Esatto, Arturo. Molti aerei esiziali decollano da Nizza ed incrociano quelli che decollano da Pisa etc.

    RispondiElimina
  56. Questo è un link di importanza fondamentale.

    Leggetelo tutti (e rileggetelo fino alla nausea) e fatelo girare, non possiamo permettere a questi criminali di continuare indisturbati nel loro programma di avvelenamento della popolazione.

    Il vaccino H1N1 fa malissimo e provoca, tra l'altro, modificazioni organiche che portano alla SCLEROSI MULTIPLA.

    IL VACCINO H1N1 E' UNA CONDANNA A MORTE CERTA, LENTISSIMA E DOLOROSA. SVEGLIAMOCI ORA!

    RispondiElimina
  57. Un'esortazione a tutti i lettori: stampate il documento segnalato da Mike e diffondete l'informazione.

    Grazie.

    RispondiElimina
  58. La cosa incredibile è vedere quel branco di imbecilli di statunitensi che fanno la coda di prima mattina per andare a comprare la loro pozione velenosa. Pazzesco. o__O

    RispondiElimina
  59. Straker ha detto...

    Guido Guidi ha previsto velature sottili sulla Liguria. Domani si scia!

    25 ottobre, 2009 01:02


    Infatti sciano. I nostri cari ed amati meteorologi militari prevedono le irrorazioni. Che si sappia!

    RispondiElimina
  60. [...]I nostri cari ed amati meteorologi militari prevedono le irrorazioni. Che si sappia![...]

    QUOTO!

    RispondiElimina
  61. Ciao Ilsk, ne avevamo trattato qui a settembre.

    RispondiElimina
  62. Si, avevo dato delle anticipazioni a Zret subito dopo aver elaborato la teoria come potete notare nel ringraziamento finale, non sapevo aveste fatto un articolo a riguardo perciò ho divulgato l'informazione in proprio. Perdonatemi per la ripetizione.

    RispondiElimina
  63. I miei complimenti per l'intuizione, Ilsk.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis