lunedì 10 settembre 2007

Scie chimiche, H.A.A.R.P. e geomagnetismo

Dopo aver sviscerato i vari scopi delle scie chimiche, abbiamo compreso che non è possibile considerare tale ignominiosa operazione avulsa da H.A.A.R.P. o comunque da tutti quei sistemi finalizzati all'irradiazione di onde elettromagnetiche. E' vero che la manipolazione climatica è centrale con tutte le sue implicazioni di controllo economico e di dominio strategico, ma, alla fine, è possibile che le élites globali ricorrano ad un'attività tanto dispendiosa e plateale "solo" per soggiogare il pianeta, dal momento che tale assoggettamento totale può essere conseguito con mille altri sistemi meno costosi. Tra l'altro questa ciclopica operazione presenta anche dei rischi, sebbene minimi, il rischio che il numero enorme dei voli sia notato da gruppi sempre più folti della popolazione nonché l'evenienza, per quanto remota, che qualche uomo influente denunci il genocidio occulto.

Dunque perché continuare imperterriti, se la posta in gioco non è altissima, se non è una questione vitale? A mio parere, per comprendere l'enormità dell'operazione, bisogna riferirsi in primis al magnetismo: non è un caso se l'incremento delle chemtrails è parallelo alla diffusione sempre più capillare di impianti H.A.A.R.P. e di installazioni che irradiano onde di differente frequenza e lunghezza, dall'apparenza di antenne per la telefonia mobile. Si intende creare, attraverso una sinergia tra scie ed antenne, una prigione elettromagnetica che renda le persone sempre più deboli, apatiche, vulnerabili e pronte a diventare altrettanti terminali bionici di una Rete wireless globale.

Non bisogna poi dimenticare che il campo magnetico terrestre (1) è in fase di costante indebolimento sin dal I secolo d.C.: tale fenomeno è destinato a determinare cambiamenti notevoli sul piano degli equilibri geofisici terrestri e potrebbe pure influire sulla biologia di uomini, animali e piante. Quali possono essere le conseguenze di tale attenuazione sul D.N.A., sui bioritmi, sulle funzioni degli organismi viventi? E' possibile che H.A.A.R.P. e scie chimiche mirino a rafforzare il campo magnetico del pianeta per evitare un cambiamento biologico o una lacerazione del velo elettromagnetico che nasconde dimensioni normalmente invisibili? Queste sono soltanto speculazioni, ma ci siamo accorti in questi anni di ricerca che anche le ipotesi apparentemente inverosimili sono state suffragate da acquisizioni e dati per lo meno plausibili, se non addirittura certi.

Preziose informazioni sull’argomento in esame ci sono fornite dall’astronomo e meteorologo Luca Savorani: “Il polo magnetico terrestre, localizzato nel Nord del Canada a circa 600 km dalla città di Resolute Bayha, si sta spostando velocemente verso nord-ovest, ad una velocità media di circa 20 km all'anno. Considerando che, tramite misurazioni eseguite con sofisticate strumentazioni il campo magnetico terrestre si sta indebolendo, si può pensare che potrebbe verificarsi l'inversione dei poli entro poche decine di anni.

“Non si tratta di un capovolgimento dell'asse terrestre o di un'inverosimile inversione del moto di rotazione terrestre, ma dell'inversione dei poli, cioè di una lenta traslazione magnetica, dall'Artico, verso l'equatore, sino a raggiungere il continente Antartico. In termini pratici, comincerebbero ad impazzire le bussole, non indicando più i settori attualmente in prossimità del polo nord magnetico, ma zone molto distanti sino al momento in cui la lancetta punterebbe proprio verso sud in corrispondenza del Circolo Polare Antartico.

“Purtroppo al momento non possiamo conoscere gli effetti di tale rivoluzione sulla vita animale, vegetale, sul clima terrestre e le implicazioni in campo meteorologico, ma un'inversione polare potrebbe deformare ed affievolire il campo magnetico terrestre, almeno nella fase transitoria, permettendo ai raggi cosmici di penetrare nella stratosfera, provocando un aumento nella concentrazione di ossidi di azoto. Tali ossidi, assorbendo la radiazione solare, potrebbero contribuire al raffreddamento dell'intero pianeta. […]

La forza del campo magnetico è ancora piuttosto elevata con minime fluttuazioni, ancora lontane dai livelli critici e la posizione dei poli magnetici rispetto a quelli geografici è variata parecchio negli ultimi secoli, ma sempre all'interno dei circoli polari; un'inversione di polarità è quindi possibile, o per meglio dire è certa, ma solo in un lontano futuro”.

Il riferimento agli ossidi di azoto in grado di raffreddare il pianeta è in antitesi con il riscaldamento globale intensificato dalle onde elettromagnetiche e dalla coltre chimica. La rarefazione, però, della sfera magnetica che avvolge Gaia dovrebbe comportare anche degli effetti negativi. Infatti i raggi cosmici colpirebbero la Terra (2). Questa tempesta di raggi potrebbe alterare il codice genetico degli esseri viventi o destare il D.N.A. silente? L’alterazione del D.N.A. è probabile, ma sarebbe una mutazione necessariamente deleteria? Sono domande cui è difficile rispondere: si può tuttavia concludere che qualsiasi azione atta ad interferire con i cicli cosmici si rivela, alla fine, contro-natura oltre che velleitaria.

(1) Il campo geomagnetico è un fenomeno naturale presente sul pianeta Terra e comune a molti altri corpi celesti, come, ad esempio, il Sole. Esso è prevalentemente un dipolo magnetico con poli non coincidenti con quelli geografici e non statici ed avente momento dipolare (asse) inclinato di 11.3,° rispetto all’ asse di rotazione terrestre. L'intensità del campo magnetico terrestre non è costante nel tempo, ma subisce notevoli variazioni. Esse hanno portato, nel corso delle ere geologiche, alla deriva dei poli magnetici rispetto ai continenti ed a ripetuti fenomeni di inversione del campo, con scambio reciproco dei poli magnetici Nord e Sud. Il magnetismo terrestre ha una notevole importanza per la vita sulla Terra. Infatti esso si estende per svariate decine di migliaia di chilometri nello spazio, formando una zona chiamata magnetosfera, la cui presenza genera una sorta di "scudo" elettromagnetico che devia e riduce il numero di raggi cosmici.
(2) I raggi cosmici sono particelle provenienti dallo spazio, quasi tutte dotate di carica elettrica, che colpiscono l’atmosfera con alte energie. Essi provengono dal Sole, da sorgenti della Galassia ed anche da oggetti esterni alla nostra Galassia.

Fonti:

M. Bertolucci, La Terra muta polarità
Bojs, Il segnale di Eugene, 2007
Enciclopedia dell’Astronomia e della Cosmologia, Milano, 2005, s.v. campo magnetico, geomagnetismo, magnetosfera, raggi cosmici
T. Bonotto, I poli terrestri si spostano

12 commenti:

  1. Ciao Zret,Straker,Bojs Tutti!

    scusatemi come sempre per le introduzioni"fuori tema"!
    (ma non ho capito se posso scrivere in un blog Vostro,diciamo generico,dove ci si incontra tutti,per spaziare/discutere!)

    Ho appena letto su freenfo,di Alex Jones!

    Sono SCIOCCATO!

    ..e che qualcuno ce la mandi buona!

    ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Zret, non siamo certi dell'azione deleteria dei raggi cosmici, sicuramente la vita subirebbe un cambiamento epocale. Sarà questa la chiave dell'evoluzione tanto sospirata e la nuova forma di essere vivente? Sinceramente me lo auguro, anche se molti esseri viventi non credo sopravviveranno a un simile cambiamento. Di certo l'Intelligenz a del Cosmo prepara il terreno gradualmente, quindi cerchiamo di essere fiduciosi. Ciao! Freenfo

    RispondiElimina
  3. Mr Jones, puoi scrivere anche argomenti fuori tema. E' lo stesso.

    Freenfo, le talpe stanno scavando, ma non è certo che i raggi cosmici siano sempre e comunque dannosi.
    Comunque su questo resto molto prudente, perché non sono un cosmologo.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  4. L'accellerazione dello slittamento dei poli prtoebbe avvenire in maniera molto più improvvisa di quanto si possa pensare .Il ritmo di 20km l'anno può cambiare in fretta e una volta in prossimità del punto di equilibrio minimo , l'accellerazione diventa massima ed esponenziale .Nostradamus interpretato per noi da R. Boscolo in Così parlò Nostradamus oscar Mondadori : "...e che da là Giusto (equale tempo) sino a Qui (ind-ICY) sarà al Mese d'otto d'Ottobre che quella temibile (panica) Grande (Ande) Traslazione sarà avvenuta (fatta), e così talmente narrato che la gente crederà (si crederà) di aver visto e perso la Gravità della Terra nel suo movimento naturale e con l'essere allora abissata in perpetuale tenebra." pagina 350
    " Quant'è bella la giovinezza , che si fugge tuttavia , del doman non v'è certezza , chi vuol esser lieto sia .." se non ricordo male

    RispondiElimina
  5. Ciao Bizzarro, tutto pu� essere, ma non mi baserei sulle interpretazioni di Boscolo che ha cambiato la sua esegesi di Nostradamus almeno mille volte. Inoltre Boscolo � un mago nero.

    Braden ritiene che l'indebolimento del magnetismo sar� benefico, ma tot capita quot sententiae... La scienza � un'opinione.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  6. citazione di don croft, che ha approfondito il rapporto scie chimiche haarp e orgonite... questi gli effetti delle torri e delle scie legati al geomagnetismo: "operano su frequenze a polarità bi-fase che possono indurre allucinazioni, nausea, malesseri o qualsiasi altra cosa loro vogliano farti provare quel giorno…sentirti sessualmente eccitato, arrabbiato, quello che vogliono........
    ..... Puharich scoprì che se esposte a 7,83 Hz, la frequenza a cui vibra la Terra, si sarebbe ottenuta un’alterazione nella percezione umana facendo sentire «bene» una persona.
    10,80 Hz avrebbero suscitato un comportamento violento nella gente mentre 6,6 Hz avrebbe causato la depressione…
    O magari renderti distratto…uno stupido ambulante" Lui (e molti altri) sostiene che l'orgonite annullerebbe questo tipo di emissione. (infatti le zone orgonizzate sono sorvolate da elicotteri militari da un giorno a un altro, testimone io.. a quanto pare gli danno parecchia noia:))... oh, sia ben chiaro, io non sono fissato. è che sta cosa la sento forte, e non so perchè.

    RispondiElimina
  7. e questo è uno degli annunci divulgativi... a chi va di approfondire...
    "qua c'e' il compendio di gifting basato sulle esperienze di carol e don croft
    http://www.ethericwarriors.com/main/downlo..._compendium.pdf
    nella root http://www.ethericwarriors.com/main/
    sulla colonna a destra ci sono le istruzioni x Towerbuster, Hhg, e altri dispositivi x la bonifica della terra
    deve entrare in testa a TUTTI voi che leggete che le antenne quelle lunghe e strette dei sistemi cellulari, i riflettori a tamburo con una cintura intorno hanno funzioni secondarie di GENERATORI DI DOR, come le scie chimiche
    e VI INVADONO L'ARIA CHE RESPIRATE VOI E I VOSTRI AMICI,PARENTI,FAMILIARI,FIGLI
    e vi fanno vivere in una aria inquinata e insalubre, sentire nervosi, sentire apatici, stanchi, menefreghisti ed egoisti
    vi fanno predisporre a TUMORI e MALATTIE vi indeboliscono nella mente e nel corpo.
    non fanno piovere, nn fanno mai stare il cielo azzurro.
    VOI POTETE FERMARE QUESTO STILLICIDIO
    e vi costa un caffe' x ogni torre che andrete a disattivare con i towerbuster
    e otterrete non solo l'effetto di annullare l'emissione di DOR ma userete la loro stessa forza trasformata in OR benefico e vitale a beneficio dell'aria, della terra, di voi, e di tutte gli esseri viventi che vivono nei dintorni.
    il come si fa il gifting e' spiegato benissimo in quel compendio
    ricordate, un caffe' x un towerbuster x cancellare una torre oggi vuol dire MESI in meno di possibili CHEMIOTERAPIE x il cancro che vi posssono fare venire"

    ecco qua. mi sembra di non essere troppo fuori tema che ne dite?

    RispondiElimina
  8. Ciao...update oscuramento!

    eravamo al telefono, e tutti e due su internet,io da casa ed il mio amico di nel suo uffico del minst.di giustizia a Mestre...

    gli dico di andare di qua e in la per "spaventarlo" sulle scie...al momento dei video mi dice che i video "youtube" e "google" non sono accessibili dall'interno del ministerzo di INGIUSTIZIA!

    ...indicai a mio fratello un sito di impatto sulle scie...dicendo" voglio vedere se non ti convinci"

    il sito è picasaweb/sciechimiche....

    poco fa nella mail di risposta mi dice:" non riesco ad andare sul sito,in regione cominciano ad occultare alcuni siti"

    My brother lavora alla regione Marche come statistico!

    e con A.Jones la ragnatela diventa sempre piu'fitta!

    La vedo....anzi NON LA VEDO PROPRIO!!!


    Ciao Zret,Straker!

    RispondiElimina
  9. Ciao Pietro, ci stiamo muovendo nel settore etere, anche se pochi sono quelli animati da uno spirito costruttivo, essendo alcuni "orgonauti" dei membri di una setta.

    Mr Jones, già da tempo all'interno di ministeri etc. i siti liberi non sono accessibili. La sinarchia ha passo di tartaruga.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  10. membri di una setta????? azz. mi piacerebbe saperne di più, per non andare in territori poco puliti. per quello, a costo di sembrare insistente e tedioso, mi riferivo qui e continuavo a postare. puoi dire di più qui o meglio sentirsi in altro modo?

    RispondiElimina
  11. le risposte ke cerchiamo tutti,o x lo meno una possibile spiegazione del rapporto tra scie e passaggio dimensionale le trovate in DRUNVALO:"l'antico segreto del fiore della vita"
    non e' una cazzata,sembra unire i tesselli di questa congiura economico/SPIRITUALE...a voi valutare
    siete dei grandi complimenti a tutti

    RispondiElimina
  12. Grazie, see you in 2012. Ci documenteremo.

    Ciao!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis