lunedì 24 ottobre 2011

Geoingegneria: la Germania in prima linea

In Germania, evidentemente apripista nel campo in oggetto, il Ministero dell’istruzione e della ricerca “informa” i cittadini sulla cosiddetta Geoingegneria, presentando come programma quanto è da decenni una triste realtà. L’immagine, oltre ai testi, sul sito del dicastero è eloquente: sono riprodotti i soliti apparati che dovrebbero favorire il raffreddamento del pianeta. E’ ovvio: l’ente inganna su tutta la linea. Il global warming dovuto al biossido carbonio è una colossale montatura e le istituzioni non intendono preservare la Terra da cambiamenti climatici dannosi, ma devastarla. Anzi i militari hanno già quasi portato a termine la loro diabolica missione di morte.

Come si può intuire il CO2 è il “nemico pubblico numero uno” chiamato in causa nelle didascalie: per riverberare una parte della radiazione solare e ridurre l’impatto dei gas serra, si propone di impiantare alberi sintetici, di impiegare navi che diffondano solfato di ferro in modo da fertilizzare gli oceani e favorire la proliferazione delle alghe (sic). Si suggerisce di installare specchi atti a riflettere la luce del Sole, di creare nuvole artificiali. Non manca infine l’immagine di un bell’aviogetto chimico, mentre genera la sua bella scia di veleni… Si noti che non si tratta dei piccoli velivoli adoperati per il cloud seeding, ma di un aereo molto simile a quelli notoriamente impegnati nel disperdere le famigerate scie chimiche! Insomma il solito atroce scenario dipinto dai governi come la risoluzione dei problemi climatici che in modo deliberato i governi stessi creano per lucrare, per crearsi un pretesto in modo da avvelenare ed uccidere, mostrandosi con somma improntitudine come benefattori.

Quanto pubblicato sul sito del Ministero tedesco dimostra quello che tempo fa preconizzammo, ossia le chemtrails, prima o dopo, sarebbero state obliquamente ammesse e spacciate come un mezzo per diminuire il riscaldamento globale.


Articolo correlato: Il governo federale della Germania informa i cittadini sulla geoingegneria climatica, 2011



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

72 commenti:

  1. http://abcnt.bigcartel.com/product/chemtrails

    RispondiElimina
  2. Buongiorno a tutti, ieri mi sono recato a Forlì invitato a pranzo a casa della famiglia di mio fratello, e tutti abbiamo sentito 2 tremendi "boati" provenire dal cielo, a distanza ravvicinatissima l'uno dall'altro che hanno fatto tremare i muri delle case, oltre che i vetri...

    http://www.forlitoday.it/cronaca/due-boati-ravvicinati-paura-a-forli-nessuna-esplosione.html

    Naturalmente le fonti ufficiali si sono premuniti subito di raccontare che si fosse trattato di 2 eurofighter decollati a velocità supersonica che hanno infranto il muro del suono per intercettare un piccolo veicolo sconosciuto, poi rivelatosi di un turista tedesco... In passato ho sentito boati di aerei che superavano la barriera del suono, ma avevano veramente poco in comune coi fortissimi baoati di ieri che hanno fatto tremare le case.

    Dell'articolo che ho postato leggete anche i numerosi commenti dei lettori, che riferiscono le mie stesse senzazioni...

    RispondiElimina
  3. Ciao Wakeup, sicuramente la solita storiella degli Eurofighter è inventata di sana pianta.

    RispondiElimina
  4. Curioso come subito si siano fiondati i soliti normalizzatori dalle credenziali fittizie.

    Due boati ravvicinati: paura a Forlì. Nessuna esplosione

    Gabriele:

    L'aeronautica ha confermato che erano due jet in "scramble" (cioè in fase di intercettazione, l'unico caso in cui possono andare a velocità ultrasoniche sui centri abitati) partiti da Grosseto, che hanno prodotti i due bang sonici.
    Non c'è nessun complotto, nessun mistero, a meno che non si voglia pensare che andassero ad intercettare un ufo.

    l'altro ieri, 18:28
    segnala
    cita
    rispondi R: Due boati ravvicinati: paura in Romagna. "Nessuna esplosione"
    sano:

    Sono dell'istituto Tecnico Aeronautico di Forli... fidati erano due eurofighter da Grosseto... che intercettavano e guarda cas proprio sopra di noi hanno superato la velocita del suono“


    Leggi tutto: http://www.forlitoday.it/cronaca/due-boati-ravvicinati-paura-a-forli-nessuna-esplosione.html
    Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/ForliToday/153595958049491

    RispondiElimina
  5. Boati in atmosfera: una nuova ipotesi

    Qual è la vera causa degli spaventosi boati che sempre più spesso si odono in atmosfera?

    Da alcuni anni si impiega, nell'ambito della ricerca archeologica, una nuova tecnologia laser con cui si bruciano gli strati formati da depositi di carbonato di calcio. Queste stratificazioni si formano in ambienti ipogei come le catacombe, a causa dell'assenza di aria e dell'elevata umidità. Elminando questi sedimenti, è possibile portare alla luce opere pittoriche in modo da consentire studi artistici, storici ed iconografici. Recentemente, durante un restauro, sono stati scoperti, nella catacomba di Santa Tecla a Roma, alcuni ritratti di apostoli, ritenuti i più antichi finora individuati. Gli affreschi risalgono ad un periodo compreso tra la seconda metà del IV ed il V secolo d.C.

    Ora, il laser crea una micro-esplosione di vapore quando interagisce con il carbonato di calcio. Sapendo che il carbonato di calcio è uno dei composti distribuiti con le chemtrails, ci domandiamo se alcune delle misteriose deflagrazioni in atmosfera non possano essere provocate dalla medesima reazione chimica, ma su scala più ampia e con l'uso di maggiori energie, per mezzo di sistemi satellitari ed impianti a terra. Questa è solo un'ipotesi, ma che sembrerebbe corroborare le affermazioni di A.C. Griffith e di Marc Filterman, autori che imputano le detonazioni all'impiego di apparati bellici.

    RispondiElimina
  6. C'è chi ha visto esplosioni dentro le nubi di bario.


    Sulla diffusione sempre più massiccia degli intenti di agire apertamente e plasmare l'oppinione pubblica , è il momento di insistere e far' vedere come STRANAMENTE tutto quello che vediamo corrisponda a quelle cose che dicono di voler fare in futuro.

    Da ricordare Blubath, che ha mostrato un futuro già presente. ( in seguito , pura coincidenza immagino, scomparso dallo schermo... era uno dei più stimati giornalisti scientifici... )

    http://www.youtube.com/watch?v=xCpEcHya7Jk( non ricordo se c'è in circolazione in versione sottotitolato)

    Quello che conta che aprano gli occhi i tanti che li tengono chiusi... sono non pochi quelli che considerano le forme di Geoingegneria una follia.

    Una pagina intera di articoli.

    In particolare questo articolo qui:
    Big names behind US push for geoengineering
    http://www.guardian.co.uk/environment/geoengineering

    RispondiElimina
  7. Ciao, puoi raccogliere le testimonianze?

    Grazie per i link, molto interessanti.

    RispondiElimina
  8. Wakeup, è una versione di copertura palesemente falsa. I boati hanno un'origine legata ad esperimenti militari molto sinistri...

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Ovviamente ai Tg non ne parlano.

    @Straker: Incredibile la velocità con cui i disinformatori si fiondano subito a "tappare le falle".

    Lo abbiamo constatato sul blog di Linus, e anche stavolta ci ri è stata la conferma, anche sul link citato da Wakeup.

    Il bello, che si spacciano sempre per pezzi grossi, per rendere credibili le loro versioni "tranquillizzanti".

    RispondiElimina
  10. Avremo modo di esporre ampiamente ed in piena libertà le nostre opinioni nello speciale di Davide Gramiccioli in onda il 18 novembre su RADIO IES , dalle ore 8 alle 10.

    RispondiElimina
  11. "In un mondo in via di rapida globalizzazione, il riferimento a un'autorità mondiale diviene l'unico orizzonte compatibile con le nuove realtà del nostro tempo e con i bisogni della specie umana. Non va, però, dimenticato che questo passaggio, data la natura ferita degli uomini, non avviene senza angosce e senza sofferenze", si legge nel documento, che ricorda come già Giovanni XXIII, e poi Benedetto XVI nella enciclica "Caritas in veritate", abbiano proposto la creazione di un'autorità mondiale.

    Sic!

    RispondiElimina
  12. Antitanker, i commentatori dell'articolo sono quasi tutti piloti. L'Italia è diventata un paese di... pirloti.

    Ciao

    RispondiElimina
  13. http://www.youtube.com/watch?v=uaWbSM0fZXw

    a proposito del blog di Linus...

    RispondiElimina
  14. ragazzi dopo aver sputtanato i piani del governo con il mio ultimo post lo smom si è impossessato del mio sito e sta facendo passare tutti i commenti dei disinformatori

    non so più cosa fare, non mi va di chiuderlo farei il loro gioco, cosa mi consigliate?

    sono mancato alcuni giorni e tutti i loro commenti sono visibili, come se li avessi aprovati, avranno trovato la mia password?

    RispondiElimina
  15. Inquietanti alterazioni nella ionosfera. Dobbiamo aspettarci altri episodi sismici importanti?

    [ LINK ]

    RispondiElimina
  16. @Straker, il link non funza,

    @TheTruth, cambia password o cancella i commenti che non avresti abilitato.

    wlady

    RispondiElimina
  17. Penso proprio che abbiano violato il tuo account, TheTruth. Cambia password e cancella i commenti che sono stati pubblicati senza la tua autorizzazione.

    RispondiElimina
  18. Straker: non funziona il link!

    PS: faranno i preparativi per combinare qualche malestro l'11/11.

    Buona serata a "tutti".

    RispondiElimina
  19. Secondo skymeteo e tiscali, a Cagliari sta piovendo.

    Ovviamente non si vede una goccia.

    Totale scollamento tra il servizio militare e i servetti.
    Spero sia un caso e che non stiano preparando qualcosa di brutto.

    Mike

    RispondiElimina
  20. Visitando Haarp, avete notato il gap nel grafico "induction magnetometer" del 21 novembre?

    http://www.haarp.alaska.edu/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi?Bx=on&date=20111021

    Sarà pure un evento casuale, per carità, ma il 23 c'è stato il terremoto in Turchia.
    Mhà...

    RispondiElimina
  21. E' vero. L'amico Corrado aveva segnalato anomalie simili per altri periodi cruciali e non sembra essere un caso.

    RispondiElimina
  22. Lo fece notare anche la ragazza di Daniele (complottistiXcaso)a suo tempo, quando successe in Giappone.
    Allora però nel gap si vedeva tipo foglio a quadretti, adesso è tutto nero.

    RispondiElimina
  23. Oggi mi e’ arrivato l’ apparecchietto, il generatore di onde Shumann, prime impressioni decisamente positive, vi faro’ sapere a breve.
    L’ oggetto in questione:

    http://www.kempelektroniks.com/Shunt-Conditioners/Schuman-Resonance-Plug.aspx?lang=en-US

    RispondiElimina
  24. Segnalo altra anomalia sul grafico HAARP "Spectrum Monitor Waterfall Chart" avvenuta ieri.

    http://www.freeimagehosting.net/4b506

    RispondiElimina
  25. Questo ieri non lo avevo notato:

    http://www.freeimagehosting.net/c6594

    Altra anomalia del 21 ottobre sempre su grafico "Spectrum Monitor Waterfall Chart" (2 GIORNI PRIMA DEL DISASTRO IN TURCHIA)

    Pare che HAARP preveda terremoti "o li generi a scoppio ritardato?!"

    EVENTI SISMICI IMPORTANTI IN PASSATO, E PROVA DEL 9 : http://www.youtube.com/watch?v=VHukCa3__wM

    RispondiElimina
  26. Non è un po asimmetrico il riflesso del sole sulla punta dell'ala ? o qualcos'altro ?

    http://www.youtube.com/watch?v=6-tCl3nj-ro

    RispondiElimina
  27. H.A.A.R.P. può generare i terremoti: non è certo strumento di previsione.

    RispondiElimina
  28. Genova - (Adnkronos/Ign) - Cinque i dispersi. Matteoli: ''Assumeremo i provvedimenti del caso''. Napolitano: ''Tributi dolorosi ai cambiamenti del clima''.
    NOCOMMENT!!!!
    ... ma se sa benissimo quale è la causa del riscaldamento artificiale!
    Se la smettesse farebbe più bella figura. Ma arriveranno i provvedimenti, certo che arriveranno.

    RispondiElimina
  29. Vorrei far notare che è sufficiente conoscere il modus operandi nelle attività di aerosol per prevedere quanto poi si verifica puntualmente. Infatti su Tanker Enemy Meteo scrivevamo: "Rischio di nubifragi e/o grandinate da cloud seeding".

    RispondiElimina
  30. "H.A.A.R.P. può generare i terremoti: non è certo strumento di previsione. "

    ... e d'altra parte gli "scienziati" fanno finta di non vedere e sapere, nonostante si scrivano un mucchio di articoli sulle variazioni ionosferiche che precedono i terremoti. Maledetti!

    Ionospheric electron enhancement preceding the 2011 Tohoku‐Oki earthquake
    http://www.ep.sci.hokudai.ac.jp/~heki/pdf/2011GL047908.pdf

    RispondiElimina
  31. Zret, c'è da fidarsi delle cose che dice questo Antonio Chiumiento?

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/italia-area-51-pordenone-roswell-parma-997095/

    RispondiElimina
  32. Ron, proprio oggi ho ripreso l'ultimo libro di Chiumento, "Apri gli occhi", per trarne alcune informazioni.

    Non saprei, ma che esistano basi aliene o alieno-terrestri è possibile ed è affermazione ripetuta da molti ufologi. I governi nascondono segreti inconfessabili.

    Ciao

    RispondiElimina
  33. rosi
    vorrei far notare che le tue previsioni del menga sono pateriche quanto te e tuo fratello. lo sciacallare sui morti invece fa semplicemenre schifo.
    sapevi delle inondazioni in anticipo? perchè non hai dato l'allarme e non hai salvato della gente innocente tu che lo sapevi?
    patetico omuncolo

    RispondiElimina
  34. SS, chi legge il blog è stato avvertito. Purtroppo non dispongo dei mezzi che gli organi ufficiali, invece, hanno. Piuttosto... chiediti per quale motivo, se lo sapevo io, la Protezione civile ed i meteorologi venduti non hanno lanciato l'allarme per tempo. Forse perché altrimenti devono spiegarne i motivi? VOI siete gli assassini!

    RispondiElimina
  35. Ma la gente non si rende conto che le tante alluvioni in cosi’ poco tempo NON SONO NATURALI? Statistiche alla mano NON E’ MAI SUCCESSO. Poi qualcuno si trova la casa o la macchina distrutta. Il comune cittadino PAGA le tasse e poi si ritrova senza casa e senza macchina, tutto grazie a chi permette le precipitazioni indotte (lo “stato” italiano).

    “sapevi delle inondazioni in anticipo? perchè non hai dato l'allarme e non hai salvato della gente innocente tu che lo sapevi?”

    Essessere insulso, sei un povero imbecille e ti confermi sempre puntualmente, Straker ha anticipato gli eventi con le sue previsioni poi verificatosi, lui HA SEGNALATO puntualmente IN ANTICIPO come sempre. Cosa che tu non farai mai in tutta la tua miserabile vita. Torna a sbambarti in compagnia dei tuoi amichetti pedofili, ignorante fallito. Spero che domani mattina te sveja San Pietro.

    RispondiElimina
  36. Speciale a Matrix, tra gli ospiti Bario Tozzi. Facevano vedere i dati delle piogge nelle 24h, a Brugnato 540 mm di pioggia (la media annuale è sui 1500mm)

    RispondiElimina
  37. Puntano alla distruzione degli ecosistemi e delle risorse del paese e come se non bastasse elementi come Bario Tozzi, Mercalli, Giuliacci e company starnazzano sempre sul CO2 e sulla cementificazione. Balle! I responsabili hanno le stellette.

    RispondiElimina
  38. Le vittime del maltempo "sono tributi molto dolorosi che paghiamo per quelli che purtroppo sono o cambiamenti o gravi turbamenti climatici. E questo non solo da noi". Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, da Bruxelles commenta il bilancio dei morti in Toscana e Liguria

    RispondiElimina
  39. Quando si è piccoli, sembra tutto più grande.

    Anche le scie degli aerei, che da piccoli a guardarle sembravano enormi e quasi eterne.

    Mentre, se le riguardi adesso, ti viene da sorridere, ad accorgerti di quanto siano in effetti piccole ed effimere.

    Oggi a Trento: foto 1, foto 2, foto 3, foto 4

    RispondiElimina
  40. Attacco chimico con scie lunghe e persistenti contro la popolazione inerme e inconsapevole,partito in tarda mattinata e tutt'ora in corso.
    Continui e repentini cambiamenti di rotta,chiaro segno di controllo da remoto,comunque gli "auguri" li ho mandati lo stesso.
    Complimenti ai militari italiani,un tale coraggio e sprezzo del pericolo è cosa rara,tutti promossi.
    Al governo (tutto)dico solo che siete dei .......................................!.

    RispondiElimina
  41. Il lettore di veline di skymteo24, tale Luca Ciceroni, si è prodigato nell'esposizione di una marea di baggianate, al cospetto di dell'ennesima dilettante venduta che risponde al nome di Paola Saluzzi, che faceva domande preconfezionate sul disastro ligure.

    I casi sono due: vivono entrambi in un altro pianeta oppure stanno, come noi, sotto lo stesso cielo venefico (oggi a Cagliari i tanker hanno dato il meglio di sè) e sono parte dell'organico dei criminali strapagati per mentire.

    Riassumo alla rinfusa le cause dell'alluvione (strage premeditata, come quella di Capoterra del 22 ottobre 2008) citate da Ciceroni:

    "temporali autorigeneranti...tramontana scura...scirocco...mediterraneo caldo...energia presente nell'aria..."

    Andate a morì ammazzati!

    Mike

    RispondiElimina
  42. Ottime osservazioni, Damocle.

    Ciao Manuel, scie talmente piccole...

    RispondiElimina
  43. Ciao Mike, scommetto che se si analizzasse l'acqua piovana di questi giorni, vi troveremmo sicuramente lo pseudomonas. Il fatto che i meteorologi non abbiano avvertito del disastro imminente implica due ipotesi:

    a) sono incompetenti
    b) sono complici

    Io opto per la seconda. Infatti, se abbiamo potuto prevedere noi, con largo anticipo, i nubifragi in Toscana e Liguria di Levante, mentre loro no, qualcosa non quadra. Se le autorità avessero fatto il loro dovere, oggi almeno non dovremmmo piangere altri morti. Ma non lo fanno, poiché così scoprirebbbero i veri responsabili.

    RispondiElimina
  44. Sono d'accordo con te, Straker.

    Voglio ricordare il ciclone largo 100 (cento) chilometri che incombeva su Cagliari e hinterland e che ha causato la strage del 22 ottobre 2008, volutamente tenuto nascosto da chi invece avrebbe dovuto allertare la popolazione.

    Mike

    RispondiElimina
  45. Roma nord in tilt per maxisconti Trony
    Interviene la polizia,almeno 8000 in fila. 250 vigili in campo
    27 ottobre, 13:48



    (ANSA) - ROMA, 27 OTT - Un vero assalto alla 'tecnologia' con tanto di ressa e addirittura una vetrina sfondata, senza causare feriti. L'apertura del megastore Trony a Roma, a Ponte Milvio,e' diventata anche un problema di ordine pubblico tanto che e' intervenuta la polizia con alcune volanti. Fuori dal negozio sono in corda circa 8000 persone per aggiudicarsi dalla tv al navigatore, a prezzi superscontati. Per arginare l'invasione e le ripercussioni nella zona nord della citta' sono impegnati 250 vigili urbani.


    CHEDIRE?NONDICONULLA.

    Are you energy "smart" - have you thought about this?
    http://www.youtube.com/watch?v=UReOJ-x3pNA
    Download brainwave model and other inspiring documents from the channel description http://www.youtube.com/creatrix13 or via http://www.Bevolution.org

    Also watch this document http://www.OneForce.Be

    RispondiElimina
  46. Sarà per questo che i piccoli artigiani non lavorano più? Sì.

    RispondiElimina
  47. Quelli sono i famosi "italiani" che tanto stanno a cuore al nanetto e al capo dello stato (il promotore del nwo).
    Gente impazzita che se non ha l'ultimo modello di cellulare o il televisore a 400 pollici, non vive.

    Finché avremo connazionali così, saremo costretti a subire di tutto, chemtrails comprese.

    Mike

    RispondiElimina
  48. grazie dei consigli adesso lo faccio, spero non trovino anche quella nuova

    RispondiElimina
  49. Noto con dispiacere che avete istruito quell'aborto della mente umana (thetruzz) su come fare per impedirmi (ebbene si, ho trovato io la sua password, non che fosse difficile: http://www.pallequadre.com/2011/10/non-puoi-fregarli.html) di farlo diventare ancora più scemo.

    Ci ha messo giorni a capire che gli stavo pubblicando i commenti sapete?
    La prossima volta non rovinatemi il divertimento

    RispondiElimina
  50. Così ora abbiamo avuto conferma che TheTruth e Pallequadre (Fabrizio Pinna) sono la stessa persona.

    RispondiElimina
  51. Pesanti sorvoli chimici anche in Toscana.

    @Mike: HAI PIENAMENTE RAGIONE! La gente lavora a 6 euro l'ora per comprarsi l'Iphone e minchiate del genere.
    c'è gente che ha casa di 40 mq e compra il televisore al plasma da 42 pollicci per fare il figo con gli amici, che per vederlo correttamente senza sgranature deve andare in fondo alla casa.
    Poi magari Simmental a pranzo e cena..

    Che vuoi fare? un mondo così...DI MERDA

    RispondiElimina
  52. TheAntitanker, hai colto l'essenza dell'intelletto umano italiota, fin tanto che ci sarà mamma e papà, a imburrarle il lato b a certe persone, nulla cambierà, ma dove vogliamo andare?

    Quando si affossa la cultura e la scuola, questo è il risultato del grande fratello, l'isola dei famosi, il calcio sempre nell'immaginario del telepartitedipendente, e tutte le altre trasmissioni televisive spazzatura.

    Hai detto bene questo è un mondo di "ESCREMENTI"

    wlady

    RispondiElimina
  53. Tanto questi sono gli ultimi rantoli della preda.

    RispondiElimina
  54. Collegandomi agli 8000 pirla in coda per un gingillo tecnologico (sempre dannoso per l’uomo), vorrei riportare le mie prime impressioni sul generatore di onde Shumann.
    Nel momento in cui ho collegato l’apparecchio per la prima volta, il mio primo pensiero e’ stato: non e’ cambiato nulla. Ma si sa che quando si testa qualcosa di “invisibile” anche i risultati iniziali possono essere poco evidenti. Dopo alcune prove con l’ apparecchio acceso/spento alternativamente posso dire con certezza che “funziona”, gli effetti si sentono chiaramente sul corpo. Quando e’ acceso la sensibilita’ della pelle aumenta, si nota come un lieve “formicolio” alle braccia e alle gambe, e’ come se la circolazione sanguigna migliorasse. Ho notato anche un maggior rilassamento muscolare generalizzato, che si riflette anche sulla respirazione, ora meno “forzata” e piu’ profonda. Il rilassamento e’ evidente anche nella zona delle mani e dei piedi, dove le tensioni sembrerebbero quasi scomparire. Da segnalare anche un calo della sudorazione generalizzata.
    Di notte lo tengo acceso in camera e al risveglio mi sento…molto rilassato, oggettivamente molto bene direi, il sonno e’ piu’ profondo e non mi e’ capitato di svegliarmi come altre volte prima della sveglia.
    Sembrerebbe che gli effetti positivì rimangano anche quando sono fuori casa, ma su questo potrei anche sbagliarmi, in generale riscontro comunque una calma maggiore, soprattutto nella respirazione.
    Come supponevo purtroppo, il nemico qui e’ invisibile (al contrario delle scie chimiche), ma e’ ben tangibile il cambiamento con la frequenza Shumann. Per cui...fate vobis.

    Uno studio sull’ utilizzo della frequenza Shumann:

    http://findarticles.com/p/articles/mi_m0FDL/is_3_10/ai_n18616484/pg_2/?tag=content;col1

    RispondiElimina
  55. Ciao Andrea, grazie per il resoconto dettagliato. Avevo pensato di testarlo anch'io. Mi puoi indicare il link dal quale lo hai acquistato?

    RispondiElimina
  56. Io l’ acquistato presso il distributore di Brescia della Kempelektroniks, probabilmente era l’ ultimo pezzo, hanno comunque altri 7 distributori in Italia:

    http://www.kempelektroniks.nl/#/308

    Oppure lo puoi acquistare direttamente dal produttore olandese:

    http://www.kempelektroniks.nl/#/234

    L’ho pagato scontato 183 Euro (170 + 13) con pagamento in contrassegno.

    Nello studio che ho postato viene riportato:

    “Results
    Overall Well-being: This parameter is an index of the quality of life and therefore reflects the cumulative effect of the treatment modalities on the other parameters evaluated. A score of 10 being the best, the mean baseline [ or -] SE was 2.47[ or -]0.48 and increased to 6.58[ or -]0.48 after 12 weeks of exposure to the EM potential emitter. In essence, their quality of life improved 250%, from 25% to 66% of ideal. This improvement was functionally significant since four CFS patients who were totally disabled became well enough to work part time by 12 weeks of exposure.”

    RispondiElimina
  57. Tanti soldi però per un semplice oscillatore!

    una volta comperato uno, sarebbe da attaccare all oscilloscopio, copiare la forma d'onda emessa e l'esatta frequenza ed autocostruirselo con pochi euro...

    alla fine è una cavolata costruirlo c'è un alimentorino, 4 diodi raddrizzatori, 3 resistenze e un integrato 555.
    Quando si è copiata pure la lunghezza esatta dell'antenna E FATTA!

    Vedrò di trovare uno schema già fatto alla portata di tutti, se lo trovo, lo posto!

    RispondiElimina
  58. Hai ragione TheAntitanker, certo che ci sono un po’ di variabili da quantificare per produrre l’ esatta frequenza, considerando gli elementi tempo/costi/affidabilita’ per la realizzazione ho deciso di acquistarlo a quella cifra, e credo potrebbe essere il mio miglior acquisto. Ne sono convinto sempre di piu’.

    RispondiElimina
  59. Tra pochi minuti Tanker Enemy sarà ospite del conduttore radiofonico David Gramiccioli, su radio IES.

    RispondiElimina
  60. L'intervista radiofonica di questa mattina di David Gramiccioli a Rosario Marcianò è stata pubblicata su YT: trovate qui la prima e qui la seconda parte. A breve la pubblicherò anche sul mio blog.

    Complimenti e grazie come sempre Rosario!

    Un abbraccio a te, Antonio e tutti coloro che seguono imperterriti questo ottimo blog informativo!

    RispondiElimina
  61. Rosario Marcianò su Radio IES (28 ottobre 2011), intervistato dal conduttore David Gramiccioli. Il tema riguarda i nubifragi recenti in Liguria di Levante e Toscana, puntualmente previsti da Tanker Enemy Meteo, mentre la protezione civile ed i meteorologi non hanno lanciato nessun allarme. Per quale motivo? Quale verità nascondono? Molte vite si sarebbero potute evitare!

    Link al file audio.

    RispondiElimina
  62. Ciao Bacab, grazie a te per la costante presenza! :-)

    RispondiElimina
  63. OTTIMO INTERVENTO di Rosario!! GRANDE!!

    Quà, scie a tonnellate, UNO SCHIFO!!!

    infatti le previsioni meteo: http://www.freeimagehosting.net/90198

    (hanno tolto però il termine "velature")

    RispondiElimina
  64. AVVISO ai LETTORI

    L'utenza TheTruth è un fake che risponde all'identità di Fabrizio Pinna, alias PALLEQUADRE.

    RispondiElimina
  65. Buonasera a tutti.

    Fermo restando il fatto che il pianeta soffre e rischia di andare incontro a morte certa, qualora non si riuscisse a porve un rimedio adatto nei prossimi decenni, mi sembra che la situazione, in questi termini espressa qui, sia un tantino esagerata.

    Che molte cose non vadano come dovrebbero e che parecchie altre ci vengano deliberatamente e accuratamente nascoste sono d'accordo, ma sostenere che, per dirne una, il surriscaldamento globale sia inventato di sana pianta mi sembra veramente poco probabile visto quello che succede e che è facilmente visibile e riscontrabile.

    Grazie e saluti

    RispondiElimina
  66. Infatti il riscaldamento globale esiste, ma è indotto dalla geoingegneria clandestina e dalle stazioni H..A.A.R.P. Nulla di esagerato, quindi, ma visto che il CO2 non centra nulla, ci si sbaglia solo sui responsabili. Il che... non è poca cosa.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis