giovedì 2 giugno 2011

L'avvento del quinto mondo

Titolo: L'avvento del quinto mondo
Soggetto: Giuseppe Di Bernardo e Francesco Matteuzzi
Sceneggiatura: Francesco Matteuzzi
Disegni: Massimiliano Bergamo
Copertina: Emanuela Lupacchino e Massimiliano Guadagni

Si intitola "L'avvento del quinto mondo" il quarto episodio (in uscita nel mese di giugno) della serie "The secret", l'albo ideato dal disegnatore e sceneggiatore Giuseppe Di Bernardo. "The secret" ha già riscosso lusinghieri giudizi sia tra il pubblico sia tra i critici che spesso sono molto schizzinosi di fronte alle espressioni della "cultura popolare". L'équipe, da cui è nato l'albo, ha saputo coniugare il gusto per l'intreccio avventuroso e psichedelico con un'onesta divulgazione che non significa dispensare verità assolute, ma instillare dei salutari dubbi nei fruitori.

Destinato alle nuove generazioni e non solo, la produzione dell'editrice "Star comics" prova ad aprire una breccia non tanto nel muro di omertà delle versioni ufficiali, quanto nel nostro modo di pensare radicato in una piatta "razionalità", in schemi duali e semplicistici: a ragione, quindi Di Bernardo, nella presentazione del numero 4, "L'avvento del quinto mondo", si chiede "in che modo gli esseri del cielo provocheranno la fine della nostra era? E soprattutto, si tratta di esseri extraterrestri o provengono forse da qualche anfratto oscuro del nostro pianeta? [...] Forse, come dicono in molti, le scie chimiche nascondono il segreto per generare improvvisi cambiamenti climatici o forse sono la punta dell'iceberg di un mistero più oscuro e letale".

Qualcuno si è domandato se la serie proseguirà oltre gli otto numeri previsti: quesito in parte ingenuo, poiché non è difficile accorgersi che "The secret" ci accompagna, come l'ironico contrappunto di una solenne, fatale sinfonia, in quest'ultima era, in cui veramente le chemtrails sono il fenomeno più appariscente di un enigma sigillato che marchia il destino ed il futuro. Siamo di fronte ad un bivio e, dopo la svolta, nulla sarà come prima. Questo mondo e questo tempo hanno le ore contate: si disdegni pure l'inquietante presagio che la saggezza della storia pare aver affidato alle voci neglette, ai visionari della cultura underground, in bilico tra disperazione e prospettive di riscatto, anche se a carissimo prezzo. "Ciò ch'ha esser convien sia": per alcuni sarà l'inferno, per altri la vita... quella vera.

Un caloroso ringraziamento a Giuseppe Di Bernardo che ha deciso di pubblicare, all'interno dell'editoriale che aprirà il prossimo numero, una dedica di "Tanker enemy".

Articoli correlati: Il fattore cigno nero, Predatori di anime


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp?CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

71 commenti:

  1. Dato che siamo in tema di Comix riposto il teaser di X man

    http://www.firstshowing.net/2011/fox-is-marketing-x-men-first-class-by-writing-giant-xs-in-the-sky/

    http://www.facebook.com/media/set/?set=o.170700836293714&_fb_noscript=1

    Fan di tutto il mondo impazziti. Chemtrails go to marketing ...

    RispondiElimina
  2. Quinto mondo o quinto sole, come dicevano i Maya

    Il tempo in questo momento sta accelerando (o "collassando"). Per migliaia di anni la risonanza Schumann o il battito della Terra è stata di 7,83 cicli per secondo.

    I militari hanno usato questo come un riferimento fidato, comunque, dal 1980 questa risonanza è lentamente cresciuta.

    È ora oltre i 12 cicli per secondo! Questo significa che c’è l’equivalente di meno di 16 ore al giorno, al posto di 24.

    Va anche detto che in ogni momento che ci viene dato, noi prendiamo piccole o grandi decisioni. Ogni decisione è basata o sull’Amore o sulla Paura, e questo gioca un ruolo molto importante da chi detiene le chiavi del nostro futuro terrestre.

    Abbiamo la consapevolezza che i media sono controllati da pochi, pertanto bisogna severamente usare il discernimento, per osservare le ragioni nascoste.

    la domanda di rito è: perché quelle informazioni ci vengono presentate? Quale è il loro reale scopo? È un caso di problema-reazione-soluzione? Ovvero, creano un problema così noi reagiamo e chiediamo che gli si ponga riparo, e poi così loro offrono la soluzione? La soluzione è quello che loro volevano sin dal principio.

    Va ricordato inoltre che nulla accade per caso, quasi tutti gli eventi sono pianificati da chi manovra i fili nell'oscurità.

    wlady

    RispondiElimina
  3. Una precisa analisi la tua, Wlady.
    Sul cambiamento della risonanza Schumann, i pareri divergono. Nondimeno è palmare che siamo ormai nel cuore nero della trasformazione: manca solo il sigillo (o il marchio?) per decretare l'avvento del "brave new world".

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Recent Events Fuel Conspiracy Theories
    I recenti mille e più Tornado manmade??? In rete si discute.
    Forse troppo.


    http://www.youtube.com/watch?v=jH7UuQZs5x0&feature=player_embedded :-(((

    RispondiElimina
  5. For those of you who read my Chemtrails and environmental articles, I want to remind my readers: I do not have any hidden agendas. As an educator for many decades, and also as a parent and grandparent, my only agendas continue to be my real concern for our safety and well being. These are lifetime priorities for me. An educated and well-informed citizenry can make informed decisions. These are now critical to our very survival!

    In addition, Dr. Castle notes that another part of what is propagated in this deadly brew is "an E-coli bacterium, and it was mutated with another fungal form (possibly Fusarium sp.). This is put in it with a dehydrated material --a desiccant. Then this dehydrates the water out of the air, and, in turn, causes the bacterium to hydrate. That forms a nucleating agent at a slightly higher temperature." Dr. Castle says that this has already been patented.

    It is this brew that creates more poisoned rain or synthetic "pearlite"-snow that has been falling this Winter. With the storm that has hit the East these past two days, there are reports that 49 of our states have had snow. Regarding this chemical desiccant: look at your hands and fingers. If they are extremely dry, chapped, and have cracks, it is very likely that the cause is the Chemtrails' desiccant.

    RispondiElimina
  6. Per quelli che non vogliono tradurre, riporto l'ultimo commento di Straker in Italiano:

    Per quelli di voi che hanno letto i miei articoli e le scie chimiche ambientali, vorrei ricordare ai miei lettori: io non ho alcuna agenda nascosta. In qualità di educatore per molti decenni, e anche come genitore e nonno, il mio ordine del giorno continuano ad essere la mia vera preoccupazione per la nostra sicurezza e il benessere.

    Queste sono le priorità di vita per me. Una cittadinanza istruita e ben informata può prendere decisioni consapevoli. Queste sono oggi essenziali per la nostra stessa sopravvivenza!

    Inoltre, il dottor Castle rileva che un'altra parte di ciò che si propaga in questo infuso letale è "un batterio E-coli, che fu mutato con un'altra forma fungina (ad esempio Fusarium sp).. Si tratta di metterlo insieme con un materiale disidratato, è un essiccante che a questo punto disidrata l'acqua togliendola dall'aria, e, a sua volta, fa sì che il batterio che si forma si idrati con un agente di nucleazione ad una temperatura leggermente superiore ".. Il dottor Castle dice che questo è già stato brevettato.

    E'questo liquido che crea le piogge più avvelenate e sintetiche definite "perlite" di neve che sono cadute questo inverno. Con le tempeste che hanno colpito mediamente in questi ultimi due giorni, ci sono rapporti che nei 49 dei nostri Stati hanno avuto della neve. Per quanto riguarda questa sostanza essiccante: se si guardano le mani e le dita, e se sono estremamente secche, screpolate, evidenziando dei solchi e delle crepe, è molto probabile che la causa sia la Chemtrails essiccante.

    RispondiElimina
  7. Ciao Wlady, grazie.

    Ricordo che la neve di Rozzano mi procurava profonde aperture nelle mani.

    Comunque i brevetti che ho reperito sono addirittura 4 ed uno risale al 1988.

    RispondiElimina
  8. Non posso che ringraziarvi io di cuore per il supporto.
    Davvero.
    Grazie.

    RispondiElimina
  9. Un giorno non ci sarà più questo mondo corrotto, falso, bieco. Un giorno voleremo come foglie nel vento, lontani dai deliri della terra, naufraghi in un mondo soave e delicato, dove le nefandezze umane saranno solo un lontano e insignificante ricordo.

    Il mio pensiero va, nella notte, a tutte le persone che scrivono su questo blog. Ci incontreremo tutti, lontano da qui.

    RispondiElimina
  10. Ecco spiegate le morti e le contaminazioni dal batterio kille modificato geneticamente.

    Bacterium e coli Nucleating Agent Patents

    Another Chem Trails Illusion (articolo di Michael Castle):
    http://www.scribd.com/doc/56996682/Another-Chem-Trails-Illusion

    Descrizione dei brevetti:
    http://www.scribd.com/doc/56996525/e-Coli-Nucleating-Agent-Patent

    Brevetti:
    http://www.scribd.com/doc/56996408/US4464473-e-Coli-Nucleating-Agent-Patent
    http://www.scribd.com/doc/56996483/US5194269-e-Coli-Nucleating-Agent-Patent
    http://www.scribd.com/doc/56996463/US4784943-e-Coli-Nucleating-Agent-Patent

    RispondiElimina
  11. Buondì ragazzi, cè la possibilità di acquistare gli arretrati di "the secret" da qualche sito o simili?

    Poi volevo fare un piccolo O.T. visto che non ci sto capendo nulla, i chem buster o cloud buster servono realmente a qualcosa o sono solo trovate per far acquistare cristalli e resine?

    Grazie mille a chi risponderà :D

    exdefcon

    RispondiElimina
  12. Ciao, come ho sovente spiegato, il chembuster non funziona assolutamente e questo perché l'atmosfera è carica di ioni positivi da metalli pesanti quali bario ed alluminio. La storiella delle scie che non persistono fa tenerezza, visto che sono proprio già di per sé scie chimiche non persistenti per via della presenza di una percentuale minore di trimetillaminio nelle miscele, visto che nei giorni di alta pressione non serve farsi notare con le scie persistenti. Anche le cosidette "silfi" non sono altro che le nubi di bario, ovvero falsi cirri ad altezza cuumuli... il risultato delle irrorazioni che hanno dissolto le nubi naturali. Non comprendo se tutte quelle dichiarazioni sono dovute ad ingenuità o ad interesse, visto che il chembuster lo vendono.

    Un cordiale saluto

    Rosario

    P.S.

    Alla prima questione saprà risponderti mio fratello, presumo.

    RispondiElimina
  13. Ciao Ginger.

    Purtroppo i media fanno orecchio da mercante, poiché queste cose sono state segnalate già da tempo, ma nemmeno ti rispondono. Idem le autorità, che sono ovviamente al corrente di tutto, ma nascondono la verità ai cittadini. Che cosa fare? Non lo so. Siamo impotenti, rispetto a questi crimini.

    RispondiElimina
  14. L'informazione su quest'ennesima tegola per noi poveri tapini, è nelle mani dei media, i quali dichiarano ciò che fa loro più comodo, e soprattutto ai loro padroni...come si può credere ad un gruppo di bugiardi sostenitori di delinquenti...Si parla già di identificazione del patrimonio genetico del batterio (chiedessero lumi a chi se ne è occupato a monte).

    RispondiElimina
  15. "Siamo impotenti, rispetto a questi crimini. "

    e anche presi per il culo. SIamo considerati cospirazionisti

    http://www.youtube.com/watch?v=Of8mhAwLfK4

    Ottimo per i brevetti, lo immaginavo ne avevi già parlato in passato dell'E. coli.
    Verrà comunque il turno anche dei giornalisti ormai dipendenti al 60-70% dai finanziamenti statali e in qualche caso anche al 90%.

    RispondiElimina
  16. Straker, di concreto niente dal momento che gli aerei non possiamo, ehm, "farli scendere", in mancanza di mezzi idonei.
    Ma siamo qua e quello che viiene fatto da ciascuno di noi con voi in testa non ha prezzo, soprattutto in termini di autodifesa. Sono infatti concorde con chi sostiene che la conoscenza è già mezza salvezza.
    Ciao a TUTTI.

    RispondiElimina
  17. L'unica cosa da fare è diffondere a tappeto le informazioni corrette. Il sistema crollerà sulle sue stesse menzogne.

    Già questa epidemia (che arriva dal cielo e non dai cetrioli) è una tegola per i negazionisti. Basta collegare il batterio killer ai brevetti e spiegare perchè esistono e come vengono impiegati lo pseudomonas e l'e. coli modificati geneticamente ed il gioco è fatto. La gente unisce i puntini e conclude che i media mentono. In questo modo la loro affidabilità e credibilità crollano ed a guadagnarci siamo noi "pazzi paranoici".

    RispondiElimina
  18. Ciao Straker inviato commento su http://www.clandestinoweb.com/box-focus/777979-batterio-killer-oltre-2000-casi-in-europa.-variante-tossica-di-e.html spiegando come l'Escheritia coli abbia origine umana e postando i brevetti. Ma nessuno si è preso la briga di pubblicarlo.
    PENNIVENDOLI

    RispondiElimina
  19. IDEM. Postato sul canale de La7 e poco dopo lo hanno rimosso.

    Poi ditemi se non ci vuole l'impiccagione per questi pennivendoli.

    RispondiElimina
  20. X Defcom

    Gli arretrati di "The Secret" possono essere richiesti tranquillamente all'edicolante di fiducia, oppure in fumetteria oppure direttamente alla casa editrice.

    Non dovrei dirlo, ma se volete dare un'occhiata al primo episodio, lo trovate in pdf su noti programmi "peer-to-peer" ;)

    Grazie aRosario per l'ospitalità!

    RispondiElimina
  21. Defcon, per gli arretrati di The secret puoi visitare il sito della Star comics o chiedere all'ottimo Giuseppe Di Bernardo che saluto e ringrazio.

    Ciao

    RispondiElimina
  22. Il creatore del sito Web in questione è un portatore di voti per Berlusconi. E' tutto dire...

    https://www.facebook.com/pages/SPIN-WEB-SRL/133048700100766#!/crespi.ambrogio?sk=info

    RispondiElimina
  23. L'articolo della Perlingieri è stato scritto in data non sospetta, prima che si segnalassero i casi di intossicazione dovuti all'Escherichia coli, geneticamente modificato ed incrociato. Il Dottor Michael Castle è uno studioso insigne: noi abbiamo gentucola del calibro di Bario Tozzi.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. Giuseppe, grazie a te ed al tuo staff. :-)

    RispondiElimina
  25. Negli ultimi Tg parlano di infestazione proveniente dalle acque minerali. Le acque minerali da dove provengono? Fate voi...

    RispondiElimina
  26. Il personaggio che tu citi è anche un fallito. E' in grane con la giustizia http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/2011/05/26/crac_hdc_pm_chiedono_condanne_per_crespi_confalonieri_messina.html

    RispondiElimina
  27. E' necessario divulgare la verità sull'EScherichia coli come componente delle scie chimiche: forse potremo introdurre il granello che farà inceppare il meccanismo. Appena possibile, pubblicheremo i dati a nostra disposizione in un breve articolo da diffondere in ogni dove.

    RispondiElimina
  28. A Proposito della stupidaggine sul cetriolo killer: L'AIDS DEL CETRIOLO E IL RISPOLVERO DELLE DIETE ATKINS :

    http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/06/laids-del-cetriolo-e-il-rispolvero_03.html

    Buona lettura a tutti ;-)

    RispondiElimina
  29. Siamo accerchiati da "giornalisti" venali ed inetti.

    RispondiElimina
  30. Giornalisti? Portatori di veline. Gli manca solo il tanga.

    RispondiElimina
  31. Zret, gli uomini o meglio gli esseri venali ed inetti sono ovunque, sono la vera pandemia. Le uniche cose realmente infettive sono l'ignoranza, la stupidita', il servilismo.

    RispondiElimina
  32. Un ricerca all' alba, forse qualcuno ama approfondire :-)

    Aparte i brevetti già citati

    Pseudomonas e E-Coli sono tra i più amati degli scienziati …......(una possibile diffusione ???
    in tanti modi..Tram, cibo, acqua,
    da seguire i sviluppi e guardare in ampio
    raggio
    Possibile arma?
    In the 1960s, as revealed by a declassified MoD report,
    the Porton Down laboratory in Ireland conducted trial bio-warfare
    tests with the bacteria near two population centers – Swindon and
    Southampton.link sotto)


    E. coli is one of the most thoroughly studied of all living things. It
    is a favorite organism for genetic engineering as cultures of it can
    be made to produce unlimited quantities of the product of an
    introduced gene. Several important drugs (insulin, for example) are
    now manufactured in E. coli. However, E. coli cannot attach sugars to
    proteins so proteins requiring such sugars (e.g., glycoprotein
    hormones and clotting factors) have to be made in the cells of
    eukaryotes such as yeast cells and mammalian cells grown in cell
    culture.
    http://users.rcn.com/jkimball.ma.ultranet/BiologyPages/E/Esch.coli.html

    RispondiElimina
  33. ALCUNI USI...


    A new company has found a way to produce polymers from genetically
    engineered microbes that feed on sugars, replacing fossil-fuel based
    processes

    http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=turning-bacteria-into-plastic-factories-replacing-fossil-fuels


    Filtering Out Pesticides With E. Coli: Genetically Modified Bacteria
    Filters Out Toxic Vapors
    http://nanopatentsandinnovations.blogspot.com/2011/04/filtering-out-pesticides-with-e-coli.html



    Efficient Biofuel with Genetically Modified E. Coli Bacteria
    http://www.gm.org/gm-organisms/efficient-biofuel-with-genetically-modified-e-coli-bacteria/

    Genetic Engineering of Escherichia coli for Enhanced Uptake and
    Bioaccumulation of Mercury


    http://aem.asm.org/cgi/content/full/67/11/5335


    E. Coli has long been considered by biological weapons experts as a
    weapon of choice.
    For example, in the 1960s, as revealed by a declassified MoD report,
    the Porton Down laboratory in Ireland conducted trial bio-warfare
    tests with the bacteria near two population centers – Swindon and
    Southampton.
    The tests involved releasing the bacteria into the environment and the
    report referred to the bacteria as especially valuable in that “highly
    satisfactory results” could be achieved with such a weapon.
    In 2002, the CDC studied disease reporting laws for twenty-four
    biological agents that could be used as weapons, including anthrax,
    botulism and E. coli.
    In developing the list of agents, officials focused on factors like
    morbidity and mortality, the stability of the agent that allows for
    distribution in a population, the ease with which it can be mass
    produced, and especially the use of such an agent to create public
    fear and “potential civil disruption.”
    In 1997, Dr. R.E. Hurlbert of Washington State University wrote that
    genetically modifying E. coli in particular is not very difficult, but
    the ability for public health officials to tell the difference has
    become very difficult.
    http://www.topsecretwriters.com/2011/06/mutant-strain-of-e-coli-bacteria/



    http://www.biotech-info.net/ecoli_GE.html
    The complete sequence of the pathogenic strain O157:H7 was reported in
    the 25 January 2001 issue of Nature. It contains 5416 genes in 5.44 x
    106 base pairs of DNA. Remarkably, these include 1,387 genes that are
    not present in its harmless laboratory relative E. coli K-12 (and K-12
    has 528 genes that are not found in O157:H7). So here are two strains
    of the same species that differ in some 25% of their genes. Compare
    this with the difference between the genomes of humans and chimpanzees
    which probably is no more than 1%!)


    Germi, battaglia infinita
    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=8777&ID_sezione=&sezione=
    http://www.cdc.gov/ecoli/2011/ecoliO104/index.html

    Top 5 Reasons E. coli is used for Gene Cloning

    http://www.globalsecurity.org/wmd/intro/bio-ecoli.htm


    Aspartame is actually excrement of genetically modified E. coli, and
    changed its name to AminoSweet
    http://www.youtube.com/watch?v=uiZ_r-GRRHY

    http://www.aspartamekills.com/




    ...attacco batteriologico
    diffusione di batteri pericolosi per la vita EHEC (Escherichia coli
    entero-emorragica), potrebbe essere secondo la nostra analisi, un
    attacco bio-terroristico.

    http://www.infiniteunknown.net/2011/05/28/first-act-of-bioterrorism-in-germany-ehec-identified-as-biological-terrorist-attack-husec-41-confirms-bioterrorism-thesis/


    Il noto microbiologo Alexander S. Kekulé ritiene attacchi terroristici
    con i batteri EHEC per concepibile.
    Alexander S. Kekulé è direttore dell'Istituto di Microbiologia Medica,
    Martin-Luther-University Halle-Wittenberg.
    ...non si deve ignorare questa possibilità nella ricerca delle cause...
    Con una provetta piena di batteri possono teoricamente essere
    infettati facilmente qualche migliaio di persone.
    http://www.welt.de/gesundheit/article13396670/EHEC-Ausbruch-Szenario-fuer-biologische-Anschlaege.html

    RispondiElimina
  34. E se questi pseudo-informatori tanghizzati osano obbiettare, gli tagliano le gambe, vengono radiati, allontanati, si ritrovano in mezzo a una strada, sul lastrico.

    RispondiElimina
  35. Zret,non vedo l'ora che pubblichiate l'articolo sull'EScherichia coli,da parte mia massima diffusione.

    RispondiElimina
  36. Buona notizia ragazzi! Il berlusca ha la bronchite!!
    Speriamo sia la volta buona!!!
    E con molta felicità finalmente potremmo dire: -1!

    RispondiElimina
  37. Sarà l'ennesima invenzione per attirare su di se un po' d'attenzione.

    RispondiElimina
  38. @ Antitanker

    Mah non mi eccitano le disgrazie altrui. Vorrei che tutti stessero bene incluso il presidente del consiglio. Anche perchè chi lo dovrebbe sostituire continuerebbe nella stessa omertà lasciando che il proprio popolo subisca questi attacchi vergognosi e criminali. Vedasi Pisapia che se non erro è o era l'avvocato di De Benedetti, se tanto mi da tanto Milano verrà svenduta ai Rothschilds in men che non si dica. Ohps scusa si dice privatizzata.

    RispondiElimina
  39. Ottima l'analisi di Wlady sulla risonanza Schumann: si tratta di uno di quei fatti incontrovertibili di cui naturalmente i media mainstream decidono di occuparsi per non pestare i piedi ai loro padroni...

    RispondiElimina
  40. Guarda un po Straker e Zred cosa dicono di noi, mi è capitato per caso senza volerlo.

    Il bello è che se la cantano e se la suonano da soli, non ho trovato una sola persona che abbia postato nel mio blog di questi saccenti.

    Leggete:

    http://strakerenemy.blogspot.com/2011/05/il-rancore-di-wlady.html

    RispondiElimina
  41. Wlady, non leggerò quei volgari vituperi di plebaglia degenerata e decerebrata.

    Ciao

    RispondiElimina
  42. Ciao a tutti/e. Scusate la latitanza di un paio di mesi buoni, ma , tra una cosa e un'altra, pur se vi leggo, non commento.

    Ho letto, fra i vari commenti, che si è parlato ( come ovvio che sia ) del batterio killer.
    Certe cose...si commentano da sole:
    tra l'influenza dei volatili, quella dei maiali e, con in mezzo, altre epidemie che avrebbero dovuto sterminare mezzo mondo, non c'è da fidarsi.
    Perchè tra finte epidemie per vendere vaccini, altre per vendere antibiotici, altre che ( chi lo sa? ) non hanno funzionato come di dovere, la barzelletta è dietro l'angolo.

    In questa circostanza, che dire?
    - O è un batterio vero e proprio, solamente che è sfuggito perchè originatosi dalle culture OGM;
    - O è la solita bufala per vendere farmaci;
    - Oppure potrebbe esserci di mezzo una sorta di arma biologica?

    Quest'ultima ( mia ) ipotesi...l'ho appena letta nell'articolo ESCHERICHIA COLI + GERMANIA + ARMA BIOLOGICA tratto da ComeDonChisciotte.

    Staremo a vedere, quello che è certo è che, bufala o non bufala, le industrie farmaceutiche si staranno leccando i baffi.

    Luca

    RispondiElimina
  43. "Zret,non vedo l'ora che pubblichiate l'articolo sull'EScherichia coli,da parte mia massima diffusione."

    Idem.

    Mike

    RispondiElimina
  44. Luka, ho letto l'articolo ed è interessante. L'autore, però, non compie l'ultimo passaggio, ossia il batterio viene dal... cielo, dalle scie.

    Ciao

    RispondiElimina
  45. La libertà di espressione di questo paese è precipitata oramai a livelli infimi degni della Bielorussia o della Cina.
    Uno degli ultimi paesi in cui forse esiste ancora un barlume di orgoglio, mi riferisco alla Germania con la sua politica antinucleare, ha subito una pesante contaminazione batteriologica, non dimentichiamoci che la stessa Merkel ha rischiato di cadere dall'elicottero solo pochi mesi fà. Intanto a proposito del nucleare segnalo questa curiosa notizia:
    http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/405403/
    Molto strano se si pensa che manca davvero poco al referendum.

    RispondiElimina
  46. Sono triste, le coscienze dell'umanità ormai spente e nutrite solo da TV Sport Giornali, politici, uomini di potere, prostitute, macchine, vacanze e chi più ne ha più ne metta, secondo la visione antroposofica tutto ciò accade per la venuta di Arimane il Demone del materialismo, io essendo purtroppo molto attaccato alla mia vena razionale, mi faccio solo tante domande senza avere mai risposte da niente e da nessuno, in questo momento di decadenza globale c'è solo una cosa che mi rasserena, la campagna, gli animali che vi abitano selvaticamente, i fiori che si schiudono e gli alberi che ci regalano frutti e un ombra meravigliosa, per il resto non so cosa fare della mia vita ho 23 anni e intorno a me vedo solo sofferenza infelicità e molta moltissima ignoranza, ma non in senso di conoscienza, in senso di ignorare le cose.
    Probabilmente andrò a fare l'eremita, un abbraccio a tutti coloro che hanno gli occhi la mente e il cuore aperto.

    Scusate per lo sfogo ma non ho nessuno con cui parlare :).


    Utopico.

    RispondiElimina
  47. @nico
    Se posso permettermi, voglio darti un consiglio: basta con il pessimismo, prosegui per la strada che hai intrapreso.
    Hai detto di amare la Natura, di riuscire ancora a scovare negli alberi e negli uccelli la spiritualità quella vera. Non perdere mai la capacità di vedere il bello.
    Ci sono persone che sono guarite dalla paralisi o dalla cecità, ma se tu le guardassi attentamente negli occhi capiresti che hanno una luce e una gioia di vivere incredibile fuori dalla norma. Ed è quella luce che devi cercare dentro di te, la generosità, la voglia di fare qualcosa per gli altri anche senza chiedere nulla in cambio, un pò quella spontaneità tipica dei bambini. Con questo non voglio negare l'esistenza di problemi che ci sono sempre stati in questo mondo (guerre, affari e pestilenze) e che oggi si chiamano scie chimiche, ma chi ci dice che uno degli scopi non sia proprio quello di ottenebrare la mente degli uomini per allontanrli dalla ricerca del vero? Coraggio!

    P.S.: grazie per avere ripristinato i commenti.

    RispondiElimina
  48. @nico: non abbatterti, soprattutto non credere a una parola di quello che esce da quella scatola maledetta chiamata televisione. Perché il mondo non è messo così male come vogliono farci credere.

    E' la visione filtrata di quello che vogliono inculcarci che ci fa credere che tutto il mondo sia malato ma non è così.

    Certo, molti ambienti sono contaminati da modelli di pensiero autodistruttivi, ma l'uomo ha capacità di cambiamento senza eguali.

    Appena la verità di quello che sta succedendo verrà a galla e appena le varie trasformazioni di questa era arriveranno a termine, rimarrà sarà un mondo vero, fatto di persone consapevoli.

    Se ci facciamo illudere che il mondo è malato allora il mondo sarà malato. Il mondo non è che lo specchio dei nostri pensieri. Concentriamoci sulle cose positive da fare per poter essere liberi.

    Il nostro pensiero ha un potenziale energetico creativo molto potente. E' questo che temono gli ottenebrati. Ed è questo che vogliono tenere latente con immagini su tv e giornali dove si vede solo morte e distruzione, con l'avvelenamento costante. Ma il mondo non è così. Noi siamo più forti di qualsiasi entità. Davvero!

    my 2 cents.

    Asterisk

    RispondiElimina
  49. Ciao.
    La pausa caffè (l'unica concessa dalla cooperativa per la quale lavoro in 7 ore) è il mio agorà. Quando gli aerei disegnano reticoli nel cielo invito i colleghi a guardare in alto e rapidamente spiego come siano voli militari che rendono tossica la biosfera. Praticamente nessuno crede ai notiziari, nessuno si è vaccinato, tutti sanno che non c'è un angolo di pianeta che non sia contaminato. C'è una quantità di persone che segue reality e vive stordita ma la fiducia verso istituzioni e verità ufficiali è inesistente anche in chi apprezza Barbara D'Urso. Penso che il potere stesso abbia nutrito l'allontanamento dalle sue fonti, abbia intenzionalmente creato confusione e sfiducia, ma continuo a scorgere una certa forza e una certa bellezza in chi ha radici popolari e lavora davvero per poter vivere. Il bivio è vicino e per chi è nato sotto forma di carne da macello non ci sono torture che rappresentino novità. Resteremo umani anche se ci priveranno di ogni cosa esistenza inclusa.

    @ Nico Utopico
    Vivo uno stato d'animo molto simile al tuo anche se ho 10 anni più di te. La terra e la vita che da essa proviene con la sua splendida varietà sono il mio unico conforto. Certo è malata, stuprata ed umiliata ma ancora capace di esprimere la sua forza. Da un paio d'anni vivo nel casolare che fu di mio nonno coltivando la terra. Anche io sono solo (ho la fortuna di avere una compagna che mi ha seguito in questa avventura ma viviamo piuttosto isolati) e faccio fatica a condividere idee ed impressioni con quanti incontro nel mio cammino. Qui si ha sempre bisogno di una mano perché io ho un lavoro da dipendente che mi toglie molto tempo e la mia ragazza l'anno scorso si è vista mozzare due dita dalla motosega (per fortuna riattaccate ma ora non perfettamente funzionanti). Se vorrai venirci a trovare sarai il benvenuto, vitto e alloggio posso garantirteli così come posso illustrarti tutto ciò che ho imparato riguardo all'agricoltura. Ci troviamo nel Piemonte meridionale (zona assai colpita dalle irrorazioni chimiche). Ama il tuo dolore perché il sintomo della tua non assuefazione all'esistente.
    Ciao.

    RispondiElimina
  50. Ciao a tutti anzitutto.
    @Nico: ma che stai a scherzà? Ti senti solo? E noi che ci stiamo a fare quì???? :-)
    Sappi una cosa. Quando nel 2009 scoprii realmente l'argomento chemtrails, ho avuto una vera crisi depressiva. Stavo vivendo un momento particolarmente positivo nella mia vita: un bel lavoro, in una bella azienda che non è stata intaccata dalla crisi, una bella famigliola, una bimba con due occhioni azzurri, una mogliettina un po' rompiscatole, ma come diciamo a Milano, una brava tusa.
    Poi le chemtrails, nel mezzo dell'influenza suina!!! Gli amici, i colleghi di lavoro, i miei parenti, nessuno mi riconosceva più.
    Poi ho scoperto TE, ho conosciuto via mail Rosario, persona che non finirò mai di ringraziare per il lavoro barbino che svolge. E ho scelto. Non ho voluto restare schiavo degli eventi. Per quel poco che posso fare, divulgando, informando, chiacchierando, lo faccio volentieri e mi fà stare meglio. Sarà sufficiente? Dubito, ma sono sicuro di avere fatto quanto nelle mie possibilità.
    Forse l'ho già scritto altre volte: ho avuto la fortuna di avere genitori anziani. Hanno vissuto la seconda guerra mondiale che erano bambini. Hanno subito il freddo, la FAME (quando mamma racconta ancora le sue esperienze mi si accappona la pelle) ma con la mente carica di ricordi son arrivati fin quì (mamma è ancora viva e vegeta). Io sto scrivendo comodamente seduto davanti al pc sorseggiando la tisana.
    Ora lo scoramento è sacrosanto, ma secondo me, non POSSIAMO abbatterci. Lo dobbiamo ai nostri genitori, ai nostri nonni, a chi si è fatto un mazzo così per darci il meglio, e ai nostri figli....
    Ora la pianto di fare il filosofo, che sum bun no'....
    Nico un abbraccio foooorte forte. Ce la faremo, stanne certo!

    RispondiElimina
  51. Grazie a tutti :) è bello sentirsi capiti di tanto in tanto, Vinceremo!

    @Denis Grazie per l'invito sarei felicissimo, non vedo l'ora di avviare il mio orto :D.

    Ti lascio la mia mail così possiamo sentirci più facilmente(non ho un computer se non in officina, navigo dal cell) nicoakajd@gmail.com

    A presto.

    RispondiElimina
  52. A proposito.
    Giusto qualche giorno fà, stavo pensando tra me e me che si sarebbero inventati dopo la nube dagli occhi a mandorla, il matrimonio NWO/reale, le guerre mezze fatte (almeno per noi babbei che dovremmo credere che l'italiaminuscoloapposta sia un paese che ripudia la guerra).... Serviva qualcosa su cui centrare l'attenzione.
    LAMPADINA! Anzi no! CETRIOLO!!
    Stavolta però con la storia dei brevetti siamo in vantaggio temporale rispetto alla suina.
    Speriamo solo non sia una cosa troppo "incazzata".
    Prego per le famiglie di quelle persone che stanno soffrendo per colpa di queste stronzate.

    Ultima cosa:
    @Wlady. Non mi sono scomodato ad andare a leggere ciò che compariva in quella pattumiera digitale che hai linkato. Sappi che hai tutta la mia solidarietà e la mia stima.

    Ciao a tutti.

    Skyrobot

    RispondiElimina
  53. Bellissimi interventi, Denis e Skyrobot, veri e vivi.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  54. Grazie Skirobot, per la solidarietà, sono amareggiato per cotanta violenza nei miei riguardi e di tanti partecipanti a questo blog.

    Non capisco perché le persone siano così cattive, io non ho fatto nulla a loro, possono non condividere, ma gli insulti nei miei e vostri riguardi mi lasciano basito.

    Nessuno di quei signori ha mai scritto una parola nel mio blog, perché devono insultare e denigrare le persone sbeffeggiandole solo per il piacere di farlo.

    Non ho mai letto nulla nel loro blog di qualche loro opinione, per poter sostenere la loro tesi, (che ancora non conosco) ma solo sbeffeggi e critiche non supportate, tranne qualche errore di scritturra, lettera doppia che sfugge quando si scrive di getto, ne fanno un fatto per insultare.

    Mi dispiace molto del loro comportamento, anche perché io non userò mai nei loro confronti il torpiloquio, e se anche denoto errori gravissimi nei loro scritti, non mi permetterei mai di denigrarli, non fa parte del mio modo di essere.

    Dispiaciuto e mortificato, cordialmente vi saluto.

    wlady

    Ps: io non userò mai nessuno scritto di nessuno nei blog che leggo per poi farne scherno, mai!

    RispondiElimina
  55. Grazie a voi fratelli Marcianò vere torce in questo buio infernale.

    Wlady mi colpisce il tuo sentirti affranto. E' la strategia del discredito, non farci caso, lasciali perdere. Il male che dispensano tornerà loro amplificato. Stai sereno se puoi. Ciao!

    RispondiElimina
  56. siete belli, come la bellezza che salverà il mondo, la bellezza dell'arte e della natura.

    giusto per ridere, la storia del cetriolo mi ha fatto subito pensare a tremonti-guzzanti e al suo cetriolo globale :)
    http://youtu.be/_eV0jQVWyzY

    RispondiElimina
  57. Wlady, i disinformatori sono dei meschini, dei falliti, dei deficienti, dei mascalzoni, dei paranoici fissati e frustrati che sbeffeggiano solo per un errore di battitura, incapaci di scrivere alcunché di corretto, di vero e di intelligente.

    "Non ragioniam di loro...". La loro fine sarà come quello di Branca d'Oria.

    Ciao

    RispondiElimina
  58. COMPLIMENTI A TUTTI PER I PENSIERI CHE AVETE TRASFERITO "SU TASTIERA" SIETE DEI GRANDI!!! I MIEI PIU' SINCERI COMPLIMENTI ((;

    (FORZA NICO!!!!!) ((=

    RispondiElimina
  59. @Nico

    Sono abbastanza più vecchio di te e provo un grande piacere nel leggerti e nel constatare che non tutti i ventenni sono rincoglioniti.

    Hai un grande vantaggio rispetto a me: hai più tempo per combattere.

    Forza e coraggio! :)

    @Wlady

    Qui mi devo ripetere.
    Tempo fa disattivai i commenti nel mio blog per non leggere i deliri di quel branco di coglioni (essse, ecc).

    Fai come dice Zret:
    "Non ragioniam di loro...".

    Finiranno appesi a testa in giù...la storia insegna...

    Mike

    RispondiElimina
  60. Nico, l'amico mike ha ragione. Coraggio!

    RispondiElimina
  61. PS:
    mi è piaciuto molto anche l'intervento di Skyrobot e chiedo venia per non averlo citato nel mio precedente intervento.

    Un saluto a tutti gli amici veri di questo blog.

    Mike

    RispondiElimina
  62. @ Ron: Certo, la morte non si augura mai a nessuno.. nemmeno al peggior nemico!
    Però ti dico la verità, sono sincero:
    Per lui e quelli come lui farei un eccezione! (niente di personale è!, solo rabbia!!)
    Dico solo che alla maggior parte della gente, per guadagnare 1000 euro al mese deve SPUTARE SANGUE, "arrivando a stento a fine mese"! Quel bandito autorizzato lì, nel 2009 "ha dichiarato" un reddito imponibile di 24 milioni di euro!

    pensate, che ogni 5 secondi MUORE DI FAME UN BAMBINO!!

    (senza contare poi quel che gli frutta il Milan e tutte le catene di supermercati Coin Rinascente ecc ecc...

    NOI SIAMO RAPPRESENTATI DA QUESTA GENTE QUA:

    http://www.youtube.com/watch?v=wei5LT9jlCs

    E QUANDO SENTO DIRE CHE UNO COME LUI INCASSA 600.000 EURO L'ANNO PER NON FARE UN C...., PERDO COMPLETAMENTE LA RAGIONE!

    RispondiElimina
  63. Ieri ho rivisto per l'ennesima volta il segreto di Nikola Tesla un film documentario sottotitolato, con orson welles, del 64 se non erro, ve lo consiglio vivamente è meraviglioso, fra l'altro ci sono personaggi di spicco tra i quali j.p. morgan.

    Qui il link per lo streaming e/o il download.

    -> streaming http://www.megavideo.com/?v=72RD29PB

    -> streaming + download http://stagevu.com/video/hbmcyuunrnuz

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis