mercoledì 16 marzo 2011

Migliaia di sardine muoiono a Redondo Beach (California) in seguito ad un attacco chimico (articolo di Brian Andrews)

Il rovinoso terremoto che si è abbattuto il giorno 11 marzo 2011 sul Giappone settentrionale, insieme con altre calamità di quest’annus horribilis, ha eclissato le notizie riguardanti le morie di animali che si susseguono un po’ in tutto il mondo. Ne dà conto un cittadino californiano nell’inquietante cronaca che abbiamo tradotto: l’autore ritiene che la falcidia possa essere dovuta all’accumulo di tossine contenute nelle scie diffuse nel corso di pesantissimi attacchi. Avrà ragione? Certo è che le chemtrails purtroppo non sono fragranze e, prima o dopo, arrecano danno.

Migliaia di pesci sono morti, in gran parte sarde: sono affiorati a King Harbor ed a Redondo Beach, in California, ieri, (8 marzo, n.d.t.) dopo una massiccia irrorazione di scie chimiche, perpetrata due giorni prima. Sabato, 5 marzo, sono stato personalmente testimone di quattro o cinque attività chimico-biologiche ad alcune miglia al largo per gran parte della giornata. Allo stesso tempo, una pesante operazione era compiuta anche sulla costa. Il cielo su Redondo Beach era pieno di scie chimiche e di nubi artificiali (chemclouds nel testo inglese, n.d.t.) per quanto l'occhio può vedere in ogni direzione.

Mi sono consultato con il documentarista Michael Murphy: egli ha convenuto che abbiamo assistito ad una delle più micidiali aggressioni di questi ultimi anni. Venti ore dopo, a circa 15 miglia a sud di Venice Beach, milioni di sardine morte hanno riempito le acque antistanti King Harbor. Coincidenza? Forse. I funzionari hanno citato la privazione di ossigeno come causa della morte. Naturalmente, fonti "ufficiali" hanno anche accusato i fuochi d'artificio per l’ecatombe di 5.000 merli a Beebe, Arkansas.

Scie chimiche sono diffuse a diverse miglia dalla costa sull'Oceano Pacifico da anni. Negli ultimi due mesi, la dispersione di agenti tossici è aumentata significativamente. Potrebbe essere che le tossine accumulate nel mare abbiano contribuito alla morte di milioni di sardine?

Ecco quello che so. Ho vissuto nel South Bay, entro 2-15 miglia da Redondo Beach, per oltre cinquant’anni. Non è mai occorsa una moria di pesci come questa in precedenza. Qualcosa di molto strano accade in tutto il mondo: è qualcosa che sta uccidendo pesci, volatili, mammiferi ed alberi. Che cosa hanno in comune? Tutti dipendono da un ambiente sano per sopravvivere. L'ambiente che tutti condividiamo, il nostro prezioso pianeta Terra, è sistematicamente avvelenato dalle mortali scie chimiche. Le persone non sono immuni ai veleni. I decessi dovuti all’Alzheimer ed a malattie respiratorie croniche sono schizzati alle stelle.

Eppure, più del 90% della popolazione ignora quanto sta accadendo. Essi sono stati condizionati a credere che le scie chimiche e le nubi sintetiche siano normali. […]


Fonte: aircrap.org



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

106 commenti:

  1. Scusate se non c'entra con l'articolo ma sono veramente scosso per quello che è successo e stà accadendo in Giappone,con i pazzi criminali cè solo una cosa da fare...
    Un grande popolo colpito in modo così vigliacco e infame,ai responsabili auguro il peggiore degli inferni,maledetti.
    Un plauso a Corrado per l'eccellente livello dei suoi articoli,faccio il possibile per promuovere il suo blog,oltre a tanker enemy s'intende!.

    RispondiElimina
  2. A sentire Fulford ci odiano a morte con USA e GB.
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/03/16/fulford-lattacco-degli-illuminati-con-il-terremoto-a-tokyo-e-stato-deviato-linghilterra-e-gli-stati-uniti-prossimo-obiettivo/#comment-427

    RispondiElimina
  3. http://www.mrwebmaster.it/news/fisco-va-facebook-a-caccia-evasori_5066.html
    Non conviene essere iscritti a facebook: sta diventando sempre di più un facile strumento di spionaggio della vita della gente.

    RispondiElimina
  4. Damocle, nell'articolo di Fulford l'8 e l'8 marzo ricorrono a iosa. Proprio ieri postavo un film catastrofico "Sinking of Japan"

    che usciva l'8 marzo 2010
    http://mvm-films.com/detailed_asian/sinking_japan.htm
    http://mvm-films.com/images/dvd_cover_hq/mla2003.jpg
    Qui il trailer
    http://www.youtube.com/watch?v=kQbhBbgDu50
    Coincidenza?

    L'Italia? Siamo già affondati grazie al nostro ministro degli esteri che ha stracciato i patti con la Libia. Non ci serve la White Dragon Society, ci basta quel dragone di Gheddafi che giustamente ci invierà l'Africa intera su barconi.
    Inquietante il video di Adam Kadmon sull'origine dei terremoti. Haarp o non haarp se non riusciamo ad abbattere quel muro di omertà su scie chimiche & co. azz...
    Qualche volta spero che qualche Carabiniere abbia un motto patriottico (domani è il 150°) e faccia o' miracolo assicurando pace e tranquillità a tutti noi italiani! Mah.

    RispondiElimina
  5. Haarp + Stuxnet per distruggere qualunque reattore nucleare (vecchio, moderno, e di 4a generazione)

    E tu da che parte stai?
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=199273

    RispondiElimina
  6. Damocle anche io sono sconvolto da quello che è successo, siamo nell'epoca della pura follia, pensare che questa sera ci sarà gente che festeggerà l'unità di un paese che sta andando a rotoli, con tutto quello che succede nel mondo mi lascia ancora più sconcertato.
    Riguardo al blog di tankerenemy, lo paragono a uno scoglio che resiste alle onde del mare, è uno dei pochi siti rimasti dove poter trovare delle informazioni reali e dove poter ragionare a mente aperta. Siamo dentro ad una matrix, addirittura stavo leggendo su un libro che hanno trovato alte percentuali di carburanti per aerei a reazione all'interno di latte materno!
    A differenza delle centrali nucleari i cui effetti sono visibili a tutti, molte persone rifiutano di constare l'esistenza delle scie chimiche. Viviamo in una società in cui il lavaggio del cervello è fortissimo, dopo tutto quello che è successo pensa che su un telegiornale nazionale magnificavano gli effetti di una centrale nucleare di generazione 3 plus (sic)! Vadano all'inferno loro e i tre plus!

    RispondiElimina
  7. @Ron Pazzesco quel film, chi è il regista? Come faceva a sapere?

    RispondiElimina
  8. PS: C'è anche da chiedersi se la "triade di potere" non stia pompando sulla vicenda delle radiazioni (dopo aver contribuito a far esplodere la centrale) proprio per eliminare il nucleare dal mercato dell'energia. Qualcuno mi conferma che la stessa Chernobyl fu un inside job con la collaborazione di USA e Mossad?
    Insomma un bel casino, da una parte o dall'altra si trova sempre un "oscurato" che ti sorride.

    RispondiElimina
  9. @ gigettosix
    Shinji Higuchi http://en.wikipedia.org/wiki/Shinji_Higuchi
    In 2005, he has directed the tokusatsu SF/World War II epic, Lorelei, which has become a box-office success in Japan. His next project was a remake of the classic 70s Toho disaster film Japan Sinks, released in 2006.

    Quindi il film è un remake degli anni '70 uscito nel 2006 ==> un caso (forse) ...
    ... ma la cassetta/DVD è stato deliberatamente fatto uscire 2 anni più tardi l'8 marzo 2010 ==> un caso? Forse no.

    @ Zret
    "Un Kali-yuga senza via di fuga? "
    Forse sì, in questi giorni sto rileggendo il Fedone e poi in coda questo libretto leggero leggero
    http://www.ibs.it/code/9788889382431/boni-cesare/dove-va-l-anima-dopo.html
    Nel 2007 lessi il libro di Attali "breve storia del futuro" che seppur pieno di imprecisioni tracciava uno scenario che fino al 2050 è dell'orrore (epidemie, guerre, crisi economiche varie). Solo dopo questa data l'umanità (se non si è autodistrutta prima) sarebbe stata capace di una consapevolezza che l'avrebbe portata a un rinnovamento. Mah, mi sa che non ci si arriva a quella data interi. (Peccato fin da giovane mi ero dato l'obiettivo di arrivare al 2050).

    RispondiElimina
  10. "Io concederò ai miei due testimoni di profetizzare, ed essi profetizzeranno vestiti di sacco per milleduecentosessanta giorni.
    Questi sono i due olivi e i due candelabri che stanno davanti al Signore della terra.
    Se qualcuno vorrà far loro del male, un fuoco uscirà dalla loro bocca e divorerà i loro nemici; e se qualcuno vorrà offenderli bisogna che sia ucciso in questa maniera.

    Essi hanno il potere di chiudere il cielo affinché non cada pioggia , durante i giorni della loro profezia.

    Hanno pure il potere di mutare l'acqua in sangue e di percuotere la terra con qualsiasi flagello , quante volte vorranno"

    - (Ap. 11:3-6)


    VIDEO...

    fonte...

    RispondiElimina
  11. Una "finzione" che diventa via via più vera.

    RispondiElimina
  12. Mi chiedo, ma questi Oscurati, adesso sospettati di essere responsabili anche del disastro di Chernobyl, poiché nessuno sa chi siano, dove stiano e, soprattutto, se esistano veramente, non potrebbero essere solo un'incarnazione delle nostre paure? In ambiente ufologico si parla da decenni dei Man in Black (ne hanno fatto anche un paio di piacevoli film), senza che si conosca di preciso la loro natura (aliena? umana?).
    Proviamo a guardare la cosa con occhio storico. Nei secoli passati l'umanità era terrorizzata dai demoni. Gli animisti, in Africa e altrove, lo sono tuttora e in Occidente, ancora alla fine del Settecento (Streghe di Salem), c'era gente che ci lasciava le penne. Ecco, di fronte all'Inspiegabile, non potrebbe darsi che la nostra psiche reagisca inventandosi....arconti, illuminati, sionisti malvagi, streghe, stregoni e altre conventicole sataniche dedite a far del male?
    Vi chiedete mai: e se fosse tutto un parto della nostra mente spaventata?

    RispondiElimina
  13. Ottimo articolo di Robero Quaglia;
    http://www.roberto.info/2011/03/16/terremoti-e-tsunami/

    RispondiElimina
  14. @ Freeanimals
    Premetto che sono socraticamente tranquillo, ad ogni modo qualcuno ci insegnò tempo fa, che nessuno è sempre il nome di qualcuno. La nostra non è mitologia o animismo ma dialettica informata.
    Certo ci possono essere delle differenze tra le nostre teorie e queste possono essere più o meno verosimili ma comunque supportate da informazioni.
    L’obiettivo (che apprezzo) di questo blog è proprio quello di confrontarsi senza imporsi uno sull'altro. Infatti non tutte le teorie che leggo qui le prendo come oro colato, ma mi fanno pensare e approfondire oppure scoprire altri saperi. Insomma se non credo al Vangelo come verità storica non vado alla domenica in chiesa a domandare al prete perché di fronte all'Inspiegabile, la sua psiche reagisca inventandosi....cristi, madonne, angeli, diavoli, magi e altre conventicole religiose …
    Comunque segnalo che anche nella scienza si aprono delle finestre non propriamente scientifiche su risvolti e finalità magiche ed esoteriche nascoste dietro al numero, ai paradigmi e le formule.
    Qui un paio di libri che potrebbero "illuminarti"
    http://www.ibs.it/code/9788872829608/infante-giancarlo/radici-esoteriche-della.html
    http://www.ibs.it/code/9788861783799/infante-giancarlo/ambigui-padri-della.html
    http://www.uni-service.it/images/stories/product_uploaded_file/Ambigui%20Preview.pdf
    Sempre disponibile alla dialettica. Ciao

    RispondiElimina
  15. Per restare in argomento con il post: terremoti e pesci morti

    http://www.youtube.com/watch?v=xQXDt4VdS0E

    Earthquake forcaster Jim Berkland warns of a 'high risk' seismic window and potential for a massive quake poised to strike somewhere in North America in between the dates of March 19th and 26th.
    Berkland points to the recent mass fish die-off
    at King Harbor near Redondo Beach as a harbinger (segno premonitore) of a potential catastrophic quake in the near future...

    RispondiElimina
  16. terremoto di nuovo in cile, 5.8 gradi.
    http://www.direttanews.it/2011/03/17/terremoto-in-cile-scossa-di-magnitudo-5-3-a-santiago/
    cile è stato il teatrino del falso salvataggio di 33 minatori che in realtà era un messaggio massonico organizzato ad hoc. Infatti guarda caso i minatori intrappolati erano perfettamente abbronzati (sic!) nonostante settimane di permanenza sotto terra e grassi nonostante il “malnutrimento” e troppo vivaci per gente che passa tanto tempo sepellito sotto terra, nemmeno minimo di depressione... Dopo è venuto fuori che quei 33 sono stati pagati profumatamente (ufficialmente dalla ditta della miniera, ma in realtà da chi li ha adescati per inscenare la vicenda per lanciare il messaggio in codice ai "fratelli".). Sospetto che x 33 minatori si intendeva i capi della massoneria del massimo 33 grado che mineranno e demoliranno il mondo def.te e con il messaggio di "uscita alla luce" si intendeva che presto stanno per rivelarsi apertamente.
    http://ermetica.altervista.org/index.php/mistero/145-33-minatori-cileni-il-pentacolo

    RispondiElimina
  17. a quanto pare gli obiettivi più mirati sono sempre queste zone; cile, isole, giappone, australia, nuova zelanda...la parte "bassa" del globo. Probabilmente si tratta di punti strategici che colpendo ripetutamente con una certa intensità si ottiene sufficente spostamento dell'asso terrestre per ottenere alla fine l'effetto glaciazione. Penso che i burattinai vogliono fermare un altra volta l evoluzione della coscienza umana con l'ennesima era glaciale. Anche quella precedente era artificiale.

    RispondiElimina
  18. inoltre secondo me è meglio non cadere in cinfusione e pensieri caotici. basta restare calmi e si vede perfettamente cosa è il frutto di immaginazione, cosa è reale. L'ossessione per controllare l'umanità, le masse è reale, i potenti che girano il mondo hanno questo scopo, la cosa è certa visto il loro comportamento (come sono arrivati al punto di oggi non si sa di preciso, ma di sicuro sono stati alimentati di aviditià e invidia, per il potere hanno venduto l anima al diavolo). Piu volte nella storia sono stati smascherati certi poteri che dopo un periodo di "underground" sono sempre tornati piu furbi e potenti di prima portando avanti i loro progetti. L'incredulità è uan reazione difensiva normale del cervello umano quando si trova di fronte le realtà troppo sconvolgenti. Ma se riesce resistere il primo impatto di schock emotivo dopo comincia a digerire la cosa, pensarci su, fare 2+2 e capire che spesso ahime la realtà supera altamente la fantascienza.

    RispondiElimina
  19. in quanto per il nucleare - si tratta di un energia pericolosa, su questo non ci sono dubbi. Non ci è bastato vedere effetti devastanti di chernobyl e quel che sta accadendo in giappone per convincerci? certo, si può andare avanti come lo dice il cavaliere nano nonostante tutto, ed assaggiare sulla propria pelle la disgrazia del nucleare. In fondo se è vero che il destino è prescritto, quel che deve accadere, accadrà cmq. Quindi se gli italiani devono assaggiare un disastro nucleare, lo costruiranno ed assaggeranno in ogni caso, se questo è il destino...a quel punto però bisogna lasciar perdere i discorsi sulla libertà di scegliere e decidere il proprio futuro, sulla coscienza umana capace di fare miracoli ecc.

    RispondiElimina
  20. Giorno dell'unità:

    festeggiato con passaggi di aerei che rilasciano decine di scie nel silenzio totale delle istituzioni, che dimostrano così il reale interesse verso la popolazione.
    Povera Italia. E povera Europa e Giappone, e mondo intero.
    Ridateci il cielo, ridateci la Natura.

    RispondiElimina
  21. Confermo il passaggio di decine di aerei a bassa quota e sottoscrivo i contenuti del Tuo intervento, France.

    RispondiElimina
  22. @Freeanimals: se è tutto un frutto della nostra mente spaventata? MAGARI! Accipicchia cosa darei per tornare indietro di un paio di anni, quando ero ancora un "babbano".
    Ma non si può, e se proprio devo stare in questa realtà, lo faccio volentieri. Il destino avrà voluto così, quindi non mi tiro indietro. Suvvia ragazzi, è durissima, ma cavoli mio papà e mia mamma hanno vissuto, come tutti i nostri genitori/nonni, la seconda guerra mondiale. Il freddo, la FAME !!, le bombe... Io sono ancora seduto davanti al pc con la panza piena!!!
    Mio personale parere: quì c'è la peggio pletora di stronzi mai comparsa sulla terra. Che sfrutta le paure della gente, amplificandole con i mass media, dopo averle confezionate artificialmente ad hoc.
    Ora è il nostro turno....
    Un saluto sincero.

    RispondiElimina
  23. Da una persona che ha contantti in Giappone si parla di oltre un milione di morti.
    Sono senza parole ma con tanta rabbia,
    sempre il popolo deve pagare non se ne può più!.

    RispondiElimina
  24. Che ve ne pare (tsunami giappone):

    http://www.youtube.com/watch?v=k4w27IczOTk&feature=player_embedded#at=33

    Si vede un "animale" che si muove rapidissimo sulle macerie facendo cambi di direzione pazzeschi...

    p.s. mettete la risoluzione a 480p per vedere meglio.

    RispondiElimina
  25. Qui da me le viti si ammalano con estrema facilità e muoiono. Le noci si seccano prima di giungere a maturazione.

    Ho notato che alla voce h.a.a.r.p su wikipedia è stata rimossa questa voce che fino a ieri era presente:

    In una relazione (contenente anche una proposta di risoluzione) del 28 gennaio 1999 sull'ambiente, sulla sicurezza e la politica estera (A4-0005/1999)[1], la Commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa del Parlamento Europeo segnalava che "malgrado le convenzioni esistenti, la ricerca militare si applica attualmente alla manipolazione dell'ambiente come arma, come è il caso ad esempio del sistema HAARP con base in Alaska".

    RispondiElimina
  26. @Freeanimals
    Penso che come per il batterio che ci vive addosso noi si sia un universo sconfinato così c'è qualcuno per il quale la nostra galassia ha le dimensioni di una mano.
    Fino alla metà dell'ottocento le massime conquiste umane erano la macchina a vapore e il telaio meccanico. Dalla fine dell'800 ad oggi si sono susseguite invenzioni come il motore a scoppio, il cinema, l'arma nucleare, il viaggio siderale (tutte usate contro l'uomo salvo qualche film effettivamente valido ai fini dello sviluppo delle coscienze). Prima ogni oggetto se smontato rivelava il suo processo di produzione, era evidente e viva in esso la mano dell'uomo. Oggi ci troviamo davanti all'oggetto finito senza poter conoscere con esattezza come sia stato fabbricato. In un portatile non è evidente il lavoro dell'uomo ma quello delle macchine.
    E' difficile non pensare all'intervento di forze notevolmente superiori all'uomo che a certe e degradate minoranze han fatto dono di strumenti per soggiogare l'umanità in maniera da rinchiuderla in gabbie mentali (es. la tv).
    Nella materia non si trovano tutte le risposte.

    RispondiElimina
  27. Denis, hai centrato il bersaglio. Non tutte le risposte si trovano nella materia e la nostra lotta non è contro la carne etc.

    Ho notato che un mandorlo che intreccia i suoi rami fioriti da alcuni anni non fruttifica più. Siamo allo stremo.

    Fichipedia ricorda sempre più i libri pubblicati in Oceania, nel romanzo di Orwell.

    Ciao

    RispondiElimina
  28. Grazie, Persona, delle corpose glosse.

    Ciao

    RispondiElimina
  29. Skyrobot, le ipotesi sono le seguenti.

    I dominatori sono demoni.

    I dominatori sono alieni.

    I dominatori sono macchine.

    I dominatori sono egregore.

    I dominatori sono uomini pazzi.

    In ogni caso, sono...

    Ciao

    RispondiElimina
  30. France, sono una razza di ipocriti, bugiardi e str...

    Ciao

    RispondiElimina
  31. Un articolo scritto dalla grande Mina su La Stampa di Torino QUI

    RispondiElimina
  32. Vi ringrazio, Ron, Skyrobot e Denis dei vostri spunti. A rigor di logica, se veramente noi tutti fossimo i....buoni (mi si passi il termine), che si confrontano sul web, discutendo dell'andamento del Pianeta, coloro che comandano (ma io direi Rothschild e complici) anziché eliminarci fisicamente uno per uno, ché porta via troppo tempo, avrebbero semplicemente premuto un pulsante e...spento internet. Non lo fanno, e non perché non siano in grado di farlo, ma perché non vogliono. Il che mi fa sospettare che vada bene così anche per loro e noi siamo ancora dentro la Matrix. Anche noi siamo funzionali al sistema.
    Fino a poco fa, pensavo di poter dividere questi fantomatici "loro" in due categorie: uomini potentissimi e cattivi d'animo ed esseri spirituali malvagi. Ora Zret aggiunge anche le macchine, gli egregori (su wikipedia Grigori), oltre ai soliti alieni e ai classici demoni. E se ci fosse ancora qualcuno che non sospettiamo? Vediamola dal punto di vista evolutivo: siamo entrati nella fase dell'estinzione, avendo sovvertito tutte le regole degli ecosistemi. Come mai? Non si sa, ma non c'è bisogno di quei personaggi citati da Zret (forse l'ultima categoria), perché a distruggerci ci riusciamo benissimo da soli. Senza aiutini. Non sto dicendo niente di nuovo, ma forse siamo condannati. Non c'è futuro per la nostra specie. E non è piacevole pensarlo.

    RispondiElimina
  33. Pare non esserci limite al livello di criminalità di chi comanda. Hanno messo in sella quell'autentico mostro che è Gheddafi - lo fece nel 1969 l'Intelligence inglese per chi non se lo ricordasse -. E Gheddafi nemmeno arabo è ma per via di madre appartiene ad un'altra...razza. Pensate, chi l'avrebbe detto.

    I Servizi occidentali hanno sicuramente finanziato all'inizio i patrioti libici facendo loro sicuramente delle promesse. Ma poi li hanno deliberatamente abbandonati e pare che ora questi stiano soccombendo. Se ciò dovesse accadere, assisteremo all'ennesimo massacro di persone inermi.

    Ma tant'è, questo sarebbe in puro stile 'Illuminati'. Da quando quella non umana combricola esiste, essa non ha fatto altro che seminare terrore, morte e devastazione fra i popoli della Terra, vampirizzandoli e suggendone il sangue.

    RispondiElimina
  34. Temo che di qui al 2012 ne vedremo ancora delle altre, se resisteremo scopriremo gli arcani, se si tratta di uomini giaguaro, dei, quetzalcoatl, arconti o quant'altro anche secondo me c'è qualcuno che tiene "invisibilmente" le fila degli accadimenti.
    L'accelerazione funesta degli avvenimaneti sembra puntare dritto sul fatidico 21 dicembre 2012. Cosa altro deve succedere?

    RispondiElimina
  35. Damocle, molto bello l'articolo di Roberto Quaglia: scritto con piacevole leggerezza ma anche con serietà. Comprensibilissimo. Inquietante la domanda: "cosa ci dobbiamo aspettare per l'11. 11.11?"

    Persona (citazione):
    "vogliono fermare l evoluzione della coscienza umana con l'ennesima era glaciale. Anche quella precedente era artificiale".

    Non ho capito bene! Stai parlando della glaciazione finita 10.000 anni fa? E sarebbe opera degli Illuminati anche quella?
    Considera inoltre che le zone soggette a terremoti, da te citate, si trovano sopra faglie instabili, come spiegato dalla Tettonica a placche, formulata nel 1912 da Wegener, ma adottata dai geologi solo negli anni Sessanta:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Alfred_Wegener

    Certo, si potrebbe risolvere la faccenda accusando Wegener di far parte della cricca massonica, ma non mi sembrerebbe cosa seria. La Terra, dopo 4,5 miliardi di anni, è ancora…viva. Il fatto è che gli utilizzatori delle armi climatiche vanno a infierire proprio in quelle zone, nascondendosi dietro fenomeni naturali, ma è l’intensità e la frequenza di essi che li smaschera, come spiegato da Quaglia.

    RispondiElimina
  36. Gigettosix, mi pare che siamo vicini ad uno spartiacque storico-cosmico. Bisogna vedere chi si salverà ed a quale salatissimo prezzo.

    Ciao

    RispondiElimina
  37. Freeanimals, bisognerebbe capire perché gli uomini, tra tutti gli animali, siano i soli tanto tarati. Il discorso antropologico si innesta in quello ontologico, ma è meglio fermarsi qui.

    Ciao

    RispondiElimina
  38. @freeanimals Ritieni così impossibile che altre civiltà abbiano preceduto la storia così come l'abbiamo imparata a scuola?
    In molti testi sacri dell' India antica, si trovano rivelazioni sorprendenti dalla descrizione di armi sconosciute a velivoli sospinti con motori vortex al mercurio.
    La glaciazione potrebbe essere stata l'ultima di una serie di avvenimenti che sconvolse il nostro pianeta, forse le conseguenze di un prolungato inverno nucleare.

    RispondiElimina
  39. in questo sito die rosa croce la realtà viene presentata rovesciata, quindi quando parlano del male in realtà intendono il bene. Cioè cio che è un bene per noi per satanisti è un male. In questo articolo ammettono di essere in grado di causare catastrofi letali sul mondo pur di raggiungere i loro scopi.
    http://www.rosacroceoggi.org/pagine.esotertiche/agarthi.htm

    RispondiElimina
  40. Persona, ritengo siano Rosacroce degeneri. Anche in "1984" sono descritti con dovizia di particolari i terremoti artificiali ed i loro fini.

    Ciao

    RispondiElimina
  41. Si, fu una catastrofe artificiale.

    Sumeri docet

    wlady

    RispondiElimina
  42. si, freeanimals, purtroppo niente è come sembra, intenedevo proprio la glaciazione di 10 000 anni fa...
    http://www.box.net/shared/skt12qariy

    RispondiElimina
  43. @Freeanimals Siamo imprigionati come tutti ma viviamo con sofferenza il nostro stato, non agghindiamo le nostre celle ma le detestiamo. Siamo materia di studio e consumo per chi ci controlla, hanno bisogno di noi per qualche oscuro motivo. Si cibano di alcune nostre parti e ci usano per scopi che non so illustrare. Non ho sovvertito le regole degli ecosistemi non avendone la possibilità, hanno sovvertito le regole degli ecosistemi rendendomi loro complice forzatamente. Come i nazisti che lasciavano che fossero degli ebrei ad azionare i forni crematori in maniera da comprometterli, da sporcarli in modo che divenissero responsabili quanto loro delle nefandezze compiute. E' vero che l'uomo è l'essere più estraneo a questa terra, l'unico capace di rendere un giardino un deserto. Ma è anche vero che se nelle sue mani non fossero state messe benzine, diserbanti, plastiche e così via la sua azione avrebbe potuto generare una salvifica epidemia di peste che al massimo ne avrebbe ridimensionato il numero. Invece qui siamo davanti a potenze in grado di turbare l'universo. Potenze che si sono scatenate e soffiano in direzione del caos. L'odore che esse emanano è quello della disperazione di chi tenta il tutto per tutto vedendo il tempo scadere. Se una parte di me tende all'autodistruzione (ad esempio sono un fumatore) molte altre si dedicano con la massima energia a prendersi cura di quanto mi circonda. Non provo disgusto per il mio essere umano, vorrei solo capire da dove provengo.

    RispondiElimina
  44. Che cosa dobbiamo aspettarci per il giorno 11.11.11? Molti direbbero: qualcosa di grosso. Ma non è detto. Magari esteriormente potrebbe non succedere un bel niente. Tuttavia si tratta di una data che si presta certissimamente - come tante altre,del resto - per dei rituali magico-sacrificali.

    Dunque la ricorrenza potrebbe anche passare inavvertita alla massa degli uomini, ma non chi a 'lavora' ritualmente ovvero magicamente.

    RispondiElimina
  45. Maledetti, ogni tanto il sistema Blogger mangia messaggi.

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutti.
    Voglio rammentare che il periodo dell'
    Umanesimo-Rinascimento, a cui è seguita la
    Rivoluzione scientifica, ha visto il recupero del
    Corpus Hermeticum, degli Oracoli caldaici, degli
    Inni orfici e della Cabbala, anche se molti di questi non sono stati riconosciuti all'epoca come dei falsi, al contrario di molti scritti
    latini: ad esempio, Valla scoprì il falso della
    Donazione di Costantino. Con Ficino e Pico dunque, tornano al centro della cultura l'ermetismo e la magia. In aggiunta poi al riaffermarsi del Neoplatonismo, al culto del Sole in quanto in analogia con il "sole intellegibile". Copernico, Galileo, Keplero, Newton..tutti sostenevano la semplicità del cosmo e la sua struttura geometrica-matematica creata da una Agenzia trascendente, tipica concezione pitagorica-platonica. Ricordo lo
    stretto legame anche con l'astrologia e l'alchimia. E la divisione della magia in
    Naturale, Celeste (bianca) e Demoniaca (nera).
    Cito poi Agrippa di Nettesheim: "abbiamo usato uno stile atto a confondere lo stolto che è,invece,comprensibile con facilità alla mente illuminata" e ancora "il mago non deve rivelare a nessuno nè il luogo,nè il tempo, nè la meta perseguita" (De occulta philosophia,cc 1500 d.C).
    Non dimentichiamoci poi Giordano Bruno,il quale aveva tutte le intenzioni di riproporre il culto egiziano puro, non mescolato al cristianesimo come con Ficino, e per questo non andò d'accordo nè con la chiesa, nè con i luterani e calvinisti.
    Qui una citazione: "le tenebre si preponeranno alla luce, la morte saràgiudicata più utile che la vita, NESSUNO ALZERà GLI OCCHI AL CIELO,il religioso sarà stimato pazzo e insano,...il pessimo buono,E credetemi che ancora sarà definita pena capitale a colui che
    si applicherà alla ragione della mente;perchè si troveranno nuove giustizie, nuove leggi, nulla si troverà di santo, nulla di religioso;non si udirà cosa degna di cielo o di celesti.

    RispondiElimina
  47. Solo angeli perniciosi rimarranno, li quali mischiati con gli uomini forzeranno i miseri all'audacia di ogni male, come fosse giustizia; donando materia a guerre,rapine, frodi e tutte le altre cose contrarie all'anima e alla giustizia naturale; e questa sarà la vecchiaia e il disordine e la irreligione del mondo.Ma non dubitare, Asclepio, perchè, dopo che saranno accadute queste cose, allora il signore e padre Dio, governatore del mondo, l'onnipotente provveditore, senza dubbio donerà fine a cotal macchia, richiamando il mondo all'antico volto" (Spaccio della Bestia trionfante, 1584).
    Quello che ci fan credere è che, a poco a poco, la scienza si sia svincolata dall'occultismo, divenendo pubblica, collettiva e chiara, è questo è vero, ma chi ne tira le redini è sempre stato qualcuno dedito alla magia

    RispondiElimina
  48. Non provo disgusto per il mio essere umano, vorrei solo capire da dove provengo.

    Denis è entrato nel nocciolo della questione.

    Qualunque cosa sia intervenuta in passato sulla razza umana, nonostante si avanzino ipotesi che potrebbero anche avvicinarsi molto alla verità e in base alle tracce lasciate da antichi popoli, nessuno con ceretezza lo può ancora sapere.
    Forse un domani ci sarà la famosa rivelazione.

    Gli esseri umani VERI hanno particolari doti e anche difetti, chi più chi meno, ma in ogni caso si tratta di creature con caratteristiche uniche impossibili da riprodurre artificialmente (questa è la mia convinzione). Fatto sta che ci stanno provando in tutte le maniere (si veda il transumanesimo).

    Mi è sempre piaciuto osservare le persone: in condizioni normali, la tendenza della maggioranza era comunque quella di arrivare a fare del bene. Sebbene la mia età non sia tale da permettermi di esprimere paragoni che risalgono a troppi decenni indietro, ho comunque trascorso la mia infanzia già in un'epoca di degenerazione umana in stato avanzato (poi ho avuto l'enorme fortuna di essere educata ed affiancata da genitori semplici ma fantastici, come ce ne sono, grazie al cielo, molti anche qua tra voi). Quel che ho potuto stabilire è che negli ultimi anni la tendenza generale delle azioni o dei pensieri della gente comune gravano maggiormente verso il male. Parlo anche di semplici rapporti di lavoro, vicinato, ecc, ovvero quelle situazioni in cui nessuno avrebbe realmente da guadagnarci qualcosa di concreto, quindi non è una questione economica (non solo).
    Cosa voglio dire con questo? Niente, se non che non mi pare un processo spontaneo, bensì forzato da parte di "qualcuno o qualcosa" che ha interesse nel creare una situazione negativa, di odio e divisione, evidentemente una sorta di "nutrimento" per chi si da tanta pena per rovinare la vita su questa terra.

    Il punto è non lasciargliela vinta, mai, qualunque cosa combinino. Per quanto mi riguarda resta l'obiettivo numero uno.

    Ciao

    PS: adesso che l'italia è stata unita, speriamo che la smettano con questa pagliacciata del festeggiamento...non se ne poteva quasi più..

    RispondiElimina
  49. OT Entro il 2012 verrà presentato l'ultimo dizionario di neolingua definitiva Treccani-Wikipedia... a parte gli scherzi la notizia qui sotto però ha del ridicolo

    http://www.ilgiornale.it/cultura/il_sito_treccani_ti_rimanda_wikipedia/17-03-2011/articolo-id=511983-page=0-comments=1

    provare per credere
    http://www.treccani.it/enciclopedia/ricerca/Giuseppe%20De%20Filippi/

    Di Haarp invece nessuna traccia nè sulla Treccani nè su Fikipedia (voce ormai rimossa in perfetto stile orwelliano).

    Da oggi anche bombardamenti umanitari in Libia.
    A disposizione anche 3 basi italiane: Evviva l'Italia una, indipendente, e legale!

    @ Prince of the Star
    Grande!

    RispondiElimina
  50. il film "2012" (come al solito esagerato con effetti speciali a modo americano). Ecco cosa auguarano i potenti per noi.
    http://italia-film.com/film-fantascienza/2920-2012.html

    l ONU sta per attaccare la Libia, questa è l'occupazione criminale, con la scusa di "Liberazione". Vorrei vedere se le stesse "rivolte" fossero in qualche paese europeo o negli USA...il discorso sarebbe cambiato immeddiatamente, i "ribelli" diventerebbero "banditi, terroristi" da sopprimere...
    http://it.notizie.yahoo.com/4/20110318/tts-oittp-libia-ok-onu-ca02f96.html

    RispondiElimina
  51. si, la scienza è la maledizione per l'umanità. E l'opposto della evoluzione, è involuzione che ci porta diventare sempre più materia senza anima. Siamo caduti troppo in basso con la scienza. La scienza è il lumino del diavolo in poche parole, colui che seduce parlando di poteri che ti darebbe in cambio della tua anima..e lo stupido uomo non ha mai chiesto al diavolo: "ma questi poteri scientifici se sono cosi preziosi e potenti, perchè non te li tieni tu, e non te li usi per diventare onnipotente? perchè hai bisogno della mia anima?" forse perchè l'anima è la cosa che da il vero potere. L'uomo è stato ingannato come un bambino incoscente, in cambio di una caramellina gli hanno sotratto il diamante vero...

    RispondiElimina
  52. Ore 12:25 prima scia chimica a deturpare il cielo blu spazzato dal vento. S'applichi a lor signori la legge della causa - effetto.

    RispondiElimina
  53. @RON,

    "Di Haarp invece nessuna traccia nè sulla Treccani nè su Fikipedia (voce ormai rimossa in perfetto stile orwelliano)."

    Sulla "Treccani", convengo che non c'è traccia, ma in rete esiste (in lingua Inglese).

    Il Link:
    http://en.wikipedia.org/wiki/High_Frequency_Active_Auroral_Research_Program

    RispondiElimina
  54. statisticamente parlando i "buoni" di qualità doc sarebbero circa 15% della popolazione mondiale (questo numero è andato sempre diminuendo nel corso della storia, un tempo fa c'erano più uomini coraggiosi, coscenti e buoni. La colpa di questa diminuzione è stato l'aumento degli indifferenti nutrita dai malvagi che sapevano di poter prendere in mano la situazione solo in questo modo:zombizzando le masse. L'indifferenza uccide, quindi questa indifferenza ha permesso ai cattivi potenti a sterminare gli eroi agli occhi delle masse silenziose), mentre i "cattivi" veri e convinti sono una minima parte della popolazione mondiale, forse un 5% al massimo. Il problema dunque spesso non è neanche la cattiveria, ma l'indifferenza, apatia, egoismo. Perchè tolti quei 5%+15%=20%, restante 80% sono apatici, indifferenti. E proprio per colpa di questi ultimi i cattivi prendono sopravvento e riescono manipolare la situazione...M.L.King infati aveva definito l'indefferenza come il peggior nemico.

    "La cosa più grave non è la violenza degli uomini malvagi, ma il silenzio degli uomini onesti.
    M.L.King"
    "Un essere che si abitua a tutto. Ecco, credo, la migliore definizione dell’uomo.
    Fëdor Dostoevskij"
    "Il peggior peccato contro i nostri simili non è l’odio, ma l’indifferenza: questa è l’essenza della disumanità.
    George Bernard Shaw"
    "Soltanto l’inutilità del primo diluvio trattiene Dio dal mandarne un secondo.
    Nicolas de Chamfort"
    "Sorridi sempre, anche se è un sorriso triste, perché più triste di un sorriso triste è la tristezza di non saper sorridere.
    Jim Morrison"

    RispondiElimina
  55. Vorrei far notare e far risaltare, come Denis ci ha detto, che quella citazione su HAARP è misteriosamente sparita da Wikipedia. Non solo, oltre alla mia stessa testimonianza, ricordo benissimo quella frase. Se si prova ad evidenziare parte del testo, cliccando col tasto destro e selezionando "cerca" si può notare che dà l'informazione riportando ancora come primo sito Wikipedia. Cliccando, poi, ovviamente su link non si trova niente, puff!
    Certo, potrebbe essere una cosa momentanea, ma...è solo l'inizio.

    Se controllate le modifiche, o meglio la cronologia della pagina HAARP su wikipedia potrete capire meglio cosa è accaduto e..udite udite, chi c'è dietro.
    Infatti visualizzando tale cronologia ecco cosa appare:

    PersOnLine (Discussione | contributi) (3.777 byte) (lasciamo perdere i deliri dell'UE anche in italia si sono fatti interrogazioni parlamentari)

    Un certo PersOnLine segnala questa cosa. Ora, leggete bene e provate con i vostri occhi.
    Nella pagina della cronologia troverete scritto, prima dell'utente e anche prima dell'orario e della data questo--->" (corr | prec) " cliccate su "corr" o "prec" per visualizzare quale esatta modifica vorrebbe apportare l'utente o è stata apportata.
    Ora provate a farlo partendo da PersOnLine e proseguite avanti. Ne vedrete delle belle.
    Alcuni tentano di eliminare la tale citazione e di modificare la citazione che stava sopra, quella che parla del complottismo. L'utente Veneziano, prontamente, modifica subito, accentuando ogni parola, utilizza, per esempio "totalmente prive" al posto di "prive". E questo anche prima dell'intervento del grande e geniale PersOnLine che, giustamente, poverino, ha detto "ma che cce frega dell'UE?" Ma si CARO PERSONLINE suvvia!!! Cancelliamo una verità palese, rendiamo ignorante la gente caro PersOnLine, tanto su, che sarà mai? Un po' di sane, permettete, cazzate, te le puoi permettere no?.

    Noterete che c'è chi cerca di cambiare il link di qualche citazione e noterete il solito Veneziano che indirizza tutti sul CICAP! Un articolo che considera "senza senso" la questione di HAARP collegata con i terremoti.

    C'è chi, sgranatevi gli occhi, ha anche provato a inserire questo link "http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+REPORT+A4-1999-0005+0+DOC+XML+V0//IT"
    che riporta proprio alla pagina dell'UE dove si parla di HAARP, quindi..verità assoluta, link esatto, link originale, palese... ma niente. Il servo Veneziano subito, prontamente...CICAP.
    Cari miei Cicappisti e Attivissimi, internet è diventata una vera rogna eh? Non riuscite neanche a fregarci qui.

    RispondiElimina
  56. " S'applichi a lor signori la legge della causa - effetto. " Ron condivido ed aggiungo che l'effetto di una causa (positiva o negativa) e' istantaneo anche se latente. L'effetto-latente si palesera' in effetto-manifesto al momento piu' giusto. ;-)

    RispondiElimina
  57. Fatemi capire! Le glaciazioni sarebbero nient'altro che inverni nucleari, risultato di guerre atomiche? E l'ultima, quella di 10.000 anni fa, che ha estinto i mammuth, non dovrebbe aver lasciato tracce da qualche parte? Minerali vetrificati, per esempio? Li hanno fatti sparire, per caso? Che motivi avrebbero gli scienziati ufficiali a tener nascosto il fatto che non siamo la prima forma di civiltà umana su questa Terra? I Vimana indiani, Gigetto, potrebbero essere frutto di fantasia e non la prova che i nostri antenati possedevano tecnologie avanzate. Da quel che si sa, sulla Terra ci sono state cinque grandi estinzioni di massa. L'ultima, 65 milioni di anni fa, che fece scomparire i dinosauri: c'erano civiltà umane già a quell'epoca? E furono esse responsabili dell'ecatombe di dinosauri? Bastano le pietre di Ica come testimonianza? E i fossili, mentono anche quelli? O sono sempre e solo i paleontologi a mentire?
    Comunque, sto ancora aspettando il libro di Cremo e Thompson, che ho prenotato in libreria. Appena letto potrò mettermi alla pari con voi. Per ora posso solo avanzare perplessità. Grazie per la pazienza. Ciao

    RispondiElimina
  58. Da far notare (per Wikipedia) come l'indirizzo [1] riporti al sito del CICAP!

    RispondiElimina
  59. Freeanimals, sei alla pari con tutti in ogni caso:-))). Non ti sottovalutare, anche se la tua umiltà è ammirabile, visto che oggigiorno è diventato raro come carattere. A proposito di segreti: sapevate che nel mondo siamo oltre 12 miliardi di persone? il vero numero della popolazione mondiale è tenuta nascosto per diversi motivi: primo, perchè cosi tutte le teorie su sovrapopolazione e fame nel mondo cadono, in quanto viene fuori che la terra è in grado di ospitare il doppio di gente e dargli anche da mangiare. Secondo perchè la gente non registrata ufficialmente non esiste, quindi sono dei bersagli ottimi per esperimenti nazisti di massa, per rapimenti, riti, genocidi, traffico di organi ecc. Guarda caso proprio nei paesi del terzo mondo sono concentrati quelli non registrati, a causa di povertà e disorganizazzione dei loro governi primitivi. Per fortuna, oggi giorno la maggiorparte del mondo vive ancora di agricoltura, di natura, in campagne. I burattinai sono riusciti a metropolizzare solo una minima parte del mondo, ovvero cementificare...quando la maggiorparte del mondo sarà cementificato e maggiorparte di gente vivrà solo di soldi di carta inutile oppure ancora peggio di numeri fasulli digitati sul database delle banche come "soldi" pagati mensilmente, allora sarà la vera tragedia...allora sarà la vera schiavitù. Dunque i genocidi peggiori, catastrofi ed epidemie artificiali sono tutti concentrati nella parte "povera" del mondo. L'intento è "liberare" quelle terre per poi trasformarli in cemento o deserti inabitabili...E più facile far sparire le persone che ufficialmente non figurano su alcun registro...Infine sono i popoli del terzo mondo ad aumentare il numero demografico in quanto fanno numerosi figli, quindi per tenere questa crescita sotto controllo i burattinai hanno bisogno di colpire di più su terzo mondo attraversole guerre, fame e malattie. Purtroppo non riesco a trovare il link dove se ne parla, ma siamo molto più di quel che è dichiarato ufficialmente.

    RispondiElimina
  60. @persona
    Basta un piccolo ragionamento per capire che moltissimi scappano alle statistiche ufficiali ma sarebbe utile trovare le fonti da dove hai attinto le notizie sui 12 miliardi di abitanti della Terra.
    Un saluto agli impostori del cicap.

    Mike

    RispondiElimina
  61. no capi9sco perchèp qualcuno trova molto bello l'aticolo dell'agente Quaglia sul terremoto del Giappone

    costui nega le scie chimiche (ovvero non ne parla, che per uno che studia le menzogne dell'11 settembre ed i terremoti artificiali equivale ad una negazione)

    anche costui fu informato da me sulle scie tossiche tempo fa, e non osò rispondere

    il suo articolo mescola dati reali e interpretazioni di comodo: i terremoti artificiali come arma imperialistica

    sappiamo bene dallo studio delle scie chimiche che l'intento dei nostri padroni è ben altro

    RispondiElimina
  62. Un'altra carta giocata al posto giusto e all'ora (giorno) giusta
    http://www.abovetopsecret.com/forum/thread675301/pg1

    RispondiElimina
  63. ma chi è Quaglia? è la prima volta che sento il suo nome, non lo conosco...cosa ha detto sul terremoto?
    Mike, purtroppo non trovo il link, lo avevo letto anni fa, se ricordo bene, nel 2007 da un sito he parlava di varie cospirazioni, tra questi anche il numero della popolazione. Se lo trovo, posterò qui. Ho già dato un occhiata su google, ma non si trova.

    RispondiElimina
  64. Per saperne di più sul terremoto, le prove che è stato artificiale, e l'azione di depistaggio di Roberto Quaglia vedi questo mio articolo (la parte relativa a Quaglia è in fondo)

    appena posso mi spiego meglio

    RispondiElimina
  65. Quaglia ha fato il volo della quaglia.

    RispondiElimina
  66. Corrado, concordo con te. Sono almeno due gli aspetti da puntualizzare:

    1) Quaglia non cita le scie anche quando la loro menzione nel suo articolo risulterebbe consequenziale. Ergo nasconde e censura il problema per antonomasia.

    2) Quaglia pare accusare gli Stati Uniti di aver scatenato il sisma per i loro fini imperialisti, ma gli Stati Uniti sono solo uno delle tante protesi del governo occulto mondiale, il cui fine è DISTRUGGERE IL PIANETA e non il denaro. Prima di distruggerlo, la cricca si trasferirà sulla Luna e su Marte. Almeno questo è il loro piano. La Terra potrebbe anche essere trasformata in una sorta di waste land, di colonia penale in cui lavoreranno uomini microchippati.

    Comunque si osservi l'ultima carta degli "Illuminati".

    RispondiElimina
  67. Illuminati game” è un gioco di carte creato da Steve Jackson ed ispirato all'"Illuminatus! trilogy" di Robert Anton Wilson e Robert Shea, un ciclo narrativo pubblicato nel 1975. Con queste carte, risalenti agli inizi degli anni '80 del XX secolo, i giocatori assumono il ruolo di esponenti di società segrete che si contendono il dominio del pianeta, ricorrendo al denaro, alle strategie ed ai mezzi più spregiudicati e distruttivi (epidemie, armi, calamità artificiali, riscrittura della storia…). E' noto che le carte e, ancor prima i romanzi, prefigurano molti eventi occorsi negli ultimi decenni.

    Eloquenti sono i due "arcani" in cui sono raffigurati la distruzione delle Torri gemelle e l'attentato al Pentagono. Una coincidenza? Gli autori erano al corrente dei piani nefandi orchestrati dalla Cabal o riuscirono a leggere gli accadimenti futuri appartenenti ad una matassa temporale che può essere talora sbrogliata? Siamo forse al cospetto di corrispondenze significative che si staccano dal flusso temporale. Pare più probabile che certi scrittori siano a conoscenza delle trame ordite dai potenti [1] o che, con l'induzione e l'intuizione, riescano a preannunciare sviluppi futuri.

    Tra le numerose carte, spesso trasparenti nelle fosche situazioni dipinte, una risulta piuttosto ermetica: è denominata The rapture (Il rapimento; l’estasi): si riferisce ad un versetto di Apocalisse (3, 10) e ad alcuni passi delle lettere paoline (Tessalonicesi, I 4:13-5:4; Corinzi 15:13-58 etc.).

    Sul bordo superiore della carta si legge: Tape runs out, "Il nastro è finito". Vi è raffigurato un registratore a bobine: da una bobina si dipana il nastro spezzato. Sullo sfondo è effigiata la Terra spaccata, come fosse una mela: dall'ampia fenditura schizzano dei raggi dardeggiati da un sole all'interno di Gaia. Il tutto sembra un'allusione all'eccentrica teoria della Terra cava. [2] Il nastro tagliato è forse un adombramento del corso degli eventi che subiscono una subitanea interruzione: la storia deraglia su un altro binario o l'ologramma è distrutto. Finisce il tempo, almeno così come noi lo percepiamo e concepiamo. Una biforcazione segna l’avvenire. Il cambiamento è definitivo.

    RispondiElimina
  68. Salve, ho cercato di postare un commento proprio ora riguardo i grafici, ho provato a postare anche un commento più lungo molto prima ma niente. Non vorrei dire balle ma, non è che qualcuno riesce a filtrare prima di voi i messaggi? Ho anche mandato una mail al vostro indirizzo ma non ho ricevuto risposta. Grazie.

    RispondiElimina
  69. Sto controllando altri grafici annessi ad altri terremoti, sto trovando altre falle nei grafici HAARP, è assurdo.

    RispondiElimina
  70. Massimo, temo li filtrino ab origine. Ho pubblicato un tuo commento finito nello spam.

    Ciao

    RispondiElimina
  71. Ho i brividi lungo la schiena tute le volte che sento parlare di quelle carte, ma ammesso che la finalità sia quella che dici, perchè non distruggere subito la terra? Perchè aspettare? Secondo me se realmente fosse quello lo scopo lo avrebbero già fatto.
    Resta comunque il fatto innegabile che gli avvenimenti hanno preso una impennata mostruosa negli ultimi tempi, i grafici che ha mostrato corrado parlano da soli. L'ambiente è sempre più contaminaato, le persone avvelenate, i terremoti aumentano, forse stanno davvero perpetrando la distruzione del pianeta. Che amarezza!

    RispondiElimina
  72. Gigettosix, essi per i loro crimini scelgono delle date simboliche. I giorni della distruzione saranno collegati al ciclo di Venere ed al ciclo solare (il 666 dell'Apocalisse o 616 ha un significato astronomico) nonché a cifre particolari.

    Ciao

    RispondiElimina
  73. Riporto qui il commento di Massimo, che mi segnala non essere riuscito a pubblicarlo, anche dopo diversi tentativi. Preciso che nella nostra bacheca non risulta alcun commento da moderare. Chiedo scusa, ma questo è Google. Forse perchè ha toccato il C.I.C.A.P.?

    Massimo scrive:

    "Vorrei far notare e far risaltare, come Denis ci ha detto, che quella citazione su HAARP è misteriosamente sparita da Wikipedia. Non solo, oltre alla mia stessa testimonianza, ricordo benissimo quella frase. Se si prova ad evidenziare parte del testo, cliccando col tasto destro e selezionando "cerca" si può notare che dà l'informazione riportando ancora come primo sito Wikipedia. Cliccando, poi, ovviamente su link non si trova niente, puff!
    Certo, potrebbe essere una cosa momentanea, ma...è solo l'inizio.


    Se controllate le modifiche, o meglio la cronologia della pagina HAARP su wikipedia potrete capire meglio cosa è accaduto e..udite udite, chi c'è dietro.
    Infatti visualizzando tale cronologia ecco cosa appare:


    PersOnLine (Discussione | contributi) (3.777 byte) (lasciamo perdere i deliri dell'UE anche in italia si sono fatti interrogazioni parlamentari)


    Un certo PersOnLine segnala questa cosa. Ora, leggete bene e provate con i vostri occhi.
    Nella pagina della cronologia troverete scritto, prima dell'utente e anche prima dell'orario e della data questo--->" (corr | prec) " cliccate su "corr" o "prec" per visualizzare quale esatta modifica vorrebbe apportare l'utente o è stata apportata.
    Ora provate a farlo partendo da PersOnLine e proseguite avanti. Ne vedrete delle belle.
    Alcuni tentano di eliminare la tale citazione e di modificare la citazione che stava sopra, quella che parla del complottismo. L'utente Veneziano, prontamente, modifica subito, accentuando ogni parola, utilizza, per esempio "totalmente prive" al posto di "prive". E questo anche prima dell'intervento del grande e geniale PersOnLine che, giustamente, poverino, ha detto "ma che cce frega dell'UE?" Ma si CARO PERSONLINE suvvia!!! Cancelliamo una verità palese, rendiamo ignorante la gente caro PersOnLine, tanto su, che sarà mai? Un po' di sane, permettete, cazzate, te le puoi permettere no?.


    Noterete che c'è chi cerca di cambiare il link di qualche citazione e noterete il solito Veneziano che indirizza tutti sul CICAP! Un articolo che considera "senza senso" la questione di HAARP collegata con i terremoti.

    C'è chi, sgranatevi gli occhi, ha anche provato a inserire questo link "http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+REPORT+A4-1999-0005+0+DOC+XML+V0//IT"
    che riporta proprio alla pagina dell'UE dove si parla di HAARP, quindi..verità assoluta, link esatto, link originale, palese... ma niente. Il servo Veneziano subito, prontamente...CICAP.
    Cari miei Cicappisti e Attivissimi, internet è diventata una vera rogna eh? Non riuscite neanche a fregarci qui".

    RispondiElimina
  74. Capite per quale motivo il commento di Massimo non è nemmeno apparso in bacheca?

    RispondiElimina
  75. Ma allora in tutta sincerità ti chiedo cosa dobbiamo/possiamo ancora fare? La speranza a mio avviso ci deve sempre essere altrimenti tanto vale vivere. Ciao.

    RispondiElimina
  76. Vi ringrazio. Il commento è apparso in bacheca però, è più su alle 14.00 circa di oggi.

    Devo dire che comunque non è apparso subito, ma solamente questa sera, e questo è un mistero.

    RispondiElimina
  77. Se controllate sul sito dell'HAARP il monitor nello spettro in data 11 Gennaio 2010, un giorno prima del terremoto ad Haiti, noterete la bellissima striscia bianca che elimina alcuni dati.
    L'unica domanda è perché non l'hanno modificata prima?

    RispondiElimina
  78. E' così Ginger.
    Sono nato in un quartiere popolare dove la fauna umana era composta da persone che si dibattevano tra povertà, fortissimo disagio, criminalità eppure mia madre ha sempre lasciato che scorrazzassi libero e mai nulla di male mi è capitato. Mi sono azzuffato, ho visto tappeti di siringhe decorare le strade a causa di un copioso uso d'eroina, ma ho amato quell'umanità abbandonata e viva con tutto me stesso.
    Non li riconosco più. Qualcuno dei miei vecchi amici è riuscito a conservarsi vivace e attento, ma la maggior parte secerne ora gratuita meschinità.
    E soprattutto il quartiere è morto. Noi si giocava a pallone dalle 14 alle 22 quasi ininterrottamente. Ora c'è un deserto inquietante, un silenzio che non si riesce a rompere.
    Lampi d'antica umanità guizzano ancora qua e la, ma sapere molti miei vicini sotto psicofarmaci mi avvilisce.
    No. Non gliela darò mai vinta, noterò sempre e farò notare a tutti le anomalie e le aggressioni che riguardano i cieli, le menti, i cuori.
    La Verità va urlata dai tetti.
    C'è la verità e la non verità e se ci si aggrappa alla verità anche mettendosi contro il mondo intero non si è pazzi.

    RispondiElimina
  79. Sto scoprendo tanti bei buchetti nel grafico HAARP,sempre prima di terremoti, a breve vi informerò meglio.

    RispondiElimina
  80. Oggi nel sud Piemonte col cielo sereno c’e’ stato un passaggio ripetuto degli avvelenatori con scie persistenti e non…si muovono sempre a flotte.
    Inquietanti le “illuminati card”, osservate le 2 carte “Weather satellite” e “International weather organization”, nella seconda c’e’ un aereo che traina le nuvole:

    http://img27.imageshack.us/img27/4561/13603518.jpg

    http://img845.imageshack.us/img845/9158/19900948.jpg

    Mi stupisce che non ci abbiano infilato in mezzo una bella scia chimica.

    RispondiElimina
  81. perchè ci sono buchi nel grafico di haarp, perché non li coprono?

    perché nelle immagini dell'11 settembre ci sono anomalie evidenti di un fotomontaggio digitale fatto male?

    forse un giorno paleseranno queste informazione per aizzare l'ultima rivolta, quella contro gli USA

    e dalla rivolta nascerà un NWO, e pochi si accorgeranno dell'inganno, grazie all'agente Quaglia

    RispondiElimina
  82. @Denis. GRANDE!
    @Gigettosix. Anche io oggi ho avuto un momento di scoramento. C'è il Giappone che và in fumo (nucleare), e questi che fanno? Sciano! Oggi pomeriggio, appena calmato il vento, ale! Aperte le danze.
    Chiedo scusa se qualche signora dovesse leggere le mie parole, ma quando ho visto il primo tanker, mi sono caduti i co.....ni sotto le scarpe.
    Ma ripeto, siccome quì ci devo stare, lo farò a modo mio. Senza mollare.
    Zret, sta a vedere che il nastro che si rompe alla fine è quello delle loro menzogne.
    Come canta Vasco, "la notte ha da passà".
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  83. "Zret, sta a vedere che il nastro che si rompe alla fine è quello delle loro menzogne."
    Lo credo anch'io.

    Ad ogni modo la radiazione del Giappone è già qui
    http://www.mentereale.com/articoli/usa-the-big-one-e-alle-porte
    qui un ottimo link.
    http://blog.imva.info/medicine/treatments-nuclear-contamination
    Buona notte e in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  84. Carta degli Illuminati con dicitura Atomic Monster. Se attacchi le centrali nucleari del Giappone e della California ottieni più punti...
    http://media.adamdodson.org/var/resizes/Illuminati-Card-Game/atomic%20monster.png?m=1276952990

    Io ho una mia teoria sulla pellicola che si spezza e mostra la terra spaccata...

    I veicoli descritti nelle leggende erano degli Atlantidei. La città è stata trovata dalla ricercatrice Paulina Zelitsky nei pressi di Cuba. Quei veicoli erano troppo simili agli aerei che usiamo noi (sono quelli che sono rimasti incisi nei geroglifici egizi e nei modellini di Bogotà), non potevano viaggiare nel cosmo. Mi è sempre sembrato strano che gli alieni (antichi astronauti) avessero lasciato le conoscenze a molte civiltà per poi sparire improvvisamente (allora il ragionamento che ho fatto io è che è più probabile che fossero gli Atlantidei sopravvissuti allo sprofondamento della città per cause naturali; non sono state trovate tracce di esplosione).

    Se ci mettiamo nei panni degli indigeni, una civiltà che ha veicoli per volare, dovrebbe essere sembrata come degli "Dei che arrivano dalle stelle"!

    Secondo me gli Illuminati sono quelli che mandano avanti le preziose conoscenze scientifiche di Atlantide usandole non a fin di bene ma per il controllo mentale. Gli Atlantidei non dovrebbero essere stati cattivi, se hanno voluto tramandare le loro conoscenze alle civiltà che incontravano (maya, egizi, sumeri, hopi, ecc... popoli che sanno del sole nascosto al centro della terra, ma non inteso come terra cava, ma come nucleo fatto di plasma luminoso anziché ferro fuso) per farle arrivare fino a noi (mi vengono in mente anche le piramidi in Bosnia). Il problema è che queste conoscenze univano la scienza alla spiritualità, ed ad un certo punto qualcuno ha deciso di non tramandarle più e lasciarle custodite ad una piccola cerchia di prescelti, che possono mostrarle al pubblico solo tramite simboli esoterici.

    Secondo me è tutto lì che gira... abbiamo perso le nostre origini e questo ci rende persi e confusi, in preda al materialismo.

    Gli Illuminati potrebbero anche essere i diretti discendenti degli Atlantidei (le famose linee di sangue), che usano gelosamente queste conoscenze per sentirsi degli Dei! Ci sono riferimenti al 2012 anche all'interno nella camera del re della piramide di Giza e nel simbolo del dollaro, nel punto in cui c'è l'occhio aperto che però nel loro caso è staccato dal resto della piramide, rendendola a 5 punte anziché 3.

    Gli Atlantidei lo intendevano come "nuovo ordine di ere", non in senso politico come invece loro vogliono farlo diventare. Avete mai visto la copertina del film di Al Gore? Come mai è a forma di galassia a spirale? Che sia quella "l'inconveniente verità"? Può darsi!

    Notte!!!

    RispondiElimina
  85. Va bene, Corrado, posso accettare che Roberto Quaglia sia un "agente del nemico". Uno più, uno meno, non mi cambia la vita. Però da lui ho imparato, in un solo articolo, cose che non sapevo e ho apprezzato anche il suo modo piacevole di scriverle. Starò in guardia, in futuro, per difendermi dai depistatori.
    Zret, ti stimo come poeta e persona erudita, ma venirmi a dire che gli illuminati, prima di distruggere la Terra, scapperanno sulla luna e su marte.....
    Insomma....
    Riguardo alle "Carte degli illuminati", che dovrebbero essere una specie di tarocchi, se non ho capito male, mi fa venire in mente quel romanzo di un autore minore che, qualche anno prima dell'affondamento del Titanic, descrisse tale evento nel suo romanzo con molti incredibili particolari coincidenti.
    Se questa fantomatica setta di potentissimi figli di.....ha deciso di distruggere il Pianeta, lo fa adottando metodi scritti da autori i più svariati: George Orwell prima di tutto, ma anche i Protocolli dei Savi di Sion, l'Apocalisse biblica e la Cabala ebraica e forse anche quel romanzo che profetizzava il disastro del Titanic. E ora anche le carte da gioco!
    Deduzione o induzione? Sono loro, gli Illuminati, a scrivere tutte queste cose prima che accadano o è un caso che siano scritte e poi, successivamente, vengono fatte accadere così come riportate? George Orwell era massone? M'immagino che questi Oscurati tengano "1984" e i Protocolli sul comodino a fianco del letto e che se li leggano un po' ogni sera prima di addormentarsi. Quali altri libri avranno a portata di mano?

    RispondiElimina
  86. Vorrei fare un appunto sul nastro che si spezza, non so se possa servire. Il nastro non è rotto, nei vecchi registratori a bobina si doveva mettere una etichetta riflettente per evitare che una volta arrivato quasi a fine corsa si srotolasse dalla bobina e per avviare il riavvolgimento automatico. Tale marcatore ha poi assunto nella codifica digitale dei dati il carattere EOT end of tape. In quella carta il nastro è stato fatto srotolare del tutto e non potrà più essere riavvolto. EOT = End of Time.

    RispondiElimina
  87. Trotterella, la tua segnalazione è preziosissima. Come supponi, anch'io ritengo che la carta alluda alla fine di un tempo, di un'era cui ne seguirà un'altra, ma - temo - dopo una serie di sconvolgimenti epocali. Potrebbe adombrare, invece, la fine del tempo tout court? siamo in un video-gioco cosmico?

    Ciao

    RispondiElimina
  88. Anna, il tuo commento è molto istruttivo. Atlantide c'entra con tutto quanto sta accadendo.

    Ciao

    RispondiElimina
  89. Una civiltà sommersa (con piramidi a gradoni) è stata trovata anche nei pressi di Yoganuni, in Giappone.

    LA PROVA CHE IL CUORE DELLA TERRA E’ UN PLASMA LUMINOSO

    Le onde del terremoto viaggiano più veloci lungo l’asse nord-sud dell’interno della terra di quanto non facciano sull’asse est-ovest.

    Altre osservazioni puntano al fatto che l’attività energetica proveniente dalle regioni polari, in realtà acceleri verso il centro della Terra:

    1. Attività di aurora associata con magnetismo e attività solare. L’aurora boreale, o “Luci del Nord”, è una formazione di energia luminosa che si osserva solitamente sopra i poli. Quando l’attività del Sole aumenta, l’aurora diventa più brillante, e l’aurora varia anche in proporzione diretta al campo magnetico terrestre. Quest’aurora ci mostra lo scorrere dell’energia.

    2. Aurore a forma di tende ai poli. Dagli studi sulle formazioni dell’aurora, sappiamo anche che sono stati osservati vortici di protoni ed elettroni energetici in formazione elicicoidale, come imbuti super-allungati, che scendevano secondo un moto spiraliforme dentro le regioni polari terrestri ad alti livelli di intensità.

    3. Il centro della Terra è troppo caldo per il magnetismo metallico. I metalli non possono mantenere un campo magnetico oltre una certa temperatura cruciale, conosciuta come punto di Curie. Tuttavia, contrariamente ai modelli convenzionali, si è scoperto che le temperature all’interno della Terra crescono molto rapidamente mentre perforiamo verso il basso, e se proseguiamo idealmente il lento incremento estrapolandolo su un grafico, allora a soli 100km o 62 miglia, le temperature nel pianeta sarebbero troppo alte perché i metalli possano produrre un campo magnetico.

    4. Anomalie di magnetismo e gravità durante l’eclisse. Durante un’eclisse i campi magnetici terrestri sono indeboliti e questo effetto è abbastanza significativo da mandare in confusione gli uccelli migratori. Durante un’eclisse anche il campo gravitazionale viene alterato, come osservato in vari studi sui pendoli. Entrambe queste osservazioni mostrano che la Terra è continuamente “influenzata” dalla radiazione del campo torsionale del Sole e dalle “particelle” energetiche che vi scorrono attraverso.

    5. Inclinazione del campo magnetico della Terra. Se il centro della Terra fosse una dinamo metallica, allora ci aspetteremmo che il suo campo magnetico sia allineato col suo asse di rotazione. Tuttavia, dal momento che il campo magnetico è sfalsato di circa 11° dall’asse di rotazione, il modello della dinamo è inadeguato.

    RispondiElimina
  90. 6. Cambi di lunghezza del giorno con attività solare. La lunghezza del giorno (LOD, Lenght Of Daylight) sulla Terra è la misura di quanto veloce ruoti la terra. Sono state stabilite chiare correlazioni per mostrare una connessione tra la LOD e il livello di attività solare. Ciò mostra una interazione energetica diretta tra il Sole e la Terra di cui il modello della dinamo non poteva tener conto.

    7. Cambi nel magnetismo con attività solare. L’attività solare può anche variare la direzione e l’intensità dei campi magnetici terrestri. E’ altamente improbabile che una dinamo gigante dentro la Terra possa subire influenze da cambi tanto esterni.

    8. Capovolgimento dei poli, spostamenti e scossoni. Il campo magnetico della Terra possiede una serie di movimenti che il modello della dinamo non può giustificare. Schemi circolari conosciuti come “Chandler’s Wobble” (“Dondolii di Chandler”) vengono continuamente tracciati ai poli, e il campo magnetico può sperimentare improvvisi scossoni e anche completi capovolgimenti dei poli. Una fonte di energia che fluisce liberamente nel centro della Terra, in conseguenza dei cambi del Sole, tiene conto di queste anomalie molto più facilmente rispetto all’idea che il centro della Terra sia un grosso pezzo di metallo solido.

    9. Il ruolo della gravità come forza formativa. Nel nostro modello, la gravità è un movimento all’interno della Terra di energia eterica che vi crea materia ed energia in ogni momento. Una volta che andiamo in profondità oltre i 2700km o 1.678 miglia, c’è un grado di forza gravitazionale diretta in uscita dal centro maggiore di quella diretta verso il centro. Ciò mostra il ruolo [importante] della gravità nella formazione del centro della Terra, similmente all’effetto Biefield-Brown, che mostra che la nuvola elettronica negativa corre verso il nucleo positivo. Una volta che l’energia che scorre converge al centro della Terra, una parte di essa torna verso l’esterno, creando queste anomalie gravitazionali.

    10. Vento plasmatico che emerge dalla Terra. La sonda spaziale Dynamic Explorer della NASA ha determinato che un vento plasmatico emana dai poli della Terra in aggiunta al vento che scorre dentro i poli. Questo dimostra la qualità dell’energia sia in entrata sia in uscita che avviene in queste aree.

    Quindi i bagliori che si vedono prima, durante e dopo un'attività sismica non sono flottillas di UFO ma "flare solari" che provengono dal sole interno. Sicuramente chi sa creare terremoti artificiali deve per forza conoscere bene la struttura della terra (l'ultima carta degli Illuminati è proprio esplicita), diversamente da come ce lo insegnano a scuola.

    RispondiElimina
  91. Anna, a scuola viene insegnato che il nucleo della Terra è composto da ferro e nichel fusi, ma vuoi vedeere che si avvicina di più al vero Horbinger.

    Grazie della ricca glossa.

    Ciao

    RispondiElimina
  92. "..e la terra e le montagne saranno sollevate e polverizzate in un sol colpo, in quel Giorno avverrà l'Evento" (Surat al-Haqqa, 14 -15)

    RispondiElimina
  93. illuminati non sono ereditari di atlantide, ma sono i dsitruttori dell'atlantide. Gli illuminati sono i fratelli babilonesi che hanno fatto golpe ad atlantide per ottenere il potere ed hanno rubato tutti i segreti dell'atlantide.
    http://www.edgarcayce.org/are/atlantis.aspx
    i fratelli babilonesi sono una mutazione dalla razza umana, non sono propriamente umani, ma una specie di ibridi mutati e distaccati dalla umanità. Ci odiano a morte, li serviamo per qualche ragione, quando non li saremo più necessari non esiterrano a sterminarci tutti in una botta. Loro sono i cavalieri dell'oscuro, comunemente conosciuto come il diavolo che sarebbe l'alter ego del primo uomo mutato, ovvero il re del mondo che ha dato l'origine al fenomeno del male.

    RispondiElimina
  94. Le civiltà che hanno ancora le tracce di conoscenze atlantidei sono state quasi tutte distrutte dagli illuminati per far sparire la memoria, la verità. Gli atlantidei erano esseri umani come noi, ma con il terzo occhio totalmente attivo. Erano i nostri bisnonni...dopo che i fratelli babilonesi hanno fatto golpe ed hanno fatto esplodere l atlantide, sono scappati nel nucleo terrestre (secondo alcuni fonti il nucleo non è quello che ci dicono). Il loro operato è mirato a schiavizzare l'umanità , prepararla ad accettare il regno del malvagio e per poi rivelarsi, venire fuori dagli abissi (i libri religiosi lo definisono come "il regno di satana prima della fine del mondo". Il satana si rivelerà venendo fuori dagli abissi e regnerà per un certo periodo, ma poi sarà sconfitto e distrutto definitivamente da Cristo - il simbolo dell'Uomo). I discendenti di atlantidei nel mondo attuale sono cosparsi ovunque, non si sa quanti siano e capacità hanno, ma stanno dalla parte dell'umanità e sono loro a combattere i piani degli illuminati/fratelli babilonesi...

    RispondiElimina
  95. interessante la frase di questa carta di gioco.
    http://img27.imageshack.us/img27/4561/13603518.jpg

    "the real weather satellites don't just report the weather, but change it."
    i veri satelliti non servono per riportare il meteo, ma servono per cambiarlo...

    sarebbe interessante capire con quale conseguenza le carte di gioco di illuminati vengono usati. A mio parere queste non sono profezie, ma rivelazione dei loro piani esistenti da parecchio tempo. Quindi se hanno usato questa carta su giappone
    http://media.adamdodson.org/var/resizes/Illuminati-Card-Game/atomic%20monster.png?m=1276952990

    quale sarà la prossima carta?

    RispondiElimina
  96. ecco Edgar Cayce in italiano
    http://www.edgarcayce.it/
    http://www.edgarcayce.it/media/ATLANTIDE.htm

    in questa carta dice "si può combinare 2 disastri nello stesso posto. " L'autore ha ben identificato la torre in Giappone che è disegnata sulla carta di gioco. Ed in effetti con un colpo gli illuminati hanno combinato 2 disastri in Giappone: terremoto + nucleare...perciò sembrerebbe che un esplosione nucleare in Giappone è molto probabile...
    http://www.abovetopsecret.com/forum/thread675301/pg1

    RispondiElimina
  97. Persona, concordo con te circa gli Atlantidei. Atlantide fu corrotta e distrutta da una genia ibrida (umano-aliena?) ed i cosiddetti Illuminati che oggi dominano il mondo sono i discendenti di quella schiatta degenerata, mentre gli eredi dei Pelasgi sono pochissimi, ma buoni.

    Ciao

    RispondiElimina
  98. Persona, anche la tua teoria è probabile.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis