domenica 13 marzo 2011

11 marzo 2011: terremoto artificiale in Giappone?

Sit iis terra levis.

N.A.S.A.: i terremoti sono prevedibili

"WASHINGTON, U.S.A. -- La N.A.S.A. scende in campo con un annuncio rivoluzionario sulle previsioni sismiche. Secondo Stuart Eves, che lavora presso l'agenzia americana, vi sarebbe sempre una stretta correlazione tra i terremoti che superano il quinto grado della Scala Richter e particolari perturbazioni che avvengono nell’atmosfera più alta, la ionosfera".

Il rovinoso sisma che ha devastato un'ampia area del Giappone il giorno 11 marzo 2011 è stato un fenomeno indotto? E' possibile. Purtroppo le armi tettoniche esistono ed i pazzi che le impiegano pure. Molti indizi suffragano l'ipotesi dell'artificialità: l'ipocentro (10 km), certe scelte energetiche sgradite al sistema, le nubi “harpizzate” sopra il sito del disastro, le scosse di assestamento in luoghi lontani dall'epicentro e, last but not least, il marchio simbolico della data, imperniata sul numero 11, cifra che, in àmbiti esoterici degenerati, adombra l’incompletezza e la disgregazione. Tuttavia, riconoscendo che queste circostanze non sono sufficienti per convalidare la congettura di cui sopra, ci ripromettiamo di pubblicare quanto prima un dirompente studio da cui si evince che certe calamità sono innaturali.


Il terremoto di magnitudo 9.1 che ha colpito il Giappone ha provocato lo spostamento dell'asse terrestre di circa 10 centimetri. Secondo il geofisico della N.A.S.A., Richard Gross, l'evento ha provocato un incremento della rotazione terrestre, cagionando un accorciamento di 1,6 microsecondi della durata del giorno (un microsecondo corrisponde ad un milionesimo di secondo).

Di seguito la lista degli eventi sismici che hanno provocato uno spostamento dell'asse terrestre:

- scossa di Sumatra del 26-12-2004: spostamento dell'asse di 7 centimetri lineari e di 2 millesimi di secondo d'arco angolari;

- sisma in Cile: slittamento dell'asse di circa 8-12 centimetri;

- terremoto in Giappone: dislocamento dell'asse pari a circa 9-11 centimetri.

Ora cerchiamo di individuare le ragioni che potrebbero aver indotto gli Oscurati a scatenare questo disastroso sommovimento che i media ufficiali attribuiscono alla fatalità. Va detto che il Giappone è stato l'unico paese al mondo che ha cominciato ufficialmente un serio programma di sperimentazione dell'energia fredda, l'energia pulita a costo zero che permetterebbe di 'licenziare' i petrolieri e di smantellare tutte le centrali atomiche.

Sorge subito questa domanda: «Ai poteri forti che controllano il cartello petrolifero, l'apparato bancario e le altre corporations, ha fatto piacere sapere che il Giappone stava conducendo un programma di studio con lo scopo di perfezionare la fusione fredda?»

È evidente che il Giappone andava fermato! E come? Con un bel terremoto evidentemente.

Avete notato l'intensità del sommovimento? L'Impero del Sol Levante è il paese con la più efficiente struttura antisismica del mondo. Bisogna ovviamente generare delle scosse gigantesche per procurare danni così importanti.

È necessario precisare che, dopo la scossa principale, quella che ha generato lo tsunami, rilevata ad una profondità di 10 km, si sono susseguite repliche piuttosto potenti, sempre ad una profondità di 10 km. È inequivocabile il coinvolgimento e l'uso dell'arma H.A.A.R.P.

Non devono poi essere assolutamente trascurate le conseguenze dell'esplosione alla centrale nucleare di Fukushima, a 250 km da Tokyo. La rete televisiva N.H.K. ha mostrato le immagini di una nuvola di fumo bianco sopra l’impianto. La radioattività è destinata a propagarsi verso altre aree del pianeta.

Curiosa e inquietante è stata la decisione della Reuters di rimuovere dal proprio portale la carta del possibile fallout conseguente all'esplosione della centrale nucleare.

Qui sotto le misurazioni del magnetometro (Università di Tokyo) che rileva le perturbazioni ionosferiche prodotte dalle stazioni H.A.A.R.P., precorritrici, come è sottolineato dalla stessa N.A.S.A. (vedi citazione in testa all'articolo), di terremoti.
Fonte: ecplanet.com

Articoli correlati: C. Belli, Terremoto in Giappone: troppo coincidenze come ad Haiti, 2011

C. Penna, Terremoto in Giappone: c'è chi lo aveva previsto studiando l'attività di H.A.A.R.P., 2011






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

115 commenti:

  1. La cabala infame pedomassonica deve essere distrutta,costi quello che costi!.

    RispondiElimina
  2. Non so più che dire, mi sento impotente...

    Qualcuno può spiegarmi come si leggono igrafici haarp?

    Ciao Straker, ciao Zret, e un abbraccio pieno di sentimento umano a tutti.

    Empatia.

    RispondiElimina
  3. Ciao Defcon, un grafico che rappresente minime perturbazioni ionosferiche (e quindi minima attività H.A.A.R.P.)ha la completa assenza del diagramma fuchsia.

    RispondiElimina
  4. Damocle, la Cabala si autodistruggerà, perché questi orribili crimini sono altrettanti boomerang. Almeno questo è il mio auspicio.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Tutti i terremoti avvenuti negli ultimi anni, hanno avuto origine a 10Km di profondità: difficile a questo punto, pensare ad eventi naturali. Possibile che ci siano solo mele marce nel sistema e che nessuno pensi di intervenire per porre fine a questi crimini?
    In fondo, sarebbero sufficienti solo un paio di missili.........

    RispondiElimina
  6. Maledettissimi porci che non sono altro. Fiutavo l'HAARP dalla prima notizia del terremoto e ho visionato anche i grafici. Mi sorge solo un dubbio che vorrei risolvere. Ho controllato oltre ad altri grafici anche quelli sul sito HAARP che porto tra parentesi.
    (http://www.haarp.alaska.edu/haarp/index.html)
    Più precisamente ho visionato questo grafico: (http://137.229.36.30/cgi-bin/magnetometer/gak-mag.cgi) E ho visto che lo stesso grafico HAARP riporta lo sbalzo di flusso magnetico durante il periodo del terremoto. Ma perché non hanno modificato loro stessi il grafico? Non vorrei essermi sbagliato e aver detto una cavolata. In ogni caso speriamo in meglio, che il peggio deve ancora venire.

    Max

    RispondiElimina
  7. Questa zona Giapponese la stavano punzecchiando per bene già da un bel pò di tempo!
    Incrociamo le dita per l'Italia: Vesuvio, Marsili, Costa Calabra.

    RispondiElimina
  8. Massimo, lo strumento di misura si trova a Tokyo.

    RispondiElimina
  9. ..non si puo' neanche parlare liberamente...e che cazzen...

    http://www.youtube.com/watch?v=dr0DpugilpA

    RispondiElimina
  10. @Damocle, in un certo senso Zret ha ragione, nel cosmo tutti i fenomeni sono regolati da una legge universale di nome Causa-effetto. Non si scappa.

    RispondiElimina
  11. False contrails generators patents analysis (by Aircrap.org)

    http://www.tanker-enemy.tv/false-contrails-generator-patent-analysis.htm

    Il documento di Aircrap-org è una minuziosa analisi del famigerato brevetto ( http://www.scribd.com/doc/9904791/Powder-Contrail-Generation ) riguardante dispositivi ed apparati per disperdere composti chimici e biologici nella biosfera. Il pretesto è sempre lo stesso: diffondere alluminio ed altri metalli ufficialmente per contrastare il cosiddetto riscaldamento globale. Gli scopi veri sono altri: trasformare l'atmosfera del pianeta in un'arma ed avvelenare in modo lento, ma inesorabile la popolazione. Significativo che nel brevetto esaminato sia usata la parola contrails tra virgolette, intesa come stratagemma linguistico ed eufemismo per intendere qualcos'altro...

    RispondiElimina
  12. sul terremoto in giappone segnalo anche l'articolo seguente:

    cosa succede in Giappone?...

    RispondiElimina
  13. Sono sconvolto, come si evince dall'articolo il guaio peggiore rischia di essere la catastrofe radioattiva che rischia di abbattersi su tutta l'area del Pacifico.
    Avevi ragione Straker quando dicevi che le scie e Haarp sarebbero state l'arma finale, una cosa del genere non era mai successa prima sembra davvero qualcosa di simile alla morte nera di guerre stellari. Resta da capire quali paesi posseggono una simile arma di distruzione sismica, sicuramente oltre agli Usa, la Federazione Russa (non dimentichiamoci che Tesla anche se ha lavorato in America era comunque serbo) e l'Unione Europea.
    Non riesco ancora a pensare a quali scenari futuri dovremmo abituarci. E' assolutamente tremendo! Sono riusciti a colpire la terza potenza economica del mondo!

    @Zret "Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria". Una legge basilare della fisica che ben si adatta a chi sta compiendo questo. Il boomerang tornerà loro indietro.

    RispondiElimina
  14. E' una catastrofe immane che ancora una volta ci fa comprendere l'accanimento degli Illuminati nei confronti di tale alacre popolo. Dapprima i crimini diabolici di Hiroshima e Nagasaki - 'punizioni' smisurate perpetrate contro obiettivi civili - e ora questo disastro favorito ed innescato da HAARP.

    Il vero motivo per cui hanno bastonato per la seconda volta il Giappone mi sfugge. Fatto sta che con simile accadimento abbiamo imboccato il tunnel degli eventi supremi. Percepisco come imminente la fine dei tempi dal 1971, ma ora comprendo che questo è un punto di non ritorno e non rimane che preparasi a voltare cosmicamente e spiritualmente pagina.

    L'umanità adamitica si trova davvero alle sue ultime battute.

    RispondiElimina
  15. "L'umanità adamitica si trova davvero alle sue ultime battute."

    Ma possibile che non si possa fare niente per fermare tutto questo?
    È disumano.

    RispondiElimina
  16. Nessuno è sempre il nome di qualcuno ...

    http://www.mentereale.com/articoli/carbon-fossile-ovvero-seme-di-satana

    RispondiElimina
  17. Nuvole ondulate prima del terremoto
    http://www.youtube.com/watch?v=kH28FXLc5Us

    Fulford: Bollettino speciale - Terremoto in Giappone originato da un attacco dal New Mexico e Nevada, Stati Uniti
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/03/11/fulford-bollettino-speciale-terremoto-in-giappone-originato-da-un-attacco-dal-new-mexico-e-nevada-stati-uniti/

    Fulford è un personaggio strano, però aveva già parlato con un ministro giapponese a proposito di Haarp.

    Zret ha ragione, se è veramente un terremoto artificiale, le cose si ritorceranno contro... possono anche andare nei loro fottuti bunker come i mafiosi, ma prima o poi dovranno uscire anche loro tra le macerie e la radioattività. Forse non hanno tenuto conto che le centrali nucleari giapponesi tenevano fino a 8.5 richter e il terremoto è arrivato a 9.1.

    E che dire del nuovo reality? Human take control... lo spot pubblicitario spiega che le persone da casa possono interagire con i concorrenti, come se fossero dei tamagotchi umani... quel giochino era giapponese...

    RispondiElimina
  18. giggettosix: pensa che c'è gente che sta facendo la fila per comprarsi il nuovo iPad 2! gli Illuminati non sono nessuno senza la gente-zombie.

    RispondiElimina
  19. il giorno prima erano anche morti molti pesci e la cosa strana è che non si decomponevano
    http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/327-milioni-di-pesci-morti-nel-porto-di-redondo-beach-a-king-harbor

    RispondiElimina
  20. Permettetemi una breve analisi.

    Tutti ricordano Shoichi Nakagawa, ex ministro delle finanze giapponese, per la "brutta figura" fatta al G7 di Roma nel febbraio 2009 quando si presentò ubriaco (?) al meeting.
    Non ho creduto per un attimo alla sbronza postprandiale ma era una mia personalissima impressione.

    Alcuni mesi dopo fu trovato morto nel suo appartamento.

    Benjamin Fullford riferisce i contenuti dell'intervista da lui personalmente fatta al politico nipponico ove lo stesso, spiegando il passaggio del controllo del sistema finanziario giapponese (ad un gruppo oligarchico di americani ed europei), ammette che tale operazione fu fatta perché il Giappone era stato minacciato con una "macchina per terremoti".

    Ebbene, la morte di quest'uomo di 56 anni appare ancora oggi misteriosa.
    Non è stata archiviata come suicidio e non se ne conosce la causa precisa.

    Ora capisco meglio come tutti i nostri politici (eccetto qualche rarissimo caso) scarichino il barile quando si tratta di dare spiegazioni sulle criminali e palesi operazioni di aerosol nei nostri cieli da almeno 30 anni.

    RispondiElimina
  21. Tutti contributi molto istruttivi per chi vorrà approfondire gli arcana imperii.

    Grazie!

    RispondiElimina
  22. Tra l'altro, il politico nipponico eliminato dalla cricca dei satanisti aveva chiesto un'indagine indipendente sul 911.

    RispondiElimina
  23. Zret, grazie per avermelo ricordato.
    La maggior parte dei miei conoscenti non crede all'attacco terroristico alle torri gemelle.

    Nonostante i continui bombardamenti mediatici (scie chimiche vere e/o subliminali, nei cartoon, nei film, nelle pubblicità), moltissima gente sta prendendo coscienza di cosa realmente accade nel mondo.

    L'elite satanica lo sa perfettamente; spende miliardi di euro/dollari per indottrinare i popoli ma lentamente sta fallendo nel proprio intento.

    Ecco perché temo che a breve farà anche di peggio.

    RispondiElimina
  24. @ gigettosix

    E' un destino che conduce, attraverso distruzioni e sofferenze di ogni tipo ma anche e soprattutto attraverso 'flashes' conoscitivi, alla metamorfosi del composto umano e del mondo. Non si può più fermare. L'uomo caduco e limitato di ora sta per cedere il posto ad un uomo spiritualizzato e pertanto libero.

    Di meglio non saprei dire anche perchè sento solamente senza vedere.

    RispondiElimina
  25. Mike, fai vedere loro l'aereo che esce intatto dall'altro lato della torre e poi fatti spiegare come sia possibile. ;-)

    SEPTEMBER CLUES - Sottotitoli in italiano

    RispondiElimina
  26. Non mancherò di proporlo a quante più persone possibile!!!

    Mike

    RispondiElimina
  27. Ciao Straker, Zret
    guardate qua ...
    http://www.youtube.com/watch?v=dUG7N8wcHts

    RispondiElimina
  28. Lì in Nevada risponderanno
    "But it was my orders.."

    RispondiElimina
  29. Qualcuno afferma che quel raggio di energia sia stato utilizzato per le comunicazioni aeree. Può essere, ad ogni modo pare il tutto molto strano ed inquietante, come inquietante è la data 10 marzo 2011.
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=198951

    Ad ogni modo ho appreso che esiste intellicast per vedere queste cose.
    http://www.intellicast.com/Local/WxMap.aspx
    Buona a sapersi

    RispondiElimina
  30. Amici, vi prego di essere chiari una volta per tutte, a cosa mirano le elites? Alla distruzione del mondo per poi ripopolarlo e ricreare una nuova civiltà sulle ceneri della attuale?
    Perchè eventuali forze esterne se sono buone non intrvengono?

    RispondiElimina
  31. Le situazione dei Jetstreams dal Giappone all'Europa ...

    http://www.stormsurfing.com/cgi/display_alt.cgi?a=glob_250

    RispondiElimina
  32. @ gigettosix
    Non so a cosa mirano queste elites, inizio a sospettare che questi parassiti utilizzino anche la nostra energia per amplificare le loro malefatte. http://www.dod.gov/pubs/foi/ufo/Bearden_UFO_ADA068988.pdf e tutta la teoria di Morey http://en.wikipedia.org/wiki/Thomas_Henry_Moray

    Diventa sempre più dura comprendere la realtà, ma sicuramente siamo in uno stato al di fuori della "logica del discorso" pensato dal grande filosofo P. M. Foucault.
    Ogni cosa che abbiamo imparato a scuola è un discorso che ha subito un processo di razionalizzazione, di ripetizione e di ritualizzazione ( i tre passi della sua logica del discorso). Ok, adesso tutti questi discorsi (conoscenze scientifiche, sociali, storiche) li stiamo vedendo per quelli che sono: manipolazioni, storie, narrazioni che fanno bene al popolo. Però al di fuori di esse ci sono teorie (altre storie e forse altre manipolazioni) paurose fatte di ufo, energie nascoste, realtà iperdimensionali, spazi a bolle, portali spazio-temporali a cui noi (risvegliati da matrix) non riusciamo dare alcun senso e che forse (ma dico forse) sono a disposizione di queste elites che giocano a fare i demiurghi. Che fare? Non so cosa rispondere: se sia meglio fare come gli animali che continuano a pascolare 10 minuti prima di entrare nel macello, continuare a studiare e conoscere per entrare comunque nel macello, fare una rivoluzione violenta, cambiare la realtà tutti insieme rifiutandoci di fornire l'energia a questi vampiri?

    RispondiElimina
  33. Per conoscere un po' di più quali sono i segnali precursori di un terremoto (indipendentemente da HAARP)

    "Many strange phenomena precede large earthquakes. Some of them have been reported for centuries, even millennia. The list is long and diverse: bulging of the Earth’s surface, changing well water levels, ground-hugging fog, low frequency electromagnetic emission, earthquake lights from ridges and mountain tops, magnetic field anomalies up to 0.5% of the Earth’s dipole field, temperature anomalies by several degrees over wide areas as seen in satellite images, changes in the plasma density of the ionosphere, and strange animal behavior. Because it seems nearly impossible to imagine that such diverse phenomena could have a common physical cause, there is great confusion and even greater controversy." Dr. Friedemann T. Freund, a professor in the Department of Physics, San Jose State University, tratto da "Rocks That Crackle and Sparkle and Glow: Strange Pre-Earthquake Phenomena"
    http://www.thunderbolts.info/tpod/2005/arch05/051221earthquake.htm
    http://spectrum.ieee.org/computing/hardware/earthquake-alarm
    qui sotto l'articolo originale delJournal of Scientific Exploration, Vol. 17, No. 1, pp. 37–71, 2003
    http://seismicnews.com/pics/lightning.pdf
    Qui si parla di emissioni a bassa frequenza precursori dei terremoti stessi.
    In definitiva senza voler negare assolutamente l'ipotesi "antropica" del sisma stesso, vorrei tenere una porta aperta anche ad altre teorie giusto per non cadere in quelle stesse forze oscure che sfruttano le nostre energie amplificandole. Insomma il mio tentativo è di riequilibrare tutta questa vicenda incredibile al di là della più umana immaginazione con un po' di razionalità.
    Ammetto che non è facile ma ci provo (anche se 11/03/2011 sembra più che una coincidenza ...).

    RispondiElimina
  34. Un ulteriore spunto per riflettere può essere rappresentato da un articolo che Guido Salerno Aletta ha scritto circa 6 mesi e che si intitola "Così il Giappone vuole riconquistare la sovranità monetaria": http://www.fuoco-edizioni.it/files/articolo_casertano2.pdf

    Un abbraccio fraterno a tutti.

    RispondiElimina
  35. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO:

    Nella cartella dello spam continuano a finirci i commenti dei nostri lettori, mentre, puntualmente, passano gli interventi imbecilli di eSSSe e soci.

    RispondiElimina
  36. Straker,idioti tentativi di sabotaggio,infantili e ridicoli,che stronzi!.

    RispondiElimina
  37. Blogger (Google) non si smentisce mai.

    RispondiElimina
  38. @ corrado
    L'ufo del video che citi nell'ultimo post http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/terremoti-scie-chimiche-e.html
    sembra essere in realtà un elicottero. Vedi qui sotto ad alta risoluzione
    http://www.examiner.com/unexplained-phenomena-in-national/ufo-caught-on-film-over-tsunami-japan-video

    L'immagine https://lh3.googleusercontent.com/-xMdTO2zeqPo/TX1YKSZEeTI/AAAAAAAACTk/QLg1e2Z_47U/s1600/terresci.jpg che hai postato invece è veramente paradossale e dimostra la stronzaggine di questo baraccone accademico universitario che sovvenzioniamo e che da 10 anni contesto con passione.
    Gli scienziati di oggi con i loro giornali autoreferenziali (i referee/peer rewiever sono sempre loro) sono l'incarnazione di quella logica del discorso di Foucault così brillantemente descritta in uno dei suoi libri. Già, logica perversa ... Ciao.

    RispondiElimina
  39. Ed ora P.A.M.I.R. arma che crea terremoti!

    Nel mio blog trovate il link per sacricare il pdf che mette in relazione P.A.M.I.R. H.A.A.R.P e Scie chimiche!

    Tutti i nodi vengono al pettine! Maledetti tutto questo si ritorcerà anche contro di voi!

    RispondiElimina
  40. Ciao a tutti, giusto per il trastullo degli scettici e come monito ai prudenti, riporto il caso famoso di uno storico ( agosto-settembre 1588 ) e terribile "evento naturale”, “un'incredibile serie di tre violentissime tempeste (recita la suddita wikipedia) si abbatté sugli spagnoli", decimando la loro potentissima flotta, "l'armada invincible", sigillando così la loro sconfitta. Se i goeti di quella innominabile regina a tanto riuscirono, pensate quello che possono provocare oggi, mutatis mutandis,gli attuali cosiddetti scienziati,traditori dell'umanità,al servizio delle potenze arcontiche-aliene della matrix.

    RispondiElimina
  41. Sì, Chon più che alle conseguenze di una scienza prava e di una tecnica depravata, assistiamo all'evocazione di funeste entità, la cui infernale sarabanda oltrepassa i confini del visibile.

    Ciao

    RispondiElimina
  42. Grazie della segnalazione, Stati liberi.

    Ciao

    RispondiElimina
  43. Bene, Ron, ottima integrazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. Grazie Zret.

    Adesso preghiamo, preghiamo e preghiamo per il Giappone (tutti anche Esse & Co.). La situazione è totalmente fuori controllo e surreale con i reattori che fondono ed esplodono!
    http://www.ansa.it/
    qui la diretta
    http://www.ustream.tv/channel/nhk-world-tv#utm_campaigne=synclickback&source=deniedbyhost&medium=7497266

    RispondiElimina
  45. "gigettosix ha detto...
    Perchè eventuali forze esterne se sono buone non intrvengono?"

    Potrebbe essere che intervengano ma non ci è dato sapere cosa avviene "dietro le quinte".

    Pochi giorni fa 4 ufo hanno neutralizzato un missile (o un razzo?) in Kazakistan
    http://www.youtube.com/watch?v=cub9B96tuP4

    Mi interessa molto la questione esopolitica (tenendo conto che io non credo minimamente ai contattisti, mi baso solo sui fatti concreti) e quest'anno ci sono stati degli avvistamenti molto eclatanti... questa estate i militari hanno filmato 3 ufo sopra una base militare, dopo che erano appena passati sopra il cupolone del Vaticano... poi c'è stato quell'oggetto enorme che ha fatto chiudere un aeroporto in Cina (e successivamente in Mongolia), uno sopra la casa bianca e un altro sopra Gerusalemme dopo che erano iniziate le rivolte in medio oriente... tutti mandavano fasci di luce verso il basso (la cosa rimanda un po' al film Skyline...).

    Le autorità o si limitano a dimenticare l'accaduto o dicono che si trattava di veicoli militari segreti... questa spiegazione mi sembra un po' tirata perché se fossero veicoli militari segreti perché li mostrano a tutti in zone densamente abitate e li intercettano? e se sono segreti perché la spiegazione che danno ufficialmente è "sono veicoli militari segreti"??!! sta cosa mi sa di copertura (la vecchia storia dei palloni sonda non funziona più), per non spiegare il significato di certi avvistamenti.

    Magari certi disastri potrebbero essere un modo non solo per ricattare le nazioni che si oppongono alla cabala, ma anche le civiltà extraterrestri benevoli (per es. dicendo "se intervenite uccidiamo 10.000 persone").

    Comunque haarp a parte, il terremoto può avere avuto anche cause naturali come la superluna.
    http://www.express-news.it/misteri/la-prossima-settimana-ci-sara-la-superluna-qualcuno-sospetta-che-possa-influire-sul-nostro-pianeta/

    O la cometa Elenin
    "Comet Elenin, Earth, and the Sun were in exact alignment last year on February 27th. That is when the Chile Earthquake happened, and Earth's axis shifted. This year, the same alignment happens March 11-15, and the comet is much closer. PLEASE move away from fault areas during this time!"
    http://www.youtube.com/watch?v=95zMdTvoqcQ

    RispondiElimina
  46. @ anna
    Ma la superluna non era prevista per il 19 marzo?
    Sembra solo una settimana ma la sua differenza la fa in termini di fase e distanza. Per il resto cerco anch'io di trovare soluzioni alternative al disastro pianificato, ma il video del 10 marzo che riposto
    http://www.youtube.com/watch?v=dUG7N8wcHts
    ci dice che militari, governi e università devono fornire ai popoli della terra molte, ma molte spiegazioni ... SUBITO. Qui come per il reattore tutto ma proprio tutto è out of control.

    RispondiElimina
  47. John Large, the engineer who led the risk assessment team for the raising of the Russian nuclear submarine Kursk, told British Channel 4 News [...] warned that a radioactive release from a Chernobyl-type incident takes several days to develop, and by that time the wind could be in a southerly direction, taking any emission cloud towards Tokyo and its 20 million inhabitants. through the prism of a terrible natural calamity, it has illuminated the contradictions of the capitalist social order in which it takes place.http://www.wsws.org/articles/2011/mar2011/pers-m14.shtml

    Germania, Merkel sospende lavori per estensione vita reattore nucleare.
    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Germania-Merkel-sospende-lavori-per-estensione-vita-reattore-nucleare_311788638895.html

    E tu da che parte stai?

    Qualcuno ha visto i vergognosi TG dell'una oggi che minimizzavano il rischio per l'Italia?

    Si deve sapere che il nostro paese infatti
    - è a rischio geologico molto basso,
    - ha un territorio vastissimo per poter smaltire in tutta tranquillità le scorie nucleari,
    - non ha infiltrazioni da parte della criminalità organizzata
    - non evidenzia particolari rischi di attentati terroristici.
    Per fortuna noi siamo così ... :-(

    RispondiElimina
  48. Ieri abbiamo quadruplicato le visite sia sul blog, sia sul canale video. E' chiaro che la gente vuole sapere la verità sul sisma in Giappone.

    RispondiElimina
  49. l ingiegnere Goto che ha progettato i nucleari in Giappone oggi ha dichiarato in una conferenza stampa che il governo nasconde la verità terribile dal mondo, cioè che le nucleari giapponesi sono al punto di catastrofe e sarà peggio di cernobyl contaminando quasi le acque ed aria del mezzomondo se non ovunque (con pioggia e vento la radiazione si diffonderà ovunque)...
    http://www.vip.it/giappone-disastro-nucleare-senza-precedenti/

    RispondiElimina
  50. Ciao a tutti. Ron concordo con te. IN PIENO. Due ragioni: non amplifichiamo le energie negative, e preghiamo per le povere persone che stanno subendo tutto questo. Certo che la razza umana NON CAPISCE PROPRIO UN CAZZO !!!!! Minchia ma imparare dai propri errori no??? Stamane stavo discutendo con un ragazzo che è appena venuto a lavorare da noi. Ingegnerino fresco fresco di laurea, che la menava col nucleare. Lui era altamente favorevole. Ho raccontato lui quel che successe con Chernobil, ho perso circa mezz'oretta raccontando un po' la vicenda negli aspetti che toccarono anche noi quì in Italia. Lui era troppo piccolo, non poteva ricordare. Mi sà che, se non ha cambiato idea, almeno il "tarlo" gliel'ho infilato in testa.
    Comunque se il terremoto fosse di natura artificiale.. Non credo che sto giro la possono passare liscia, quindi staremo a vedere.
    Sperando che ci sia ancora tempo....
    Un abbraccio fraterno a tutti.

    RispondiElimina
  51. Le alternative al nucleare esistomo, ossia l'energia del punto zero e la fusione fredda. Purtroppo molti cittadini ignari sono posti di fronte ad un ricatto o nucleare o niente. Questo subdolo aut aut è una strategia per convincere i dubbiosi.

    RispondiElimina
  52. Concordo con Anna. La questione esopolitica non è da trascurare: il futuro dipende anche da una sua esatta valutazione, nel bene e nel male.

    RispondiElimina
  53. Il nucleare è stato, è e sempre sarà indifendibile.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  54. Paolo (citazione):
    "Il vero motivo per cui hanno bastonato per la seconda volta il Giappone mi sfugge"

    Anch'io sono un po' confuso. Finché gli americani scatenano siccità e incendi in Russia, lo capisco. Finché creano terremoti in Pakistan, capisco anche questo. Ma il terremoto a Christchurch, in Nuova Zelanda? Non è alleata degli USA? Non sono tutti anglosassoni? E il Giappone non fa parte dell'Occidente?
    Mi verrebbe da pensare che qui non stiamo più parlando di occidentali contro orientali o di ricchi contro poveri. Qui stiamo parlando di un'élite multirazziale che ha dichiarato guerra all'intera umanità e se dovesse arrivare il "Big One" in California, con la faglia di Sant'Andrea che si sveglia, troverei conferma ai miei sospetti.
    Tuttavia, parlare di arconti, alieni e cabala mi fa - come dire - un po' di ribrezzo, perché fa a pugni con la mia parte razionale. Scusate, ma non ci riesco!
    Piuttosto, se ammettiamo che la Cina è in competizione economica con il Giappone e ha la tecnologia Tesla per farlo, piuttosto che guardare ai soliti "cattivoni" americani, sospetterei che a fare tutto 'sto ca...os, siano stati i cinesi. Tanto più che il "fallout" radioattivo va verso gli Stati Uniti. Che ne pensate?

    RispondiElimina
  55. Ma all aeroporto travolto dallo tsunami,neanche un aereo distrutto...

    SENDAI.....I SEND.....

    RispondiElimina
  56. Si, infatti... Senza trascurare l'ottimo lavoro del gruppo di Steven Greer e tutte le implicazioni legate alla free energy.

    Speriamo che intervengano come avevano fatto anche a Chernobyl... se non fosse stato per loro, sarebbe esplosa mezza Europa!

    RispondiElimina
  57. Fini: avanti col nucleare in Italia - Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, non ha cambiato idea e rimane favorevole al nucleare in Italia. Intervistato a SkyTg24, il leader di Fli ha spiegato: "Non mi meraviglia che, a fronte di immagini apocalittiche che arrivano da un paese considerato il più sicuro, un sondaggio non può che far registrare una minor fiducia dei cittadini nei confronti del nucleare". Tuttavia, ha aggiunto Fini, "credo non si possa agire sull'onda emotiva".

    Peccato che l'onda in Giappone non era emotiva!!!!!!

    RispondiElimina
  58. Scusate il ritardo. Volevo quindi una conferma al dubbio di prima. Il grafico che io ho visionato riguarda il sito HAARP o proprio lo strumento unico (almeno ufficiale) di misurazione che si può consultare sul sito HAARP si trova in Giappone?

    RispondiElimina
  59. Due belle immagini per propagandare il nucleare. Speriamo si fissino nella mente di tutti

    il prima https://lh6.googleusercontent.com/-rrB-tNbUgIk/TX5ELCR_aSI/AAAAAAAAFQI/CJdTpLObyVs/s1600/fukushima_after_explosions.jpg
    e il dopo
    https://lh6.googleusercontent.com/-rrB-tNbUgIk/TX5ELCR_aSI/AAAAAAAAFQI/CJdTpLObyVs/s1600/fukushima_after_explosions.jpg

    Fulford dice che si sta montando una propaganda del terrore da parte dei soliti noti. Può essere e forse è meglio calmarci tutti ok. http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=199047

    Ad ogni modo suggerisco tutti di guardare di tanto in tanto questa mappa che fornisce il livello di radioattività in USA che verrà trasportata dalle correnti nei prossimi giorni.
    http://www.radiationnetwork.com/RadiationNetwork.htm

    A questo punto forse anche questa notizia è frutto di quel "fear mongering" tanto caro alle elites in occasione della suina. Qui si avverte che Obama sta mettendo a punto i piani di emergenza.
    http://www.examiner.com/law-enforcement-in-national/obama-plan-unifies-defense-homeland-security-response?CID=examiner_alerts_article#ixzz1GRka3YRf

    @ persona
    probabilmente perchè il materiale fissile non è soltanto uranio ma il famigerato MOX: Ossido di uranio combinato con l’Ossido di Plutonio
    http://en.wikipedia.org/wiki/MOX_fuel .

    RispondiElimina
  60. Vergogna alla disinformazione istituzionalizzata, di fronte ad una catastrofe del genere c'è ancora chi ha il coraggio di venirci a parlare di nucleare? Con quale faccia?Oltretutto in un paese come l'Italia che è quasi tutto sismico?
    NO AL NUCLEARE!!!


    P.S:.: Ho riscontrato un problema al blog, tutte le volte che posto qualcosa mi viene richiesto nome utente e password.

    P.P.S.: Grazie ad Anna a Ron e a tutti per le risposte ai miei quesiti.

    RispondiElimina
  61. L'unica alternativa possibile al nucleare risiede nell'eone futuro. Non vi sarà più bisogno di energia nè nucleare nè derivante da combustibili denominati 'fossili' - e che poi 'fossili' non sono mai stati - nè da altre fonti del tipo fusione fredda oppure rinnovabili.

    La spiegazione è semplice: di fronte alla trasmutazione o metamorfosi del composto umano e del cosmo che ci attende, verranno meno le esigenze derivanti da un tipo di esistenza decaduta, poichè legato a pesantezza e materialità, come quella che l'attuale umanità va conducendo grosso modo dalla fine di Atlantide.
    Se si va avanti così da diecimila e più anni, ciò non significa che sempre sarà così.

    Quanto mi fanno sorridere le facce di un Berlusconi, di una Angela Merkel, di un Obama ecc. per via della loro falsità, del loro ostentato ma bugiardo efficientismo. Tutta una vergognosa messinscena.
    Berlusconi ci ha poi minacciato oggi di aver stipulato con il San Raffaele di Milano un accordo che gli consentirà di vivere fino a centoventi anni!!! Tremate, gente, tremate!!! Berlusconi che intende rimanere con noi ancora per un quarantennio!

    Ma per favore, Berlusca, chi ti credi essere e continui pure a minacciare gli Italiani con l'incubo di nuove centrali nucleari. Non hai ancora capito che il tuo tempo è finito. O se preferisci te lo ripeto pure inglese - che fa più effetto -: your time is over.

    RispondiElimina
  62. Se, parlando di corruzione, ignoranza, irresponsabilità di chi governa, si usa dire che tutto il mondo è paese, l'italia è l'ombelico di questo mondo.

    http://www.agi.it/news/notizie/201103142052-cro-rt10367-nucleare_prestigiacomo_programma_italia_non_cambia

    Ragazzi, inutile porsi domande a cui non c'è risposta razionale.

    Sono mostri, non persone, che non si fermano di fronte a nulla.

    Io non so come abbiano fatto gli ideatori di questo casino a convincere tutta sta gente a dare un attivo contributo nel gettare tra le fiamme un intero pianeta, ma sta accadendo.

    Non riesco a farmene una ragione, tantomeno dal momento che in maggioranza costoro hanno famiglia.

    E' assurdo ma forse, come dice Ron, cambiando la prospettiva d'osservazione da un lato differente rispetto a come ciascuno è stato cresciuto ed educato, non badando solo al lato esteriore e materiale della realtà, diventa più chiaro.
    E' evidente che c'era - e c'è - molto di più.

    Vogliono le centrali, malgrado tutto.
    Rispondere, per esempio, sulle attività clandestine aeree con cui ci irrorano rifiuti chimici e sicuramente anche radioattivi sulla testa, equivarrebbe andare contro i loro stessi sporchi interessi.

    RispondiElimina
  63. Trovo un pochino strana per non dire incomprensibile la sopportazione del popolo giapponese nei confronti dei gravissimi attacchi subiti da parte degli Illuminati, dapprima con le bombe atomiche e poi con il gravissimo terremoto dei giorni scorsi.

    Sono ben consapevole che i loro uomini di governo, i loro banchieri, i loro industriali sono collegati a doppia mandata con la setta. Ma ciò non toglie che la pazienza ha un limite. Quanto meno per le persone normali.

    Volete che non lo sappiano i ministri di Tokio che il terremoto riconosce una causa artificiale? A meno che il sentimento di vendetta, di 'ultio' - come la definivano i Latini - da decenni non covi in segreto nel loro animo.

    Di certo, per la sua infelice posizione geologica il Giappone è condannato ad essere presto del tutto sommerso o quasi - così preconizzano E.Cayce ed altri paragnosti -. Ma ciò non toglie che prima di soccombere il Sol Levante non mostri al mondo ed agli Illuminati il proprio orgoglio e la propria dignità.

    RispondiElimina
  64. Forse si è perso nello spam. Ad ogni modo un link su cui meditare:
    FULFORD: "Please ignore scare-mongering corporate propaganda about nuclear fall-out from Japan" http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=199047

    Forse ha ragione, le elites ci hanno già abituato al panico in occasione della H1N1.
    Ad ogni modo un'occhiata alla mappa delle radiazioni in USA è meglio darla di tanto in tanto
    http://www.radiationnetwork.com/RadiationNetwork.htm

    Concludo per i favorevoli al nucleare con due immagini
    Fukushima prima
    http://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=en&geocode=&q=fukushima,+japan&aq=&sll=37.0625,-95.677068&sspn=55.674612,80.947266&ie=UTF8&hq=&hnear=Fukushima,+Fukushima+Prefecture,+Japan&ll=37.421861,141.034487&spn=0.006902,0.009881&t=h&z=17

    Fukushima dopo
    https://lh6.googleusercontent.com/-rrB-tNbUgIk/TX5ELCR_aSI/AAAAAAAAFQI/CJdTpLObyVs/s1600/fukushima_after_explosions.jpg

    A vedere la dignità e la compostezza dei giapponesi trasmettono una grande forza che colgo e voglio mantenere dentro di me. DIco con fermezza a questi pupazzi di politici: NO, non ce la farete. Sarete fermati dal popolo prima.

    RispondiElimina
  65. Il Kali-yuga sarà seguito da una nuova età dell'oro. La materia stessa sarà trasmutata e l'umanità rigenerata. Questi sono cardini di una Sapienza antica ed imperitura. Ad astra per aspera.

    RispondiElimina
  66. Gianfranco e silvietto sono le caricature di sé stessi. Silvietto potrà vivere ancora millenni, se proprio ci tiene, ma nell'Eblis. Sarà in compagnia di molti altri.

    RispondiElimina
  67. ciao a tutti, l'11 marzo ho sentito alla radio francese di sfuggita del terremoto mentre scrivevo delle cose per lavoro data per data e ho pensato: sta a vedere che l'epicentro è a ....e spesso a pensar male...Ho solo avuto un brivido lungo la schiena! Pazzesco, comincio ad aver paura, e se ci fosse un intensificarsi di eventi verso la burla del 2012?
    Ps. umilmente vi dico una mia constatazione dopo una settimana di osservazione nella zona: l'aeroporto militare di Bourges in francia ha un traffico spaventoso di aerei presunti passeggeri... e ho detto tutto! Senza contare 2 awacs che tutti i giorni decollavano.

    RispondiElimina
  68. Scusate ma qualcuno ha seguito la trasmissione del nuovo programma Radio Londra di Ferrara??

    640 euro al minuto buttati nel cesso!

    Che schifo di TV di stato è questa!?!?!
    Tutti i lecchini del Berlu sono li e striscia striscia si fanno avanti!

    Un monologo che ha fatto solo male a quei poveri Giapponesi già straziati da questa catastrofe indotta dal Nuovo potere mondiale!

    RispondiElimina
  69. Freeanimals, so che è un'idea che ti ripugna, ma il vertice non è terreno: gli Oscuri albergano in dimensioni invisibili. "La verità è inverosimile" ci insegna Eraclito.

    Ciao

    RispondiElimina
  70. Stati liberi, spero che Ferrara non sia stato pagato a chili, perché, se così fosse, nel 2050 dovremo ancora liquidargli il compenso con il canone.

    Ciao

    RispondiElimina
  71. Jack Sparrow, sgomenta e, in parte, sorprende, constatare che, con tutti gli eventi calamitosi attuali, l'operazione scie chimiche non solo non si arresta, ma pure si intensifica. Ciò significa che le chemtrails sono la chiave per eccellenza.

    Ciao

    RispondiElimina
  72. SU QUESTO OTTIMO SITO SI POSSONO NOTARE LE STATISTICHE RIGUARDANTI I MAGGIORI TERREMOTI CHE HANNO COLPITO IL PIANETA

    Qui sono visualizzati in base alla loro intensità (>6 gradi Ritcher)

    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/world/historical_mag_big.php


    Quello che lascia sorpresi è il numero di terremoti negli ultimi anni:

    Terremoti >6 grado
    anni '30: 29 terremoti
    anni '40: 37 terremoti
    anni '50: 39 terremoti
    anni '60: 46 terremoti
    anni '70: 39 terremoti
    anni '80: 30 terremoti
    anni '90: 52 terremoti
    anni '00: 308 TERREMOTI

    Qualcuno potrà obiettare che molti anni fa le stazioni di rilevamento non erano numerose come al giorno d'oggi, ma dagli anni 90 ad oggi le stazioni di rilevamento
    credo siano all'incirca le stesse, ma i terremoti sono aumentati di 6 volte!!

    RispondiElimina
  73. Si, Anna hai ragione! Sono aumentati del 410% e anche il vulcanesimo è aumentato del 400%.

    Quelli naturali sono in aumento da quando ha cominciato a diminuire il campo magnetico (dal 1885, haarp e scie non esistevano neanche). Per approfondire questo tema, vi consiglio gli studi del geologo russo Alexey N. Dmitriev, che ha sempre contestato la teoria del surriscaldamento globale di origine antropica che lui attribuisce sempre al magnetismo.

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3150

    "Tuttavia, parlare di arconti, alieni e cabala mi fa - come dire - un po' di ribrezzo, perché fa a pugni con la mia parte razionale. Scusate, ma non ci riesco!"

    Per quanto riguarda gli arconti o alleanze con il governo ombra io non ci ho mai creduto (tante voci, tante versioni, ma nessuna prova). E' mistica del potere farsi tanto potente da poter vantare alleanze di tale portata, così da poter scoraggiare la gente ancora di più. Anche perché nella lista delle false minacce, oltre agli ebrei e gli islamici, c'erano anche gli alieni (dovevano trovare una scusa per militarizzare anche lo spazio).

    Io parlavo semplicemente di visite aliene che sono state sempre coperte e gestite in ambiti militari clandestini, per via dell'impatto tecnologico che avrebbe nella nostra società. Basti pensare alla zero point energy e all'antigravità che potrebbero far sparire il business del petrolio, del gas, del nucleare, delle autostrade, ecc...

    RispondiElimina
  74. Ottimi contributi, amici. Scusate l'assenza, per meri motivi familiari, ma vi seguo sempre con interesse appena posso.

    RispondiElimina
  75. purtroppo ho capito una cosa dalla mia esperienza, il popolo, le masse ha la mentalità di branco, non reagiscono alle oppressioni, al maltrattamento. Le rivoluzioni popolari non esistono. Tutte le cosiddette rivoluzioni della storia erano delle guerre tra i poteri che trascinavano in mezzo le masse. Mai la gente si è mossa per indignarsi. E ahime temo che andranno sotto macello senza alzare la testa. temo che addirittura se i mostri confessassero apertamento proprio domani delle loro intenzioni, dei riti che fanno, di crimini che commettono contro l umanità le masse non reagirebbero ugualmente. La reazione sarebbe o incredulità malgrado le confessioni oppure l indifferenza. Per questa ragione non reagisce anche giappone, ma subisce passivamente. Purtroppo alcune "profezie" combinate indicavano come l italia prossima a distruzione, pare che anche l italia è destinata ad essere fatta sparire dalla mappa. Penso inoltre che i veri burattinai non temono la fine del mondo, in quanto loro vivono nel nucleo terrestre, nel famoso agharti, ovvero l inferno del diavolo...per questo fanno tutti i disastri compreso le scie sulla terra (le scie non arrivano sotto terra...e molti insiders hanno parlato delle basi sotterranei dove vivono le elite segrete).
    http://www.rosacroceoggi.org/pagine.esotertiche/agarthi.htm

    RispondiElimina
  76. Zret (citazione):
    "il vertice non è terreno: gli Oscuri albergano in dimensioni invisibili"

    Lungi da me, Zret, l'intenzione di fare sterili polemiche, ma tutti noi siamo stati abituati, a partire dall'Illuminismo e dal Positivismo, a riprodurre gli esperimenti se si vuole dimostrare scientificamente una teoria. Al di là del nome equivoco, Illuminismo, mi sembra che non si possa rinunciare al principio della riproducibilità degli esperimenti in laboratorio. Quindi, porre le basi aliene in Antartide o in Agharti, dove nessuno ci può andare, o sul lato nascosto della luna, dove nessuno può verificare, oppure parlare di dimensioni invisibili, sarà anche suggestivo e affascinante, ma come posso accedere a queste dimensioni invisibili per avere la certezza matematica che (1) esistono e (2) sono abitate dagli Oscuri?
    Non pretendo la luna, né voglio deliberatamente mettere in difficoltà nessuno, ma per spiegare la malvagità umana non ho bisogno di tirare in ballo i rettiliani di Icke o gli Arconti di qualcun altro, che vivrebbero in dimensioni inaccessibili. Come specie, siamo già abbastanza cattivi così come siamo. Per conto nostro. Perché, non si sa, ma è lecito chiederselo. Che poi persone umane potentissime si trastullino a fare riti satanici (non hanno niente di meglio?), ci può anche stare. Che usino armi segrete solo per il piacere di sconvolgere il mondo, e passarla liscia, anche questo ci può stare. Dunque, perché appellarsi a dimensioni invisibili?

    Anna, ciò che dici è corretto: ci sono sempre i militari dietro agli UFO e nessuno può sapere qual è, di preciso, il loro coinvolgimento. Grazie per la pazienza e ciao a tutti.

    RispondiElimina
  77. Qui sulla puglia forti venti alti portano pulviscolo sabbioso che copre l azzurro,pioggia in nottata che ha lasciato sabbia dopo asciugata...è una nebbia sabbiosa....è anche primavera..

    RispondiElimina
  78. Non è possibile fornire la prova matematica dell'influsso degli Arconti, Freeanimals, almeno non ancora, d'altra parte, come scrive Godel, "la matematica è una religione".

    Ciao

    RispondiElimina
  79. Non so se avete mai visto questo video...si intitola "9/11 - Il Governo Giapponese non aveva abboccato!"

    http://www.youtube.com/watch?v=Bot4ogbut8g&feature=player_embedded

    Mi verrebbe da dire.. ma allora questi Giapponesi se la sono proprio cercataaaa!!!

    ...ovviamente sono ironico :-S

    RispondiElimina
  80. @ alzate gli occhi

    Il Giappone aveva combinato anche questa marachella ... esattamente 1 anno prima del terremoto. Mah, caso o non caso a voi ...

    On 03.11.2010, EXACTLY ONE YEAR BEFORE THE 9.0 MEGA-EARTHQUAKE AND DEADLY TSUNAMI, Japan denounced the nation of Israel
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=199075

    Interessante invece questo editoriale: Ambiente
    Addio, con rammarico, al nucleare: in Italia le centrali non si faranno

    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/nucleare-centrali-addio-italia-784867/

    Ieri sera chez Vespa si parlava che sono le aziende a proporre la location delle centrali, poi il governo consulterà le regioni (ovvero imporrà con l'esercito) per l'approvazione.
    Le aziende? Ma chi sono queste aziende. Sbaglio o è il popolo che decide. Di nuovo le aziende, ma le rovesciamo tutte, fanculo il lavoro mandiamo i CEO a zappar la terra, cogl...

    RispondiElimina
  81. Andado O.T., eccovi un download in pdf su
    Dispositivo per vaccinazioni ad onde supersoniche

    Pensate se, in un futuro, dovessero vaccinarci con tali dispositivi sistemati...in ogni dove.

    RispondiElimina
  82. Freeanimals, la penso come te. Io credo solo all'ufologia viti e bulloni. ;)

    La cattiveria umana si trova anche nelle persone comuni. Hanno votato 3 volte Berlusconi perché in Italia c'è tanta gente come lui.

    RispondiElimina
  83. http://nonvotarechitiavvelena.blogspot.com/2011/03/haarp-e-terremoto-in-giappone-la-guerra.html

    RispondiElimina
  84. Stavo meditando su un'altra triste coincidenza:
    11 marzo 2004 attentati a Madrid
    11 marzo 2011 terremoto in Giappone
    Il tutto è accaduto esattamente a 7 anni di distanza. Auspico un articolo relativo alla numerologia, in ogni caso i numeri 7 e 11 sono numeri primi. Perchè questa ossessione verso i numeri? Cosa altro dobbiamo aspettarci da qui al 2012?

    RispondiElimina
  85. Grazie Zret.

    Per chi non l'avesse letto ancora:

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/03/due-articoli-su-haarp-e-terremoti-dai.html

    Giappone e censura sul tg

    http://www.youtube.com/watch?v=0YQjSXYZbWU&NR=1

    @Paolo
    considerando il video segnalato da Alzategliocchi
    http://www.youtube.com/watch?v=Bot4ogbut8g&feature=player_embedded
    (un interrogazione parlamentare del genere la sognamo in Italia, seppure chi ha interpellato il ministro della difesa giapponese ha ottenuto una risposta senza.. presa di posizione)
    e il carattere "autonomo e indpendente " del popolo giapponesi questa sorta di mancanza di reazione è strana ma non tanto, considerando che: il Giappone da paese di grosse opportunità, ha subito grandi bastonate economiche. Ciò basta per mettere una popolazione in uno stato di annichilimento soporifero, ma nello stesso tempo fa come una mandria che, se pur frustata, va avanti a pascolare. E va a farsi benedire la forza di carattere e quegli aspetti che ne fanno la differenza. In ogni caso è un aspetto comune a qualsiasi cultura.
    Questo ultimo evento sembra una messa in riga definitiva, se gli altri scossoni non erano bastati.

    Riguardo le previsioni di Bendandi, mi sembra un al lupo con lo scopo di stratificare il caos, di creare miscredenza e confusione circa le cosidette predizioni.
    C'è sì qualcuno che prevede i sismi sulla base di osservazioni di grafici haarp che non sarà mai ascoltato. La storia di Bendandi, messa appositamente sul web, sembra un depistaggio da ben altro.

    RispondiElimina
  86. Il terremoto che ha colpito il Giappone di magnitudo 8,9 ha provocato un enorme tsunami con onde alte oltre 10 metri e la preoccupante esplosione del reattore N°1 della centrale nucleare di Fukushima. Il sisma è stato uno dei più devastanti negli intimi 150 anni (il più tremendo si verificò nel maggio del 1960 in Cile quando la terra tremò ad un magnitudo 9.3) e ha provocato uno spostamento dell'asse terrestre pari a 10 cm, portando all'aumento della rotazione della terra di un microsecondo (un milionesimo di secondo).

    Ma cosa sta succedendo al nostro pianeta? Siamo sicuri che sia tutto solo un fattore naturale e che l'uomo non centri nulla?

    Tra le mille ipotesi fatte c'è chi sostiene che la causa del terremoto sia di natura umana. E che sia stato proprio l'uomo a causare il sisma. Come? Attraverso i test nucleari.

    Dagli anni 50 Stati Uniti, Russia, Cina e India hanno iniziato ad effettuare test nucleari e forti terremoti, superiori al magnitudo 7.0 della scala Richter, sono succeduti alcuni giorni dopo questi test, sarà solo casualità?

    Sappiamo benissimo che la crosta terrestre è in continuo movimento e le placche tettoniche che sfregano le une sulle altre provocano naturalmente vulcani e terremoti ma rimane il dubbio sul perché, tutti i terremoti avvenuti dopo esperimenti nucleari, siano sempre stati a un magnitudo pari o superiore allo 6.0 della scala Richter.

    Nel 1974 il Dottor Matsushita, scienziato del National Center of Atmosferic Research, scoprì che dopo questi test nucleari la ionosfera e il campo magnetico terrestre venivano disturbati per un periodo da dieci giorni a due settimane portando addirittura ad oscillazioni dei poli terrestri.

    Lo scienziato fu subito messo a tacere dal governo degli Stati Uniti e gli fu impedito di continuare le sue ricerche in merito nascondendo tutte le prove che egli aveva rilevato...


    FONTE: http://affaritaliani.libero.it/cronache/terremoto_giappone_prove150311.html

    RispondiElimina
  87. Esimio approfondimento, Bacab.

    Gigettosix, il numero ha qualcosa di misterioso, scriveva Jung. Io aggiungerei: ha pure qualcosa di sinistro. Non tutto è numero.

    Perché il nove, cifra dal significato fausto e propizio, diventa fra gli artigli degli Ottenebrati, funereo e stigio? Perché come numero romano, IX, è l'anagramma di XI.

    Nonvotare, grazie delle segnalazioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  88. Una puntata di Voyager si occupò dei numeri e del loro significato. Casualmente... non citarono il numero 11, che però è una costante, anche nei suoi multipli, negli eventi catastrofici e negli attentati nonché in omicidi (eccellenti o meno) degli ultimi anni a partire dalla inaugurazione del pentagono e cioè un 11 settembre...

    Stì cazzi!

    RispondiElimina
  89. "Sinking of Japan"

    filmetto prodotto l'8 marzo 2010
    http://mvm-films.com/detailed_asian/sinking_japan.htm
    http://mvm-films.com/images/dvd_cover_hq/mla2003.jpg

    Qui il trailer
    http://www.youtube.com/watch?v=kQbhBbgDu50

    Da vedere, ricorda qualcosa?
    Infatti nel film si parla di gigantesco terremoto che causa tsunami e l'esplosione del vulcano Monte Fuji che a quanto pare "è situato sulla faglia tra la placca euroasiatica, la placca di Okhotsk e la placca delle Filippine. In particolare, il vulcano si trova proprio sul punto in cui la faglia delle Filippine si inabissa a grande profondità sotto quella euroasiatica, con un movimento tettonico che, fondendo le rocce, dà luogo alla formazione di notevoli sacche magmatiche. " http://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Fuji
    Infine il Giappone rischia di sprofondare in meno di un anno sotto il mare come Atlantide causando la decimazione della popolazione. Immancabile la missione suicida dell'eroe di turno di un capitano di un sommergibile.

    Nessun problema un film come tanti altri, la paura del Giappone del Big One è di lunga data, quindi non voglio inferire nulla sulla "preveggenza" del disastro. Volevo solo segnalare le belle scie al 26" e al 56" a mo' di firma dell' "opera".
    Bello anche il logo della casa produttrice MVM Entertainment. Ricorda qualcosa? Chissà

    RispondiElimina
  90. http://zret.blogspot.com/2005/11/la-firma-degli-illuminati.html

    RispondiElimina
  91. La stagione degli esperimenti è finita: eseguono, da tempo non sperimentano più.
    Gli interventi che fanno hanno una precisione che si può definire chirurgica.
    Anche l'ecatombe di animali a cavallo tra il vecchio ed il nuovo anno non è stato l'errore di un esperimento scappato di "mano" (insanguinata) ma un atto simbolico.
    Per questo si sono dotati, tra l'altro, di sistemi offensivi come haarp ed altre diavolerie assimilabili in ogni angolo, che garantiscono una copertura capillare.

    RispondiElimina
  92. Consentitemi un'ironia: non ho mai sentito nessuno, tra i sostenitori della vergogna sul riscaldamento da CO2, incolpare i militari (i più grandi guastatori del pianeta) di produrre troppo gas.

    RispondiElimina
  93. "...non tutti sono intelligenti ed esistono persone più sagaci, altre meno, altre per nulla. Mentre la comprensione si sostanzia di cultura, l'intelligenza prescinde dalle conoscenze. E' un quid con cui una persona indotta può brillare in una conversazione, come una stella di prima grandezza, offuscando la luce fioca di molti laureati, simili a quella di fuochi fatui. E' per questo motivo che ritengo del tutto inutile dialogare con persone irrimediabilmente stolte, pur col capo inghirlandato di allori: la loro assoluta, granitica, stolidità rende impossibile qualsiasi interazione..."

    Quanto mi è piaciuto questo concetto che hai scritto tempo fa, Zret!

    RispondiElimina
  94. 11 MARZO 2011 / 11 SETTEMBRE 2001 - L'APOCALISSE MEDIATICA - L'11 E LE SINCRONICITA'

    http://www.youtube.com/watch?v=iMcvuwoYuwA

    RispondiElimina
  95. La Prestigiacomo - osservatene la vivacità dello sguardo! guardate che due occhi 'morti in testa', come si dice dalle mie parti! dorme in piedi la poverina! -, ci ha assicurato che il nucleare che si farà in Italia è un 'nucleare sicuro'. Sì, certo, ti crediamo sulla parola, bella bionda anche se un pò sciupatina.

    Ahhh! Gli interessi che stanno dietro il nucleare fanno proferire delle autentiche bestialità agli esponenti di governo nonchè ai portavoce della Scienza ufficiale quali Antonino Zichichi.

    Ma scommetto che la controparte che intende cassare il nucleare riceve finanziamenti e 'stecche' da chi invece promuove le cosiddette energie alternative quali l'eolica e la solare.

    Ahinoi,non c'è scampo: il soldo e le bustarelle regnano comunque sovrane.

    RispondiElimina
  96. Ora capisco meglio come tutti i nostri politici (eccetto qualche rarissimo caso) scarichino il barile quando si tratta di dare spiegazioni sulle criminali e palesi operazioni di aerosol nei nostri cieli da almeno 30 anni.

    Caro Mike, non solo scaricano barili ma si affrettano a confermare l'impegno italiano per un ritorno al nucleare!
    Il fatto è che sono già tutti morti, in quanto strumenti inutili la loro rottamazione è inevitabile (come la nostra). Perché, mi chiedo, invece di scaricarli non li svuotano i barili? Perché non rivelano tutto quello che sanno? Tanto la fine si avvicina, non hanno vie di fuga, si alleggerirebbero almeno la coscienza.

    RispondiElimina
  97. Boati misteriosi avvertiti in tutto l'Abruzzo

    vi segnalo quanto mi ha detto un amico abruzzese

    ---


    qui ieri siamo stati come in stato di guerra: sorvolo a bassa quota di jet con tanto di bang supersonici ripetuti e e licottero che controllava la zona raso raso le cime qui intorno...
    scie chimiche a manetta...
    di notte dalla mia roulotte sento gli aerei chimici mooolto moolto vicino...
    e quando è sereno si vedono benissimo...
    che staranno preparando?

    i cani erano andati nel bosco e sono tornati qui vicino a me tutti trafelati al primo bang

    ------

    ed un commento dal link citato


    "@lucianosr, si sembrava... però ai jet è vietato infrangere il muro del suono in prossimità di centri abitati. Quindi lo escluderei. Vi consiglio di fare una ricerca su HAARP. A me si son spostati i quadri appesi alle pareti per quanto è stato forte il botto."
    confermo che è stato forte e prolungato come un tuono durante un temporale ma molto più regolare e intenso...

    RispondiElimina
  98. Denis, questa gente non può alleggerirsi la coscienza, semplicemente perché non ha coscienza.

    RispondiElimina
  99. Buongiorno,
    dimostrare che le centrali nucleari siano intrinsecamente pericolose è semplice:
    supponiamo di essere in grado di costruire centrali supersicure che ci garantiscano al massimo un guasto ogni mille anni.
    Se ne costruimo mille, statisticamente, avremo un guasto agni anno.

    RispondiElimina
  100. Leggetevi questo:
    http://www.minerva.unito.it/chimica&industria/monitoraggioambientale/A2/TestNucleari.htm
    In fondo lo sappiamo tutti, ma è agghiacciante lo stesso

    RispondiElimina
  101. nuovo video di adam kadmon su mistero e i recenti terremoti compreso il Giappone:

    Link...

    che ne pensate?

    Teoria che ci può stare tutta in effetti, ma è il caso anche del terremoto in Giappone? HAARP non c'entra nulla? Nessun accenno ad HAARP da adam di mistero...

    altro video di Adam mandato in passato sullo zoo di 105 che riguardava i test nucleari:

    LINK 2...


    Qui invece parlò del terremoto in Abruzzo:

    Link 3...

    qui invece parlò per la prima volta (19/nov/2009) delle scie chimiche:

    Link 4...
    dicendo che sarebbe presto seguito una seconda parte dove avrebbe fatto anche nomi, ma in realtà non ha fatto seguire mai nulla a questo, se non un video senza parole con foto delle scie chimiche...

    RispondiElimina
  102. Fulford "Illuminati Earthquake attack on Tokyo was deflected, England and the United States are the next target "

    e questa http://benjaminfulford.typepad.com/benjaminfulford/2011/03/nuclear-reactors-causing-japan-radiation-build-by-rockefeller-controlled-ge.html

    La cosa più curiosa è invece questo video che sovrappone la faccia di David Icke con quella di John D Rockefeller. Sembrerebbero quasi coincidere? Che David Icke sia un Rockfeller?
    http://www.youtube.com/watch?v=6-03v_m7534
    Mah coincidenze su coincidenze ...

    Di certo i boati sonici dell'Abruzzo sono un bruttissimo segno di:
    - esperimenti al Cern
    - un altro attacco HAARP per causare un altro terremoto. Le scie chimiche a manetta fanno pensare più a questa possibilità.

    RispondiElimina
  103. l'ossesione per numeri e riti dariva da un disturbo mentale. Del resto è chiaro che chi segue certi ideali (se si può chiamarli ideali) e scopi come quelli degli illuminati, non può essere normale, sano mentalmente. L'ossessione per il potere, gerarchie, riti, cerimonialità ecc. è un chiaro segno di un disturbo mentale chiamato "trauma depressiva di base affettiva e psicologica". Si tratta delle persone che in realtà non hanno sicurezza in se stessi, ne considerazione di se stessi, dunque hanno bisogno di prove dall'esterno, quindi hanno bisogno che ci sia qualcuno per gerarchia sotto di loro per leccargli il culo, hanno bisogno di cerimenie e riti per autoconvincersi che un certo scopo impossibile oppure delirante sarà raggiunto, hanno bisogno di potere, soldi per sentirsi potenti, sicuri, controllori della situazione. Altrimenti certe persone finiscono col suicidarsi tanto è forte il loro disturbo interiore e mentale. E una trsite realtà - il mondo attuale è governato da pazzi da legare...ahime...un anima sana non ha bisogno di identificarsi nei gruppi, società segrete, fare riti stupidi, disgustose, un anima sana non ha bisogno di essere al centro di lodi ed attenzione. Perchè l'anima sana vive in pace con se stesso e con il resto che lo circonda, semplicemente è sano.

    RispondiElimina
  104. giappone non è l'unico ad essere caduto nella lista nera dei sionisti. Ciò che accade nei paesi arabi ed altri paesi tendenzialmente contrari alla egemonia sionista non è casuale...i sionisti (non gli ebrei, attenzione) sono furbi, cattivi e pazienti. La loro vendetta è certa 100%, anche se non subito, prima o poi cercano di vendicarsi chi li contrasta. Sono capaci ad aspettare anche decenni per "punire" i loro avversari e di solito lo fanno con la coltellata alla schiena, mai con onore e dignità.
    nonostante che sia palese il pericolo dell'energia nucleare, purtroppo la mia teoria sulla mentalità di branco si conferma. Molti cosiddetti laureati continuano a ripetere quel che dice il nano. Cioè "il nucleare è l'unico modo per essere independenti". Ma l'independenza a che costo? non vale pena spendere gli stessi miliardi per trovare una energia pulita e sicura (ammesso che non esista già)? Nel cartoon simpsons c'è un episodio bellissimo sui laureati. C'è Bart che distorce il naso vedendo i laureati e la sua mamma lo rimprovera per questo: "Bart, non prenderti gioco di questi poveretti per il loro errore. Purtroppo hanno scelto la via sbagliata, che vuoi fare?."
    per secoli il mondo ha vissuto senza l energia moderna, senza tutti questi macchianri ecc. e si è andato avanti benissimo. Preferirei piuttosto vivere a lume di candela invece di usare il nucleare. Il nucleare è un pericolo per la vita di tutti, per il mondo e per le generazioni future, non si può essere tanto bastardi ed egoisti da pensare che " mi va bene se oggi io ho l'energia, anche se ciò mi farà distruggere il mondo domani". Sono degli oggetti potenziali per il terrorismo, basta un esplosione, un aereo che si schianti contro o un terremoto appunto, questi desertificheranno la terra nel raggio di molti km intorno a se, dove non ci sarà la vita per i prossimi 100 anni. Si può rimediare a molti catastrofi naturali, persino la glaciazione non lascia i segni del nucleare e la vita si riprende entro breve, ma il nucleare non lascia via di scampo. Tanto vale che i governi ci dicono apertamente che ci vogliono sterminare tutti nel modo più facile, veloce e sicuro con nucleari, ma che non ci prendino in giro (se metteranno i centrali nucleari nei punti strategici, non so uno per regione in ogni paese, lo sterminio dell'umanità è garantito, basta farli esplodere nel momento opportuno). Se gli stati passeranno al nucleare, entro 10 anni sulla terra non rimarrà una superficie libera dalle scorie, in quanto le scorie nucleari non possono essere sepellite tutte nello stesso posto per sicurezza, devono essere sepelliti in diversi posti distanti, ma anche se sepelliti, nel giro di 20 anni le radiazioni cominciano ad uscire pure dalle loro gabbie di cemento. Quindi la terra diventerebbe una palla ricoperta di enormi capsule di cemento con dentro il veleno peggiore che sia mai inventato finora, il veleno che avrebbe avvolto l'ambiente entro 30 anni ovunque (nel caso migliore il "minimo" danno del nucleare sarebbe questo, cioè se non esplodono, cmq. avveleneranno il mondo lo stesso entro 30 anni attraverso le scorie). Mi ricordo sempre la linguaccia diabolica di Einstein (ebreo di origine era un sionista forse anche lui?...), come se volesse dire che "ve l'ho messo in un posto per bene, siete spacciati".
    http://complottiemisteri.noiblogger.com/files/2009/11/cervello-einstein.jpg

    RispondiElimina
  105. Vivo in modo particolare gli eventi di questo inizio 2011. L'estate scorsa avevo scritto il testo per una canzone del mio gruppo musicale dal titolo Kali Yuga; il brano fa riferimento a tsunami, politici bugiardi e migrazioni di massa. Onestamente non saprei neanche dire cosa mi ha ispirato, fatto sta che abbiamo cominciato a registrarla poco prima che scoppiassero le rivolte libiche, dopo mesi di "stand by", e la stiamo concludendo proprio ora, in piena crisi giapponese!
    Ieri sera stavamo effettuando il missaggio e confesso che un piccolo brivido ci è corso lungo la schiena, vista l'inaspettata attualità del pezzo che in un certo senso ci inquieta...

    RispondiElimina
  106. definizione del disturbo psicologico del quale sono affetti i potenti matti.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Disturbo_ossessivo-compulsivo#Sviluppo_comportamentale
    "Comportamenti o azioni mentali ripetitivi che l'individuo si sente obbligato a eseguire, come una sorta di rituale stereotipato (che può servire a "riparare" un "danno" oppure a diminuire l'ansia causata da un pensiero), per difendersi da una certa ossessione.
    # I comportamenti o le azioni mentali sono mirate a combattere le ossessioni; spesso questi comportamenti o queste azioni mentali sono chiaramente eccessivi e/o non sembrano, da parte di un osservatore esterno, essere realmente connessi con l'ossessione che cercano di neutralizzare.
    # Le compulsioni possono riguardare diverse tematiche come la contaminazione, il perfezionismo, l'ORDINE, il CONTROLLO.
    Il paziente affetto da DOC non si lamenta in particolare dell'ansia, ma piuttosto delle ossessioni e delle coazioni. L'ansia si manifesta solamente se si interferisce nei rituali messi in atto per difendersi dalle ossessioni. Per gli altri, questi RITUALI, detti rituali anancastici, appaiono strani e non necessari, ma per l'individuo tali azioni sono profondamente importanti e devono essere eseguite in particolari modi per evitare conseguenze negative e per impedire all'ansia di prendere il sopravvento."

    RispondiElimina
  107. io direi che forse ci sarà qualcosa anche il 11 novembre di quest anno...è un venerdi tra l'altro, di solito i rosacrociani/templari scelgono venerdi come giorno di vendetta (giorno di dea venere anche), perchè quel giorno molti secoli fa i templari furono smascherati e massacrati per eresia, adorazione del diavolo...
    11/11/11...

    RispondiElimina
  108. è fortissimo l intervento del ministro gaipponese...
    http://www.youtube.com/watch?v=Bot4ogbut8g&feature=player_embedded
    a quanto pare il governo, nazione giapponese sono stati "puniti" come Polonia...questo dimostra ancora una volta che abbiamo che da fare con persone totalmente svitate che sono pronti a sterminare interi governi, nazioni per i propri interessi spesso miseri che non valgono nemmeno un o scarafaggio morto...

    RispondiElimina
  109. Il ritorno di REBUS con una innovativa, trasparente e democratica iniziativa editoriale

    L'idea mi è venuta quando da Odeon mi hanno fatto sapere che avrebbero prodotto nuove puntate di REBUS con l'appoggio di nuovi sponsor. Servono 30mila euro. Allora guardo meglio la pagina Facebook dei fan e mi rendo conto che se ognuno impiegasse 10 euro, tutti assieme diventeremmo gli editori della trasmissione.


    Una iniziativa senza precedenti, uno spazio televisivo dedicato all'informazione di confine i cui editori sono i suoi stessi telespettatori. Eccomi, quindi, a proporre una sottoscrizione popolare per il ritorno di REBUS. Ogni quota avrà il valore di 10 euro e ognuno potrà acquistare quante quote vuole. Ciò non darà diritto ad una supremazia sulla decisione delle tematiche: quelle verranno decise con un referendum che coinvolgerà, alla pari, tutti i sottoscrittori. Se pensate di accettare questa sfida contattatemi o fatevi vivi sulla pagina di Facebook.

    Che dire di questo??

    RispondiElimina
  110. From nightmare to nightmare
    http://news.vanderbilt.edu/2011/03/hadron-collider-time-machine/

    E' per questo motivo che le elites finanziavano questi laboratori: per viaggiare nel tempo e condizionare l'universo.
    La particella di Dio (bosone di Higgs) non esiste e comunque non frega a nessuno era solo una copertura. A questo punto il tiro allo scienziato diventa non solo uno sport ma un dovere!

    RispondiElimina
  111. number stations, stazioni di numeri
    http://twr.forumfree.it/?t=52571471

    un fenomeno che apparso dopo la costruzione di primi basi haarp. Una volta ne ho catturato anche io casualmente una di queste stazioni mentre trasmetteva dei numeri in qualche lingua slava, forse russa. La trasmissione è terminata con una musica. La voce era di una donna, palesemente automatica, come quelle dei navigatori, ferma e secca che ripeteva i numeri con le pause calcolate. Di solito si sentono dopo le 22.00 di sera.

    RispondiElimina
  112. @ persona. Mi pare che le number stations esistessero già durante la Guerra Fredda. Le trasmissioni avvengono in quattro lingue diverse: russo, tedesco, inglese e spagnolo a seconda del Paese in cui si ricevono. Da musicista devo dire che alcune di queste trasmissioni - che sono probabilmente appannaggio dei servizi segreti - hanno un qualcosa di artistico... Sicuramente involontario, per carità.

    RispondiElimina
  113. Se è stato un terremoto provocato, non hanno sicuramente usato Haarp, ma bombe e diverse piazzate sotto il fondale marino, solo in questo modo si può ottenere uno tsunami mirato. Per quale ragione, risulta necessariorealizzare un terrremoto con maremoto? e qui che le cose si comlicano. Questi pazzi della ipotetica Spectre, devono pur avere uno scopo, ma quale? Creare un panico nucleare ? fare in modo che l'alternativa al nucleare sia fortemente avversata dai popoli, affinche si usi solo il petrolio ? forse la Spectre pensa che presto arrivarò al pieno controllo del petrolio mediorientale e Africano, in questo modo deciderà anche sul futuro economico altrui e il dollaro da carta, diventa petrodollaro..? Uno tsunami deve dare una contropartita e poi nel giappone, dove ci sono anche basi militari americane, non si fanno esperimenti, come nel Pacifico... Questi video sono veri o fotomontati?
    http://www.youtube.com/watch?v=N3QeUmgpqhg&feature=related - http://www.youtube.com/watch?v=Yhpe9uO37Ag . Analizzare i fatti è doveroso e dubitare di tutti e di tutto ..

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis