sabato 19 marzo 2011

Segnalazioni di marzo

L’ultimo numero di “X Times” ospita un’intervista a Rosario Marcianò, Presidente del Comitato "Tanker enemy". Nell’articolo-intervista, "Morte dal cielo", in cui le domande sono poste da Andrea Della Ventura, sono presentati i tratti salienti del problema “scie chimiche” e forniti degli aggiornamenti. Ringraziamo Andrea Della Ventura, Lavinia Pallotta e Pino Morelli, rispettivamente direttrice editoriale e direttore responsabile del mensile, per aver dato spazio alla spinosa questione.

Sempre all’interno di “X Times” è stato pubblicato un articolo a firma di Lavinia Pallotta ed intitolato “The horsemen”, contenente le rivelazioni di un ex progettista dell’U.S.A.F., William Pawelec. Pawelec, specializzato nello sviluppo di sistemi per la sicurezza ed il controllo, nel 2001, rilasciò un’intervista a Steven Greer, con la clausola che essa venisse resa pubblica solo dopo la sua morte, avvenuta nel maggio 2007. Il permesso di divulgarla è tuttavia stato accordato solo nel dicembre 2010.

Pawelec, che lavorò nell’ambito di black projects, intese soprattutto dare ragguagli sulla nanotecnologia per il controllo delle persone, in forma di microprocessori sottocutanei. Egli stesso avrebbe lavorato nella progettazione e costruzione di trasponders, in grado di monitorare i parametri biologici, quali temperatura, pulsazioni, pressione sanguigna e persino le onde cerebrali. Secondo il tecnico statunitense, la produzione di questi apparati nanotecnologici fu commissionata dal governo ad imprese private, ufficialmente con fini di sicurezza, come riuscire a rintracciare le persone scomparse e prevenire rapimenti. In realtà, la produzione di tali dispositivi era tanto copiosa – bilioni di trasponders – da risultare per lo meno sospetta. Pawelec dichiara che riconobbe uno dei suoi “prodotti” in un microchip estratto dal corpo di una donna: la testimone affermava di essere stata sequestrata dagli extraterrestri.

L’insider descrive quattro gruppi di potere, da lui definiti "Horsemen", (Cavalieri, con riferimento ai quattro cavalieri dell’Apocalisse) che dispongono di immense risorse finanziarie e di tecnologia molto avanzata, il cui obiettivo finale sarebbe il totale soggiogamento della popolazione mondiale per mezzo dell’impianto di microchip.

Come osserva Lavinia Pallotta, le informazioni di questo rivelatore paiono plausibili non solo perché Pawelec non le ha diffuse quando era in vita, ma anche in quanto confermano molte altre testimonianze su potentati occulti e sui loro obiettivi.

A margine di questa sintesi, notiamo che il richiamo di Pawelec alla nanotecnologia si incastra con le acquisizioni circa i nanosensori (M.E.M.S.) dispersi con le chemtrails.

Rimanendo in tema, segnaliamo che la Dottoressa Staninger, tossicologa che per prima ha correlato il morbo di Morgellons alle scie chimiche, ha recentemente pubblicato un libro dal titolo “Portals to destiny”. Nel saggio l’autrice indaga l’impatto delle nanotecnologie sull'uomo e sulle altre forme di vita. Recensiremo il volume, dopo che ne avremo ricevuto una copia.

A seguito del rovinoso terremoto che ha squassato il Giappone settentrionale, si sono susseguite le inchieste per tentare di stabilire se il sisma sia stato naturale o indotto. Corrado Penna sta esaminando il tema con il consueto rigore. Finora le ipotesi formulate dai vari ricercatori sono così riassumibili.

- Il sommovimento tellurico è di origine artificiale ed è stato provocato con il sistema H.A.A.R.P.
- Il terremoto è la conseguenza di ordigni nucleari esplosi nel sottosuolo nell’ambito di test militari.
- Il disastro è l'effetto di una sinergia tra fenomeni naturali (attività solare, influssi planetari) e strumenti bellici.
- Il cataclisma è di origine naturale ed è occorso in una zona, la Cintura del fuoco, soggetta ad eventi sismici molto distruttivi.

Infine ricordiamo che è ormai imminente la pubblicazione dell’albo "The secret", ideato da Giuseppe Di Bernardo. Il primo numero si intitolerà “Il fattore cigno nero”.

Ad altiora.








Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

87 commenti:

  1. Ciao! Grazie ancora dello spazio! "The Secret" è in edicola il 23 di marzo, ma il primo episodio si intitola "Il fattore cigno nero" e tratterà di cercgi nel grano e presunti rapimenti alieni.
    "L'avvento del quinto mondo" è il titolo del quarto episodio in edicola a fine giugno, e parlerà di scie chimiche e profezie Hopi. Un abbraccio e grazie!

    RispondiElimina
  2. Mi ricordo un viaggio in treno alcuni anni fà, in cui conobbi un anziano ex ferroviere con il quale percorsi una parte del tragitto. Costui mi raccontò affermazioni del tipo "siamo in un'epoca di declino" e "non esiste nessuna democrazia". Lì per lì, lo assecondai convinto quasi di trovarmi al cospetto di un personaggio bizzarro. Quanto mi sbagliavo!! Oggi a distanza di anni capisco cosa voleva dire quel signore con quelle parole: siamo comandati da persone senza scrupoli, la democrazia non è mai esistita se non nelle illusorie fantasie di qualcuno.
    Credo che ci attendano altre "sorprese" all'orizzonte, ormai le scelleratezze sono all'ordine del giorno, i fatti parlano chiaro, non mi sarei mai e poi mai immaginato un futuro del genere, l' 11 marzo giapponese è stato peggiore dell'11 settembre e oggi a cento anni esatti dalla guerra colonialista in Libia siamo di nuovo a commentare una nuova guerra in quelle regioni. Di fronte a tutto questo non si può che restare basiti, basta spargimenti di sangue, se un Dio esiste non può ignorare tutto questo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Giuseppe, rettificheremo quanto prima.

    Con i migliori auspici per The secret.

    A presto!

    RispondiElimina
  4. L'ex ferroviere aveva ragione da vendere!
    Siamo prossimi al precipizio. Dio è come lo immaginiamo? Intanto siamo qui, ad aspettare Godot, mentre spirano venti di guerra e folate radioattive...

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Siamo in guerra e la gente in televisione continua a parlare di stronzate come se niente fosse.

    RispondiElimina
  6. la gente non puo' ignorare tutto questo...ci vuole una presa di coscienza e di responsabilita' sulla vita...propria ed altrui.

    RispondiElimina
  7. Ieri sera con la luna piena vedevo aeri che lasciavano scie tossiche a quote ridicole, non più di 2000 per stare sull'abbondante.

    RispondiElimina
  8. Ieri sera con la luna piena vedevo aerei che lasciavano scie tossiche a quote ridicole, non più di 2000 per stare sull'abbondante.

    RispondiElimina
  9. No ma, per cortesia, spiegatemi questo http://en.wikipedia.org/wiki/HAARP_(album)

    RispondiElimina
  10. Purtroppo, quasi nessuno fra gli estimatori dei Muse si chiede che cosa significhi il titolo H.A.A.R.P.

    RispondiElimina
  11. buo compleanno comandante.
    ti ho dedicato un post. l'hai letto?

    RispondiElimina
  12. Purtroppo. Intanto voglio annunciare a tutti che sto comunicando con il Signor. Marcianò per pubblicare un mio articolo che porta prove schiaccianti riguardo H.A.A.R.P. questa volta nemmeno il CICAP potrà aprire bocca, tutti quei porci dei disinformatori hanno le ore contate.

    RispondiElimina
  13. eSSSe ha detto...
    buo compleanno comandante.
    ti ho dedicato un post. l'hai letto?


    Non mi interessano i tuoi auguri e nemmeno il tuo post del cazzo. Ti mando a fare in culo con tutta la mia forza, sciacallo immondo!

    RispondiElimina
  14. Ciao Massimo, manda pure il tuo articolo, quando sei pronto.

    RispondiElimina
  15. Già inviato Straker, ho inviato anche una precisazione. Se non ricevo risposta lo invio un'altra volta questa sera, sia alla prima che alla seconda mail.
    Vedo con piacere che il Signor Esse e i suoi amici sono vivi lettori del blog. Provate a cambiare idea ogni tanto, cari stipendiati.

    RispondiElimina
  16. Un caro saluto ad E. e grazie per il suo messaggio in bacheca.

    RispondiElimina
  17. Adesso i pazzi hanno deciso di attaccare la Libia e pensare che nella Costituzione è scritto che l'Italia ripudia la guerra. Nessuno si oppone o protesta, anzi l'"opposizione" dà il suo imprimatur. Un governo di guerrafondai con a capo un lenone.

    RispondiElimina
  18. Signor Marcianò, vorrei sapere se ha ricevuto la mail.

    RispondiElimina
  19. Nelle ipotesi relative al terremoto in Giappone mi pare manchi quella più plausabile e cioè:

    Esiste una ben nota predisposizione ai terremoti in Giappone dovuta all'instabilià della cintura del fuoco. Tale instabilità con relativo immenso accumulo energetico può liberare facilmente tale energia immagazzinata dalle faglie grazie all'attività di HAARP. In altre parole un potente terremoto si sarebbe prima o poi visto in quell'area ma l'arma tettonica lo ha slatentizzato in anticipo.

    Gheddafi è d'accordo con i suoi aggressori. Egli è un agente degli Illuminati dai quali ha ricevuto ogni beneficio possibile ed immaginabile. La guerra con la Libia è un fatto artificiale come tutte le guerre degli ultimi secoli - e sicuramente anche quelle combattute prima -. Non c'è nessun bisogno di fare la guerra. La si fa solo se si è determinati a farla.

    RispondiElimina
  20. @ Massimo

    Al momento nessun messaggio, su nessuno dei due account.

    RispondiElimina
  21. Ciao Paolo, da uno studio condotto da un nostro carissimo amico nonché valente collaboratore, si evince che la gran parte dei sismi avvenuti alla profondità di 10 km, si sviluppa sulle faglie. Sarà un caso...

    RispondiElimina
  22. "In altre parole un potente terremoto si sarebbe prima o poi visto in quell'area ma l'arma tettonica lo ha slatentizzato in anticipo."
    Esattamente come avevo pensato

    Per quanto riguarda il discorso di Gheddafi però devo dissentire. Non parliamo di Illuminati anche qui. Gheddafi è solo la pedina, l'ennesima pedina messa a comandare dalle multinazionali, ora le carte in gioco son cambiate e a quanto pare i nostri Stati puntano direttamente al petrolio. La Francia in primis che ha accolto e riconosciuto il governo di transizione. Ecco svelato il mistero dell'attacco francese, saranno loro i "salvatori".

    RispondiElimina
  23. Perfetto, hanno sicuramente hanno intercettato il file, lo rimando ad entrambe le mail immediatamente.

    Inviate, mi faccia sapere.

    RispondiElimina
  24. Potete cortesemente indicarmi l'editore di the secret in maniera da poterlo ordinare alla mia edicolante? Grazie!

    RispondiElimina
  25. Tanti auguri Italia!
    http://freeskies.over-blog.com/article-tripoli-sarai-italiana-69673205.html

    Quando la no fly zone per gli aerei chimici?
    E se domani una manipolo di lombardi e veneti decidessero di separarsi da Roma asseragliandosi a Milano e a Verona sarebbero definiti ribelli del regime e aiutati militarmente da qualche generosa nazione straniera che al contempo chiederebbe al nostro premier di farsi da parte?

    "e pensare che nella Costituzione è scritto che l'Italia ripudia la guerra". Appunto, da oggi la Costituzione è anticostituzionale.

    RispondiElimina
  26. Signor Marcianò ho rispedito la mail, spero sia arrivata questa volta.

    RispondiElimina
  27. Dal canale youtube ADAM777MJ:
    "In molti ci chiedete dove sono finiti i video televisivi di Adam... E' successo che Youtube, su richiesta di una multinazionale, ha rimosso il nostro video sui terremoti, e ci proibisce di rendere pubblici tutti gli altri video "televisivi" inerenti il nostro-Vostro Adam. Pur avendo la possibilità di opporci, abbiamo preferito ottemperare, onde evitare la chiusura del nostro-Vostro amato canale, evitando così di lasciare sole le migliaia di persone che ci vogliono Bene sin dall'inizio di questa nostra avventura. La giustificazione da parte di Youtube è stata che la multinazionale lamenterebbe "presunta violazione" dei suoi "copyright"
    Se davvero si tratta "solo" di questioni di "copyright", perché questa multinazionale e Youtube colpiscono solo il nostro canale, che è l'unico canale di Youtube autorizzato ufficialmente dallo stesso Adam a usare il suo nome, i suoi testi e il suo emblema?
    La stessa multinazionale infatti, sembra ignorare di NON possedere neanch'essa i diritti sui testi, l'emblema e il nome di Adam Kadmon.

    Adam infatti NON glieli ha MAI né ceduti né venduti. E nessuno può farlo per lui. Come Omaggio al Vostro Affetto e alla Vostra Stima (e a dimostrazione che noi siamo il canale più vicino ad Adam), noi e lo stesso Adam, vi ridedichiamo in anteprima, un suo rarissimo inedito video.
    E' proprio quello su cui si basò il primo messaggio televisivo. BUONA VISIONE

    Adam Kadmon (VERSIONE INEDITA) Science Report - I segreti di Marte

    RispondiElimina
  28. Le verità scomode le combattono a forza di notifiche, come è accaduto diverse volte sul nostro canale. Comunque quel video, vista la situazione, sarà presto sul nostro tanker-enemy.tv.

    RispondiElimina
  29. Perfetto. Ho ricevuto anche la risposta, mi faccia sapere in caso per la pubblicazione, vorrei precisare delle cose prima che venga messa sul blog.

    RispondiElimina
  30. Denis, la casa editrice è la Star comics.

    Wakeup, essi censurano.

    Ciao

    RispondiElimina
  31. Buongiorno, chi ci assicura che questo Adam Kadmon non sia in realtà l'ennesimo debunker? Di alternativa 3 ne avevamo già parlato tempo addietro, fallita l'operazione Marte sembra che la nomenklatura terrestre abbia puntato sulle opzioni 1 e 2. Staremo a vedere certo che l'aumento spaventoso delle attività sismiche non può essere ignorato e in questo Adam ci ha azzeccato.

    RispondiElimina
  32. @ CORRADO (o a chi ne sia competente)

    Un commento da parte tua su questo articolo
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/03/18/dr-josef-oehmen-perche-non-sono-preoccupato-per-i-reattori-nucleari-del-giappone/#more-1933

    Anche i diagrammi di Corrado Belli sull'aumento della radioattività sembrano più frutto del caso: si vedeva un picco il 12 marzo mentre nei giorni successivi i valori sono ritornati ai soliti rumore di fondo. Infatti non sono stati riproposti.
    Tra l'altro sembra che l'emergenza sia sotto controllo come si evince qui http://news.xinhuanet.com/english2010/world/2011-03/20/c_13788517.htm

    Insomma quella di Fukushima sembra esser stata una colossale PSYOP in cui probabilmente la gran parte di noi ci è cascata. Che ne dici?
    Un parere tecnico per favore.

    RispondiElimina
  33. 8 strani Cambiamenti della Terra che dovrebbero farci riflettere:
    http://www.agoramagazine.it/agora/spip.php?article14867

    RispondiElimina
  34. Scusate se approfitto di questo spazio, ma vorrei chiedere a Corrado, che ha scritto giustamente di come si stia spingendo il mondo verso la catastrofe nucleare e petrolifera, se ha avuto modo di approfondire il discorso del nucleare pizoelettrico ad ultrasuoni.
    vedi ad esempio qua
    http://www.stampalibera.com/?p=10480
    e qua
    http://www.cartesio-episteme.net/ep8/Cardone.htm
    Grazie.

    RispondiElimina
  35. Buongiorno,
    anche io mi trovo nella stessa condizione di Massimo, ti ho inviato 4 email che sono finite nel vuoto; oggi te ne ho spedita una quinta.
    Mi fai sapere se ti è arrivata.
    Naturalmente con questo non voglio dire che tu debba pubblicare quanto ti ho inviato, vorrei che fossi Tu a decidere cosa pubblicare e non .... ?

    RispondiElimina
  36. la vergogna mia è indescrivibile per l'omertà delle masse di fronte ad un ennesima guerra scatenata dagli assetati di sangue dell'occidente. Nessuno si indigna, nessuno alza la voce contro l'invasione di Libia. E una cosa che non sta ne in cielo ne terra, è contro le leggi scritte e non, è contro la sovranità di uno stato, di un popolo. La guerra in Afghanistan costa 1 millione di euro al giorno all?italia. Con gente che muore di fame e crisi, l'europa dei sciacalli ne comincia una nuova. Quanti soldi saranno spese per questo macello di civili????
    http://it.notizie.yahoo.com/7/20110319/tts-odissea-all-alba-missili-sulla-libia-c8abaed.html
    "Nel mirino dei raid, secondo un portavoce delle forze armate libiche, citato dalla tv di stato di Tripoli, "le città libiche di Tripoli, Bengasi, Zuara e Misurata". "I caccia stranieri stanno bombardando degli obiettivi civili a Tripoli", ha denunciato sempre la tv di stato. Tra gli obiettivi colpiti, secondo la stessa fonte, ci sarebbe anche l'ospedale Bir Usta Milad della capitale. L'agenzia di stampa libica 'Jana' ha riferito di diversi feriti. La tv di stato libica dà anche notizia di un aereo francese abbattuto vicino Tripoli."
    i "salvatori occidentali" stanno massacrando la gente civile in Libia. Dopo l iraq pensavo che il mondo non lasciasse piu ripetere una cosa simile, eppur accade di nuovo puntualmente con e stesse scuse ridicole (diritti umani...)...Questo sarebbe l'aiuto al popolo? e come ha fatto chiedere l'aiuto il popolo ad altri stati? perchè il popolo si esprime attraverso il suo governo ufficiale che sarebbe il governo di Muammadi. Se questo governo ufficialmente è ancora al potere, allora chi ha chiesto l'intervento militare dall'estero???? che caxxata stanno sparando? per aiutare una manciata di terroristi, mercenari pagati da multinazionali degli illuminati - ecco perchè è questa guerra...
    il popolo pecora gli da pure ragione. Ieri ho parlato con una signora - esempio del popolo comune. Quella tifava per i militari europei come se fosse una partita di calcio...che miseria...come si può lodare la distruzione, guerra, morte??? la cos apeggiore che ha detto quella signora (che va alla messa ogni domenica e si reputa una "fedele"...santo Dio...è il comandamento principale di non uccidere i propri simili?....) è che anche l 'italia durante la seconda guera mondiale ha chiesto agli USA l'aiuto per farsi liberare (da se stesso??? perchè italia, germania e giappone erano 3 alleati contri i quali sono andati la russia, gli usa e inghilterra!!! l italia ha perso la guerra è stata invasa dagli americani e russi!!!!) e quando gli americani sono arrivati hanno distribuito al popolo affamato i cioccolatini...ecco quale è la tragedia del mondo, dell'umanità...
    causa effetto...un domani se le persone come quella signora cadranno vittime della tirannia degli stessi burattinai (tramite i vaccini mortali, scie chimiche, catastrofi combinati), sarà solo il risultato logico del suo comportamento di oggi - augurare morte, sostenere la guerra...mi dispiace dirlo, ma è una realtà veramente triste. Non riesco concepire questa demenza globale.

    RispondiElimina
  37. Parole sante, Persona. "La guerra è pace": questo è il motto di napo orso capo e dei guerrafondai di questo mondo purulento e schifoso.

    E il papa, quel satanista immondo di Benedetto XVI, perché tace?

    Che cos'è la religione? Biascicare qualche preghiera mal tradotta e mai capita, inneggiando agli assassini della NATO e delle altre masnade di demoni. Ipocriti!!!

    Ciao

    RispondiElimina
  38. Terremoti ed esplosioni nucleari (Adam Kadmon a Mistero su Italia1 - 15.3.2011) - Video censurato su You-Tube

    Adam Kadmon, nell’inchiesta “Terremoti ed esplosioni nucleari “, dossier trasmesso da Italia 1 il 15 marzo 2011, correla il sisma giapponese del giorno 11 marzo 2011 ed altri calamitosi sommovimenti tellurici all’uso di ordigni nucleari che i militari fanno esplodere nel sottosuolo. L’ipotesi di Adam Kadmon si fonda in particolar modo sugli studi dello scienziato Thomas J. Chalko, ricercatore del Dipartimento di Geofisica (Università di Melbourne). E’ incontrovertibile che terremoti superiori al 7 grado Richter si sono intensificati negli ultimi cinquant’anni,. E’ indubbio anche che molti eventi sismici sono successivi a test atomici sotterranei, come dimostrato dalla scienziata statunitense ed attivista contro il sistema, Rosalie Bertell. Esperimenti nucleari? H.A.A.R.P.? Pamir? O quale altra diavoleria scatena tali disastri? Per ora non lo sappiamo con certezza, ma sappiamo che i cataclismi di questi ultimi decenni hanno purtroppo ben poco di naturale… Non è un caso se questo documento è stato censurato con motivazioni assurde. Nel modo seguente sul canale di Adam Kadmon viene riferito dell’azione censoria.

    "In molti ci chiedete dove sono finiti i video televisivi di Adam... E' successo che Youtube, su richiesta di una multinazionale, ha rimosso il nostro video sui terremoti e ci proibisce di rendere pubblici tutti gli altri video "televisivi" inerenti al nostro-Vostro Adam. Pur avendo la possibilità di opporci, abbiamo preferito ottemperare, onde evitare la chiusura del nostro-Vostro amato canale, evitando così di lasciare sole le migliaia di persone che ci vogliono Bene sin dall'inizio di questa nostra avventura. La giustificazione da parte di Youtube è stata che la multinazionale lamenterebbe "presunta violazione" dei suoi "copyright". Se davvero si tratta "solo" di questioni di "copyright", perché questa multinazionale e Youtube colpiscono solo il nostro canale, che è l'unico canale di Youtube autorizzato ufficialmente dallo stesso Adam ad usare il suo nome, i suoi testi e il suo emblema? La stessa multinazionale, infatti, sembra ignorare di NON possedere neanch'essa i diritti sui testi, l'emblema e il nome di Adam Kadmon".

    RispondiElimina
  39. L'intervento del Papa all'angelus è effettivamente angosciosissimo per una cattolica come me.Come fai a dire di sperare che non vengano colpiti i cittadini libici quando in poche ore hanno lanciato 100 e più missili?"Per foruna" che bertone ha affermato di sperare che la pace si raggiunga il più presto possibile:come? Con altre centinaia di missili nelle prossime 24 48 ore?
    Anche mio marito, che come credente da molti potrebbe essere visto come un integralista, ha detto, con un velo di inquietudine sul volto, che il papa avrebbe dovuto invitare tutti al "cessate il fuoco".Siamo ormai alla follia collettiva,follia energetica.Che Dio abbia pietà di noi!

    RispondiElimina
  40. 2 punti di disgrazia colossale su 2 fianchi della Terra: uno al punto dove sorge al sole, uno al punto dove tramonta il sole - Giappone ed Africa. La dove non funziona la scusa di dittatura, usano le false catastrofi per sottometere il governo (perchè giappone ha chiesto "aiuto" proprio agli USA, non alla Germania, Russia ecc.? nel politichese quella richiesta significava "chiedo venia, fermati, abbi pietà"). Giappone essendo moderno e democratico, li non potevano usare la scusa di dittatura. Mentre in africa stanno usando la carta stramasticata di "diritti umani, dittatura". La situazione in africa è una cosa preparata, calcolata da molto tempo dai massoni. Il mondo musulmano era l unico che contrastava la massoneria satanista (un paio di anni fa la Turchia ha fatto una bella operazione di pulizia dai massoni, i servizi segreti tuchi hanno osservato per mesi e beccato con le mani nel sacco le sette massoniche operanti in Turchia che stavano preparando una golpe militare stile africano. Li hanno beccato facendo i riti satanisti con sacrifici sanguinari. Da allora è cominciata una caccia vera ai massoni nell'oriente. Ecco perchè tutto il disastro di ultimi mesi.
    http://www.youtube.com/watch?v=8TTnmMd7SOY
    )
    guarda caso le "rivolte" succedono solo nei paesi musulmani della lega che spesso rovinavano i progettti di massoneria. Presto toccherà anche ad altri paesi musulmani di questa unione, cioè all Iran, alla Turchia (il popolo turco non vuole entrare in UE e lo ha fatto capire con l'ultimo referendum chiaramente, sono alcuni banchieri venduti alla massoneria che spingono in quella direzione, tipo quello di Kochbank Ali KOc che partecipa ogni anno al Bilderberg. Koc in turco vuol dire capra, il simbolo del baphomet, il simbolo di questa banca http://en.wikipedia.org/wiki/Ko%C3%A7bank. Vogliono sottomettere anche la Turchia infilandola in UE), allo stesso marocco, qatar, emirati che hanno venduto la dignità pur du salvarsi il culo decidendo di partecipare al raid contro libia...invoco la giustizia di Dio contro queste bestie. Sarkazzzy è un nazista sadico (è stato sempre il prmo a massacrare la gente con massicce e forzate vaccinazioni con un percentuale più alto in tutta l'europa), un nano di merda coi complessi di insicurezza che usa la violeza di eccesso per sentirsi qualcosa, ecco perchè prima di tutti altri si è buttato avanti con le dichiarazioni populisti, minacciosi allo stile hitleriano dal suo piedestallo. Guarda chi parla di diritti umani fantocci...proprio sarkozy ha massacrato i rom qualche mese fa e li ha cacciati via dalla francia...i massoni hanno bisogno di mettere ai governi nel mondo la loro gente, i politici che al momento opportuno voteranno per un governo mondiale unico...
    gheddafi non è un santo, ma gheddafi ha fatto x molti anni il lavoro sporco per l occidente, gli stessi lager in libia non erano l idea di gheddafi, ma proprio di paesi europei...bello è?...finche per paesi europei andava bene, usavano libia come "filtro", mandando i poveracci nei lager di gheddafi- Per fortuna erano "amici" con berlusco che per salvarsi la poltrona ha venduto questa amicizia cartacea in 2 secondi...questi sono i politici, pronti a vendersi per molto meno in qualsiasi momento, senza dignità, ne umanità, senza lealtà. Vedrete che dopo le "gloriose" uscite dei militari sull'africa miracolosament tutte le pressioni su berlusca spariranno, i processi andranno nel dimenticatoio, le veline spariranno e la sua maggioranza si raddoppierà...questo è come il mondo gira.

    RispondiElimina
  41. ieri notte ho pensato a lungo con amarezza a ciò che accade al mondo...mi girava nella mente il discorso con quella signora anziana incoscente abbindolata dalle caxxate che si nutre dai mass media...ho pregato molto, per l 'umanità, affinche gli occhi della gente fossero aperti. Ho pregato per tutti, sopratutto per quella signora e per quelli come lei. Che Dio abbia pietà di tutti noi...che consideri l'ingoranza di questa gente e li faccia ragionare.

    RispondiElimina
  42. Qui è un po che non spruzzavano,tempo naturale se cosi si puo dire, a parte qualche sortita..ma stamattina sul presto sono tornati i velenosi militari...chissa' come mai...Cioe è la prima volta che qui si sono presentati in direzione Grecia in mezzo al mediterraneo adriatico con sette/otto enormi cerchi chimici,quelli cari ad Angioni...poi hanno spruzzato forte lungo costa e si è squarciato tutto...sole e primavera..mentre prometteva nuvole e pioggia....credo che sia proprio a scopo militare questa spruzzata quotidiana !

    Ma Attivissimo vegeta ancora ?

    RispondiElimina
  43. @francesca,
    ... non sono un credente, ma oggi a tavola stavamo parlando proprio di questo: come è possibile che il Papa che è il massimo legislatore della fede Cristiana, non abbia detto una parola così ovvia per tutti (credenti e non credenti): "CESSATE IL FUOCO".

    Ho letto in rete vari blog e giornali, nessuno dico nessuno è in accordo con questa iniziativa di attaccare un paese sovrano (sia pure di discutibile democraticità), come mai il nostro governo (tranne la lega) ha preso una decisione così infelice? Anche la cosiddetta sinistra, se ne guarda bene di non deludere quelli che ormai non hanno più credibilità.

    Gli Americani si sono defilati, per non essere loro in primis a prendere questa iniziativa (le scuse del passato non reggono più) e hanno mandato avanti i Galli e gli Albioni, ma non hanno disdegnato di portare la loro libertà a suon di missili 110 missili!!! In sei ore, alla faccia dell'aiuto umanitario.

    Dove sta la UE unita? Perché gli Alemanni si sono defilati? E altri paesi della stessa Comunità? Forse perché noi come UE non contiamo una cippa di niente, e forse perché questo ormai è il grande progetto del nuovo ordine mondiale, che passa da Roma alla corona albionese per arrivare a Washington.

    Babilonia, Nimrud docet, un progetto mai dimenticato.

    wlady

    RispondiElimina
  44. @Persona: Il vero motivo per il quale Sarkozy era così impaziente di sganciare missili in Libia, consapevole che, come ogni guerra, ci andranno di mezzo anche gli innocenti, consapevole dell'arrivo immediato di quegli americani, diciamolo, di merda, è il fatto che è stato il primo ed unico a ricevere e a riconoscere il governo di transizione.
    Infatti con questo link puoi attestare quest'ultima cosa:
    http://www.ticinolibero.ch/?p=60514

    Qui ti riporto la citazione del governo di transizione libico con relativa fonte:

    «Finalmente la Francia ha dato una speranza al popolo libico», ha detto il portavoce del governo di transizione degli insorti.
    http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/394028/

    E infine,almeno come le ultime notizie riportano, c'è da dire che quando quel pazzo assassino di Gheddafi ci chiama "Nazisti" non ha tutti i torti.

    RispondiElimina
  45. "la fine di Gaia non arrivera'!" Caparezza

    http://www.youtube.com/watch?v=V23hF9RZtpA

    RispondiElimina
  46. "Ho letto in rete vari blog e giornali, nessuno dico nessuno è in accordo con questa iniziativa di attaccare un paese sovrano (sia pure di discutibile democraticità), come mai il nostro governo (tranne la lega) ha preso una decisione così infelice? Anche la cosiddetta sinistra, se ne guarda bene di non deludere quelli che ormai non hanno più credibilità."
    @wlady:
    La risposta mi pare abbastanza ovvia e prescinde da ogni pensiero di NWO.
    L'Italia è il paese più vicino alla Libia e insieme a Cipro dispone di basi militari che possono solo facilitare le operazioni sporche e corrotte di qualsiasi altro paese. Sono sicuro che Berlusconi avrebbe voluto tutto tranne la guerra contro Gheddafi, non gli giova per niente, perciò, ragionando in termini di alto Stato, non poteva rifiutare una cosa del genere, sia perché siamo facenti parte dell'UE, sia perché anche noi ruberemo la nostra fetta di petrolio. Ma sia chiaro. Se la Francia fosse stata al posto dell'Italia, geograficamente, e viceversa, a quest'ora noi ci stavamo facendo gli strafattacci nostri, e probabilmente non avremmo avuto nemmeno una goccia di petrolio, a prescindere dal fatto che sia una cosa positiva o negativa.

    RispondiElimina
  47. me lo immaginavo, Massimo...
    perchè hanno aspettato fino adesso i paesi "democratici" prima di intervenire? perchè speravano che anche in libia potessereo rovesciare il governo con le mani di terroristi falsi rivoltosi. Ma Gheddafi li ha superato e li ha cacciati tutti a Bengasi, stava per finire la pulizione dai banditi, stava prendendo anche Bnegasi indietro, entro un paio di gg. in libia sarebbe finito e tutto sarebbe tornato nella normalità. E guarda caso qui che l'occidente deicde di intervenire, perchè hanno capito che altrimenti stavano perdendo Libia. Che la carta dei falso rivoltosi aveva fallito...sono rimasti costretti a buttar via la maschera ed attaccare libia apertamente. Ecco cosa è accaduto...
    questo dimostra che ai paesi dell'alleanza non gliene frega un caxxo del bene della gente civile. Perchè se fossi cosi, i paesi dell'alleanza non dovevano ricominciare una guerra che stava per terminare a bengasi. Prima era solo un affare interno di Libia, ora è diventata una guerra vera al livello mondiale, con molto più morti e distruzioni che non si sa quanto durerà. Questo non è aiuto, questo è un genocidio contro il popolo africano. A soffrire, morire sono sempre i civili. Che schifo di tempo che vive il mondo. Quando la gente finirà a dar ragione alle guerre? la guerra non ha mai giustificazioni, nulla può giustificare le uccisioni, attacchi, invasioni, torture dei civili che sono gli unici a subir ei danni della guerra.

    RispondiElimina
  48. Piovono bombe umanitarie sui Libici salassati ed arsi
    Piovono missili di pace sugli amici di ieri
    Piovono granate sui tetri pensieri.
    Piove su la favola bella
    Che ieri t'illuse,
    Silvio Coglione.

    RispondiElimina
  49. @persona: Ovvio il mondo dei potenti sperava nei ribelli, ormai aveva infangato Gheddafi, avevano aspettato, poi lo avevano rimporverato appena i ribelli stavano guadagnando terrento, ma si son scordati che Gheddafi lo hanno riempito di soldi attraverso le multinazionali e ha saputo reagire, giustamente o ingiustamente, contro i ribelli, per loro questa era l'unica soluzione. E sappiamo che la Libia è il secondo produttore di petrolio dell'Africa.

    In sostanza, il petrolio è considerato oro perché è utilizzato come mezzo di potere, questo fin dalla seconda guerra mondiale quando la Standard Oil (americana) riforniva i Nazisti. Da quando Ford fu insignito del maggiore merito di grado Nazista, Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Aquila Tedesca, potete tranquillamente controllare su Wikipedia. E' un gioco su cui puntano perché si è deciso così, il petrolio deve essere il tramite principale del potere, quindi dei soldi, chi si accaparra petrolio vince. Perché dal petrolio si ricava ogni cosa che ci permette di muoverci, specialmente con i mezzi. E' una guerra continua che prevede patti e alleanze, altro che NWO, qua siamo di fronte ad una guerra silenziosa che dura da mezzo secolo e più. E come il petrolio in Libia, allora parliamo anche dell'oppio in Afghanistan la cui produzione continua ad aumentare nonostante la "guerra".

    Credo che le persone debbano informarsi, debbano essere informate da noi. Dobbiamo stare attenti, perché tra mille falsità loro hanno anche messo la verità.

    Vi invito vivamente a informarvi riguardo questi aspetti, storici, politici, economici e sociali. Provate a discuterne con tutte le persone che conoscete, ma, mi raccomando, evitate termini quali NWO, evitate terimini quali Illuminati. Fate riferimenti pacati su "possibili organizzazioni di stampo esoterico". Vi crederanno, avrete anche voi più credibilità. La gente ha paura, è comprensibile. Dovete avere un tatto che rispetti la loro sensibilità. Il mondo non è ancora pronto per accettare un termine quale NWO, anche perché non avendo noi certezze sulla sua esistenza, possiamo solo ipotizzare che sia una serie di alleanze. Anzi, non perdiamoci neanche noi, non possiamo ancora sapere quali siano i meccanismi esoterici, se vengono applicati veramente o se sono una simbologia di riconoscimento. Perciò evitiamo di diffondere cose che non sappiamo ma parliamo alla gente di cose concrete, cose che potrebbero comprendere senza avere troppa paura. Dire che l'attuale guerra in Libia non è stata nemmeno dichiarata, dire che gli aerei bombardano per le motivazioni che prima ho spiegato, è una giusta soluzione per informare le persone. Parlare invece di Nuovo Ordine Mondiale, Illuminati e Massoneria è una cosa più difficile. Specialmente per quanto riguarda la Massoneria che a quanto pare è ancora diffusa ma ha perso il significato primario per cui era nata. Eppure riguardo alla Massoneria, anche io non posso parlarvi con certezza. D'altronde l'esoterico è questo ma, cerchiamo di far ragionare la gente su fatti reali, dovranno per forza crederci, non potranno negare. Se poi saranno pronti dopo, anche se il tempo stringe, ad accettare cose più nascoste, meglio. Più persone si convincono che il mondo sta andando allo sfascio, più menti penseranno a temi quali "Illuminati" e Co. Poi potremmo risolvere anche quella piaga.

    RispondiElimina
  50. ultimamente comincio a pensare che forse la lega nord ha davvero qualcosa di valido. Mi ha stupito quando ha boicottato gli OGM, mi ha stupito quando Borghezio legista ha denunciato bilderberg in parlamento europeo. E mi ha stupito quando la lega ha rifiutato di appoggiare l'attacco alla Libia...
    non so se avete fatto caso, ma nel XX secolo i burattinai hanno cominciato sopprimere gli stati antichi con dei popoli autentici, in cambio hanno cominciato creare dei nuovi stati e nazioni falsi. Se ci fate caso, oggi nel mondo l'egemonia è nelle mani dei paesi fasulli senza la storia ne etnia, ne cultura, ne tradizione autentica. Per esempio. gli USA: è creato da banditi, pirati e massoni scappati dall'Europa, col finanziamento di Regno Unito, non ha un popolo, nazione vera con la propria storia, mentalità e tradizione, è composto da diverse etnie come spagnoli, latini, inglesi, tedeschi, olandesi,francesi ed africani. La cosa infatti è voluta, perchè in questo modo è assente la coscienza unita popolare, arivando da diverse etnie, la popolazione americana non riesce ad avere l'unità del pensiero, interessi comuni e sintonia di pensiero. Per questa ragione negli USA la gente è divisa, ogni uno pensa al proprio orto, tasse da pagare, cambiano la casa e lavoro di continuo, non hanno legame con la terra...cosi il governo può fare quel che gli pare senza la contestazione e partecipazione del popolo, perchè la coscienza nazionale è assente.

    RispondiElimina
  51. Oppure prendiamo l'Italia: creata sempre dai massoni come Garibaldi, Mazzini (che figura come satanista secondo la testimonianza di alcuni pentiti), Mameli ecc. L'italia è creata dall'unione di romani, etruschi, tirolesi ecc. Ancora adesso la gente qui non riesce a sviluppare l'unità del pensiero, ovvero la coscienza nazionale, perchè arrivano da diverse culture, radici, hanno una storia molto recente (soli 150 anni mente certi popoli e paesi hanno una storia di millenni, per esempio i tedeschi, egiziani, russi ecc. hanno una storia molto antica, continuativa ed unita). Prendiamo Israele. Anche questo creato da massoni di recente, mettendo dentro la gente arrivata da diverse parti del mondo, l'unica cosa che li unisce è la loro religione: ebraismo. Ma si sa, la coscienza nazionale è molto più antica delle religioni, in quanto le religioni sono nate più tardi. Avevano provato di far sparire molti popoli mettendoli forzatamente dentro l unione sovietica che però è crollata. Altrimenti anche questo era uno dei paesi creati ad hoc dai massoni che hanno preso potere sul mondo cominciando dal 18mo secolo, guarda caso con lo scoppio misterioso di scoperte cosiddette scientifiche...Perchè è importante la coscienza nazionale autentica ed antica? le nazioni antiche sono niente altro che le prime tribù antiche sopravissute dopo l'atlantide, quelli che hanno riportato al mondo la vita, la memoria, cultura, sapienza vera al dispetto dei piani di fratelli babilonesi diabolici...quelle tribù crescendo e moltiplicandosi sono diventati dei popoli. La unità del pensiero, sintonia del popolo autentico arriva da qui: hanno le radici comuni discendenti da una tribù unica, una sintonia evoluta sempre di più, rafforzata dal vivere insieme, da proteggersi insieme, da seguire le stesse tradizoni e da portare avanti gli stessi valori, cosi che si crea un pensiero di armonia, unione del popolo. E molto difficile manipolare un popolo autentico e di coscienza unita. Si crea una specie di sintonia tra quel popolo e la terra dove ci vive il popolo, un legame fortissimo, invisibile che porta quel popolo a rispettare quella terra che gli da la vita. Quando le famiglie sono costrette a spostarsi in altre terre, si sentono come spaesati, senza idnetità, confusa. Perchè sono come fiori strappati dalla terra propria (un palma non può crescere in norvegia per esempio, la stessa cosa vale anche per esseri umani. Ogni popolo ha il suo clima, terra dove è abituato a vivere), non hanno nutrimento. Ecco perchè i massoni diabolici hanno messo in atto le massicce deportazioni dei popoli, li hanno sradicato dalle loro terre per uccidere il legame antico, per distruggere la coscienza unita autentica nazionale, sintonia, unità di questi popoli, un pò come se volessero granulare l'umanità che altrimenti sarebbe stato difficile da dividere e manipolare.
    oggi il mondo è governato dalle nazioni artificiali...ecco perchè i popoli di questi paesi non si indignano per le schifezze che fanno i loro capi. Perchè non hanno la coscienza unica, sono composti da individui zombizzati, sradicati e smemorati che sono diventati dei vegetali inerti incapaci di essere partecipi del loro destino.

    RispondiElimina
  52. @persona: anche io ho molto riflettuto riguardo la Lega e non hai tutti i torti. Conta che sono anche meridionale, e ti ho detto tutto. Effettivamente nonostante la loro stupidità semplicistica sono riusciti ad arrivare al governo, ovviamente attraverso i soliti patti, sono riusciti a farsi votare perfino nel meridione, cosa alquanto assurda che ricollega benissimo il secondo posto, dove si parla di identità nazionale.

    Prendere una minima percentuale in regioni meridionali per un partito come Lega Nord è una cosa talmente assurda che l'unica soluzione può rispecchiare il discorso che hai appena fatto, l'identità.
    Per non parlare, oltre patti massonici Garibaldini e compagnia bella, delle deportazioni olocaustiche, se mi concedete il termine, fatte dai Savoia ai danni dei "briganti". Ci sono così tante cose che andrebbero riaffrontate riscritte e imparate nuovamente. Dobbiamo riuscirci, almeno noi, che, per volere divino o semplicemente per volere del caso, ci siamo interessati prima di altri a questi aspetti. Che essi siano storici e passati o che essi siano attuali o attualissimi.

    RispondiElimina
  53. bella la poesia di Zret...
    Massimo, dove potremo leggere il tuo articolo: qui o sulblog di Zret? sarebbe interessante.
    Concordo con te su come elaborare la gente, ma devo darti una notizia scoraggiante: molti non riescono concepire neanche le teorie più realistiche, la loro unica risposta è sempre: "perchè dvorebbero farci queste cose? cosa gli abbiamo fatto?"...su un sito "cospirazionista" una ragazza che si credeva scettica, ma sveglia (che ridere:-)...) aveva fatto ridere tutti con un suo commento sul perchè le acque vengono contaminati di fluoro ormai da decenni (un operazione massiccia che chiede costi e sforzi). Secondo la mente "sveglia" di quella ragazza (che si nutriva di roba bio e andava da erborista) erano solo per farci comprare i boccioni col filtro! dimmi tu, se ti fa più ridere o piangere un affermazione del genere fatta da una pseudo saputona che frequenta siti complottisti... di recente ho provato parlare con una persona laureata mediamente dissidente contro le vaire porcate politiche, gli ho fatto leggere i rapporti del parlamento europeo sul pericolo di haarp ed altre armi di distruzione di massa. In teoria per una persona normale un documento del parlamento EU dovrebbe essere più che sufficente per convincersi...indovina un pò come è finito? totale incredultà! esattamente come descritto da Corrado Penna nel suo famoso articolo dove analizza la mentalità della gente...se questa è la reazione di un laureato giovane che va in giro con cellulari di ultima generazioni, ma che non riesce a credere nell'esistenza di certe technologie, allora cosa si può aspettare da gente incoscente?
    il problema è appunto la paura. Hai colto bene il problema. Inconsciamente queste masse - carne da macello sanno di essere carne da macello, sanno che stanno andando dritti nel tritacarne. Ma hanno tanto paura che chiudono gli occhi, non vogliono vedere, guardare in faccia alla verità...continueranno a negare, rifiutarsi di ragionare fino alla fine. E proprio la paura a fargli rifiutare la verità, per quanto sia mista allo zucchero o miele, non ce la fanno cmq. ascoltarla. Sono tutti vigliacchi, mosci, privati di coscenza. In poche parole sono gli INDIFFERENTI...proprio l'altro giorno avevo messo un commento su questa categoria che fa la maggioranza di umanità...

    RispondiElimina
  54. bella la poesia di Zret...
    Massimo, dove potremo leggere il tuo articolo: qui o sulblog di Zret? sarebbe interessante.
    Concordo con te su come elaborare la gente, ma devo darti una notizia scoraggiante: molti non riescono concepire neanche le teorie più realistiche, la loro unica risposta è sempre: "perchè dvorebbero farci queste cose? cosa gli abbiamo fatto?"...su un sito "cospirazionista" una ragazza che si credeva scettica, ma sveglia (che ridere:-)...) aveva fatto ridere tutti con un suo commento sul perchè le acque vengono contaminati di fluoro ormai da decenni (un operazione massiccia che chiede costi e sforzi). Secondo la mente "sveglia" di quella ragazza (che si nutriva di roba bio e andava da erborista) erano solo per farci comprare i boccioni col filtro! dimmi tu, se ti fa più ridere o piangere un affermazione del genere fatta da una pseudo saputona che frequenta siti complottisti... di recente ho provato parlare con una persona laureata mediamente dissidente contro le vaire porcate politiche, gli ho fatto leggere i rapporti del parlamento europeo sul pericolo di haarp ed altre armi di distruzione di massa. In teoria per una persona normale un documento del parlamento EU dovrebbe essere più che sufficente per convincersi...indovina un pò come è finito? totale incredultà! esattamente come descritto da Corrado Penna nel suo famoso articolo dove analizza la mentalità della gente...se questa è la reazione di un laureato giovane che va in giro con cellulari di ultima generazioni, ma che non riesce a credere nell'esistenza di certe technologie, allora cosa si può aspettare da gente incoscente?
    il problema è appunto la paura. Hai colto bene il problema. Inconsciamente queste masse - carne da macello sanno di essere carne da macello, sanno che stanno andando dritti nel tritacarne. Ma hanno tanto paura che chiudono gli occhi, non vogliono vedere, guardare in faccia alla verità...continueranno a negare, rifiutarsi di ragionare fino alla fine. E proprio la paura a fargli rifiutare la verità, per quanto sia mista allo zucchero o miele, non ce la fanno cmq. ascoltarla. Sono tutti vigliacchi, mosci, privati di coscenza. In poche parole sono gli INDIFFERENTI...proprio l'altro giorno avevo messo un commento su questa categoria che fa la maggioranza di umanità...

    RispondiElimina
  55. Il petrolio o l'uranio o le contese territoriali sono sempre e solo delle scuse, dei fattori secondari quanto allo scoppio delle guerre. I veri motivi sono molto più profondi per non dire metafisici.

    La posta in gioco è assai più importante del petrolio libico e consiste nella instaurazione imminente del Nuovo Ordine Mondiale. In base alle decisioni prese negli Anni Sessanta (!!) dal Club di Roma, il pianeta dovrà essere suddiviso in dieci superstati che andranno a costituire il mondo nuovo sotto il dominio del cosiddetto Anticristo. Quello cui appartengono Nord Africa ed Israele è la settima di quelle super-nazioni.

    I motivi per cui hanno dato fuoco alle polveri nel Mediterraneo sono proprio quelli: si tratta di omogeneizzare tutta l'area in modo da renderla assolutamente malleabile al loro governo.

    E poi non è assolutamente vero che il concetto di NWO è una petizione di principio non ancora suffragata dai fatti. Questa è pura e semplice disinformazione e non vorrei che fosse interessata. Di prove ne esistono a tonnellate e sono soltanto lì che attendono di essere indagate e conosciute.

    RispondiElimina
  56. Le guerre fomentate dagli Illuminati vengono tutte quante combattute per motivi rigorosamente 'umanitari'. La retorica bellica è sempre la stessa a partire dal famigerato Vittorio Emanuele Secondo che, stando nella sua reggia di Torino, avvertiva 'il grido di dolore' che gli proveniva dai popoli degli staterelli italiani tutti anelanti all'unità sotto l'egida della famigerata e guerrafondaia dinastia Savoia.
    Non ne vedevano l'ora. E gli effetti devastanti su molta povera gente si sono visti con grande celerità.

    Riguardo poi ai conflitti degli ultimi cento anni, il copione rimane grosso modo sempre lo stesso. C'è sempre qualche 'satrapo pazzo' che viene costruito in laboratorio da chi ha interesse a farlo e cioè dagli Illuminati. Ricordiamo l'esempio più macroscopico che fu quello di Hitler. Ma dopo di costui ne sono susseguiti molti altri.

    Il 'satrapo pazzo' si pone sempre contro i dettami della comunità internazionale che detta le buone regole. Partono gli avvertimenti, di questi il 'folle' non tiene mai conto. Partono gli embarghi che ovviamente non servono a nulla. Il dittatore invasato si diletta poi nel perseguitare le minoranze a lui ostili.
    Si avvertono le urla di dolore da parte di queste ultime.

    La comunità internazionale dei 'buoni' decide finalmemte di dare stura alla guerra che destituirà il 'satrapo pazzo'. E sempre ci riesce.
    Più commedia, più 'fiction' di così non si potrebbe.Presa per i fondelli, baggianata criminale. Ecco in che cosa consiste qualsiasi guerra.

    RispondiElimina
  57. Hai ragione, anche io ho fatto analizzare i rapporti dell'UE ad un mio amico geologo, prima mi ha detto che erano catene di Sant'Antonio, poi gli ho detto di visionare il link ufficiale, e non voleva crederci, non ci credeva proprio. Hai ragione, ma dobbiamo continuare per la nostra strada, cercando di essere più concreti e sfondare la barriera del menefreghismo, fino alla fine.

    Per quanto riguarda il mio articolo, ti premetto che potrai leggerlo su questo blog e che riguarda altri grafici che ho visionato e anche il rapporto dell'UE, prova ufficiale e incontrovertibile.
    Per di più ne preparerò un altro. Sono riuscito a trovare su un sito scandinavo (non ricordo se Danese, Norvegese o Svevo) un magnetometro, e ho confrontato dei giorni esatti e precisi con il magnetometro dell'HAARP, rivelando differenze alquanto sospette e incomprensibili.
    Un primo esempio veloce, per intenderci.
    Il grafico del magnetometro HAARP N giorno di N mese di N anno dava una misurazione che non toccava i 500 nT(nanotesla). Il grafico del magnetometro di ricercatori scandinavi N giorno di N mese di N anno (stessa data di quello dell'HAARP) mostrava indicazioni che superavano i 700 nT, alcune anche i 1300 nT.


    Esattamente su questo sito
    http://www.irf.se/Observatory/?link[Magnetometers]=Data

    troverete il magnetometro di cui parlo.
    Prendendo in causa, per esempio, l'11 Gennaio 20010 (prima del terremoto ad Haiti). Confrontando i dati di questo magnetometro a livello di nT con quello dell'Haarp, noterete differenze assurde.

    Qui il magnetometro HAARP.
    http://137.229.36.30/cgi-bin/magnetometer/gak-mag.cgi
    Inserite per questo la data del 12 Gennaio 2010 (in questo modo vedrete l'intero arco della giornata dell'11)


    Confrontate la scala in nT. Vedrete che mentre quello dell'HAARP non sfiora neanche i 200 nT, quello scandinavo parte già da 400 nT con la linea nera e ancor di più con le altre linee (rossa e verde) la cui misurazione si trova a sinistra del grafico.

    Ora ditemi che sono pazzo e sto sbagliando, ne sarei felice. Magari da ignorante in materia non ho calcolato che i due grafici possano ritenersi diversi, con misurazioni diverse, ma, dalla spiegazione che c'è sul sito, non mi pare.

    RispondiElimina
  58. p.s. http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_19/Libia-lo-scenario-bellico_f21a11b2-5232-11e0-a034-1db210fa1eaf.shtml
    Questo collegamento di El Mundo è perfetto per capire lo scenario di guerra.

    RispondiElimina
  59. le prime voci fuori dal coro, le prime accuse contro l'invasione di libia
    http://it.notizie.yahoo.com/9/20110320/twl-libia-lega-araba-critica-raid-aerei-e497199.html
    http://it.notizie.yahoo.com/9/20110320/twl-libia-russia-sospendere-attacchi-non-e497199.html
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/03/19/visualizza_new.html_1534067865.html
    http://www.leggo.it/articolo.php?id=112521
    http://it.notizie.yahoo.com/7/20110320/tts-gheddafi-pronti-a-una-lunga-guerra-c-c8abaed.html

    RispondiElimina
  60. http://www.ecplanet.com/node/2370
    Segnalo questo articolo, attualmente nella sezione "in evidenza" delle Google News. Leggete i due commenti, ci riallacciamo col discorso di prima. E in questo articolo ci sono prove belle buone.
    Ignoranza brutta bestia.

    RispondiElimina
  61. solo 3 mesi l'Italia ha firmato un trattato con la Libia, nel quale specificava che in nessun caso avrebbe concesso basi proprie per attacchi contro la Libia...

    A proposito di segnalazioni, mi sono accorta che su google earth vi è una scia chimica piuttosto evidente proprio sopra Finale Ligure

    RispondiElimina
  62. Paolo, ha ragione. Dalla "guerra giusta" del lussurioso di Ippona in poi, i conflitti sono stati sempre presentati come doverosi, nobili, umanitari... Gheddafi è stato il satrapo usato fino a quando era utile e poi detronizzato, una volta in cui ha finito di recitare il copione.

    Intanto l'umanità va incontro al suo Destino, ma l'ultima domanda non sarà: "Perché tutto questo?", ma "Chi avrebbe vinto il campionato di calcio?"

    Mi sovviene un episodio relativo ad una donna ormai molto attempata e destinata a morire che si doleva di lasciare questo mondo, perché non avrebbe più potuto seguire il suo teleromanzo preferito!

    Che differenza rispetto alla dignitosa morte di Socrate o all'augusto trapasso dell'imperatore Giuliano!

    O tempora, o mores.

    RispondiElimina
  63. A proposito di altre segnalazioni, ho letto sia sul Messaggero che su La Stampa riguardo la centrale in Giappone, e come la Tepco sia l'ennesima azienda spietata. Questo deve capire la gente, non le cazzate della tv e degli pseudo giornalisti.
    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=142511&sez=HOME_NELMONDO

    RispondiElimina
  64. @paolo: Non ho detto che non bisogna parlarne. Ho detto che la gente non è pronta ad affrontare un tema del genere, non è assolutamente pronta. Punto.

    RispondiElimina
  65. p.s. Puoi specificare meglio il termine "interessata"? Non capisco se è una accusa o meno.

    RispondiElimina
  66. La massa non può capire, altrimenti non sarebbe massa. Canetti docet.

    RispondiElimina
  67. Vogliamo partecipare alla pari a questa operazione - ha concluso - finalizzata alla salvaguardia della popolazione libica". La Russa

    Qualcuno vuole tradurre la frase? Anche se non penso ce ne sia bisogno.

    RispondiElimina
  68. "Che differenza rispetto alla dignitosa morte di Socrate o all'augusto trapasso dell'imperatore Giuliano!"

    o alle volontà di morte di Alessandro Magno

    http://it.paperblog.com/alessandro-magno-le-ultime-sue-tre-volonta-di-in-punto-di-morte-22222/

    Anni di dolore lacerante e insopportabile.
    Nuove generazioni tutte perdute a onorare il male. Leggere Platone oggi è un atto terrorista.

    RispondiElimina
  69. Gheddafi si sta dimostrando più potente di quanto si pensasse. Avrà imparato dai suoi amici potenti ed assassini, sta di fatto che, se questa notizia è vera, sarà una strage immane.
    http://www.agi.it/estero/notizie/201103201412-ipp-rt10011-gheddafi_promette_lunga_guerra_e_arma_un_milione_di_persone

    RispondiElimina
  70. Che esempio sublime di magnanimità quello di Alessandro Magno!

    Oggi abbiamo silvio il piccolo, pierluigi insani ed ignazio la bussa.

    RispondiElimina
  71. Chiedo venia, ma è probabile che la mia domanda sia passata inosservata: chi è Adam Kadmon?
    Perchè questo pseudonimo (Adam = Adamo primo uomo)?

    RispondiElimina
  72. Non ne ho idea. L'ho scoperto da poco e l'unica cosa che mi intriga è la scena. Il fatto che vada in tv non mi convince ma non possiamo fare di tutta l'erba un fascio. Mi ha incuriosito di più il discorso su Elisabetta I e anche quello sui Cavalieri Templari. Per il resto, a quanto pare, non si sa chi sia, da dove provenga. Lo ritengono molto gentile, buono e caparbio. Io per ora non mi sbilancio, anche se, ripeto, apparire sul programma Mistero non è positivo, certo gira voce che gli abbiano cancellato un video su youtube per "violazione di copyright" buon punto a suo favore. Per il resto, almeno per ora, non mi convince.

    Sicuramente ha avuto la buona idea di "nascondersi" oltre che per protezione anche per attirare l'attenzione. Il fatto che sia andato in Tv dimostra che la seconda opzione irrompe maggiormente. Chiunque potrebbe andare alla mediaset a chiedere chi era, se avesse i giusti permessi.
    Si attende quindi...

    RispondiElimina
  73. "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo."

    A cosa serve la Costituzione?

    RispondiElimina
  74. C'è il termine "giustizia" è quello che frega.

    RispondiElimina
  75. Gianbattista, purtroppo non ho ricevuto niente a Tua firma. Anche se non rispondo subito, rispondo sempre a tutti.

    RispondiElimina
  76. Massimo, io non ho accuso proprio nessuno però certe tue considerazioni mi sono sembrate poco felici. Dopo tutti gli argomenti che abbiamo dibattuto in questi anni su questo blog e sugli altri - sei tu forse una 'new entry'? non ho mai visto prima la tua firma, ma questo non vuol dir niente - mi sono meravigliato di trovare un partecipante al dibattimento che vorrebbe porre delle limitazioni alla discussione circa il NWO.


    Ormai non c'è più niente da tralasciare nè da coprire e discuteremo fin che si potrà.L'ora è tarda e non abbiamo più tempo nè per le foglie di fico nè per le mezze verità.

    RispondiElimina
  77. @Paolo: Seguo questo blog da un anno interno, non ho mai commentato o ho commentato in relativi post anche per mancanza di tempo.

    Hai traviato delle mie affermazioni, completamente traviato delle mie affermazioni.
    Visto che sei tanto esperto e disponi di così tante informazioni allora dimmi, dove si riunisce il NWO? Si riunisce da qualche parte NWO? Quali sono gli esatti piani? Quelli che metteranno in atto? Chi fa parte del NWO?
    Nomi e cognomi possibilmente. Come agisce esattamente e dove ha agito esattamente il NWO?
    Quali sono i piani passati, presenti e futuri? Hai le prove certe?

    Sai rispondere CON CERTEZZA ASSOLUTA a queste domande? A tutte queste domande? No, non sai rispondere con certezza a queste domande.
    Dunque, anziché traviare discorsi, in cui ho detto, E RILEGGI, che non bisogna allarmare le persone che stentano a crederci, cerca di comprendere meglio dei semplici post, evitando soprattutto di attaccare, cosa che mi ha infastidito enormemente.
    C'è differenza tra dire "cerchiamo di parlare di cose più sicure ed evidenti a persone che stentano a credere anche a quelle più ovvie" che "non parliamo del NWO".
    Per una persona come me, che pensa ogni singolo giorno del cazzo a queste cose e si informa, sicuramente come fai tu, su ogni cosa che accade non è facile reggere lo stress, per niente. Io posso comprendere la tua uscita, con le accuse e quello che vuoi. Ma se ho detto una cosa e si dice che ne ho detta un'altra, mi girano. Tirare poi il discorso di casta "dopo tutti gli argomenti che abbiamo dibattuto in questi anni e su questo blog"
    Con questo atteggiamento avresti scoraggiato qualsiasi altra persona, grazie a Dio comprendo lo stress che si può avere in questi casi, come comprendo il mio stress ogni santo giorno, leggendo, informandovi e vedendo facce da culo persino per strada.
    Ho anche scritto un articolo che forse verrà pubblicato sul blog, non che io sia qualcuno e non che me ne freghi tanto, ma almeno, tra di noi, un po' di rispetto.

    RispondiElimina
  78. “dove si riunisce il NWO? Si riunisce da qualche parte NWO? Quali sono gli esatti piani? Quelli che metteranno in atto? Chi fa parte del NWO?
    Nomi e cognomi possibilmente. Come agisce esattamente e dove ha agito esattamente il NWO?
    Quali sono i piani passati, presenti e futuri? Hai le prove certe?”

    Magari qualcuno puo’ trovare qualche risposta in quest’ ottimo articolo:

    http://www.menphis75.com/2012_giorno_del_raccolto.htm

    RispondiElimina
  79. "Non siamo in guerra" (Napolitano, marzo 2011)

    "La guerra è pace - La libertà è schiavitù - L'ignoranza è forza" (George Orwell, in "1984", 1949)

    RispondiElimina
  80. @Andrea: Ho scritto un post intero in cui spiegavo le mie perplessità riguardo questo documento.
    Una volta mi si è spenta la batteria un altra problemi di login. Mamma mia che sfigaccia.

    Alla fine volevo solo far presente che questa persona è sicuramente profonda e ha delle conoscenze abbastanza diverse. Ma si è sbagliato su predizioni che ha fatto come San Francisco e Damasco 2010 inabitabili. Inoltre è facile parlare di scioglimenti dei ghiacciai nel 2008, comunque nessuna città inondata. Inoltre ha parlato del 2012, 21 Dicembre. Dopo aver fornito queste date ha detto che quando si tenta di entrare in contatto le "anime cattive" forniscono sempre date e orari che sminuiscono il tutto, e da queste dobbiamo guardarci le spalle, quando lui stesso ha parlato di queste cose.

    In ogni caso sono interessanti le visioni su Lucifero e la famiglia, ho pensato subito ai Templari, specialmente quando ha risposto ad un utente che poco credeva alle sue parole nominandogli massonerie e ordini templari. Ho pensato quindi a Baphomet.

    Comunque rimane una persona molto profonda dal punto di vista spirituale. Condivido pienamente il suo concetto di infinito, che, almeno io, ritengo di aver capito, e non mi dispiace rispondere "si" quando mi chiedono "tu sai cos'è l'infinito" per quanto esso sia difficile da spiegare (ma neanche tanto poi). D'altronde questo utente ha spiegato molto bene il discorso del Creatore Infinito quando, parlando della preghiera, dice di ringraziare il Creatore prima di pregare, perché si deve già sapere che il Creatore ha fatto quella cosa per noi.

    Veramente curioso ma, vorrei sapere cosa ne pensate voi al riguardo, sarebbe interessante conoscere la vostra opinione riguardo questo utente che farebbe parte di questo...chiamiamolo Ordine.
    Grazie Andrea per questo documento.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis