venerdì 11 marzo 2011

Cartoline dallo spazio

Paolo Nespoli, astronauta italiano che partecipa ad una missione spaziale internazionale, la magISStra, sotto l’egida dell’E.S.A., (Agenzia spaziale europea) ha recentemente pubblicato sulla sua pagina “Flickr” alcune fotografie che mostrano un settore del pianeta visto dalla stazione orbitante I.S.S., International space station.

Pare proprio che questi cosmonauti di Esperia siano scelti con il lanternino: nell’immaginario collettivo e soprattutto nella fantasia dei bambini, questa figura è vagheggiata come un eroe in cui le strabilianti conoscenze scientifiche si coniugano con lo spirito d’avventura. Eppure, quando ci ritroviamo ad ascoltare le interviste che costoro rilasciano all’interno di squallidi programmi pseudo-culturali, restiamo basiti. Tanti anni di studio, tante lauree, tanti altisonanti titoli, tante sessioni di faticoso addestramento sono appena bastevoli per balbettare, in un italiano stentato e stitico, banalità e leziosaggini: “Le stelle sono tanto belle”; “l’umanità, con le missioni nello spazio, ha compiuto passi da gigante”; “ bisogna salvaguardare la Terra, perché ne abbiamo una sola”; “quando si è lassù, ci si sente piccolini”… [1]

Così il Nespoli, in cui si assommano e confondono un’infinita sprovvedutezza ed intenti capziosi, ci ha ammannito codeste immagini che evidenziano spaventosi intrecci di scie chimiche al di sopra del globo terracqueo: è tutto normale! Come no!

Una peculiarità dei negazionisti è il coacervo di incongruenze e di antinomie su cui sdrucciolano ad ogni piè sospinto: anni fa, interpellammo un meteorologo a proposito delle chemtrails immortalate nelle foto satellitari. Colui rispose che le scie di condensazione (sic) non possono essere fotografate dai satelliti, poiché sono sottilissime ed evanescenti. Che cos’erano dunque quei grovigli? Silenzio sepolcrale.

Oggi i disinformatori affermano che i garbugli sono formati da “normalissime” contrails: esse, secondo i ciarlatani, tendono a persistere a causa di particolari condizioni atmosferiche. Nulla di più falso, ma in evidente ed insanabile contraddizione con quanto asserito alcuni anni or sono da sedicenti esperti.

Lo star man italico sa che la Terra è devastata dalla Geo-ingegneria? E’ in malafede, come moltissimi altri? Probabile, ma una buona dose di dabbenaggine lo ha indotto a mandarci queste cartoline dallo spazio che sono un’altra prova di una realtà innegabile, quanto più viene smentita.

[1] E’ incredibile come gli italici astronauti si assomiglino tutti: Umberto Guidoni, Franco Malerba, Paolo Nespoli, Roberto Vittori… paiono incarnare uno stereotipo da scienziato concepito da un bolso sceneggiatore di fumetti.

Articolo correlato: Paolo Nespoli fotografa scie chimiche dalla stazione spaziale, 2011






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

60 commenti:

  1. "SISMA GIAPPONE: HA SPOSTATO ASSE TERRA - E' praticamente certo, secondo gli esperti, che il terremoto di magnitudo 8,9 che ha colpito il Giappone ha provocato lo spostamento dell'asse terrestre. Tuttavia è ancora molto presto per determinarne l'entità. Secondo una prima stima dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) l'asse si è spostato di "quasi 10 centimetri". ANSA.IT


    Ci stanno ammazzando lentamente......

    RispondiElimina
  2. Gli arconti hanno deciso di distruggere il pianeta, visto che il redde rationem è vicino.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Si Zret la resa dei conti si sta avvicinando sempre più......che Dio ci abbia in gloria!

    Che tutti i colpevoli di questo schifo paghino bruciando all'inferno!

    RispondiElimina
  4. Io abito proprio sotto la scia lunga sul lato destro dell'immagine di Nespoli (parlo della foto di Genova ad inizio articolo) :-(
    Riguardo il terremoto in Giappone, l'intuito mi porta a credere alla sua artificialità. Resta da capire il motivo, sul piano logico, di un'operazione di tale efferatezza...
    Io mi sono fatto un'opinione: disastro "naturale" = ricostruzione = business = incremento del PIL. E il mostro Mercato, nostro dittatore impersonale e silente, è soddisfatto...

    RispondiElimina
  5. Venerdì 11 marzo 2011, ieri ci pensavo 7,11,26 sono tutti numeri papabili per possibili disastri e ahimè così è stato ancora oggi. Anche un bambino si accorge che non si può trattare di una coincidenza: la data è una firma!! Ma perchè proprio il Giappone? Questo non capisco, e comunque fosse stato in Italia un terremoto del genere non ci sarebbe più vivo nessuno per raccontarlo.

    P.S.: Qualcuno può controllare i grafici Haarp?

    RispondiElimina
  6. Nespoli con quell'aggeggio fra le mani dà proprio l'idea di un uomo delle caverne quale è.

    RispondiElimina
  7. @Straker mi hai letto nel pensiero, anche io ho collegato subito ad Haarp. Ma se così è perchè il Giappone non ha reagito contro gli Stati Uniti?

    RispondiElimina
  8. Ciao Marco, benvenuto.

    Gigetto, nessuno osa opporsi ai poteri di Tesla.

    RispondiElimina
  9. http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/324-pianeta-x-nibiru-e-cometa-elenin-la-russia-in-stato-di-allerta

    RispondiElimina
  10. Marco, come scrivevo, in Giappone stanno conducendo esperimenti sulla fusione fredda, forma di energia assai sgradita al sistema e così...

    Ciao

    RispondiElimina
  11. Scienziati? Astronauti?

    Costoro sono fantocci al soldo dell'elite criminale che ci sta distruggendo.
    Grazie per l'articolo, Zret.

    Un saluto a tutti dalla Sardegna massacrata.

    Mike

    RispondiElimina
  12. per quello che mi risulta, haarp pare ancora in attività. Chissà che frulla in testa a questi...una mia amica residente in Veneto, mi diceva che li c'è un allarme terremoto piuttosto imminente(ma non so quanto possa esser vera la notizia)

    RispondiElimina
  13. In effetti di Giappone e fusione fredda se ne è occupato anche il cicap......

    http://www.cicap.org/new/stampa.php?id=273660

    RispondiElimina
  14. Dopo le immagini dal Giappone e i dati di Gakona, buona visione con questo video...

    Japan 7.2 earthquake caused by H.A.A.R.P and CHEMTRAILS

    http://www.youtube.com/watch?v=qG1OHDMGgXg&feature=related

    RispondiElimina
  15. spostata ancora l asse terrestre, dopo lo tsunami della scorsa volta che aveva spostato a sua volta l'asse, un pò alla volta, lo spostano sempre di più. Direi che hanno un preciso piano questi...è in progetto un altro era glaciale forse (anche quella precedente era artificiale).

    RispondiElimina
  16. I segnacoli numerici del terremoto in Giappone: ovviamente 11-3-11. Ancora quell'11 così caro all'élite ed il 3 sottomultiplo di 9. Insomma una variante di 9/11. E la somma mistica della data fa 7 nel caso di cui sopra oppure 9 se sommiamo la data intera 11-3-2011. Notoriamente il 7 si riferisce al dato 'mortalità prodigiosa'.

    Ma tale evento è ancora soltanto un assaggino, uno stuzzichino di quanto pianificato. V'è di molto, molto peggio in agenda.

    RispondiElimina
  17. Direi che hanno un preciso piano questi...è in progetto [...]

    Ne sono convinto.

    RispondiElimina
  18. Vale sempre la pena visionare tutto questo documentario.

    RispondiElimina
  19. Circa tre anni fa, il mio vicino di casa, esperto di apparecchi radio a valvole, stava riparando una vecchia radio dotata delle gamme di frequenza MF, OM, OC, che gli avevo portato a riparare su preghiera di un mio amico. Alla prima accensione, la radio non riceveva alcuna stazione radio in nessuna delle gamme di frequenza, ma sulle onde medie arrivava, potentissimo, un segnale con frequenza simile al sibilo prodotto dalla piallatrice o altra macchina da taglio di una segheria. Nel sibilio in questione era avvertibile chiaramente l'interferenza di una frequenza più bassa che si avviluppava a quella portante, provocando ciò che si chiama in elettronica "battimento". Ho chiesto al mio vicino di lasciarmi ascoltare per un pò, ed a più riprese. Era una sera d'estate verso le 19,00 e, fino alle 20,00, il "treno d'onda" è rimasto costante. Purtroppo non ho potuto trattenere la radio, avrei voluto fare un monitoraggio degli orari di funzionamento di detto "canale" e registrare il sonoro per analizzarlo con calma all'oscilloscopio...

    RispondiElimina
  20. Questa è proprio una guerra!

    Altro terremoto a Honshu Giappone, profondità 10 Km

    http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/recenteqsww/Quakes/usc0001z4n.php

    RispondiElimina
  21. Oooops, mi correggo:

    Una volta riparata la radio, al posto del segnale si ricevevano le normali stazioni radio. Il pensiero di trattenerla l'avevo fatto durante la riparazione (scusatemi si trattava di ricordare a tre anni di distanza).

    RispondiElimina
  22. registrate altre 3 scosse in giappone in diverse città sempre 10 km profondità (i bastardi vermi illuminati sottoterra danno delle botte di la di qua, col calcolo matematico che avranno fatto in anticipo per distruggere giappone).
    corriere della sera sottolinea che la valuta giapponese sta perdendo in confronto al dollaro (chissa perchè questa precisazione).
    http://www.corriere.it/esteri/11_marzo_11/giappone-terremoto-allarme-tsunami_5c077c42-4ba6-11e0-b2c2-62530996aa7c.shtml

    RispondiElimina
  23. Ed ecco che su italia 1 nel programma "Live" parlano di mistero e maledizione del numero 11, passandola per una sciocca SUPERSTIZIONE e SUGGESTIONE.
    Ma ci facciano il piacere questi mass media asserviti in toto ai poteri occulti ! QUANTO FA 1 + 1 ?? FA 2: un paese come il Giappone che ha intenzione di usare la fusione fredda è un grosso problema per il piano abominevole del nwo; quindi L'ARMA CLIMATICA (uso questa generica espressione) è stata puntualmente usata, e NON A CASO il giorno 11.
    Ciò che sta succedendo è mostruoso.

    RispondiElimina
  24. ...Ecco qui, e basta !

    http://www.youtube.com/watch?v=WL9Dzo2k0ks

    RispondiElimina
  25. E' proprio come scrivete, amici. Essi usano terribili armi tettoniche.

    RispondiElimina
  26. Mike, più che astronauti, li definirei castronauti...

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Casualmente il vecchio ministro delle finanze giapponese Shoichi Nakagawa (quello che era anche comparso in tv ubriaco o drogato) era stato trovato morto dopo aver dichiarato in un’intervista con Benjamin Fulford che gli Usa minacciavano il Giappone con un’ arma che crea i terremoti:

    http://www.youtube.com/watch?v=V_76qhJXMPo

    Ha fatto la stessa fine del padre:

    Former Japan finance minister found dead
    Sun Oct 4, 2009

    TOKYO (Reuters) - Former Japanese finance minister Shoichi Nakagawa, who resigned his key post after being forced to deny he was drunk at a G7 news conference in February, has died, Tokyo police said on Sunday.
    Authorities were trying to determine the cause of the 56-year-old, ex-lawmaker's death, who was found dead in a bedroom in his house in Tokyo, a police spokesman said.
    The possibility of suicide is low, Kyodo News Agency reported, citing the police, adding he had been taking sleeping pills. No external injuries were found on his body and a will has not been found, a police spokeswoman said.
    "I want to express my heartfelt condolences," current Finance Minister Hirohisa Fujii told reporters in Istanbul, where he was at a Group of Seven meeting. "He was doing a fine job as a finance minister, so it is regrettable."
    The furor surrounding Nakagawa's resignation was a major embarrassment to ex-Prime Minister Taro Aso, whose Liberal Democratic Party was ousted in an August 30 election in which Nakagawa also lost his seat in parliament's lower house.
    A graduate of prestigious University of Tokyo, Nakagawa was an outspoken conservative who entered politics after his father, an LDP heavyweight, who committed suicide in 1983 at the age of 57.

    RispondiElimina
  28. Sì, Andrea, hai unito i puntini.

    Ciao

    RispondiElimina
  29. Questa è la mappa del possibile fallout dell'esplosione della centrale. A quanto pare era sulla Reuters e poi è stata rimossa.

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=198722
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=198749

    Andrea ho salvato il tuo commento. Truly insightful!

    RispondiElimina
  30. Germania oggi.

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=Europe_2_02.2011071.terra.1km

    RispondiElimina
  31. Gli USA o meglio il suo governo occulto stà ricattando mezzo mondo,non credo sarà possibile liberarsene in modo non cruento,finirà male se gli americani per bene non si danno una mossa.

    RispondiElimina
  32. Se questo video si riferisce al 10/3/2011 e in Giappone ci sarebbero pochi dubbi. ... Comunque prudenza
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=198773

    RispondiElimina
  33. Mi ricorda da piccolo quando con una lente di ingrandimento bruciavo l'erba secca e dovevo puntarla con l'inclinazione dei raggi del sole...

    http://www.youtube.com/watch?v=HVoJhdggsEk&feature=related

    RispondiElimina
  34. Bario Tozzi che parla male di veronesi?????

    I conti non mi tornano; stanno cominciando a trombare qualcuno?

    RispondiElimina
  35. Questo terremoto in Giappone, in questa data, mi fa pensare che allora le voci su un probabile terremoto analogo a Roma, che dovrebbe verificarsi dopo due mesi esatti, abbiano piú di qualche fondamento, ma magari non quelli di cui si parla. In questo caso però abbiamo delle anomalie: 1) per questo terremoto verrebbe dato in un certo senso una sorta di preavviso; 2) la previsione è stata attribuita a Bendandi, ma la presidente dell'Associazione Bendandiana ha recentemente smentito che nelle carte lasciate dallo scienziato vi fossero riferimenti di qualsivoglia sorta al luogo e alle date citate. Quindi ci si può chiedere: se la smentita - che arriva però tardivamente rispetto a quando sono nate le "voci", in prossimità del ventilato evento - risponde a verità, chi e perché ha messo in circolo il "virus" della predizione con obiettivo Roma, visto che in tutti gli altri casi di piú che sospetto utilizzo di armi tettoniche (L'Aquila, Haiti, Cile, Giappone) si è puntato sulla "sorpresa" totale? Se invece non risponde a verità, allora se ne dovrebbe dedurre che il paventato disastro di Roma sarebbe, nel caso si verificasse, davvero naturale e non artefatto, e che Bendandi l'aveva dedotto studiando gli effetti delle influenze planetarie sulla crosta terrestre. Ma certo la coincidenza di date sarebbe davvero notevole. E in questo caso chi (s)mentisce avrebbe una responsabilità morale enorme, anche se non perseguibile da nessuna legge. A me proprio la data - altrettanto significativa di quella di ieri, dato che le somme mistiche dànno, a seconda delle opzioni, 9 e 11, di nuovo - fa pensare che si sia di fronte a una messinscena, anche se mi sfugge il motivo per cui stavolta vogliono che vi sia un preavviso diversamente da tutti i casi precedenti; forse per generare un po' di "succulento" panico in omaggio a... Può darsi. Certo alcuni aspetti rimangono al momento ancora di difficile decifrazione. Ma la situazione appare comunque tragica, e davvero epocale.

    RispondiElimina
  36. In rete circola anche un'altra ipotesi c'è chi sostiene che i terremoti siano causati non da Haarp ma dall'avvicinamento del pianeta Nibiru, e che i vari evewnti sismici,maree... siano dovuti al suo avvicinamento.
    Però questa tesi non mi convince del tutto se così fosse allora questo pianeta dovrebbe già essere già visibile. Voi cosa ne pensate?

    RispondiElimina
  37. Corrado Belli si schiera con la tesi HAARP
    http://www.mentereale.com/articoli/terremoto-in-giappone-troppe-coincidenze-come-quello-di-haiti
    La tesi di Nibiru mi convince assai poco in questo contesto.

    RispondiElimina
  38. non ho più dubbi sulla natura aritificiale del terremoto in giappone. Nei terremoti naturali dopo la scossa principale ed iniziale ci sono i cosiddetti sfoghi della terra, cioè altre mini scosse successive che partono con una certa intensità e sempre intorno all'epicentro man mano diminuendo di grado, ma mai in altri luoghi. Cioè se c'è terremoto in tokyo ci saranno gli sfoghi intorno a tokyo, non a nagasaki. Dunque in giappone dopo la scossa iniziale la più forte di quasi 9 gradi, ci sono state altre scosse, ma tutte molto lontane dall'epicentro! come se fossero dei terremoti diversi. La cosa è impossibile in quanto non possono succedere 4 terremoti distinti nello stesso giorno nello stesso paese. Quindi quando succede un terremoto, la terra si sfoga in una botta ed in un punto solo. Nello stesso giorno possono succedere altri terremoti in altri punti della terra, ma non nello stesso paese in diverse città. E impossibile. Quello che hanno fatto al giappone è un vero terrorismo. Ho visto i cieli del giapone prima del terremoto, poveretti non vedevano più il cielo vero, c'era uno strato spessissimo di veleno ovunque tra cielo e terra. Ammiro la dignità dei giapponesi che non si sono piegati e non hanno manifestato la vigliaccheria di fronte questa bastardata. Che siano maledetti quelli che stanno incasinando il mondo con le finte rivolte e finti catastrofi, che sia sterminata la loro stirpe dalla terra. Immagino quante maledizioni sono partite dalle bocche di vittime...nulla rimane senza conseguenza, tutto torna.

    RispondiElimina
  39. guarda caso tutte le "rivolte" accadono puntualmente nei paesi ricchi di petrolio. E tutte le news che fanno qui su certi paesi sono false, totalmente false, neanche una parola è vera. Certe volte si inventano persino le manifestazioni che non ci sono. Come qui:
    http://it.notizie.yahoo.com/4/20110311/tts-oittp-azerbaigian-proteste-ca02f96.html
    ho sentito poco fa un amico azero che ha totalmente smentito la cosa, ha detto che non è successo nulla in questo paese, tutto è tranquillo ed in più è falsa la cosa sul "dittatore che governa da 20 anni". Anzi, ha detto che vivono meglio delgli stessi paesi cosiddetti "emancipati" che sono colpevoli di questi casini nell'oriente. Questo paese piccolino in 20 anni della sua esistenza ha raggiunto il pil di molti paesi cosiddetti avanzati che ci hanno messo un secolo per raggiungerlo, è il paese più ricco e benestante tra tutti i paesi ex sovietici, tutto grazie all'impegno del governo locale e tesori naturali gestiti bene. E proprio per questa ragione che certi governi popolari non stanno al cuore ai poteri occulti i quali cercano di demolirli con la scusa di "rivolte". Il mio amico ha detto che di solito si tratta dell'uso delle famiglie ricche locali che pur di ottenere il potere del paese sono pronti a vendere l'anima al diavolo, fare i patti coi nemici ed organizzare la golpe dall'interno anche a costo di guerra civile (perchè il popolo in realtà sta bene col governo che c'è, quindi va a finire come la guerra civile dove la gente combatte per il proprio governo contro i golpisti locali manipolati dall'esterno)...immagino che la stessa cosa accade anche in nord africa. Mi ricordo ancora adesso la ragazza tunisina che confusa non sapeva spiegarmi il perchè della rivolta nel suo paese, le ho parlato proprio la settimana scorsa durante una festa...tutto è uno schifo organizzato.

    RispondiElimina
  40. nibiru è una palla, bugia enorme. E una delle cose inventate per spostare l'attenzione dai veri colpevoli (le cose dall'esterno tipo alieni, ufo, nibiru ed altre cavolate che sarebbero le capre ispiatorie dei poteri occulti, le cose inventate). Secondo me anche i rapimenti alieni sono l'opera dei militari terrestri. Ci sono più mostri tra di noi che altrove.

    RispondiElimina
  41. @gigettosix,
    non è una probabilità peregrina, solo che non viene data enfasi a questa ipotesi (volutamente).

    Ti immagini i disordini che potrebbe creare a livello planetario una simile notizia? Comunque questa cometa è stata avvistata nei pressi di Giove, e senza dubbio arriva dalla nube di Ort, qualcosa ho scritto anche nel mio blog, comunque ti rimetto il link che proprio in questo post è stato postato precedentemente.

    http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/324-pianeta-x-nibiru-e-cometa-elenin-la-russia-in-stato-di-allerta

    Ciao
    wlady

    RispondiElimina
  42. Ad ogni modo non dimentichiamoci che altre installazioni tipo Haarp sono presenti anche in altri paesi, per esempio in Russia:
    http://www.youtube.com/watch?v=5Td--HItuoI
    http://www.youtube.com/watch?v=dc7cUQQ-dfA&feature=watch_response
    http://www.youtube.com/watch?v=ZmjPYj9hBwY&feature=related

    RispondiElimina
  43. Bario Tozzi fa il finto ecologista. Ottimo cavallo di Troia per negare l'esistenza della geoingegneria clandestina.

    RispondiElimina
  44. Tesla, Tesla, Tesla......tutto parte da quest'uomo!!!!

    RispondiElimina
  45. Luponellanotte, hai dato voce ed inchiostro ai miei dubbi. Anch'io ho pensato a Bendandi.

    Ciao

    RispondiElimina
  46. Sì, Persona è stato un terremoto indotto. Circa Nibiru, recentemente pare sia stato scoperto un grosso pianeta oltre Plutone. Qualcosa di vero si nasconde tra le notizie astronomiche pur centellinate dalla nasuta N.A.S.A. Se Nibiru fosse un pianeta artificiale, una specie di Morte nera? Non dimentichiamo che i segni degli ultimi tempi si vedranno nel cielo e non mi riferisco solo alle scie...

    Ciao

    RispondiElimina
  47. Iscritti all'elenco dei Cavalieri di Malta*

    Redatta da Eric Samuelson, J. D.

    Edward Fenech Adami
    Drolor Bosso Adamti
    General Allavena
    George W. Anderson
    James Jesus Angelton
    Samuel Alito
    Julian Allason
    Joe M. Allbaugh
    Roberto Alejos Arzu
    Silvio Berlusconi
    Grandmaster, Prince Andrew Willoughby Ninian Bertie (cousin of QEII) deceased.
    (Former Prime Minister) Tony Blair
    Michael Bloomberg
    Elmer Bobst
    Marie Corinne Morrison Claiborne Boggs (Dame Lindy Boggs)
    Geoffrey T. Boisi
    John Robert Bolton
    Charles Joseph Bonaparte
    Prince Valerio Borghese
    Dr. Barry Bradley
    Nicholas Brady
    Joseph Brennan
    Monsignor Mario Brini
    Pat Buchanan
    James Buckley
    William F. Buckley, Jr.
    George H.W Bush
    George W. Bush
    Jeb Bush
    Precott Bush, Jr.
    Frank Capra
    (King) Juan Carlos
    Frank Charles Carlucci III
    William Casey
    Michael Chertoff
    Gustavo Cisneros
    (President) Bill Clinton
    (Cardinal) Terence Cooke
    Gerald Coughlin
    (Senator) John Danforth
    John J. DeGioia
    Cartha DeLoach
    Giscard d'Estaing
    Giulliano di Bernardo
    Bill Donovan
    Allen Dulles
    Avery Dulles
    (Archbishop) Edward Egan
    Frank J. Fahrenkopf Jr.
    Noreen Falcone
    (Count) Franz Egon
    John Farrell
    Matthew Festing (79th Grand Master)
    Edwin J. Feulner
    Francis D. Flanagan
    Raymond Flynn
    Adrian Fortescue (16th century)
    John C. Gannon

    RispondiElimina
  48. John Farrell
    Matthew Festing (79th Grand Master)
    Edwin J. Feulner
    Francis D. Flanagan
    Raymond Flynn
    Adrian Fortescue (16th century)
    John C. Gannon
    Licio Gelli
    Reinhard Gehlen
    Burton Gerber
    Rudy Giuliani
    Emilio T. González
    Dr. Lawrence Gonzi
    Sir John Gorman CVO
    Thomas K. Gorman
    J. Peter Grace
    Lord Guthrie of Craigiebank
    Gen. Alexander Haig
    Cyril Hamilton
    Otto von Hapsburg
    William Randolph Hearst
    Edward L. Hennessy, Jr.
    (Baron) Conrad Hilton
    Heinrich Himmler
    Richard Holbrooke
    J. Edgar Hoover
    Leonard G. Horowitz
    Daniel Imperato
    Lee Iococca
    Carl Nicholas Karcher
    Francis L. Kellogg
    Joseph Kennedy
    (Senator) Ted Kennedy
    Henry A. Kissinger
    Bowie Kuhn
    Cardinal Pio Laghi
    Cathy L. Lanier
    Joseph P. Larkin
    Louis Lehrman
    General de Lorenzo
    Clara Booth Luce (Dame)
    Henry Luce
    Thabo Mbeki
    Angus Daniel McDonald
    George MacDonald
    Nelson Mandela
    Avro Manhattan
    Alexandre de Marenches
    John McCone
    Thomas Melady
    Sir Stewart Menzies
    (Prince) Angelo di Mojana
    Thomas S. Monaghan
    Lord Christopher Walter Monckton
    Rupert Murdoch
    Robert James "Jim" Nicholson
    Oliver North
    Joseph A. O'Hare
    Francis (Frank) V. Ortiz
    Thomas 'Tip' O'Neill
    George Pataki
    Cardinal Patronus
    Fra Giancarlo Pallavicini
    Fra Hubert Pallavicini
    Franz von Papen
    Baron Luigi Parrilli
    Juan Peron
    Peter G. Peterson
    Harold A.R. 'Kim' Philby
    Augusto Pinochet
    Eric Prince
    John J. Raskob
    (President) Ronald E. Reagan
    John Charles Reynolds
    George Rocca
    Nelson Rockefeller
    David Rockefeller
    Francis Rooney
    Rick Santorum
    General Giuseppe Santovito
    Antonin Scalia
    Walter Schellenburg
    Phyllis Schlafly (Dame)
    John E Schmitz
    Joseph Edward Schmitz (Blackwater)
    Stephen A. Schwarzman
    Frank Shakespeare
    Martin F. Shea
    Clay Shaw
    William Edward Simon Jr.
    Jennifer Sims
    Frank Sinatra
    Frederick W. Smith
    Cardinal Francis Spellman
    Francix X. Stankard
    Steve Stavros
    Myron Taylor
    George Tenet
    Fritz Thyssen
    Richard Torrenzano
    Admiral Giovanni Torrinsi
    (Prince) Anton Turkul
    Albrecht von Boeselager
    Winfried Henckel von Donnersmark
    Thomas Von Essen
    Amschel Mayer von Rothschild
    Robert Ferdinand Wagner, Jr
    Kurt Waldheim
    General Vernon A. Walters
    Col. Albert J. Wetzel
    Canon Edward West
    Gen. William Westmoreland
    Gen. Charles A. Willoughby
    William Wilson
    Robert Zoellick
    Gen. Anthony Zinni

    RispondiElimina
  49. grazie x la lista, Zret, silvio è un cancro per il paese. Il suo nome è sulle liste più disgustose del mondo. La gente parla delle minorenni che lo ricattano, ma nessuno può immaginarsi quale nefandezze ancor più peggior vengono commessi da queste bestie dietro le quinte (perciò non solo da silvio, ma commesse sopratutto da quelli che lo accusano in apparenza, ma che servono gli stessi padroni con silvio, tutto un teatro squallido per prendere per culo il popolo). Le loro orge purtroppo non si fermano solo alle donne minorenni, ma si tratta spesso di rituali indicibili con l uso delle vittime di tutte le età, di politici maschi che per avere la poltrona si prostituiscono ugualmente come le donne facili...(paolo guzzanti aveva minacciato di rendere pubblici le testimonianze di alcuni politici che ammettono di aversi fatto montare da pezzi grossi per ottenere le loro poltrone).
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio/le-accuse-di-paolo-guzzanti/2106062
    sul nibiru ho dei dubbi, sicuramente anche in questo caso non dicono la verità, ma mettono in giro delle info confuse miste tra il vero e falso, magari c'è un pianeta in più, è possibile. Ma nei crimini contro l'umanità certi concetti sono usati come capre ispiatorie (oncentrare l'attenzione sul dito che indica la luna anziche sulla luna). Penso che terremoto in giappone è l'opera dei militari, non c'entra nulla nibiru. Perchè ci sono stati 5 terremoti distanti nello stesso paese con un certo distacco temporale notevole, se fosse indotto dallo spazio per il passaggio di un pianeta oppure per le cause naturali, doveva finire con un impatto solo, al massimo con degli sfoghi piccoli intorno all'epicentro nell'arco di prossime 2-3 ore. E un terremoto palesemente artificiale.

    RispondiElimina
  50. Un po' di tempo fas, davanti casa nostra (genova quarto) una scia sprilariforme ad altezza palazzi... sono rimasta senza parole! :(

    RispondiElimina
  51. un video interessante sul simbolismo della mela - il frutto del peccato, simbolo del diavolo che induce l'uomo a finire fuori dal paradiso. La mela è usata come il sombolo da molti massoni, in qusto video si parla dei momenti, casi, prodotti che sono battezzati al frutto del peccato. Per esempio si spiega che la leggenda sul come Newton fece la sua più grande scoperta in realtà non è il frutto della caduta di mela sulla sua testa, ma bensi una retorica per esaltare il ruolo del diavolo che da le idee ai massoni, cioè li illumina la mente facendoli assaggiare il frutto proibito verso la scienza diabolica, un potere devastante e negativo. Oppure il simbolismo di compania apple, una mela morsa - il peccato assaggiato dall'uomo, il frutto della sapienza diabolica...spesso il simbolo dell'apple appare con 7 colori dell'arcobaleno che simbolizza la porta tra le dimensioni, per passare nel regno del male. Infatti anche nel progetto blubeam uno delle fasi è simbolizzato da arcobaleno: gli uomini che si ribellano a nwo vengono incarcerati e catalogati con dei 7 colori dell'arcobaleno, come un processo simbolico di conversione dei ribelli al male, passaggio tramite la porta tormentata dell'arcobaleno...è curoso il fatto che il computer dell'apple costa 666 dollari...il video è interessante, concentra l'attenzione sui messaggi e dediche occulte della massoneria al culto del maligno attraverso questo frutto.
    http://www.youtube.com/watch?v=EYdXnDGibw4&feature=channel_video_title

    RispondiElimina
  52. Persona, sulla mela, segnalo questo articolo a complemento di quanto da te scritto.

    http://zret.blogspot.com/2010/05/malum.html

    Ciao

    RispondiElimina
  53. Peccato che Guzzanti sia stato fumo e non arrosto.

    RispondiElimina
  54. grazie, Zret, un articolo interessantissimo sul simbolismo della mela. Su paolo guzzanti hai ragione, tanti fuochi di artificio, poi niente...a proposito del suo figlio corrado - doveva fare un tour quest anno, erano venduti pure i biglietti, all'immprovviso senza spiegazioni ha cancellato tutti i suoi concerti. Non si è saputo cosa è successo, un silenzio e sparizione misteriosa.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis