mercoledì 16 febbraio 2011

Scie chimiche in Thailandia

A differenza di quanto avviene nei vari paesi del mondo, in Thailandia, le scie chimiche non solo non sono occultate dietro una coltre di disinformazione, ma per giunta vengono esibite in spot dell'Aeronautica di Sua maestà. Naturalmente queste attività vengono spacciate per benefici interventi di cloud-seeding atti a favorire le piogge in aree afflitte dalla siccità. I velivoli chimici inseminano i cumuli: dopo qualche ora scrosci copiosi irrorano le risaie e riempiono gli invasi. Tutto bene? Nient'affatto! Assistiamo in realtà ad operazioni di perniciosa manipolazione della biosfera: queste operazioni sono presentate come una "danza della pioggia". Da rilevare che, nella ricostruzione animata (qui), sono mostrati gli aerei mentre incrociano alla quota dei cumuli, con tanto di indicazione dell'altitudine. Sono le quote precisate già alcuni anni fa da Tanker Enemy (e da numerosi altri ricercatori nel mondo) come quelle tipiche delle scie tossiche che solcano i cieli del pianeta.

Occorre qui demistificare un sofisma diffuso ad arte dai disinformatori: il cloud seeding, ossia l'inseminazione dei nembi per provocare la pioggia, è, a tutti gli effetti, assimilabile alle scie chimiche (alias geo-ingegneria o bio-ingegneria). Identico è, infatti, il modus operandi; identico è uno degli scopi, ossia la manipolazione meteorologica; identica è la conseguenza, cioè la contaminazione della biosfera. Per il cloud seeding sono usati lo ioduro d'argento e soprattutto oggi giorno lo Pseudomonas syringae, un batterio causa di varie malattie tra le piante. E' vero che l'inseminazione delle nubi per favorire le precipitazioni è prassi ammessa dalle istituzioni, mentre le altre criminali attività sono pervicacemente negate, ma la ratio di questi fatti è la medesima.

E' evidente che il governo thailandese ha optato per un'ammissione “dolce” che è un modo per minimizzare e depistare. Così l’animazione mostra apparecchi con gli occhioni, a mo’ di teneri cuccioli, intenti a compiere allegre scorribande, ma le parvenze e movenze bambinesche nascondono una triste realtà.

Ufficialmente i velivoli disperdono sostanze per propiziare le piogge, ma la verità è un'altra, ossia siamo sempre in presenza di gravi e spesso irreversibili alterazioni degli equilibri ecologici, nell'ambito di sinistri progetti militari, anche quando vengono ostentati fini "benevoli". Anche in Italia il cosiddetto “Progetto pioggia”, avviato già negli anni ‘70 del XX secolo in Puglia, fu solo un pretesto per spianare la strada a massicci interventi di modificazione ambientale.

Gli esecutivi di tutti gli altri stati, invece, si ostinano a smentire ed a forviare con spiegazioni risibili, quanto più le criminali irrorazioni si intensificano.


Articolo correlato: C. Penna, La modificazione climatica è una realtà storica, 2011






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

46 commenti:

  1. Non sono mai stato in Thailandia, ma sono appena rientrato dal Madagascar. Volando con Air France, da Antananarivo a Parigi, ho cominciato a vedere le scie chimiche sulle Alpi. Le ho viste proprio bene, perché ero alla loro altezza, sui 10.000 metri. Il 747 su cui viaggiavo affiancava un aereo sciatore senza riuscire mai a superarlo. La lunga scia si frastagliava, come da manuale. Poi, quando le Alpi stavano per finire, ho scorto anche un altro aereo, in lontananza, che veniva in direzione contraria. Mi sono chiesto - e vi giro la domanda - poiché l'aereo sciatore rilasciava sostanze tossiche sui ghiacciai delle Alpi, completamente disabitati, che senso ha? A che scopo irrorare veleni su zone di alta montagna prive di centri abitati? Può essere che la spiegazione sia da ricercare nel fatto che bario e alluminio facilitano le comunicazioni militari? Ma, se questa è la spiegazione (almeno in quel caso), tali sostanze dovrebbero durare a lungo, altrimenti, una volta disperse nell'atmosfera, e diluitesi, le comunicazioni vengono a mancare. Ovvero, gli effetti di tali sostanze vengono meno. Non me ne intendo di elettromagnetismo e vi sarei grato se poteste illuminarmi su come funziona, in pratica, questa facilitazione delle comunicazioni mediante bario e alluminio. Grazie.

    RispondiElimina
  2. Freeanimals, la tua testimonianza è molto interessante. La dispersione di veleni sui ghiacciai risponde all'esigenza prioritaria di avvelenare le fonti di approvvigionamento idrico. Prova a leggere le etichette delle acque minerali le cui sorgenti sono per lo più ubicate nell'arco alpino e negli Appennini... e buona bevuta.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Osservando le satellitari, spesso si può notare come i cieli che sovrastano l'Atlantico siano martoriati da scie a reticolo lunghissime e, non occorre nemmeno dirlo, spaventose. E' più che probabile che volendo puntare all'alterazione climatica dei paesi, essi intervengano in modo aggressivo proprio nelle zone critiche: guarda caso quella atlantica è la direzione dalla quale PROVENIVANO le perturbazioni naturali dette appunto atlantiche, che passanda per Spagna e poi Francia, raggiungevano l'Italia. Ora non è più così: si vede nettamente che le coperture grigiastre informi, con o senza precipitazione, si formano praticamente in loco, dopo il passaggio e relativo lavoro degli aerei. Quindi bloccano o alterano sistematicamente la situazione meteorologica sopra l'Atlantico per influire ovvero intervenire al meglio con la creazione di stati artificiali nelle zone, regioni o nazioni che ritengono, con l'ausilio delle irrorazioni chimiche-biologiche e presumibilmente l'azione combinata di appositi satelliti (i brevetti sono tutti ben esposti, credo proprio che li usino), in base a piani di lavoro che solo loro potrebbero chiarire nei dettagli. O meglio, i risultati alla fine sembrano più che chiari.
    Che volete che sia: ci hanno solamente fottuto il tempo ed il sole.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. "Provenivano"...

    Total eclipse of the sun.

    RispondiElimina
  5. Oggi c'era bassa pressione, è possibilissimo che quelle che hai visto freeanimals fossero semplici scie di condensa.

    La cosa anormale è vedere le scie in giornate calde d'estate con alta pressione e cielo blu limpido.

    RispondiElimina
  6. @ freeanimals

    La dispersione di metalli elettroconduttivi deve essere ripetuta con costanza, visto che le nanoparticelle rimangono in sospensione solo per pochi giorni. Di qui il passaggio continuo di aerei.

    RispondiElimina
  7. Conversion of civilian aircraft to N.A.T.O. chemical sprayers

    Aerei civili trasformati in velivoli chimici? Il video, sulla cui autenticità non siamo in grado di pronunciarci, mostra come gli aerei civili potrebbero essere modificati ed adattati affinché diventino velivoli da destinare alla dispersione di composti chimici e di agenti biologici. Vero? Falso? Comunque verosimile, poiché in vari siti, come il Pinal Airpark, avviene quanto è evidenziato in questo documento.

    RispondiElimina
  8. Vi aggiungo un po'di cosine:

    50 YEARS OF THAILAND CLOUD SEEDING ACTIVITY

    jcsepa.mri-jma.go.jp/outreach/20070131/.../S3_Khantiyanan.pdf

    Per i bimbi thailandesi: si spiega con i cartoni la bellezza del rainmaking

    http://www.youtube.com/watch?v=QKw5SIMoDaw&feature=related

    SOLO Cloud-Seeding!!


    Controversie dove sanno che si fa...c'è chi lamenta le piogge rubate.. .e non è poco, acqua è vita, è oro, ...terreni ovviamente con l'accumularsi inquinati... anni e anni...


    http://www.youtube.com/watch?v=APtR0P5cNsc&feature=related



    Da ricordare ( come già accenato nell' articlo pubblicato in questo blog) :
    Il batterio Pseudomonas che crea le “bioprecipitazioni” è batterio geneticamente modificato e non come si potrebbe credere quello naturale.

    Conseguenze del suo rilascio massiccio????


    Si vedrà,con il passare del tempo.

    Pare che l'aumento massiccio della batteriosi (cancro delle piante) sia un segnale .

    …..but recombinant DNA technology has allowed for the synthetic removal or alteration of specific genes, enabling the creation of the ice-minus strain. Modifying P. syringae may have unexpected consequences for climate. A study has shown that its ice nucleating proteins may play an important part in causing ice crystals to form in clouds. If humans increase the frequency of bacteria lacking these proteins then it could potentially affect rainfall.


    To systematically create the ice-minus strain of P. syringae, its ice-forming gene must be isolated, amplified, deactivated and reintroduced into P. syringae bacterium. The following steps are often used to isolate and generate ice-minus strains of P. syringae:

    http://en.wikipedia.org/wiki/Ice-minus_bacteria
    Interessante anche questo link:
    http://pseudomonas-syringae.org/


    E qui lo Snowmaking,sempre grazie a questo ampiamente adoperato batterio P. ( si usa vari ceppi in varie forme di"Bio-Rimeditaion"....)

    Snowmax was launched in the United States in 1984. The active ingredient of Snomax is a protein contained in the cellular wall of the Pseudomonas Syringae bacterium, which enables the lowering of the freezing point of water - allowing ski resorts to make snow at warmer temperatures.

    http://www.telemet.com/snow/snomax.asp

    RispondiElimina
  9. Oggi c'era bassa pressione

    Non è sufficiente eppoi le scie di condensa persistenti non esistono.

    RispondiElimina
  10. Ciao NienteEcomesembra, grazie per l'interessantissimo approfondimento.

    RispondiElimina
  11. Grazie Zret. Non mi era venuto in mente che, depositandosi sulle nevi dei ghiacciai, le particelle di bario e alluminio entrano nel ciclo delle acque, finendo imbottigliate nelle acque minerali. Resta da tener presente che l'acqua che sgorga dalle sorgenti è passata attraverso strati più o meno spessi di roccia porosa, che funge da filtro, e quindi ho ancora fiducia che l'acqua minerale posta in vendita sia abbastanza pura. Personalmente compro l'acqua in bottiglia solo quando sono nei paesi tropicali, per non prendermi infezioni e amebe aggressive e questa è cosa (triste) che viene consigliata dalle stesse guide Lonely Planet e altre, consiglio che tutti i turisti eseguono scrupolosamente.
    In Friuli (pianura) dove vivo, l'acquedotto pesca ad almeno un centinaio di metri di profondità e, anche in questo caso, la contaminazione che scende copiosa dal cielo non dovrebbe intaccarne la purezza. Tuttavia, siccome la pubblicità è, per sua natura, menzognera, non mi stupirei se anche le etichette, con riportate tutte le analisi chimiche, siano solo specchietto per le allodole e, dentro le bottiglie d'acqua, ci siano le peggiori schifezze. Se gli apparati governativi ci avvelenano allegramente e senza scrupoli, perché non dovrebbero farlo anche le ditte private di produzione cibo e imbottigliamento d'acqua?

    Ishiki Takai: anch'io sarei propenso a credere che, data l'altezza (10.000 metri), fossero scie di condensa, poiché non ci sarebbe da stupirsi se due aerei di linea volassero concordemente nella stessa direzione, ma quella che vedovo dal finestrino, sopra le Alpi, era frastagliata come spiegato da quel meteorologo in pensione, di cui non ricordo il nome, durante una recente conferenza a Bologna (se non sbaglio). Dunque, tutti quegli sbuffi che si dipanavano dalla scia centrale, depongono a favore della chimicità della scia stessa.

    RispondiElimina
  12. speravo che ne avreste discusso
    evidentemente in tailandia hanno valutato la situazione e optato per una strategia diversa: royal rainmaking e la pioggia è servita!
    con quali conseguenze?

    RispondiElimina
  13. dai documenti del parlamento europeo - esplosione nella cintura di van allen dopo la II guerra mondiale per esperimenti militari che crea il buco nell'ozone, HAARP ecc.
    http://www.box.net/shared/fspa7oime5

    RispondiElimina
  14. Scusate l'OT

    di recente ho installato un add-on per Firefox che si chiama abbreviato WOT
    In pratica la sua funzione è quella di indicarti se un tale sito è attendibile o meno attraverso un icona colorata.
    Ebbene il sito tankerenemy viene segnalato rosso cioè è meglio non entrarci (causa posbibili virus,troian ecc..)
    Siccome leggo spesso i post di tankerenemy e ritengo che ciò non sia assolutamente vero,volevo chiedere con quale criterio giudicano ciò ed in ogni caso come si permettono.
    Grazie per un eventuale risposta

    Xeno

    RispondiElimina
  15. Xeno, il "codice rosso" è un bieco stratagemma per tentare di penalizzare i siti su cui sono pubblicati articoli che denunciano le infinite scelleratezze dei governi tutti.

    Ciao

    RispondiElimina
  16. sapete che i metalli pesanti possono causare malattia di candida (vacillus candida albicons)?
    http://cure-rimedi-naturali.blogspot.com/2009/06/infezione-da-candida-e-metalli-pesanti.html
    Sostanze Chimiche e metalli possono portare a squilibri ormonali, alterazioni genetiche, problemi al sistema immunitario, scarsa eliminazione delle tossine, processi di guarigione dalle malattie più comuni rallentati, problemi della pelle, allergie e danni cerebrali.
    La presenza di metalli pesanti nel corpo come argento e mercurio, provenienti da prodotti alimentari, aria inquinata, medicinali e otturazioni dentali creano nell'organismo un ambiente favorevole allo sviluppo dell'infezione da candida."

    ecco perchè la gente si ammala ogni 2...il sistema immunitario indebolito.

    RispondiElimina
  17. Ottimo intervento, che confermo in toto.

    RispondiElimina
  18. Ciao ragazzi, ottimo lavoro come sempre, volevamo segnalarvi una intervista radiofonica (trascritta) della portavoce della Singapore Airlines Zurigo, che denuncia l'infame operazione scie chimiche, qui il link: http://ilsole24h.blogspot.com/2011/02/scie-nel-cielo-intervista-radiofonica.html

    RispondiElimina
  19. Lodevole lavoro, Puntozero. Saremo lieti di rilanciare su Tanker enemy questa rilevante intervista di un'addetta ai lavori.

    Ciao

    RispondiElimina
  20. Ma dove no a questo punto...


    Chemtrails in Russia – China – Iran – North Korea



    http://uncensored.co.nz/2011/02/18/chemtrails-in-russia-%E2%80%93-china-%E2%80%93-iran-%E2%80%93-north-korea/

    RispondiElimina
  21. Chiunque detenga forze miltari, necessita delle chemtrails.

    RispondiElimina
  22. In Thailandia fanno gli spot, qui invece i vili militari irrorano di notte per non farsi vedere. Risultato questa mattina in provincia di Milano cielo a strisce bianche :-(
    E così ogni santo giorno che non piove.

    RispondiElimina
  23. il Festival di Sanremo; e il Festival delle scie a Sanremo.

    RispondiElimina
  24. Barium nel sangue....


    http://www.youtube.com/watch?v=Q63ycpfY4E4

    http://www.thestandardnewspaper.net/site/General_News3.html

    RispondiElimina
  25. Bentornato, Mike.

    Grazie.

    Ciao a tutti e grazie dei contributi.

    RispondiElimina
  26. Argento colloidale ionico,provato personalmente e da famigliari,eccezzionale,curato bronchite,elicobacter pylori e un fungo della pelle che da molti anni non ne voleva sapere di andarsene,nessun effetto collaterale,adesso è in cura un herpes zoster comunemente chiamato fuoco di S.Antonio,molto doloroso.
    Ora capisco perchè vogliono proibirlo,di una cosa sono ormai certo in modo irremovibile,dove ci sono i soldi cè il marcio e la menzogna.
    Cambiando discorso consiglio a tutti di leggere l'ultimo articolo sul blog di Corrado riguardo l'indottrinamento mediatico articolo MOOOLTO illuminate,complimenti all'autore!!!.

    RispondiElimina
  27. Buon sabato a tutti.

    A proposito del festival fiori a scie tricolori, eccellente analisi di Corrado Penna:

    SANREMO 2011. INDOTTRINAMENTO MEDIATICO SULL'UNITA' D'ITALIA E NON SOLO

    RispondiElimina
  28. Oggi ho visto uno strano aereo, grigio scuro o nero, non saprei, piccolo, non aveva il posto per eventuali passeggeri, la parte tra ali e coda era molto piccola e corta...dopo poco che lo seguivo a rilasciato una densa scie molto corta sui 300 metri di lunghezza forse, volava a bassissima quota al massimo 2000 metri. chi può darmi qualche indicazione del tipo di aereo?

    RispondiElimina
  29. http://nonvotarechitiavvelena.blogspot.com/2011/02/carciofi-fosforescenti-lo-pseudomonas.html

    RispondiElimina
  30. Una enorme eruzione sulla superficie del Sole, tuttora in corso, sta producendo una forte tempesta elettromagnetica che ha investito il nostro pianeta, arrecando notevoli difficoltà alle comunicazioni della Cina.
    Le conseguenze di questa tempesta potrebbero causare nei prossimi giorni improvvise interruzioni dell’energia elettrica nonché delle trasmissioni radio e satellitari. Gli astronomi di tutto il pianeta stanno studiando ora per ora l’evoluzione del fenomeno, già considerato come il più potente mai registrato negli ultimi anni. L’eruzione è iniziata durante la notte di martedì e le radiazioni avrebbero creato una distorsione proprio nella ionosfera terrestre situata sopra lo stato asiatico. Le conseguenze di queste eruzioni, a volte, possono essere molto serie: è come se nello spazio detonassero milioni di bombe all’idrogeno, all’unisono, con conseguente emissione di una grande e pericolosa quantità di radiazioni. Secondo gli scienziati i maggiori problemi potrebbero esserci nelle comunicazioni terra-aria e mare-terra, in quelle tra radioamatori e in quelle ad onda corta.

    http://www.agi.it/

    RispondiElimina
  31. Come mai un giudice come Guariniello, che ha fama di essere uno che non guarda in faccia nessuno, non riesce ad andare fino in fondo, nella sua indagine, facendo due più due e individuando come responsabili dei carciofi fosforescenti, e degli altri alimenti blu, i militari che irrorano veleni nei cieli?
    Cos'è che impedisce a un giudice di mettere sotto accusa i militari?

    RispondiElimina
  32. Alcune notti fà ho fatto un sogno stranissimo, uno di quei sogni che restano impressi nella memoria tanto sembrano veri.
    Ho sognato di trovarmi in una grande città, dove gli aerei della morte rilasciavano gas veleniosi sulla popolazione e ad un certo punto uno di questi velivoli era precipitato al suolo.
    Dopo questo avvenimento mi ricordo che ero scappato verso una stazione ferroviaria dove erano esplosi degli ordigni e dove c'erano dei tumulti. La gente scappava in ogni dove come schegge impazzite e le forze di polizia prendevano a manganellate le persone inermi.
    Dopo un pò mi sono svegliato mi sono toccato un braccio e ho ringraziato il cielo di trovarmi nel mio letto e non in quel luogo orribile che avevo sognato.
    Ho voluto condividere questa mia esperienza perchè la situazione in generale è davvero brutta. Chiediamo a gran voce la fine di questi esperimenti. Basta non ne possiamo più!



    P.S.: Interessante l'articolo di Corrado ma la Gabbanelli l'avrei evitata dato che anche lei rientra a pieno titolo nella categoria di cui sopra.

    RispondiElimina
  33. Scie chimiche su Radio lupo solitario - Intervista a Rosario Marcianò (Video)

    Il giorno 1 febbraio 2011, Rosario Marcianò (Straker), Presidente del Comitato "Tanker enemy", ha rilasciato un'intervista sulle scie chimiche ai conduttori della trasmissione "Verso il 2012", Charly Guerrero e Sam Pizzuto, animatori di Radio Lupo Solitario nella trasmissione, che va in onda ogni mercoledì mattina dalle 9.30 alle 11.30, frequenza 90.700 Mhz in zona MI-VA-CO nonchè in streaming su http://www.radiolupo.it.
    Scarica da qui la registrazione audio del contributo.

    RispondiElimina
  34. Avevo scritto a suo tempo due righe al giudice in questione sul suo profilo Facebook. Non solo non ha risposto, ma ha anche cancellato il mio intervento. Due volte!

    RispondiElimina
  35. Guariniello è un vanesio e basta.

    Gigettosix, mi auguro che il tuo sogno non sia premonitore.

    Intanto a Sanremo, finito il Festival, sono ricominciate le piogge biologiche contenenti Pseudomonas Syringae. Come dice il proverbio: "Passato lo Festival, gabbato lo santo".

    RispondiElimina
  36. @Straker, grazie del commento. Il comportamento di Guariniello, che hai riferito, vale più di mille parole e risponde ai perchè.
    Poveri noi ma più poveri loro e tutti i collusi..
    A proposito delle notizie che hai tratto da Agi, mi vengono tanto in mente che siano prove tecniche di.. disordine, quando gli servirà. Brutta sensazione.

    @Giggetto, spero non siano sogni premonitori i tuoi. Gli elementi di quello che citavo poco fa ci sono tutti.

    RispondiElimina
  37. Gigetto, i sogni sono o desideri o paure e forse tu inconsciamente....desideri che tutto ciò che hai visto nel sogno si avveri.
    No, scherzo! Ti sto solo prendendo un po' in giro!
    Ciao. :-)
    P.S.
    Magari che gli aerei precipitino, quello sì! Quello lo desideriamo tutti, anche da svegli.

    RispondiElimina
  38. la luce solare è importante per intera esistenza, ecosistema, per le funzioni del ghiandola pineale ecc. Sotto metto un estratto dal libro di dr. cassano (medico psichiatra) sull'importanza della luce solare. Cosi si spiegano anche l'impazzimento immprovviso delle persone di solito normali che commettono atti assurdi ed orribili - disfunzione della ghiandola pineale.i signori dell'oscurità cercano di oscurare il sole sempre di più con le scie chimiche ed il perchè dello scatenarsi dei deliri immpovvissi nella gente apparentemente normale che commettono degli atti orribili, inaspettati...
    dall'intervista con Dott. G.B.Cassano dal libro "e liberaci dal male oscuro" quinta edizione del settembre 2009, editore Tea, prima edizione del 1998. pag.86. Importanza della luce per la psiche umana.
    come agisce l autunno sull'umore.
    In autunno cala la luce, molti degli animali che non migrano, vanno in letargo per sopravvivere all inverno...La luce esercita un azione sull orologio biologico, che è guidato "dall'occhio del cervello", la ghiandola pineale. Ci sono le vie nervose connettono la retina con la pineale, con i nuclei ipotalamo e i nuclei serotogenici. Questo sistema controlla i ritmi circadiani (cioè della giornata) e circannuali, quindi i cicli della nostra vita, il sonno e la veglia, la funzione sessuale. Inoltre da esso ogni tessuto, oggni organo conosce l ora del giorno, e questo consente la perfetta armonia dei ritmi biologici di ciascun organismo, armonia che è interrotta dalla depressione. (continua)

    RispondiElimina
  39. parte 2
    al'inizio del secolo le indagini sui cicli fisiologici del nostro organismo hanno portato all individuazione dei vari bioritmi, un ciclo di 23 gg. x l uomo e di 28 gg. per la donna, per le funzioni vegetative, e un ciclo di 33 gg. x le attività cognitive. Il concetto di periodicità biologica si è estso fino a comprendere la sintesi del DNA e del RNA, tanto che oggi la ciclicità bilogica è considerata attributo fondalemtale della materia vivente.
    che cosa da il via a questi nostri "orologi"?
    l alternanza giorno e notte, le maree, le fasi lunari, il succedersi delle stagoni, e quindi le varizioni della luce, temprratura, umidità, la vegetazione con i suoi pollini, la pressione atmosferica.
    Per gli "orologi biologici" coinvolti negli disturbi dell umore autunnali e primaverili, sembra fondamentale il ruolo svolto dalla luce. Sappiamo che i pazienti affetti da dperessione migliorano o addirittura virano verso una lieve forma di euforia (ipomania) se si trasferiscono nelle zone vicine all'equatore.
    C'è anche una terapia a base di luce.
    Per le depressioni stagionali si è dimostrata di una certa efficacia la terpaia della luce, light therapy o fototerapia. Si pratica con lampade che emettono una luce bianca brilante di intensità di 2500 lux e son poste a un metro dal paziente. Opportunatanemte istruito, il paziente potrà continuare la cura anche a casa, svolgendo un lavoro che gli permetta di rivolgere lo sguardo verso la lampada almeno una volta al minuto durante una sola ora al giorno. E con fototerapia spesso i risultati sono immediati.
    La light therapy inluenzerebbe i ritmi circaidani, alterati nella depressione, agendo sulla secrezione della melatonina, un ransduttore ormonale delle informazioni luminose provenienti dall'ambiente esterno. La melatonina cmq. non è l'unico ne principlae ormone coinvolto nella depressione stagionale. Altri mediatori o neurotrsmettitori coinvolti sono la prolattina, spesso elevata nei soggetti affetti di depressione ad andamento stagionale, e in primis la seratonina...I cambiamenti di inensità e durata della luce solare precedono gli altri mutamenti ambientali legati al succedersi delle stagioni: sono loro a far scattare l'allarme che consente alle strutture del cervello di predisporre l organismo ad affrontare una situazione diversa dalla prcedente. Si ottiene cosi un nuovo adattamento, una nuova armonia tra sistema interno ed esterno."

    RispondiElimina
  40. Io vivo in Thailandia da 15 anni mediamente torno in italia ogni 5 anni e sono convinto dell'esistenza delle scie chimiche in Italia le notai subito probabilmente perche' ero abituato a vedere il cielo della Thailandia privo di queste strane scie, confermo che in Thailandia tutti sanno delle piogge artificali del Re , ma le scie chimiche non si formano e credo nella bonta del progetto pioggia artificiale thai, non e' per difenderli perche ad esempio posso denunciare una enorme speculazione di massa nel 2009 con la falsa influenza suina e che a modo mio ho combattuto come controinformazione ed altre azioni contro un prestigioso ospedale...

    RispondiElimina
  41. Si tratta sempre della dispersione di metalli pesanti o batteri geneticametne modificati e certo non è che facciano bene alla salute. Comuqnue sia la tua memoria storica ci dimostra l'inesistenza del fenomeno qui in Italia, soli pochi anni addietro, al contrario di quanto vogliano inculcarci.

    Ciao!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis