domenica 17 ottobre 2010

Vecchi e nuovi negazionisti dell'olocausto

Ai negazionisti ufficiali abbiamo dedicato vari articoli. E' necessario quindi, dopo aver denunciato le loro immonde strategie, cominciare a snidare ad uno ad uno i disinformatori mascherati, quelli che si ergono a difensori della libertà, della salute e dell'ambiente, spesso con i loro siti ed articoli ammiccanti. Abbiamo già colto in flagrante il direttore di di Nexus Italia, il suo stretto collaboratore Andrea Rampado ed il direttore di Nexus France che hanno usato la "prestigiosa" rivista come cavallo di Troia. Se gli occultatori palesi sono moltissimi, il numero di quelli nascosti non è inferiore: sembra quindi impresa ardua scovarli tutti. Non è così, poiché precise spie linguistiche li tradiscono: il linguaggio è simile alle impronte digitali o al D.N.A. Questo loro idioletto poi si innesta ad "argomenti" tipici e topici.

In primo luogo, per mettere alla berlina e ghettizzare i ricercatori indipendenti, i negazionisti camuffati ricorrono a termini ed espressioni peculiari della banda capeggiata da Paolo Attivissimo: "paranoia", "ossessione", "delirio", “follia”… Sono diciture e vocaboli incastrati nei discorsi inconfondibili di coloro che tendono a ridimensionare: il ridimensionamento è il preludio della negazione. Sono argomenti strabici (vedono solo alcuni problemi, per stornare l'attenzione dalle scie chimiche), osservati con un cannocchiale al contrario per cui ciò che è lontano appare grande e quanto è vicino piccolo. Infine questi “ragionamenti” si dipanano sfacciatamente tra falsità e calunnie.

Compiamo un esame autoptico di un caratteristico "ragionamento" del genere. Andrea Rampado, creazione del “funesto demiurgo”, in un suo recente scartafaccio ciancia: "La cosa che più mi sorprende è che c’è ancora gente che crede (sic) che tutto sia legato alle possibili scie chimiche prodotte da aerei non meglio identificati e che tutto ruoti attorni a questo 'mistero', cercano la pagliuzza nell’occhio e non si accorgono di avere una trave conficcata nei loro occhi". (Che metafora originale!).

Queste stolide affermazioni rivelano una tattica spesso adottata dai disinformatori nascosti: le scie chimiche di per sé non vengono ignorate, ma vengono collocate sullo sfondo o confuse in una grisaille, sottolineando strumentalmente altre questioni: le emissioni degli inceneritori, gli inquinanti dovuti alle attività industriali ed al traffico veicolare, i cibi geneticamente modificati, l'amianto etc. Infatti il Rampado accusa: "Loschi personaggi in rete (sic), e purtroppo qualche rara volta anche in televisione, attirano l'attenzione pubblica su fatti certamente discutibili come l'esistenza o meno delle scie chimiche, erigendosi a paladini della giustizia e della morale ambientalista, accusando tutto e tutti con discredito e falsità, ma non si accorgono delle schifezze che mangiano o dell'ambiente in cui vivono senza per forza dover tirare in ballo le scie chimiche..."[1]

E' questa una volgare menzogna, perché i ricercatori indipendenti non solo si occupano tenacemente di altri temi ambientali e relativi alla salute (l'elettrosmog, il Codex alimentarius, gli inceneritori, le discariche, gli organismi transgenici, le radiazioni nucleari, l’uranio impoverito, i vaccini, i gas incombusti dei motori aerei, gli allevamenti industriali etc.), ma li inquadrano pure in un contesto più ampio, cogliendo un'unica regia dietro le irrorazioni clandestine e tutte le altre forme di inquinamento e di aggressione alla salute. In verità, le chemtrails, oltre a costituire una potentissima chiave di lettura, sono il trait d'union della diabolica politica perseguita dalla feccia governativa. Sono la dimostrazione incontrovertibile che non esistono poteri buoni.

Sebbene sia difficile quantificare con precisione l’inquinamento causato dagli aerei della morte, dobbiamo riconoscere che, quando in una giornata centinaia di voli appestano un centro urbano, un paese, un’area montana, i veleni che sono diffusi sono sicuramente pari a quelli di dieci inceneritori costruiti sotto casa. Molti cittadini negli anni passati sono fuggiti dalle città sommerse dallo smog per trasferirsi in aree rurali e poco antropizzate, trovando un immediato giovamento sotto il profilo del benessere psico-fisico e dello stile di vita: da quando, però, quasi tutto il territorio nazionale è coperto dalle operazioni chimico-biologiche, queste persone rilevano gravi forme di contaminazione e di degrado floro-faunistico: aria irrespirabile, nebbie artificiali a base di biossido di zolfo, moria dell’avifauna, danni alla vegetazione (clorosi)… E’ come se tutti (o quasi) vivessimo nelle adiacenze di una discarica donde provengono miasmi ammorbanti e dal cui terreno permeabile filtrano i tossici percolati nell’humus e nelle falde.

Inoltre, mentre l’inquinamento provocato dagli inceneritori e dalle discariche è, in genere, ammesso da alcuni medici e da qualche ambientalista, salvo poi occuparsene SOLO per scrivere libri o per ricevere cospicui finanziamenti (i gas che esalano dalle discariche sono puzzolenti, ma “pecunia non olet”), le scie chimiche sono pervicacemente negate. Sappiamo che quanto più è ferrea e duratura la negazione, tanto più il problema è abnorme, letale. Si pensi al D.D.T.: per tanti anni fu spacciato come innocuo insetticida il cui impiego in agricoltura, secondo i produttori, avrebbe consentito di debellare i parassiti e di incrementare i raccolti. Si accertò e si riconobbe che era dannoso, solo dopo che aveva contaminato ampie aree agricole ed intossicato migliaia di persone. Discorso simile vale per il pernicioso amianto.

L’acuto amico Corrado Penna mette in luce anche altri raggiri culminati nel convegno tenutosi a Gand: la conferenza in Belgio è stata organizzata a bella posta affinché poi certa gente (come la scandalosa giornalista di Nexus France) potesse affermare che non esistono prove sufficienti in quel rapporto che è stato partorito. E’ un rapporto insipido che addirittura definisce "scie di condensa" le scie chimiche e menziona dati, foto e filmati spuri provenienti dal famigerato sito di disinformazione contrailscience.com.

Queste truffe linguistiche, insieme con gli altri disonesti espedienti, evidenziano la malafede dei disinformatori dissimulati. Costoro, ad esempio, ti avvertono che i cibi ammanniti dalle grandi catene sono pieni di grassi idrogenati e di glutammato monosodico, ma tacciono colpevolmente della verdura e della frutta biologiche piene di metalli che cadono dal cielo. Questa gentaglia farnetica di aerei-ologrammi, di scie di condensazione chimica (sic) e vomita idiozie a bizzeffe, senza mai dimenticarsi di denigrare e screditare i pochi cittadini volenterosi ed i rari scienziati integerrimi.

Affinché il quadro sia completo, occorre anche ricordare che Indymedia Italia, il sedicente portale comunista (un comunismo da salotto) è allineato con la più vergognosa disinformazione: gli autori di Indymedia Italia usano gli stessi biechi metodi adottati dagli occultatori di professione, ingiuriando i ricercatori liberi, accusati di inseguire “fantasmi chimici”, per distogliere l’attenzione dall’inquinamento prodotto dagli impianti industriali. Questi sciagurati pseudo-comunisti, ignoranti e settari, finanziati e sostenuti dai plutocrati e dai globalizzatori che fingono di combattere, vanno così ad ingrossare la coorte dei pennivendoli.

I nuovi negazionisti dell’olocausto chimico e biologico non sono migliori dei vecchi negazionisti incalliti, anzi. Appartengono tutti alla stessa genia ed agiscono, obbedendo a direttive precise tese a disinformare ed a generare caos con l’”informazione”: le loro mezze verità sono più velenose delle bugie.

[1] Il brano è tratto da uno sconclusionato e frammentario pezzo in cui il Rampado tenta di imitare il suo maestro cui riconosciamo, nonostante il suo ruolo per lo meno ambiguo, un eloquio efficace: la differenza è abissale. Il Golem cui Bosco ha insufflato una vita larvale ignora i rudimenti della lingua italiana (ad esempio, scrive "po’" senza apostrofo) ed è sciatto in modo spaventoso. Colui scimmiotta il guru, provando a riprodurre lo stile elegante e naturale di chi, nei suoi fondi, si muoveva con disinvoltura fra vari temi, dissimulando gli snodi concettuali con maestria. Il risultato è penoso ed involontariamente comico. Il Rampado, dopo tanti sforzi e doglie, partorisce un gracile e sgraziato topolino. Rampado, sei un desperado.





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

109 commenti:

  1. "paranoia", "ossessione", "delirio", “follia”…

    tempo fa, delle innocue donne, pioniere dell'erboristeria attuale, venivano descritte con questi termini, le cacciavano e dopo le bruciavano vive.
    però, che toccasana un po' di olio 31 quando hai il mal d gola, no?

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, Mercury. Il paradosso è che questo abominevole repertorio linguistico proviene da incensati giornalisti (in)dipendenti.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Il numero di NEXUS di agosto/settembre mi ha un po’ deluso. Da una parte pubblica articoli tecnici come “Guarire con l’elettromedicina e le terapie del suono”, oppure come “Panoramica sulla tettonica di espansione della Terra”, la cui comprensione – devo confessarlo – mi è stata difficile.
    Dall’altra, pubblica il resoconto di un viaggio astrale intitolato “Viaggio attraverso la luce e ritorno” e anche “Emergenza militare nel Golfo del Messico” che, a dispetto del titolo, mi è sembrato più un pezzo di teatro surrealista di argomento fantascientifico.
    Questi ultimi due articoli, secondo me, fanno scadere la qualità della rivista stessa e, da buon complottista, mi fanno venire il sospetto che vengano pubblicati a bella posta per disgustare – e quindi allontanare – tutti quei lettori che, mentre valutano ciò che leggono, vorrebbero mantenere un minimo di razionalità.
    Non è la prima volta che m’imbatto in argomenti misticheggianti che parlano di quinta dimensione, viaggi astrali e rapimenti da parte di alieni (su Luogocomune, nei forum, imperversano), ma la loro lettura mi stanca quasi subito e non riesco ad andare avanti. E non perché io mi consideri un razionalista ad ogni costo, ma perché c’è qualcosa nei concetti che mi ritrovo a leggere che mi provoca repulsione. Non saprei spiegare perché mi capita questo, ma così è.
    Indi per cui, se NEXUS ospita questo genere di letteratura, che per me rientra nel filone fantasy, può essere che si voglia dare la zappa sui piedi, cioè voglia autodanneggiarsi e fornire argomenti alla parte avversa, al CICAP, per esempio.
    Sarebbe come offrire su un piatto d’argento, agli scettici e ai disinformatori, non solo temi di spiritualismo spinto, ma anche argomenti seri come i cerchi nel grano e le scie chimiche. Insomma, NEXUS presenta un minestrone che a volte può risultare indigesto. Parlo per me, s’intende!

    RispondiElimina
  4. Freeanimals, Nexus potrebbe anche pubblicare articoli di notevole spessore che nessuno li leggerebbe più con interesse, giacché ormai è assodata la pochezza di chi la dirige. E' ormai troppo tardi per raddrizzare il timone.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. A riprova della loro obliqua posizione v'è la chiusura del forum ai non iscritti. Coscienza sporca.

    RispondiElimina
  6. Sappiamo tutti che gli inceneritori buttano fuori grandi quantità delle letali polveri sottili.
    Non ho mai approfondito il problema e quindi non saprei quale alternativa ci potrebbe essere allo smaltimento delle immense quantità di spazzature prodotte dalla 'civiltà'.

    A proposito,avete qualche link da segnalarmi?

    RispondiElimina
  7. Paolo, la risoluzione esiste!!! Si chiama THOR.

    http://straker-61.blogspot.com/2008/07/riciclaggio-rifiuti-lultima-novit-si.html

    Naturalmente i bastardi preferiscono incenerire i rifiuti o ammassarli in discariche per diffondere malattie e per uccidere. Inoltre i rifiuti nelle discariche e per gli inceneritori sono un ghiottissimo, lucroso affare.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. La disinformazione, ha certamente dietro quelle "sovrastrutture" che controllano tutto e che "ci pisciano in testa".
    Fa paura la consapevolezza e lo dimostra l'instancabile attività della disinformazione, sopratutto nei mezzi di informazione di massa, oltre che nel web. Altro che bufale.
    Raggiungere però il grado di consapevolezza proposto da questo blog, é difficilissimo. La questione scie chimiche é piena di rimandi a tantissimi "perche", che sfociano nella politica (convenzionale e non), nelle istituzioni, nell'economia, nell'agricoltura, nella scienza... e in tutti gli aspetti sociali, anche i più insignificanti o impensabili, che riguardano direttamente il controllo e l'amministrazione delle popolazioni.
    E su questo la disinformazione ha man forte, ritenendo presumo, che non sarà mai raggiunta una soglia critica tale da impensierire "il sistema". Forse gli facciamo anche comodo.

    RispondiElimina
  9. Arancino meccanico, meglio non dare visibilità a certi buffoni.

    Faraday, hai ragione, ma se sulla Rete è un fiorire di siti realizzati solo con lo scopo di gettare fango, allora significa che qualcosa stiamo ottenendo.

    VISITE

    RispondiElimina
  10. mi sa che sono scie quelle sull'atlantico..
    vorrei capire bene il senso di questa cosa. non sono sui centri abitati, ne su campi, ed è di notte.

    http://img196.imageshack.us/img196/9564/imageashxu.gif

    RispondiElimina
  11. Scusate ma dove si trova l'impianto thor in sicilia che vorrei tramite un amico 'ben piazzato' cercare di capire cosa si puo fare.

    RispondiElimina
  12. Le usano come corridoio elettromagnatico in ambito H.A.A.R.P. Oltre a questo impediscono l'escursione termica e l'evaporazione, contribuendo alla modifica del clima terrestre, per poi dare ovviamente la colpa al CO2.

    RispondiElimina
  13. Il video che era presente nell'archivio di La7 è stato (guarda caso) rimosso. Ti posso rimandare a quanto fu scritto in proposito sul sito del C.N.R. e riportato sul mio blog.

    QUI

    RispondiElimina
  14. Alcuni link:

    http://www.socialnews.it/ARTICOLI%20MARZO2008/marzo2008Pescia_1.htm

    http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758

    http://www.assing.it/assingJ/index.php?option=com_content&view=article&id=51&Itemid=287

    http://www.buzziunicem.it/online/BuzziUnicem/Home/Notizie/2008/articolo1239.html

    RispondiElimina
  15. Buongiorno a tutti.

    http://notizie.virgilio.it/notizie/scienze_e_tecnologie/2010/10_ottobre/16/scienza_rallentare_crescita_popolazione_per_ridurre_inquinamento,26552459.html

    Ne parlano con la massima tranquillità quasi dovessimo essere felici di sapere che finalmente si sia trovato il modo di risolvere il grande problema dell' umanità.
    Ma con quale faccia da cxxo si permettono di rilasciare così spudoratamente simili affermazioni continuando allo stesso tempo a negare quello che da anni tutti voi cercate di far sapere alle persone!
    Tra il Codex Alimentarius, le scie venefiche, gli OGM,
    i vaccini e tutto quanto il resto i mezzi per portare a termine l' infame disegno di certo non gli mancano.
    Peccato si siano dimenticati di citare i possibili modi per eliminarci in massa.
    Propongo loro di offrirsi per primi dando a tutti un buon esempio di generosità sacrificando le loro vite e quelle dei loro figli e nipoti per salvare le nostre.
    La loro mancanza, non nuocerebbe a nessuno anzi sarebbe di gran giovamento per tutti noi.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  16. Dimenticavo il link al video del THOR, scusate:

    http://www.youtube.com/watch?v=N8EfnMJUip8

    RispondiElimina
  17. Spaccatura lunga 400.000 km rilevata sul sole, da non credere:

    http://www.davidicke.com/forum/showthread.php?t=139682

    RispondiElimina
  18. Luana, cominciano a non nascondere più i loro obiettivi.

    RispondiElimina
  19. Ciao. L'olocausto chimico oggi offre al Piemonte, ma sicuramente anche ad altre località, abbondanti cadute di polimeri filamentosi. Purtroppo prevengo già eventuali richieste di raccolta campioni specificando che i polimeri sono numerosissimi (si vedono in controluce) ma sono fili sottilissimi molto lunghi e non v'è modo di trattenerli (a meno di non farseli piovere in testa e non mi pare il caso). Anche oggi, come di consueto in questi casi, è una giornata soleggiata, pur con una patina biancastra che sfalsa l'azzurro. E' inutile che quelli del cicap cerchino di fornire spiegazioni sul fenomeno: ormai le condizioni in cui questo fenomeno si verifica, indipendente dalla stagione, vede sempre un contesto pressochè identico: cielo sull'azzurro, aria fresca e bave polimeriche in caduta libera. Un ragno non sarebbe così pistino nell'emissione delle sue ragnatele e credo non ci sia più nessuno, tra chi ha avuto modo di verificare la cascata della "rete" sintetica, disposto a bersi le fandonie provenienti dal "braccio" dei poteri occulti.
    Li pòssino accecà...

    RispondiElimina
  20. CIao Ginger, confermo quanto scrivi ed inoltre preciso che la pioggia di filamenti è fenomeno che si verifica tutti i mesi dell'anno, per cui le già preregrine tesi dei ragni migratori di Angioni, vanno definitivamente a farsi benedire.

    Che il diavolo se li porti.

    RispondiElimina
  21. "Che il diavolo se li porti"
    e poi se li tenga ^-^.

    RispondiElimina
  22. Sbuffi a bassa quota :

    http://www.youtube.com/watch?v=sH2lyr2bJvo

    RispondiElimina
  23. Scrivi bene, Luana. I globalizzatori stanno gettando la maschera e possono gettarla, perché pochissimi sono avvezzi ad osservare.

    Che i filamenti soffochino i negazionisti.

    RispondiElimina
  24. APPELLO

    @Ginger e altri

    chi avesse fatto raccolta di filamenti me lo segnalasse qui sul blog.

    RispondiElimina
  25. SS, vai a giocare con le bambole.

    "Insegna loro", non "insegnagli". Se vuoi correggere, devi prima conoscere, ignorantello saccente.

    RispondiElimina
  26. SILENT INVASION - ESSI CAMMINANO TRA DI NOI!

    link...

    tipica rappresentazione di molti "umanoidi".
    E poi ci chiediamo, perchè la gente non vede...

    "interessante" anche l'articolo di freeskies e link di rimando annesso:
    link...

    RispondiElimina
  27. confermo quanto detto da ginger sui filamenti in caduta, qui stranamente dopo la pioggia.
    Sottolineo che sull'auto in controluce se ne vedono tutti i giorni. Ricordo ancora uno dei primi giorni di ottobre 2009, quando ci fu una pioggia impressionante di filamenti!
    Ps. Forum nexus inaccessibile e bannato per ben 2 volte...w la democrazia, e pensare che LUI lasciava la parola a tutti!

    RispondiElimina
  28. ah dimenticavo, come è andata la cena Marco?

    RispondiElimina
  29. Marco mi ha informato. Work in progress.

    RispondiElimina
  30. http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/10/le-scie-chimiche-degli-aerei-un.html

    RispondiElimina
  31. Jack, Tom Fosco e Pel di carota lasciano la parola a tutti... tutti i negazionisti e disinformatori.

    RispondiElimina
  32. grazie per la traduzione straker.

    A Jack Sparrow non è permesso l'accesso al TUO forum, quindi replica, caro Armando...per l'altro IP, solo guardare ma non toccare giusto!
    Ecco se è diventata una questione personale, prova a crescere Armando.

    Ps. mi scuso per aver abusato del blog tankerenemy, non lo farò più

    RispondiElimina
  33. Mi sembra che la questione personale l'avete iniziata voi...denigrando, diffamando, violando la privacy.....
    Tu hai semplicemente violato le regole caro Jack, per ben due volte, vai a leggere il regolamento visto che puoi ancora entrare e leggere...in questo forse la questione è personale visto che ti lascio l'opportunità di leggere; altri come te sono stati bannati totalmente senza passare per il via.
    Pel di carota vi saluta e vi ringrazia di non pubblicare la replica.

    RispondiElimina
  34. Corrado ha creato una panoramica sul tema "scie tumorali" : da leggere e da diffondere.

    RispondiElimina
  35. Tom Bosco: "Non esiste una posizione prestabilita sugli argomenti, ma esiste la volontà di confrontarsi liberamente".

    RispondiElimina
  36. http://www.youtube.com/watch?v=IiBsD-cafH8&feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=lf6ttHqXHns&feature=related

    RispondiElimina
  37. "Mi sembra che la questione personale l'avete iniziata voi...denigrando, diffamando"

    questo è il contrario della verità. complimenti per l'onestà

    RispondiElimina
  38. Rampado dimentica che è stato lui a cominciare con le insinuazioni e le denigrazioni. Il suo ultimo abominevole articolo è poi la dimostrazione di una condotta detestabile e subdola.

    RispondiElimina
  39. Chiedo scusa per questa breve o.t., ma a conferma di quanto scritto da alcuni utenti poco fà confermo la caduta di strani filamenti dal cielo, uno addirittura occupava l'intera carreggiata di una strada e oggi pomeriggio è rimasto attorcigliato sull'antenna della mia auto.
    A questo proposito voglio anche chiedere ragguagli su come devo rimuovere questa ragnatela sintetica, dato che mi sembra poco conveniente toccarla con le mani.

    RispondiElimina
  40. Copio e incollo un intervento degno di nota postato temp fa da una blogger: Microcircuiti biologici nelle urine

    ............sono convinta che non ci sia un disegno cosi perfetto da poter determinare ogni risultato - immagino che questi nanocircuiti siano effetti "collaterali "Per un gruppo( la famosa Elite) di persone
    gli umani sono semplicemente un fattore come lo sono altri materiali che usano,manipolano, gettano, ignorano, dipende dalle circostanze.
    Cercando di capire l'olocausto in Germania sono arrivata alla convinzione che l'uomo per gli esecutori delle atrocità è un fattore
    meccanico - un aspetto non diverso dagli strumenti meccanici che applicano. E una visione inanimata dell'uomo - forse perchè loro sono esseri inanimati.
    Con l'idea che loro riescono con il loro intento anche sé poi non sarà
    così ci si mette già nelle loro mani.
    Sars e Avaria per come era partita l'isteria(introdotta) della stampa
    doveva avere un certo effetto. Non ha funzionato.
    Non conoscendo il disegno preciso penso che sia importante fare NOI i NOSTRI disegni e focalizzare un mondo diverso da quello progettato da loro.
    Lo svelare e costatare dei loro diabolici piani è un aspetto.
    Immaginare e introdurre nel harddisc globale concetti e richiami di un mondo diverso è ugualmente importante. Quello che noi percepiamo
    materialmente è una minima parte del disegno energetico perfino nostro.
    La nostra mente - i nostri pensieri sono un campo energetico già materiale(anche sè invisibile) che con-crea.
    E bene essere svegli - ma è necessario estendere l'ascolto ad una sfera
    che va aldilà. E evidente che altre logiche si stanno affaciando.
    Si rischia di entrare nel loro gioco proiettando un futuro controllato -
    stuprato - annientato. Sarà il loro intento - vuol' dire far' sorgere dentro di noi la forza che sa dare rispote e rendere vuoti gli attacchi.
    Nelle malattie gravi esistono diverse ricerche che fanno vedere quant'è
    importante l'INTENTO del malato nella possibilità di guarire. Dire "Non
    voglio ..." rafforza il quadro della malattia.ABBASSA LE FREQUENZE.
    Immaginare invece la Salute , Benessere crea immediamente un campo energetico favorevole .INALZA LE FREQUENZE.
    Immagini di affrontare una conferenza con l'idea "non voglia fare una brutta figura" .Già crei dentro di te scenari econ essi incontri.
    Diverso lo stato d'animo nel dirsi di aver' da dare tante cose - di essere preparato, e concentrasi su questo.
    E importante cogliere, ascoltare, vedere ma senza favorire una interpretazione finale. Usciamo di scena e lasciamo il gioco a loro,
    anzi si aggiunge una componente importante, praticamente si assegni già la loro riuscità " battendosi però fino all'ultimo....??"

    Maria

    RispondiElimina
  41. Grazie per i consigli. Opererò con estrema cautela con guanti e mascherina, pazzesca quella roba per densità e spessore non credo possa trattarsi di qualcosa di naturale, tanto più che questi filamenti li ho trovati anche altrove.

    RispondiElimina
  42. In questi mesi la caduta di filamenti è destinata ad intensificarsi, poiché è il periodo dell'aratura.

    Siamo governati da criminali.

    RispondiElimina
  43. E se l'attuale epidemia da virus para-influenzali fosse stata provocata dalle scie chimiche?
    In un primo momento ero portato ad escluderlo, ma ora, viste le proporzioni non indifferenti ed ubiquitarie del fenomeno - leggo che si registrano tantissimi casi anche in Nord-America -, ci farei anche un pensierino sulla concatenazione scie-influenza.

    D'altronde, che cosa di più facile del contaminare miliardi di persone con gli aerosol atmosferici?

    RispondiElimina
  44. Potrebbe essere, Paolo. Il Dottor Donald Scott asserisce che il sistema più usato dai militari per diffondere patogeni è costituito dagli aerei. E' un metodo veloce, efficace e discreto, giacché i velivoli non vengono scorti o, se sono scorti, sono scambiati per aerei di linea.

    RispondiElimina
  45. "Forse sono esseri inanimati": probabile.

    RispondiElimina
  46. Ringrazio chi nel post precedente ha segnalato questo sito.

    E' incredibilmente interessante e "unisce i punti" (letteralmente) in modo decisamente non convenzionale.

    RispondiElimina
  47. Buongiorno a tutti, tranne che ai manovratori degli aerei che passano sopra casa mia rilasciando criminali velature semipermanenti. A loro auguro che la loro frequenza si abbassi fino allo zero.

    Adesso anche le istituzioni si sono stufate di seguire la gente che urla giustizia e verità.L'asl di Sondrio smentisce tutto sulla vicenda della breasaola fosforescente (si legge solo il titolo) http://www.giornaledisondrio.it/login.php?artID=1651703.

    Mi sembra chiaro ormai i casi iniziano a essere numerosi e ne spuntano sempre di nuovi come questo a Teramo relativo alla mozzarella rosa.

    http://www.futurocomune.it/201010185040/cronaca/mozzarelle-rosa-a-teramo.html

    E' probabile visto l'atteggiamento negazionista o tranquillizzantedelle istituzioni (in metastasi) che tra poco anche le notizie sui quotidiani verranno censurate o meglio assimilate alla normalità dell'evento.

    Straker se vuoi pubblico ormai il lungo elenco documentato di specialità gastronomiche allo pseudomonas contenuto nelle scie chimiche ...

    RispondiElimina
  48. ottimo articolo di Corrado, tra l'altro sul blog ho trovato info che cercavo sul disastro BP.
    Riguardo ai filamenti a me sembra ce ne siano di 2 tipi, o almeno questo ho osservato:
    1- filamenti sottilissimi, rettilinei e molto appiccicosi, proprio come le ragnatele, in controluce si vedono anche mentre cadono, lunghi anche diversi metri.
    2- dei veri e propri batuffoli di filamenti di forma irregolare

    Forse sono gli stessi che si uniscono, forse no, non saprei.

    Stamane hanno iniziato intorno alle 7, sud-est / nord-ovest, scie più sottili data l'alta pressione di questa zona, ma comunque le solite luminescenze continue...davvero scarburati questi aerei fantasma!

    Certo che per far aprire gli occhi alla gente basterebbe far notare il traffico aereo di alcune zone davvero insignificanti per quanto riguarda le rotte.

    RispondiElimina
  49. Ciao Ron, pubblica tutto quel che vuoi. :-)

    RispondiElimina
  50. Ciao Jack, esistono molti brevetti USAF sulle tele - simil tele di ragno sintetiche. Le usano come vettori e di qualunque foggia siano, sono di origine artificiale. Tant'è che ragni ne vedo sempre meno...

    RispondiElimina
  51. Martedì 19 Ottobre 2010
Bollettino Metereologico Autentico. A Roma enorme lavoro aereo di avvelenamento chimico di massa. Assolutamente evidente a chiunque dotato di minima intelligenza e minime funzioni vitali. Decine e decine di aerei lavorano ininterrottamente da questa mattina fornendo a tutti la modifica visiva dei cieli. Ma cosa spruzzano? Ufficialmente niente, anzi vapore.
    Ovviamente riprendendo la considerazione di Paolo con questo sistema, possono spruzzare di tutto e ovunque, differenziando i coctails zona per zona, come solo i nostri illuminatissimi chef sanno fare.
    Quindi di fronte a tali incredibili ma vere evidenze e di tale megagravissima portata, è d’obbligo un ammutinamento totale della società tutta, finché questi soggetti non cadranno come pere secche. Altrimenti temo che sarà gran parte dell’umanità a cadere, vendiamo cara la pelle noi che possiamo, ...le vittime dell’11 settembre provocate dalle elites non poterono. Noi ancora possiamo. Finche possiamo. Come anche una persona di primissimo piano mondiale disse... viviamo ogni giorno come fosse l’ultimo solo così esiste una possibilità di eliminare il male che si avvicina correndo. Le elites devono svanire!
Allora per rimanere al livello del deficente di turno ben foraggiato che ha detto che ci pisciano in testa, suggeriamo loro all’orecchio dov’è che gli piscieremo noi tutti in coro.... 
.... auguriamoci anni migliori, il momdo non merita questi pezzenti!

    RispondiElimina
  52. MeteoTrentino oggi:

    "Fino alle ore 24 di oggi martedì 19 ottobre 2010 sereno o poco nuvoloso perlopiù per velature alte"

    Le ho viste, le velature alte.

    RispondiElimina
  53. Ora che si fanno concrete le possibilità di elezioni anticipate, operiamo in modo tale da convincere le persone di Non votare chi ti avvelena!.

    RispondiElimina
  54. Velature alte, mi raccomando. Altissime, tanto che stanziano sotto i cumuli!

    BUGIARDI!

    RispondiElimina
  55. Si stanno scatenando. passaggi a bassa quota con scie di tutti i tipi oltre al orvolo del solito A-330 a circa 1600 metri con inquietante pisciatina dal piano di coda.

    RispondiElimina
  56. Piaggio dell'aeronnautica militare italiana impegnato in una particolare forma di irrorazione: a cerchio.

    RispondiElimina
  57. ...anche a PietraLigure scia circolare...
    UNITE

    RispondiElimina
  58. intanto...si da il via alla vivisezione.

    http://www.ecplanet.com/node/1791

    RispondiElimina
  59. Beh... l'Italiano è quello che è... come altro si potrebbe definire un folle paranoico ossessionato dai sui delirii? :-)

    RispondiElimina
  60. ossessionato dai sui delirii

    Diego Vianello alias psionic (d_psionic@libero.it), pensa al tuo di italiano.

    RispondiElimina
  61. Avete notato che bella medaglia al valore militare regala l'esercito usa alle loro marionette....

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo485571.shtml

    RispondiElimina
  62. all'aeroporto di pisa ho visto più volte un aereo piaggio con lo stemma della marina....questo aereo, insieme ad altri, è evidentemente usato per la geoingegneria. il lavoro grosso però credo lo facciano il ryanair, l'easy jet e l'air-one

    tra l'altro sono sicuro che molti voli come il ryanair e l'easyjet siano SENZA passeggeri.

    questo perchè una volta, a pisa, ho visto incrociarsi un aereo che decollava e uno che partiva. è una manovra tipicamente militare e assolutamente vietata ai voli commerciali, anche per ragioni di sicurezza. gli aerei in questione erano l'easyjet e il ryanair. non ho foto e per questo me ne pentirò per sempre...su questo fatto dovete andare sulla fiducia. il punto è che i militari prendono "in prestito" gli aerei civili per poi irrorare l'italia e l'europa con voli extra. una prova che quello che dico è vero è che i disturbatori mi odiano, probabilmente perchè i superiori ritengono una minaccia quello che ho da dire su pisa. anche perchè io in quell'aeroporto ho visto talmente tante cose strane che se mi metto ad elencarle tutte viene fuori un libro

    RispondiElimina
  63. http://www.youtube.com/watch?v=K4qAfJGMBa0

    Attivissimo ! Where is he ?

    RispondiElimina
  64. Oggi sopra la mia testa in provincia N-O di Milanoc'è uno spettacolo orrendo. Sandra con tristezza devo constatare che alla gente non importa proprio nulla, le convinci ma poi dimenticano tutto e comunque fondamentalmente non impora loro un c...

    Ad ogni modo Straker questa è la lista aggiornata della grastronomia adulterata dallo pseudomonas veicolato dalle scie chimiche.

    L'antefatto: Esselunga e i gamberetti fosforescenti
    Agosto 2007 (Milano) http://loranablog.wordpress.com/2007/08/16/esselunga-e-i-gamberetti-fosforescenti/

    I casi veri e propri:
    Mozzarella blu,
    Giugno 2010 (Bari) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarelle-blu-bar-435629/
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarelle-blu-ue-stop-vendite-azienda-tedesca-446414/
    Intossicazione da psedomonas http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/padova-primo-intossicato-da-mozzarelle-blu-443810/

    Ricotta rossa
    Luglio 2010 (Olbia) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarella-blu-ricotta-rossa-488554/

    Pesto rosso
    Agosto 2010 (Nocera – Salerno) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/pesto-rosso-pasta-nocera-inferiore-506756/

    Pollo fluorescente
    Agosto 2010 (Bellunese) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/pollo-fluorescente-nel-belluneseacquistato-in-supermercato-503970/

    Latte Blu
    Agosto 2010 (Piombino) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/latte-blu-mozzarelle-blu-piombino-batterio-503977/

    Mozzarella blu
    Agosto 2010 (Foglizzo – Torino) http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/mozzarella-blu-nuovo-caso-nel-torinese-una-parte-del-materiale-importato-dallest-498677/

    Mozzarella a pallini rossi
    Agosto 2010 (Lodi) http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/10_agosto_12/mozzarella-macchie-1703565698801.shtml
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarella-lodi-analisi-macchie-rosse-509932/

    Mozzarella rosa
    Agosto 2010 (Senigallia – Ancona) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarelle-blu-marche-mozzarella-rosa-518553/
    Agosto 2010 (Casteldaccio – Palermo) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarelle-rosa-un-caso-segnalato-nel-palermitano-523683/

    Mozzarella blu
    Settembre 2010 (Prov Trento) http://www.ladige.it/news/2008_lay_notizia_01.php?id_cat=4&id_news=80464

    Mozzarella a pois
    Settembre 2010 (Salerno) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/salerno-mozzarella-blu-pois-sala-consilina-538062/

    Mozzarella giallo-rosa
    Settembre 2010 (Fermo) http://www.libero-news.it/news/487571/Mozzarella_giallo_rosa_sulla_tavola_sbagliata__quella_di_un_fotografo.html
    http://www.giornalettismo.com/archives/78531/le-mozzarelle-rosa-uccidono/

    Ricotta Blu
    Ottobre 2010 (Bergamo) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/alimentare-ricotta-blu-asl-bergamo-579952/

    Bresaola Fosforescente
    Ottobre 2010 (Lecco) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mozzarella-blu-bresaola-fosforescente-tavola-582900/ la ALS di Sondrio però smentisce tutto dicendo che trattasi di normali iridescenze della carne.

    Mozzarella rosa
    Ottobre 2010 (Teramo) http://www.futurocomune.it/201010185040/cronaca/mozzarelle-rosa-a-teramo.html

    RispondiElimina
  65. Arturo, le Tue testimonianze sono preziosissime! Metti insieme una sorta di rapporto-resoconto e noi lo pubblichiamo.

    RispondiElimina
  66. Tenendo sotto controllo il radar durante le ore di irrorazione, ho potuto ancora una volta verificare che lo spazio aereo viene, per così dire, cintato. Nessun volo civile "regolare" sorvola l'aera di irrorazione nelle ore di punta assegnate ai voli militari ed ai voli civili fasulli - tutti a trasponder spento.

    RispondiElimina
  67. Nuovo spot Travolta/ Hutzinger,stavolta il cielo è perfetto !!

    RispondiElimina
  68. Cielo abominevole su Sanremo, nell'indifferenza della massa. Quousque tandem? Forse il popolino si sveglierà, quando sarà troppo tardi, allorché il piatto sarà vuoto. Intanto gli eventi incalzano.

    Ron, hai compiuto una ricognizione esemplare.

    Ciao

    RispondiElimina
  69. .... mi affaccio alla finestra e vedo l'ennesimo aereo che scia tranquillo, O CHE CARINO!: Nel cielo di Roma ormai sgombro di nubi del pomeriggio, il vento sta portando via i rifiuti gassosi chimici tutti verso le felici popolazioni dell'entroterra che così potranno respirare a pieni polmoni queste prelibatezze che i simpatici amichetti ci inviano dall'alto di uno dei loro tantissimi trucchetti. I nostri cari amichetti della piramide hanno nel loro paniere per i loro show tantissimi simpatici e carini truffatrucchi, come, per esempio di genialità infinita ed illuminata, quelle bombette carine a forma di giocattolo che tante mutilazioni e morti hanno fatto. Alzi la mano chi ancora desidera lasciar giocare indisturbati i nostri amichetti., ....per tutti quelli che il problema ancora non c'è!! Continuate così siete fighetti!

    RispondiElimina
  70. Zret confermo, passano in continuazione con scie persistenti e non. Pian piano stanno imbiancando tutto il cielo, come sempre purtroppo.

    RispondiElimina
  71. Ciao Mr.Jones. Forse ai produttori sono arrivate un po' di maledizioni? Può essere.

    RispondiElimina
  72. Arturo davvero, un dossier delle tue osservazioni sarebbe preziosissimo e stimolerebbe chi gli occhi tiene ancora bendati (non pochi) ,inclusi quelli che lavorano negli aereoporti.


    Per Ron e non solo ( grazie dell' aggiornamento)

    In questi ultimi anni la pseudomonas ha trovato un aumento su vari piani, agricoltura ( il pseudomonas delle piogge) invece nelle piscine è nato un problema prima non esistente,il P. aeruginosa ,
    stesso probelma negli impianti di aria condizionata...


    Negli ospedali la maggior parte delle infezioni con esito mortali ( polmoniti) è causato dal P. A.




    Una volta praticamente il P.Aeruginosa non c'era nelle piscine, adesso invece sì....



    PISCINACHIMICA: COSA SI DICEVA DELLO PSEUDOMONAS IN PISCINA NEL 2002?

    http://piscinachimica.blogspot.com/2010/10/cosa-si-diceva-dello-pseudomonas-in.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FndzB+%28PISCINACHIMICA%29

    precedentemente ha scritto ( e già ripreso su TE)

    http://chemtrials.blogspot.com/2009/02/articolo-apparso-su-piscinachimica-giov.html

    RispondiElimina
  73. Continuate pure a darvi pacche sulle spalle a vicenda, Oh! Impavidi salvatori del mondo!

    Seppur convinta che, date le premesse censorie (Prima di postare un commento precisi all'utente che "A prescindere dai contenuti, i commenti dei disinformatori non verranno pubblicati. "), il mio post non verrà pubblicato, mi trovo costretta a dire la mia. (Emulerò il tuo paranoico sputtanamento fuori casa, visto che qui non permetti repliche alle tue illazioni).
    Mi hai anche fatto sorridere, con il tuo infantile accanimento. Purtroppo recenti dichiarazioni lette in vari blog mi hanno fatto pensare ora che sei diventato proprio come la Santa Inquisizione... sai come si dice, a forza di combattere mostri rischi di diventarne uno tu stesso ...

    Le accuse a Tom Bosco e Andrea Rampado?
    Sei ridicolo ...

    RispondiElimina
  74. Che cosa è Pseudomonas batteri?
    http://www.cosar.info/salute/2010/10/Che-cosa-e-Pseudomonas-batteri.html

    RispondiElimina
  75. Ressay, sono sempre disponibile nel prestarti un fiammifero. Così ti dai fuoco da sola e ti levi dai piedi una buona volta.

    RispondiElimina
  76. debunker in italiano significa...
    vigliacco
    [vi-gliàc-co]
    (pl. m. -chi; f. -ca, pl. -che)
    A agg.
    1 Che sfugge a rischi e pericoli; codardo, pavido, pusillanime
    ‖ Che si umilia davanti a chi è più forte di lui, che tollera soprusi e vessazioni senza reagire: un uomo v.; gente prepotente con i deboli e vigliacca con i potenti

    RispondiElimina
  77. NienteEcomesembra, osservazioni corrette.

    Parlando con un medico di famiglia, egli constatava dell'insorgenza di strane patologie delle quali non si dava spiegazione. Poi gli ho fatto vedere qualche video con l'A-330 che fa la pipì dal piano di coda una volta sul quartiere. Allora ha fatto 2+2 ed ha esclamato: "Ah... son contento! Questa non la sapevo!". Gli abbiamo fatto dono del nostro libro e della rivista "Il discepolo" di Draco Edizioni.

    Informare, informare, informare.

    RispondiElimina
  78. Anche qui a Milano oggi spettacolo raccapricciante, pesante attacco chimico e HAARP in funzione. Ieri sera 3 aerei uno dietro l'altro a bassissima quota con scia (chimica) non persistente. Stamane invece odore di zolfo. Non ho parole sia perchè la gente comune è davvero lobotomizzata dalla tv e sia perchè questi criminali stanno attentando alla vita nostra e del pianeta. Ma almeno per questo loro la pagheranno molto cara.

    RispondiElimina
  79. France, ora il cielo è tutto striato ed opaco. E' uno spettacolo orrendo cui non bosogna assuefarsi.

    Ciao

    RispondiElimina
  80. Ressay scrive:

    Prima di farti questo favore, vedi di piantarla di rompere le palle a chi davvero lavora per far qualcosa per il mondo e non a farsi pugnette coi suoi quattro discepoli sfigati...

    E' singolare che un facente parte della schiera dei disinformatori difenda proprio Rampado...

    RispondiElimina
  81. @Mr Jones, in realta' ho notato che nel nuovo spot televisivo di Travolta e la Hutzniker una doppia sciata si intravede in basso allo schermo (certo non e' in bella vista come la precedente pubblicita')... oh puo' darsi che mi sbaglio ;-)

    Ciao Ragazzi, un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  82. @Straker o chiunque mi sappia aiutare...sapete dove poter trovare l'argento ionico? e quanto costa? GRAZIE.

    RispondiElimina
  83. Grazie Straker per la segnalazione dell'argento colloidale.

    Questo è quello che si vedeva questa mattina in quasi tutta la Lombardia e iniziava anche in Liguria

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2010292.aqua.250m

    Adesso tramonto spettacolare: un bellissimo rosso (sembra Marte) quanto mortifero.

    Cyber attack come una nuova pearl harbor, già sentito e sicuramente si avvererà presto
    http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/terrorism-in-the-uk/8070236/Cyber-attack-threat-could-be-next-Pearl-Harbor.html

    PS: A quelle anime maledette di debunker: uscite dai loro corpi, non valgono più nulla!

    RispondiElimina
  84. "Mi hai anche fatto sorridere, con il tuo infantile accanimento."
    "Sei ridicolo ..."

    te invece no. dietro una tastiera, in anonimato, a 100 km di distanza ad offendere chi mette in pericolo la propria incolumità per una giusta causa. "ressay", ma vai a quel paese

    RispondiElimina
  85. Io anonimato??
    Vai a farti un giro sul forum di nexus per vedere un po' chi sono... e sapendo chi sono ... direi che darmi della disinformatrice è alquanto ... ahaahhaha

    RispondiElimina
  86. @ Arturo, non si mette la propria incolumità in pericolo con un operatore DATA ENTRY che emula Straker.
    Ho scritto emula, questo dovrebbe far riflettere sul vostro operato e la responsabilità che avete.
    Soprattutto quando il vero Straker difonde la notizia falsa che questo operatore altri non è che uno dei servizi segreti pagati per creare disinformazione nei confronti del vero straker...
    Si chiama complesso di persecuzione nel caso di buona fede e quindi problemi seri del tipo "cervello da curare", si chiama mistificazione quando in malefede si è consci della realtà ma la si vuole cambiare per i propri scopi...
    Girala come vuoi, il problema è serio!

    Arturo, tutto documentato e pubblicato nel forum, ma su questo sorvoli no?
    Non posso mettere i link, per rispetto (anche se non dovuto) a questo blog e per ciò che dovrebbe rappresentare...
    Basta che mi chiedi i link e visionerai tutte le prove di questa follia paranoide e parafrenica...

    p.s. mi scuso per gli eventuali orrori ortografici dovuti alla fretta...mi chiude il supermercato.

    RispondiElimina
  87. Ressay, a parte il fatto che il forum è accessibile solo agli iscritti (e va bene poi che non abbiamo interesse a leggervi), il nome si mette sul profilo. Qui non sei gradita, perciò, chiunque tu sia, puoi andare a quel paese.

    Rampado, quando passi dal medico, fatti prescrivere degli ansiolitici, perché di quello che scrivi non si comprende in alcun modo il senso. Anche tu non sei gradito, motivo per cui vai a farti consolare da Gucumatz. Siete uguali.

    RispondiElimina
  88. Tanto per cambiare anche modena sotto pesante avvelenamento aereo.
    C'è della documentazione disponibile sulle tele sintetiche di ragno?

    RispondiElimina
  89. Grazie mille per il link dell' argento colloidale Straker ;-)

    RispondiElimina
  90. @frittomister

    http://www.scribd.com/Altre-Analisi-Dei-Filamenti-Di-Ricaduta-Sono-Polimeri-Artificiali/d/13825007

    http://straker-61.blogspot.com/2007/12/ulteriori-analisi-sui-polimeri-di.html

    http://statidipercezione.blogspot.com/2008/11/polimeri-di-ricaduta-altre-analisi.html

    http://www.scribd.com/doc/17278036/ANALISI-DEI-METALLI-Contenuti-Nei-Polimeri-Di-Ricaduta

    http://www.youtube.com/watch?v=vN1uzgAwSF8

    RispondiElimina
  91. arturo il rincoglionito ha detto...

    [cut]
    ... una volta, a pisa, ho visto incrociarsi un aereo che decollava e uno che partiva.
    [cut]
    19 ottobre, 2010 14:40


    Fate qualcosa per arturo il rimbecillito, ci sta lasciando definitivamente.

    Saluti a tutti e buone scie.

    PS Non mi avete ancora detto se volete che ci incontriamo a fine mese a Sanremo.
    Attendo fiducioso

    RispondiElimina
  92. confermo ieri a milano forte attività lugubre nei cieli fino a tarda notte...uno scempio mai visto in anni di osservazione..
    ho fatto un paio di foto addirittura 8 linee intersecate!:(
    i militari cmq secondo me vista la lobotomia generalizzata,nn hanno alcun bisogno(se non quello dell'incremento in numero)di affittare aerei civili per le irrorazioni..anche se attaccassero uno striscione con scritto"gente vi stiamo uccidendo" e lo attaccassero a tutti gli aerei la gente direbbe:"secondo me...non è vero"....eheh

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis