venerdì 15 ottobre 2010

Conferenza sulle scie chimiche a Caldari di Ortona (Chieti)

Le riviste "Fenix2 ed "XTimes" organizzano un incontro-seminario sul problema mondiale delle "scie chimiche" per il prossimo 17 ottobre. Relatrice sarà la Professoressa Luigina Marchese, redattrice di "XTimes" e collaboratrice di Tanker Enemy. L'incontro si terrà presso l'Esoterica sala ottagonale sotterranea, all'interno del complesso agrituristico "Agriverde", a Caldari di Ortona (Chieti), Abruzzo. Per informazioni e prenotazioni, tel. 347/76.60.158 - e.mail. pinomorelli@tin.it





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.



Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

73 commenti:

  1. http://www.clandestinoweb.com/number-news/636897-shoah-fini-presto-iniziativa-legislativa-contro-negazio.html

    Comunque la si pensi sull'argomento e naturalmente non sono negazionista, fa comunque tristezza vedere che la storia debba essere posta sotto tutela della legge o forse la Legge. Dato che la proposta viene proprio da questo politico, allora la battuta di Ciarrapico non era una sgradevole nefandezza, era una reale denuncia prima di arrivare ad un tribunale mondiale sovranazionale che "giudicherà" o meglio eliminerà elementi contro un cosìdetto sistema unico di pensiero?

    Successivamente bloccheremo per legge l'accesso alla verità sul signoraggio, l'11 settembre, le scie chimiche, i terremoti causati dal CERN e HAARP, fino le bresaole fosforescenti?

    Una civiltà che ha così paura di guardare con serietà, forza e fiducia al proprio passato che razza di civiltà è? Un ammasso zoologico, controllato da una sinarchia e lasciato a trastullarsi con consumi inutili o gingilli elettronici studiati per non far pensare e circolare le idee.

    E se ciò non basterà dovrà essere necessario anche subire dosi di onde UlF/VLF affinchè si annebbi in noi bestiame l'ultima traccia di pensiero?

    Oppure una bella rivoluzione color merda?

    Quanto potrà durare tutto ciò? 10, 20, 100 anni?
    Mi spiace ma la Storia (bella o brutta che sia), e le menzogne quotidiane ormai su tutto (scie, UFO, Bin Laden, unità d'Italia, mozzarella) stanno straripando da un cesso otturato dall'"intelligenza e la sapienza" indiscutibili di questi signori e autorità.

    RispondiElimina
  2. Toxic skies... tra poche ore su tanker-enemy.tv.

    RispondiElimina
  3. Beh Straker dato che non si potrà più parlare di nulla, non ci resterà altro che parlare del tempo.

    Ops, no. Quello no!

    RispondiElimina
  4. Ron, che cosa c'entra l'Ebraismo vero con lo zucchetto e con le fini iniziative di Fini? L'attuale ebraismo è una degradazione-distorsione della religione dei patriarchi. Solo i falasha erano veri ebrei, ma furono trasferiti in Israele e "ricondizionati".

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Contro i negazionisti dell'olocausto chimico e biologico nessun provvedimento?

    RispondiElimina
  6. gg ha lasciato un nuovo commento sul tuo post "Conferenza sulle scie chimiche a Caldari di Ortona...":

    ...e ancora una volta sei stato snobbato ^^

    Pubblica
    Elimina
    Contrassegna come spam

    Modera i commenti per questo blog.

    Postato da gg in Scie Chimiche (Chemtrails) - Tanker Enemy ✈ alle 15 ottobre, 2010 18:47


    Pier Luigi Torreggiani, geologo raccomandato di Bologna, mi spiace deluderti, ma Luigina ed io abbiamo preparato insieme la documentazione necessaria per la conferenza. Non serve che io sia presente, viste le sue notevoli competenze sul campo.

    RispondiElimina
  7. Topo Gigio, vai a rosicchiare la crosta di formaggio.

    RispondiElimina
  8. Il Prof. Lamendola mi manda questo articolo. Tutti allineati.

    Shoah, appello contro il negazionismo
    Fini e Schifani: "Presto una legge"
    I presidenti di Camera e Senato rispondono al presidente della comunità ebraica di Roma che chiede un intervento legislativo per contrastare e punire chi nega l'Olocausto
    Gianni Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio
    ROMA - Una legge per punire chi nega la Shoah. Questo l'appello che il presidente della comunità ebraica romana, Riccardo Pacifici, ha lanciato dalle pagine di Repubblica 1 alla vigilia della ricorrenza della deportazione degli ebrei romani da parte dei nazifascisti, avvenuta nel ghetto di Roma il 16 ottobre 1943. Un provvedimento necessario dopo alcuni episodi di negazionismo 2, come l'ultimo in ordine di tempo, la lezione del professor Claudio Moffa 3 all'Università di Teramo. Appello raccolto dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, che ha manifestato il proprio sostegno oltre all'impegno ad assumere "al più presto ogni iniziativa legislativa volta a contrastare gli irresponsabili profeti del negazionismo". Stessa disponibilità da parte del presidente del Senato, Renato Schifani, che assicura tempi rapidi per una tempestiva discussione a palazzo Madama.

    Letta: "Governo impegnato contro negazionismo". "Il governo è impegnato per la verità, contro il negazionismo 4",
    scrive il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta, in una lettera al presidente della comunità ebraica romana in occasione della ricorrenza della deportazione degli ebrei della Capitale. "Le posso assicurare - sostiene Letta - che il governo non lascerà nulla di intentato perché prevalgano sempre la verità e la storia, unite a un sentimento di profonda pietà per i nostri concittadini scomparsi, così da costruire un futuro di pace e di amore per tutta l'umanità e per la città di Roma". "Ciascuno di noi, tanto più se rappresenta le istituzioni - garantisce il sottosegretario - sente pressante l'obbligo di denunciare" quelle atrocità. "Vorremmo, signor presidente - scrive ancora Letta rivolgendosi a Pacifici - che la celebrazione di questa dolorosa ricorrenza rafforzasse l'impegno del nostro Paese nel contrastare voci negazioniste persino nelle università, fortunatamente in modo isolato, ma presenti in misura più preoccupante nella rete web. Voci che contraddicono la Storia".

    Il sostegno di Gasparri. Maurizio Gasparri, presidente del gruppo Pdl al Senato, condivide l'impegno a discutere una norma per introdurre il reato di negazionismo. "Accogliendo l'auspicio di Riccardo Pacifici e l'impegno del presidente Schifani - annuncia Gasparri- chiederò a Pacifici un incontro per definire i contenuti di questa iniziativa legislativa che il Pdl sarà onorato di sostenere in Parlamento".

    Di Pietro: "Occorrono norme che frenino questa deriva pericolosa". Anche l'Italia dei Valori sosterrà l'approvazione di una legge contro il negazionismo. "In questi tempi bui, segnati da un dilagante antisemitismo - afferma Antonio Di Pietro, leader di Idv - occorre vigilare e condannare tutti gli atti e tutte le iniziative volte a cancellare le pagine più drammatiche della nostra storia. Il rinnovo della memoria deve essere un esercizio costante per le nuove generazioni affinché certi orrori non si ripetano. Gli ultimi vergognosi episodi, avvenuti persino in Parlamento, confermano la necessità e l'urgenza di norme che frenino questa deriva pericolosa".

    impegno rinnovato perché non possano più tornare antisemitismo, odio, razzismo. Per questo è giusto l'appello che viene dalla comunità ebraica romana che chiede di mettere in calendario la legge contro chi nega l'olocausto. Quelle norme, davanti anche ai segnali allarmanti di un nuovo antisemitismo, vanno discusse presto e approvate".

    RispondiElimina
  9. Veltroni: "Memoria e impegno contro chi vuole negare la verità". "Il ricordo della tragica notte del rastrellamento nazifascista al ghetto nel 1943 - dichiara l'esponente del Pd Walter Veltroni - fa parte in maniera indelebile della memoria di tutti i romani, di tutti gli italiani. Per questo il ricordo di quella tragedia deve essere coltivato dall'intera città e deve accompagnarsi a un impegno rinnovato perché non possano più tornare antisemitismo, odio, razzismo. Per questo è giusto l'appello che viene dalla comunità ebraica romana che chiede di mettere in calendario la legge contro chi nega l'olocausto. Quelle norme, davanti anche ai segnali allarmanti di un nuovo antisemitismo, vanno discusse presto e approvate".

    Fassino: sì a legge contro negazionismo. "Sosterrò la legge contro il negazionismo e contro ogni tentativo di alterare la tragica verità della storia" scrive Piero Fassino al presidente della comunità ebraica di Roma in occasione dell'anniversario del rastrellamento del 16 ottobre '43. Fassino ha ricordato come in quella terribile giornata "uomini innocenti, donne spaventate e bambini inermi furono costretti a lasciare le proprie case per non farvi più ritorno. Senza un motivo, ma solo per il buio di un'ideologia fanatica, antisemita e razzista. È questo - conclude Fassino - che dobbiamo ricordare e insegnare ai giovani, perché nessuno e nulla sia dimenticato e quegli orrori non si ripetano mai più".

    Mussi (Sel): "In un Paese civile non sarebbe necessario". "In un Paese civile non ci dovrebbe essere bisogno di una legge per punire chi spaccia le vergognose tesi che negano la Shoah" sostiene Fabio Mussi, presidente del comitato scientifico di Sinistra e libertà. "Per combattere il negazionismo - prosegue - bisognerebbe anche chiudere le porte a tutte le destre estreme nostalgiche del fascismo e del nazismo. Lo fanno quasi tutti i leader europei ma non tutti quelli italiani. Questo sarebbe un buon argomento di conversazione tra il sottosegretario Letta e il suo presidente del Consiglio. Ben venga la legge proposta dal presidente della comunità ebraica romana, Pacifici. Un giorno qualsiasi tra il 16 ottobre, anniversario della razzia del ghetto di Roma, e il 27 gennaio, Giorno della Memoria, è un buon giorno per fornire al nostro Paese questa legge".

    RispondiElimina
  10. ero scettico sul revisionismo in questione, ma quando ho letto della "legge speciale" ho cambiato idea su parecchie cose. va a finire che anche la storia dei sei milioni era una bufala....

    RispondiElimina
  11. "È questo - conclude Fassino - che dobbiamo ricordare e insegnare ai giovani, perché nessuno e nulla sia dimenticato e quegli orrori non si ripetano mai più".

    fassino si scorda dei 30.000 TRANTAMILA bambini che muoiono ogni giorno di sete, di fame e di stenti. e noi ci facciamo la doccia due volte al giorno. ogni settimana la "shoa" si ripete

    RispondiElimina
  12. scusate se esco dal coro per un attimo, vi invito tutti a vedere questo video:

    L'orto sinergico...

    RispondiElimina
  13. domani ...16 ottobre a pRoma con 1000 volantini Tanker Enemy...
    una goccia...in più...nel vaso...già StraColmo...
    speriamo non c picchino ...troppo...
    Reprazent...!

    RispondiElimina
  14. P.s. scioà proto11.9.01colli
    Me NO Fear...!

    RispondiElimina
  15. Zret non voglio essere mal interpretato. L'ebraismo a cui ti riferisci non c'entra nulla e non ho parlato di questo. Ho parlato di storia di una tragedia e di come si voglia fissarla per decreto legge, senza che nessuno possa rivedere dettagli o scoprire nuove circostanze. In genere per tutti gli avvenimenti storici succede così, le riviste scientifiche abbondano di articoli sottoposti a revisione peer review. Questa sarebbe l'eccezione storica.
    Il riferimento alla Legge stava ad indicare una certa concezione ortodossa di vedere il mondo da una sola direzione e che ben si sposa con il sionismo e non voleva riferirsi al credo religioso in sè. Per quanto riguarda il link che ho postato è praticamente simile a quello di Lamendola. Spero adesso di aver chiarito il mio pensiero.
    Precisato questo ribadisco che questo gesto di vietare per legge l'analisi critica e scientifica di un fatto storico è talmente enorme che costituisce un primo caso a cui seguiranno l'11 settembre, le scie chimiche, ...

    Davanti a questa dittatura intellettuale, l'unico sfogo di libertà umana sarà cose di questo genere

    http://www.blitzquotidiano.it/facebook/pene-ritocco-ragazzi-chirurgo-594475/

    In sostanza, diventare bestie. Ciao.

    RispondiElimina
  16. Project Blu Beam:
    http://www.youtube.com/watch?v=VIHehwIhtQc

    Iniziano gli spot teaser sugli schermi della BBC. Il momento della psych warfare potrebbe essere vicino. Se vengono applicate le regole della pubblicità commerciale dopo il teaser the big event potrebbe coincidere in una data compresa tra 3-4 settimane. Lo faranno veramente? Non fosse così da solo il volta stomaco e non fa altro che confermare ormai che le persone non contano più, c'è qui l'Avatar del video che ci rappresenta tutti.

    Qui la notizia intera.

    http://mikephilbin.blogspot.com/2010/10/bbc-alien-disclosure-advert-zeta.html

    RispondiElimina
  17. @wakeup

    il video è commovente. peccato che oggi ci troviamo più nelle mani di chi, preferisce un "orto lisergico"

    RispondiElimina
  18. Ottima iniziativa, Stone.

    Concordo in toto con te, Ron. Siamo prossimi alla punizione dello psicoreato: l'Illuminismo di Genovese e Filangieri è stato tradito.

    Ciao

    RispondiElimina
  19. Lo spot della BBC ricalca il telefilm Visitors con tutte le sue pericolose ambiguità.

    RispondiElimina
  20. Oggi gli orti sono purtroppo quasi tutti morti, come i parchi cittadini dove non si ode più un solo cinguettio... per fortuna, però, sono zone wi-fi.

    RispondiElimina
  21. con la solita sincronia rispetto ai commenti apparsi in questo blog ho appena pubblicato un articolo su Roberto Sion Saviano il quale loda (assieme a Ferrara e company) la democrazia sotto assedio di Israele , tace sulle scie chimiche sul signoraggio e sulle cospirazioni che reggono questo infelice mondo:
    Alcuni tristi verità sul famoso scrittore Roberto Saviano


    sarà solo uno sprovveduto?

    PS: straker grazie per il video che ho incorporato

    RispondiElimina
  22. Ciao Corrado, il link su Saviano è errato.

    Grazie a te per l'incorporamento del video.

    RispondiElimina
  23. Ottimo articolo, Corrado. Post che condivido pienamente.

    RispondiElimina
  24. Ciao Straker, mi sto riprendendo dopo il febbrone da 39-39,5°C durato due giorni nei quali ho dovuto comunque lavorare (da casa) e ho perso quasi 2 Kg. Oggi/domani penso che uscirò a prendere un po' d'aria. Grazie comunque. Un caro saluto.

    PS: Segnalo il seguente libro di Vaccaro fresco fresco di stampa
    Storia dell'igienismo Naturale Da Pitagora alle Scie Chimiche

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__storia-dell-igienismo-naturale.php

    RispondiElimina
  25. ottimo articolo Corrado, complimenti.
    Straker non ricordavo più il film, ho fatto una ricerca, ma in italiano non si trova

    RispondiElimina
  26. Ciao Ron, sono lieto che ti sia ripreso e tutto sommato perdere qualche chilo non è mai male. :-)

    Grazie per la segnalzione del libro. Ne conoscevo l'esistenza, ma sino ad ora non lo avevo trovato su macrolibrarsi. Bene!

    RispondiElimina
  27. La produzione fu boicottata sin dall'inizio (erano anche state rimosse le voci dai motori di ricerca, all'epoca dell'uscita. Il film non è stato doppiato in itlaiano né proposto in qualsiasi modo sul nostro mercato.

    RispondiElimina
  28. http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/talmud_svelato.htm

    RispondiElimina
  29. Corrado, hai scritto un articolo coraggioso e puntuale. Si correla al testo sul Talmud che ho segnalato.

    Ciao

    RispondiElimina
  30. Roberto Sion Saviano è un "eroe" di cartapesta creato dal sistema come valvola di sfogo.

    Ron, se esci, rischi di prendere una boccata di baria...:)

    RispondiElimina
  31. Segnalo il nuovo articolo del Blog a proposito delle tacite stragi con armi sconosciute ai danni delle popolazioni seviziate dalle varie guerre legittimate dai governi.

    Guerre Stellari in Iraq e armi segrete

    RispondiElimina
  32. Caro Corrado non riesco a postare su Scienzamarcia.blogspot.com quindi lo faccio qui.
    Il profilo dell´articolo é impeccabile non di meno l´etichetta univoca di Gatekeeper, che svolge la funzione di catturare, in tal caso fortemente, con temi importanti e socialmente sentiti, se non implicanti per la gente quali la mafia, l´orientamento della massa per poi convogliare e facilitare l´adesione canalizzata e univoca su altri fronti e posizioni: come quello citato dell´ antinegazionismo a favore dell´olocausto. Qualsiasi strage umana risulta essere orripilante contraria ai diritti umani, di qualsiasi etnia. Per l´appunto oscurare dalla realtá generale le torture, eccidi su qualsiasi popolo, palestinese, slavo, cinese, africano, rappresente la negazione del presunto intento antinegazionistico strombazzato dalla classe politica, e fa pensare una strategia di manipolazione. La trappola é pronta. La prima tagliola é di antisemitismo per chi non é allineato.

    RispondiElimina
  33. Lollo, ti ho risposto eccome! Non ammetto link ai siti di diffamazione sui blog del Comitato TE. Nè considero oggetto del contraddittorio quanto invece ho denunciato alla magistratura.

    RispondiElimina
  34. ..toh che curiosità..i grafici di haarp risultano (per ora) aggiornati tra il 12 e il 13...chissà?

    RispondiElimina
  35. Blog: http://guerrillaradio.iobloggo.com/

    Giovedì 7 ottobre a Roma e' andata in scena un pantomima organizzata dai coloni israeliani che sa di istigazione alla violenza alla massima potenza, lodando ai massacri israeliani da Deir Yassin a Sabra e Shatila passando per una Gaza ridotta in macerie, un corteo di tifosi beceri e razzisti ha inneggiato a più di sessant'anni di occupazione e oppressione, al fosforo bianco contro scuole dell'ONU e ospedali, a migliaia di prigionieri politici rinchiusi e torturati nei lager, ai campi di concentramento ancora in voga nel 2010, alla costante pulizia etnica che ha prodotto e produce milioni di profughi e decine di migliaia di vittime in Palestina.

    Fra i ferventi sostenitori di questo evento che getta vergogna sul nostro Paese c'erano Lucio Dalla, Massimo Ranieri, Raiz, Walter Veltroni, Piero Fassino, Furio Colombo, Francesco
    Rutelli, Giovanna Melandri, Rita Levi-Montalcini, Umberto Veronesi, Paolo Mieli, Pierluigi Battista, Giorgio Albertazzi e anche lui, l'autore di Gomorra.

    Che il dolore
    dei torturati possa torturare i loro sogni.

    In questo videomessaggio Gaza risponde a Roberto Saviano, Vittorio Arrigoni ribatte colpo su colpo le allucinanti dichiarazioni dello scrittore estimatore di Peres rilasciate durante la manifestazione "Per la verità, per Israele."

    Stay human

    RispondiElimina
  36. grazie straker , mi son letto tutto, certo che la situazione del film è strana, in una situazione di stallo tra la censura totale e le libertà di visione. Comunque ilfatto che non sia stato doppiato qua la dice lunga...qui doppian qualsiasi porcheria, poi gli attori, che han messo su famiglia insieme (gossip :)), non sono proprio degli sconosciuti...

    Corrado anch'io non sono riuscito a inserire un commento al tuo articolo, non mi accettava la password.

    NonVotare, ottimo articolo interessante

    RispondiElimina
  37. Confagricoltura: Allarme Terrorismo Sui Raccolti, ''Troppi Parassiti''

    (ASCA) - Roma, 16 ott - L'elenco e' lungo: diabrotica e piralide, due killer del mais; lo Pseudomonas syringae che sta facendo strage di kiwi; il cinipide, distruttore di castagne; la metcalfa, annientatrice di vigneti; la varroa, che spopola gli alveari. Basta pensare ai danni che ognuno di questi parassiti riesce a provocare per rendersi conto di come l'agricoltura sia vulnerabile e, se (a parte qualche caso sospetto) le invasioni sinora sono state ''naturali'', il rischio che possano essere provocate a scopo commerciale o politico per destabilizzare un Paese e' ben piu' che un'ipotesi. Ecco perche' l'agricoltura e' stata inserita tra i possibili obiettivi di azioni terroristiche, consistenti nell'uso deliberato di parassiti per distruggere intere coltivazioni o contaminare derrate agricole che porterebbero a conseguenze drammatiche non solo nei settori della produzione, trasformazione e commercio, ma anche in quelli della ristorazione e del turismo. [...]

    Basterebbe guardare in cielo...

    RispondiElimina
  38. Jack, l'Italia è un paese ove vige pruralismo e democrazia e rappresentato da illustri politici senza macchia. ^_^

    RispondiElimina
  39. http://www.edizionilpuntodincontro.it/intervista-marco-pizzuti-a-78.html?osCsid=b6520acabfb38fdcb2e6c5f01cbaf242

    RispondiElimina
  40. Ho avuto da un amico una foto inedita dell'interno di un aereo modificato per le irrorazioni.

    Questo il link:
    http://4.bp.blogspot.com/_ebKDfm0h1oI/SC_kenRQJmI/AAAAAAAACUU/HLdLPTxkl9s/s1600-h/DSC01774.jpg

    Dovrebbero VERGOGNARSI!!

    RispondiElimina
  41. anch'io sto notando da un paio di giorni che i grafici di H.A.A.R.P. non sono piu' aggiornati...mha.... sarebbe stato interessante vedere quelli di ieri notte.

    RispondiElimina
  42. Alzategliocchi, forse hanno deciso di non fornire più prove su quanto la base H.A.A.R.P. sia collegata ai terremoti.

    RispondiElimina
  43. Lollo, dopo 164 accessi al blog da questo pomeriggio, tutto quello che riesci a fare è postare il link (noto tra i disinformatori) alla foto di un aereo per i test sulla distribuzione dei pesi? E di grazia, chi è il tuo generoso amico? Uno che si prende gioco di te? O piuttosto sei tu che fingi di essere chi non sei in realtà? Vuoi per cortesia fugare i miei dubbi sulle tue reali intenzioni?

    RispondiElimina
  44. Riporto un importante commento dell'amico Paolo.

    "Altri spunti di riflessione tratti dagli accadimenti di questi giorni solo apparentemente 'off topic'.

    Primo: mancano i soldi per la Scuola e l'Università ma il Governo è pronto a spendere una montagna di fondi per il nucleare. La solita presa per i fondelli esclusivamente per favorire determinate 'lobbies' di potere.

    Secondo: il cicappino Umberto Veronesi a 86 anni va a presiedere il comitato che controllerà la costruzione delle nuove centrali atomiche. Per tale motivo il sublime luminare rinuncia al posto di parlamentare - almeno 15.000 euro al mese - per ricoprire il nuovo incarico. A quanto ammonterà il suo stipendio per sorvegliare simile criminale iniziativa? E poi, da vecchio chirurgo e per giunta tutt'altro che fra i migliori - da quel che sentivo dire anni fa -, che c'azzecca con l'ingegneria nucleare?
    Altra beffa satanica nei confronti dl cittadino.

    Terzo: vergognoso mega-rituale massonico quello consumatosi in Cile negli ultimi mesi. Ci si è voluto far credere che 33(!) minatori sono rimasti intrappolati nelle viscere di una montagna per 69 giorni (33+33+3) e che sono stati infine salvati dalla capsula Phoenix (!) il 13.10.10 ( la cui somma fa ancora 33). All'uscita dalla caverna -'Visita Interiora Terrae', in senso massonico naturalmente - sono state loro donate T-shirts con raffigurato sopra il pentalfa massonico tuttavia rovesciato, a significare la natura squisitamente satanica della messinscena e delle forze che li hanno manipolati.

    Tutti giornalisti della Terra sono stati colà invitati ad assistere alla conclusione della simbolica iniziazione in tal modo operatasi. Come a voler significare che tutte le genti dovranno assistere meravigliate ai prodigi operati dalla Bestia apocalittica".

    Per maggiori delucidazioni sull'evento cileno si può consultare:
    http://vigilantcitizen.com/?p=5145

    RispondiElimina
  45. Esiste in rete e fuori rete una vasta letteratura che con prove inoppugnabili ridimensiona alquanto la Shoah. Ma non è questo il vero problema, la vera disgrazia.

    Questa consiste pittosto nel fatto che è sufficiente che un rabbino capo di una Nazione invii un ordine espresso e tassativo ai capoccia dell'esecutivo e questi, come agnellini pasquali, scattano sull'attenti per ubbidire.

    L'episodio la dice lunga, se ce ne fosse stato ancora il bisogno, su chi tiene a livello mondiale le redini del potere.

    Maledetti 'falsi' Protocolli! Perchè, pur essendo falsi, avete sempre detto la verità?

    RispondiElimina
  46. Su Saviano..

    http://paolofranceschetti.blogspot.com/search/label/Saviano

    E sul "Consiglio Supremo Noachita e La Suprema Corte del Sanhedrin (Sinedrio) è già attiva nel complesso edilizo del TRIBUNALE MONDIALE costruito appositamente a Gerusalemme la futura capitale del G.O.G. (Grande Ordine Globale")

    http://intermatrix.blogspot.com/2010_10_01_archive.html

    RispondiElimina
  47. paolo sei un razzista, nazista, fascista, sei una bestia di satana!!

    scherzo ovviamente, anche se c'è poco da scherzare

    però non capisco il fine di tutta l'operazione in cile. però è sicuro che c'è qualcosa sotto perchè altrimenti i media controllati non gli davano tutta questa importanza

    RispondiElimina
  48. o forse la notizia della miniera è stata usata, ancora una volta, per distrarre il popolo beota dalle problematiche attuali, tra cui il piccolissimo problema che il mondo sta andando a rotoli a velocità impressionante

    RispondiElimina
  49. Arturo, vedrei nel salvataggio cileno un rituale massonico-luciferino in cui la Bestia (la Tecnologia arcontica) compie miracoli affinché tutti la adorino.

    Il numero 33 ed il pentalfa sulle magliette dei minatori (pentacolo rovesciato) sono le segnature di un rito in cui grande rilevanza ha pure il buio del mondo sotterraneo, allusione alle tenebre di cui sono forieri gli Oscurati e le loro legioni demoniache.

    Infine credo che, per scavare la galleria, abbiano usato quella macchina descritta da David Icke (forse un agente, ma che dà anche informazioni preziose) e che è impiegata per costruire, in un batter di ciglia, basi nel sottosuolo.

    Ciao

    RispondiElimina
  50. Nebbia persistente, pioggia fangosa. Dopo i continui passaggi ininterrotti dei tanker ci cade addosso tutto cio' che in natura non sarebbe possibile. Il pensiero va a tutte le creature, animali e vegetali che subiscono un cosi' incredibile torto.
    Saturday chemical night fever.

    RispondiElimina
  51. Un'unica scia di sangue sembra collegare antichi "visitatori" ai tribunali talmudici. Ancora una volta, consiglierei la lettura dei libri e degli articoli di Nigel Kerner.

    RispondiElimina
  52. Tremendi questi "illuminati" che non rinunciano agli effetti speciali. Per quanti giorni tutti i media ci hanno triturato con la questione della data presunta per l'operazione di recupero dei minatori dalle viscere? Dunque, dopo averne individuata una tra le tante casuali, non hanno risparmiato nulla sul resto. Questi feticisti del numero così legati a loro malefici cerimoniali...

    RispondiElimina
  53. guardate che bell'esempio di informazione...
    io non ho parole. sinceramente non riesco più a stupirmi, stanno ovattando i miei sensi.

    http://www.youtube.com/watch?v=cecdSkML-xQ&feature=topvideos

    RispondiElimina
  54. ???...Un trireattore ?


    Non saprei !!


    http://www.youtube.com/watch?v=RwjuSBXjelU&feature=related


    Ma e una moda ?

    RispondiElimina
  55. Un bel video....purtroppo segnalo ! Un bel collage chimico e ottime riprese !

    http://www.youtube.com/watch?v=MftY8PmLzP4&feature=related

    RispondiElimina
  56. Siviano, Al Gore, Santoro e la Gabbanelli, passando per Paolo Barnard

    mi ero perso l'allegra comparsa di saviano assieme ad al gore al festival del giornalismo di perugia

    e questo scredita definitivamente Saviano, quanto poi egli sia cosciente di ciò che fa e quanto sia manovrato è ovviament eun altro paio di maniche

    RispondiElimina
  57. Guardate che bell'esempio di informazione...

    Giornalai.

    RispondiElimina
  58. Tremendi questi "illuminati" che non rinunciano agli effetti speciali.

    E siamo solo all'inizio!

    RispondiElimina
  59. Corrado, penso che Saviano sia un manichino messo lì appositamente.

    Segnalo continuo rombo di aerei, mentre le nuvole artificiali stanno prendendo il posto di quelle naturali della prima mattina.

    RispondiElimina
  60. Zret, riguardo i minatori, avevo subdolato anche io la cosa. Penso anche che li abbiano usati per testare le condizioni di sopravvivenza umana nel sottosuolo, sia sotto il profilo medico che psicologico. Prove tecniche? Mi pare che ci sia stato un altro incidente in Cina...
    Ciao.

    RispondiElimina
  61. Per una lettura simbolica dei fatti della miniera in Cile consiglio l'utlimo articolo del blog Etemenanki

    http://www.goroadachi.com/etemenanki/

    RispondiElimina
  62. Ciao Marco, ho ricevuto il tuo messaggio. ;-)

    RispondiElimina
  63. Mr Jones grazie per aver postato quel video, ottimo.
    Interessante al min. 8.39 la sagoma dell´aereo(?)sopra o nel comulo chimico che poi uscendo scompare(??) Credo che alcuni di voi abbiano gia notato questo fenomeno di aerei che scompaio a vista d´occhio anche se non coperti da cumuli o merda chimica, quando il cielo sembra azzurro.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis