venerdì 20 luglio 2007

Il drago non dorme mai

Da qualche settimana non si vedono quasi più nei cieli di molte nazioni europee le famigerate scie chimiche(1): l'attività di avvelenamento della biosfera è, in alcune aree, interrotta (almeno apparentemente), in altre, invece, è svolta nelle ore notturne, in talune è diventata meno intensa. In certe zone, il firmamento appare terso, in altre, la maggior parte, si nota una foschia biancastra maleodorante. Come si può spiegare tutto ciò? Si consideri che su gran parte dell'Europa si è instaurata un'area di alta pressione. Tale situazione, tipicamente estiva, rende inutili le irrorazioni per arginare i fronti delle perturbazioni forieri di pioggia; d'altronde, in quei giorni in cui si sono formati sui rilievi dei cumuli imbriferi, subito sono state avvistate legioni di demoni alati che hanno dissolto, in un batter di ciglia, le nuvole. Risultato: neanche una goccia di pioggia, calura soffocante, crisi idrica, danni alle coltivazioni, aumento dei consumi di energia per l'uso abnorme dei condizionatori e conseguenti black out, come da programma. Poiché, però, le chemtrails sono un'arma polivalente, l’analisi delle condizioni meteo, non è sufficiente per spiegare questa pausa: allora bisogna addurre altre spiegazioni.

- Le irrorazioni continuano a nord della Francia, del Benelux e della Germania, come dimostrato dalle mappe satellitari: le correnti atmosferiche spingono i veleni verso gli altri paesi, garantendo una dose minima di inquinamento dei biomi.

- Uno degli obiettivi della criminale impresa, ossia la diffusione della siccità, è stato conseguito: ci si prepara ora ad una fase successiva, predisponendo gli apparati tecnici e logistici per sferrare uno spaventoso attacco chimico, verso la fine dell'estate, quando le persone, finite le ferie, torneranno a scuola o al lavoro e più difficilmente potranno scorgere le cicatrici del cielo.

- Si tratta di una tregua logistica dovuta alla necessità di individuare risorse finanziarie ed umane nonché all'esigenza di reperire le materie prime per poi riprendere le irrorazioni in grande stile.

- L'azione è stata momentaneamente accantonata per definire piani e strategie di vario tipo atti all'instaurazione del Nuovo ordine mondiale. Se ne intravedono minacciosi segnali (Vedi M. Pappagallo, Depenalizzati i cibi adulterati, 2007)

- Lo spargimento dei veleni prosegue, ma con altri mezzi e modalità: navi, sfere piccolissime e perciò invisibili oppure con aerei che incrociano a bassa quota senza scia (vengono segnalati spesso), ma che possono nebulizzare sostanze finissime (alluminio miscelato ai residui del carburante) o diffondere virus, batteri, spore fungine, nanomacchine, elementi radioattivi. Di solito i voli sono sospesi nelle notti di luna piena, quando velivoli e scie mortali risulterebbero discernibili.

Credo comunque che le scie velenose continueranno, mutatis mutandis, ad essere una funesta realtà dei prossimi anni: non si spiegherebbe altrimenti perché attraverso accorgimenti subliminali e surrettizi, sono state inserite un po' dappertutto, nei cartoni animati, nelle pellicole, nelle pubblicità, persino nei manuali scolastici con lo scopo di normalizzare ciò che è mostruoso e col fine di condizionare mentalmente le nuove generazioni. Non si spiegherebbe neanche per quale motivo i disinformatori, simili a cani rabbiosi, latrino le loro sciocchezze per tentare di confutare le prove portate dagli studiosi del problema. Anzi i mastini, che si accaniscono in molti forum della Rete, sempre più in difficoltà (vedi La prova), minacciano, insultano, calunniano, ma non mollano l’osso, perché hanno ricevuto l’ordine di continuare nella loro crociata di delegittimazione di scienziati e giornalisti indipendenti.

Dunque non si illuda chi pensa che le chemtrails appartengano al passato: un'arma tanto efficace e duttile viene abbandonata solo quando diventa obsoleta. I tankers volano ancora! "Sono come gli angeli della morte. Essi vi passano vicini, senza farsi notare e colpiscono, seminando malattie, morte e carestie".


(1) Lo nota, tra gli altri, Parvatim. Vedi Dove sono andate le scie chimiche? 2007

16 commenti:

  1. Ciao Zret,Straker...navigando nel sito del nazivaticano ho raccolto 4 foto che è un poker riassuntivo al momento attuale!...una di queste per me è DAVVERO TERRIFICANTE!

    1-http://www.vatican.va/
    news_services/or/photo/
    vale_07_06/ppages/
    ppage46.html

    2-http://www.vatican.va/
    news_services/or/photo/
    vale_07_06/ppages/
    ppage22.html

    3-http://www.vatican.va/
    news_services/or/photo/
    eventi_01/ppages/
    ppage41.html

    4-http://www.vatican.va/
    news_services/or/photo/
    24_05_2006/ppages/
    ppage19.html

    se avete un po'di tempo,posso avere l'onore di un Vostro giudizio,specialmente sull'asso di....Jolly?

    P.S. scusate l'ignoranza ma credo che se copio ed incollo l'indirizzo web di riferimento non viene visualizzato completamente nei posts!

    Forse ormai l'atmosfera è cosi'satura di metalli pesanti ed altra merda,che non c'è piu'bisogno
    di accentuare l'irrorazione,o siamo quasi pronti per il sipario che si aprira'a breve!


    Ciao e Grazie!

    a presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mr Jones, non so a quale foto tu ti riferisca. Comunque sono tutte inquietanti: singolare poi la foto di un caccia intercalata alle altre con Benny che allunga gli artigli verso bimbi atterriti.
    La Rautheon è l'industria bellica del Nazivaticano.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  3. ..grazie Zret,la quarta,B16....se lo guardi da vicino ,negli occhi....

    poi quelle potrebbero essere scie chimiche...nel sito del vaticano!!!

    evvai questo è spettacolo!(macabro!)

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Ho visto le scie chimiche a Valencia e la struttura a forma di occhio onniveggente: immagini grottesche e terrifiche.

    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Tra le foto preferite da B-16, v'è pure un caccia! :-|

    RispondiElimina
  6. Carissimi,

    le notizie sono "certe" come dettagliatamente esposto nel preciso ed esauriente articolo.
    La "Scie Malefiche" sono in stand-by.. ma solo per un pò di tempo!

    Molti mi hanno confermato da varie parti d'Italia tale "non strano" evento.
    Perchè dico così?

    Perchè proprio come precisato nell'articolo ci sono "ragioni" che vanno aldilà delle singole operazioni.
    Infatti come ho detto in altri post dall'autunno-inverno di quest'anno inizieranno degli "eventi" che porteranno alla realizzazione di quelle "ipotesi di complotto" da tutti denigrate.

    Le "nuove" attività che inizieranno in autunno saranno molto più specifiche e violente.
    Aspettatiamoci eventi "in-naturali" di vario tipo.
    Poichè sono collegate ai vari aspetti della vita sul pianeta si susseguiranno accadimenti che toccano aspetti molteplici come:
    omicidi-suicidi, incidenti automobilistici, isteria delle masse, aumento di stati alterati,
    epidemie e malattie, catastrofi e terremoti, mancanza di energia elettrica e forse.. acqua.

    Al seguito maggiori controlli e disposizioni legislative impositive per la salvaguardia della sicurezza sociale e statale.

    Il NWO con l'Anticristo a capo avanza velocemente nella cecità, indifferenza e ilarità "quasi" totale dei popoli del mondo intero.

    Ma l'alba radiosa di un futuro senza scie mortifere viene vista da tutti coloro che hanno occhi lungimiranti.

    Un abbraccio.

    B O J S

    RispondiElimina
  7. Eloquente, BOJS. Siamo in sintonia. Sia io sia mio fratello ed anche tu ed altri "che vedono oltre la nebbia", abbiamo raggiunto le medesime conclusioni. Viene da pensare che tutto questo non sia un caso.

    RispondiElimina
  8. La gente si diverte, si distrae e non sa che cosa l'attende. Anche questa strana inquietante tregua nell'irrorazione, è come la quiete prima della tempesta (elettromagnetica?). "Nell'indifferenza e nella cecità della massa", si preparano eventi epocali: molti non li scorgono, molti non vogliono vederli.
    Speriamo veramente in un'alba.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. ..Il Cielo che vedo ormai da quasi tre anni è bellissimo..
    Ogni giorno di più..

    I Colori,i Tramonti,le Nubi,le Notti..

    Non avevo mai "visto" niente di simile prima di allora..

    Le Scie Chimiche, la Sinarchia e quant'altro di più..
    Sono dei Poveretti.. Ho compassione per loro che non "vedono" il bello della Creazione..

    Sono Loro i più "Grandi Limitati"..


    Comunque l'Universo in questo periodo è molto potente..

    Credo che sia un Aiuto messo a nostra disposizione per i periodi che dovremo affrontare..

    La nostra Alba è già iniziata..

    RispondiElimina
  10. Si potrebbe avere un link, una fonte in cui si prova che il Vaticano avrebbe la proprietà della Rautheon?

    RispondiElimina
  11. Fabio, cercatelo. Chi cerca trova, se vuole. Ciao

    RispondiElimina
  12. Molto belle le foto segnalate da mr.jones. Chi paga per i viaggi in aereo di quella gente? Sono portoghesi incalliti e furbacchioni,quelli.Per loro, con la scusa che fanno del bene ( ma a chi? Certamente a se stessi, non al prossimo) pagano Pantalone ed i soliti idioti,cioè noi.

    L'ho già scritto anche altrove e lo ripeto: il cielo è troppo terso, ma così non appare normale per essere piena estate. Non l'ho mai visto talmente pulito in questa stagione e per tanto a lungo. Per conto mio, anche così il cielo è patologico. Qualcosa non quadra e ..gatta ci cova.

    RispondiElimina
  13. Cieli più o meno tersi (ma molti veleni sono invisibili), però non piove neanche a pregare in turco.
    Mission accomplished...

    RispondiElimina
  14. A distanza di un anno, il post di BOJS si evidenzia profetico.

    RispondiElimina
  15. Salve a tutti è davvero da un pezzo ke vi seguo, devo dare ragione a voi tutti, xkè devo dire la verità prima ero un pò scettico, ma da quando guardo il cielo sopra forlì (mia città)devo dire che nn c'è stato un giorno in cui il cielo non fosse di m..., notte compresa, devo dare ragione anke a quel ragazzo di ravenna, ma i "calabroni" xò partono dall'aeroporto di forlì sotto copertura di scuola di volo. Solo ke volano solo di notte!!! un saluto a tutti e Straker, Zret continuate così siete in gambissima e nn mollate mai!!!
    rob68

    RispondiElimina
  16. Ciao. Tutto avviene davanti ai nostri occhi, sebbene molti non se ne avvedano ancora. E' questione di tempo e sono in molti, come te, che ora guardano e VEDONO. Non è sufficiente infatti avere il dono della vista per potersi capacitare di quel che stanno facendo. Un velo sconosciuto offusca la vista di molti, ancora.

    Benvenuto tra coloro che guardano e VEDONO.

    Un caro saluto

    Rosario

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis