domenica 26 febbraio 2017

Scie chimiche: ulteriore studio referato dello scienziato J. Marvin Herndon



Lo scienziato statunitense J. Marvin Herndon non demorde: ha recentemente pubblicato un nuovo, fondamentale studio, provvisto di tutte le credenziali scientifiche ed inerente alla geoingegneria clandestina (alias scie chimiche, in inglese chemtrails). Come si ricorderà, la sua precedente ricerca referata fu rimossa dalla rivista in cui era stata inserita su pressione della potente cricca dei disinformatori. L’attuale articolo, corredato da un’ottima bibliografia e sitografia (fra i siti compulsati è menzionato, con buona pace dei negazionisti, pure Tanker enemy), riprende le acquisizioni della precedente indagine ed allarga il discorso alle modalità con cui i demoni del cielo riescono ad impedire le precipitazioni, strategie che descrivemmo già anni fa sulla base sia di una documentazione ad hoc sia dell’intuizione. Proponiamo la resa di un significativo estratto dallo studio intitolato “An Indication of intentional efforts to cause global warming and glacier melting”, ossia “Indicazioni circa le attività volte a causare in modo deliberato il riscaldamento globale e la fusione dei ghiacci”.



Il principio coinvolto nell’inibizione delle precipitazioni è semplice ed è ben noto attraverso gli studi sull’inquinamento. Il particolato ed il nanoparticolato, quando sono dispersi (dagli aerei impegnati nelle attività di geoingegneria illegale, n.d.t.) in una regione della troposfera dove si formano le nuvole (quota cumulo), mantengono le goccioline della coalescenza troppo piccole affinché formino stille sufficientemente ponderose per cadere come pioggia o neve. [1] Quando, però, l'umidità si accumula in modo parossistico in un’area circoscritta, le nuvole rilasciano il loro carico, causando tempeste e piogge torrenziali. Le implicazioni militari di queste tecniche sono chiare: diffondere particolato e nanoparticolato significa distruggere l'economia agricola, decimare il bestiame, provocare siccità e carestie. [...]

La geoingegneria troposferica si avvale principalmente di carbonio in cui è intrappolata la maggior parte dei metalli tossici. Quando sono diffuse nella troposfera, le ceneri di carbonio inibiscono la caduta della pioggia e della neve, assorbono l’umidità atmosferica, aumentano la conduttività elettrica dell’aria, riscaldano l'atmosfera ed intercettano la radiazione infrarossa che si sprigiona dalla superficie della terra, radiazione che, se non fosse bloccata dalle coltri chimiche, si dissiperebbe nello spazio. Quando il nanoparticolato di carbonio, in genere di colore grigio scuro, si deposita sulla Terra, assorbe la luce solare, cambia l'albedo della neve e del ghiaccio, favorendone la fusione. L’aerosol di nanoparticolato riscalda il pianeta, determinando un incremento delle temperature di origine e gravità ben diversa da quella attribuibile ai gas serra.

E’ questa cenere di carbonio che conferisce a ghiacciai e banchise il tipico colore grigiastro osservato in questi ultimi anni. Questa sostanza è la stessa che si deposita su edifici ed automezzi, in ogni dove.



Conclusione. I risultati di questa ricerca forniscono la prova che si tratta di un deliberato tentativo di accelerare lo scioglimento dei ghiacci polari (in primo luogo per sfruttare i giacimenti di idrocarburi sottostanti che fanno gola a Stati Uniti, Federazione russa, Norvegia etc… todos caballeros, n.d.t.) e di esacerbare il riscaldamento planetario (per continuare a sostenere la fandonia del global warming da CO2) ed imporre ulteriori balzelli.

J. Marvin Herndon

[1] In fisica, la coalescenza è il fenomeno per cui le goccioline più piccole d’un liquido disperse in un altro liquido non miscibile (ad esempio, goccioline d’olio in acqua) tendono ad unirsi alle più grandi, fornendo quindi aggregati di maggiori dimensioni.

[2] L’albedo è il rapporto tra la quantità di luce riflessa da un corpo e la quantità di luce da esso ricevuta.


Fonti:

- An Indication of Intentional Efforts to Cause Global Warming and Glacier Melting (by J. Marvin Herndon)
- An Indication of Intentional Efforts to Cause Global
Warming and Glacier Melting-PDF (by J. Marvin Herndon)

- An Indication of Intentional Efforts to Cause Global Warming and Glacier Melting-PDF (by J. Marvin Herndon)
- Studio scientifico statunitense conferma le operazioni di geoingegneria clandestina, 2015

Articolo correlato: Il Professor J. Marvin Herndon non si arrende, 2017


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

35 commenti:

  1. In questo istante i criminali dell aeronautica ci danno dentro ad avvelenare. TENTATA STRAGE, ALTO TRADIMENTO, DA PARTE DELLO "STATO" e dell AERONAUTICA. Rilasci tossici che si espandono e velano tutto il cielo (la nuvolosita' naturale annientata). VANNO PROCESSATI PER CRIMINE CONTRO L' UMANITA'. Bisogna diffondere l informazione...

    RispondiElimina
  2. Tutti i coinvolti in questo scempio alla vita non possono farla franca.
    Ma pure sti cazzi di piloti cominciassero a vuotare ufficialmente il sacco. MUTI COME PECORONI, INVECE.

    RispondiElimina
  3. http://curiosity2015.altervista.org/il-dott-dietrich-klinghardt-se-volessi-mettere-in-ginocchio-lumanita-spruzzerei-glifosato-su-tutto-il-cibo-spruzzerei-alluminio-nellaria-e-aggiungerei-un-po-di-alluminio/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sinergy, ne avevamo parlato qui in un articolo dedicato.

      Elimina
  4. citato persino dal dott. J. Marvin Herndon!!! onorato di far parte di questo comitato, Rosario.

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. «Sull'immagine completamente falsa trasmessa» del loro figlio - sostengono - non vogliono ancora pronunciarsi.

      Elimina
  6. Lo studio di Herndon é l ennesimo studio scientifico sul crimine aeronautico. Il piu' grande e vigliacco crimine della storia umana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna all'estero la situazione è ben diversa che qui da noi, ove è pieno di vigliacchi e venduti.

      Elimina
  7. Ed ecco che puntuale arriva il colpo di coda finale del Partito dei Delinquenti http://www.senato.it/service/PDF/PDFServer/DF/328619.pdf

    RispondiElimina
  8. Ormai non possono più negare, ma forse sarà già troppo tardi..

    RispondiElimina
  9. Oggi sembrava primavera e sono d'improvviso apparse coccinelle e lucertole. Modifichi il clima e modifichi le abitudini naturali e connessi...quello che non si modifica piu sono i cervelli (Sic!) dei decerebrodebunkers !

    RispondiElimina
  10. con i suoi 54 miliardi di dollari in più di spese militari trump fa tramontare definitivamente ogni flebile auspicio di cambiamento

    RispondiElimina
  11. gli scienziati non perdono tempo per applicare i protocolli degli illuminati (li chiamo così perchè così li ha di recente definiti persino tremonti).
    combattere emicrania dovuta da bombardamenti elettromagnetici coatti con altre radiazioni è da criminali. a proposito, qui grazie a Dio l'aria continua ad essere fetida già dopo il tramonto (il calore diminuisce e la nebbia di ricaduta precipita) e dopo immani aereosol di ieri e stanotte oggi si continua a schiattare di brutto, malori, accasciamenti improvvisi, ecc.
    http://www.corriere.it/salute/neuroscienze/17_febbraio_28/cerotto-wireless-contro-emicrania-fc13890c-fdd8-11e6-8934-cbc72457550a.shtml

    RispondiElimina
  12. Pesantissima giornata di irrorazioni su tutto lo stivale. Ora la puzza di tossici solfuri si percepisce bene e l'aria è irrespirabile. Intanto nessuna nube naturale ha avuto la possibilità di svilupparsi, come confermato dalle satellitari: la barriera igroscopica assolve al suo malevolo compito di inibire la formazione di perturbazioni.

    RispondiElimina
  13. ieri un fronte nuvoloso immenso era materialmente affettato e diviso da una enorme scia rettilinea.
    che potenza sto vapore. manco la vaporella stira meglio

    RispondiElimina
  14. Oggi, qui nel nordest è peggio del solito. Persistenti a go go e le montagne svaniscono dall'orizzonte ingoiate dalla ricaduta delle polveri rilasciate dagli aerei. Tra l'altro leggevo che anche la cina dopo usa e russia aumenterà le spese militari. Sappiamo bene dove finiranno quei soldi. Fanno finta di litigare solo per nascondere che ci vogliono decimare.
    Buona giornata resistenti

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...