domenica 13 ottobre 2013

Inseminazioni imbrifere e cloud seeding igroscopico


I disinformatori negano che con le attuali tecnologie si possa influire in modo sensibile sui fenomeni meteorologici. Inoltre affermano che il controllo del clima (tempo e clima non sono sinonimi) è una chimera. E’ ovvio che le asserzioni dei negazionisti sono false e destituite di ogni fondamento scientifico. Tuttavia il loro ruolo “istituzionale” consiste nel tentativo di nascondere la realtà, creandone una del tutto fittizia e mutila per mezzo di sofismi e di idonei ridimensionamenti.

Il cosiddetto "debunker" è, infatti, colui che indulge a parziali ammissioni per poi contraddire tutto. Così ci accorgeremo che il piccolo chimico, Simone Angioni, e tanti altri come lui, riconoscono che è possibile indebolire una grandinata o generare una pioggia, in questo caso usando lo ioduro d’argento o il ghiaccio secco (biossido di carbonio in forma solida). Secondo gli occultatori, però, sono azioni circoscritte e saltuarie, dall’impatto ambientale irrilevante e dagli esiti incerti. Omettono di ricordare che per le piogge artificiali si adoperano attualmente soprattutto batteri geneticamente modificati [1] che sono all’origine di gravi infezioni. E’ naturale che, dopo tanti decenni di interventi sui fenomeni atmosferici, i depistatori non possono del tutto contestare l’esistenza di strumenti ad hoc. Nondimeno essi non vanno oltre: si fermano alla preistoria della geoingegneria di cui minimizzano risultati e danni.

Sappiamo bene che non è cosi. Sappiamo che le pratiche per stimolare le precipitazioni sono la foglia di fico per nascondere la geoingegneria illegale, quella che devasta il pianeta. Le inseminazioni atte a favorire le piogge erano un fenomeno relativamente diffuso negli anni ‘70 del XX secolo soprattutto negli Stati Uniti d’America, Israele ed Italia (Puglia, “Progetto pioggia”). Spesso questo cloud seeding, che è ancora oggi praticato, ma è un'attività marginale, fu eseguito come preludio ad altri interventi dagli scopi ben diversi, anzi opposti.. E’ stato dunque un cavallo di Troia per introdurre in modo surrettizio operazioni igroscopiche.



Il termine “igroscopico” deriva dal greco e significa letteralmente “che cerca, che cattura l’umidità”. Le scie igroscopiche sono a base di composti prosciuganti (gel di silicio, trimetillalluminio, litio, carbonato di calcio, composti del bario etc.) che reagiscono con l’acqua presente in atmosfera. Attraverso le reazioni chimiche, si spezza il legame molecolare tra idrogeno ed ossigeno, abbassando spesso in modo notevole l’umidità dell’aria ed impedendo così la formazione di nubi. Risultato delle reazioni chimiche è anche il rilascio di altri composti dannosi, anzi mortali.

L’umidità e le nuvole, soprattutto i cumuli che sono i serbatoti della pioggia, sono nemiche dei sistemi radar e satellitari che operano in un particolare range di frequenze (banda KA). Le nubi naturali, infatti, disturbano e diradano i segnali elettromagnetici. Il fenomeno è denominato scattering. I militari hanno risolto il problema, distruggendo le formazioni nuvolose. Le squadriglie di velivoli inibiscono le perturbazioni, con la diffusione di composti tossici e nocivi. Di solito per queste operazioni gli aerei volano a bassa o bassissima quota, alla base delle nuvole: ciò avviene perché le correnti ascensionali portano poi i composti verso le formazioni imbrifere che sono dissolte e sostituite da una patina grigiastra.

Le scie disseccanti, durature e no, provocano un effetto serra perché creano uno schermo che imprigiona la radiazione infrarossa (associata ad energia termica) proveniente dal suolo. Queste scie velano la luce solare, interferendo con la fotosintesi e con i processi biologici di tutti gli esseri viventi. Si conclamano con cieli opachi o striati e causano siccità o, quando l’energia di un fronte perturbato si concentra in un’area limitata, disastrosi nubifragi. [2]

Non confondiamo le micidiali scie igroscopiche con il cloud seeding atto a propiziare le piogge. Non guardiamo il filo d’erba, ma la foresta.


[1] Pseudomonas syringae: il batterio dei nubifragi artificiali, 2010
Escherichia coli: il batterio killer che arriva dal cielo, 2011

[2] L’umidità atmosferica può essere pure ridotta mediante le microonde. Vedi "Le microonde, arma contro la biosfera", 2008

Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

101 commenti:

  1. ll Dott. Angioni Simone non si sa a quale titolo continui a proclamarsi ricercatore dell'Università di Pavia. Frequenta dal 2009 il dottorato di ricerca in chimica ma al momento la sua produzione scientifica è limitata a 2 sole pubblicazioni
    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/adsc.200800378/abstract
    pubblicazione condivisa con altre 5 ricercatori

    e questa con il suo tutor Prof. Pierpaolo Righetti
    http://ecst.ecsdl.org/content/50/2/1255.short

    C'è poi questo lavoro diciamo così per la giornata dello stagista "Vita morte e miracoli di una membrana"
    http://www-3.unipv.it/scichim/Giornata%20dello%20stagista/vincitori/Vita%20morte%20e%20miracoli%20di%20una%20membrana_GuarnTardel.pdf

    Per il resto il vuoto quantomeccanico.
    Vorremmo vedere un qualunque atto pubblico che certifichi di aver conseguito il dottorato di ricerca, dal momento che con 2 sole pubblicazioni e un divertessment sulle membrane non si consegue un titolo di dottorato.

    Attendiamo copia della gazzetta ufficiale con la sua nomina a dottore in ricerca ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoto pneumatico. E' solo un pallone gonfiato dai colleghi del CICAP che frequentano la medesima sede universitaria. Tra questi abbiamo quel luminare (Polidoro) che trovò negli incendi di Caronia la spiegazione definitiva: erano i cavi elettrici sottodimensionati!

      Elimina
    2. E' talmente gonfiato che non si rende neppure conto che uno che studia le membrane e i polimeri non dovrebbe proferir parola su cloud seeding e geoingegneria. Invece viene presentato come un esperto. Ma vai via. Si vergognino quelli che lo invitano e sappiamo chi sono.

      Elimina
    3. Polimeri... e quindi è coinvolto in qualche modo.

      Elimina
    4. Si ma non intellettualmente vista la sua produzione scientifica davvero scarsa. Nell'ambiente universitario si dice: Publish or Perish. Qui invece sembra si viva anche senza pubblicare ...

      Elimina
  2. Bocche cucite da parte di tutti, ma qualche cosa ogni tanto trapela. Per quel che vale dato che le operazioni di geoingegneria non accennano a fermarsi.

    http://globalelite.tv/2013/10/04/pilot-says-chemtrails-are-a-necessary-evil/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Daily Inter Lake piccolo quotidiano dell'Idaho pubblica un articoletto dal titolo:
      Yet government still has money for ‘chemtrails’?

      http://www.dailyinterlake.com/opinion/article_791cb2e6-33b3-11e3-8f53-001a4bcf887a.html

      Ce lo chiediamo tutti ...

      PS: Dott. Angioni glielo spiega lei al suddetto quotidiano che le "chemtrails" sono semplici scie di condensa? Guardi che lì in USA guardano veramente se uno è Phd o meno una volta che lo dichiara di essere.

      Elimina
    2. Di soldi quei criminali sputati dall'Inferno più profondo ne hanno a iosa. Valga come esempio la montagna di denaro derivante da 'black budgets' che usano per il mantenimento delle loro Forze Armate e la gestione delle numerose e sterminate base sotterranee e sottomarine magari costruendone di nuove ed allargando quelle già esistenti.
      Gli mancano un pò di dollari per gestire i siti web della NASA? Suvvia! E la nuove sede della NSA appena inaugurata nell'Iowa e provvista della più futuristica tecnologia quanto gli sarà costata?
      Per quanto serve a 'Big Brother' i finanziamenti non mancano mai.

      Elimina
    3. Se li creano dal nulla con il signoraggio bancario e li spillano ai contribuenti già tartassati. Il denaro per loro non è un problema.

      Elimina
    4. Propongo una colletta per acquistare la scatola del "piccolo chimico" da regalare a Simone.

      Elimina
  3. Marcata disseminazione chimica stamattina sulla bassa Padania. Un vero e proprio trionfo di 'portate' chimiche.
    Non ho idea se i tankers che disperdono abitualmente su Roma e Lazio siano stati dirottati, vista la cerimonia di Papa Francesco, sull'Italia del Nord.
    Consacrazione addirittura del mondo intero alla 'Madonna'.

    Sapessimo almeno come hanno fatto a dire che a Fatima nel 1917 da un'astronave aliena è scesa la Regina del Cielo e Madre dell'Universo. Quanto a immaginazione quella gente non ci ha mai scherzato soprattutto quando s'è trattato di dominare e sottomettere le coscienze per scopi di potere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così papa Imbroglio ha consacrato l'Europa alla Madonna dei Grigi... Stigia liturgia.



      Elimina
    2. La specie umana è l unico allevamento che santifica ed erge strutture a gloria di chi la sfrutta.

      Elimina
  4. Dopo qualche giorno di pausa, sul ponente ligure sono riprese massicce le operazioni di geoingegneria clandestina.

    RispondiElimina
  5. notare il commento all'articolo del Daily Inter Lake: "do you have any research which backs up your assertions?" tradotto: hai qualche ricerca che supporta quello che dici? le solite, vecchie, usurate tecniche pseudo-dialettiche dei debunker, a cui evidentemente fanno gli stessi corsi in tutto il mondo. Ripetono tutti la stessa lezioncina a pappagallo.

    oggi guido guidi nell'annunciare il solito "transito di velature" ha avuto un evidente inceppamento di voce, segno evidente di uno che mente sapendo di mentire, che dice una cosa che sa ingiusta ma che non può non dire perchè da quella dipende la sua carriera. Le reazioni involontarie del corpo non mentono mai. Da notare che l'aggettivo "poco consistente" solitamente attribuito alla nuvolosità artificiale prodotta dagli aerei, è stato usato anche per i venti e il moto del mare, non l'avevo mai sentito prima. Cercano di spalmarlo su tutti i fenomeni atmosferici perchè forse il tam tam in rete sta facendo drizzare le orecchie alla gente.

    dopo il matano anche il trio medusa ci si mette a fare disinformazione, stavolta sul signoraggio. Sono tutti una manica di .......
    http://www.losai.eu/il-trio-medusa-prende-per-i-fondelli-quelli-che-denunciano-il-signoraggio/

    otto metalli pesanti presenti nel sangue degli americani, c'è anche il bario, o che strano!
    http://www.signoraggio.it/inquinamento-e-dentro-i-nostri-corpi-alcuni-rimedi-naturali-per-depurarsi-dai-metalli-pesanti/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milioni di euro spesi solo per disinformare. Pazzesco e la gente muore di fame.

      Elimina
  6. Hanno un unico obiettivo sottrarre risorse alla popolazione con la scusa del debito per poter fare ciò che vogliono. Quando la popolazione è ridotta alla fame con tasse sempre più alte e servizi inesistenti possono costringerci a fare qualunque cosa per pochi spiccioli. Hanno ordito un piano infernale. Pochi sono quelli che lo hanno scoperto e ancor meno quelli che hanno soluzioni semplici per sconfiggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Grecia e Portogallo ci sono già arrivati: servizi gratuiti solo per i ricchi.

      Elimina
  7. In questo momento nel sud-ovest milanese, se si osservano le sottili nubi stratificate, si puo' osservare bene la "pettinatura" classica che prendono quando viene utilizato haarp o simili per modificare la ionosfera... speriamo non presagisca qualche terremoto nelle prossime ore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna anche se ci avevo preso... vedendo gli effetti sulle nuvole dei riscaldatori ionosferici di oggi... un terremoto anomalo c'è stato, ma non di forte intensità, 2,4, a 2 km di profondità, quasi al confine tra Lombardia, Piemonte e Liguria.

      Elimina
  8. Purtroppo la gente per capire ha bisogno di sperimentare su di se. È fondamento della nostra condizione. La dittatura europea andrà avantj fino a che tutti non avranno consapevolezza di ciò che è realmente. Se è la miseria che ci vuole miseria sarà. E questo vale anche per tutti gli altri poteri che ogni giorno avversano e condizionano negativamente la nostra specie.

    RispondiElimina
  9. La proposta di Lannes. http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/scie-chimiche-militari-che-fare.html#more
    Occupiamo gli aeroporti da dove partono i criminali.

    Per arrestare o quantomeno fronteggiare seriamente questo crimine contro l'umanità, occorre una concreta strategia. E almeno in Italia, bisogna conquistare dignità e sovranità. Altrimenti la democrazia è una barzelletta. Avanti coraggio: sciopero generale ad oltranza per paralizzare pacificamente l'Italia.

    Occorre una concreta controffensiva: so da quali aeroporti decollano questi infernali dispensatori di malattie e di morte. Occupiamo in massa anche questi scali aeronautici. Non ci sono altre strade per alzare su la testa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisognerebbe pure boicottare i voli civili, giacché un buon numero di velivoli commerciali sono impiegati in dette operazioni.

      Elimina
  10. A qualcuno serve un cellulare dual Sim della Alcatel?

    RispondiElimina
  11. ot,secondo voi per quale motivo il sito della nasa e altri simili dediti all osservazione sono stati "chiusi"?
    ovviamente il motivo reale..
    non vogliono farci vedere qualcosa?
    grazie
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buon sistema per operare senza sguardi indiscreti. E' di l'altro ieri l'osservazione dalla stazione orbitante di un lancio missilistico non dichiarato.

      Elimina
  12. Ho scoperto che Giornalettismo/Banzai è guidato da Matteo Arpe un pregiudicato a 3 anni e 7 mesi per il crack Parmalat... l'ha denunciato Giuseppe Vantinno www.giuseppevatinno.it

    RispondiElimina
  13. Un saluto a tutti. Avete visto che hanno combinato ieri dalle mie parti? C'ho fatto il video e l'ho messo fisso in prima pagina perché è stata veramente una di quelle giornate da ricordare (nel corso degli anni ricordo che ci sono state giornate particolari, più di altre). La mattina hanno ricoperto tutto in vari strati fino ad ottenere una coltre bianco-grigio-marrone incredibile. Il pomeriggio il cielo era blu ma con numerosi sfilacci bianchi riflettenti che sembrano cirri ma non lo sono, ed è bene ricordarlo così come è facile riconoscerli. Ovviamente, anche il pomeriggio, non sono mancati molti passaggi. Se si aumenta il contrasto YouTube sembra che non digerisce il fatto ma comunque anche in qualità automatica (di solito 360p) si vede abbastanza bene anche quando ci sono forti zoomate. Nel video ho aumentato il contrasto e se lo vedete in 360p o 480p è quasi un disastro e questo perché la condizione di luce e la condizione del cielo erano veramente sconcertanti. Se volete ecco il link: http://www.youtube.com/watch?v=0htdmW0gUwo . Oltre a ciò mando un caro saluto a tutti voi.
    NonInMedia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Video molto ben fatto, professionale e dal contenuto allucinante. Sottofondo musicale idoneo con musica 'heavy metal' moto 'dark' (forse gli Iron Maiden o i Black Sabbath). A che zona si riferiscono le riprese? Mi ricorda molto da vicino quanto ho visto attraversando l'Italia domenica 8 settembre e lunedì 9 settembre u.s. Un attacco chimico spaventoso su tutto lo stivale.
      Nel nostro viaggio verso la Calabria ci siamo fermati a Ortona ed assistevamo ad un continuo passaggio di aerei chimici che provenivano con traiettoria obliqua da Est ( aerei NATO provenienti da basi bosniache o greche, suppongo ). Un cielo di colore grigio tanto da sembrare agonizzante, moribondo.
      Ma passare da una regione all'altra non faceva alcuna differenza.
      Arrivati quasi in fondo alla Calabria sul versante occidentale nella giornata di lunedì, nel guardare il mare si faticava a distinguere la linea dell'orizzonte. Avevamo davanti davanti come una unica macchia grigia che conglobava il mare ed il cielo.
      Ma sulla Calabria non passano di solito molti aerei chimici. Secondo me - e anche in base alla mia esperienza - disperdono in prevalenza sulla costa orientale della Sardegna e sfruttano poi i venti che convogliano gli aerosol chimici ad est. La Sardegna è in effetti una regione strategica molto martoriata anche per tal motivo: da essa si diparte il particolato che poi andrà ad intossicare tutto il Mar Tirreno e il versante occidentale dell'Italia.

      Elimina
    2. Ciao Paolo, sottofondo sono i Judas Priest ed il titolo della canzone è Future Of Mankind. La zona è Terni ed il ternano. Le riprese sono state fatte dal quartiere dove vivo, zona Terni nord. In merito a quanto dici dei venti, ai 6500 metri circa ci sono i sandwich (spero di non sbagliare il nome) i "venti guida" delle perturbazioni. Anche io ritengo che sfruttino queste correnti ma c'è anche da dire che le irrorazioni avvengono a qualsiasi quota, sia più basse che più alte.
      Un caro saluto,
      NonInMedia

      Elimina
  14. Bel lavoro Straker! come sempre del resto ((;

    Quì, ieri pomeriggio hanno iniziato all impazzata con le persistenti, verso le 17.00 ed hanno continuato per tutta la sera, perfino con aerei in formazione a gruppi di 4, compiendo delle curve, che se avessero avuto passeggeri a bordo privi di cinture, li avevano incollati sulla fusoliera.
    Comunque secondo me, adesso le creano le perturbazioni, infatti, dopo le scie, si nota che invece di fare la solita "tabula rasa" di cumuli, si sono create, ed ha iniziato a piovere.

    RispondiElimina
  15. [OT]

    PRELIEVO FORZOSO SUI CONTI CORRENTI DEGLI EUROPEI

    di Salvatore Tamburro
    Nonostante siano anni che cerco di avvisare i miei lettori e\o i clienti del mio studio di consulenza circa il rischio di un prelievo forzoso sui conti correnti, in Italia come nel resto d’Europa, ecco che la conferma di questa profezia viene adesso confermata anche dallo stesso Fondo Monetario Internazionale (FMI).
    Nel recente report semestrale “Monitor delle finanze pubbliche” i diabolici economisti del FMI, allo scopo di rimediare alla crisi dei debiti sovrani, hanno esposto la “geniale” idea di imporre un prelievo forzoso del 10% sui conti correnti di 15 paesi dell’area euro (Italia compresa).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E cosa succederà a chi protesta?

      http://www.contropiano.org/politica/item/19711-ancona-letta-contestato-la-polizia-carica-un-ferito

      Si credono invincibili, vedremo ... così come la cacca sulla pizza.

      Elimina
    2. Portogallo: tagliate le pensioni di reversibilità
      http://www.stampalibera.com/?p=67336

      Elimina
    3. Ecco. Sono cazzi... poi tocca all'Italia.

      Elimina
    4. Son cazzi per noi, non per gli immigrati della non italiana ministro Kyenge
      http://voxnews.info/2013/10/14/la-kyenge-vuole-mandare-in-bancarotta-linps-per-fare-un-regalo-agli-immigrati/

      o per i 20.000 forestali della Calabria.

      Tra poco Letta andrà a Bruxelles (??) a farsi approvare la nuova finanziaria e nel frattempo si approverà lo psicoreato di negazionismo della S. ...

      E sì senza dubbio viviamo in una dittatura vera e propria dove il "governo" eurofanatico si diletterà a imporre per legge nuovi valori per la società italiana mentre questa verrà di anno in anno impoverita fino al raggiungimento della massima entropia sociale, neri, diversi, genitore 1, 2 e 1+i in attesa della nuova religione mondiale per sradicare definitivamente quel poco di ricerca del sacro nell'uomo.
      Aspetto comunque la proposta di legge per reprimere il negazionismo sulla terapia chemioterapica, sulla teoria dell'evoluzione, etc.

      Elimina
    5. Leve aes alienum debitorem facit, grave inimicum.
      Speriamo non diventi una guerra tra poveri, o ancora peggio come i caponi Renzo.

      Elimina
  16. Secondo me sono minacce belle e buone. Se non fate le riforme tradotto se non vessate maggiormente i polli e li spennate a dovere interverremo noi. Cosa che non capiterà mai, ma il messaggio è chiaro Così la gente va nel panico e accetta le misure draconiane senza fiatare perché ha paura di perdere di più. Come la storiella dell'euro o della moneta. Non si può parlare di debito di moneta perché altrimenti si profilano argomenti apocalittici. Mentre è di una semplicità disarmante.
    In Italia l’economia è in depressione e il governo è ostaggio del debito pubblico, per cui deve chiedere permesso alla UE anche per saldare gli arretrati della pubblica amministrazione e aumenta le tasse fino a soffocare l’economia. Ma il debito pubblico non viene dai deficit dello stato, che non esistono da 20 anni, viene dall'accumulazione degli interessi su interessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai siamo inevitabilmente destinati al collasso.

      Elimina
    2. Sono stati astuti un Hitler qualunque si può distruggere, invece il FMI è un'istituzione e non verrà mai intaccata.

      Elimina
    3. Leggere per intero

      http://www.stampalibera.com/?p=67366

      Avrebbe potuto fare un blog ...

      Questa mattina alla radio (Prima pagina di Radio 3 contro un ascoltatore indignato) si parlava di memoria, quella con la m maiuscola si intende. Il cronista venduto diceva che quel che è capitato alla salma di Priebke è giustificabile in quanto non si devono cancellare le ferite insanabili dell'olocausto. Storia ormai sacralizzata per legge.

      Elimina
    4. Da oggi infatti si può essere incriminati per il reato di negazionismo. Non importa conoscere la storia. Con un colpo di spugna si cancella la storia e chi vuole raccontarla.http://www.corriere.it/politica/13_ottobre_15/accordo-bipartisan-senato-istituito-reato-negazionismo-b6c14b1c-35ce-11e3-9c0c-20e16e3a15ed.shtml

      Elimina

    5. COSA VOGLIONO VERAMENTE



      Per un attimo lasciamo stare le cronache, che come qui sotto nell’Ansa vedete, stanno mostrando una realtà orripilante.
      A mio parere, e non credo di sbagliarmi, conoscendo come ragionano e procedono certi poteri, su questa storia dei funerali di Priebek, la faccenda va molto al di la di Priebke stesso e delle note vicende della rappresaglia. Qui è in atto, da parte dell’ebraismo, una palese manifestazione di potenza, di potere. Stanno infatti dimostrando a tutti che sono in grado di imporre a mass media, Istituzioni, e soprattutto la stessa Chiesa, la propria volontà.
      Questo gli consente anche di far accelerare l’Iter, oramai stabilito, per l’approvazione della Legge cosiddetta “antinegazionista” visto che di fatto nessuno di destra, di centro o di sinistra vi si opporrà. Oltretutto ogni eventuale incedente e scontri, magari con gruppi che ostentano svastiche ecc., non possono che tornargli favorevoli, grazie alla gran cassa dei mass media, per questo hanno anche organizzato attivisti da far scendere in strada, cercano gli scontri.
      Sanno che la Chiesa, con l’avvento di Bergoglio, noto amico della giuderia, è oramai stesa ai propri piedi. Non si dimentichi che nei precedenti governi, la proposta delle leggi liberticide antirevisioniste, si erano arenate, soprattutto grazie ad una certa opposizione della Chiesa. Ora questa opposizione è venuta meno.
      E’ un momento decisivo, epocale. CON QUESTA PROVA DI FORZA, QUESTA SFACCIATA DIMSOTRAIZONE DI POTENZA, TANTE COSE CAMBIERANNO E SAREMO TUTTI SOTTOMESSI SEMPRE PIU’ AD UNO SPAVENTOSO POTERE. HANNO USATO PRIEBKE PER QUESTI SCOPI, SI ERANO PREPARATI DA TEMPO.

      Maurizio Barozzi

      Elimina
  17. E' in atto una guerra segreta e non dichiarata contro l'umanità. Ci stanno avvelenando anche grazie alla nostra disattenzione. Le prime vittime: i più indifesi sono i bambini che ignorano questa minaccia, ma gli adulti che sanno e potrebbero difenderli si girano dall'altra parte.

    SCIE CHIMICHE: LA NASA AMMETTE LE SPERIMENTAZIONI SEGRETE
    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/scie-chimiche-la-nasa-ammette-le.html

    "Il sistema sociale in cui viviamo è basato sulla menzogna, alimentata dal sistema di potere dominante e progata dai cosiddetti mezzi di disinformazione (mass media)."

    " Bisogna vivere in un mondo migliore. Non basta soltanto sognarlo ad occhi aperti. "

    "L'unica parole d'ordine è ribellione, prima che sia troppo tardi. " Scommettiamo che fra un po' sarà istituito il reato di divulgazione dei cosiddetti complotti (911, scie chimiche, etc) per mettere a tacere l'umanità?

    RispondiElimina
  18. Intanto in Sardegna....
    Qui in Sardegna meridionale non ha ancora piovuto neanche una goccia, il clima è torrido, le greggi sono decimate dalla cosi detta" lingua blu" contagiata da micro zanzarine che non esistevano prima, gli allevamenti dei suini azzerati dalla "peste suina africana" le vigne con l'uva da far schifo infettate da una nuova malattia che distrugge il raccolto, della produzione orticola è meglio non parlare, c'è solo da piangere, gli aerei che irrorano il cielo di giorno e di notte non si contano, niente in confronto a quanto si vede in rete, almeno 5 pertubazioni che avrebbero portato pioggia sono state distrutte da questa merda, gli elicotteri militari senza luci che sorvolano determinate zone per ore ed ore innescano malattie e virosi agli animali e alle piante, lo sappiamo tutti , le autorità negano, depistano, minacciano chi se ne occupa e blandiscono allevatori e contadini con rimborsi, vaccini, sementi ibride resistenti, contributi per calamità...nel frattempo la Sardegna muore, viene venduta, occupata, contaminata ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piano dettaglio Accordo Italia U.S.A. sul Clima

      A Pagina 38 si legge:

      WORKPACKAGE 10: Esperimenti di manipolazione degli ecosistemi terrestri

      Questo Workpackage ha come obiettivi:


      1. lo sviluppo di nuovi sistemi per la realizzazione di esperimenti di manipolazione dell'ecosistema che permettano di esporre la vegetazione a condizioni ambientali simili a quelle attese in scenari di cambiamento globale;

      2. lo studio, l'analisi e la comprensione dei principali meccanismi di risposta della vegetazione e degli ecosistemi mediterranei ai diversi fattori di cambiamento (temperatura, precipitazioni ed aumento della concentrazione di CO2 atmosferica);

      3. la quantificazione degli effetti complessivi del cambiamento sulla produttività e sulla vulnerabilità degli ecosistemi (fertilizzazione da CO2, variazione della disponibilità idrica ed aumento di temperatura).


      In dettaglio le attività saranno:

      1. l'esecuzione di attività di ricerca eco-fisiologica su diversi siti sperimentali italiani dove vengono modificate artificialmente le condizioni ambientali a cui è esposta la vegetazione

      2. l'approfondimento e la migliore conoscenza dei meccanismi di risposta delle piante attraverso la misura diretta dello scambio gassoso in condizioni di pieno campo

      3. la verifica in campo di ipotesi sviluppate nell'ambito di esperimenti di laboratorio

      4. la progettazione di tecnologie per la manipolazione delle condizioni ambientali con particolare riferimento al controllo della temperatura e della concentrazione atmosferica di CO2.


      SONO CHIARAMENTE DEI PAZZI CRIMINALI DA RINCHIUDERE.

      Elimina
    2. Viviamo nel peggiore dei mondi possibili, spacciato per paradiso.

      Elimina
    3. E di pazzi ne stanno creando...riscontro sempre più gente disposta a tutto per contrastarli,ripeto,disposta a tutto.
      Ed io non vedo l'ora che qualcuno di questi si muova.

      Elimina
    4. No Straker,non vanno rinchiusi vanno curati,con la cura Romanov.

      Elimina
  19. Nebbia di ricaduta e polimeri in gran quantità oggi. Aria irrespirabile e nanoparticolato a fondo scala.

    Polimeri a confronto

    RispondiElimina
  20. scusate ma ultimamente tra lavoro e famiglia non riesco a collegarmi spesso. stamattina c'era una nebbia di ricaduta pesantissima poi alle 13 è venuto fuori un sole e la temperatura è diventata primaverile. ora attendiamo i risultati che di solito sono raffreddore e tosse.
    come contorno esercitazioni di caccia militari a non finire.
    buona serata (si fa per dire)

    RispondiElimina
  21. E Napolitano oggi ha caldeggiato una legge o un decreto che sancisce la condanna del negazionismo, colpa suprema di ogni cittadino che si rispetti. L'approvazione di tale legge potrebbe essere appunto l'inizio ovvero la porta d'ingresso verso il reato d'opinione. Non erano forse i Nazisti che per primi si erano inventati tale piacevolezza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Loro sanno che noi sappiamo e si portano avanti, oggi questo sul negazionismo, presto sulla geo-ingegneria, il 911, HAARP, OGM, vaccinazioni. La libertà di cura (è di questi giorni il divieto di stamina) verrà omologata per legge con i protocolli fallimentari.

      Ogni giorno un pezzo libertà viene soppressa, nell'indolenza, priva di qualsiasi reazione.

      Ergo, l'ottundimento dilagante, ma dove vogliamo andare? Azzarderei una risposta ma, non fa parte del mio vocabolario ...

      Elimina
    2. Stamina "protocollo fallimentare" ...

      http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2013/09/27/Staminali-Sofia-nuovo-video-muove-gambe_9371641.html?idPhoto=1

      https://youmedia.fanpage.it/video/aa/UkWzv-Swurv3BPGn

      Elimina
  22. Par condicio, ignorata da tutti i politici servi, presidente con lo zuccotto in testa incluso.

    Ali Moutaz Al Shawat aveva 5 anni e mezzo;il 23/6/2012 un carroarmato israeliano l'ha ucciso a Khan Younis (sud della Striscia di Gaza)

    http://www.gambizzare.it/ali-moutaz-al-shawat-5-anni-e-mezzo/

    RispondiElimina
  23. che giornalettismo fosse una fogna della peggior disinformazione lo si era capito da tempo, questa è lo conferma.

    eco è un pezzo grosso dell'aspen, se non ricordo male, è ovvio che operi da decenni per dare del paranoico a chi osa sollevare il velo della menzogna

    oggi sembravano un po' più calmi, ma al tramonto si sono dati da fare impiastrando tutto il lato del cielo dove c'era il sole. Impressionante ricadute di "ragnatele", ho la macchina ricoperta, al tramonto in controluce le vedi penzolare ovunque.
    http://youtu.be/nHuCTpKrHjI

    RispondiElimina
  24. "Di Gianni Lannes":

    " Il sistema sociale in cui viviamo è basato sulla menzogna, alimentata dal sistema di potere dominante e progata dai cosiddetti mezzi di disinformazione (mass media)."

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/scie-chimiche-la-nasa-ammette-le.html#more

    RispondiElimina
  25. Lo scenario della giornata di oggi, descritto da tutti voi, è il medesimo anche per la Toscana. Sbalzi termici esagerati tra mattino/pomeriggio/sera, umidità altissima e dalle 17.00 in poi, scie di ogni tipo a ripulire dai cumuli, tramonto "nucleare" rosso porpora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero TheAntitanker, questa sera a Milano era una vera discarica in ogni dove del cielo, inutile pubblicare ancora fotografie, sappiamo come si presenta un cielo devastato.




      Elimina
    2. Mi associo a Wlady. RIngraziamo le istituzioni vendute (tutte) di questo paese per questa situazione assurda.

      Domenica qualcuno si azzarda a prevedere pioggia. Faranno di tutto per far cadere in Lombardia i soliti 4 mm di pioggia :-(

      Elimina
  26. Risposte
    1. Se la cantano e se la suonano autofinanziandosi l'onorificenza, non solo la Monsanto ma anche la Syngenta, Manca solo la Dupont

      "Una situazione un po’ paradossale quella del conferimento del premio che, secondo alcuni, potrebbe avere delle conseguenze importanti nello scenario agricolo mondiale."

      "Una sorta di legittimazione del modello di business spietato adottato in questi anni dalla Monsanto, che impoverisce agricoltori e monopolizza la produzione di cibo."

      "Sembrerebbe inoltre che, tra i finanziatori dello stesso premio, compaiano proprio Monsanto e Syngenta."

      Elimina
    2. Ok allora a tutti lor signori che hanno votato affinchè Monsanto vincesse questo premio... una bella fornitura a vita di prodotti monsanto, da mangiare a colazione, pranzo e cena... e poi vediamo se il prossimo anno sono ancora qui per rivotarli.

      Si oggi pomeriggio dopo il sole caldo, sciate e sciate devastanti nel milanese... puah.

      Elimina
    3. L'assegnazione del premio Nobel è ormai divenuta una strumento della propaganda del NWO nazista. Basti pensare ad Obama...

      Elimina
  27. Ottima intervista Rosario, adesso la faccio ascoltare ai 2 ragazzi che vogliono fare una giornata sull'ecologia in cui si parla di scie chimiche. Un esposizione di questo tipo credo che sia più che sufficiente per instillare il dubbio anche nella capra più capra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabio, spero sempre siano utili certi interventi senza peli sulla lingua. Tanto abbiamo una vita sola e mi pare il caso sia opportuno non aver paura di parlare e dire come stanno veramente le cose. Che ce ne frega della magistratura? Niente.

      Elimina
  28. Stanno evidentemente stringendo le maglie della cosiddetta libertà di opinione. Stamattina ho visto con rammarico che hanno censurato dal mio profilo FB il video di NonInMedia che avevo linkato e commentato. Non ho verificato se abbiano cancellato oltre a questo tutti gli altri link e commenti relativi alla geoingegneria. Ed erano molti.

    Onestamente non capisco il 'rationale' di tutto ciò visto che in rete esiste una enorme quantità di materiale che ne parla.
    A quanto pare non vogliono che chi ha capito divulghi ai propri conoscenti ed amici notizie relative all'argomento.
    I collaboratori di questo blog sono sottoposti evidentemente ad una specie di sorveglianza speciale. Non ho idea se riescano ad individuare su Facebook coloro che parlano di scie chimiche tramite motore di ricerca oppure procedano 'ad personam'. E' un momento molto critico: stanno restringendo le maglie. Temo che i siti e blog alternativi come quaesto non siano lontani dallo 'shut down'.

    Koenig fa notare come la Sardegna stia raccogliendo i frutti velenosi di una aggressione chimica fenomenale che dura da oltre un decennio. Vi andai l'ultima volta nel 2009 e, dopo quanto ho visto là, non ci sono mai più tornato nè mai più ci tornerò. Vi è ormai una unica possibilità per gli isolani: ribellarsi fattivamente a quell'assurdo stato al quale hanno ridotto i loro cieli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che Facebook mi toglie dalle amicizie gli attivisti più tosti.

      Elimina
    2. Presto tutto il pianeta sarà come la Sardegna.

      Elimina
    3. Alla faccia della Versione Ufficiale ! Ma se quanto pubblicato qui e altrove non è vero o sostenibile, perchè affannarsi tanto a cancellare, eliminare, boicottare ??? A chiunque dotato di buon senso appare questa come un'evidente contraddizione !!!

      Elimina
    4. Alla faccia della Versione Ufficiale ! Ma se quanto pubblicato qui e altrove non è vero o sostenibile, perchè affannarsi tanto a cancellare, eliminare, boicottare ??? A chiunque dotato di buon senso appare questa come un'evidente contraddizione !!!

      Elimina
  29. Una buona notizia. Una delle querele sporte contro Angelo Nigrelli alias Mario Lipuma è andata a buon fine. Rinvio a giudizio per Angelo Nigrelli. Udienza fissata alle ore 9:00 del 5 febbraio 2014. Avanti con le danze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SIII !!!!
      Avanti tutta !
      Un Abbraccio al Comandante Straker e a tutti Voi.
      Buona giornata :-)

      Elimina
    2. Attacco chimico micidiale su Sanremo... as usual. Urge una risoluzione contro gli avvelenatori.

      Elimina
  30. Per una buona notizia 365 pessime giornate. Oggi sole e caldo primaverile ma ahimè foschia? nebbia? smog? come vogliamo chiamarla, ma certo gassazione quotidiana. Vergognoso. Cappa micidiale con assenza totale di nuvole e sigh sigh di raggi solari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 365 giorni pessimi e sei ore di tregua all'anno.

      Elimina
  31. Bravo Straker, avanti così con le querele e la rivelazione delle identità di questi vermi.

    Per quanto ci riguarda qui in Lombardia continuano anche oggi con numerose semipermanenti.

    Vogliamo la pioggia!!!

    Dobbiamo chiamare i cinesi?

    http://www.corriere.it/esteri/13_settembre_06/Cina-vuole-cambiare-il-clima_0b07676c-16b5-11e3-b8be-7779aaf9a586.shtml

    RispondiElimina
  32. Anche i cinesi si stano cimentando con la geo-ingegneria:

    "Proiettili, cannoni e bombardieri, strumenti inquietanti per l’ambizione di conquistare la natura."

    http://www.dionidream.com/corriere-della-sera-ora-la-cina-vuole-cambiare-il-clima/#more-6913

    Il video dei cannoni:
    http://video.corriere.it/cina-cannoni-la-pioggia-artificiale/5b3f5e80-16fe-11e3-b8be-7779aaf9a586

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo facessero per il bene dell'umanità potrebbero ridurre la potenza dei monsoni di ogni anno... invece ho tanto l'impressione che diventeranno più violenti che mai... tanto il loro scopo è ridurre la popolazione mondiale!

      Oggi nel milanese un fac-simile di sole... da domani le previsioni mettono "nebbie" noi non ce le beviamo, ma purtroppo ci tocca respirarle!

      Elimina
  33. Risposte
    1. Just Add Water: New Fuel from Aluminum Nanoparticles

      Scientists at an Air Force Research Lab in Dayton Ohio have developed an amazing new way to harness the hydrogen energy stored in ordinary tap water.
      The secret is aluminum nanoparticles. By adding water to their specially-coated nanoparticles, the scientists can produce over a thousand liters of hydrogen gas from a single liter of water. This new fuel is being designed to provide power in emergency situations -- but it could also be used in rocket engines or airplanes.

      Elimina
  34. http://www.youtube.com/watch?v=2K97T3stCOA

    ..agli inizi..è anzianotto..ma sempre valido per i negazionisti e soprattutto per i neofiti..

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis