sabato 13 giugno 2015

L’E.P.A. è sul punto di ammettere la geoingegneria clandestina



L'amministrazione Obama il 10 giugno 2015 ha annunciato che è in programma la promulgazione del Clear air act, una legge che dovrà stabilire dei limiti per le emissioni prodotte dal traffico aereo. L’annuncio è scaturito dalle pressioni, istanze e cause legali di vari attivisti che considerano il trasporto aereo la principale fonte di inquinamento.

L’E.P.A., l’Agenzia per la protezione (?) dell’ambiente, ha, dal canto suo, elaborato un dossier in cui è stabilito che le emissioni del traffico aereo sono dannose per la salute umana. Sebbene la ricerca si riferisca in modo generico a gas inquinanti, inclusi i gas serra, è sintomatico che l'E.P.A. abbia corretto la rotta, occupandosi di un problema che ha ignorato per decenni.

Se è vero – come è vero – che i residui dei gas incombusti sono dannosi per la salute umana, secondo quanto conclude l’E.P.A., significa soprattutto che gli aerei civil-chimici incrociano a bassa quota, non solo in fase di decollo e di atterraggio. Non è un caso se alcune testate giornalistiche, anche allineate al sistema, hanno scritto, con malcelato disappunto, che l’E.P.A. pare prossima ad ammettere le chemtrails: di fatto è così, nonostante i soliti sofismi e le consuete obliquità semantiche.

Nel documento dell'E.P.A. è scritto che "è stato compiuto un preliminare ma necessario passo per cominciare a ridurre le emissioni di gas serra del settore aereo”. Si dà quindi mandato all’International Civil Aviation Organization (I.C.A.O., agenzia delle Nazioni unite) di intervenire. Naturalmente l’I.C.A.O. non interverrà, soprattutto perché l'industria del trasporto si basa su standard internazionali con cui si eludono norme e misure dei singoli paesi.

I gruppi ambientalisti temono che la legge in discussione presso l'I.C.A.O. potrà incidere ben poco sullo status quo. Le nuove regole, tra l'altro, dovrebbero entrare in vigore nel 2020: così, fino ad allora, le compagnie civili avranno tutto l’agio ed il tempo di emettere gas serra (solfuri) e soprattutto di disperdere i veleni della “guerra climatica”.

Fonti:
- nymag
- reuters


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

56 commenti:

  1. Secondo Simone Angioni e compagnia cantante gli aerei emettono solo acqua. A sì?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l' acqua chimica che gli cola dal "cervello"!

      Elimina
    2. mista alla me.da che gli cola dalla lingua

      Elimina
  2. Intanto oggi, microonde ed ondescalari, in mattinata sulla Toscana!

    RispondiElimina
  3. Una volta ammesse le chemtrails gli saranno messe in bocca altre cazzate per il pubblico. Quello del cazzaro e come quello del becchino : un mestiere a tempo pieno che non conosce crisi

    RispondiElimina
  4. Blondet spiega, umilmente, i motivi dell'abbandono.
    http://www.maurizioblondet.it/blondet-torna-gratis/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effedieffe? Un sito di cattolici arrabbiati e virulenti di cui Blondet aera l'anima nera. Troppo facile ora, dopo così tanti anni di militanza giornalistica, affermare che s'è risolto il clima di collaborazione.
      Qualcosa deve essere andato storto fra il Blondet e l'editore. Mai fidarsi delle parole di un cattolico: esse nascondono sempre fra le pieghe bugie e mistificazioni.

      Elimina
  5. c'è speranza di riavere on line prima o poi scienzamarcia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è ancora possibile sapere cosa gli è successo??
      è pazzesco che così all'improvviso un blogger sparisca dalla rete.
      immagino c'entrino qualcosa i soliti figli di troia.

      Elimina
  6. Dai Corrado,,,dai un segno! Mica possiamo fare a meno di te...Ritorna online!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi unisco al Tuo appello, Prank.

      Elimina
    2. mi unisco anch'io. per me è un riferimento.
      i suoi articoli sulla dott.ssa Campbell e tantissimi altri mi sono serviti tantissimo. e poi era suo l'appello di fare più blog possibili e di intasare la rete con blog indipendenti. non può sparire così, senza rassicurarci almeno che sta bene e che i soliti figli di troia non abbiano colpito ancora.

      Elimina
    3. Ancora non ha risposto alla mia mail. Purtroppo certe leggi e regolamenti europei somigliano più a forme di censura, piuttosto che a mezzi atti a tutelari gli utenti di Internet. Così accade che molti blogger chiudono per paura di multe salate, facendo un favore ai censori ed alla disinformazione di Stato.

      Elimina
  7. diciamo che lo scopo era questo altro che stronzate,in una società dove non puoi fotografare ad aesempio nessuno senza il suo consenso ma il sistema conosce il saldo del tuo conto corrente... credono siamo tutti scemi questi coglioni..

    RispondiElimina
  8. Sta dunque per finire il tormentone dell'ammissione da parte delle autorità internazionali della guerra climatica ed ambientale? Quante volte, nel corso degli anni, ci siamo illusi in proposito.
    Anche se, a dire il vero, la cosa non avrebbe comportato gran che.
    Quante volte ho abboccato a notizie di tal fatta.
    Devo continuare a crederci che prima o poi una ammissione in tal senso sarà fatta? Preferisco di no.

    RispondiElimina
  9. Tengono buono, il popolo bue, grazie alla cantilena dei media di regime che MENTONO dalla mattina alla sera. Riducono prima il popolo a bue, con programmi stupidi e cellularini che adesso fanno anche da supposta...flessibili anche! poi Con la tv che continua a negare,a nascondere e a mentire,,,,parlano di ripresa mentre il paese muore, le aziende vengono declassate per non pagare piu ammortizzatori sociali, cassa integrazione eccc... fanno contratti di lavoro di 5 giorni e 5 giorni. Siamo pilotati da governanti non eletti,,,ubbidiamo ad ordine della comunita' europea di satanisti (vedesi anche la forma del parlamento Europeo...la Torre di babele di Nimrod il dittatore storico che oso' sfidare Dio) non eletti da nessuno! Mentono su TUTTO!

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Ragazzi! Ottimo Straker e Zret, ho dato un' occhiata alla classifica libri piu venduti su macrolibrarsi,,,dopo 5gg siamo schizzati gia al 46 posto,,,si sale! Forza ragazzi facciamo volare il libro SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA al 1 posto meritato! Stiamo Volando,,,Questo capolavoro tecnico facciamolo salire alle stelle: abbandoniamo le nubi infettate da bario ed alluminio per raggiungere le lontane galassie ellittiche!

    RispondiElimina
  12. oggi Marche. catastrofica tromba d'aria e annessa grandinata di pochi minuti che ha terminato di distruggere i raccolti già decimati la settimana scorsa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I lanzichenecchi colpiscono ancora.

      Elimina
    2. Tornado nelle Marche http://terrarealtime.blogspot.it/2015/06/civitanova-marche-panico-in-spiaggia.html

      Elimina
  13. Che cosa non hanno buttato giù dagli aerei tutto ieri nonché oggi pomeriggio! Un vero disastro chimico.
    La notte scorsa avvertivo un po' di nausea. Con quello che ci fanno respirare e trangugiare è già un miracolo se non moriamo a frotte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, stamattina, infatti, il fetore chimico appestava l'aria.

      Elimina
    2. Purtroppo stiamo morendo a frotte...34.000 morti all'anno specie al centro nord per avvelenamento atmosferico, ed il triplo se ne ammalano!

      Elimina
    3. Ciao Prank. Da dove estrapoli questi inquietanti numeri?

      Elimina

  14. Intervista ad Antonio e Rosario Marcianò

    http://www.macrolibrarsi.it/speciali/intervista-ad-antonio-e-rosario-marciano.php

    Bombe d'acqua anche oggi ...
    https://disquisendo.wordpress.com/2015/06/14/14-06-2015-ancora-violente-bombe-dacqua/

    RispondiElimina
  15. Pantos,,,lo disse anche repubblica; tra le tante fonti...34.000 solo di morti per inquinamento atmosferico,,, e quanti se ne ammalano? Sicuramente il triplo

    http://www.repubblica.it/ambiente/2015/06/04/news/l_inquinamento_uccide_34_mila_italiani_all_anno_10_mesi_di_vita_in_meno-116031096/

    RispondiElimina
  16. e ancora sui 34.000 morti all'anno per inquinamento atmosferico

    http://rivistepoker.com/aria-inquinata-in-italia-34-000-decessi-allanno-3639

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se proprio vogliamo spaventarci Pantos ancor di piu',,,38.200 diagnosi di tumori polmonari all'anno! E vai con le chemio...e le cure ecc...!

      http://www.clinicasanmarco.it/40/TAC-SPIRALE-LOW-DOSE:-La-lotta-al-tumore-del-polmone-parte-da-qui.html

      Elimina
  17. I Marcianò in prima pagina di Compressamente ... Ottimo

    http://compressamente.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Equamente estinti
    https://www.youtube.com/watch?v=hPzEFVn8Nlo

    Notare le belle scie sulla testa dello speaker ... Naturalmente quelle non le vede.

    RispondiElimina
  19. L’E.P.A. è sul punto di ammettere la geoingegneria clandestina perchè il riscaldamento globale non si deve toccare né discutere. Anzi si taroccano i dati e i modelli pur di mantenere questa come verità e nascondere i VERI fini della geoingegneria clandestina.

    http://www.enzopennetta.it/2015/06/global-warming-1-come-si-adattano-i-fatti-alla-teoria/

    RispondiElimina
  20. Dopo soli 6g Il libro capolavoro SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA sale ancora,,,siamo al 42 posto! Una salita Folle. Acceleriamo ragazzi; puntiamo al 1 posto assoluto IN ALTO verso le galassie ellittiche...IN ALTO!

    RispondiElimina
  21. Ho appena ordinato il LIBRO

    guardate che se ci trovo scritti paroloni tipo "weltanschauung"
    rivoglio i soldi indietro

    eheheh :)))

    P.S. Corrado (Penna), cosa ci vuole a mettere sul sito l'avviso per i cookies? Se hai altri problemi facci sapere, lascia un messaggino, ti stiamo tutti aspettando!! :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Nikola ... non ci vuole nulla.

      Elimina
    2. Ma gli ultimi suoi articoli erano proprio in tal senso e non credo sia stato questo il problema!!!

      Elimina
    3. Il libro sta riscuotendo un gran successo: in classifica vendite sta ancora salendo. Si vede che le persone hanno voglia di sapere...

      Elimina
    4. BENE!!!! alla faccia dei soliti luridi, che la gufano!

      Elimina
  22. Prank. Effettivamente i dati ufficiali non possono comprendere le intossicazioni da metalli pesanti e i tumori ed infarti conseguenti. Quindi i morti sono molti molti di più. Secondo me anche 1 milione l'anno!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inoltre l'età media in salute si è abbassata.

      Elimina
  23. Speriamo che Corrado riapra i battenti.

    RispondiElimina
  24. Dunque finalmente trionfa la verità sulla truffa del riscaldamento planetario di origine antropica, attribuito all’aumento di concentrazione in atmosfera di CO2? Sì e no. Sì, perché la frottola dei cambiamenti climatici causati dal biossido di carbonio si rivela per quello che è, ossia una gigantesca bugia funzionale ad implementare le nefaste politiche pseudo-ambientaliste. No, perché gli esperti che, con lodevole zelo, denunciano le contraffazioni sul global warming, tacciono a proposito della geoingegneria clandestina, la principale causa degli sconvolgimenti meteorologici e della distruzione dei biomi. No, ora che sta emergendo la verità sugli imbrogli perpetrati da “prestigiosi” enti “scientifici”, non possiamo dormire sonni tranquilli tra due guanciali: ad esempio, in Italia il mese di giugno è stato inaugurato da una micidiale alta pressione artificiale con caldo rovente, siccità e caduta verticale dei parametri riguardanti l’umidità relativa.

    Se le temperature oceaniche in questi ultimi tre lustri sono rimaste pressoché invariate, se i valori termici planetari non denotano un incremento correlato al CO2, è indiscutibile che lo strato di ozono è paurosamente deteriorato, è indiscutibile che l’inaridimento di Gaia, alternato a disastrose alluvioni, è un preoccupante dato di fatto. Nell’Artico i ghiacci non si sono sciolti del tutto, ma la devastazione, provocata dalle coltri chimiche e dai riscaldatori ionosferici, è in corso. Non ci pare che la California, grazie all’interruzione del presunto global warming, sia un paradiso, tutt’altro.

    Insomma, gli studiosi che screditano le balzane teorie alla Al Gore vedono il filo d’erba, ma ignorano la foresta. Non vorremmo che l’enfasi sulla falsificazione dei dati circa le temperature globali e la fanfara a proposito dell’influsso di agenti naturali (attività solare, radiazioni cosmiche etc.) sulle dinamiche del clima, tutti eventi innegabili, fossero un pretesto per nascondere le conseguenze sia di un modello di “sviluppo” aberrante (incentrato sull’uso di combustibili fossili ed uranio che potrebbero sostituiti, ad esempio, dalla Z.P.E.) sia soprattutto le laceranti, profonde ferite generate dalla geoingegneria illegale.

    Esiste una “verità” più dannosa della menzogna ed è una “verità” parziale, addomesticata

    RispondiElimina
  25. esatto Zret.
    e una popolazione disturbata, destabilizzata e continuamente distratta da tragedie, paure, crisi economiche è più schiava, più controllabile e meno avvezza ad affrontare soprusi mondiali come la geoing. cland.
    intanto questi inuutili idioti dovrebbero capire che quasi il 95% di queste tragedie sono artificiali, immigrazioni clandestine incluse. i migranti sono solo presi (e pagati? in ogni caso costretti) dalle strade africane e portate qui, come ha recentemente e pubblicamente dichiarato bankimoon e come recita il corrispondente trattato ONU e tutte le loro associazioni correlate.
    http://www.maurizioblondet.it/migrazioni-di-massa-e-lente-che-le-promuove/

    RispondiElimina
  26. Volotea. Ogni tanto sparisce un aereo e si dimenticano dei passeggeri. http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/aereo_volotea_ritardi_cancellazioni_sacile_pordenone/notizie/1411841.shtml http://genova.ogginotizie.it/303011-genova-aereo-volotea-a-039-sparitoa-039-100-passeggeri-abbandonati-al-colombo/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Problemi creati ad arte, con "rimedi" che sono mille volte peggiori del male.

      Ciao

      Elimina
  27. Risposte
    1. Che bello. Gente imprevedibile! !!!! Ma per curiosità, in quanti leggono questo blog?

      Elimina
  28. L'enciclica di papa Ciccio sull'ambiente tra luoghi comuni, disinformazione, mondialismo, buoni sentimenti alla De Amicis.

    http://www.corriere.it/cronache/15_giugno_16/papa-enciclica-sull-ambiente-conversione-ecologica-universale-da822eae-13e4-11e5-896b-9ad243b8dd91.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il papa non è un pinco pallo qualsiasi ma uno che viene creduto a prescindere e quindi commette doppio crimine: 1.menzogna e depistaggio ( il vaticano ha gli scienziati migliori al mondo e sa o, peggio, cofinanzia). 2. Abuso della credibilità popolare. All'inferno. Da vivi o da morti. Uno che è accusato di stupri e pluriinfanticidi non è più credibile.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis