mercoledì 24 giugno 2015

Come distruggere il pianeta in dieci facili mosse



Pubblichiamo un articolo dell’infaticabile e tenace attivista californiano Dane Wigington. Al testo abbiamo dato un titolo amaramente ironico.

Le attività di geoingegneria clandestina alias scie chimiche sono compiute tramite aerei civili ogni giorno in tutto il pianeta. Ogni nostro respiro contiene microscopiche particelle tossiche.

1. Le nanoparticelle sono così piccole che penetrano direttamente attraverso il rivestimento dei polmoni ed entrano nel flusso sanguigno. Nel sangue possono aderire alle cellule ricettrici, per danneggiare lentamente le funzioni biologiche ed il sistema immunitario. Le particelle sono anche un “humus” per la proliferazione di spore fungine. Recenti studi affermano che il 70% dell’estinzione degli animali è collegata ad infezioni fungine.

2. Gli strati protettivi dell’atmosfera, più precisamente lo strato di ozono e la ionosfera, sono saturati dal nanoparticolato. Questo rende la vita di TUTTI, sul pianeta Terra, esposta a livelli pericolosi di radiazioni. I livelli di UV sono già aumentati drammaticamente in tutto il mondo. La Monsanto ha progettato colture resistenti ai raggi UV.

3. L’aviodispersione illegale è un importante fattore che contribuisce all’“emergenza planetaria climatica”, un problema che oggi affligge soprattutto la Siberia orientale: ci riferiamo al massiccio rilascio di metano dal fondale marino.

4. Le irrorazioni alterano le correnti atmosferiche e quelle oceaniche: ora, ad esempio, acqua tiepida proveniente dall’Oceano Atlantico lambisce la regione artica.

5. Il nanoparticolato diminuisce e disperde le precipitazioni. L’eccesso di nuclei di condensazione provoca goccioline di umidità che faticano ad aderire a questi nuclei e quindi le stille non si aggregano e non cadono come precipitazione, ma continuano a migrare in forma di nuvolosità artificiale. Tempeste artificiali di neve, frutto dell’ingegneria meteorologica, stanno scatenando il caos in tutto il mondo con drastici sbalzi di temperatura in brevi lassi di tempo.

6. La continua dispersione di aerosol provoca un “oscuramento globale” su vasta scala. I dati attuali mostrano un 20-30% in meno di raggi solari che raggiungono la Terra rispetto a qualche decennio fa. Statisticamente il 98% della popolazione degli Stati Uniti accusa carenze di vitamina D.

7. Le particelle diffuse sono spesso materiali “di rifrazione della luce”. Questo altera lo spettro luminoso con ripercussioni deleterie su tutte le forme di vita vegetali ed animali.

8. L’aria, il suolo e l’acqua sono avvelenati tutti i giorni dalle ricadute chimiche.

9. L’alluminio oggi “biodisponibile” in quasi ogni goccia di pioggia è molto dannoso per la flora. Quando gli organismi vegetali rilevano la contaminazione, riducono l’assorbimento dei nutrienti dal terreno per proteggere il loro D.N.A.: ecco perché le piante sono sempre più deboli e vulnerabili ai parassiti. La Monsanto ha già brevettato sementi in grado di resistere all’accumulo di alluminio nel terreno.

10. La geoingegneria clandestina è all’origine della sesta grande estinzione sul nostro pianeta. Le perdite sono pressappoco nell’ordine di 200 specie di piante ed animali al giorno. Si tratta di una cifra di circa 10.000 volte superiore a quella dovuta alla “variabilità naturale”.

Fonte: geoengineering.org


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

69 commenti:

  1. a volte vorrei essere uno struzzo come tanti, ficcare la testa nella sabbia, e non leggere queste cose.
    in rete ho visto tanti prodotti da comprare on line a base di ncisteina e resvetrolo per chelare l'alluminio.
    ma non so se sia opportuno assumerli senza un consulto con un fitoterapeuta, soprattutto per i bambini, o se possono avere controindicazioni. nelle schede illustrative indicano solo possibile sonnolenza e nessuna controindicazione per i bambini sopra i 3 anni.
    consigliano cicli di 3 mesi.
    comunque ritengo che un buon fitoterapeuta possa meglio indirizzare anche per evitare eventuali rischi di interazioni con altri integratori (cumino, coriandolo, argento colloidale, ecc.).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ricercatore italiano Ercole Cavalieri scopre le sostanze anti-cancro

      Si chiamano resveratrolo e N-acetilcisteina le due sostanze che possono prevenire l’insorgenza di diverse forme di cancro. Lo ha scoperto il professor Ercole Cavalieri , ricercatore di fama internazionale, originario di Campagnola - dove ha famigliari e amici – ma negli Usa dal 1968. Cavalieri ha condotto le sue ricerche all’University of Nebraska Medical Center, dove lavora dal 1971.

      Elimina
    2. Pantos, l'unico effetto collaterale che può dare il NAC è il prurito, simile all'orticaria.
      Purtroppo ci sono alcune persone che dopo tot giorni non lo tollerano molto bene, e sopraggiunge un fastidioso prurito che si interrompe subito appena si sospende l'assunzione di NAC. Comunque vige sempre la regola del buon senso, ossia rispettare le dosi consigliate, senza strafare.

      Elimina
  2. Roba da paura e panico, o da dare il giro a tutto.
    Maledetti bastardi!

    RispondiElimina
  3. Ciao Ragazzi...qua in toscana tempo abbastanza ok fino alle 17, poi assalto delle non persistenti a tutto spiano! Ed il cielo è ritornato latriniforme ad alto livello tossico!

    RispondiElimina
  4. Ragazzi...questo Comitato è fortissimo e COMPATTO...il capolavoro scientifico-tecnico-documentale SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA è ormai 8avo in classifica vendite ed in salita! Siamo quasi in vetta ragazzi, solo un ultimo sforzo... in tanti si ricorderanno di questo forte comitato. Un libro che è una VERGATA nei denti alla disinformazione. Facciamo salire il volume in prima posizione; rendiamolo primo! Diamo un colpo di reni e mandiamolo PRIMO, ringraziamo, in questo modo, gli sforzi dei fratelli Marciano'! Chi non avesse ancora acquistato il volume puo farlo dai velocissimi di macrolibrarsi.it anche a questo link:

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-guerra-segreta-libro.php

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla faccia degli editori infedeli.

      Elimina
    2. Alla "faccia" di quel verme grasso e viscido fallito non dalla nascita, ma dallo sfortunato ed imprevisto concepimento.

      Elimina
    3. Alla "faccia" di quel verme grasso e viscido fallito non dalla nascita, ma dallo sfortunato ed imprevisto concepimento.

      Elimina
    4. Eh sì Koenig. Penso che staranno rodendo come i sorci di fogna che sono

      Elimina
  5. Bombe d'acqua ieri a Trieste e radar di Fossalon utilizzato per potenziare l'impatto devastante.

    https://disquisendo.wordpress.com/2015/06/24/23-06-2015-bombe-dacqua-violente-hanno-colpito-il-centro-nord-italico/

    Vorrei fare molti commenti, ma mi astengo per non imbrattare questo blog sotto controllo dai vari (pubblici) ministeri con la mia rabbia estrema!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco come si presenta una bomba d'acqua (sempre e comunque di origine artificiale) in questa bella fotografia

      http://www.youreporter.it/gallerie/Bomba_d_acqua_a_Deruta/#1

      Elimina
    2. Ecco come generare secondo il fisico brasiliano Fran d'Aquino pioggia artificiale utilizzando il controllo della gravità. Direi qualcosa di simile alla bomba d'acqua e non è fantascienza!

      http://vixra.org/pdf/1506.0056v1.pdf

      "Qui mostriamo un nuovo processo per la produzione di pioggia artificiale. Una regione di bassa pressione è prodotta nella troposfera terrestre, utilizzando il controllo di gravità. Poi le nuvole sono attratte da questa regione per formare una nuvola più grande. Durante il processo di compressione della nube, le gocce d'acqua diventano grandi gocce attraverso collisione e coalescenza, e di conseguenza acquistano velocità di caduta sufficienti a raggiungere il suolo come pioggia."

      Elimina
    3. A giudicare dalle frequenti tracce radar in queste occasioni, è probabile siano usate apparecchiature basate sul Meteotron.

      Elimina
  6. Sotto controllo o fuori controllo,,,sappiano, i disinformatori, che il comitato è forte come una ROCCIA e sempre piu compatto! Una scheggia impazzita che fara' saltare tutto a galla! Avete finito di celare l'innominabile progetto chemtrails! La disinformazione ha i giorni contatti!...E i bambini torneranno a respirare presto Aria pura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dimenticare le migliaia di visualizzazioni del documentario omonimo, sottotitolato in spagnolo, francese, inglese, tedesco.

      Elimina
    2. Giusto Straker, questi deceivers che hanno sempre la testa in basso come i muli, comandati a bacchetta,,,devono sapere che ogni giorno che passa oltre a rafforzarsi il comitato diventa sempre piu solidale, forte...e a passi da gigante andiamo avanti fino a che la verita salterà a galla. ALLORA saranno GUAI per chi ha tenuto tutto celato sino ad ora! IL CIELO E' NOSTRO...delle persone che lo rivogliono vedere sano come è stato concepito dal Creatore! Spagnolo, tedesco, francese inglese,,,e cosi anche il libro in futuro sara' tradotto per gli altri paesi! TUTTI devono sapero lo SCHIFO che da almeno 20 anni ci fanno sulla testa!...VERGOGNA a questi occultatori ed autori di un' immane gigantesca indicibile operazione di Eugenetica Mondiale! Vergogna!

      Elimina
    3. Non potranno nascondere la polvere sotto il tappeto in eterno.

      Elimina
  7. Alla faccia dei negazionisti il libro è al settimo (7mo) posto! In ascesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-guerra-segreta-libro.php

      Elimina
  8. Se la terra è veramente piatta come alcuni sostengono (mi sono guardato un po di video sul blog freeskies), la geoingegneria è l ennesimo tentativo di uscire dal dome in cui viviamo dopo quelli precedenti falliti (esplorazione spaziale inesistente visto che dall alto della "cupola" non si esce, esplosioni nucleari in atmosfera per sfondare la cupola ?!?). Forse oggi cercano di sciogliere il ghiaccio che costeggia in ogni direzione la zona abitabile del disco chiamato terra ? Chiamatemi pazzo ma io ragazzi ormai metto in discussione tutto

    RispondiElimina
  9. Viviamo in una realtà priva di logica secondo la mappa del territorio standard che ci viene fornita.. Te zret cosa ne pensi visto che anche tu avevi commentato ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio non dare formaggio ai denti dei ratti con queste teorie alquanto coraggiose. Ci delegittimerebbero. Potrebbe bastare.che.la.russia ha ormai.ufficializzato che gli usa hanno preso per il culo il mondo con lo sbarco sulla luna

      Elimina
    2. Per carità lungi da me screditare la causa.. Ma è interessare notare come portano avanti la tesi e le prove che portano. Come dicevo prima a me interessa aprire la mente perchè, come ben sapete, ci inondano di cazzate (oltre che di metalli pesanti) da mattina alla sera ed è tutto un false flag dietro l altro. Quindi non mi stupisco piu di niente ne do per scontato niente.

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Grandi STRAKER e ZRET...ormai ci siamo SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA libro ormai 7ttimo (SETTIMO) in classifica...
    Ci manca pochissimo alla vetta! ...
    Per chi non avesse ancora acquistato questo indomabile e documentatissimo saggio,,,che è un pugno diretto nei denti a tutta disinformazione statale e non... è pregato di farlo. Contribuendo, in questo modo, a riversare un bel pugno nel naso e l'altro nei denti a tutta la disinformazione organizzata. Ricordiamoci che il nemico è il cittadino ed il cittadino, quindi, DEVE sapere della gigantesca, indicibile e mostruosa operazione di Eugenetica mondiale del quale è vittima da almeno 20 anni sotto il benestare dei governi. Popolazione venduta come carne da macello al miglior offerente). Terminiamo lo scempio...informiamo!
    ..ordini dagli ottimi di macrolibrarsi.it

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-guerra-segreta-libro.php

    RispondiElimina
  12. Oggi al Nord previste e mantenute le innocue velature

    https://disquisendo.wordpress.com/2015/06/25/25-06-2015-son-tornate-le-velature-artificiali-dopo-il-cielo-naturale-di-ieri-ecco-il-confronto/

    A Milano hanno iniziato tarda mattina

    http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20150625&archive_display_hour=14

    Tutte dirette contro i cumuli naturali.

    RispondiElimina
  13. Vero Ron, la gente non ricorda piu neppure il cielo naturale. Distruggono i cumuli,,,per varie ragioni, specie per i sistemi radar. Poi la scia che resta,,,se soffia un po di vento espande e da l'effetto di pseudo falso cirro a 2000 metri. Solamente i dementi ancora non riescono a capire! Sveglia ragazzi,,,che passate da questo blog. Osservate il cielo...ci stanno STERMINANDO...e DISTRUGGONO L'ambiente! Osservate il fogliame delle piante,,,è butterato e morto,,,anche le piante secolari sotanno seccando!

    RispondiElimina
  14. ...le nuvole che vengono distrutte,,se soffia un po di vento, si espandono mentre si dissolvono e danno l'effetto di pseudo cirro a, udite udite,,,, 2000 metri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo http://www.milanocam.it/Castello/images_archive.php?archive_display_date=20150625&archive_display_hour=15

      Elimina
  15. Oggi da me nuvole pettinate e bassa irrorazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanotte viavai di aerei. Stamattina di nuvole.neanche.lombra. adesso pettinature a gogo

      Elimina
    2. Sottocorona ci indicherà chi è il parrucchiere.

      Elimina
  16. TOSCANA...totalmente ricoperta da spesse velature TOSSICHE grigio merda,,neppure un cm di cielo è rimasto interdetto!

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Confermo. Oggi è andata come prevedibile: udienza iniziata alle 14:30 e finita anzitempo alle 15:00, dopo la pregevole testimonianza del mitico Angelo Nigrelli. Rinviata al 17 dicembre, ore 12:00.

      Elimina
    2. stavolta che s'è portato? il machete?

      Elimina
    3. Quello del machete era il Fiorentino...

      Elimina
  18. Dopo una testimonianza del genere per forza bisogna andare a dicembre!..Una mezz'oretta basta e avanza per mesi!...Comunque un grazie di cuore a Dane Wigington per quello che fa!...Grandioso attivista!

    RispondiElimina
  19. SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA...un libro che si ricordera' in futuro...un saggio che VOLA piu ALTO delle CHEMTRAILS!...per ordini da macrolibrarsi.it

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-guerra-segreta-libro.php



    RispondiElimina
  20. L'ombra di Sassari

    Recentemente hanno destato interesse alcuni scatti fotografici che immortalano un particolare fenomeno atmosferico occorso nei cieli di Sassari, in Sardegna. Le "spiegazioni" fornite da...

    RispondiElimina
  21. http://www.meteo.it/webcam/lombardia/milano/unicredit-tower/live-streaming-cam-1.shtml

    che bello il cielo di Milano al tramonto... con le sue "nuvole" alternative :-(

    RispondiElimina
  22. Oggi in Toscana ci hanno soffocati.
    MALEDETTI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stamattina marche a tappeto, come non ricordavo da 1 anno a questa parte, in estate. e ancora continuano davanti e sopra gli occhi della gente

      Elimina
    2. Come si dice nel mio dialetto : stamatoina a remni le tot na stressa !

      Elimina
    3. Ci stanno friggendo, LETTERALMENTE.

      Elimina
  23. Vi voglio raccontare una storia che ho sentito oggi in un negozio bio di frutta e verdura. Da un po’ vendono varietà non comuni di mele del Piemonte (ce ne sono 200 varietà contro le 4-5 tanto decantate in Trentino Alto Adige) promuovendo così la bio diversità. Coltivavano il progetto di ingrandirsi anche nel Milanese con attività di acquisto online e consegna a domicilio di queste mele.
    Il mese scorso è caduta della grandine che ha distrutto il 100% delle mele nella zona di Bricherasio e Pinerolo. Qui sotto la notizia
    http://www.ansa.it/piemonte/notizie/2015/05/15/forti-temporali-e-grandine-nel-torinese_83238183-12d8-4c4e-869b-ad5d4eb57553.html
    http://www.meteoweb.eu/2015/05/maltempo-coldiretti-torino-per-alcune-produzioni-danni-al-100/445858/

    Le temperature improvvisamente sono calate ed è iniziata la grandine con chicchi che hanno distrutto tutto: frutti, rami e alberi. Temo sia stato utilizzato qualche radar a terra per condensare le nuvole come è successo a Trieste settimana scorsa con il radar di Fossalon (GO)
    Incredibilmente nella zona si coltivano anche le varietà di mele commercializzate comunemente (renetta, stark, golden, etc). Quelle sono rimaste intatte, neppure un chicco di grandine le ha lambite.
    Molte aziende sono al lastrico e non mi sorprenderà se qualche imprenditore stia meditando di lasciare questa terra.
    Nessuno dei contadini, mi hanno detto al negozio il quale anch’esso ha subito il danno economico (il sito era già stato costruito), crede all’evento naturale. Tutti ì attribuiscono ai militari e alla UE la responsabilità operativa e morale dell’evento.
    Bene, il progetto è molto chiaro: abbattere con tutti i mezzi la bio diversità. Non dimentichiamo gli interessi di Bayer, Monsanto, etc. su tutta la produzione agricola orto – frutta incluse le mele , come una notissima marca di mele pubblicizzata è controllata da una di queste multinazionali.
    Nutrire il pianeta, significa far mangiare tutti la stessa cosa e farli ammalare delle stesse malattie.
    Vorrei tanto che i vari cattivissimo, cicappini e troll andassero a Bricherasio a far opera di disinformazione …

    Chissà che bel comitato di accoglienza gli aspetterebbe, magari ci andiamo anche noi, tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturalmente nessun TG nazionale ha parlato della grandinata. La notizia non deve esistere, così hanno imposto e così è stato.

      Bravi carogne di giornalisti!

      Elimina
    2. A rileggere questa storia si intravede il paradigma di cosa sia la società (trans)umana oggi. CI sono forze inconoscibili e potenti al di là della nostra comprensione che scuotono l'umanità. Si percepisce in modo innegabile qualcosa di malvagio che vuole cambiare il posto occupato dall'umanità su questa terra oggi.

      Elimina
    3. Testimonianza importantissima, Ron. Tra l'altro le tanto pubblicizzate mele del Trentino sono piene di veleni.

      EXPO: nutrire il pianeta con cibo... tossico.

      Ciao

      Elimina
    4. proprio vero Ron.
      non per niente la banca del seme di Bari, la più grande d'Europa, l'hanno lasciata morire

      Elimina
  24. Il direttore generale di una nota mela trentina che non cito qui (si può leggere però alla fine dell'articolo
    http://www.ruralpini.it/pesticidi%2809.01.15%29-Val-di-Non-No-pesticidi.html) proviene dalla DUPUNT nota per i suoi pesticidi.

    Adesso il DG ha rassegnato le dimissioni e si è trasferito in Romagna a far danni con le pere. http://www.italiafruit.net/DettaglioNews/30407/lapprofondimento/granata-la-newco-pera-puo-far-meglio-di-melinda-ecco-come

    RispondiElimina
  25. Ennesimo attentato in Tunisia e Lione

    https://aurorasito.wordpress.com/2015/06/27/tunisia-attentato-sotto-falsa-bandiera-a-port-al-qantawi/

    Sembra che dietro la falsa bandiera si nasconda sempre i soliti Cia/Nato/Mossad

    In Tunisia Già trovato il solito capro espiatorio questa volta un 23 enne studente di aviazione con i pantaloncini da turista che prima di essere arrestato rideva e parlava con la gente in spiaggia. Quello di Lione è stato abbattuto. Nessuno, neppure i vicini e i familiari sospettavano del presunto terrorista taglia testa che per inciso apparteneva al suo datore di lavoro che mese dopo mese staccava un assegno per la sua paga.
    Non sanno più cosa inventarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma la gente che guarda i Tg abbocca! Altro che se abbocca!
      E non ti azzardare a dirgli che sono tutte cazzate, altrimenti c'è da litigare pesantemente!

      Elimina
    2. E' vero. Purtroppo. La gente abbocca sempre.

      Elimina
  26. pc fuso! impossibile accedere ad internet per qualche giorno! Casini con il mio pc

    RispondiElimina
  27. Ho mega casini...pc fuso con problemi di ogni sorta!

    Comunque il saggio SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA è ormai alla vetta,,,Ancora pochi acquisti; dai Toscanaccio Antitanker ;-),,,, fai fare acquisti anche ai tuoi amici ;-) e siamo in VETTA.. Stiamo volando piu alto delle CHEMTRAILS.
    per acquisti ricordiamo che anche a questo link si puo far proprio il capolavoro dei fratelli Marciano'

    SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA...un libro che si ricordera' in futuro...un saggio che VOLA piu ALTO delle CHEMTRAILS!...Per ordini da macrolibrarsi.it

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__scie-chimiche-la-guerra-segreta-libro.php

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis