martedì 30 giugno 2015

Il wi-fi sta uccidendo gli alberi: lo dimostra un recente studio



Una recente ricerca riguardante gli effetti delle radiazioni wi-fi sugli alberi - sì, gli alberi - indica che i nostri amici di legno possono essere molto più vulnerabili di noi. Gli alberi non possono nemmeno godere dei benefici delle connessioni wi-fi (sic).

L’indagine, condotta dall'Università di Wageningen (Paesi Bassi), ha accertato che la flora in aree ad alta attività wi-fi (zone urbane, in particolare) è affetta da sintomi che non possono essere legati ad attacchi batterici né virali. I sintomi più frequenti sono il “sanguinamento”, fessure nella corteccia, la morte di parte del fogliame ed anomalie nella crescita.

Per verificare l'ipotesi secondo cui i danni sono provocati dai campi elettromagnetici, i ricercatori olandesi hanno usato dei frassini, esponendoli a vari tipi di radiazioni per tre mesi. I frassini esposti ai segnali wi-fi hanno mostrato segni rivelatori di danni da radiazioni elettromagnetiche, tra cui una specie di scintillio sulle foglie, sintomo che indica la loro morte imminente. Nei Paesi Bassi, circa il 70 per cento degli alberi urbani soffre di “avvelenamento” da campi elettromagnetici: cinque anni fa era il 10 per cento.

Naturalmente, gli alberi in ambienti rurali o montani non sono colpiti (non ne saremmo così sicuri, n.d.t.), ma le piante decidue in tutto il mondo occidentale potrebbero essere un giorno o l’altro interessate dal problema.

I ricercatori hanno in programma diverse altre ricerche per comprendere le ripercussioni precise delle radiofrequenze sulla vita vegetale. Nel frattempo, gli specialisti non suggeriscono alcuna risoluzione preliminare.

Fonte: popsci.com

A proposito delle conseguenze del binomio scie chimiche-campi elettromagnetici su tutti gli esseri viventi, si legga W. Thomas, “Le scie chimiche, il wireless e tu”, fondamentale articolo di cui è riportato uno stralcio nel volume "Scie chimiche - La guerra segreta", 2015 n.d.t.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

90 commenti:

  1. Sarà vero?
    https://disquisendo.wordpress.com/2015/06/30/30-06-2015-grecia-sotto-attacco-terremoto-e-bombe-dacqua/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parrebbe http://www.earthquakes24.com/it/p_261604.html?o=5

      Elimina
    2. perchè l'INGV non lo riporta??????
      http://cnt.rm.ingv.it/events/?starttime=2015-06-23+00%3A00%3A00&endtime=2015-06-30+23%3A59%3A59&last_nd=7&minmag=-1&maxmag=10&minlat=-90&maxlat=90&minlon=-180&maxlon=180&limit=50&orderby=ot-desc&tdmt_flag=-1&radius_lat=&radius_lon=&radius_km=-1&box_search=Mondo

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Un'altra fonte http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=448792

      10 Km

      Elimina
    5. Ieri un altro a 5 km di profondità
      http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=448690

      Buffetti carini ...

      Elimina
    6. Ecco il motivo di questa calura soffocante, altro che ondate di caldo dall'Africa...

      Elimina
  2. sono uscito un po' nel balcone. solito fetore chimico con aggravante di irritazione alla gola.
    vado a prendere l'igrometro, per curiosità e misuro: 29% di umidità relativa!!!!!!
    manco dentro un forno a microonde ci sta il 29% di umidità.
    vado a vedere il meteo: 60% di umidità. le solite cazzate.

    umidità annullata dal particolato igroscopico disintegra nubi. il resto lo ha fatto il gigantesco forno a microonde HAARP in cui ci hanno ficcato ieri e oggi.
    oppure ho l'igrometro sfasato???

    RispondiElimina
  3. Un bel 29% di ur ci fanno al forno! Ragazzi sento che presto scoppia un casino,,,,lo sento,,,! Primo passo fare come la grecia uscire da sta nefandezza di Euro!

    RispondiElimina
  4. Scusate ragazzi una domanda...Ma se ur è al 29% e meno (da forno) perche lo chiamano caldo umido sto appiccicume? Caldo secco non è, perche quando ci sono cumuli e queste merde non passano ad irrorare si respira,,,allora quest ultimo caso è caldo secco? Potete farmi un po di chiarezza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' caldo secco, spacciato per caldo umido.

      Elimina
    2. Penso che il nostro fisico percepisca le sostanze irrorate come umidità. Il nostro corpo non distingue tra umidità e nano polveri, perciò ci sembra un caldo fastidioso e appiccicaticcio, come se fosse umido. Lo hanno capito anche i nostri truffatori, che hanno ordinato ai meteorologi di spacciarlo per caldo umido.

      Elimina
  5. Chi c'è dietro Federico De Massis alias Task Force Butler e gli altri disinformatori presenti sulla Rete ed organizzati tra loro? Chi c'è dietro i rinvii a giudizio farsa? Chi c'è dietro taluni querelanti? Chi c'è dietro le archiviazioni a nostro danno?

    http://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_12_2_5_2_3.wp

    https://www.youtube.com/watch?v=leuwnhiLfdI
    https://www.youtube.com/watch?v=Fke1HSzBiJg
    https://www.youtube.com/watch?v=U-23wyFlLlc
    https://www.youtube.com/watch?v=5bs_F14E-Mw

    RispondiElimina
  6. Temperatura in quota misurata alle 11:08: +10, 6 gradi centigradi.

    RispondiElimina
  7. funerali segreti? per quale motivo? leggete i commenti sotto.. quello è il livello della popolazione italiana.. un branco di peones

    http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2015/06/30/germanwings-funerali-segreti-per-lubitz-il-pilota-killer-_a5d9cc0b-5524-4515-87b9-103a5dc6bee3.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Infatti Prank. E i continui suicidi quotidiani mi ricordano il film di shamalayan, 28 giorni, mi pare si chiamasse, dove.la gente.si suicida perché le piante sono avvelenate. Le onde elf incidonopure sul cervello abbassando la soglia.di reattività rendendo la gente succube. Anche la.tv emette.onde plasmanti...

      Elimina
    3. Spiego meglio. Nel film le piante, avvelenate malate ed inquinate (è il tema dell'articolo di tanker enemy) reagiscono intossicando le persone in modo.da indurle al suicidio.

      Elimina
    4. ...sono un cultore di film di tutti i livelli,,,il film non era 28 giorni dopo di danny boyle,,,ma E VENNE IL GIORNO di Night Shyamalan! Si suicidi di massa...! Anche quello inquietante film!

      Elimina
    5. bravissimo, Prank. e venne il giorno!!

      Elimina
  8. Cazzarola. Finalmente il "pezzo grosso" che sta dietro al pezzo grosso è stato stanato. Paolo Antinucci. Via allora. C'è nome cognome tefono mail. Penso che costui avrà pure tanti nemici fra i giudici visto che decide e nega le loro ferie. Forza ragazzi. Andiamo a casaccio.

    RispondiElimina
  9. Capitolazione della Grecia. Finita la farsa, di nuovo in onda la dittatura UE

    http://voxnews.info/2015/07/01/grecia-no-in-vantaggio-ma-tsipras-pronto-a-capitolare-lettera-choc/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sbaglierò, ma credo che anche l'esacerbazione della crisi greca serva a distrarre l'opinione pubblica da altri eventi ben più gravi. Che volete che importi agli usurai internazionali di denaro digitale e/o cartaceo che si possono creare quando e come vogliono? Il loro piano è quello di destabilizzare sempre e comunque e di distogliere l'attenzione dalla situazione statunitense dove, ad esempio, Russi, Cinesi e Statunitensi da anni collaborano nella gestione dei campi FEMA. Dunque gli attriti tra Russia ed USA sono finti? Direi di sì, almeno ai livelli più alti.

      Elimina
    2. Concordo e anzi rilancio con questa lucida analisi

      http://www.cogitoergo.it/?p=29098

      Elimina
  10. proposta di legge:

    http://www.segnidalcielo.it/matteo-renzi-dal-prossimo-anno-per-chi-crede-alle-scie-chimiche-ci-sara-il-manicomio/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' notizia destituita di fondamento, Sinergy.

      Ciao

      Elimina
    2. La falsa notizia è stata ideata dai disinformatori di Stato. Spiace vederla pubblicata senza alcuna verifica.

      Elimina
    3. Gli ideatori sono gli stessi del sito fake "Facciamo i test".

      Elimina
    4. Segnidalcielo comincia a sbarellare...prima l'illuminazione sulla via di damasco per papa ciccio e la sua enciclicazzata, ora questa...sarà il caldo o l'alluminio?

      Elimina
    5. La smania di pubblicare sempre e comunque.

      Elimina
  11. Una bella analisi dell'amico Ghigo sulla situazione attuale.

    "Eh, in effetti, tra la possibile legge marziale negli Usa e il possibile fallimento definitivo della Grecia, qualcosa di 'grosso' potrebbe davvero accadere, anche se il più (secondo me) è già accaduto. Nei prossimi mesi potremmo assistere alla raccolta dei frutti definitivi di decenni di devastazioni economiche, ambientali e sociali?
    Non so davvero se il declino progettato resterà costante oppure segnerà una svolta a breve. Che dire? Siamo in una dittatura, avvelenati ed ingannati, impoveriti e 'rincoglioniti' ... c'è di peggio alle porte?
    Se io fossi 'in loro' continuerei così, tanto nessuno sembra volere e poter arrestare l'orrido corso degli eventi, progettati decenni orsono.
    E' pur vero però che dando colpi alle fondamenta, prima o poi l'edificio crolla ...
    Staremo a vedere; secondo me il 'teatrino greco' ci indicherà a breve come andrà a finire, solo tra pochi giorni a quanto pare ...
    a presto quindi, grazie e un caro saluto,
    Ghigo
    P.S.
    Gli attentati nel mediterraneo e le 'invasioni' africane chiudono drasticamente i confini a Sud, mentre la pseudo tensione militare ad Est pone ulteriori mura invalicabili. La trappola sembra davvero ben disposta".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addendum alla saga Greca ...

      http://voxnews.info/2015/07/01/la-bce-tenta-il-golpe-in-grecia-ecco-come/

      Non credo siano tutte balle come è stato commentato sopra

      Elimina
    2. Probabile referendum annullato. Concordo con Ghigo al 100% e per la cronaca riposto questa analisi giacché si colgono spunti davvero notevoli.

      http://www.cogitoergo.it/?p=29098

      Elimina
    3. In effetti la situazione è fluidissima in Grecia, ma appassionante. Ora basta OT da parte mia.

      Elimina
  12. Tornando al post consiglio di leggere il libro "Verde Brillante" di Stefano Mancuso per scoprire proprio tanto di più sulle piante e di come queste percepiscono il mondo e probabilmente come soffrono di questi tempi ...

    http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__verde-brillante.php

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Fantastico Straker,,,fanno proprio cosi ai media,,,la cantilena da serpenti a sonagli per mentire su tutto!...State sereni che la "scienza" ha "spiegato" tutto!

      Elimina
  14. io credo che la destabilizzazione abbia fini di guerra, simulata, ma effettiva, con veri tomawack esplosi (1,5 milioni di euro ciascuno), vere navi da guerra, veri bombardieri, veri missili, tutti sparati contro qualcuno, non importa chi, purchè sia sgradito all'impero (non so quale, se del NWO o di quello USA, anche se son più propenso a credere al primo), privo di banche rotschild, privo di moneta dollaro di scambio, ecc.
    la russia compra uranio dagli usa oltre ad altre tecnologie militari e viceversa.
    quindi non gli USA hanno imposto l'embargo EU contro la russia ma loro stessi sono i primi a trafficarci e collaborarci.

    RispondiElimina
  15. A prescindere da come si sono svolti realmente i fatti, vorrei sottoporre alla Vostra attenzione il comportamento deontologicamente discutibile di un avvocato dell'Ordine di Imperia, legale dei signori Nigrelli nel processo farsa a carico di Rosario Marcianò. L'avvocatessa Paola Sala, oltre a permettersi di trinciare giudizi su questo e quello, si iscrive alla pagina dei negazionisti "Le scie chimiche sono una cazzata" (i quali l'accolgono a braccia aperte) e lì si sbizzarrisce in valutazioni ed in ricostruzioni non corrispondenti al vero circa il legale che mi rappresenta, dimenticando il principio della riservatezza e della discrezione. Sulla stessa pagina il solito Task Force Butler al secolo Federico De Massis, indagato per vari reati, non lesina i suoi tipici interventi, rilanciati poi dal testimone Angelo Nigrelli (wasp), ritenuto, udite udite, attendibile dal Giudice.

    https://www.facebook.com/avv.paolasala?fref=ufi
    https://www.facebook.com/angelo.nigrelli.9/posts/1639675642941293
    https://www.facebook.com/groups/39069322088/permalink/10153551494467089/

    RispondiElimina
  16. Oggi temperatura in quota di 12,1 gradi sopra lo zero. Nebbia di ricaduta e caldo infernale.

    RispondiElimina
  17. Non hanno interesse a lasciare che accada un patatrac prima del 2016 quando tutte le normative saranno pronte a parare le chiappe alle multinazionali finanziarie e con questo mi riferisco alle regole sulle Clausole ad Adesione Collettiva sui titoli di stato già attive effettuate un po’ in tutti gli stati membri e alle regole sul bail in. direttiva europea 2014/59/UE in fase di discussione in questi giorni qui in Italia. Devono aspettare che vengano ad essere recepite in toto. Dunque di teatrini ne vedremo fino al 2016.

    Ricordiamo la situazione greca


    • i salari sono diminuiti del 37%;
    • le pensioni sono state ridotte fino al 48%;
    • l’occupazione è diminuita del 30%;
    • la spesa dei consumatori è stata ridotta del 33%;
    • anche il disavanzo cronico delle partite correnti è sceso del 16%;
    • il PIL aggregato reale è sceso del 27%, mentre il PIL nominale ha continuato a cadere di trimestre in trimestre;
    • il tasso di disoccupazione è salito alle stelle, al 27%;
    • il lavoro sommerso ha raggiunto il 34%;
    • le banche stanno lavorando con crediti non performing che superano il 40%;
    • il debito pubblico ha superato il 180% del PIL;
    • i giovani qualificati stanno abbandonando la Grecia in massa;
    • la povertà, la fame e la privazione di energia sono aumentati a livelli di solito associati ad uno stato di guerra.

    Cosa c’è di peggio? Oltre al fatto che siamo tutti vittime di questo avvelenamento di massa perpetrato sulla nostra pelle? Forse solo la situazione Ukraina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In quota temperatura di 12 c sopra lo zero,,,temperatura giusta per le scie di "condensa"!..Ragazzi guardate che "cielo" mostruoso ed ipertossico abbiano sulle nostre teste da giorni! All'inferno il cielo è meglio sicuramente!...

      Elimina
    2. Infatti ne risentono tutti ma non vogliono vedere la causa. Allergologi oculisti naturopati se ne stanno accorgendo perché dicono Intosssicazione da metalli pesanti ma poi danno la colpa all'inquinamento cittadino e all'umidità ahahaha quando è l'esatto contrario secchezza terrificante e aria da camera a gas. Non si vedono più le montagne e si stenta a vedere la collina. Maledetti ipocriti imbecilli.

      Elimina
  18. Ipotesi plausibile: i sistemi lidar o ladar (utilizzati sia da us navy, marine corps, us army, usaf) sistemi al laser per mappatura elettronica dei territori in 3d. Come il progetto a firma DARPA jigsaw a foliage penetrating 3d imaging laser radar system (impiegato specie sugli elicotteri)...risentono del fenomeno scattering dovuti a cumuli, nembocumuli e stratocumuli; altro motivo per distruggere la nuvolosita' naturale. Forse è anche questo motivo perche vediamo elicotteri militari neri girare dopo le massicce irrorazioni dove non è piu presenza di cielo naturale. Per mappare al meglio il territorio in modalita' 3d!?

    RispondiElimina
  19. Li abbiamo visti anchio e la mia ragazza ieri camminando sulla riva a rimini. Un tramonto con additivi s-naturalmente

    RispondiElimina
  20. Propongo di salutare questi elicotteri in modo che sappiano che noi sappiamo. Io li saluto alzando alzando l'indice ed il medio della mano sinistra a mo' di V di vittoria: la nostra, perché se dovesse essere la loro avremmo perso tutti.

    RispondiElimina
  21. Mai visti questi elicotteri. Che farebbero esattamente Prank?

    RispondiElimina
  22. Facci caso Pantos...spesso (ma non sempre) dopo le massicce irrorazioni passano elicotteri neri militari,,,anche Straker ci ha fatto caso! Sono in qualche modo legati alle scie chimiche! Sicuramente controllano la qualita' dello stato del medium elettroconduttivo ed alcuni hanno installato sistemi per la mappatura 3d del territorio:
    progetto jigsaw a foliage penetrating 3d imagin laser radar sistem a firma DARPA! (che guarda caso risente di effetti scattering dovuti alla nuvolosita naturale)
    link:

    file:///C:/Documents%20and%20Settings/Poda/Documenti/Download/15_1jigsaw.pdf

    RispondiElimina
  23. I cipressi nella mia zona stanno morendo come mosche (stanno seccandosi tutti progressivamente assumendo il tipico colore rosso), ho notato anche che ci sono molte più piante secche rispetto al passato. Fatemi sapere nelle vostre zone come va

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cipressi e, più in generale, le conifere patiscono molto: si seccano ed intristiscono. Migliore è la situazione dei cedui, ma nel complesso la situazione della flora è precaria.

      Ciao

      Elimina
    2. Da alcuni anni noto la sofferenza della vegetazione (Italia nord-orientale), in particolare degli ippocastani, che già nei primi mesi della primavera mostrano foglie secche e color ruggine. E naturalmente, per mascherare il tutto, spesso questi poveri esseri viventi ormai agonizzanti vengono tagliati e sostituiti con altre piante (OGM, suppongo), spesso con la scusa idiota del rischio schianto...

      Elimina
  24. Un esperimento condotto con un articolo sul blog di mio fratello Antonio ci ha portato ad alcune conferme, relativamente ai collegamenti tra la moglie di Federico De Massis, la Maria Gabriella Ciaffarini ed Antinucci. Infatti, dopo la pubblicazione di una recensione sulle poesie di una certa Antinucci, si sono verificati prima degli accessi dagli Ip del Ministero della Giustizia, poi da un IP di Pescara e poi il blog ha iniziato a registrare una serie di accessi multipli e ripetuti, intervallati di pochi secondi, da un IP già noto per altre attività di disturbo simili.

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Farfalle e api non pervenute. In compenso prolificano topi e tope di fogna, scarafaggi informatici e dirigenti non diligenti e scarafagge poetesse

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Non si vedono più neppure le cavolaie una volta molto comuni; in compenso abbiamo le cavolate dell'ispirata poetessa.

      Elimina
  26. un articolo molto illuminante sul primo esportatore mondiale di armi.
    https://aurorasito.wordpress.com/2015/07/02/la-crisi-greca-attende-altri-partner-della-nato/

    RispondiElimina
  27. Risposte
    1. le piace mangiare pure a lei, vedo.
      poveri ragazzi, che tripudio di sintassi devono sopportarsi.
      poi mi immagino in accento pescarese

      Elimina
  28. L’ONU avverte che le ondate di calore diventeranno più frequenti e pericolose

    http://www.segnidalcielo.it/lonu-avverte-che-le-ondate-di-calore-diventeranno-piu-frequenti-e-pericolose/

    La causa sarebbe il "cambiamento climatico".

    “Le ondate di calore sono un fenomeno naturale pericoloso che richiede sempre più attenzione“,

    Si parla di migliaia di morti a causa delle ondate di calore.
    Naturale. Già ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già caro Ron. E che attenzione ci mettono infatti. Un'abdicazione paurosa

      Elimina
    2. Le ondate di calore sono un fenomeno ARTIFICIALE d.o.c.g.

      Elimina
    3. Queste manifestazioni sono del tutto volute ed artificiali, al fine di ufficializzare la geoingegneria e, nel contempo, operare impunemente e legalmente per creare un'atmosfera utile alle comunicazioni in banda Ka. D'altronde se elimino la nuvolosità naturale e creo uno strato di plasma artificiale non genero effetto serra?

      Elimina
  29. Bombe d'acqua tra Liguria e Toscana

    http://www.meteoweb.eu/2015/07/allerta-meteo-temporali-come-bombe-tra-liguria-emilia-e-toscana-live/466414/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rimanendo nel naturale la senatrice a vita Elena Cattaneo critica l'Italia per non adottare gli OGM.
      Eh la scienza ...

      http://www.meteoweb.eu/2015/07/ogm-la-cattaneo-tuona-negli-usa-guardano-al-futuro-mentre-litalia-si-benda-gli-occhi/466431/

      Elimina
    2. Cattaneo, Cattaneo. Se c'è qualcuno che si benda pure la lingua per quanto la usa indovina chi è

      Elimina
    3. Sicuramente acqua nel Ponente Ligure non ne vedremo.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  30. Sembrero' un folle ma a quest'ora di notte,,,con un caldo insopportabile artificiale che non fa dormire,,,ho solo voglia di ringraziare persone speciali,,,un immenso GRAZIE a Straker e Zret,,, per quello che avete fatto fin'ora, per le vostre lotte che sono diventate anche nostre e per quello che faremo insieme in questo meraviglioso, tecnico, sensibile, stupendo comitato!Un G R A Z I E anche a tutti i membri del comitato!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...