martedì 8 aprile 2014

Filamenti aviodispersi: ulteriori conferme che le compagnie civili sono all'origine dell'inquinamento della biosfera


Un plauso agli attivisti francesi che si stanno muovendo nella direzione giusta con azioni incisive. In particolare i curatori del sito Acseipica hanno commissionato e finanziato analisi di filamenti polimerici ad un istituto certificato: il Dottor Bernard Tailliez, del laboratorio "Analytica" ha compiuto di recente dei nuovi esami da cui risulta in modo inoppugnabile che le fibre raccolte NON sono ragnatele, con buona pace di Simone Angioni e degli altri negazionisti, bensì composti artificiali contenenti i micidiali ftalati. E' una ratifica di quanto abbiamo scritto negli articoli di seguito riportati. Quando anche in Italia riusciremo ad ottenere qualche esito analogo? Se la classe "politica" rispecchia, almeno in una certa misura, il livello del cittadino medio, con Matteo Renzi, quale Presidente del Consiglio, abbiamo ben poche speranze

La svolta: la geoingegneria clandestina carbura con la nuova generazione di carburanti aerei
Il coinvolgimento delle compagnie aeree civili nelle operazioni di geoingegneria clandestina
E' confermato: i filamenti di ricaduta derivano dai carburanti aeronautici!

Le analisi sono state eseguite su quattro campioni di "filamenti aviodispersi” su richiesta di diverse persone in diversi luoghi in tutto il territorio francese. (Vedi il nostro rapporto 20131030_Dumas - 18_Rapport_analytique_AnAlytikA).

In particolare un campione proviene dalla regione di Saint Martin de Crau: è stato analizzato su richiesta di Séverine Laxenaire.

Una grande somiglianza è evidente tra i risultati ottenuti sullo specimen (la cui origine non può essere messa in discussione, poiché la raccolta è stata compiuta sotto la supervisione di un ufficiale giudiziario) e le conclusioni cui si era giunti in precedenza sulla base di campioni raccolti da cittadini in tutto il paese: le fibre aviodisperse sono il risultato di un processo di polimerizzazione e di decomposizione termica di carburanti aeronautici. Infatti, tra i molti prodotti la cui descrizione viene rivelata dal nostro studio, è stato rintracciato un gran numero di composti organici (acidi grassi e particolarmente ftalati a catena lunga ): sono composti che entrano nella composizione dei carburanti e dei lubrificanti, in seguito a reazione termica.

L'osservazione che abbiamo ripetuto giustifica la preoccupazione che abbiamo già palesato, quando abbiamo pubblicato il nostro primo rapporto su questo argomento, tanto più che le osservazioni del fallout da "filamenti aviodispersi" continuano a crescere in Francia, in altri stati europei e nel mondo. Le conclusioni sono allarmanti, in quanto è ormai dimostrato che i composti chimici esaminati sono interferenti endocrini e che queste ricadute possono avvenire su tutta la superficie del globo.

Se, come noi sospettiamo fortemente, l'impatto dei "filamenti di ricaduta" è il risultato dello sviluppo del traffico aereo, la responsabilità dei funzionari preposti al monitoraggio delle conseguenze sulla salute di queste attività è evidente, così come la responsabilità dei produttori di carburanti e di lubrificanti per aerei. [1]

L’inquinamento atmosferico causato dal trasporto aereo deve essere studiato, controllato e regolamentato.

Bernard TAILLIEZ
Docteur ès Sciences
Directeur Scientifique – Fondateur
Responsable Assurance-Qualité

Qui il documento originale.

Fonte: acseipica.blogspot.it


[1] Polimeri e pulviscolo di ricaduta da geoingegneria clandestina. Ecco che cosa respiriamo!
VIDEO

I filamenti prodotti dal passaggio di questi aerei da cosa sono composti?

Nel 2012 i filamenti di ricaduta (che la disinformazione istituzionalizzata spaccia per tele di ragni volanti) sono stati analizzati da un laboratorio certificato francese (http://www.labo-analytika.com).

I dati sono stati interpretati ed i risultati sono descritti in questo rapporto analitico. Tali filamenti aviodispersi sono polimeri organici complessi a base di composti chimici sintetici, come dimostra l'analisi eseguita su molti prodotti della loro decomposizione termica, tra cui diverse molecole che si trovano comunemente nei carburanti e nei lubrificanti per motori aeronautici. I quattro campioni studiati contengono diversi composti aromatici sintetici tossici (ftalati) e tre di essi includono DEHP, un rappresentante di questa famiglia di prodotti particolarmente temuto per la sua proprietà d'interferente endocrino. Tutte le molecole organiche, in particolare composti eterociclici, presenti nei campioni di "filamenti aerodispersi" sono fonte di preoccupazione, sia in termini di salute pubblica sia per il loro impatto ambientale. I tecnici francesi scrivono: "Riteniamo che questi filamenti potrebbero derivare dalla ricombinazione di sostanze rilasciate nell'atmosfera dai motori degli aerei".

I carburanti contengono idrocarburi non saturi e sono pertanto soggetti all'ossidazione la quale determina un peggioramento del combustibile, reso manifesto dalla formazione di gomme, sviluppo di colore ed abbassamento del numero di ottani. La polimerizzazione implica la formazione di catene. Da qui i filamenti di ricaduta. Non a caso l'additivo STADIS 450 è un antipolimerizzante.


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

77 commenti:

  1. Davvero Grandi questi francesi.
    Dirgli grazie è poco.
    Bravi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il finanziatore è un italiano che vive in Francia.

      Elimina
  2. Mi scuso per l'OT, ma volevo segnalarvi che alcuni post apparsi su CDC e Terrarealtime come questo
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=69673
    riportano notizie prese da un sito inglese che si chiama "The Daily squid" (Il calamaro quotidiano), che e' una specie di Spinoza e riporta solo gigantesche c.....e tipo "Madonna alleva lumache x un pranzo di gala" o "Cameron fa shopping da waitrose xche' e' un supermarket x soli ricchi". Occhio a nn imbarcarsi in questi gironi di piglia-per-i-fondelli, e controllare sempre le fonti. Circolano certe squadrette di disinformatori sul web! Ecco l'articolo originale, poi tradotto da schifo x CDC - traete le vs conseguenze!
    http://www.dailysquib.co.uk/sci_tech/3043-economic-crisis-riots-unrest-welcome-to-the-next-thirty-years.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su cdc sono stato non solo bannato ma addirittura disiscritto perchè ho insultato un tipo che incitava (con la presunta, solo presunta, ironia radical intellettual chic) allo sterminio di massa della terra ad opera degli apparati militari del NWO perchè sovrappopolata. allora, in privato, ho confermato gli insulti e poi ho salutato, gentilmente, per sempre. P.S. dicono sia un sito un po' particolare....

      Elimina
    2. quindi fatemi capire, in soldoni, terra real time è meglio che lo cancello dalla lista delle notizie vere di controinformazione?

      Elimina
    3. Ultimamente non è sempre fonte di notizie vere. Comunque io non mi riferivo a Terra real time, ma ad altri portali in genere.

      Elimina
    4. Pare che CDC sia un sito gestito dagli scaltri G.

      Elimina
  3. oggi, ad ancona, a completamento di un'immane e rara dispersione chimica (cd. scie chimiche, lo scrivo per facilitare la ricerca su google), ho visto per la prima volta un aereo, disperdente e curvante, molto basso, dimensione indice (quindi sotto i 2-3000 m)!! altrimenti qui le irrorazioni son sempre molto alte!

    RispondiElimina
  4. Immane; mi assoccio alla definizione di "pantos". Stando ai meteo di regime oggi la Liguria sarebbe dovuta essere totalmente soleggiata e sgombra di nubi. In realtà la luce è ultrafiltrata da uno spesso strato bianco e si vedono finte nuvole dappertutto, oltre che enormi scie in allargamento. Questa notte, infatti, le oprazioni di geoingegneria hanno raggiunto livelli inauditi. E in questo momento altri tankers stanno spruzzando e scaricando il loro infame contenuto. Una roba immane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ditemi se non ci vorrebbe Norimberga per questi infami...

      Elimina
    2. http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/04/liguria-9-aprile-2014-bombardamento.html

      Perturbazione bye bye ...

      Elimina
    3. Gli infami con i loro leccapiedi sono da considerare obiettivo militare.

      Elimina
    4. stampare lira italiana e fabbricare centinaia di caccia, navi, missili, servizi segreti e diventare la prima potenza mondiale militare di difesa da costoro.

      Elimina
  5. Lune e pasque di sangue ...

    http://voxnews.info/2014/04/09/marte-terra-e-luna-allineate-e-ora-quattro-lune-di-sangue/

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Non c'è niente da fare, ci provano in tutti i modi.

      Se ne accorgeranno quando avranno finito di mangiare la .... e si ammaleranno, allora non rideranno più.

      Ridicolizzare anche gli OGM, è il massimo e non mi esprimo oltre, il mio pensiero per certi disinformatori è molto truccolento e non è mia abitudine usare il turpiloquio.

      Elimina
    2. La lunga notte chimica del pianeta Terra...

      Elimina
  7. oggi pomeriggio, cielo marche libero made in usa. d'altronde il 25 aprile si sta avvicinando. la libertà di una bella giornata di sole elettromagnetico è un regalo indescrivibile. grazie alleati. grazie italia. napolitano, renzi, berlusconi, prodi, dalema, ciampi, un grazie di cuore a chi ha firmato i trattati e permesso tutto ciò.

    RispondiElimina
  8. Schifo assoluto, scie di tutti tipi, in continuazione (dalle 18:00 di questa sera, arrivavano a flotte di 4 alla volta)
    Caldo assurdo per il periodo, e secondo me, rilasciano nuovi prodotti, il cielo mi pare diverso dai mesi scorsi, a seguito delle irrorazioni. (impressione mia) Stanno continuando anche adesso in notturna (c'è la luna piena, si vedono benone)
    LURIDI ASSASSINI MALEDETTI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si TheAntitanker, temperatura fuori misura, 15° e 21° per tutta la settimana, ma sono percepiti molto di più.

      Elimina
    2. Certamente hanno sviluppato nuovi composti igroscopici ad alta efficienza.

      Elimina
    3. ,,, e ad alta frequenza, il M.O.U.S pare sia finito e attivo.

      Elimina
  9. Sotto questo cielo ci sono anche loro, presidenti, politici, saltimbanco e informazione esilarante come "gazebo", con i loro figli e i loro affetti, un giorno dovranno renderne conto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanti gradi ci vogliono arrostire oggi?

      Elimina
    2. Ho il sospetto che i piani alti di questa congiura mondiale si facciano fare terapie chelanti e chissa altro cosa un giorno si e un giorno no per ovviare al problema. Diciamo piove su tutti ma loro hanno sempre un ombrello a portata di mano.

      Elimina
    3. Senza dubbio sanno come premunirsi, ma non tutti. La gran parte sono una bando di acefali.

      Elimina
    4. Infatti io capisco quelli che scelgono di ignorare la questione causa sensibilitá non sviluppata o per pura debolezza d'animo...ma quelli che sanno (anche il minimo) e deliberatamente (per interesse personale ovviamente) ostacolano coloro che la vita la amano e vorrebbero un mondo decente (anche per loro alla fine) portando a galla le magagne meritano un eternità in un girone infernale dantesco.

      Elimina
  10. Buongiorno da Milano
    http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20140410&archive_display_hour=07

    RispondiElimina
  11. Stamattina dispersione chimica impressionante sul Nord Italia prima con scie corpose, dense e bassissime - forse volavano a 1000 mt. o giù di lì -poi passaggi più alti. Si desume che i prodotti aviodispersi non abbaiano sempre la stessa composizione.
    La qualità dell'aria che respiriamo è davvero penosa. Un sacco di gente che ha problemi respiratori, iperreattività bronchiale, tosse stizzosa, febbre. Il sottoscritto quasi afono da alcuni giorni. non se ne può più.
    Ah l'ipocrisia, l'infamia, lo schifo del Potere lazzarone e super-corrotto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serve un reset del sistema, con le buone o con le cattive. Così non è possibile andare avanti.

      Elimina
    2. Da quello che vedo io dalla finestra nella mia zona sono partiti mattina presto dalle marche per poi scendere verso il mare. Ieri dopo mesi si era visto il cielo azzuro per qualche ora verso sera.. Adesso è tutto totalmente bianco.

      Elimina
  12. impossibile da credere che una massa di particolato metallico di qualunque densità e peso si muova come un blocco rigido, senza che questa sia mossa da onde elettromagnetiche!!! qualcosa di nuovo sicuramente o come dite voi è il MUOS!!! stanotte, a cielo completamente terso (quindi senza bisogno di liberarlo da nubi), una scia anomalmente larga, e lunga, ha attraversato spinta molto velocemente dal vento (evidentemente molto forte lassù perchè a terra non ce n'era!) tutto l'orizzonte senza senza scomporsi!!! dritta era e dritta è rimasta!!!!

    RispondiElimina
  13. Strano fenomeno ad Alicante. Una specie di nuvola scende e ingoia il lungomare
    https://www.youtube.com/watch?v=IZhNXFUZtp8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cose già viste al largo nel Mar Mediterraneo, ora sono diventati più sfrontati, si sono avvicinati alla costa, tanto l'umanità continua a dormire un sonno profondo mortale.

      Questa potrebbe essere la macchina che produce nuvole

      Elimina
  14. Esistono strumenti per originare nubi: sono probabilmente un’evoluzione dei Liquid Rocket Engines (J-2X e RS-25), progettati dalla N.A.S.A. o del Taurus Molecular Cloud, TMC- 65, un dispositivo sperimentato inizialmente dai russi ed impiegato poi dagli Stati Uniti per provocare la pioggia. Il TMC era stato ideato in origine per oscurare i radar.

    https://www.youtube.com/watch?v=QrZxADhxQtE

    RispondiElimina
  15. Segnalo la recente pubblicazione del racconto, tra fantasia e realtà (in formato E-Book) a firma di Renato Esposito. Tema... la guerra climatica. Un sincero ringraziamento all'amico Renato per essersi ispirato a Tanker Enemy.

    Momento X Num.2 (racconto di Renato Esposito)
    http://www.amazon.it/gp/product/B00JKN4GE4

    Di seguito il link per scaricare le applicazioni gratuite per poter leggere l'ebook anche se non si possiede un ebook reader: http://www.amazon.it/gp/feature.html/ref=sv_kinc_1?ie=UTF8&docId=1000576423

    RispondiElimina
  16. Mi riferiscono e trascrivo:

    "Due giorni fa sono andato in collina a prendere il sole con la mia ragazza, al ritorno tutti e due siamo stati colpiti da orticaria, io ero quello messo più male, mi ha preso tutta la schiena e una parte del fianco destro: TERRIBILE !!! il bello è che non sono mai stato allergico a nulla, vado dal dottore e mi dice: 'Lei non è il solo, in questi giorni sembra vi sia una vera e propria epidemia di orticaria a San Mauro, sono stati tutti a contatto con il terreno, escludo a priori che si tratti di pesticidi, è qualcosa che c'è nell'aria'".

    RispondiElimina
  17. Un tremendo puzzo di zolfo nell'aria stasera che entrava in casa attraverso le finestre socchiuse. Sono corso a chiudere tutte le finestre. Si vede che negli ultimi passaggi i 'tankers' hanno buttato giù composti solforati, così tanto per aiutare la respirazione della gente.

    RispondiElimina
  18. Oggi è stato allucinante, hanno irrorato tutta l'Italia in largo e in lungo ( visto in diretta, dato che mi sono fatto 1000 km di strada) mi bruciavano gli occhi in autostrada mentre guidavo, da mettersi a piangere.
    MA COME DOBBIAMO FARE??????

    RispondiElimina
  19. Anche qui in umbria stamattina diverse scie sfacciate,
    persistenti e gocciolanti.

    RispondiElimina
  20. Avete sentito il TG1 poco fà?
    Il Terremoto in Emilia del 2012, è stato provocato dall'estrazione di petrolio e gas (Fracking). Quando lo dicevamo noi, eravamo dei visionari, adesso che lo dice il TG1? cosa siamo dei veggenti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/terremoto-emilia-causato-da-estrazione-petrolio-science-non-esclude-legame-1837501/

      Elimina
    2. Non siamo dei veggenti TheAntitanker, siamo solo preparati nella ricerca della verità, in TV quando non possono più mentire perché smascherati, allora ammettono.

      Intanto sono passati due anni (e loro ci contano) e tutto andrà nel dimenticatoio fino al prossimo disastro; ora scavano lontano dagli occhi nel mar Adriatico, e stanno bucando nel mar Tirreno, stanno risvegliando un mostro come il Marsili.

      Abbiamo i mari pieni di ogni schifezza, come sapientemente ha sempre denunciato Gianni Lannes, guarda se ne parlano.

      Ciao

      Ciao

      Elimina
    3. Certo Wlady, lo sò... forse hai interpretato male ciò che voglio dire. Ciao

      Elimina
    4. Certamente TheAntitanker, ho inteso benissimo la tua ironia, ho solo voluto sottolinearla, non cè`critica in quello che ho scritto, ci mancherebbe. :-)

      Ciao

      Elimina
    5. Conferme in questi anni: 100 per cento

      Smentite: 0 per cento.

      Elimina
  21. Risposte
    1. Il Mare nostrum è diventato Mare monstrum.

      Elimina
    2. In arrivo anche Ebola in Italia. Grazie Signora Boldrini che ha occhi e parole (di plastica) solo per gli immigrati, grazie ai politici non eletti, grazie, grazie.

      http://voxnews.info/2014/04/11/allarme-ebola-in-italia-con-sbarchi-arrivo-inevitabile-la-circolare-segreta-del-ministero/

      Elimina
    3. "Si comprende anche come mai i politici siano così ‘aperti’ all’immigrazione. Loro e le loro famiglie hanno il loro esercito privato a proteggerli. Studiano in scuole privare a Londra, e si curano in cliniche private in Svizzera. Tutto a spese dei contribuenti."

      http://voxnews.info/2014/04/11/vergogna-boldrini-la-figlia-scortata-da-auto-blu-in-ritorno-da-scuola-privata/

      Scusa Zret, Straker l'OT ma sono sotto un cielo tossico, una giornata dal caldo surreale, un tramonto rosso zolfo e leggere queste notizie mi indignano proprio. Mi sento qui sotto trattato peggio di una cavia di qualche casa farmaceutica.

      Elimina
    4. Anche l'Ebola appartiene ad un preciso, criminale progetto, Ron. Che Dio fulmini i Fulminati tutti!

      Elimina
    5. Nove su dieci non se la cavano con questa influenza emorragica.

      Ecco le precauzioni da adottare

      " Il virus dell'ebola in questione è un cosiddetto BSL4 (biosafety level 4 ) che in Italia può essere trattato in una sola struttura attrezzata, alla Spallanzani di Roma, mentre in Germania ne esistono 3 e in Francia anche".

      Elimina
    6. Magari anche i nostri migliori cervelli daranno una mano affinchè il virus si diffonda meglio

      http://espresso.repubblica.it/inchieste/2014/04/10/news/virus-dalle-intercettazioni-emerge-il-grande-business-1.160600

      Una volta lor signori venivano appellati untori e ...

      "Questi due adunque, giudicati nemici della patria, sopra alto carro, martirati prima con tanaglie roventi; recisa la destra, il Senato li fece frantumare dalla ruota, e alla ruota intrecciati, dopo sei ore scannare e bruciare; e perchè nulla rimanga d’uomini sì scelletati, confiscatine i beni, fe’ gettarne le ceneri nel fiume, e ad eterna memoria spianò questa casa officina del delitto, e che mai più non si rifacesse, ma si alzasse una colonna detta infame. Lungi di qui, lungi buoni cittadini ché non vi contamini l’infelice infame suolo. "

      http://www.classicitaliani.it/seicento/untori/untori12.htm

      Stessa pena per i disinformatori che conosciamo molto bene anche se si nascondono dietro le sottane del ministero degli interni.

      Elimina
    7. Noi ce li ritroviamo in arrivo dal mare. Bella storia.

      Elimina
  22. Scriveva il ricercatore Cooper nel 2001:

    "Se questi atti di terrore non avranno successo ci saranno più bombe, attacchi chimici, o attacchi biologici. Si intensificherà la distruzione, mutilando ed uccidendo uomini, donne ed in particolar modo bambini. Avranno luogo più sparatorie nei centri commerciali, nei ristoranti, e nelle scuole. Come ultimo ricorso, se tutto il resto fallisce, gli Illuminati sono pronti a far esplodere un'arma atomica in una grande città americana come New York, Chicago, o Los Angeles.”

    RispondiElimina
  23. mah. secondo me è un modo di seminare paura, creare il problema e poi risolverlo con un bel vaccino fresco fresco, nuovo nuovo.

    RispondiElimina
  24. http://italianilluminati.blogspot.it/2014/04/fastweb-sponsor-delle-scie-chimiche.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza scie le loro connessione 4G non funzionerebbero a dovere... e così...

      Elimina
    2. Anch'io avevo notato le scie chimiche nel recente spot pubblicitario di Fastweb. Ma molti altri spot, per fartele accettare, prima ti mostrano le scie rilasciate dalle famigerate Frecce Tricolori e poi ti fanno vedere le scie vere e proprie. Così viene creato un collegamento inconscio fra l'uno e l'altro fenomeno tale da far accettare, almeno così sperano i manipolatori dell'opinione pubblica, la criminale ben nota polluzione.

      Elimina
  25. E' uno scherzo o che cosa?

    http://www.ilmeteo.it/portale/scie-chimiche-ora-ufficiale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra un test di social engineering.

      Elimina
    2. cioè la buttano là per vedere l'effetto che fa?

      Elimina
  26. Oggi day 11... giorno illuminato... scosse forti in Nicaragua... 6.1 ore fa e 6.6 meno di due ore fa... un caso che sia un territorio ancora non "domato" dal NWO?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://cronacaeattualita.blogosfere.it/post/514185/terremoto-nicaragua-11-aprile-2014-scossa-di-6-1-richter-almeno-24-feriti

      Elimina
    2. http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_22/Il-Nicaragua-appoggia-le-azioni-della-Russia-in-Crimea-5943/

      Elimina
    3. che tempestività incredibile!!!

      Elimina
    4. epicentro a 13 Km di profondità ...

      Elimina
  27. scusa straker, richiamandomi a un precedente vs. contributo vi chiedo se qualcuno ha poi realizzato qualche strumento per la misurazione e sta misurando e registrando aumenti di emissione nella misura onde ELF

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis