venerdì 4 aprile 2014

Siccità e distruzione delle perturbazioni pacifiche (articolo di Jeff Rense)

"Nel prossimo secolo le nazioni come le conosciamo saranno obsolete; ogni Stato riconoscerà un'unica autorità globale. La sovranità nazionale non è stata poi una grande idea, dopo tutto”.

Strobe Talbot, segretario di Stato durante la presidenza Clinton.



Jeff Rense ha di recente pubblicato un articolo in cui denuncia la manipolazione meteorologica che da lungo tempo tiene a secco la California e, più in generale, la costa occidentale del Nord America. L’autore ventila timidamente l’ipotesi secondo la quale la “muraglia chimica” eretta per arginare le perturbazioni pacifiche servirebbe ad impedire alle radiazioni di Fukushima di contaminare la West coast. E’ congettura che si deve scartare: infatti le “dighe elettrochimiche” furono create anche prima del disastro alla centrale nucleare nipponica, inoltre analoghe barriere si rilevano da anni ad ovest della penisola iberica e sul Golfo di Biscaglia sicché le benefiche piogge atlantiche, che potrebbero bagnare Portogallo e Spagna, sono tenute lontane. Ciò si riscontra anche altrove, ad esempio in Australia ed in Italia occidentale. In verità, è da alcuni lustri che la California soffre di una cronica carenza di piogge, con gravi ripercussioni sull’agricoltura di uno stato in cui la produzione di frutta e di ortaggi è anche compromessa da periodiche invasioni di parassiti. Non solo, come già osservato nel decennio scorso dalla agronoma Rosalind Peterson, le foreste di conifere che orlano i pendii della California e dello stato di Washington stanno deperendo, a causa della drastica riduzione di nebbie apportatrici di umidità e del suolo inquinato da metalli, soprattutto bario ed alluminio. Ci si chiederà allora a chi giovi annichilire le perturbazioni imbrifere: quali interessi ha il governo statunitense a danneggiare sé stesso? In primo luogo, probabilmente all’opera sono qui le multinazionali agro-alimentari che intendono convincere gli imprenditori agricoli ad usare le sementi transgeniche, non a caso resistenti all’aridità ed all’alluminio. Il quadro, però, è più complesso: l’esecutivo di Washington, pur influente in molti campi, in fondo, come tutti i governi nazionali, vale come il due di coppe. Una struttura superiore, di natura sovranazionale [1], si prefigge obiettivi ben più sinistri di quelli perseguiti dalle corporations: lo sfoltimento della popolazione, la distruzione degli apparati produttivi e dell’ambiente sono considerati fini prioritari. Sono scenari all’apparenza paradossali, ma che trovano la loro pur folle spiegazione. Bisogna sempre ricordare che i globalizzatori sono dei mentecatti pericolosi i cui “ragionamenti” sono del tutto diversi rispetto a quelli delle persone normali.



Grazie alle foto satellitari del meteo, siamo stati in grado di osservare un sistema di alta pressione persistente ed enorme che sta bloccando le perturbazioni potenzialmente piovose al largo della costa occidentale degli Stati Uniti. Questo è avvenuto per la maggior parte dei mesi di novembre, dicembre e gennaio. Abbiamo osservato le foto satellitari che rivelano come le tempeste (dopo la loro formazione che avviene come al solito in Kamcatka, Corea e Giappone del Nord, la zona di Fukushima - si muovano verso le aree del Pacifico nord occidentale.

Abbiamo guardato queste ultime spostarsi da Ovest ad Est (come hanno sempre fatto) per scaricare la loro la pioggia vivificante e la loro neve, indispensabile per mantenere viva la vegetazione degli Stati Uniti. Questi sistemi di perturbazioni, ondata dopo ondata, riempiono i nostri laghi ed i fiumi con l'acqua della pioggia che cade sui nostri vastissimi terreni agricoli, dalle Sierras alle Cascades sino alle Montagne Rocciose. Tuttavia, per una qualche ‘strana’ ragione, nessuno di questi sistemi ha fatto breccia attraverso l'immensa barriera di alta pressione (artificiale, n.d.r.) che persiste al largo della costa occidentale in questo inverno. Perché? Questi sistemi piovosi cozzano contro un 'muro di mattoni' creato dall’alta pressione (si fermano a causa del fronte igroscopico aerodisperso, n.d.r.), si suddividono in parti più minute e riversano il loro contenuto di acqua piovana di nuovo nel Pacifico. Si potrebbe pensare che, essendo potenziali portatrici di radiazioni provenienti dal Giappone, qualcuno abbia deciso di impedir loro di raggiungere la West Coast. L’aumento di radiazioni sarebbe presto stato rilevato dalla rete dei cittadini che monitorano efficacemente il fenomeno.

E' opinione diffusa che la tecnologia umana (geoingegneria) può erigere e mantenere i sistemi ad alta pressione in un luogo specifico, se lo si desidera. E' questo ciò che sta accadendo di fronte alla West Coast? E’ questo il risultato dello sforzo in atto per mantenere più basso possibile il livello delle radiazioni provenienti da Fukushima verso gli Stati Uniti occidentali?

Osservando le sequenze delle foto satellitari e ricordando che i sistemi di alta pressione sono generalmente di forma rotondeggiante, come montagne circolari di aria che ruotano in senso orario, notiamo che i sistemi di alta pressione si dispongono innaturalmente secondo forme squadrate oppure in drastiche configurazioni a 90 gradi. Date un'occhiata voi stessi [ LINK ]. Seguite le tempeste che si muovono da sinistra a destra e osservate che cosa accade loro.

Alcuni dei rivoli di tali perturbazioni finiscono per essere spinti dalla jet stream su fino alla British Columbia, verso tutto il Canada per poi scendere negli Stati Uniti centrali. Questo spiegherebbe, tra l’altro, le letture anomale dei contatori Geiger eseguite su alcuni campioni di neve provenienti dal Missouri.

[1] «Esiste un governo ombra dotato di una propria forza aerea e navale, di un proprio sistema di autofinanziamento, capace di manipolare l'opinione pubblica e di perseguire i propri ideali di interesse nazionale, privo da ogni forma di controllo e non sottoposto al rispetto della legge stessa».

Daniel K. Inouye, Senatore degli Stati Uniti

A questo link le altre significative immagini satellitari a complemento dell'articolo.

Fonte: Freeskies


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

77 commenti:

  1. Un terremoto di magnitudo M 5.6 è avvenuto stasera alle ore 22:08 italiane (20:08 04/Apr/2014 – UTC) ed è stato localizzato in mare nella Grecia meridionale ad una profondità di circa 143 km.

    http://ingvterremoti.files.wordpress.com/2014/04/map_loc_tgrecia.jpg

    RispondiElimina
  2. "Sul territorio del Parco di Yellowstone negli Stati Uniti comincia a svegliarsi il potente vulcano Yellowstone, è il più potente dei vulcani esistenti nel mondo. Dal 28 marzo sono state registrate 25 scosse, l’ultima delle quali di magnitudo di 4,5 è avvenuta il 30 marzo."

    Il vulcano Yellowstone potrebbe essere una delle possibili cause della fine del mondo

    Chissà, se veramente saremo obsoleti nel "prossimo secolo" o non ci distruggeremo prima, è una bella corsa tra la natura e i pazzi criminali.

    RispondiElimina
  3. scusate, ma non capisco corsivo e non corsivo, chi scrive e chi racconta. grazie per il chiarimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il corsivo è nostro; il resto è di Rense.

      Ciao

      Elimina
  4. OT Un'altro che lascia Uriel Fanelli http://www.keinpfusch.net/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seguivo da anni Uriel. non più da mesi. condividevo quasi tutte le idee. però spesso sembrava una distrazione di massa. della serie ti sparano addosso (mai un cenno alle scie. era cieco?) e tu parli ancora ed ossessionatamente di beppe grillo, di darknet, di renzi, di cicciolina, della merkel, di roba strana, con immagini di donne tettute e musiche metal-trash. se voleva esasperare esaltati, nazisti, fascisti, idioti ragazzetti in calore nel pieno degli ormoni, c'è riuscito. ma uno che fa così deve avere il coraggio e l'ostinazione di continuare, altrimenti è solo fuffa.

      Elimina
  5. Pedinamenti, minacce, contravvenzioni non dovute, premonizioni giudiziarie e convocazioni irregolari, vessazioni varie e nel frattempo la magistratura archivia le nostre querele. Ma non preoccupatevi... siamo in democrazia!

    RispondiElimina
  6. Il lato oscuro di Madre Teresa di Calcutta.

    https://www.youtube.com/watch?v=ADuEnwQB3KY&list=PL72C5B7CB8A27B419

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se abbiano tradotto in italiano il libro culto del compianto Cristopher Hitchens "The missionary position:Mother Theresa in theory and practice". Un libro la cui lettura mi aveva portato a guardare al mondo dei "benefattori" e degli enti "benefici" con occhio disincantato. La suora albanese era piu' dedita al culto del principe di questo mondo che ad alleviare le sofferenze umane. Tanto e' che a Calcutta ai bambini birichini veniva detto "Guarda che se nn fai il buono ti mando da madre Teresa!"

      Elimina
  7. Concretamente al momento serve, mi spiace dirlo, un contributo economico, giacché, tra una cosa e l'altra, siamo almeno a 6 procedimenti che implicano di incaricare un legale di fiducia, più le opposizioni alle richieste di archiviazione da parte dei magistrati che intendono parare il culo a TFB e gli altri. Quanti siamo? 4000? Bene. Basta che ognuno contribuisca con 5 euro.

    La verità è che questi infami mirano al sequestro dei beni, per cui se qualcuno non si sveglia e ci da una mano anche a livello legale, tra un po' ci verrete a trovare sotto un ponte.

    RispondiElimina
  8. A proposito del video della BBC con l'aereo che disperde "fumo bianco" (aka chemtrail) da un tubo sull'ala.

    http://informatitalia.blogspot.it/2014/04/altro-che-fuel-dumping-questa-e.html

    http://informatitalia.blogspot.it/2014/04/un-pilota-conferma-fuel-jumping-solo-su.html

    RispondiElimina
  9. Jeff Rense con le sue mezze verità dimostra di essere un ingranaggio solidale al sistema, alla stessa stregua di Alex Jones. Con la sua opposizione a metà strada ci campa - e probabilmente anche assai bene.
    Scrivere che il Governo americano tramite la muraglia chimica eretta ad occidente della California intende bloccare le radiazioni provenienti da Fukushima fa veramente ridere i polli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approvo e sottoscrivo. A leggere Rense sembra di leggere Chomsky, stesse argomentazioni intenzionate a diffondere dubbi su cio' che dovrebbe essere palese.

      Elimina
    2. Pare che Rense sia una pedina di Sion, a sua volta controllata dal V, a sua volta protesi degli...

      Elimina
  10. Buongiorno da Milano
    http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20140407&archive_display_hour=07

    Ci si prepara ad una giornata surreale con temperature come a giugno ...


    Non ricordo bene chi avesse postato giorni fa la notizia di una possibile eruzione devastante del vulcano di Yellowstone portando come indizio la corsa dei bisonti.

    Pare sia disinformazione.
    http://www.naturalnews.com/044604_Yellowstone_supervolcano_fleeing_bison_disinfo.html

    Ho visto ieri che continua a girare la falsa e vecchia notizia sulle micotossine presenti nella pasta di una nota azienda alimentare italiana.

    Spiace vedere numerosi blogger perdere credibilità e rovinarsi così ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inaffidabilità dei Bloggers dilaga e non penso sia cosa non voluta.

      Elimina
    2. Molto interessante la parte finale dell'articolo (bufala) di Yellowstone dove parla di fluoruro, contaminazione da piombo, mercurio nei vaccini anti-influenzali e, naturalmente, il più velenoso e noioso di tutti: la televisione moderna

      Elimina
    3. E questo è esattamente ciò su cui le istituzioni di controllo contano: la "pigrizia" cognitiva, amplificata da sostanze che danneggiano il cervello come il fluoruro, la contaminazione da piombo, il mercurio nei vaccini anti-influenzali e, naturalmente, il veleno più paralizzante di tutti: la televisione moderna.

      Aggiungiamo anche le scie chimiche che tra i vari compiti sono quelli di danneggiare l'organismo e influenzare certe onde cerebrali ...

      Elimina
  11. Riporto uno dei pochi commenti realistici in materia economica. . Ormai i giornalisti che informano non solo non esistono più ma sono asserviti in modo talmente viscido che si sono dimenticati di avere un intelletto. Solo blogger indipendenti evidenziano le assurdità del sistema che hanno creato e che ci propinano come unica opzione.
    Da Cobraf
    Sabato quasi tutti i giornali italiani avevano in prima pagina, in alcuni casi come titolo a sei colonne, il rumor che forse la BCE potrebbe considerare la possiblità di fare.... QUANTITATIVE EASING, in italiano "ALLEGGERIMENTO QUANTITATIVO"....
    "Ecco come Draghi può fermare la deflazione"
    "Bce, piano di acquisto di titoli per mille miliardi (80 al mese)"....
    Finalmente l'"Alleggerimento Quantitativo" arriva tra noi, il rimedio più benefico mai inventato per l'umanità dall'invenzione degli antibiotici e della pennicillina in poi

    Che cosa sia di preciso e come funzioni esattamente i giornalisti che lo mettono in prima pagina non lo sanno( "...la Bce immette nel sistema finanziario una montagna di liquidità che serve appunto per comprare i titoli. Lo scopo delle autorità monetarie che effettuano il quantitative easing (riassunto a grandi linee) è di ampliare la quantità di moneta in circolazione, in modo da stimolare l'economia...." (Panorama, che ignora che la Banca Centrale comprando titoli di debito aumenta le riserve bancarie non la moneta in circolazione...... è solo un piccolo dettaglio... "1000 miliardi per banche, fondi e investitori in debito!" come titolo di prima pagina era meno bello)

    Ma che importano questi dettagli ? Ora Draghi ne parla come dell'arma più potente che ha in mano per risollevare l'europa per cui lo celebrano.

    Chi deve celebrare sono solo le banche e i fondi, il "QE" serve a far guadagnare le banche e gli investitori e speculatori, ma famiglie e imprese quei soldi non li vedono. E te lo dice il Fondo Monetario.

    Per caso proprio oggi è apparso un articolo molto cinico di Bloomberg (che di solito è compassato e neutrale) sullo studio appena apparso del Fondo Monetario sulle banche americane, in cui calcola che i sussidi diretti e indiretti (tramite appunto "ALLEGGERIMENTO QUANTITATIVO") che lo stato/FED ha dato loro equivalgono forse a quasi tutti i loro profitti.
    http://cobraf.com/forum/coolpost.php?topicGroupID=1&topic_id=4626&reply_id=123550284

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, è un collasso economico ed ecologico programmato.

      Il fine vero di queste politiche dissennate è noto.

      Ciao

      Elimina
  12. Ciao Zret, e pensare che è di una evidenza stratosferica. Le banche creano denaro dal nulla e te lo dicono pure vedi il documento della Banca Centrale Inglese. La ovvia conclusione a questa verità è che se il denaro viene creato dal nulla dalle banche … cioè le banche creano denaro ogni volta che prestano … ed è così e … tutta la politica dell’austerity predicata in Europa, che tanta devastazione e distruzione ha creato e sta creando non ha nessun senso logico e nessun fondamento teorico corretto.
    D'altronde come stupirsi le scie sfrecciano nei cieli di tutto il mondo e in pochi se ne rendono conto! Sigh che tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti arrivati dove siamo arrivati la soluzione se avverrà non sarà altro che la presa di coscienza di quello che hai detto sopra.inutile farsi illusioni il potere non riforma se stesso,fine.
      ormai è evidente che il potere cosi come lo conosciamo esiste perchè esistono le menzogne e le palesi contraddizioni che hai elencato.
      il processo di risveglio se avverrà sarà lento e doloroso,"loro" non si faranno e non si stanno facendo scrupoli ad "eliminare" chiunque tenti un risveglio,quello che sta accadendo a livello politico a suon di decreti è il tentativo di garantirsi attraverso leggi create ad hoc la leggittimità della repressione in atto.cosi potranno dire che è la legge che lo stabilisce... facile no?(naturalmente senza il nostro consenso,infatti nessuno di questi pagliaci è stato votato).

      Elimina
    2. Pagliacci e ancor più grave Ped ... come i nostri cari amici disinformatori

      http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/04/italia-il-governo-protegge-la-pedofilia.html

      Elimina
    3. Appunto

      http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/04/arredstato-nelle-filippine.html

      Ieri era stata la notizia che aveva violato le leggi su minori.

      In realtà è solo pedofilia. Secondo la polizia di Manila Daniele Bosio è stato trovato con alcuni bambini in un appartamento.

      Spero che sia questo vizietto a mandarli tutti sul patibolo.

      Elimina
    4. http://www.tankerenemy.com/2011/10/i-disinformatori-singolari-ed.html

      Elimina
    5. Miseria e malattia sono la cura per la scarsa consapevolezza dei più.. È cinico ma la realta è questa. Il sistema socio/economico in cui viviamo favorisce l'isolamento, atteggiamenti egoistici, stili di vita autodistruttivi e ti rende cosi maledettamente stupido che non ti accorgi piu che il cielo è bianco, che la farina doppio zero ti porta al cancro, che non dormi bene da una vita e hai il fiatone per fare 10 metri. Ma c'è bisogno di questo per ricordare ai più chi sono, fuori dal loro televisore a 56 pollici, dall'audi, dalla squadra del cuore, dall aperitivo nel posto giusto e si potrebbe andare avanti con gli esempi per 40 minuti.

      Elimina
    6. Petrò, Marò ... tutti macchiati di crimini nefandi per divertimento o per vile obbedienza.

      Il NWO è stupro a tutti i livelli e nella sua natura incarna un potere perverso, omicida e pedofilo.

      Petrò ... in buona compagnia

      http://bologna.repubblica.it/cronaca/2014/04/07/news/parroco_arrestato_per_pedofilia_sono_finito_e_dispiaciuto-82952871/

      Elimina
    7. Eleonora, la cosa grave non è che creano il denaro dal nulla, ma che ogni volta che lo creano, lo addebitano nel debito pubblico italiano. ci danno un mutuo di 100 mila euro? in quell'istante BCE crea 100 mila euro e in quello stesso istante il debito pubblico aumenta di 100 mila euro.

      Elimina
    8. La notizia di sotto da' l'idea della protezione di cui godono i pedofili, soprattutto se di altissimo lignaggio, anche quando rei confessi http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/violenta_figlia_du_pont_giudice_prigione/notizie/603755.shtml
      Il protagonista e' erede di una delle 13 famiglie che compongono le bloodlines degli illuminati, la Du Pont. Il pedofilo, perpetrando evidentemente le buone maniere apprese in famiglia, non si e' fatto scrupolo di violentare la figlia 3enne. Si parla di famiglie dove l'abuso sessuale e' RITUALE.

      Elimina
  13. carissimi amici ed amiche, contribuiamo tutti in questo momento particolarmnete difficile, con una piccola donazione a coloro che, esponendosi in primo piano, difendono la nostra salute e quel che rimane di questa povera patria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a voi per l'immenso lavoro. vi siamo sempre debitori.

      Elimina
    2. Rosario puoi linkare il collegamento per fare la donazione con Paypal ?

      Elimina
    3. Ciao Fabio, Di seguito il link per eseguire una donazione. Grazie!

      Paypal

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  14. http://periodismoalternativoblog.wordpress.com/2014/04/07/harold-lewis-profesor-emerito-de-fisica-denuncia-el-fraude-del-cambio-climatico/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prof Richard Tol, economista e climatologo di fama mondiale,dell'universita' del Sussex, denuncia una campagna di calunnia e diffamazione orchestrata da Bob Ward della London school of economics, che nn ha nessuna competenza climatologica, e portata avanti da attivisti dei verdi britannici. La colpa di cui si e' macchiato Tol e' il suo rifiuto di sottoscrivere un documento dell'ONU sul cambiamento climatico, da lui definito esagerato ed eccessivamente drammatizzato.L'articolo riporta dati e fatti assai interessanti

      http://www.dailymail.co.uk/news/article-2597907/Green-smear-campaign-against-professor-dared-disown-sexed-UN-climate-dossier.html

      Elimina
  15. La manipolazione climatica non conosce soste. Nelle settimane e giorni scorsi un delirio inaudito di scie e a partire da ieri un caldo assurdo paragonabile ad una temperatura di fine maggio primi di giugno. Il menù viene servito in varie maniere ma l'obiettivo finale rimane sempre il medesimo: rovinare le coltivazioni onde creare penuria di cibo ed affamare così le popolazioni.

    Se spingono fin dai primi di aprile i riscaldatori ionosferici le colture e i frutteti non possono far altro che soffrire. Quando la Natura veniva lasciata agire secondo i suoi ritmi, il mese di aprile era contraddistinto da precipitazioni brevi ma quasi quotidiane. E' ben noto infatti il detto popolare: 'aprile ogni giorno un barile'.

    Ma quale 'barile'? Il caldo infernale entrato in scena trionfalmente danneggerà foraggi e coltivazioni di cereali per via dell'evaporazione veloce ed eccessiva. Insomma di marachelle non gliene devi insegnare manco una e tutto si inventano per causare danni se non catastrofi.

    Scommetto poi che a fine maggio o primi di giugno faranno tornare il freddo, un freddo che ci farà venir voglia di riaccendere stufe e termosifoni. E' tutta una logica infernale volta a mettere scompiglio nella vita degli umani.

    RispondiElimina
  16. A ovest di Cuneo meno di un ora fa c'è stata una scossa di profondità a 5 km, del 5o grado richter, qualcuno la ha avvertita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'abbiamo avvertita distintamente. 4,9 Richter. Artificiale? Associata comunque ad una massiccia e mostruosa attività chimica.

      Ciao

      Elimina
    2. Chiaramente un sisma derivante dalle attività di aerosol clandestine in sinergia con le stimolazioni sulla ionosfera.

      Elimina
    3. Riguardando meglio, le scosse sono state due, ravvicinate, sempre 5.0, una a 5km di profondità, l'altra a 2km... vedendo qui:

      http://quakes.globalincidentmap.com/

      poi poco fa un assestamento 2,5 richter

      Elimina
  17. http://notizieindiretta.it/esteri/terremoti-mondo/francia-oggi-terremoto-mw49-sentito-torino-piemonte-liguria_28321.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due giorni dopo il sisma in Abruzzo la NASA dichiara:

      N.A.S.A.: i terremoti sono prevedibili

      WASHINGTON, U.S.A. -- La N.A.S.A. scende in campo con un annuncio rivoluzionario sulle previsioni sismiche. Secondo Stuart Eves, che lavora presso l'agenzia americana, vi sarebbe sempre una stretta correlazione tra i terremoti che superano il quinto grado della Scala Richter e particolari perturbazioni che avvengono nell’atmosfera più alta, la ionosfera.

      Si chiama effetto bunching: la ionosfera si deforma poiché riscaldata dalle onde elettromagnetiche. Questa poi tende a ritornare alla sua forma ideale, spingendo verso il basso gli strati di atmosfera sottostanti, allorquando le emissioni vengono interrotte. Ciò implica ripercussioni sulla litosfera, generando sismi.

      Elimina
    2. scusa straker, 2 giorni dopo il sima o l'anniversario? la fonte se possibile della notizia? appare buffa. molto buffa. per quello che ne so le onde elf, quando intendono generare un sisma, le convogliano da HAARP su faglia sismica attiva, bombardata preventivamente da intense irrorazioni metalliche per rendere il tutto più elettroconduttivo ed efficace. effetto risonanza. appare buffo che sia la nasa a svelare segreti di stato militari coperti da tutte le nazioni nato, e appare buffa la spiegazione. appare insolito che la nasa si sia sentita in obbligo di svelare una simile rivelazione.

      Elimina
    3. La fonte era l'ANSA, ma poi la notizia fu rimossa.

      Elimina
    4. http://solar-center.stanford.edu/SID/educators/earthquakes.html

      VLF Waves, the Ionosphere, and Earthquakes
      There is some intriguing research about whether large earthquakes are associated with ionospheric changes caused by electromagnetic signals released by the crushing of rock crystalline structures. If so, then this might be a mechanism for major earthquake prediction.

      One of the primary researchers in this area is Friedemann Freund, of NASA Ames. He has written several articles introducing the concept of ionospheric and atmospheric changes as earthquake precursors:

      Stimulated infrared emission from rocks: assessing a stress indicator
      Predicting Earthquakes
      Earthquake Predictor
      Cracking the Code of Pre-Earthquake Signals

      According to Freund, "Earthquake forecasters can also watch for changes in the ionosphere by monitoring very-low-frequency (3- to 30-kilohertz) and high-frequency (3- to 30-megahertz) radio transmissions. The strength of a radio signal at a receiver station changes with the diurnal cycle: it is greater at night than in daylight... The altitude of the ionosphere, which moves lower as the positive holes [positively-charged atoms in stressed rock] migrate to the surface, also has an effect on radio signals; the lower the ionosphere, the stronger the signals. So at dawn on an earthquake day, a curve drawn to represent the drop-off in radio signal strength will appear markedly different from the normal curve for that signal at that location." (Earthquake Predictor) That is, Fruend believes that the dawn-dusk signatures will be different for a particular instrument, perhaps even the signal strength as monitored during the day, on the day of a major earthquake.
      Since the original papers, Freund has made further progress in understanding some of the more subtle physics underlying the generation of signals prior to major seismic events: "Those signals may serve as early warning signs. Of particular practical and theoretical interest is the emission of infrared photons from the ground. These photons are non-thermal but mix with the 300 K thermal IR emission bands." Their paper (also highlighted above) describes some rather unique laboratory experiments demonstrating this stimulated (quantum-controlled) IR emission.

      Elimina
    5. Le strutture degli edifici si comportano come la corda di un violino. Il problema degli edifici in cemento armato è che questi entrano in risonanza (vibrano), se sottoposti a sollecitazione sussultoria o ondulatoria. Questa risonanza aumenta progressivamente con il propagarsi delle onde sismiche attraverso le componenti dell'edificio, sino a portarlo alla sua disgregazione. Le tecnologie antisismiche mirano a realizzare edifici che assecondino le sollecitazioni imposte dal sisma, ma questo si può ottenere solo con edifici in acciaio, che oscillano entro un certo range, ma non restano danneggiati, poiché sono ideati in modo tale da non costituire un ostacolo alla dissipazione delle vibrazioni. Negli edifici in cemento armato, invece, le onde sismiche attraversano la struttura per tutta la sua altezza e, anziché scorrere liberamente, vengono costrette a tornare indietro e quindi a risalire, sino a quando la struttura non si smembra, sottoposta a due principali sollecitazioni: le onde sismiche provenienti dal sottosuolo e le onde di risonanza generate dalla struttura stessa.

      Altro problema è correlato al tipo di sottosuolo nonché al modo con cui l'edificio è stato ancorato al terreno (Plinti isolati, travi rovesce collegate ai singoli plinti, palificazioni etc.). Poi c'è il problema intrinseco dell'idea di costruire in cemento armato, laddove è praticamente impossibile costruire edifici antisismici per l'intrinseca natura differente al carico che hanno il calcestruzzo ed i tondini di ferro.

      Se poi consideriamo che la maggior parte delle nostre abitazioni è stata costruita prima del 1970, significa che queste sono realizzate con tondini di ferro lisci e cemento di scarsa resistenza e spesso miscelato ad acqua contenente impurità di vario tipo e che quindi lo rendono ulteriormente fragile nel tempo.

      Altro aspetto da considerare: il calcestruzzo, dopo 40 anni ha praticamente perso le sue originali caratteristiche di resistenza a compressione.

      Morale: un sisma che superi i 5.5 gradi Richter e che duri più di 20 secondi può essere fatale per il 90% delle costruzioni. Scordiamoci di potercela cavare.

      Elimina
    6. straker, l'unica risposta sismica valida la ritengo non tanto nei materiali da costruzione che come giustamente hai detto tu non reggerebbero comunque, quanto negli isolatori simici in fondazione, largamente usati in giappone e californica e consistenti in cuscinetti di neoprene sovrapposti ad ammortizzare le oscillazioni provenienti dal suolo per salvaguardare il fabbricato. per edifici nuovi in c.a. e acciaio son l'ideale, circa 1000 euro per ogni pilasto/colonna, per edifici esistenti un po' meno!! esclusi quelli in muratura, ossia il 70-75% dei fabbricati italiani!! molto strano che l'ansa abbia battuto questa notizia 2 giorni dopo un sisma che, ad esempio, lannes accusa made in usa!! come a giustificare qualche errore? (perdonatemi ma non so tradurre da inglese vs. articolo)

      Elimina
  18. Una seccatura che comunque vada avrà un costo in tempo e denaro.

    Conto alla rovescia per Windows XP, domani il ritiro

    Windows XP domani sarà posto in pensionamento forzato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io mi tengo XP,è cessato il supporto esteso,ma per la sicurezza ci sarà supporto fino al 14 luglio 2015.
      Windows XP allunga la vita

      Elimina
  19. Oggi cielo bianco e irrorazioni a poco piu di 2000 metri (la stima l'ho fatta con la famosa prova del dito) fin dalle 9:00 di mattina su riminese e antica repubblica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem anche in Veneto,solo che qui già alle 7 era una schifo,il cielo blu è un ricordo.

      Elimina
  20. Putin fa parte del sistema? Probabilmente si
    Sarà lui a riportare il sistema al gold standard? Non si sa ma se è vero quello che viene riportato ne vedremo delle belle, e non lo saranno affatto per noi schiavi della Nato.

    http://terrarealtime.blogspot.it/2014/04/putinattacco-al-cuore-del-potere.html#more

    Anche dalle mie parti sia ieri che oggi una coltre chimica opprimente.

    RispondiElimina
  21. I giorni in cui è possibile vedere nuvole vere si contano in un mese sulle dita di una mano dalle mie parti. Ieri sul lavoro e nel centro dove vado a fare yoga erano tutti stanchi, con il mal di testa e l intestino fuori uso. Colpa della primavera non della foschia di ricaduta e di solo dio sa cosa ci respiriamo ovviamente.. Tutti contenti per la "bella" giornata con il cielo color panna..

    RispondiElimina
  22. Ad Ancona stanno gasando il centro città. Ma sappiamo che è per il nostro bene e per una vita migliore. La vita eterna

    RispondiElimina
  23. Secondo fine settimana a precipitazioni inibite sulla Liguria.

    RispondiElimina
  24. http://www.informasalus.it/it/articoli/traffico-virus-pandemie.php

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stanno provando con tutti i mezzi; anche la pericolosissima ebola è sfuggita al controllo ed è atterrata in Francia.
      http://247.libero.it/mfocus/189983387/x140327070028577491/-b-ebola-b-arrivata-in-francia-passeggeri-bloccati-in-aereo-per-allarme-virus/

      Elimina
    2. Ilaria Capua, virologa, deputato di scelta civica e personaggio tra i più influenti del pianeta. adesso faccio 2+2 e cerco di capire il perchè

      Elimina
  25. http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2014/04/07/AQUlgpOC-avvertita_francia_terremoto.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.iris.edu/seismon/eventlist/index.phtml?region=Europe&lon=6.76&lat=44.62

      Anche in Cile una forte scossa:
      http://www.iris.edu/seismon/eventlist/index.phtml?region=S_America&lon=-70.95&lat=-20.51

      Elimina
  26. Mala tempora currunt, sed peiora parantur.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nihil sub sole novi, corruptio optimi pessima.



      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis