sabato 31 marzo 2012

La desertificazione dell’Europa: comprendere i piani del governo occulto

Molti si domandano quali vantaggi traggano le classi dirigenti dalla siccità che sta colpendo molti paesi europei, spesso gli stessi (Portogallo, Spagna, Italia…) già prostrati dalla crisi economica e dissanguati da governi rapaci. Qui una barriera igroscopica rintuzza una perturbazione, là una squadriglia di aerei chimici dissolve delle nubi che potrebbero portare delle piogge, un po’ in ogni dove i sali di bario prosciugano l’atmosfera: i campi inaridiscono, le falde acquifere si abbassano, i fiumi subiscono un crollo della portata, il livello dei laghi decresce… Ormai la situazione è giunta ad un punto di non-ritorno: si prospettano una primavera ed un’estate asciutte con temperature sopra la media, foriere di una consistente evaporazione. Ne risentiranno l’agricoltura e, con effetto domino, tutti i settori legati al primario. Gli incendi che, nella stagione calda, inceneriscono ettari di boschi e di macchia mediterranea, divamperanno ancora più numerosi e distruttivi, complici l’aridità atmosferica e del suolo.

Quali benefici possono ricevere le élites sataniste da questa desertificazione ottenuta con lustri di guerra climatica? E’ presto detto: conseguiranno un totale controllo delle derrate e delle risorse idriche, tanto più costose quanto più esigue. La spaventosa Monsanto ha già da anni pronte sementi geneticamente modificate in grado di resistere - si dice - sia alla siccità sia ad inquinanti come l’alluminio. La privatizzazione dell’acqua, espulsa dalla porta grazie al referendum, rientrerà dalla finestra dapprincipio con la creazione di società a capitale misto. I profitti per le multinazionali, che già monopolizzano il lucroso mercato delle acque minerali, si accresceranno ulteriormente. Gli agricoltori, obtorto collo, cominceranno ad usare sementi transgeniche: dubitiamo che i timidi veti europei o di singole nazioni possano respingere o arginare l’invasione degli ultracorpi. Se non si riuscirà a debellare il nemico, presto le corporations otterranno il diritto esclusivo sul cibo e sull’oro blu. Così potranno soggiogare la popolazione.

In un quadro di tal genere, ci si interroga su quale potrà essere il futuro delle aziende biologiche e biodinamiche, dei settori di nicchia che vedono nelle attività in sintonia con la natura una filosofia di vita, più che un’impresa economica. Comunità ecosostenibili, cooperative eque e solidali… saranno tollerate dal sistema o verranno, prima o dopo, con qualche pretesto, emarginate ed annichilite? Invero, tutta la galassia di villaggi, fattorie, piccole aziende ecologiche riusciranno a sopravvivere all’attacco concentrico della Geoingegneria, di un fisco sempre più esoso, di una legislazione penalizzante? Per di più la carenza di precipitazioni e la contaminazione della biosfera rischiano di erodere e di fagocitare le oasi biologiche. Ci si domanda se queste piccole realtà locali, basate sulla valorizzazione della biodiversità, delle colture tradizionali, di uno stile di vita semplice e sano, non rischino di essere snaturate in un sistema, dove, ad esempio, il denaro elettronico ha sostituito il contante o in cui tutti gli approvigionamenti dipendono da uno stato-Leviatano. Un altro quesito si pone: il mondo del biologico è conscio delle minacce e dei pericoli che provengono da un potere che, quando non riesce a dominare il dissenso, lo adultera dall’interno, infiltrando dapperttutto pseudo-verdi? [1]

Bisogna oggi cominciare a pensare che, rebus sic stantibus, non è più possibile salvare questo pianeta con i suoi abitanti: presumibilmente solo una palingenesi potrà garantire ad una minoranza una vita degna di questo nome, mentre l’infelice Gaia si tramuterà in una landa sterile, popolata da schiavi microchippati.

E’ comunque ora di denunciare quanto di romantico e di velleitario, nonostante i fini nobili e le lodevoli opere, alberghi in certe iniziative che prescindono da una lotta netta ed energica contro la Biogeoingegneria con tutti i suoi corollari, in progetti che ignorano una presa di coscienza dell’inganno millenario. Si ha l’impressione che le “riserve indiane” siano destinate ad essere o spazzate via o a diventare mete per cittadini beoti e gaudenti, smaniosi di rimpinzarsi di primi piatti, formaggi e salumi che di biologico avranno solo l’etichetta.

[1] Si pensi ad un’idea come quella dell’orto biologico sul terrazzo di casa: gli apparati permetteranno la commercializzazione di semi naturali o la stessa coltivazione sui poggioli non sarà vietata, magari appelandosi a qualche cavillo giuridico? A proposito di biologico, si deve constatare che oggi giorno i media di regime lo demonizzano, mentre decantano le inesistenti virtù delle biotecnologie.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

161 commenti:

  1. E' una catastrofe annunciata Zret,
    lo scopo finale lo sappiamo quale è, la distruzione del genere umano, pianificato da molto tempo, non potendolo più attuare con il genocidio fatto dai nazisti e dalla controparte stalinista, oggi usano l'economia, impoverendo le classi medio basse e arricchendo quelle già ricche o che si affacciano alla ricchezza espropriata ai popoli e alle nazioni.

    Le loro armi, ora sappiamo quali siano, l'avvelenamento con la biogeoingegneria e le armi esotiche, microonde, vaccini, OGM, onde ELF, ecc. ed il malefico network televisivo, che ottunde le menti degli ignari capri espiatori, con programmi mentirosi, gestiti dalle case giornalistiche, politiche, militari, holding finanziarie.

    Se non succederà qualcosa di più terribile nel prossimo futuro, siamo destinati ad uno sfoltimento, anzi, è già in atto; quest'anno, la risorsa più importante per la vita (l'acqua), sarà razionatissima, così dicasi per le fonti di energia fossile ... tutto quello che è stato non sarà più, ed il risveglio sarà tremendo per quelle menti ottenebrate che continuano a negare.

    Altroché pensare alle vacanze estive, come spesso ci viene detto da meteorologi prezzolati, oggi ad un TG meteo è stato detto: "purtroppo" l'anticiclone delle Azzorre sta per finire e arriveranno le piogge con abbassamento delle temperature; "PURTROPPO???", Ma VERGOGNATI!!! a dire una cosa del genere, mentre tutta l'Italia è assetata, sapendo che questa siccità (indotta) non finirà, e se anche piovesse non risolverebbe il danno subito.

    wlady

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto wlady,in special modo l'ultimo paragrafo dove i meteovenduti annunciano come una jattura l'arrivo della pioggia.

      Elimina
    2. Mi intrometto così.. un pò dal nulla.. nella totale ignoranza.. mi sto documentando solo ora purtroppo.. comunque sia il tuo "sarà razionatissima" mi ha fatto venire in mente qualcosa che si era ventilato l'anno scorso sulla privatizzazione dell'acqua.. possibile?
      Scusate l'intrusione..

      Elimina
    3. Scusate l'intrusione.. leggendo "sarà razionatissima" mi è venuta in mente una storia sulla privatizzazione dell'acqua.. niente.. tutto qui.. magari può essere uno spunto

      Elimina
  2. Incornicio il tuo acutissimo commento, Wlady. Le Tue parole sono di una verità assoluta, bruciante.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Per chi lo riesce a visualizzare nei prossimi minuti questa è la foto di un sabato italiano senza precedenti
    http://sat24.com/gzoom.aspx?ir=false&region=it&x=320&y=206

    Ottimo wlady aggiungo anche questo intervento

    "We are hell bent in the direction of destroying our planet….decades ago, visitors from other planets warned us where we were headed and offered to help, but instead we, or at least some of us, interpreted their visits as a threat, and decided to shoot first and ask questions after.”
    Former Canadian Defense Minister Paul Hellye

    http://www.pakalertpress.com/2012/03/27/video-canadian-official-confirms-ufos-aliens-and-govt-conspiracy/

    RispondiElimina
  4. Quei signori(!) non mettono in conto la reazione di chi,non avendo più nulla da perdere,venderà cara, anzi carissima la pelle.
    Siamo solo all'inizio,ci sarà da divertirsi.
    Sull'intervento postato da ron,secondo voi,chi sono gli imbecilli minchioni che prima sparano e poi fanno le domande?.
    A chi indovina,un weekend sulla farfallina di Belen!.
    Per i cretinetti del blog merdoso,anticipo già la mia risposta ai loro deliri mistificatori da mentecatti venduti;
    http://digilander.libero.it/disastrosociale/vaff.htm

    RispondiElimina
  5. Possibile che nessuno costruisca la famosa "elica" di Ighina, così da poter gestire la pioggia ed il bel tempo, in barba ai soliti noti cialtroni?
    Il "Circolo Ighina" che fa: dorme? SVEGLIAAAAA!!!!

    RispondiElimina
  6. Han fatto appena vedere al Tg1 un servizio sulla siccità e su alcune dighe in Italia. Preceduto da un'interessantissimo servizio dove in diretta spegnevano le luci di Castel Sant'Angelo come segno contro i cambiamenti climatici

    RispondiElimina
  7. Qualcuno contatti il "Circolo Ighina" e si faccia dare il necessario know-how per costruire la famosa "elica". Anzi....metta tutto in rete così si condividerà alla grande.

    RispondiElimina
  8. Il Governo pianta i paletti per una ulteriore manovra finanziaria. 'Meglio salassati dalle tasse che arrivare alla situazione della Grecia'. Parola odierna del Presidente del Consiglio.

    Ovviamente stanno tirando la corda affinchè la gente si stufi e reagisca in modo violento. E allora potranno finalmente imporre il loro giogo, la loro legge ferrea.

    E anche l'inaridimento dell'ambiente nonchè la secchezza inusitata e ormai cronica dell'aria, a lungo andare, non faranno altro che aumentare l'aggressività della gente.
    Quadro quasi completo, quasi pronto per il rush finale.

    RispondiElimina
  9. Walter, abbiamo contattato i discepoli di Ighina, ma invano. Non rispondono, non battono colpo. Forse temono le ritorsioni dei servizi, ma, a mali estremi estremi rimedi e, di fronte ad una situazione tanto critica, è necessario rompere gli indugi e condividere con TUTTI gli attivisti le conoscenze di Ighina. Questo scrissi, senza ottenere risposta. Preferiscono baloccarsi in una sterile celebrazione di Ighina piuttosto che adoperarsi per la collettività. Se qualcuno vuole tentare a smuoverli, ci provi: io non ci sono riuscito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tenere a bada milioni di incazzati che non hanno più nulla da perdere non è facile,la paura è quello su cui contano,adesso sono loro i più impauriti.

      Elimina
  10. Oggi a Padova

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/albignasego-padova-bimbo-muore-asilo-miocardite-1176342/

    cuore debole già di suo, i metalli certo non aiutano ...

    Tornando al titolo del post
    - Friuli Venezia Giulia: invasi in grave sofferenza e Consorzi di bonifica in preallarme. Decreto regionale per

    - Veneto: i canali di irrigazione sono vuoti. Si teme per il grano e per le colture in campo, tra le quali l'asparago.

    - Trentino-Alto Adige: e' stato chiesto di anticipare i prelievi di acqua: caldo sopra la media ha portato in sofferenza patita dagli alberi da frutto, specie in Valle di Non.
    Alto Adige e' stato il marzo piu' caldo negli ultimi 90 anni.

    - Lombardia: danni alla germinazione del mais, pilastro della zootecnia regionale, e problemi nelle risaie del Pavese.

    – Piemonte: è allarme nelle risaie del Vercellese e del Novarese; nell'Alessandrino crollo delle rese ad ettaro dei cereali (grano e orzo).

    - Liguria: agricoltori del Ponente in asciutta con riserve idriche ai minimi. Floricoltori danneggiati prima dal gelo e adesso dalle alte temperature. – Emilia Romagna: difficoltà per cereali e ortaggi; inizio di sofferenza anche per le piante da frutta.

    - Toscana: gravi danni al grano (tenero e duro), al mais e all'orzo. Rese ad ettaro dimezzate e rischio di perdite solo per il grano di 50-60 milioni di euro.

    - Umbria: dimezzata la portata delle sorgenti appenniniche che riforniscono gli acquedotti della regione.

    – Sardegna: chiesto lo stato di calamità per la siccità.

    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/meteo-pasqua-pioggia-allarme-siccita-1176339/

    Piano piano inziamo ad accumulare orzo, farro, miglio e riso in un'ottica long (direbbero i traders).

    RispondiElimina
  11. Anna, io non spengo alcunché. Il WWF, World wild fraud vada all'inferno!

    RispondiElimina
  12. Se Dio non accorciasse quei giorni nessuno scamperebbe ma le porte degli inferi non prevarranno. Mai in tutta la sua storia l'uomo ha avuto un potere così grande, forte e devastante nei confronti dell'ambiente e dei suoi simili. Forse ci siamo e siamo in procinto di assistere al compimento di eventi previsti molto tempo fa. Prego Dio di aiutarmi a conservare la fede in Lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zeta, concordo con te e prego anche io che Dio aiuti tutti noi a mantenere la Fede e la certezza del ritorno di Gesù Cristo. Non sarà facile veder soffire i più piccoli e non aver magari più modo di aiutarli. La III guerra mondiale è già in atto ed è contro il Mondo stesso, contro la Creazione. Chi ancora dubita, dovrebbe cominciare a risvegliare la propria coscienza. Dio accorcerà quei tempi quanto più saremo capaci di pregare con il cuore, dobbiamo rimanere sereni e non cadere nella tentazione della violenza.

      Elimina
  13. e dal 28 marzo che il barometro continua a calare dai 1023hPa per arrivare ad oggi alle 18,30 con 994hPa

    stanotte hanno irrorato parecchio con sciatone belle spesse e infatti il grafico illustrante l'andamento della umidità si è fermato a circa il 50% alle ore 7,10 mentre gli altri giorni si arrivava anche all'80% di primo mattino.

    Sempre oggi dalle 9 fino a circa le 11 parossisitica attività di irrorazione mentre la "minaccia" della pioggia è sempre spostata in avanti di tre giorni nelle previsioni meteo.

    umidita relativa minima del 30-03 circa 10% alle ore 18 oggi 31-3 umidità minima 15% alle 12,45.

    Campagna verde come a maggio e alberi da frutta fioriti... poi arriverà la botta di freddo che stroncherà la prematura fioritura con le ovvie conseguenze.

    Siamo testimoni di una grande distruzione, perversa e sistematica che non è frutto di ingenua stoltezza o stupida tracotanza.

    RispondiElimina
  14. Ciao The_Klutz, ben ritrovato. Quanto sta avvenendo è scientificamente studiato a tavolino, con buona pace di meteorologi venduti e disinformatori coccolati dlala magistratura. Ma alla fine TUTTI pagheranno lo scotto, nessuno escluso.

    RispondiElimina
  15. Ciao The_Klutz, ben ritrovato. Quanto sta avvenendo è frutto di scientifica volontà di distruggere, con buona pace di chi si è venduto e tace e con buona pace di chi si è venduto per disinformare. Ma tutti pagheranno lo scotto, nessuno escluso. La carestia non ha colori.

    RispondiElimina
  16. Segnalo l'interessantissimo blog del nostro amico "Prigioniero".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie davvero di cuore straker!!! Speriamo che anche il sottoscritto nel suo piccolo possa informare le persone in modo sempre corretto e documentato grazie!!!!

      Elimina
  17. Nell’ecosistema terra l’uomo è una nota stonata.

    RispondiElimina
  18. Senza dubbio! I presupposti ci sono.

    Notte a tutti!

    RispondiElimina
  19. Fin che non verranno schiodati dalle loro posizioni i politici e i banchieri che si presentano con la loro incredibile sfrontatezza sugli schermi televisivi giorno dopo giorno e notte dopo notte, la situazione non potrà migliorare.

    Se li cacci via insieme ai loro cavalier serventi - due fra i tantissimi esempi che mi vengono in mente: Bruno Vespa e Giuliano Ferrara - allora le cose potrebbero cominciare a mutare. Ma in caso contrario tutto rimarrebbe al suo posto.

    Ma quelli non vanno via nè con le buone maniere nè a causa delle lamentele della gente.

    Secondo te, Damocle, quelli hanno paura di un pubblico scontento? Suvvia...stanno infatti confezionando una nuova stangata di tasse senza colpo ferire. Non gliene frega niente e dispongono di tutti i mezzi atti a fulminare in anticipo colui al quale fossero venuti in testa i grilli di muoversi per fare qualcosa.

    Richard Sauder definisce l'ingranaggio macinasassi nel quale siamo coinvolti 'The Machine', un meccanismo diabolico onnipervadente che si automantiene e che affonda le proprie radici operative nel mondo invisibile, sempre in grado di fagocitare ed annientare chi gli si parasse contro.

    Abbiamo due sole possibilità: attendere che 'The Machine' esaurisca l'immane energia di cui dispone, acquisire la Saggezza che deriva dal risveglio della coscienza.

    Ma senza l'arrivo di un'onda cosmico-spirituale sparata - come alcuni vorrebbero - dal centro della galassia o - dico io - da qualche nucleo spirituale appartenente ad un mondo superno, non concluderemo nulla.

    RispondiElimina
  20. Si, concordo, probabile foto di un tanker a Linate. E gli altri centomila da dove decollano e dove atterrano? Com'è che nessuno li vede?

    RispondiElimina
  21. Oggi peggio di ieri ... :-((
    Bisogna agire, i milanesi che tanto hanno contribuito alla storia del nostro Paese devono agire, subito!

    RispondiElimina
  22. Scriverò un appello agli allievi di Ighina. Ormai ci resta quest'ultima carta da giocare. Nel frattempo, se qualcuno vuole provare a contattare gli epigoni di Ighina, mi usa un'enorme cortesia.

    Non vedo altre azioni possibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zret, sei che stavo per scrivere la stessa cosa?? Volevo dire: forse è giunta l'ora di studiare le scoperte di Pier Luigi Ighina per cercare di replicare la macchina della pioggia.

      Elimina
    2. Zret, sai che stavo per scrivere la stessa cosa?? Stavo per dire: forse è giunta l'ora di studiare le scoperte di Ighina per tentare di replicare la macchina per la pioggia.

      Elimina
  23. La Guerra globale ambientale non è una bufala. Parole molto chiare in questa intervista di Gianni Lannes...molto chiare e molto inquietanti.... conferma le intuizioni peggiori....

    Lannes parla verso la fine di una trasmissione di Controradio andata in onda venerdì.


    http://quintoelementomusical.wordpress.com/2012/03/30/geoingegneria-lo-special-su-controradio/

    RispondiElimina
  24. TheXSpartan, Ighina inventò pure un macchinario per evitare i terremoti. In Rete, però, si trovano alcune interviste allo scienziato e poco altro. Non so se i suoi discepoli siano in grado di riprodurre i congegni del maestro.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo devo confermare il tuo presentimento, Zret,i discepoli di Ighina non sono mai stati in grado di riprodurre i suoi congegni,quelli tosti, non per loro mancanza o incapacità, piuttosto per un diniego insindacabile da livelli superiori. Il suo ultimo assistente considerava Ighina come un maestro di settima dimensione, tornato sulla terra per ritestare antiche leggi, per pura conoscenza,lontano anni luce da qualsiasi appetito umano. Ho constatato di persona la serie di impedimenti che bloccavano l'ultimo assistente e pur nella mia breve e marginale frequentazione anch'io ho avuto contraccolpi.
      Evidentemente la Provvidenza sta disponendo in altra maniera o aspetta altri tempi.
      Ciao.

      Elimina
  25. Rimanendo più terra terra e basandosi sugli studi degli emirati arabi... chi può, deve costruire ionizzatori di grande capacità ionizzante. Lo schema dello ionizzatore è semplice. Serve solo costruire più apparati in grado di apportare un quantitativo sufficientemente idoneo di ioni negativi alla nostra atmosfera.

    Ecco uno schema elettrico tipo. Mi rivolgo a coloro che sono in grado di realizzare apparati del genere. Sono gli unici in grado di procurare le piogge e contrastare la dispersione di particolato che carica l'aria con ioni positivi.

    RispondiElimina
  26. Con lo ionizzatore non servono grandi superfici per installarlo e non servono le conoscenze di Ighina.

    RispondiElimina
  27. @Straker: E' facilissimo fare quell aggeggio! ma funzionerà?

    PS: Alle 14:00 sono ripartiti con le persistenti anche da me.

    RispondiElimina
  28. Oppure qui.

    L'idea mi era balenata circa un anno fa ed ora abbiamo la conferma che funziona.

    RispondiElimina
  29. Straker posto che in qualche modo ognuno di noi sappia o possa realizzarlo (magari chiedendolo a terzi) ma quanti ce ne vogliono? Possono essere installati su un terrazzo? Non pretendo che funzioni al 100% ma sarei già contento che arrecasse un qualche disturbo.

    RispondiElimina
  30. Era questo il fine ultimo della Grande Opera?

    http://freeskies.over-blog.com/article-la-sbozzatura-della-pietra-grezza-102627453.html

    :-((

    RispondiElimina
  31. Era questo il fine ultimo della Grande Opera?
    http://freeskies.over-blog.com/article-la-sbozzatura-della-pietra-grezza-102627453.html

    :-((

    RispondiElimina
  32. Ron, è difficile analizzare lo scenario delineato da Freeskies: è possibile che l'invasione sarà silenziosa e graduale. Forse la roccaforte è stata già espugnata, perché il nemico ha usato un cavallo di Troia.

    RispondiElimina
  33. ... si tratterebbe di una lotta tra macchine ed uomini che non sanno di esserlo.

    RispondiElimina
  34. Avevo scritto una commento all'amico Ghigo, poi mi è saltata la pagina mentre la stavo rileggendo per pubblicarla, e mi è dispiaciuto moltissimo, perché i commenti più corposi, vengono sempre di getto, pazienza, avrò un'altra occasione.

    Il conflitto con l'umanità è in atto da moltissimo tempo, il nuovo Diluvio Universale oggi si Chiama "Eugenetica", certamente è una lotta (come scrive l'amico Zret) tra le macchine e gli uomini che non sanno di esserlo.

    Da quando è stato creato il "Lulu/Amelu", lo schiavo primordiale, ci sono state tante manipolazioni e distruzioni, sembra proprio una ricerca spasmodica in questo piccolo mondo, un serraglio, laboratorio, per questi stranieri alieni.

    Non so se sono anche loro delle macchine biologiche, o qualcosa d'altro di un mondo ormai perduto.

    Di sicuro devono avere una grande fretta per portare a compimento il loro progetto nefando, nonostante tutto quello che nei millenni hanno messo in atto è stato destinato a dissiparsi; forse l'essere umano è più virulento del loro intento di modificarlo, qualcosa gli sfugge.

    Per loro il tempo stringe, è alla fine di un ciclo che è durato 25.960, ed una nuova era dell'oro potrebbe trovarli impreparati; il nostro piccolo sistema solare si sta allineando con il centro della galassia, e la luce (che già ci sta arrivando) porterebbe far fare all'umanità quel salto evolutivo che il demiurgo arcontico, cerca con tutti i mezzi di impedire.

    La battaglia sarà cruenta, distruzione, e sofferenza, come nei passati millenni decimerà l'umanità, ma la macchina umana sopravviverà alle macchine aliene ormai agonizzanti, e consapevoli dei loro flop perpetrati nel tempo; ecco perché questa frenetica corsa ad oscurare la luce.

    Dall'albero della vita non abbiamo ancora mangiato il frutto, solo da quello della conoscenza; chi ha letto il poema di Gilgamesh sa di cosa sto parlando...

    wlady

    RispondiElimina
  35. Bellissimo intervento Wlady!

    Volevo postare la satellitare di oggi ma preferisco questa immagine OT

    http://paesaggididecrescita.files.wordpress.com/2012/03/1.jpg

    Mi dai gentilmente la referenza del libro di Gilgamesh?

    RispondiElimina
  36. Basta guardare la faccia di Monti, per comprendere che siamo in mano ad una banda di psicopatici non umani.

    RispondiElimina
  37. http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/sondaggio-mario-monti-presidente-repubblica-1176598/

    RispondiElimina
  38. http://sport.libero.it/calcio/121151/e-morto-giorgio-chinaglia

    RispondiElimina
  39. Ciao Ron,
    Ti metto alcuni link che possono soddisfare la tua voglia di sapere, ma ti consiglierei di leggerti il libro di Zecharia Sitchin dove trovi 28 pagine che parlano di Gilgamesh e precisamente dalla pagina 140 alla 168, per meglio comprendere nel contesto il poema.

    Il libro è: "Le Astronavi del Sinai", l'edizione che ho è quella originale (non economica) del 1998, ma credo che ci siano state riedizioni meno costose, più economiche. qui il link:

    https://www.google.it/search?tbm=bks&tbo=1&hl=it&q=le+astronavi+del+sinai&btnG=

    Qui sotto alcuni link di libri che documentano l'epopea mitica di Gilga.

    http://www.ibs.it/code/9788886792264/saporetti-claudio/laquoil-ghilgamesraquo-piu.html?shop=2684

    http://books.google.it/books?id=smJJAqadSEIC&dq=l%27epopea+di+gilgamesh&hl=it&source=gbs_navlinks_s

    Ciao e buona lettura ^_^

    wlady

    RispondiElimina
  40. Glossa molto densa, Wlady. Ritengo che i Capi (macchine?) stiano eseguendo un programma con scientifica indifferenza. Meccanizzare il pianeta, sradicare l'anima: questi i loro obiettivi. Hai ragione, Wlady: la cruna è molto stretta e pochi si salveranno.

    RispondiElimina
  41. ... a volte i lupi si travestono da agnelli ...

    RispondiElimina
  42. A CHE PUNTO STIAMO CON LE VICENDE GIUDIZIARIE NELLE QUALI UNO DEI PIU' ATTIVI DISINFORMATORI PRESENTI SULLA RETE HA COINVOLTO ROSARIO MARCIANO'? MOLTI DI VOI VORRANNO SAPERE...

    Le novità? Il 12 marzo il Giudice doveva decidere se archiviare o meno in uno dei due procedimenti in cui sono indagato e Nigrelli è, udite udite, parte offesa. Wasp-Nigrelli-Mario Lipuma si è infatti opposto all'archiviazione ed ha presentato ulteriore domcumentazione, secondo lui valida a farmi sbattere in galera per 100 anni. Ricordo che il Nigrelli mi accusa di Stalking e diffamazione. E Nigrelli, nel frattempo che cosa fa? STALKING. Ancora ieri, rivolgendosi a mio fratello Antonio gli ha scritto: "Tonino, morto che cammina". Il Giudice che dice? Non si sa. Attendiamo sue decisioni e potrebbe anche decidere di procedere nei miei confronti, visto che Nigrelli, come si vede, è un santo. Si è riservato la decisione e noi attendiamo, ben poco fiduciosi, visto che Nigrelli-Wasp-Mario Lipuma continua nella sua opera di diffamazione e ciò si spiega solo in due modi: a) E' stupido. b) Si sente protetto. Vedremo...

    RispondiElimina
  43. Il Tagliamento è asciutto.
    Le Risorgive sono a secco.
    E gli incendi già imperversano:

    http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=188582&sez=NORDEST

    :-(

    ....sul ponte sventola bandiera bianca....

    RispondiElimina
  44. arriverà anche il "risveglio" cosmico, ma dopo aver adorato berlusca per quasi un ventennio, gli italiani si sono innamorati di monti nonostante ci stia spavaldamente schiavizzando, e lo vorrebbero pure presidente della repubblica!! siamo un popolo senza speranza, altro che sindrome di stoccolma...

    per chi si domanda da dove partono i tanker, abbiamo 113 basi militari americane, cioè suolo americano su cui non si può certo fare tante indagini o spiare, gli attracchi non gli mancano, il fatto che usino anche gli aeroporti civili è indice del livello parossistico che ha raggiunto l'operazione, segno però di fretta. Ma la fretta fece i gattini ciechi

    RispondiElimina
  45. Ma anche la produzione di energia elettrica, con il peggiorare della siccità, diventerebbe un problema. Le turbine dei gruppi elettrogeni funzionano con il vapore acqueo - e almeno per produrre quello un pò di acqua la si trova -.

    Il vero problema sono gli impianti di raffreddamento che consumano una notevole mole d'acqua la quale, una volta espulsa dai circuiti, non è più riutilizzabile per diverso tempo. E ovviamente per tal motivo i circuiti di raffreddamento delle centrali elettriche sono aperti.

    A ciò si aggiungano periodi di intenso riscaldamento atmosferico come quelli sperimentati nelle ultime terribili estati ed il gioco è fatto.

    Pertanto, non credo occorra molto prima di arrivare al razionamento dell'energia elettrica stessa se non a dei veri e propri 'black out'.

    La situazione si presenta dunque ogni giorno più drammatica anche se i media di regime glissano ognora sulla vera natura dei problemi provocati dalla siccità.

    RispondiElimina
  46. Ma insomma le popolazioni del Nord Est, già fortemente colpite dal fenomeno siccitoso, che cosa ci mettono per inkazzarsi adeguatamente con lo spudorato Governo centrale e a mandare a quel paese tutti i suoi componenti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolo, i friulani si lamentano per la siccità ma, come tutti, credono alla televisione e non vedono motivo di arrabbiarsi con il governo, della serie: "NON piove, governo ladro". Se nessuno glielo spiega che è una siccità indotta, non aprono gli occhi, ma se qualcuno glielo spiega lo prendono per paranoico. E' una situazione kafkiana. Paradossale.
      Comunque, adesso sono previsti quattro giorni di pioggia, a partire da domani:

      http://www.ilmeteo.it/meteo/provincia-UD

      Elimina
  47. Grazie Wlady contraccambio con questo incredibile video di Alex Jones (chiunque egli sia o rappresenti)
    Secrets of Prometheus Film Leaked
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=enzaao300M0#!

    RispondiElimina
  48. “The secret is that the elite believe they are attaining godhood and are destined for the stars. Their ancient and occultic views are reflected in the dark themes of Prometheus, the very name of which hints at the quest for eternity and power among a group who think a divine right bestowed by a higher intelligence gives credence to their meddling with the affairs of common man.”

    "Il segreto è che l'élite crede di raggiungere la divinità e che sia destinata alle stelle. Le loro idee antiche e occulte si riflettono negli oscuri temi di Prometeo, il nome stesso di ciò che allude alla ricerca di eternità e di potere di un gruppo che pensa che un diritto divino concesso da un'intelligenza superiore dia diritto alla loro ingerenza negli affari dell’uomo comune. "

    RispondiElimina
  49. il problema dell invenzione di ighina non è la creazione dell elica ma il costo dell alluminio.

    se non ricordo male ci vogliono 100 kg a tubo, di alluminio sotterrati in contenitori paramagnetici ad una profondità di 1 metro di forma conica, i tubi sono 7 fattevi i conti del costo , le eliche devono essere in alluminio pure l'asse .
    disse che la quantità di alluminio è importante per il funzionamento della macchina.

    si trova tutto il progetto su internet, per non parlare del generatore se guardate il suo video, il generatore è alto quanto lui ed è collegato all elica ad una distanza di circa 40 metri , ma sicuramente funzionerà a frequenze specifiche o impulsi o risonanza .
    che non sono riuscito a trovare.

    è molto più semplice fare il cannone orgonico con fili di seda collegato ad un fiume, dell uomo della pioggia Reich

    RispondiElimina
  50. 113 basi di yankees in Italia?
    Si, però base non significa automaticamente aeroporto. Gli aeroporti militari che conosco meglio sono Ghedi, Aviano, Pisa. Lì si dovrebbe rilevare un'attività frenetica di aerei bianchi che decollano e atterrano. A parte quanto riferito riguardo a Pisa tempo addietro da Arturo - ora sparito, ritengo per motivi prudenziali - non so esistano altre segnalazioni in tal senso.

    Gli italiani amano Monti? Si, quelli che vengono intervistati apposta e a cui magari gli intervistatori hanno porto, prima di sentirne il parere, cento euro.

    Spesso, quando trasmettono interviste, si ha la nettissima sensazione che ci si sia messi d'accordo prima su quanto dire o non dire.
    L'informazione - o meglio la 'disinformazione' - è una scienza basata su leggi psicologiche la si pilota benissimo anche così.

    Lo schifo e l'inganno sono dunque globali.

    RispondiElimina
  51. Il Prometeo dei pagani è infatti assimilato al Lucifero del giudeo-cristianesimo. In Astrologia tale entità si riflette nel pianeta Urano.

    RispondiElimina
  52. Bisogna percorrere la strada dello ionizzatore.

    RispondiElimina
  53. "L'informazione - o meglio la 'disinformazione' - è una scienza basata su leggi psicologiche la si pilota benissimo anche così."

    Basta ascoltare Prima pagina di Radio 3 durante le telefonate "libere" per rendersi conto come il giornalista di turno abbia il compito di negare e sanzionare le opinioni non allineate e sedare il pubblico.

    @ paolo

    "Ermete è ancora l'Egizio THOT, il Trimegisto; è il cattolico Spirito Santo che illumina le menti dei 12 Apostoli la domenica di Pentecoste; Ermete è - Fratelli, non vi scandalizzate - è LUCIFERO, il Portatore di Luce, il Principe degli Angeli!"
    Augusto Lista - Philosopia Hermetica

    @ Straker
    Ecco cosa significavano tutte quelle notizie relative agli Zombi, o almeno questa copre in parte le macchinazioni delle elites.
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2123415/Putin-targets-foes-zombie-gun-attack-victims-central-nervous-system.html

    Cannoni psicotronici che possono effettivamente trasformare le persone in zombie è stato dato il via libera dal presidente russo Vladimir Putin. Le armi futuristiche - che attaccano il sistema nervoso centrale delle loro vittime - sono state sviluppate dagli scienziati del paese. Essi potrebbero essere utilizzati contro i nemici della Russia e, forse, i suoi dissidenti proprio entro la fine del decennio.

    RispondiElimina
  54. Straker ripropongo la domanda di ieri: è una cosa portatile, può essere utilizzato in spazi ristretti, per far piovere è sufficiente uno o c'è bisogno di un intero network sincronizzato?

    RispondiElimina
  55. Scusami Ron, ma mi era suggita la tua domanda.

    E' presto detto...

    Dato che non è praticabile, per le nostre possibilità, costruire apparecchiature simili in grandi dimensioni, è fattibile una soluzione che veda lavorare all'unisono una serie di ionizzatori di medie dimensioni che, tecnicamente, sono realizzabili. Se in una città si riusce ad avere più sorgenti di ioni negativi (centinaia o migliaia) si potrebbe, forse, ottenere i risultati voluti: la pioggia.

    RispondiElimina
  56. Ron, quando gli Stati Uniti accusano i russi, significa che loro stessi possiedono armi del genere ed allora tutte le ipotesi sino ad ora sviluppatesi, divengono dura realtà: il controllo mentale via etere è un fatto.

    RispondiElimina
  57. Ecco perché positivizzano l'aria:

    La ricerca medica ha scoperto che inalare troppi ioni positivi può essere dannoso per la salute. Quando respiriamo ioni positivi nei polmoni, essi vengono introdotti nel flusso sanguigno. Quindi possono innescare diverse reazioni dannose come il rilascio di un eccesso di serotonina e di istamina.

    Gli ioni negativi, portano inoltre i seguenti benefici:

    •Minor tendenza a raffreddori ed influenze.
    •Miglioramento del sonno, meditazione e rilassamento.
    •Aumento della capacità polmonare.
    •Aumento dell’utilizzo delle vitamine B e C.
    •Sollievo da allergie e febbre da fieno.
    •Sollievo da emicranie.
    •Sollievo delle vie respiratorie e del naso.
    •Riduzione di intensità degli attacchi d’asma.
    •Miglioramento del sistema immunitario.
    •Sollievo dal disagio causato da un eccesso di serotonina "ormone del buon umore" (quando il tasso di serotonina nel sangue sale ci si sente nervosi, tesi, depressi)
    •Sollievo da gola irritata, tosse bronchiale, nausea.
    •Normalizzazione di squilibri ormonali.
    •Diminuzione dell’irritabilità, depressione e tensione.
    •Aumento dell’attenzione.
    •Aumento della produttività lavorativa.
    •Miglioramento della concentrazione.
    •Funzionamento più efficace di tutto l’organismo.

    RispondiElimina
  58. Caro Ron, Lucifero è l'angelo decaduto che i luciferini onorano cercando di dissimularne la natura. Chiaramente non troverai mai un adoratore di Lucifero che non ti venga a dire che egli è lo 'Spirito Santo' e bla-bla-bla.

    Forse tu ti affacci solo ora a questo tipo di problematiche e magari devi assimilare un pò i concetti. In questo campo occorre senz'altro molta circospezione.

    Mi viene in mente l'etichetta dell'album 'The Song Remains the Same' dei Led Zeppellin, noti musicisti luciferini. Essa raffigura appunto l'angelo caduto, spezzato e disperato che è Lucifero, un tempo la stella del mattino ed ora nemico irriducibile della vera Luce ( o almeno così lui crede).

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paolo, ho citato la tua mail non per contestarla ma per avvalorare il contenuto e la frase che ho citato non la trovi tanto facilmente in giro. Pertanto non capisco bene il contenuto e il tono del tuo messaggio. Ciao.

      Elimina
  59. altro incontro con essere alto 3 metri, stavolta a roma
    http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/763-roma-qho-incontrato-un-misterioso-essere-alto-3-metriq

    sulla previsione di bendandi di terremoti in italia per il 5-6 aprile che ne pensate? ho letto però che la società bendandiana smentisce l'esistenza di tali previsioni
    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/01/secondo-bendandi-il-5-aprile-un-forte.html

    la svezia elimina il contante
    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/04/la-svezia-elimina-il-denaro-contante-il.html

    intanto questi continuano a veder tutto rose e fiori con i previsti arresti di massa
    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/04/allacciate-le-cinture-di-sicurezza.html

    RispondiElimina
  60. Ciao esselle, grazie per glia ggiornamenti!

    RispondiElimina
  61. Gianni Lannes: la guerra ambientale è in atto


    Il giornalista investigativo, Gianni Lannes, è noto per alcune sue inchieste molto scomode. Ha indagato sull'omicidio di Ilaria Alpi e del suo operatore ed è autore di reportages circa le navi che, piene di rifiuti tossici e radioattivi, sono state affondate nel Mediterraneo dalla criminalità organizzata su incarico del governo Berlusconi. A proposito delle scie chimiche, Lannes è categorico. La Geoingegneria è una realtà concreta, documentata e verificabile. Si tratta di una guerra ambientale combattuta contro il pianeta e la popolazione. Tra i fini principali si annovera la depopulation: gli ecosistemi vengono contaminati ed impoveriti per sterminare, in modo quasi inavvertito ma implacabile, interi gruppi umani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giornalista coraggioso,tra i pochi degni di tale professione.
      Un sentito grazie a Gianni Lannes.

      Elimina
  62. Un grande dibattito si sta facendo in tutta la rete, alcuni blog che non hanno mai parlato della biogeoingegneria, stanno pubblicando alcuni link presi dal questo blog, (ho messo anche il mio contributo.

    Forse qualcosa si muove, vista la scarsità delle piogge, la gente si fa delle domande, e comincia a parlarne.

    Metto qui sotto il blog in questione, che Voi tutti senza dubbio conoscete, leggete anche i commenti, tranne il solito disinformatore (unico, che senza dubbio conosciamo), tutti sono consapevoli

    http://www.stampalibera.com/?p=43286

    Naturalmente il video è di "Tankerenemy", io ho aggiunto anche alcuni link ;)

    RispondiElimina
  63. Wlady anche altri blog stanno parlando della geoingegneria per esempio i lupi di einstein ha pubblicato l'intervista a Lannes http://ilupidieinstein.blogspot.it/





    Geoingegneria: lo Special su Controradio




    Quinto elemento



    CONTRORADIO: SCIE CHIMICHE – COSA AVVIENE NEL CIELO SOPRA DI NOI – “INTERVIEW” A CURA DI ELENA GUIDIERI - ( Lo Special di Controradio )

    La trasmissione contiene le interviste realizzate sabato 24 Marzo dall’inviata di Controradio Elena Guidieri durante uno dei presidi del Comitato Stop Scie Firenze e del portale IlCieloSuFirenze in Piazza Della Repubblica a Firenze.

    In chiusura l’esclusiva delle dichiarazioni del notissimo giornalista investigativo Gianni Lannes ( Il Corriere Della Sera, La Stampa, RAI Radiotelevisione italiana , Avvenimenti, L’Espresso, Panorama, Il Venerdì di Repubblica, curatore del blog Su La Testa! ). Lannes delinea scenari decisamente inquietanti…

    Più se ne parla meglio è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eleonora,

      sono a conoscenza di tutto quello che hai postato, non mi sfugge un solo articolo sia dalla rete che dai network che ne parlano, ma come dice Zret, l'informazione è ancora debole.

      Io, per quello che posso cerco di dare il contributo alla causa, sono un piccolo attivista indipendente ma non perdo mai occasione di fare la mia denuncia pacifica.

      Ciao,

      wlady

      Elimina
  64. Lodevole iniziativa, Wlady. Vedo che i ccommentatori hanno il polso della situazione. SamBellamy ha in particolare centrato molti bersagli. Vediamo se si riesce ad aprire una breccia nel poderoso bastione dell'omertà.

    Ciao

    RispondiElimina
  65. Eleonora, l'informazione è ancora molto marginale. E' necessario diffonderla in modo capillare. Speriamo di essere ancora in tempo.

    Ciao

    RispondiElimina
  66. Zret piccole gocce fanno un mare, la via è tortuosa ma la determinazione è tanta. La nostra unica speranza, fare girare le info. Non dimentichiamoci che tutto è collegato anche sui blog finanziari si parla ogni tanto di geoingegneria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... molto vero Zret, anche sui blog finanziari, si parla della geoingegneria, ma anche negli articoli dediti alla religione, come ho avuto modo di commentare ad una recensione del professore Mauro Biglino, sempre nello stesso blog postato poc'anzi.

      Elimina
  67. ciao, non credo che nessuno sia in grado di riprodurre l'elica di ighina. penso invece che i soliti noti,attraverso tutti i canali da loro controllati,riuscirebbero a neutralizzare un qualsivoglia gruppo o singolo che provasse a fabbricarlo. è di importanza vitale per quei massoni di merda dell'nwo,di controllare tutto e tutti!! sono dei farabutti,satanisti,vigliacchi,che infangano la razza umana,già di suo carica di egoismo e nefandezze! perpetrate su questo pianeta a danno dei più deboli e della natura! siamo condizionati da sempre,tenuti nell'ignoranza,aizzati contro i nostri simili! non vedo un gran futuro per tutti noi "lecchini compresi" colgo l'occasione per invitarvi a leggere "le confessioni di un illuminato" di leo lyon zagami,un libro sconvolgente,che all'inizio non riuscivo a decifrare,ma poi si fa molto interessante e fa rivelazioni con nomi e fatti reali contemporanei allucinanti.

    RispondiElimina
  68. Gianni Lannes, l'unico giornalista che meriti di essere definito tale.

    RispondiElimina
  69. Sensazionale,per il Vicentino previsti fino a Giovedì ben 10-15mm di pioggia!,fonte il Giornale di Vicenza.
    Questa siccità indotta stà destando troppo clamore,diamogli il contentino và,chissà che poi la smettano di rompere i coglioni....

    RispondiElimina
  70. Zret a questo punto meglio che non piova così si va tutti quanti dai carabinieri a denunciare questi bastardi.

    Ti segnalo questo articolo pubblicato oggi su Arxiv (sito di pubblicazioni scientifiche del Los Alamos institute)

    http://xxx.lanl.gov/pdf/1203.6805.pdf

    le conclusioni sono queste

    Il caso UFO è chiaramente opposto: mentre è significativo da parte del pubblico che crede nella realtà e
    importanza degli incontri con gli Alieni, gli scienziati per la maggior parte, si rifiutano di prendere altre misure oltre a denigrare le persone che riportano tali eventi. Quale interessi sono qui serviti? Soprattutto in termini di management del rischio? Invece di trattare le persone che riferiscono di incontro Alieni come casi mentali, noi (gli scienziati) dovremmo lavorare su un'ipotesi molto più inquietante, che la visitatori provenienti dallo spazio, devono essere più probabilmente delle minoranze anomale (secondo gli standard della loro civiltà) che non scienziati, diplomatici o addirittura comandanti militari.
    Forse, anche se non scopriamo gli Alieni stessi, avremmo trovato alcuni indizi statistici sul loro numero e
    intenzioni. Un approccio serio agli incontri ravvicinati sarebbe la strategia ragionevole, anche quando pensiamo che il probabilità sia molto bassa, il possibile danno è enorme, così il rischio è elevato [23]. Poiché noi non conosciamo le capacità nel potere distruttivo nelle mani (tentacoli?) di questi visitatori folli, dovremmo avere paura, molta paura.
    [23] Kaplan, S., & Garrick, B. (1981). On the quantitative definition of risk. Risk analysis, 1 (1), 11–27.

    Qui vult capere, capiat!

    RispondiElimina
  71. Ron, siamo nel labirinto di Cnosso, ma senza filo di Arianna.

    RispondiElimina
  72. OT ma ormai sta diventando sempre più difficile seguire tutte queste notizie

    Misteriosa malattia in Uganda trasforma bambini in "zombie"

    http://www.ditadifulmine.com/2012/03/misteriosa-malattia-trasforma-bambini.html

    Uganda piagato da una misteriosa malattia che colpisce specialmente i bambini, trasformandoli in ciò che alcuni definiscono fin troppo audacemente "zombie".
    L'anomalia di questi attacchi sta nel fatto che sembrano venire "innescati" da alcune particolari situazioni, come i cambiamenti del tempo atmosferico.
    L'epidemia in Uganda, tuttavia, è una situazione del tutto nuova, ed è probabilmente causata da un virus/parassita/batterio del tutto nuovo, probabilmente più resistente e versatile di quello sudanese di 50 anni fa.
    L'Organizzazione Mondiale della Sanità sta tenendo traccia della diffusione della malattia. "La situazione è disperata, ve lo assicuro" spiega il dottore ugandese Joaquin Saweka. "Immaginate di essere circondati da 26 bambini, e 12 di essi mostrano i segni della malattia".
    "Sappiamo da esperienze passate che una malattia sconosciuta potrebbe finire per avere conseguenze globali".
    Le capacità intellettive si degradano, e riducono un bambino perfettamente in salute ad un quasi-vegetale, incapace di parlare, violento e completamente diverso dal ciò che era prima della malattia.
    "Quando si conoscono le cause, si trova una cura. Ora si cerca solo di alleviare i sintomi, non ci aspettiamo di poter curare nessuno".

    Innescati dai cambiamenti del tempo atmosferico?
    Malattia sconosciuta che potrebbe finire per avere conseguenze globali"?
    Zombie?

    RispondiElimina
  73. Pioverà, Zret, pioverà!
    Chiaramente nell'ottica della soppressione dei piaceri della vita alle popolazioni.
    E saranno quattro schifosissime gocce di veleni nei giorni di ponte festivo, giusto per impedire alla gente di godersi qualche giorno di riposo all'aria aperta(per modo di dire).
    Da un decennio a questa parte quasi tutti i weekend e i ponti festivi sono devastati da ogni sorta di evento climatico, tranne che una, che sia una, giornata soleggiata che rimanga tale fino a sera. Sono giornate che possiamo vedere soltanto di lunedì...
    Qualche finto temporale che non sevirà a nulla e vedremo proseguire il programma climatico imposto per quest'anno, che porterà carenza d'acqua, di raccolti ed un'altro tassello volto all'impoverimento della popolazione, ovvero l'aumento delle derrate alimentari se non addirittura il razionamento con tanto di esercito alle porte dei supermercati... siamo alla tessera annonaria...
    Probabilmente anche quest'anno, come quelli passati, rientra negli esperimenti sulla risposta degli ecosistemi alle manipolazioni climatiche, come intuibile dal protocollo 4 dell'accordo sul clima del 2003.

    RispondiElimina
  74. PIOVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!! (PESARO)

    RispondiElimina
  75. http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=qwZO3FRGJvI#!

    RispondiElimina
  76. Sarà, Faraday, ma la Liguria sta diventando come il deserto di Atacama. Se pioverà, saranno precipitazioni velenose.

    RispondiElimina
  77. COMUNICATO STAMPAALLARME SCIE CHIMICHE. NASCE AD ASCOLIPICENO LA SEZIONE MARCHE DITANKER ENEMY.com

    In programma una manifestazione pubblica per il 14 Aprile in Piazzadel Popolo ad Ascoli e una conferenza il 21 Aprile presso laLibreria Rinascita.

    L'Italia è colpita da una siccità straordinaria con temperature anomale per lastagione e cielo offuscato da nubi artificiali. E' questo il quadro ormai costantelegato alla geoingegneria, nota comunemente con l'espressione "sciechimiche". Le conseguenze sulla salute, sull'ambiente e sull'agricoltura sonopesantissime. La popolazione è tenuta all'oscuro di queste attività di originemilitare, ma è un suo diritto non solo sapere, ma pure chiedere che le azioni dimodifica del tempo e dell'ambiente siano interrotte, perché in aperto contrastocon la Costituzione.E’ per questo che si è costituita all’interno del CRiVeO(Centro Ricerche VeritàOccultate) la sezione Marchigiana del Comitato Nazionale Tanker Enemy.comSabato 14 aprile, in piazza del Popolo ad Ascoli Piceno condurremo unacampagna informativa sui pericoli che corre la popolazione.Sabato 21 Aprile, presso la Libreria Rinascita si terrà un incontro dal titolo"Fermiamo le Scie Chimiche, veleni in cielo e malattie sulla Terra" con CarloCruciani (Criveo-Tanker Enemy Marche ), l’On. Amedeo Ciccanti, promotore dialcune interrogazioni parlamentari in materia e Rosario Marcianò (ComitatoNazionale di Tanker Enemy).Rivolgiamo un appello a contattarci, a tutti i Marchigiani ed agli abitanti delvicino Abruzzo. Un invito è rivolto in particolare alle associazioni del mondoagricolo, all’ordine dei medici, dei farmacisti ed agli insegnanti biologi, fisici echimici.Info: Carlo Cruciani – Cellulare: 3200827818

    RispondiElimina
  78. “Probabilmente anche quest'anno, come quelli passati, rientra negli esperimenti sulla risposta degli ecosistemi alle manipolazioni climatiche, come intuibile dal protocollo 4 dell'accordo sul clima del 2003.”

    Sono perfettamente d’accordo con te Faraday75, non si possono spiegare in altro modo le differenze di precipitazioni tra zona e zona, alcune zone del Nord e altre del Sud dell’ Italia ad esempio, oppure le zone dell’ Indonesia, dell’ Australia e della Malesya, dove piove costantemente (anche nell’ultimo gran premio di f1 in Malasya). Sono costanti che si ripetono nel tempo, vogliono “risposte” diverse a seconda della zona nella quale si svolge il “loro esperimento”. Sono dei pazzi scatenati.

    RispondiElimina
  79. Ottimo l'intervento di Gianni Lannes! Era ora!!

    In Toscana per ora non è caduta una goccia di pioggia, in compenso, come al solito, bloccano la pioggia sciando sopra le nubi.

    Saluti a "tutti"

    RispondiElimina
  80. Nessun tono, Ron, da parte mia. Un semplice chiarimento e nulla più. Dopo oltre 40 anni dedicati allo studio delle dottrine esoteriche - ora di anni ne ho...60 - non ho nulla da insegnare ad alcuno.

    Tuttavia mi sento in grado di fare qualche sparuta precisazione e ti posso assicurare che la frase di quel tale che tu hai citato contiene un luogo affatto comune ai luciferini nonchè ai massoni. Tutto lì.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che è comune ai massoni e ai luciferini altrimenti non si sarebbe trovato in un libro (seppur dalla tiratura limitata) di massoni! Ribadisco che era per confermare le tue affermazioni e non per confutarle. Il fatto che, avvicinato a questi temi di recente (anche se non sono giovanissimo), mi si riprenda mi fa da un lato piacere e dall'altro mi dà ulteriore sprono a proseguire oltre i guardiani della soglia. Poi che i libri servano a qualcosa è tutto da disquisire come direbbe Socrate nel Fedro "Gli antichi, mio caro, dissero che nel santuario di Zeus a Dodona, da una quercia , provennero i primi discorsi divinatori. Agli uomini di quel tempo dunque, dato che non erano sapienti come voi giovani, bastava nella loro semplicità ascoltare una quercia o un sasso, purchè dicessero il vero." Ciao e a presto.

      Elimina
    2. Nessuna goccia d'acqua a Milano ...

      Elimina
  81. Ragazzi, su della legna ho trovato delle strane fibre, che dite possono essere polimeri di caduta dall'aspetto?

    http://img406.imageshack.us/img406/3517/p1310296.jpg

    http://img191.imageshack.us/img191/3835/p1310310h.jpg

    http://img195.imageshack.us/img195/5628/p1310294.jpg

    RispondiElimina
  82. http://affaritaliani.libero.it/economia/financial-times-italia-austerity030412.html


    ma il satan boy non aveva detto non piu manovre di sottomissione ?

    RispondiElimina
  83. stamattina è piovuto... quasi 10 minuti! :)

    @morandi-girl, personalmente mi sembra troppo compatta e uniforme per essere polimeri di ricaduta, opterei per un fungo parassita del legno. Per trovare i polimeri basta che guardi controluce il parabrezza della macchina o una qualsiasi ringhiera o grata metallica all'aperto, se sono fili unidirezionali, scollegati da altri, con riflessi iridescenti sono polimeri non certo opera di ragni

    RispondiElimina
  84. E' PASSATO UN ANNO, MA IL DOLORE E' SEMPRE VIVO. ARRIVEDERCI, PAPA'. VIVIAMO E COMBATTIAMO PER TE.

    LA TRAGICA FINE DI NOSTRO PADRE, DOVUTA ALL'INCAPACITA' TOTALE DEI MEDICI ED ALLA DISUMANITA' DELLA CLASSE MEDICA. E LA MAGISTRATURA INSABBIA... SEMPRE!

    "HO CERCATO DI SALVARTI" E' LIBERAMETNE SCARICABILE.

    Link alla pagina per il download:
    http://www.scribd.com/doc/53548169/Ho-Cercato-Di-Salvarti

    Link alternativo:
    http://www.mediafire.com/?bztczxz24xcvrl9

    RispondiElimina
  85. Grazie, Ron, della puntualizzazione. Visto che ti ho frainteso, me ne rammarico.
    Ahimè, nel dominio delle dottrine spirituali l'umiltà non è mai troppa.
    Funziona così.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatto avevo immaginato che ci fosse un equivoco nelle nostre comunicazioni. Purtroppo quando si scrive succede spesso. Infatti in ambito lavorativo bisogna scrivere dei capolavori di diplomazia e bon ton.
      Tutto ok allora, ciao e alla prossima ;-)

      Elimina
  86. Come paventavo, non è caduta neanche una goccia in barba alle previsioni dei meteorologi militarizzati.

    RispondiElimina
  87. @esseelle, ho penasto anche io potesse esse della muffa ma è veramente molto filamentosa, ed è anche troppo spessa e fitta per per essere tela di ragno!

    L'ho notata perchè proprio ieri, sabato e domenica c'è stato una massiccia presenza di scie.
    Se qualcuno fosse interessato ad esaminarla disponibile a mandare camipione!

    RispondiElimina
  88. che cosa strana!!un fumetto per bambini che tratta un ergomento scottante come la geoingegneria e gli ogm...denigratorio o propositivo? comunque molto interessante!

    RispondiElimina
  89. che si muova qualcosa? http://www.iconicon.it/blog/2012/04/allacciate-le-cinture-di-sicurezza/

    RispondiElimina
  90. Liguria sotto attacco massiccio, con passaggi di lunghissime scie persistenti a bassa quota per avvelenare tutto e frantumare le nubi presenti; numerosissimi passaggi anche di aerei a bassissima quota senza scie. Foschia chimica ai massimi livelli

    RispondiElimina
  91. Stà piovendo da un paio d'ore,vediamo quanto dura.

    RispondiElimina
  92. L'unica galera vera è questa, il resto mi sembrano esercizi di story telling per un pubblico che ha bisogno di storie a lieto fine. Purtroppo sembra che sia solo la fine senza il lieto.

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/no-tav-legge-5-anni-carcere-1179830/

    RispondiElimina
  93. Questo è l'autore del fumetto: https://it.wikipedia.org/wiki/Fausto_Vitaliano

    RispondiElimina
  94. Straker, un abbraccio a te e alla tua famiglia nel ricordo di vostro padre.

    Resto sinceramente allibito davanti ad un fumetto di Topolino che riporta esattamente quello che sta avvenendo:

    “a meno che non vengano coltivati con semi particolari!”

    “faremo in modo di dare la colpa ai cambiamenti climatici! E’ una scusa che funziona sempre!”

    “il cannone indirizzera’ un raggio elettromagnetico verso la troposfera”

    “il raggio alterera’ la composizione chimica delle nubi…”

    “…e la pioggia modificata rendera’ improduttivi i terreni…”

    Non e’ un buon segno, non ci dobbiamo comunque stupire piu’ di nulla oramai, sappiamo bene quale sia la loro strategia. Lotteremo sempre contro questi delinquenti/criminali.

    Robiesperrek, riguardo al link che hai segnalato mi ricorda molto la favoletta delle astronavi che verrano a portarci in salvo. L’aiuto “esterno” credo possa arrivare, solo quando i tempi saranno “maturi”. Prima ne deve passare di acqua sotto il ponte...

    RispondiElimina
  95. Ciao Andrea, grazie. Riguardo al fumetto è chiaro che gli autori intendono mandare un messaggio chiaro. Di questi tempi, laddove le verità scomode non possono essere dichiarate, si usano mezzi simili... sempre per chi vuol intendere.

    RispondiElimina
  96. C'è un ottimo dibattito sul forum di CDC: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&p=112472#112472

    Metto qui uno stralcio del dibattito visto che viene menzionato Rosario:



    "viks83 ha scritto:

    Se le analisi confermassero i vostri sospetti si va tutti in tribunale e si portano le prove. Come mai non è mai avvenuto questo?"

    "Risposta di greiskelly
    mi sa che non conosci bene i tribunali. c'è la selezione all'ingresso.
    in tribunale al massimo portano marcianò... per fargli chiudere il sito."

    Notte ragazzi,

    wlady

    RispondiElimina
  97. Antonio, Rosario un abbraccio anche da parte mia in ricordo di vostro papà.

    RispondiElimina
  98. @Straker & Zret: Piena solidarietà per la ricorrenza della scomparsa del vostro caro padre. Purtroppo milioni di famiglie si ritrovano a piangere per le mattanze volute dal sistema.
    Un giorno ci sarà modo di rifarsi, presentando il conto, almeno lo spero tanto.

    La pioggia non cade, non c'è versi, le attività di aerosol sono sempre piu' frenetiche e numerose, in ogni località, E' UNA TRAGEDIA.

    Buona serata a "tutti" gli amici del blog!

    RispondiElimina
  99. Questo è la parte finale dell'ultimo intervento di della mitica dana74:

    "L’allumino tende ad intaccare ed a distruggere i neuroni cerebrali. La presenza di particelle nanometriche nel sangue, facilita l’insorgenza di trombi (ictus, trombosi cerebrale).
    - Perché tutti gli enti preposti alla tutela della nostra salute tacciono?
    Perché, a vario livello, sono coinvolti. Non dimentichiamo che il governo italiano, nel 2003, ha stretto un patto di collaborazione con gli Stati Uniti per lo studio degli effetti degli aerosol sul clima…
    Antonio (Zret) e Rosario Marcianò (Straker)"

    RispondiElimina
  100. Queste analisi mostrano livelli stratoseferici dei soliti metalli killer, compreso il manganese. Ricordo che i tecnici di laboratorio che hanno eseguito questi test e pubblicato i dati, hanno subìto sabotaggi alle auto e cose del genere. Dei tre biologi che hanno subito pressioni e minacce, dopo aver effettuate le analisi, uno è stato sospeso per tre mesi, una ha avuto l'auto incendiata e l'altro proiettili in busta).

    RispondiElimina
  101. La battuta sui magistrati è più che corretta.

    RispondiElimina
  102. In questi minuti nebbia chimica che oscura la luna.

    RispondiElimina
  103. Trattandosi di scie rilasciate a quote non seperiori ai duemila (2000) metri, è inevitabile che non si tratti di semplice condensa, per quanto molti di voi non sapranno che anche gli aerei… diciamo così, normali, rilasciano pm2 di particolato metallico e quindi non si tratta proprio di innocuo vapore acqueo. Eppoi chiedetevi: se l’aria è secca e non piove, come potrebbero essere scie di condensazione? La verità è che ci ammazzano un po’ alla volta e ci pigliano pure per i fondelli E’ necessaria una rivolta di massa. Questo scempio deve finire!

    RispondiElimina
  104. Il cielo è da ieri coperto di nubi ma, come al solito, si sentono i 'tankers' volare bassi sopra le nubi stesse. Sono passati tutta notte e continuano. Pensano forse che siamo scemi?

    Solo una rivolta di popolo - quello reale e non quello che dice di rappresentare Napolitano - potrebbe far finire una simile agonia del cielo e di tutti noi.Giusto quel che dici, Straker.

    Ma non c'è verso. Il Potere sa suscitare e pilotare anche le rivoluzioni quando gli fa comodo. E per fare quelle occorrono organizzazione,coperture, soldi e ancora soldi.
    E solo il Potere dispone di tutti questi requisiti.

    Vedi la Rivoluzione Francese concepita nelle Logge e volta, oltre che a rovesciare l'Ancien Régime che non faceva più gli interessi dei banchieri, gli Ebrei i quali,grazie ad essa, sono stati sdoganati dai ghetti ed hanno così potuto fare capolino nella società cosiddetta civile con tutto quel che ne è conseguito.

    E' un karma collettivo il nostro e pare che esso debba esaurirsi prima che affiorino nuove potenzialità.

    RispondiElimina
  105. Un approfondimento dell'amico Corrado Penna sul giornalista scomodo Gianni Lannes.

    Qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grande post del cannaiolo.

      saluti e baci
      eSSSe

      PS che si fa per il 21 Aprile? marcia indietro conigliesca come sempre?

      Elimina
  106. Sospesa la navigazione dei traghetti sul lago di Iseo, per fondali troppo bassi, sono tre mesi che non piove.

    RispondiElimina
  107. eSSSe, ti aspetto a casa mia alle ore 18:00.

    RispondiElimina
  108. Possiamo fare verso le 15? poi devo tornare in Francia per cena e non vorrei far tardi (sono ospite da amici)?

    RispondiElimina
  109. Anche qui nel nord est solo poche gocce stanotte, oggi invece, quando le nuvole diventano minacciose si sentono passare i soliti aerei e come per magia subito dopo fa capolino un timido sole. Intanto i siti meteo fanno i salti mortali cambiando continuamente la grafica per seguire le manipolazioni climatiche. Contrariamente al servizio sui tg di alcuni giorni fa dove dicevano che le rotte dgli aerei sarebbero state più dirette e a quote molto più alte per risparmiare carburante si possono notare molto bene ad occhio nudo e nei particolari, aerei che compiono virate improvvise e incroci multipli con immancabile scia chimica al seguito.
    Le piante nei giardini stanno morendo bruciate dalle schifezze che spargono in cielo, bambini e adulti con problemi alle vie respiratorie.
    E'ci sono ancora persone che corrono dietro ai ragni volanti....ma dovranno renderne conto questo è certo anche se ancora non lo sanno.
    Un caro saluto a tutti

    RispondiElimina
  110. Non cotenti delle loro menzogne e con l'acqua leggermente alla gola, hanno arruolato un nuovo bugiardo: Roberto Germano è il DOV (Direttore Operazioni Volo) di Alitalia. Una pagina su Facebook è stata appositamente inaugurata per spiegare che quelle sono semplici scie di condensazione.

    Poi neon ditemi che non sono tutti da impiccare...

    RispondiElimina
  111. Angelo Nigrelli, mentre attende le decisioni del giudice, pubblicizza con Ad-Sense il suo blog improntato alla diffamazione. Chi paga?

    SCREENSHOT

    RispondiElimina
  112. A proposito dell'accordo USA Italia sul clima del 2003 quali Workpackage sono i più significativi in merito al discorso scie e geoignegneria? Io ho trovato nel WP10 "lo sviluppo di nuovi sistemi per la realizzazione di esperimenti di manipolazionedell'ecosistema che permettano di esporre la vegetazione a condizioni ambientali simili aquelle attese in scenari di cambiamento globale" Altri punti interessanti?

    RispondiElimina
  113. Accordo Italia-U.S.A. sui cambiamenti climatici.

    A pagina 38 si legge:

    WORKPACKAGE 10: Esperimenti di manipolazione degli ecosistemi terrestri

    Questo Workpackage ha come obiettivi:


    1. lo sviluppo di nuovi sistemi per la realizzazione di esperimenti di manipolazione dell'ecosistema che permettano di esporre la vegetazione a condizioni ambientali simili a quelle attese in scenari di cambiamento globale;

    2. lo studio, l'analisi e la comprensione dei principali meccanismi di risposta della vegetazione e degli ecosistemi mediterranei ai diversi fattori di cambiamento (temperatura, precipitazioni ed aumento della concentrazione di CO2 atmosferica);

    3. la quantificazione degli effetti complessivi del cambiamento sulla produttività e sulla vulnerabilità degli ecosistemi (fertilizzazione da CO2, variazione della disponibilità idrica ed aumento di temperatura).


    In dettaglio le attività saranno:

    1. l'esecuzione di attività di ricerca eco-fisiologica su diversi siti sperimentali italiani dove vengono modificate artificialmente le condizioni ambientali a cui è esposta la vegetazione

    2. l'approfondimento e la migliore conoscenza dei meccanismi di risposta delle piante attraverso la misura diretta dello scambio gassoso in condizioni di pieno campo

    3. la verifica in campo di ipotesi sviluppate nell'ambito di esperimenti di laboratorio

    4. la progettazione di tecnologie per la manipolazione delle condizioni ambientali con particolare riferimento al controllo della temperatura e della concentrazione atmosferica di CO2.



    Paolo Attivissimo: "Nessun complotto. Il documento è liberamente fruibile in Rete".

    Peccato che il documento del quale parla la guardia svizzera è nel nostro archivio su Scribd, mentre al tempo fu rimosso dal sito del Ministero.

    NO COMMENT!

    RispondiElimina
  114. ecco, allora ci avevo preso. Ora arriva il bello, amico neo ignegnare al riguardo dice:"Se per manipolazione(punto 1) si intende aumento della temperatura, precipitazioni e CO2 (punto 2), allora deve essere un esperimento condotto in serra, sulle stesse condizioni che si stanno verificando a livello globale a causa dell'inquinamento. Non si parla di attività di areosol con aerei o spargimento di sali di bario o alluminio, polimetri o altre sostanze strane. Il collegamento le scie chimiche è forzatissimo. Penso che non ci sia molto da discutere. Forse è meglio che lasciamo perde questo discorso per ora. quando avrai qualcosa di più di queste cavolate sarò comunque interessato.

    Il bello è che gli ho già fatto vedere vari video e documentari, notare scie anomale, testimonianze e e variazione inspiegabile del traffico aereo.

    NO COMMENT 2!

    RispondiElimina
  115. Punto 1) la vegetazione non ha chiesto di essere messa alla prova, infatti sta morendo.

    Punto 2) non è uno scambio ma solo una forzatura irresponsabile.

    Punto 3) non sono ipotesi ma delle certezze, se qualcuno avesse dei dubbi sugli OGM e sulle vaccinazioni, si vada a leggere qualcosina in rete.

    Punto 4) tutti sanno della bufala della CO2, ma della manipolazione ambientale è sotto gli occhi di tutti, vedenti e non vedenti, solo che questi ultimi ne subiranno gravi conseguenze per le loro menzogne.

    Altro?

    RispondiElimina
  116. Spesso mi chiedo come le case e i ponti possano stare in piedi con i calcoli degli ingegneri!

    FIM92 Stinger chiedi al tuo amico la differenza tra un integrale di Cauchy generalizzato e uno di Lebesgue e vediamo che cosa ti risponde e poi mi riferisci e vediamo che dice di intelligente ...

    RispondiElimina
  117. Ma questo neo-ingegnere non sarà grullo come quel geologo dall'età di tre anni?

    RispondiElimina
  118. Tra l'altro questo ingegnere, appena sfornato da un centro di controllo mentale, sembra attendibile quanto il classico "mio cugggino".

    RispondiElimina
  119. @ FIM92 Stinger

    Secondo te lo scrivono quello che rilasciano. Sei proprio furbo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto Rosario. La cosa che mi ha scioccato è la sua totale incapacità di mettere in correlazione le informazioni. Sembra una mente binaria...0100011. 0,999 non è ne 0 ne 1 e quindi non lo considera. Non so se sono riuscito a spiegare quello che intendo.
      Però conosce il signoraggio bancario, NWO ecc.
      quindi mi chiedo come possa non arrivarci da solo.

      Elimina
  120. "...deve essere un esperimento condotto in serra..."

    (Se non ci fosse da piangere) è un'obiezione ridicola, ci vuole un accordo internazionale per allestire una serra?
    Allora se voglio piantare dei pomodori in giardino devo chiedere il permesso al ministro!?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis