lunedì 19 marzo 2012

Nikola Tesla al crocevia tra scienza e coscienza

Nikola Tesla, genio, inventore autodidatta nacque a Smiljan (nell’attuale Croazia) il 10 luglio 1856. Suo padre era un pope della Chiesa ortodossa serba; sua madre era una donna di genio, di grande inventiva e dalla memoria prodigiosa. Le origini sono umili. A diciassette anni, Nikola cominciò a vedere nella mente delle immagini d'apparecchiature, come se fossero state proiettate davanti a lui su uno schermo. Principiò a mettere a punto questi dispositivi senza disegni, schemi e calcoli ma per semplice memoria visiva, riuscendo sempre a farli funzionare. Tesla aveva il potere di memorizzare all'istante tutto quello che vedeva, anche una pagina intera di qualunque libro, senza leggerla, solo con un colpo d'occhio. Era una portentosa facoltà ereditata dalla madre. Trasferitosi negli Stati Uniti, inventò un ripetitore telefonico ed un metodo per produrre correnti alternate ad alta tensione e ad alta frequenza. La corrente alternata, appunto che tutti noi oggi usiamo, si deve a lui.

Il geniale inventore, già ai primi del XX secolo, aveva dichiarato di aver progettato un’autovettura in grado di alimentarsi grazie alla corrente presente naturalmente nell'etere. Era una fonte di energia infinita, sicura e pulita. Tesla non sarà ricordato per l'invenzione che avrebbe potuto rivoluzionare il mondo e la società intera, ma qualcosa da lui comunque abbiamo ereditato: basta spostarci in Iraq o in altri teatri di guerra, dove forse non tutti sanno che l'esercito statunitense ha impiegato le cosiddette "armi ad energia diretta". Le basi per una simile tecnologia bellica furono poste negli anni ’40 del XX secolo proprio da Tesla. Durante i primi anni del XX secolo, il genio aveva iniziato a lavorare al suo progetto per un “raggio della morte”. Nel 1942 il progetto era pronto e Tesla lo propose agli Stati Uniti, quale arma per battere il Terzo Reich: fu considerato pazzo e la sua proposta non fu presa - ufficialmente - in considerazione.

L'acquisizione più importante dell'inventore slavo riguarda l'energia libera, che è presente in tutto l'universo e con cui creò apparecchi avveniristici, per ogni genere di necessità: sono apparati che funzionano senza fonte artificiale e che dunque non necessitano di energia prodotta da centrali e distribuita da tralicci e cavi con conseguente inquinamento elettromagnetico. Egli poteva manipolare l'etere a suo piacimento: l’etere sembrava svelargli i suoi misteri e si lasciava adoperare in tutti i modi, senza mai danneggiarlo.

Nel 1915 Nikola rifiutò il premio Nobel insieme col suo grande rivale Thomas Edison, reo di avergli rubato numerosi brevetti, ma che dire di Galileo Ferraris che nel 1885aveva inventato il "motore asincrono"? L'invenzione si fonda sull'esistenza di un campo magnetico rotante generato mediante due bobine fisse, tra loro perpendicolari, percorse da correnti isofrequenziali in quadratura. Così un cilindretto di rame, immerso nel campo magnetico, si mette in movimento, tra la meraviglia dei presenti, sotto l'azione delle forze elettrodinamiche tra campo rotante e correnti indotte. E' un'idea di cui si arrogò la paternità tre anni dopo proprio lo scienziato serbo. Forse, però, fu un caso si sincronismo e di ipercomunicazione. Quanto alla priorità circa certe invenzioni, è stato osservato che in molte occasioni, i ritrovati tecnologici furono ideati pressoché contemporaneamente ed in modo indipendente da due persone: si pensi alla fotografia, di cui nel 1839 si contesero la paternità sia Niepce sia Daguerre.

Nel 1943, anno in cui Tesla morì, tutti i documenti dello scienziato sul raggio della morte ed altri schemi e progetti furono misteriosamente trafugati. Parte di quei documenti è stata citata in un documento segreto del governo statunitense su un’arma ad elettroni (documento declassificato nel 1980). Il principio è quello di sparare contro il bersaglio un "proiettile" di energia, composto da materia elettricamente carica composta da elettroni, neutroni e protoni. Il tutto avviene attraverso un processo di ionizzazione dell’aria. L’applicazione letale di questa tecnologia è stata chiamata Pulsed Impulsive Kill Laser (P.I.K.L.). Una bella eredità, non c'è che dire... proprio come le armi sismiche, di cui Tesla è, suo malgrado, l’ideatore.

Personaggio umbratile ed umorale, ingenuo ed orgoglioso, Tesla è ancora oggi per lo più misconosciuto e nelle enciclopedie scientifiche a lui sono dedicate solo poche righe, nonostante il suo influsso sulla tecnologia attuale sia determinante in moltissimi campi.

Le sue ricerche sono, tra le altre cose, alla base dei sistemi H.A.A.R.P., scaturiti da idee - queste sì - plagiate dal dilettantesco e criminale "scienziato" Bernard Eastlund. Purtroppo la scienza non è del tutto neutra, a differenza di quanto si suole ripetere e le sue applicazioni si ritorcono quasi sempre contro l'umanità e contro il pianeta.

E' per questo motivo che vorremmo ricordare Tesla soprattutto per una sua massima: "La scienza senza coscienza è una perversione". La scienza vagheggiata dall'inventore serbo, in buona parte appannaggio degli antichi, è oggi morta, insieme con l’onestà intellettuale che egli antepose alle sue stesse mirabolanti realizzazioni, ma il suo esempio ha ancora molto da insegnarci.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

82 commenti:

  1. Oggi hanno allentato la morsa elettromagnetica sul cielo e sulla biosfera. Infatti si avverte una certa qual dolcezza nell'aria che preannuncia la primavera.

    Nubi quasi normali poco o nulla soggette al solito, malefico irraggiamento. In qualche settore del cielo si vedevano persino -udite udite!- i cumuli del bel tempo. Verso la catena del Baldo e del Carega presenza di nubi a panna montata - cumulo-nembi, se non sbaglio - foriere di temporali, che si osservavano una volta in condizioni naturali prima che scattasse la dannata operazione manipolatoria.

    Stamattina un pò di gocce di pioggia baritata e alluminata su Verona città - non sulle campagne circostanti, ovviamente -.

    Insomma fermo tecnico di antenne e 'tankers'e per noi qualche ora di distensione prima della ripresa dell'inferno elettromagneico e chimico al quale ci hanno abituati ormai da lustri.

    RispondiElimina
  2. Confermo quanto scrivi, Paolo. Stamani l'aria era piacevolmente fizzante e i colori hanno recuperato le tinte accese che da tempo non si ammiravano più. Sulle Alpi liguri ho visto dei cumuli simili a dorati riccioli di burro, ma già nel primo pomeriggio stormi di uccellacci hanno ricominciato a rilasciare le loro deiezioni. Ora il cielo è di nuovo smerigliato e lo spettro della siccità non è stato stornato da quattro gocce bariose.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. NEGLI USA E' CONFERMATO L'RFID

    DAL 2013 OBBLIGATORIO PER TUTTI GLI AMERICANI IMPIANTO DI MICROCHIP RFID SOTTOCUTANEO!


    --------------------------------------------------------------------------------

    E' confermato, il Progetto di Legge sulla Salute di Obama renderà obbligatorio l'impianto di un microchip RFID per tutti i cittadini americani.

    L'obiettivo è di creare un registro nazionale di identificazione che permetterà di "seguire meglio i pazienti avendo a disposizione tutte le informazioni relative alla loro salute".
    Il nuovo progetto relativo alla salute (HR 3200) è stato adottato recentemente dal Congresso e alla pagina 1001, contiene l'indispensabile necessità per tutti i cittadini che usufruiscono del sistema sanitario di essere identificati con un microchip sottocutaneo.





    In un documento ufficiale, vi è la prova che questi dispositivi fossero già previsti nel 2004. Questo documento della FDA (Food and Drug Administration), datato 10 Dicembre 2004 è intitolato Class II Special Guidance Document : Implantable Radiofrequency Transponder System for Patient identification and Health information ( Documento di orientamento speciale di classe II : Sistema di transponder impiantabile a Radiofrequenze per l'identificazione dei Pazienti e le informazioni relative alla salute). L'impianto di un microchip per i pazienti che contenga le informazioni sulla loro salute era quindi già allo studio nel 2004. Nel Progetto di Legge intitolato America's Affordable Health Choices Act of 2009 (Legge del 2009 sulle scelte di salute finanziariamente abbordabili dell'America), si può leggere nel paragrafo Subtitle C - National Medical Device Registre ( Sottotitolo C - Registro nazionale dei Dispositivi Médici), che è prevista una scheda per ogni persona che ha o sarà munita di un dispositivo sottocutaneo: Il " Secretary " stabilirà un " registro nazionale dei dispositivi medici " (in quel paragrafo sono chiamati "registro") per facilitare l'analisi della loro sicurezza dopo la commercializzazione, con i dati di ogni dispositivo che è o è stato utilizzato su un paziente..."

    Quindi tutte le persone che avranno ricevuto il microchip saranno schedati in un nuovo registro che ancora non esiste.

    Con il pretesto di assicurare meglio l'assistenza sanitaria e preservare la salute dei cittadini, tutta la popolazione sarà marchiata (666) con un microchip elettronico e schedata. L'inizio della marcatura obbligatoria per tutti è previsto a partire dal 2013.

    Alla pagina 1006 del progetto, è fatta una precisazione sulla data di entrata in vigore del dispositivo: "ENTRATA IN VIGORE. Il Ministro della Salute e dei Servizi Sociali, metterà in opera il registro in virtù dell'articolo 519 (g) della Legge Federale sul cibo, i farmaci e i prodotti cosmetici come da aggiunta nel paragrafo, non più tardi di 36 mesi dalla promulgazione della presente Legge, senza preoccuparsi se le regolamentazioni definitive per stabilire e utilizzare il Registro siano state promulgate o meno in quella data".

    Quindi 36 mesi a partire dalla data di entrata in vigore della Legge! Questo ci dà 3 anni. Il 2013 è l'anno in cui la marcatura obbligatoria dovrebbe incominciare. Da notare che entrerà in vigore anche se non sarà stata adottata nessuna regolamentazione sul suo utilizzo e che sia presente o meno un inquadramento ben definito sull'utilizzo del "registro". 2013 2+1+3=6!

    RispondiElimina
  4. Anche qua i voli chimici erano apparentemente pochi. Apparte le solite e immancabili scie non persistenti, che ormai fanno parte della dello "scenario paesaggistico".

    C'erano dei bei cumuli da bel tempo, che però erano in fase di disfacimento, sicuramente a causa dell'atmosfera saturata di polverone chimico, dei giorni scorsi.

    Come da prassi, in poche ore il cielo è stato attentamente ripulito da nubi di ogni sorta.

    Ciao a "tutti".

    RispondiElimina
  5. Venezia: mattinata con tuoni e pioggia scrosciante; dopo nemmeno un'ora voli di aerei chimici dissolvono le nubi e torna il cielo lattiginoso azzurrino. Scie persistenti a croce solcano i cieli della Serenissima sotto gli occhi ciechi dei turisti e dei veneziani. Possibile che siano tutti rincoglioniti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possibilissimo,finchè cè gente che in cassa integrazione prossima alla scadenza resta al bar a leggere la gazzetta dello sport...
      Comunque l'italia come nazione è finita e i governanti andrebbero tutti appesi per le p...e!.

      Elimina
  6. Microchip: prima gli asini, poi i cani e indi il bestiame umano.

    Le razze oscure vogliono la nostra anima. Ma per loro non sarà tanto facile: troveranno molti che combatteranno fino all'ultimo respiro prima di soccombere.

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. E questa,che sia vera?.
      http://criminalisewar.org/?p=593

      Elimina
  8. Dici bene Paolo per i micorchips: prima i cani, poi il bestiame, infine le .....pecore umane! Ah poveri quelli che ci deridono dandoci dei visionari complottisti, non hanno idea di quello a cui stiamo per andare incontro!

    RispondiElimina
  9. Il microchip non sarà necessario, in quanto in atmosfera viene diffusa, da anni, nanotecnologia che, al momento opportuno, verrà attivata per interagire con i suoi ospiti (noi tutti), che l'hanno già respirata ed ingerita in quantità.

    RispondiElimina
  10. http://meteolive.leonardo.it/news/MeteoLive-school/18/Un-altra-chicca-delle-nubi-medio-alte-l-iridescenza/35501/

    Report di oggi,giornata partita bene con un bel cielo azzurro(quasi),poi dal pomeriggio ecco le sciate extra long ed extra large,non sia mai che il cielo azzurro possa durare più di mezza giornata.
    Grazie pirloti.

    RispondiElimina
  11. “This is the CIA "Finders" file, that was brought out by former FBI chief Ted Gunderson. In this file there is information about how the CIA is behind many missing children across the United States and the entire World.”

    http://www.archive.org/details/ThisIsTheCiafindersFile

    http://ia600703.us.archive.org/8/items/ThisIsTheCiafindersFile/Finders.pdf

    RispondiElimina
  12. E' sempre istruttivo rileggerli.

    http://daemuk.ch/protocolli.pdf

    RispondiElimina
  13. "Il microchip non sarà necessario, in quanto in atmosfera viene diffusa, da anni, nanotecnologia che, al momento opportuno, verrà attivata per interagire con i suoi ospiti (noi tutti), che l'hanno già respirata ed ingerita in quantità."

    Assolutamente vero, non è fantascienza, esperimenti con il silicio, trasformato in nanoparticelle, sono in uso già da almeno un decennio, con il quale si può monitorare le emozioni a soggetti che si sono offerti come cavie, si può controllare la frequenza cardiaca e l'innalzamento della pressione del sangue.

    Non solo, con questi nano chip ingeriti, in ogni momento, tracciano come un GPS il luogo dove si trova un individuo; con un cellulare si riesce anche a monitorare lo stesso individuo che entra in comunicazione con le nanoparticelle ingerite, dando una serie di dati ad una centrale che tiene sotto controllo la persona, tutto questo a noi sembra fantascienza, ma è una cruda realtà di come siamo dominati e controllati.

    Oggi il progetto va oltre, con le biogeoingegnerie, non potendo monitorare la popolazione mondiale con le vaccinazioni e gli OGM, perché troppo macchinose, usano queste armi esotiche, e pazienza se qualcuno ci lascia le penne.

    Non c'è la volontà dei governi per invertire questa rotta, tutti i componenti militari e dello stato sono al corrente di quello che sta succedendo già dal 2003, ma nessuno ha il coraggio di opporsi alle irrorazioni; perché? Perché tutti sono ricattabili, e quelli che non lo sono sanno che possono incorrere in qualcosa di più grave, come perdere la vita stessa.

    Fintantoché la maggioranza della popolazione non prende atto di questo crimine, scordiamoci che le cose possano cambiare; siamo tutti cavie da laboratorio.

    RispondiElimina
  14. Democle, sai che cosa importa a quei criminali dell'articolo 12 dello Statuto di Roma? Non importa un bel niente sono degli impuniti, sono loro che fanno le leggi; come vedi anche ad Obama sembra non freghi proprio nulla visto che si sta preparando alla Guerra e si porta avanti con la legge marziale, stravolgendo la stessa loro costituzione.

    RispondiElimina
  15. http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=259440

    http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=259438

    A pochi minuti una dall'altra,fà pensare...

    RispondiElimina
  16. Hai ragione, Wlady. L'imposizione del microprocessore sottocutaneo è tuttavia per i satanisti indefettibile, poiché assurge a simbolo e noi sappiamo quanto i simboli distorti ossessionino quei mentecatti.

    Ciao

    RispondiElimina
  17. Da domani ripartono col piede pesante sulla Toscana, per tutta la settimana!

    )):

    http://www.lamma.rete.toscana.it/meteo/bollettini-meteo/toscana

    RispondiElimina
  18. Parlando di Tesla ed armi ad energia diretta, linko questo video, per chi non lo avesse ancora visto:

    http://www.youtube.com/watch?v=y_7zVDXIqlA

    RispondiElimina
  19. Plutocrati, militari e politici non si oppongono allo 'status quo' non tanto perchè sono ricattabili ma piuttosto per il fatto che sono tutti o dei criminali incalliti oppure dei satanisti consapevoli delle coperture che forniscono all'agenda in atto o - nella migliore delle ipotesi - degli idealisti somari che si illudono che gli eventi programmati possano effettivamente risolvere i problemi dell'Umanità. Credo non ci sia bisogno di esemplificare.

    Il fatto che i Protocolli dei Savi di Sion stabiliscano ad un certo punto del loro piano diabolico l'arresto di tutti i politici non può che arrecarmi piacere. E' l'unica cosa giusta che dicono i Protocolli.

    Una volta che quegli arroganti mai sazi di potere, di intrallazzi e di denaro pubblico abbiano assolto il loro effimero compito, essi verranno arrestati e segretati senza pietà alcuna. E il seguito lo possiamo tutti quanti immaginare.

    RispondiElimina
  20. Fintantoché la maggioranza della popolazione non prende atto di questo crimine, scordiamoci che le cose possano cambiare; siamo tutti cavie da laboratorio.

    SOTTOSCRIVO

    RispondiElimina
  21. In questi filmati (ed altri che si trovano facilmente) il militare Ed Dames, responsabile di una unità di remote viewers (titoli che si attribuisce lui) parla di un imminente evento solare, chiamato killshot

    Filmato di 5 anni fa
    http://video.google.com/videoplay?docid=-6578438521104676713

    Filmato recente
    The End - Remote Viewing Predictions
    http://www.youtube.com/watch?v=yKMlHzKmCQU&feature=player_embedded

    http://www.thekillshot.com/index.cfm

    Nel blog del corvo si parla di possibili timelines, in corrispondenza di un evento cosmico, e di vari gruppi in lotta che cercano di realizzare la loro linea.
    Non mi metto ad esprimere un parere, mi limito ad un tentativo di riassumere all'osso il messaggio. Invito gli interessati a leggere gli articoli originali e correggere quello che scrivo
    Ci sarebbe una timeline1 che corrisponde al verificarsi dell'evento, senza interferenze da parte di nessuno, con un effetto di risveglio umano.
    La timeline2 è quella della élite attuale (linee di sangue, esseri disumani parassiti) che cerca di contrastare gli effetti dell'evento con vari mezzi (stato di paura per guerre e condizioni finanziare, haarp, scie ed affini....)
    La timeline3 invece viene portata avanti da altri esseri/gruppi che cercano invece di cavalcare l'evento a loro favore, facendolo apparire come una manifestazione divino-cattolica, puntando poi ad una conversione in massa ad una religione integerrima castrante che schiavizzerà le menti.

    Alcuni articoli
    http://corvide.blogspot.it/2012/03/conversazioni-corvidi-i-di-nomi-brane-e.html

    http://corvide.blogspot.it/2012/03/conversazioni-corvidi-ii-gradite-un.html

    http://corvide.blogspot.it/2012/03/timeline-2-cosa-succede-in-cielo-cosa.html

    http://corvide.blogspot.it/2012/03/time-line-3-ritorno-in-paradiso.html

    RispondiElimina
  22. Unendo tutti i punti l'immagine è chiara.

    RispondiElimina
  23. Frittomister, è possibile che il cuore pulsante del cambiamento sia il Sole? Bisogna vedere in quale linea temporale scivoleremo e se abbiamo ancora delle carte da giocare.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. sinceramente non mi pare cambiato nulla da allora dato che la Goldman Sachs e sopratutto la J.P Morgan si trova sempre al potere li' dove l'aveva lasciata Nikola Tesla.
    Sinceramente non c'e' da dubitare sul perche' le cose vadano malissimo con questi personagi completamente pazzi al potere e dubito che le cose possano andare meglio. Comunque i geni si fanno valere anche dai falsi inventori che copiano: Il signor Edison inventore (copia e incolla) della lampadina inventata da Swan, fu il primo a combattere la teoria della Corrente Alternata di Tesla. Quella di Edison e' stata la prima campagna di disinformazione documentata che si ricordi nella storia. Come vedi caro Rosario la disinformazione e' sempre stata la principale forma usata dal sistema per screditare chi aveva ragione.
    NumberSix

    RispondiElimina
  25. Dopo il fermo tecnico di due giorni fa, ieri pomeriggio hanno ripreso in grande stile con una gran quantità di scie corpose e persistenti.

    Prima di sera cielo allucinante, come al solito. Ce l'hanno fatta a forzare i ritmi della Natura. Quest'anno non viene seminato nemmeno il riso, non c'è assolutamente acqua a sufficienza per creare le risaie.

    Ma in compenso mi riferivano che hanno lasciato piovere abbondantemente in Romania e Serbia e pertanto i risicultori più danarosi ed intraprendenti si stanno spostando là.

    La manipolazione climatica è un dramma senza fine - o meglio - è appena agli inizi dei suoi effetti nefasti.

    La gente è ipnotizzata dalle razze oscure e dai loro schiavi emissari che abbiamo davanti agli occhi sugli schermi TV giorno dopo giorno.
    Le masse sono talmente imbrigliate nella psiche che a nessuno verrebbe mai in mente di togliere lo scudo dal chiodo e di sguainare la spada.

    Conclusione: oltre 600 milioni di europei nel pallone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Serbia è contamita dalle bombe all'uranio impoverito,gentilmente offerte dalla NATO.
      In Romania stanno già usando OGM.
      Povca tvoia,non mangerò più riso,addio risotti ai funghi,manco quello ci lasciano stì rotti in c...
      Bastardi,mille volte bastardi,tutte le disgrazie vi devono arrivare.

      Elimina
  26. Un'altra cazzata di Meteolive: le nubi medio-alte e l'iridescenza

    CONFUTATA non c'è storia...

    ARCHI CHIMICI

    Come ha raccontato Finley (fisico canadese), il 16 giugno 2006, mentre guidava nella Statale 1 vicino a Victoria (British Columbia), "Mi fermai per vedere una piatta nuvola bianca, incredibilmente bianca, incredibilmente ampia. Era sconvolgente da vedere".
    La luce solare riflessa da quella enorme nuvola innaturale attraverso la sua sfumata visiera solare "occultava" il sole, come ha detto lui, in strisce prismatiche: "tutto rosa, verde e viola". Una tale "birifrangenza", ha spiegato Finley, "non si verifica mai con il vapore acqueo, perché la separazione dei colori si ha solo in un sistema di rifrazione cristallino".

    Tali interferenze prismatiche con lunghezze d'onda luminose avvengono solo con "materiale solido estremamente, estremamente fine", ha spiegato di nuovo Finley. Queste fini particelle sospese "generano campi di interferenza attorno ad ogni particella, cambiando il colore della luce".

    Finley ha detto che si stava riferendo specificamente agli agenti chimici rilasciati artificialmente nel cielo da "aviocisterne".

    Mentre il vapore acqueo che si solidifica in cristalli di ghiaccio ad elevate altitudini può predisporre dei "paraeli" (cerchi luminosi) attorno al Sole e un'occasionale aureola attorno alla luna, gli oleosi colori dell'arcobaleno visti molto più comunemente nelle scie dei jets e nelle nuvole artificiali sono firme chimiche, ha riferito.

    Il fenomeno della birifrazione (o birifrangenza o doppia rifrazione) non avviene mai con il vapore acqueo, con cui si assiste al fenomeno della rifrazione e della riflessione. Il particolato molto fine sospeso nell'atmosfera genera dei campi di interferenza attorno ad ogni particella. I raggi luminosi vengono birifratti: il raggio incidente r si divide in due raggi rifratti, r' e r'' della stessa intensità e polarizzati lungo piani perpendicolari. Tale fenomeno occorre soprattutto con il quarzo, il rame, l'alluminio etc.

    RispondiElimina
  27. clini sponsorizza gli ogm da quando è stato fatto ministro (insieme al nucleare), è ovvio che questo governo risponde a quegli interessi. E' giusto usare questo tema come legame con la siccità e le scie con la gente all'oscuro di tutto, può essere un buon modo per aprire parzialmente le menti.

    l'articolo di iconicon sugli arresti di massa ha la firma e il lessico newage, non è certo quella la speranza su cui dobbiamo credere. Il blackout invece è una cosa verosimile da cui difendersi, ne parla anche Franceschetti nelle sue conferenze reperibili sul tubo, con questure che si attrezzano con telegrafi e strane esercitazioni in caso di blackout...

    RispondiElimina
  28. I cinque video che riporto qui sotto, durano 46 minuto circa 10 minuti per video, è sottotitolato in Italiano.

    Rende pienamente giustizia al genio di Nicola Tesla, e l'uso che n'è stato fatto delle sue invenzioni, un genio dimenticato, definito pazzo, ma non sembra così dal governo US, che tiene ancora nei suoi archivi tutti i progetti dello scienziato, oltre ad averli realizzati nel tempo e usati contro il genere umano.

    Nei primi due filmati, parla della sua vita, e negli ultimi tre le invenzioni, come il laser, microonde, e HAARP, vale la pena guardarli, un buon supporto all'ottimo articolo pubblicato in questa pagina.

    Buona visione:
    http://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?nikola_tesla

    RispondiElimina
  29. Archi chimici - Composizione da scaricare e re-destribuire:

    LINK

    RispondiElimina
  30. Ciao Wlady, grazie per l'ottima ed interessantissima segnalazione.

    RispondiElimina
  31. Ciao Esselle, per quanto il governo di pupazzi reciti la parte, è ormai chiaro che il fine di questi gaglioffi è portare il paese alla rovina, introducendo forzosamente gli OGM ed il nucleare. Non dimentichiamo, infatti, che gran parte delle nsotre centrali elttriche sono alimentate da bacini idrici e senza acqua... niente elettricità.

    RispondiElimina
  32. Sì, Esselle, molte notizie che sembrano offrire delle speranze rivelano la cifra della New age, ergo meglio diffidare.

    Ciao

    RispondiElimina
  33. Wlady, come scrisse qualcuno: "Bisogna ammettere che tutta la scienza è maledetta".

    Ciao

    RispondiElimina
  34. Paolo, è palese che intendono portare l'agricoltura al collasso con le loro abominevoli scie prosciugatrici. Se si prova ad additare il problema della siccità indotto dalla Geoingegneria illegale, molti ti rispondono: "Pazienza, se non avremo più l'acqua, berremo il vino o la birra". Come svegliare un'umanità in letargo? Pare che siamo in un vicolo cieco.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. Carissimo Straker, grazie a te e al Tuo laborioso ed estenuante lavoro; siamo tutti su questa barca che sta naufragando.

    Sei un Professionista che merita rispetto per il tuo impegno, oltre che una bella persona, Hai tutta la mia stima che estendo a tuo Fratello Zret.

    wlady

    RispondiElimina
  36. Grazie Wlady. Sai com'è... vendiamo cara la pelle, come tutti noi qui nel forum.

    RispondiElimina
  37. Grazie delle tue bellissime parole, Wlady.

    Contraccambiamo con stima, amicizia ed affetto. I lettori di questo blog formano una Pleiade.

    Ciao

    RispondiElimina
  38. Per chi ama la sopresa finale...mai dire mai...

    e la pelle non è in vendità direi...

    BUONA VISIONE ;-)

    http://mikephilbin.blogspot.co.uk/2012/03/is-this-best-most-convincing-911-no.html

    RispondiElimina
  39. Mi associo alle belle parole di Wlady rivolte ai fratelli Marcianò.

    Ciao NienteEcomesembra bello rivederti. Ho visto stralci del video poco fa ma temo che l'impero e le colonie non permetteranno ancora per molti decenni che si sappia la verità.

    Oggi giornata epocale di aerosol mortiferi sopra Milano e provincia . L'estate si avvicina :-( e i prezzi delle derrate alimentari aumenteranno da paura inclusi il vino e la birra ... Non riesco neppure ad immaginarmi come sarà l'anno prossimo (ci sarà?)

    RispondiElimina
  40. Ciao ragazzi, purtroppo è come dice Zret, udendo frasi come:

    -"Pazienza, se non avremo più l'acqua, berremo il vino o la birra".

    -"Riscaldamento globale provocato da geingegneria" e loro ti rispondono: -Bene così risparmiamo di metano per riscaldare casa!


    Frasi a bischero di questo genere ne esce a bizelf dalla bocca della gente lobotomizzata.

    Come svegliare un'umanità in letargo?

    E' UN CASINO! La gente (FORSE) si sveglierà quando sarà troppo tardi, e purtroppo ne pagheremo tutti le conseguenze.

    PS: anch oggi è proseguito tranquillamente l'avvelenamento giornaliero, alle 14.00 di oggi era la bellezza di 27 gradi ALL'OMBRA!
    Chissà di luglio/agosto il finimondo che accadrà.

    RispondiElimina
  41. Dutchsinse Video : 3/20/2012 : Mexico 7.9M Earthquake PRE-PLANNED = MAN MADE

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=234301

    RispondiElimina
  42. caro rosario sono felice di segnalarti che anche il portale del prigioniero e' finito nella lista di monitoraggio dei disinformatori/delatori del nwo. Felice che anche io sia finito nel gruppo di monitoraggio ti dico che si sono precipitati a segnalare (minacciare) il proprietario dell'host gratuito che gentilmente mi hostava. Che carini nevvero? P.s. perdonami se spammo ma sto cercando sia collaboratori per www.prigioniero.co.cc che un hoster veramente libero che mi regali un po di spazio web/php/mysql in attesa che i prezzolati disinformatori non mi risegnalino anche questo spazio prigioniero.co.cc e il dominio di riferimento. Grazie ancora Rosario sappi che hai il mio supporto contro questo branco di bonobi ammaestrati del NWO. Saluti
    Numbersix

    RispondiElimina
  43. Cupola satura di particolati . Lavori intensi iniziati all' alba o anche prima e tutt'ora in corso.Sono le sette e mezza la mattina.
    Desertificazione garantita.....

    Ma in Toscana arriva l'aiuto!

    “Di fronte ai cambiamenti climatici che hanno forti effetti anche in Toscana – ha detto il presidente Rossi – dobbiamo attrezzarci per affrontare nuove situazioni di scarsità d’acqua e di vera e propria desertificazione. Da questo punto di vista lo stato di Israele, forte delle sue esperienze di sottrazione di terra al deserto, può dare un contributo importante anche a livello di innovazione tecnologica”.

    Con la benzina alle stelle la Ryanair prosegue con le sue offerte a 10.99 tasse incluse.
    Mentre altre compagnie low-cost sono documentate con le “contrails” pare che questa compagnia non trovi fotoamatori. Il canale youtube è praticamente vuoto.

    RispondiElimina
  44. Scusate Antonio e Rosario, sono stato assente qualche giorno perché mi sono perso dietro l'alieno di Mortegliano.
    Ho saputo da Giuseppe Quercioli che Rosario terrà una conferenza a Palmanova il 28 aprile. Potete confermare questo dato? Perché se è vero bisognerà fare un bel po' di pubblicità, visto che in Friuli non si parla tanto spesso di scie chimiche.
    Inoltre, ad Antonio vorrei chiedere cosa ne pensa di questo sito:

    http://www.ufoonline.it/2012/03/19/tolmezzo-il-video-della-conferenza-di-antonio-chiumiento-sull-alieno-di-mortegliano/

    La mia impressione è che sia infestato da debunkers e lo chiedo ad Antonio perché so che si interessa di ufologia.
    Grazie in anticipo per le risposte.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  45. Ciao Numbersix, siamo avvezzi ai sistemi dei cani da guardia. Ci farai il callo e non te ne fregherà più niente.

    RispondiElimina
  46. @ Nienteecomesembra è lì che vogliono arrivare.

    RispondiElimina
  47. Freeanimals: Ho saputo da Giuseppe Quercioli che Rosario terrà una conferenza a Palmanova il 28 aprile.

    E' probabile, ma in collegamento... non di persona.

    RispondiElimina
  48. Freeanimals: Ho saputo da Giuseppe Quercioli che Rosario terrà una conferenza a Palmanova il 28 aprile.

    E' probabile, ma in collegamento... non di persona.

    RispondiElimina
  49. per oggi è previsto anche un allineamento particolare dei pianeti, a cui arp dà anche una mano... speriamo bene...

    il sito segnalato del corvide sembra saperla lunga e la teoria delle 3 timeline è interessante, anche se confonde ancora di più le idee... non mi torna però che le ece siano antagoniste della timeline2 (nom) quando le collusioni tra cattolici e nom sono palesi.

    intanto la nokia prepara un tatuaggio che "parlerà e vibrerà" in comunione col cellulare... che carini, fanno di tutto per facilitarci la vita e impiantarci robaccia cibernetica sottopelle!
    http://www.mrwebmaster.it/news/nokia-brevetta-tattoo-sostituisce-suoneria_7276.html

    RispondiElimina
  50. La perturbazione segnalata ieri, in arrivo dalla Francia, è stata completamente neutralizzata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti!!! ieri si vedevano aerei da tutte le parti a quote ridicole

      Elimina
  51. Fatto sta che, a forza di deviare le perturbazioni atlantiche e quindi scongiurando sistematicamente la pioggia, entro fine giugno - con il caldo che fa già in questi giorni - tutta la vegetazione sarà rinsecchita.

    Il Presidente della Regione Toscana ha dimostrato 'grande sensibilità' al problema e ha fatto bene a consultarsi con gli emissari di Israele i quali di siccità se ne intendono.

    Ora, i disinformatori continuano a fare il loro sporco gioco, viste tutte le coperture istituzionali italiche di cui dispongono. Possono pertanto concedersi il lusso di offendere, diffamare, infangare chi sta dicendo la verità nella certezza che nessuno mai li perseguirà.

    Ma, da quel che mi sembra di capire, le coperture dei medesimi non sono soltanto italiote poichè credo si possano identificare almeno altre due strutture esogene da cui essi dipendono e dalle quali ricevono soldi e protezioni.

    Ciò posto, i disinformatori si trovano al momento - o quanto meno si illudono di trovarsi - in una botte di ferro. Ma il problema è ben più più grande di quanto essi possano anche solamnete credere e le ripercussioni potrebbero rivelarsi alla lunga inimmaginabili.
    Bene, avanti così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paolo,
      proprio ora che hai scritto il tuo post, su Rai News hanno dato l'allarme siccità, e dello spreco dell'acqua.

      Il problema siccità, sta scoppiando tra le mani proprio a quelli che negano le implicazioni legate alla biogeoingegneria, con le deviazioni delle perturbazioni atlantiche.

      Se anche la televisione fa delle "velature" timide sulla siccità, vuol dire che il problema è molto grave, più di quello che si possa immaginare; non a caso Clini si sta portando avanti...

      Elimina
  52. Freeanimals, in questi giorni sono oberato di incombenze, ma, non appena avrò un po' di tempo, guarderò il video e ti renderò edotto del mio parere.

    Ciao

    RispondiElimina
  53. Viviamo in un mondo di veline e di velature.

    RispondiElimina
  54. Anonymous
    http://www.stampalibera.com/?p=42700
    leggere i vari commenti.

    Anonymous in realtà sono i servizi segreti (o una setta gnostica degli illuminati) che attaccando Facebook o i vari vaticani rende colpevoli tutti quei siti che fanno controinformazione. Un po' come i black blocs (ovvero i reparti speciali delle polizie) con le loro distruzioni giustificano - con un tipico schema hegeliano di problema, reazione e soluzione - i pestaggi contro i manifestanti pacifici.

    RispondiElimina
  55. I quotidiani locali, continuano a lamentare la siccità, ma guai a dire la verità! TUTTI ZITTI, BOCCHE CUCITE!!

    E SONO PIU CHE CONVINTO, CHE SANNO!

    http://i40.tinypic.com/20zbmg0.jpg

    RispondiElimina
  56. Freeanimals, il connvegno, la cui registrazione mi hai segnalato, dura parecchio. Purtroppo non ho tempo per seguirlo tutto. Ho letto comunque i tuoi articoli sul presunto alieno di Udine. Per quanto possa valere la mia opinione, reputo che il caso de quo sia genuino. Il testimone mi pare schietto. Credo siano coinvolti i militari in un'operazione non molto dissimile da quella descritta nell'inquietante film "The mist".

    Ciao

    RispondiElimina
  57. Ron, pensa all'intreccio di imbrogli, alle bambole... russe di inganni. Il russo Estulin che mette in guardia su Anonymous come strumento della C.I.A., è egli stesso agente della disinformazione: infatti ignora le scie tossiche ed altre cospirazioni.

    RispondiElimina
  58. “Un eventuale attacco di Anonymus a Facebook potrebbe provocare un’incazzatura clamorosa di chi usa Facebook per motivi di svago o lavoro, di conseguenza i mass media tradizionali potrebbero condannare questo gruppo hacker e tutte le loro battaglieche sono anche le vostre, e potrebbe esserci, di conseguenza una restrizione su internet.

    1-problema: Anonymous attacca facebook
    2-reazione : gli utenti di facebook sono incazzati
    3-soluzione : censura del web e/o denigrazione di tutti i siti alternativi che condividono le battaglie di Anonymous”

    Dall’articolo precedentemente postato, mi sembra una conclusione come minimo molto approssimativa, dopo l’uscita di un certo Daniel Estulin.

    Dallo stesso sito di Estulin si puo’ leggere:

    “Anonymous, al igual que WikiLeaks, genera muchas dudas. ¿Pueden realmente unos cuantos ‘hackers’ penetrar en el sito de pentágono y la OTAN con tanta facilidad y salir impunes?”

    “Anonimo, come Wikileaks, solleva numerosi interrogativi. Possono davvero pochi hacker penetrare il sito del Pentagono e della NATO e farla franca così facilmente?”

    http://www.danielestulin.com/2011/09/26/anonymous-facebook-y-la-marca-de-la-bestia-articulo-blog-russia-today/


    “Possono davvero pochi hacker penetrare il sito del Pentagono e della NATO e farla franca così facilmente?”

    Qui molta gente potrebbe avere idee discordanti, ma la realta’ e che’ ci sono persone che possono entrare in tali sistemi senza troppi problemi e senza essere scoperti. Il “cavallo di troia” e’ stato usato diverse volte, come giustamente qualcuno scriveva, ma non e’ questo il caso. Per “chiudere il rubinetto” di internet serviva hackerare per quasi un mese il sito della polizia? O l’ annuncio di un presunto imminente attacco a facebook?

    www.polizia.it

    L’ inganno ci attende sempre al varco, ma bisogna stare attenti a non confondere le cose.

    RispondiElimina
  59. Su TgVero edizione 1 - 14 marzo parlano, tra le altre cose, di scie chimiche.

    RispondiElimina
  60. @andrea se chiudessero facebook non farebbero un soldo di danno dato che si tratta di un database della cia. se lo buttassero giu' quelli di anonymous non sbaglierebbero di certo, dato che soffoca e strangola la privacy altrui creando un database mondiale ad uso e consumo degli Illuminati. Il novanta per cento delle persone che usano FB ignorano che e' un database per registrare i tuoi dati! Molti dicono ma cosa mi importa, finche' una mattina come sta succedendo in america ti chiedono la password del tuo account per essere assunto e li' sono cavoli. A questa gente non serve la scusa di anonymous per censurare. Non difendiamo l'indifendibile per piacere google/fb sono dalla stessa parte del NWO!

    RispondiElimina
  61. Feisbuk,cosè?.
    Bene ha fatto chi non si è iscritto.
    Sò di gente che ha messo tutti i dati falsi mettendosi un nome ridicolo a dir poco,si sono ugualmente registrati!!!.

    RispondiElimina
  62. Facebook deve essere usato solo per diffondere le verità nascoste dai media di regime. Il motto è: "Usali e non farti usare".

    RispondiElimina
  63. Tanto per dirne una... se segnalo uno dei nostri articoli, Facebook non abilita né anteprima né titolo del post.

    RispondiElimina
  64. Grazie Zret, ma non era tanto sul video che volevo un tuo parere, bensì sul sito "Ufoonline", che sembra dare molto spazio a un utente che si firma "Insider". Il quale critica sistematicamente quanti si avvicinano sperando di parlare di ufologia, e si ritrovano insultati come se avvistamenti e incontri ravvicinati fossero solo frutto di malattia mentale.
    Un sito che permette ciò è a mio avviso un sito civetta, come puoi leggere in questo mio articolo (se hai tempo e voglia):

    http://freeanimals-freeanimals.blogspot.it/2012/02/leffetto-civetta.html

    Se le mie supposizioni sono esatte, ne consegue che anche l'ufologia è sotto attacco dei militari depistatori.
    Cos'avranno da nascondere?

    RispondiElimina
  65. Spesso riporto sulla mia pagina Facebook le note che qui scrivo. So già in anticipo che nessuno dei miei 'amici' e 'amiche' li commenterà in quanto forse nemmeno li leggerà. Lo faccio a titolo di pro-memoria a mio uso e consumo.

    Bello il video dei sette aerei scianti postato da Corrado. Mai visto nulla di simile. E al limite un fatto anche un pizzico misterioso.
    L'aereo centrale - il capo della pattuglia - disperdeva la scia più corposa. Significativo.

    Continuo ad esternare i miei sospetti che l'affare 'scie chimiche' non sia solo di origine umana.

    Ad ogni modo si vede che negli ultimi 15-20 anni è cambiata la fisica del vapore acqueo. Se una volta il vapore acqueo si disperdeva nel giro di pochi secondi, al momento attuale ci mette anche parecchie ore prima di dissolversi.

    RispondiElimina
  66. Oddio, leggete qua:

    http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=187194&sez=LEALTRE

    Il NWO avanza dove meno te lo aspetti!
    :-(

    RispondiElimina
  67. Ad ogni modo si vede che negli ultimi 15-20 anni è cambiata la fisica del vapore acqueo. Se una volta il vapore acqueo si disperdeva nel giro di pochi secondi, al momento attuale ci mette anche parecchie ore prima di dissolversi.


    E tanto fu il vapore acqueo... che non piovve.

    RispondiElimina
  68. Freeanimals, ufoonline è un sito di fuffologia, un covo di laidi disinformatori e di beceri utenti. Già anni fa nel forum negavano le scie tossiche e vilipendevano i ricercatori. Che cosa nascondono i vergognosi? Patti ed atti scellerati.

    Ciao

    RispondiElimina
  69. La solita "nenia" dei giornali, che incolpano i cambiamenti climatici, e la "circolazione dell aria"


    http://i41.tinypic.com/14ncydl.jpg

    RispondiElimina
  70. Grazie Zret, ne avevo avuto sentore fin dalla prima volta che vi ero sbarcato.
    Le pensano proprio tutte!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis