mercoledì 21 dicembre 2011

Il fenomeno delle "hole punch clouds"

Negli ultimi anni, sono sempre più frequenti, alcuni strani fenomeni atmosferici che hanno origine da determinate coperture nuvolose. Tuttavia hanno luogo solo nelle zone in cui sono in atto le operazioni di aerosol mediante chemtrails, ossia le scie chimiche.

Il 29 gennaio 2007 gli abitanti dell'Acadiana, una regione dello stato della Louisiana, notarono nel cielo veri e propri buchi nel manto nuvoloso. A testimonianza di questo fenomeno (definito in lingua inglese "hole punch clouds" o "fallstreak holes"), è possibile vedere le due immagini qui di seguito riportate; la prima è stata ripresa dal Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) del satellite "Terra" della N.A.S.A.; la seconda dal livello del suolo. L'immagine MODIS mostra un certo numero di fori circolari in una coltre di nuvole di bassa quota al di sopra dell'Oklahoma, dell'Arkansas, della Louisiana e del Texas. Qualcuno di questi buchi è di forma allungata e, al suo interno, è evidente la presenza di una nube secondaria formata, come vedremo oltre, da cristalli di ghiaccio in ricaduta.

La N.A.S.A. ha spiegato questo fenomeno come il risultato della combinazione di temperature rigide, traffico aereo ed "insolita" instabilità atmosferica.

Il manto nuvoloso del 29 gennaio consisteva di nubi sopraffuse. Le nubi sopraffuse contengono gocce d'acqua che rimangono allo stato liquido, anche se la temperatura è molto al di sotto della soglia di congelazione. E' stato stimato che la loro temperatura è compresa tra -20° Celsius a -35° Celsius.

Quando gli aerei, provenienti dal Dallas-Fort Worth Airport, hanno attraversato queste nubi, ponendo le finissime particelle contenute nello scarico dei loro motori a contatto con le gocce d'acqua sopraffuse, ne hanno causato la glaciazione istantanea. I cristalli di ghiaccio più grandi sono quindi caduti al di sotto della base della copertura nuvolosa, lasciandosi dietro veri e propri "buchi". Tutte le foto mostrano una sorta di nube centrale all'interno del foro, formata da cristalli di ghiaccio che stanno lentamente cadendo, spinti dal loro peso maggiore rispetto alle stille d'acqua sopraffuse dello strato originario. Quest'ultime non raggiungeranno comunque il suolo a causa della loro sublimazione a contatto con gli strati più caldi dell'atmosfera sottostante.

La descrizione fornita dagli organi ufficiali circa la dinamica del fenomeno di per sé non fa una piega, ma ciò su cui occorre essere chiari riguarda le vere cause del suo innesco. Secondo gli esperti, questo effetto è ottenibile mediante l'ormai nota tecnica dell'inseminazione delle nubi (cloud seeding) che sfrutta flotte aeree per "inseminare" le nubi basse con particolato in grado di interagire con le particelle che caratterizzano le formazioni nuvolose a quote comprese tra i 6.000 ed i 12.000 piedi.

I velivoli preposti usano principalmente ghiaccio secco come agente di inseminazione per ottenere fenomeni di questo tipo, sfruttando i principi della cosiddetta "inseminazione fredda delle nubi" nella quale le gocce d'acqua sopraffuse della nube sono convertite in cristalli di ghiaccio che successivamente precipitano al di sotto dello strato nuvoloso. Durante la loro caduta, però, non hanno il tempo di raggiungere il suolo, poiché sublimano (ovvero passano direttamente dallo stato solido a quello gassoso), lasciando quel particolare buco nel manto nuvoloso. La foto sopra ririportata mostra, ad esempio, l'effetto che si ottiene 45 minuti dopo l'inseminazione della nube.

E' di rilievo il fatto che anche gli organi ufficiali attribuiscano l'innesco del fenomeno al volo degli aerei, probabilmente perché se da un lato, si può ingannare la gente dal punto di vista fisico, dall'altro non si può certo negare l'enorme numero di scie chimiche create dagli aerei nei pressi della zona coinvolta. E', infatti, verificabile dalle molteplici foto disponibili che i suddetti fenomeni nascono sempre da formazioni nuvolose alquanto regolari, come se fossero "pettinate" da una forma di energia.

Occorre anche precisare quanto segue: di fronte a fenomeni nuovi come questi, dove la disinformazione da parte di chi ne è direttamente coinvolto dilaga, l'unica cosa certa è che, trattandosi di formazioni a bassa altitudine, la spiegazione ufficiale non sembra reggere molto. Infatti a 6/10.000 piedi non si raggiungono le basse temperature indonee alla formazione di cristalli di ghiaccio se non attraverso operazioni di aerosol clandestine. E' altresì vero che la presenza degli hole punch clouds sui cieli statunitensi, australiani ed europei è aumentata solamente negli ultimi anni, quando la modificazione climatica mediante scie chimiche ha assunto proporzioni considerevoli e soprattutto la loro presenza è limitata alle zone in cui, da svariati anni, sono in atto queste operazioni e non negli altri paesi, come dovrebbe essere, se si trattasse di un fenomeno naturale. A sostegno di ciò nessuna delle testimonianze risale a periodi antecedenti l'inizio delle operazioni illegali di aerosol e questo la dice lunga sul fatto che possa trattarsi davvero di un fenomeno naturale.

Tra le testimonianze troviamo quella di un telespettatore di una rete televisiva locale statunitense che il giorno 11 dicembre 2003 affermò:

"Questo pomeriggio ero in auto e circa alle 11-11:30 c'era la formazione nuvolosa più insolita che abbia mai visto scorrere sulla mia testa. Ho afferrato la mia camera e scattato una dozzina di foto. Mi sono meravigliato di che cosa fosse. Sembrava come un'apertura ovale fatta nella coltre nuvolosa al cui centro risiedeva una nube secondaria che andava, via via, dissolvendosi. Non mi spingo oltre, ma questa è la formazione nuvolosa più strana che io abbia mai visto ed era enorme".

Questa è invece la contorta spiegazione di un meteorologo della Florida centrale:

"L'atmosfera era molto secca da 5.000 piedi a circa 28.000 piedi. C'era uno strato piuttosto esteso di cirrocumuli (misto di gocce sopraffuse e cristalli di ghiaccio) che invadeva il cielo, associato a correnti a getto molto forti provenienti da ovest. Tuttavia gli squarci nel manto nuvoloso erano allineati Nord-Sud. Questo suggerisce che c'era una sorta di "onda" nell'atmosfera che modulava lo strato di cirrocumuli, dandogli una conformazione ondulata. Questo effetto potrebbe causare, nella porzione d'onda in fase di discesa, la caduta dei cristalli di ghiaccio nello strato di gocce sopraffuse, portandoli a incrementare il loro volume (alle spese delle gocce d'acqua sopraffuse nel volume considerato). In questo modo si apre un buco nello strato di cirrocumuli. Questo processo è molto simile al principio usato nell'inseminazione delle nubi (cloud seeding) per incrementare il volume dei nuclei di condensazione che compongono le nubi e produrre le precipitazioni. In questo tipo di fenomeno, però, la precipitazione (il termine tecnico meteorologico è “virga”) non raggiunge il suolo, poiché le particelle di ghiaccio, sublimano a contatto con gli strati più caldi dell'atmosfera al di sotto dei 28.000 piedi. La virga è evidente in qualsiasi delle foto a disposizione e risiede al centro del buco che si è creato. La sua forma è spesso una nuvola a forma di cono".

Non è fortuito se istituzioni come la N.A.S.A., di fronte a fenomeni nuovi ed evidentemente artificiali, cercano di ricondurli a cause naturali. Siamo di fronte ad una manipolazione della conoscenza scientifica per scopi di controllo delle coscienze. La nasuta N.A.S.A., ad esempio, pur di inculcare la frottola delle scie persistenti nelle nuove generazioni, non si perita di inventare ed interpretare la fisica dell'atmosfera a proprio piacimento, aggiornando gli atlanti di nefologia, in cui sono aggiunte nuove categorie di nubi che, in realtà, sono chemtrails di vario tipo ed in diversi stadi della loro rarefazione o espansione nel cielo. E’ sempre l’ente pseudo-scientifico statunitense ad organizzare corsi destinati a studenti di scuole di ogni ordine e grado: agli allievi viene insegnato come riconoscere le “innocue” scie degli aerei.

Articolo correlato: Dieci prove sull'esistenza delle scie chimiche


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

63 commenti:

  1. Auguro a tutti di poter continuare per il sentiero che ciascuno si è scelto, lontano il più possibile dalle grinfie arcontiche, in tutti i sensi. Che possa verificarsi quanto prima, perchè non se ne può più. Nient'altro.
    Alla larga :))
    Viva la Verità, la Semplicità e l'Onestà.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Ginger, contraccambio gli auspici di buona vita. Grazie!

    RispondiElimina
  3. Riposto anche il mio commento anche qui:

    Auguri a voi Rosario e Antonio e, a tutti gli amici del Blog. Grazie Wlady per la tua bellissima riflessione. Grazie degli auguri anche a te Ginger.
    Sì, il Natale è veramente un momento speciale e, nonostante le operazioni aeree clandestine non concedano più un attimo di tregua e il turbamento di ognuno di noi per il futuro, per un po' stacco per concentrarmi sulla famiglia.

    Non so cosa sarà il 2012, se un anno di svolta - si spera - oppure la continuazione di un insopportabile 2011 annunciato in modo rituale e simbolico dalla strage di pesci e uccelli.
    Penso solo che rispetto all'eternità - anno più di manipolazione anno in meno - il tempo per questi signori è davvero finito. Non mi do per vinto e aspetto paziente la loro fine. La luce del Natale che è in noi alla fine spazzerà via questa notte dell'anima. Ciao, con l'augurio di passare davvero delle feste serene.

    RispondiElimina
  4. Ciao Ron, mi fa piacere leggerti. Auguro anche a te un buon Natale. Noi lo viviamo come una lama rigirata nella ferita e, personalmente, questi giorni, li vivo con profonda tristezza.

    Esattamente 365 giorni fa mio fratello ed io eravamo con nostro padre, in ospedale, a Rozzano. Tutti noi speravamo in un futuro migliore per la famiglia, visto che papà sembrava stare meglio, ma poi sappiamo come è andata. Per questo motivo consiglio tutti di vivere il presente e di non fare progetti, perché quello che è scritto, è scritto.

    RispondiElimina
  5. Ciao Ginger, ciao Ron, che gli dei siano propizi.

    Ad altiora.

    Ha ragione Straker: "Fata volentes ducunt etc".

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti coloro che seguono o hanno seguito questo blog, ma sopratutto GRAZIE per la battaglia che portate avanti con coraggio oramai da parecchi anni.
    Un saggio una volta disse: "perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione".
    Succeda quel succeda, non rinunciamo mai ad essere persone migliori, basta a volte anche una piccola buona azione per rendere questo mondo migliore, ma sta a noi agire. Buon Natale a tutti!

    RispondiElimina
  7. Gigettosix, se, invece dell'indifferenza, fosse più diffusa la coscienza, il mondo sarebbe un posto migliore, ma sulla Terra il numero degli ignavi è immenso, come aveva compreso Dante.

    Ciao ed auguri.

    RispondiElimina
  8. Ringrazio tutti di Cuore, e vi auguro dei giorni sereni e pieni di amore lontano dalla quotidianità che ci ha trasformato in automi, anche se non tutti, e qui dentro c'è una bella rappresentanza di persone speciali :-)

    E poi si...auguri anche a voi...guardoni, che babbo natale vi porti il buon senso una volta per tutte.

    RispondiElimina
  9. Posto di qua anch io:

    @Sparrow: OTTIMO!! parole veramente SANTE!! DIO LO VOLESSE!

    Cari ragazzi, i Vostri pensieri sono bellissimi, è bello sognare un futuro brillante e pieno di positività!
    Tanta gente festeggia, corre ad acquistare regali, lucette per addobbare casa, per non parlare dello spettacolo, che ogni volta offrono le massaie indaffarate, per preparare il cenone extra strong!
    Una volta ero "fogato" anch io, per il Natale (quando le cose andavano decisamente meglio) adesso invece tutta questa frenesia di festeggiare non la sento più, anzi, mi turba!
    Vi dirò: -Questi "Natali" mi sembrano una grossa presa per il culo, UN ENORME BUSINESS PER FAR GIRARE L'ECONOMIA, FAR FINTA CHE NON CI SIANO PROBLEMI E TUTTO SIA OK. (Intanto la gente continua ad indebitarsi, le banche guadagnano e lo stato idem).
    Anche volendo lasciar da parte l'argomento crisi, ci si rende conto che non ci sono piu valori di niente, è tutto un metterlo nel deretano l'uno con l'altro!

    E' TUTTO FINITO!

    L'unico spiraglio di luce rimasto, è l'affetto reciproco verso i propri familiari,(come fa ben notare Wlady) e le poche persone come voi (ormai rare, ma si spera in aumento) con cui parlare liberamente di realtà dei fatti ed argomenti/problemi concreti, sforzandosi almeno in qualche iniziativa personale, per un mondo/futuro migliore.(forse è un utopia, ma il detto dice: -Tutto fà! Disse colui che orinava in mare! ((;

    Fanculo tutto il resto! (IL SISTEMA).

    E' ancora presto per porgersi gli auguri! mancano sempre 2 giorni! ((:

    RispondiElimina
  10. Dimenticavo il più e il meglio:
    -Straker dice benone: dobbiamo vivere il presente e non fare progetti, perché quello che è scritto, è scritto.
    Natale, deve essere ogni giorno porca miseria! In qualsiasi azione verso il prossimo!
    Basta vendersi per della carta straccia!! (capito disinformatori del cacchio???)

    Per finire, offro un caloroso vaff...anche alla maggior parte dei preti, che predicano bene, e poi razzolano male! Senza neanche saper lontanamente cosa significa la parola FAMIGLIA.

    Buona serata a "tutti"

    RispondiElimina
  11. Mentre nostro padre lottava per la vita, Angelo Nigrelli, Cassinis, Torreggiani e gli altri mentecatti protetti dallo Stato si devertivano a far battute stupide nell'aerea commenti priva di moderazione.

    [ LINK ]

    Questi avanzi di galera tengano ben presente che io non dimentico.

    RispondiElimina
  12. Nuoro: ordinanza del sindaco di divieto utilizzo acqua per uso potabile e alimenti

    A seguito delle analisi effettuate dall’A.R.P.A.S. sui campioni d’acqua, prelevati dagli ispettori d’Igiene del S.I.A.N. in data 20/12/2011 in punti significativi9 dell’intera rete cittadina, che hanno evidenziato valori di Alluminio e Manganese al di sopra dei limiti stabiliti dalla normativa in vigore e della comunicazione inviata dall’ASL di Nuoro, il Sindaco, Alessandro Bianchi, ha emanato in data odierna un provvedimento cautelativo a tutela della salute pubblica che vieta, l’utilizzo dell’acqua del civico acquedotto per uso potabile e per la preparazione degli alimenti in cui essa rappresenta il componente principale, in tutta la città.
    Nell’ordinanza si avverte inoltre che eventuali danni a persone o cose derivanti dal mancato rispetto del provvedimento saranno a carico degli inadempienti che ne risponderanno in via civile, penale ed amministrativa.

    RispondiElimina
  13. Antitanker, mi unisco a i tuoi auspici.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Non per altro la Sardegna, è tra le regioni più colpite.

    RispondiElimina
  15. Ormai poche regioni sono immuni, ma certamente la Sardegna è stata una delle prime regioni ad essere interessata da queste attività.

    RispondiElimina
  16. un pensiero OT: quando si dice unire i puntini!

    ieri sera ho guardato un'intervista fatta a Corrado Malanga del 2008 molto lunga divisa in 16 parti su Youtube, ad un certo punto dopo aver affermato che il "problema" ufo in Europa è in mano ai francesi; dice che probabilmente il punto in cui i militari diciamo operano con gli alieni si trova nella regione dei vulcani.
    E li mi si è accesa una lampadina: la maggior parte degli avvistamenti in Francia è in quella zona, personalmente mi sono imbattuto in una specie di poligono super blindato, con base annesa al confine tra i dipartimenti Puy de Dome e Creuse. La regione dei vulcani si trova a ovest di Clermont Ferrand. Vicino all'entrata del parco turistico dei vulcani c'è un'altra zona recintata militare, molto strana, perchè non si vede nulla e non c'è alcun mezzo che va o viene e nessun miltare, è una grande zona boschiva recintata zeppa di cartelli e filo spinato. Inutile sottolineare che le irrorazioni aeree più pesanti le ho viste in quella zona centrale della Francia. Molti addotti affermano di udire persone parlare in francese.
    Boh. Niente volevo condividere con voi.

    RispondiElimina
  17. tornando all'articolo, mi è già capitato di vedere buchi del genere nelle nuvole, sicuramente prima del 2009, non ricordo bene quando, ma non conoscevo ancora il problema scie

    RispondiElimina
  18. Molti rapimenti attribuiti ad alieni, in realtà sono opera di militari.

    RispondiElimina
  19. La Sardegna è stata dimenticata, venduta all'Anato, una proprietà extraterritoriale dove fare esperimenti di ogni sorta.

    Anche la Liguria è stata martoriata, non solo dai nostri aerei velenosi, ma anche da quelli oltralpe, per quello che riguarda Milano e la Lombardia, che dovrebbe avere una marcia in più per la sua economia, sembra che dorma sonno profondi, la causa dell'inquinamento lo attribuiscono alla CO2, insomma i famosi PM10, poveri ignari, hanno voglia di far pagare 5 €uri, per far entrare le auto nella prima cerchia di bastioni, non ne verranno mai a capo se non si accorgono di quello che spandono sopra le nostre teste.

    Anche la Toscana non è messa molto bene, ho fatto un giro in questi giorni proprio in Toscana, un delirio il cielo, tutto deturpato dalle scie che strideva con un paesaggio sublime.

    Le igroscopiche insozzavano perfino l'Umbria, Assisi e Perugia.

    Una situazione ormai insostenibile, che ancora poche persone hanno consapevolezza della mortale situazione fatta a nostro danno.

    Fra un'ora mi avvio verso la terra Alemanna, dove anche li non si scherza, e dove sono messi peggio di noi, li proprio il fenomeno viene ignorato, se non in poche regioni, la mentalità Tedesca è molto meno critica della nostra ... sono veramente messi male, per il loro senso di devozione alle istituzioni.

    RispondiElimina
  20. credo che il magistrato Paolo Ferraro si sia imbattuto nella stessa militar porcheria.

    RispondiElimina
  21. Ancora accessi indesiderati dalla Pharmony Services.

    VISITOR ANALYSIS
    Referrer No referring link
    Host Name
    IP Address 93.57.39.194 Pharmony Services Country Italy
    Region Lazio
    City Rome
    ISP Pharmony Services
    Returning Visits 5
    Visit Length 23 hours 13 mins 51 secs


    Domain: pharmony.it
    Status: ok
    Created: 2003-04-01 00:00:00
    Last Update: 2011-04-17 02:07:38
    Expire Date: 2012-04-01

    Registrant
    Name: Pharmony Srl
    Organization: Pharmony Srl
    ContactID: PHAR6
    Address: Viale Corsica 99
    Milano
    20133
    MI
    IT
    Created: 2007-03-01 10:27:45
    Last Update: 2009-11-24 11:19:27

    Admin Contact
    Name: Delfo Perozziello
    ContactID: DP539
    Address: Viale Corsica 99
    Milano
    20133
    MI
    IT
    Created: 1998-02-27 00:00:00
    Last Update: 2009-11-24 11:19:31

    Technical Contacts
    Name: Guido Salvestroni
    ContactID: GS1399
    Address: Via Colletta 30
    Milano
    20135
    MI
    IT
    Created: 2006-10-20 00:00:00
    Last Update: 2009-11-24 11:19:31

    Registrar
    Organization: Teligo s.r.l.
    Name: TELIGO-REG
    Web: http://www.teligo.it

    RispondiElimina
  22. Pazzesco! Qui a Lyon laperturbazione si allontana e sono apparsi aerei da ogni dove con scie persistenti e copiosissime! Cosa sono gli auguri di natale...eh! Bastardi maledetti!!!

    RispondiElimina
  23. Un altra volta spruzzano....
    http://www.stuarthsmith.com/aerial-dispersant-spraying-cant-hide-oil-slicks-near-deepwater-horizon-site




    Regalo di Natale :

    Come controllare il clima: la nuova frontiera della ricerca scientifica

    Grazie a Peppe Caridi .

    http://www.meteoweb.eu/2011/12/come-controllare-il-clima-la-nuova-frontiera-della-ricerca-scientifica/105317/#chiudi_adv

    Nel 2012 uscirà questo film.Il Trailer frescofresco:
    "The Great Culling" Official Air Trailer

    http://www.youtube.com/watch?v=79llvyjAqzE&feature=player_embedded#!

    http://thegreatculling.org/index2.php#/home/


    Un Grazie agli autori del film. Un Grazie a TUTTI VOI.


    BUONE FESTE E BUON 2012 !!!

    RispondiElimina
  24. Peppe Caridi è il Direttore responsabile della Redazione di Meteoweb.
    http://peppecaridi2.wordpress.com/category/chi-e-peppe-caridi/

    RispondiElimina
  25. MALEDETTI!!!

    Se esistesse sul serio babbo natale, sarebbe da chiedergli un bel set di Stinger ultimo modello! (;

    Buona giornata a "tutti"

    RispondiElimina
  26. Un augurio di cuore a Straker ed a tutti quelli che seguono il blog .
    Buon Natale !

    RispondiElimina
  27. Peppe Caridi è il Direttore responsabile della Redazione di Meteoweb.

    A raccontar balle si fa carriera.

    RispondiElimina
  28. non so quanto tempo ci rimanga per cercar di invertire la rotta,ma dalle notizie che arrivano dal mondo,si direbbe ben poco!! noi siamo in pochi è vero,ma pensate che il nostro pianeta è governato da ancor meno individui "figli di puttana" che decidono chi vive e chi muore con la stessa facilità con cui io decido se mi metto un paio di scarpe o no!! forse il sistema che hanno progettato finirà per collassare su se stesso,il mostro piramidale che diapensa benefici sempre più esigui mentre si avvicina alla base non ha previsto che anche l'adattamento dell'uomo all'ambiente ha dei limiti. soprattutto in presenza di forti quantitativi di metalli pesanti!! loro pensano di impantanarci nelle cure mediche,"ti ammalo e poi ti curo" ma chi sa che il giochino non gli sfugga di mano!! vorrei a questo punto augurarvi buone feste sperando che il 2012 sia roseo per la buona umanità che rappresentiamo e funesto per chi si è macchiato di viltà,dalla cima della piramide fino alla base dove troviamo supini i disinformatori, subdoli individui senza gloria pronti a vendersi la mamma per un pugno di mosche...buon natale a tutti voi

    RispondiElimina
  29. Ciao robiesperrek, sottoscrivo pienamente quanto hai affermato e non posso far altro che unirmi a te nell'augurarmi che il regime eretto dagli infami, crolli come un castello di carte. Purtroppo constato che gli italiani hanno accettato il colpo si Stato firmato Monti e Napolitano, i pupazzi del Nuovo Ordine, con troppa fiducia ed innocenza e questo non è certo un buon inizio. Spero in un'inversione di tendenza sin quando si è in tempo.

    RispondiElimina
  30. Ma che volete, il mondo è popolato di imbecilli. Su un forum di pertinenza medica su cui mi diverto spesso a riversare critiche al sistema ed alle istituzioni, un tale ha commentato che Napolitano gode dell'84% dei consensi presso l''uomo della strada'. Evviva, un'osservazione davvero intelligente, da parte di uno 'che ha studiato'!

    Non ha molto senso arrabbiarsi. I tempi sono quelli che sono e la gente è la peggiore che potesse inncarnarsi sul pianeta Terra da decine di millenni a questa parte. Quanto meno ci divertiremo a prendere per i fondelli - fin che sarà possibile - tutti coloro che ci stanno sullo stomaco.

    Colgo l'occasione per augurare agli amici Antonio e Rosario serene festività, tanta salute per l'anno prossimo e - chissà - il risveglio della coscienza individuale per ognuno di noi, l'unica vera cosa che alla fin fine ci può interessare e per la quale abbiamo deciso di tuffarci in questo basso mondo.

    RispondiElimina
  31. Robiesperrek, il loro intento è avvelenare ed accoppare quanto prima gli schiavi. Il loro dominio crollerà, perché così è scritto. Non sappiamo, però, quando.

    Ciao

    RispondiElimina
  32. Jack Sparrow, non è escluso che razze malevole cooperino con i militari.

    Ciao

    RispondiElimina
  33. Grazie Paolo, dei tuoi auguri che contraccambio ex imo pectore. Che il futuro porti a te ed agli altri amici prosperità e palingenesi.

    Che gli ilici si decompongano pure come mele marce.

    Ciao

    RispondiElimina
  34. Quando gli imbecilli si sveglieranno dal sonno, rimarranno basiti.

    Grazie Paolo, auguri anche a te.

    RispondiElimina
  35. Articolo molto interessante! Anche a me in questi ultimi anni è capitato di vedere "anomalie" nuvolose. Spesso indotte da HAARP e/o da armi ad energia scalare. Inoltre ho sempre correlato la presenza di queste osservazioni con il passaggio di tankers chimici.
    Un sincero augurio di Buon Natale e Felice Anno Nuovo ai cari fratelli Marcianò, che ringrazio per il loro impeccabile e fondamentale lavoro. L'augurio naturalmente è esteso anche agli amici di questo blog.

    RispondiElimina
  36. Ot

    http://www.flickr.com/photos/w10/2617119248/


    http://www.retail-digital.com/consumer_trends/nelson%20m.jpg

    Chiaro anche questo !

    RispondiElimina
  37. Anomalie nuvolose?
    Ma no, la ragione è chiarissima : antani!

    RispondiElimina
  38. Grazie scietanker. Contraccambiamo.

    Ormai il cielo è diventato un tetro teatro della crudeltà.

    RispondiElimina
  39. Colgo l'occasione per porgere i miei migliori auguri a "tutti" in modo simpatico!

    Merry Crisi and happy new Ici! ( ;

    Ps: -Che a quei papponi dei nostri governanti, vada il panettone di traverso!

    RispondiElimina
  40. Posto qui velocemente i miei migliori auguri a Rosario e a tutti voi che leggete e partecipate attivamente a questa battaglia.
    Ultimamente ho deciso di dedicarmi un po' più a me stesso e soprattutto ai miei cari, non la ritengo una sconfitta personale ma un modo per impiegare al meglio il tempo che ci resta di vivere questa vita terrena.
    Ma siete sempre nei miei pensieri più positivi!!
    Auguri a tutti voi!!
    Skyrobot

    RispondiElimina
  41. Grazie amici. Buone feste anche a voi ed un panettone indigesto per i nostri governanti guerrafondai.

    RispondiElimina
  42. Straker ha detto;
    ed un panettone indigesto per i nostri governanti guerrafondai.
    Sante parole!!!.
    Sinceri auguri di buone feste ai fratelli Marcianò
    e a tutti gli amici del blog.
    Degli "altri" non parlo,visto che siamo sotto le feste non vorrei essere scurrile....

    RispondiElimina
  43. Buone Feste ragazzi e grazie per quello che continuate a fare.

    RispondiElimina
  44. Auguri a tutti e in primis agli autori italiani del risveglio nazionale : Straker e Zret....ci aspetta un altro anno Horribilis,ma saranno svegliate ancora migliaia di persone !!!

    Speriamo che i massoni deviati la paghino cara..il piu presto possibile...ciao

    RispondiElimina
  45. Ciao,ho notato che avete messo il link che porta al blasfemo wasp a fondo pagina,state bene
    o vedo male io? Risparmio i convenevoli per una festa sciocca quanto pagana e cattolica ciao e buona serata a tutti.

    RispondiElimina
  46. Auguri a tutti i lettori del blog! E grazie ancora ai fratelli Marcianò per tutto ciò che hanno fatto e faranno!
    Un abbraccio!


    Ai venduti: spero che questo natale vi possa aiutare a cambiare la strada che avete intrapreso e farvi avere più amore per la vita. Non è mai tardi per pentirsi! Che Dio ci aiuti tutti

    RispondiElimina
  47. Ciao Piloti bastardi, è probabile che il Nigrelli si sia sponsorizzato su Google e che il suo banner sia apparso in modo improvvido sul nostro blog. Bloccherò anche il suo terzo blog fogna.

    RispondiElimina
  48. Ciao Leo, ricambio gli auspici per un futuro migliore.

    RispondiElimina
  49. Grazie a tutti degli auguri, amici. Comunque di là dai soliti auspici, il 2012 si prospetta come un anno fatidico, tra crisi economica, carestia, tempeste solari (artificiali?) e tutto il resto.
    Chi ha fede preghi, perché non vedo prospettive rosee.

    Ciao

    RispondiElimina
  50. Già di primo mattino i voli chimici non persistenti sono innumerevoli!

    Ne ho visto passare uno, era enorme! non ne avevo mai visto uno così grande, era un quadrimotore ed emetteva 6 scie larghissime.

    Buona giornata a "tutti".

    RispondiElimina
  51. A tutta la famiglia Marcianò, tanti casi Auguri, vi sono vicino in questo Natale.

    Auguri di Sereno Natale anche a tutti gli amici del Blog.


    Qui in provincia di Milano, dopo la giornata ventosa di ieri tutto secondo programma ...
    In provincia di Trieste invece dopo le pesanti irrorazioni dei giorni scorsi oggi la temperatura a 16°C ...
    Non credo che riusciremo ad annullare le previsioni di crisi, carestie, tempeste solari, tutte artificiali come credo anch'io ma dovremo impegnarci con tutte le nostre forze a sfuggire con i nostri cari ai loro effetti nefasti e, nel frattempo a portare ognuno con i propri mezzi e capacità maggior consapevolezza tra la gente affinchè prima o poi questo finisca. Di nuovo l'augurio di passare una buona giornata.

    RispondiElimina
  52. Ron, la consapevolezza cresce con eccessiva lentezza: per questo la vedo grama, ma mai dire mai.

    Grazie degli auguri che contraccambiamo.

    Ciao

    RispondiElimina
  53. Un altro venduto da aggiungere alla lista dei collusi: Roberto Falvella, che si cimenta in questo delirio...

    http://www.agoravox.it/Scie-chimiche-ed-altre-false.html#forum44866

    Un caro saluto a tutti e grazie per la vostra costante presenza.

    RispondiElimina
  54. ciao,avrei bisogno della traduzione dell'intervento di dick gregory at state of black union in cui tra l'altro parla delle chemtrails. intanto confermo i passaggi anche a bassa quota di stamani su lucca,i figli di troia non si fermano nemmeno a natale. un saluto

    RispondiElimina
  55. Anche nel pomeriggio, si sono impiegati alla grande, con le scie non persistenti, per ottenere una totale dissolvenza dei cumuli. (E ci sono riusciti perfettamente)

    RispondiElimina
  56. Esatto, TheAntitanker e robiesperrek. Efficienza totale.

    @ robiesperrek

    Link?

    RispondiElimina
  57. Ho ascoltato l'intervista di Radio IES: Chiesa si è palesato per quel che è. Non ha saputo ribattere all'ottimo, tetragono Corrado che lo ha messo nell'angolo con citazioni indiscutibili e contraddicendolo sulle "scie chimiche" che per Chiesa non determinano il riscaldamento globale. Sulle scie tossiche i negazionisti palesi ed occulti scivolano, come fossero bucce di banana.

    La Chiesa è crollata.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis