sabato 31 dicembre 2011

Un testimone-chiave conferma: “Sono diffusori, non sensori”

Di seguito la dirompente testimonianza di un manutentore circa l’installazione di dispositivi erogatori sui turbofan (si legga l'articolo a suo tempo qui pubblicato). Per proteggere il teste, sono stati omessi i riferimenti che potrebbero condurre alla sua identificazione. Dalle dichiarazioni, assolutamente genuine e che sono a disposizione delle autorità, si arguisce il coinvolgimento di alcune compagnie civili, insieme con i militari, nelle attività chimico-biologiche.

Praticamente la questione [...] faccio il [...] e lavoro per [...] ed ho cominciato ad approfondire l'argomento e ti posso dire che ci sono state [...], a seguito della pubblicazione della foto del 737 della Ryanair con quel "piccolo sensore" (in realtà l'apparato misura circa 4 cm di diametro ed appare essere un tubo - n.d.r.), ho chiesto ai miei amici della manutenzione, che cosa fosse quell'apparecchio e mi hanno detto che era un sensore di pressione. Tanto è vero che mi sono fatto aprire il motore e poi sono capitati a [nome dell'aeroporto] altri aerei di altre compagnie anche charter che avevano un apparato leggermente diverso... non un tubo di Venturi, ma quasi con qualche modifica.

Così ho chiesto al solito mio contatto: "Ma di che cosa si tratta?" e l'ho visto un po' cambiato... un po' perplesso. Dopo qualche giorno, mi ha chiamato il responsabile della sicurezza dell'aeroscalo e mi ha invitato a non interferire, a non indagare su argomenti che esulano dalla mia mansione, perché quella è una cosa più tecnica, a livello di management, competenza di tecnici, ingegneri che lavorano sull'impiantistica di bordo. Questo personaggio mi ha invitato a desistere, a non eseguire ulteriori indagini ed a non scattare fotografie.



La cosa sembrava finita lì. Dopo qualche giorno, però, mi ha contattato un'altra persona che mi ha quasi minacciato, invitandomi ad evitare assolutamente ad interessarmi di alcune cose, pena sanzioni o addirittura allontanamento dal posto di lavoro e guai seri che avrei passato io etc. etc. Suppongo che questa persona sia stata mandata appositamente e che faccia parte dell'organizzazione, probabilmente internazionale etc. etc. Forse credo che ci siamo capiti. Da quel momento in poi purtroppo ho dovuto abbandonare la questione ed ho notato di essere controllato a vista.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

90 commenti:

  1. Un saluto a tutti e per quanto possibile, buon anno.
    Tempo addietro, quando la questione "sensore" venne fuori, ne parlai con un soggetto ben addentro le cose aeronautiche relativamente alla ipotetica presenza di sensori collocati nel "cono della presa d'aria". Il responso è stato che nessun ing. motorista aeronautico metterebbe li in via defintiva un qualcosa che:

    -disturba il flusso del fluido in ingresso in una posizione critica per l'efficenza complessiva del motore

    -essendo il cono di ingresso, un componente aerodinamico critico questo viene calcolato con rigorosa precisione a livello di curvature e raccordature. Pertanto si deve supporre che quanto installato sia una modifica successiva al progetto originale che altera sensibilmente un delicato equilibrio aerodinamico

    -non è prassi normale mettere qualcosa oltre allo stretto necessario che potrebbe distaccarsi e finire della palettatura della turbina

    -nel caso fosse necessario spillare fluido in ingresso nel cono di aspirazione per effettuarne misurazioni varie questo verrebbe fatto creando un "condotto NACA" di ridotta portata parallelo al principale nel quale viene introdotto il sensore al fine di ottenere misure attendibili e senza alterare l'aerodinamica del cono di ammissione

    RispondiElimina
  2. Hai perfettamente ragione, The klutz. E' palese che il dispositivo è un elemento allotrio installato alla bisogna. Lo scopo del "tubo" è facilmente intuibile.

    Ti formulo i più fervidi auguri per un sereno 2012, a Dio piacendo.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Non esiste che quel piffero venga installato lì dalle case costruttrici! E' pericoloso e controproducente.

    Ne parlammo già tempo a dietro.

    1 Gennaio 2012 CHIMICO!

    saluti a "tutti" !

    RispondiElimina
  4. buon anno nuovo a tutti voi e speriamo davvero che tutte le menagramate sul 2012 si ritorcano contro loro.

    zret, quando dici che "loro" hanno fretta perchè non hanno più tempo,non si può non ricordare il famoso passo biblico "perchè lui sa che il tempo è breve". Non ho capito però a caso è dovuta questa "brevità", quale ciclo incomba sulla loro testa: il precessionale?

    intanto orsonapo sul tubo vedo che ha un bel numero di pollici versi, bien. Che poi l'uso continuo di quel "sacrifici" è quantomeno sinistro e lugubre, non potrebbero usare un'altra parola?

    RispondiElimina
  5. Oggi c’e’ stata la gara di salto con gli sci a Garmisch trasmessa su raisport, all’arrivo di un atleta la telecamera stacca e, portandosi in posizione piu’ bassa, riprende un aereo in diretta che scarica i suoi veleni.

    Ieri ho visto qualche pezzo di vecchi film come Fantozzi e Pierino degli anni 80 – 90, mi sono stupito che non abbiano rielaborato digitalmente le sciene che inquadravano il cielo, un cielo senza nuvole e senza scie chimiche tutto blu.
    In “Fantozzi in paradiso” del 1993 iniziano a comparire in quasi tutte le scene i simboli massonici/satanici (la sua Bianchina con 666 nella targa, il richiamo al leone o all’aquila, il numero 11). Da notare come nei film di quegli anni i colori siano naturali, sia per la saturazione che per il bilanciamento. Osservando qualsiasi film odierno i colori sono sempre tendenti al rosso e al giallo (come ad esempio nella pubblicita’ del vino san crispino), il colorito dei visi e’ sempre attenuato e molto soft.
    Oramai nella tv spazzatura troviamo solo violenza, morte, sesso, magia e mostri o alieni, provate una volta a guardare rai4 per 10 minuti e poi ditemi che sensazione vi trasmette. Provare per credere.

    RispondiElimina
  6. Accelerano i lori piani perche’ il loro tempo stringe, per alcuni sara’ difficile da credere ma hanno il fuoco sotto al c**o. Altrimenti come mai si sono cosi’ affrettati negli ultimi 10 anni con lo spargimento delle scie chimiche in tutto il mondo? Solo per la “gloria” di comandare le precipitazioni? C’e’ dell’ altro ben piu’ grosso dietro, e qui sta la nostra speranza.

    RispondiElimina
  7. Siamo di fronte all'ennesima prova eclatante, oramai non c'è più bisogno di nessuna dimostrazione quello che sta succedendo è sufficentemente chiaro : ci stanno avvelenando.
    Del resto non ha nessun senso logico spendere 3 euro per andare da Milano a Roma in aereo con una compagnia low cost e spendere 116 euro per la stessa tratta in treno con l'alta velocità.
    Con quell'euro devono pagare: il carburante, i piloti, il personale di bordo, il costo dell'aereoporto, la manutenzione...
    Ci arriva anche un bambino che le cose non quadrano,
    Le compagnie low cost sono tutte corrotte e complici di questo genocidio! Dobbiamo fermarli e dobbiamo svegliarci adesso! Questo sistema è totalmente marcio!

    RispondiElimina
  8. Sì, Esseelle, potrebbe essere che il loro tempo sia legato ai cicli precessionali. Ho sempre detestato la parola "scrifici": da quando è diventata un mantra dei marioli mi è diventata ancora più odiosa.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Acute osservazioni, Andrea. In effetti la "luce" nelle pubblicità vira verso un giallo smorto. Emblematica la luce giallognola e finta ottenuta con filtri di CSI Miami.

    Non avevo notato i simboli sinistri in Fantozzi in Paradiso.

    Ciao

    RispondiElimina
  10. E' così, Gigettosix. La testimonianza è un'altra prova schiacciante, irrefragabile. L'ennesima.

    Ciao

    RispondiElimina
  11. @ Andrea:
    Forse ti riferisci su questi informazioni: http://www.anticorpi.info/2011/12/rivelazione-imminente-wilcock-fulford.html
    http://www.anticorpi.info/2012/01/rivelazione-imminente-wilcock-fulford.html#more
    Il primo passo nel "2012" abbiamo già fatto - l'aria è molto aggressiva.
    Buon Nuovo Anno a tutti NOI!

    RispondiElimina
  12. @ Andrea:
    Forse ti riferisci su questi informazioni: http://www.anticorpi.info/2011/12/rivelazione-imminente-wilcock-fulford.html
    http://www.anticorpi.info/2012/01/rivelazione-imminente-wilcock-fulford.html#more
    Il primo passo nel "2012" abbiamo già fatto - l'aria è molto aggressiva.
    Buon Nuovo Anno a tutti NOI!

    RispondiElimina
  13. A quanto pare, ficcare il naso nell'argomento 'scie chimiche' è come mettere la propria mano mano nella tana di serpenti velenosi.

    Se ci tengono così tanto alla nefanda operazione, gli è che essa rappresenta il fiore all'occhiello della loro diabolica operatività.

    Da qui il muro di omertà nonchè la disinformazione con cui tentano disperatamente di negare l'evidenza.

    Bravo quel tecnico che ha trovato il coraggio di 'cantare' nonostante le ripetute minacce dei 'Men In Black'.

    RispondiElimina
  14. Facendo una passeggiata al tramonto con il cane, oggi c'erano come al solito tre o o quattro aerei irroratori, che perlustravano lo stesso ambito di cielo. Vivo nella bassa pianura friulana e li osservo da tanto tempo. Tuttavia, non riesco a capire a che quota sono. Siccome gli aerei non si vedono a occhio nudo, potrebbero essere a 10.000 metri? A occhio e croce direi di no, perché dopo il loro passaggio, le scie sembrano abbassarsi.
    Potrebbero essere a 4000 metri? A 8000 mila?
    Mai come in questi momenti di mesta passeggiata solitaria con il cagnetto, sento la necessità di conoscere il parere di un esperto, anche di un appassionato di aeronautica, anche di un debunker, ché tanto non mi lascerei di certo influenzare sulle mie convinzioni.
    Ma mi servirebbe per risolvere una volta per tutte la questione della quota di volo. Voi l'avete risolta? Non avete più dubbi in proposito?

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Freeanimals, su questo blog trovi decine di articoli sulle quote, spesso ridicole, degli aerei chimici. Ti cito, a titolo d'esempio, il testo sui cumuli attraversati dai tankers, il tutto corredato da video.

    Ciao

    RispondiElimina
  17. Paolo, l'ignobile Biogeoingegneria è il baricentro dei globalizzatori, un'operazione vitale-mortale.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Interessanti le osservazioni di Andrea!

    intanto oggi verso le 14.00, senza farsi notare...

    http://i40.tinypic.com/11aiagx.jpg
    http://i40.tinypic.com/2vtp3s5.jpg

    In serata, cielo completamente sgombro da nubi. E' sempre la stessa storia.

    Le tecniche di irrorazione si molto evolute, sia in termini di efficienza nel dissolvere i cumuli, sia per quanto riguarda l'occultamento!

    RispondiElimina
  19. Sulle quote: http://www.tanker-enemy.tv/bugiardi.htm

    RispondiElimina
  20. @Freeanimals: Gli aerei che irrorano non si vedono ad occhio nudo???

    STAI FORSE SCHERZANDO???!

    RispondiElimina
  21. @bungee: non credo accadra’ cio’ che ha detto Fulford, almeno non in quei termini.
    Credo che a breve ci sara’ un grosso cambiamento, ma chi sta sulla barca dei cattivi non saltera’ sull’ altra sponda, andranno tutti insieme a fondo.
    I tempi sono vicini, sono i modi che restano sconosciuti.

    RispondiElimina
  22. Freeanimals,se l'aereo non lo vedevi è possibile che fosse oltre gli 8000 metri, quelli bassi si vedono eccome.
    Le scie più che abbassarsi opterei sulla probabilità che si espandono in larghezza coprendo il cielo da programma,dandoti appunto l'impressione che si abbassino;ma non si sa mai...(a mio modesto parere sia ben chiaro).Ciao

    RispondiElimina
  23. 1/1/2012 Forte scossa di terremoto in Giappone.

    C.V.D sul grafico HAARP Spectrum Monitor Waterfall Charts C'E' LA SORPRESA COME SEMPRE!

    http://i39.tinypic.com/35b83lh.jpg

    In che mondo si vive?

    RispondiElimina
  24. Non è un bel principio di 2012, Antitanker.

    Ciao

    RispondiElimina
  25. link originale, in modo che, ogni lettore possa accertarsi dell anomalia sul grafico haarp:

    http://www.haarp.alaska.edu/data/spectrum2/www/hf.html

    RispondiElimina
  26. @Andrea:
    Sono d'accordo. Altrimenti che cosa potrà cambiare ... incluso la visione dirotta della vita in sé delle singole persone.

    RispondiElimina
  27. Siamo in un'epoca in cui bisogna stare molto attenti a distinguere ciò che è vero da ciò che è falso, non sò se ci avete fatto caso ma molte rivoluzioni sono fomentate dai soli noti:

    http://i33.tinypic.com/24bjdzb.gif

    Questo è il loro logo un pugno alzato, altro simbolo oscuro, immagine riccorente in tutte le rivoluzioni-fake del nord Africa e non solo lì.

    RispondiElimina
  28. Il pugno alzato è senz'altro un simbolo oscuro. Tutti quanto abbiamo visto molto spesso Silvio brandirlo in alto (il pugno destro, per la precisione) alla fine delle sue arringhe.

    Viene usato dai fratelli massoni come del resto il saluto romano. Silvio alternava il pugno scagliato in alto al saluto romano.

    Lo fanno apposta, sono segnali che inviano ai loro colleghi nella setta. Sono dei balordi e dei figli del diavolo che usano anche - come noto a tutti quanti - strette di mano particolari.

    I comunisti di tutte le epoche hanno preso a prestito il pugno sinistro brandito in alto alla Massoneria.
    Non è un segnacolo nato spontaneamente nei loro cervelli.

    RispondiElimina
  29. Zret, ti ringrazio. Ho visto il filmato su Costante De simome. Non ci sono dubbi in proposito ma (e rispondo a TheAntitanker) i velivoli che irrorano dalle mie parti non si vedono a occhio nudo. Forse li potrei vedere con un binocolo, ma non ho ancora provato. Le loro scie invece si abbassano e sembrano incombere sul territorio e perciò mi chiedo: se fossero a 10.000 metri le scie arriverebbero così in basso?
    Ieri sera, in particolare, non c'erano nuvole e il cielo era sgombro. Non ho potuto quindi avvalermi delle quote cumulo, come spiegato nel video e in tanti altri post.
    Come semplice ragionamento ipotetico, siccome li vedo quasi sempre accanirsi nello stesso settore di cielo (che va da Aviano al mare rispetto al mio punto di osservazione), penserei piuttosto che stiano tenendo controllata una precisa zona, ovvero che stiano gestendo un corridoio per le comunicazioni radio.
    Questo mi sembra verosimile, che poi i venti spostino ciò che resta delle loro scie a quote più base e sopra zone abitate, è secondario per i loro programmi. I militari non si sono mai curati più di tanto delle esigenze della popolazione civile.
    Infine, ho postato una mia risposta sul blog di Riosaeba, ma non metto qui il link per una questione di delicatezza.
    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  30. Ho letto il commento di Nonduale a margine dell'intervista rilasciata da Fulford a Wilcock. Lo sottoscrivo: il cambiamento, se arriverà, non arriverà né dai potenti né dalla gggente. E' palese che molti movimenti "democratici" sono infiltrati o sono stati creati ad hoc dal sistema.

    RispondiElimina
  31. Freeanimals, alcuni aerei chimici operano anche a quote alte, ma non si vedono ad occhio nudo. Se vedi il velivolo, significa che è a bassa o bassissima quota. L'intensificazione delle operazioni, da quando si è insediato il malgoverno di Fool Monti, dipende a mio avviso, dalle manovre propedeutiche ad un nuovo conflitto: le sanzioni sono state inasprite contro l'Iran. Ora, qual è la climax?

    A Sanzioni
    B Ultimatum dell'Organizzazione dei nazisti uniti
    C Guerra

    Ergo, Freeanimals, come scrivi, stanno tenendo controllata una precisa zona, ovvero stanno gestendo un corridoio per le comunicazioni radio.

    Ciao

    RispondiElimina
  32. Gigettosix, anche Occupy wall street è una costola del sistema. Dal logo che hai segnalato si evince che il movimento "contro" il Nuovo ordine mondiale, in molte sue fazioni, è in realtà uno strumento per instaurare la tirannide planetaria. Controlla l'opposizione e dominerai tutti.

    Ciao

    RispondiElimina
  33. E' vero, Paolo. Silvio esibiva anche il segno cornigero, dal significato evidente.

    Ciao

    RispondiElimina
  34. Così scrive Nonduale. Da rammentare che la celebrazione dei paesi "non allineati" è tipica pure di G.C., noto...

    "Un'intervista molto interessante ma mi lascia assai perplesso la celebrazione dei "cappelli bianchi" e paesi non allineati, presentati come salvatori dell'umanità. Non dimentichiamo che tra questi ci sono paesi che non sanno neanche cosa sia la democrazia (come la Cina, la Russia, ecc.). Non parliamo poi dei generali riottosi del Pentagono! Dunque stento proprio a vederli come forieri di una nuova età dell'oro.
    Secondo me, se questa lotta è davvero in corso (questione tutt'altro che certa), penso si tratti più di un conflitto tra due fazioni rivali per l'accaparramento del potere che di una fantomatica battaglia finale tra i buoni e i cattivi per la liberazione degli oppressi.
    Apriamo gli occhi!!
    Se potrà esserci una nuova età dell'Oro non potrà partire di certo nè dai generali, nè dai presidenti. Come possono gli uomini di potere porre fine al potere stesso, che è, già di per se stesso, inuguaglianza ed oppressione? Una nuova età dell'Oro non può che nascere dal basso, da un mutamento della coscienza collettiva che porti a vedere il potere, l'odio, lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo, le gerarchie politiche e religiose, gli eserciti, ecc. come abomini e perversioni di cui possiamo benissimo fare a meno. Nessuna guerra di presidenti e generali potrà mai portarci pace e vera uguaglianza".

    RispondiElimina
  35. sull'intervista wilcok-fullford: a parte che wilckok è personaggio ambiguo e mellifluo,e a parte che, come sempre, se fulford dicesse la verità non credo che gli permetterebbero di pubblicarla online, a meno che la cabala non riesca ad assoldare nemmeno un aker da tre soldi...
    a parte questo mi sono venuti altri dubbi:
    - la cina fa la parte dei "buoni", ma in cina vige uno dei regimi più disumani al mondo, fossero davvero così buoni potrebbero iniziare a utilizzare i loro tanti soldi per migliorare le condizioni di vita del proprio popolo invece di schiavizzarlo

    - se hanno in mano le armi esotiche, che bisogno c'è di mettere una bomba sotto il mare per generare uno tsunami in giappone?

    - altri "buoni" che mi puzzano sono i militari americani, contrapposti ai politici e ai finanzieri. I tanker quindi li pilotano e gestiscono da wallstreet?

    Comunque di buono c'è che per la prima volta si sente parlare di un'opposizione, anche se non sarà così perfetta di certo difficilmente potrebbe essere peggio!
    PS:
    siamo nel g5, che culo! :)

    RispondiElimina
  36. OT: ieri sera hanno trasmesso in tv “Santa’s slay”, film del 2005 di genere comico/horror pieno di simboli massonici e di bandiere a stelle e striscie, da wikipedia:

    “Nella notte di Natale del 2005, la famiglia Mason si sta godendo la cena di Natale, quando Babbo Natale scende dal camino e li uccide tutti in modi bizzarri...

    ...Quando Nicolas chiede al nonno perché odia il Natale, egli gli mostra "The Book Of Claus", che rivela le origini di Babbo Natale. A quanto pare, Santa è stato il risultato di una immacolata concezione di una vergine da parte di Satana (proprio come Gesù è stato il risultato di una immacolata concezione di Maria (Madre di Gesù) da parte di Dio). Natale era "il giorno di uccidere" di Santa fino a quando, nel 1005 d.C., un angelo, sconfitto Santa in una partita di curling, lo condanna a consegnare regali di Natale per 1000 anni. Ciò significa che Santa sarà libero di uccidere ancora nel 2005...

    Anche se è un film di Natale alcuni attori presenti nel film sono ebrei.

    Nei titoli di apertura, il film gioca sul fatto che "Santa" è un anagramma di "Satana".

    Mentre uccide le sue vittime Santa usa molte immagini familiari del Natale.

    Nel film è presente una sola renna invece di 9.”

    Una preview del film:

    http://secondavisione.wordpress.com/2011/12/25/speciale-natale-horror-santas-slay-david-steiman-2005/

    Le scene abituali sono di morte e di spargimento di sangue condito da humor, la storia di babbo natale viene presentata con alcuni elementi che contraddistinguono il VERO babbo natale...

    IL NATALE DI BABILONIA

    SATAN KLAUS

    S A N T A : S A T A N

    Il solstizio d'inverno era anticamente dedicato ad "dio sole invitto"
    IL 25 DI DICEMBRE SI FESTEGGIAVA TAMMUZ il figlio di Semiramide.
    Non si confonda questa data con la data di nascita del SALVATORE perché
    questa non é affatto indicata nella Bibbia.
    E' invece estremamente improbabile che il Messia sia nato un 25 di dicembre perché
    LE CONDIZIONI CLIMATICHE (PIOVOSE IN QUEL PERIODO)
    DIFFICILMENTE AVREBBERO FAVORITO UN CENSIMENTO.
    LEGGIAMO ANCHE:
    "c'erano in quella regione alcuni pastori che VEGLIAVANO DI NOTTE FACENDO LA GUARDIA
    AL LORO GREGGE ..."
    SI NARRA DI PASTORI CHE DORMONO ALL'ADDIACCIO... DI GREGGI...
    QUESTO NON POTEVA CERTO ACCADERE CON IL FREDDO E LA PIOGGIA.
    Anzi implicitamente e logicamente la narrazione dei Vangeli
    esclude la possibilità che Gesù sia nato d'inverno
    Nel Vangelo di Luca al cap. 2:8 é detto:
    In Giudea in quel periodo i mesi, da dicembre a febbraio sono la stagione piovosa,
    durante la quale cade anche talvolta la neve.
    Per i pastori che facevan la guardia di notte al gregge, non poteva avvenire nel mese di dicembre, in quanto questi pastori riportavano i loro greggi al riparo in recinti coperti non più tardi del 15 Ottobre, per proteggerli dal freddo e dalla pioggia che seguiva quella data.
    Notiamo che la Bibbia stessa, nel Cantico dei Cantici 2:11 prova che l'inverno era una stagione molto piovosa. "poiché, ecco, l'inverno è passato, il tempo delle piogge è finito, se n'è andato".

    Era un'antica usanza tra i Giudei di quei giorni, di condurre i loro greggi all'aperto, nei campi, intorno alla Pasqua (all'inizio della primavera), per poi condurli all'inizio delle piogge nei recinti coperti.

    Gli elfi, babbo natale, la grotta con la neve, le renne...
    SONO FAVOLE PERICOLOSE che, con il tempo, hanno completamente stravolto non solo il
    profondo significato della VENUTA DEL MESSIA NEL MONDO ma hanno inserito nell'incosciente
    collettivo UMANO una VERA E PROPRIA MENZOGNA legata ai culti babilonesi...
    in totale OPPOSIZIONE con la parola di DIO.

    Per comprendere quanto questa menzogna sia una costruzione raffinata del "serpente antico" basta osservare...

    CHI DEVONO INFATTI PREGARE I BAMBINI A NATALE PER AVERE I DONI ?

    ... il BABBO NATALE...

    http://www.marcovuyet.com/ALARMA-SATAN%20KLAUS%20il%20natale%20di%20nimrod.htm

    RispondiElimina
  37. Chi sono i buoni e chi sono i cattivi, ardua la verifica, rimane il fatto che buoni e cattivi hanno sempre fatto i loro interessi a discapito dell'umana esistenza.

    Il dio buono ci ha mandato il diluvio universale, perché le davamo fastidio, il dio buono ha distrutto Sodoma e Gomorra, un dio iroso e vendicativo (Bibbia docet)

    Il dio cattivo ci ha salvati dal diluvio, ma ci ha accorciato la vita (vedi patriarchi antichi e gli anni di vita vissuti), Abramo aveva schiavi e servitori con diritto di vita e morte.

    Che dire...se le religioni non sono l'oppio dei popoli, ci si avvicinano certamente.

    Il vero Dio è dentro in ognuno di noi, ma siamo così distratti che non lo ascoltiamo mai, abbiamo bisogno come una droga che qualcuno ci indichi la via, ed ecco che si presenta il surrogato della divinità inventato dal clero millenario, la "religione".

    wlady

    RispondiElimina
  38. su babbo natale e sull'origine satanico-pagana della sua figura, usurpatrice di quella di gesù, avevo proprio recentemente letto questo articolo http://www.av1611.org/othpubls/santa.html

    Personalmente non sono convinta che russia e cina siano paesi meno democratici dei nostri, nè che nei paesi socialisti si sia vissuti e si viva peggio che nei nostri.

    il pugno alzato è il simbolo di OTPOR,l'organizzazione serba "produttrice" di rivoluzioni, che ha lo zampino anche nel movimento di "Occupy Wall Street" .
    Anche Avaaz è la stessa cosa di OTPOR.
    Su youtube c'è abbondanza di info sulla dubbia natura di OTPOR.

    Oggi piove una pioggia "vera". Qui a Genova non osservavamo scie dal 26 dicembre (giorno di pesanti irrorazioni).

    RispondiElimina
  39. questi tipi di post mi fanno godere... chissa' come staranno impazzendo per capire chi ha osato cantare la verita'...

    cmq c'erano anche un paio di casi simili sul sito di carnicom, di addetti meccanici aeronautici e managers che avevano parlato...

    http://www.carnicominstitute.org/articles/mech1.htm

    http://www.carnicominstitute.org/articles/mgr1.htm

    RispondiElimina
  40. Imponente operazione chemtrail su Cagliari.

    Non vedo l'ora che scoppi la rivoluzione.

    Mike

    RispondiElimina
  41. La 1° testimonianza è già da un po che gira su youtube...
    mentre la 2° non l'avevo mai sentita.

    Dicono che sciano per il nostro bene, però nessuno dei direttori d'orchestra, fà trapelare nulla!

    E' come sentirsi dire: Ti do un cazzotto in faccia, ma lo faccio per il tuo bene.

    Chissà che cosa hanno in testa questi matti, sono convinto che un giorno lo sapremo!

    Non potranno nascondere all'infinito questa storia.

    RispondiElimina
  42. "Non vedo l'ora che scoppi la rivoluzione."
    Sottoscrivo.

    Nell'attesa cerchiamo di sopravvivere e guardiamo i loro scempi.

    Quella 'nevicata' di spuma di mare che ha imbiancato le vie di Blackpool http://www.adnkronos.com/IGN/Mediacenter/Fotogallery/?id=3.1.2812591347_001
    già postata notizia ma riportata da ADNKronos in forma ridicola

    Messina, terremoto di magnitudo 2.6 sullo Stretto
    profondità del terremoto? Indovina ... 9,6 Km
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/messina-terremoto-di-magnitudo-2-6-sullo-stretto-1068263/

    Opera di MUOS di Niscemi o di trivellazioni?
    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/ohio-minacciato-da-continui-terremoti-colpa-1067935/

    RispondiElimina
  43. Altra mega anomalia nel grafico HAARP!

    http://www.haarp.alaska.edu/cgi-bin/spectrum/getchart.cgi

    RispondiElimina
  44. Non sono buoni segnali tutti questi terremoti.

    RispondiElimina
  45. Ciao a tutti e Auguri a tutti noi !!

    Due bellissime giornate di sole : ieri hanno aggiustato di poco il beltempo. Oggi smart dust e filamenti,aumento temperatura notevole nelle ore centrali.

    Oltre che servi anche scemi...non festeggiano neanche le feste..sono proprio degli schiavi..pagati, ma sempre schiavi restano !!

    RispondiElimina
  46. Odore di zolfo, rombo di aerei e filamenti lunghissimi: questo accade a Sanremo.

    Ciao

    RispondiElimina
  47. oggi,giornata coperta e piovosa,in altri tempi mi avrebbe reso triste. invece benchè la pioggia nasconda tante insidie,mi rallegra! proprio come accendere il computer appena torno dal lavoro.qui mi sento fra amici,tutti con lo stesso pensiero,tutti a cercar di capire ed informare più persone possibili. vi raccomando solo una cosa: se mai vi sarà la possibilità di togliere il velo a questa barbarie nei confronti degli uomini e della natura,non dobbiamo rendere vita facile a chi ha materialmente contribuito,ma anche a chi ha cercato di coprire questo scempio con menzogne ed offese a chiunque cercasse risposte.

    RispondiElimina
  48. Le solite coincidenze:

    NORVEGIA: Milioni di pesci morti sulla spiaggia di Troms
    http://www.sott.net/articles/show/239775-20-Tons-of-Dead-Fish-on-Norway-Beaches

    Arkansas : Merli morti caduti a Beebe in una cittadina dell'Arkansas
    http://news.yahoo.com/dead-blackbirds-fall-again-arkansas-town-043354759.html

    Giappone: Forte terremoto qualche ora dopo le celebrazioni del capodanno
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2080895/Japan-earthquake-Force-7-quake-shakes-Tokyo-hours-new-year.html

    Più altre coincidenze del 2011 qui http://zen-haven.dk/did-they-play-haarp-new-years-eve/

    Tempeste solari che alterano il campo terrestre? Raffreddore dei pesci? Fuochi d'artificio che colpiscono gli uccelli? ...
    Haarp?

    RispondiElimina
  49. Zret considerato che non si riesce a collegarsi al sito di Haarp la tua è la risposta esatta!
    Chissa se oltre ai botti sequestreranno anche Haarp ...

    RispondiElimina
  50. Robiesperrek, li rivedremo a Filippi.

    Ciao

    RispondiElimina
  51. Bungee, credo che Wilcock sia un disinformatore, anche se raffinato.

    Ciao

    RispondiElimina
  52. Si, il sito di haarp oggi pomeriggio verso le 18.00 andava come le schegge!

    Adesso non è reperibile.

    MA CHE COINCIDENZE E'!

    RispondiElimina
  53. se ne parlava anche a Febbraio in questo altro ottimo articolo:

    http://www.tankerenemy.com/2011/02/intervista-radiofonica-sulle-scie.html

    RispondiElimina
  54. Buon giorno a TUTTI NOI
    @Ron
    I grafici "HAARP" sono di nuovo disponibile on-line. Questa volta lo stand-by è stato solo per un giorno.
    @Robiesperrek
    "... qui mi sento fra amici ..." Grazie. Ma attenzione: Pochi, ma buoni e veri davvero!
    @Zret
    Sì, è un disinformatore o meglio un bravo gatekeeper. Chissà da dove è saltato fuori. Si deve sempre prendere tutto con le pinze che servono per alzare l'info e vedere che cosa vuole oscurare.

    RispondiElimina
  55. @ andrea

    Le obiezioni che riporti circa la nascita di Gesù all'inizio dell'inverno sono corrette e a tutti note da tempo immemorabile.

    Ergo non sappiamo quando sia nato e nemmeno se Egli sia veramente nato in questo mondo.
    Non abbiamo al riguardo il minimo straccio di prova storica ma solo illazioni assai tardive.

    La Storia si costruisce con delle prove fisiche e con testimonianze più o meno affidabili e non con la fantasia e la fede.

    RispondiElimina
  56. Oggi, qui in Toscana, giornata stupenda, PRIVA DI SCIE! CHE BELLO! ((:

    RispondiElimina
  57. Qui no antitanker, sciano di brutto!
    E sui siti di notizie ci si diverte con le nuvole harpizzate (in particolare l'ultima della carrellata)
    http://www.adnkronos.com/IGN/Mediacenter/Fotogallery/?id=3.1.2815373927_012

    Invece ho visto questa notizia riportata da Sole Attivo
    http://ilsole24h.blogspot.com/2012/01/un-super-vulcano-in-germania-da-segni.html
    in cui gli anglofoni velatamente minacciano la Germania nel caso non segua il copione di far eruttare un vulcano vicino a Bonn ...

    PS: Leggo qui che l'oceano Pacifico è radiattivo.
    http://www.informarmy.com/2011/12/le-correnti-del-pacifico-non-mentono.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Informarmy+%28INFORMARMY.com%29
    Dato che ho il contatore geiger Terra tranquillizzo che qui in provincia di Milano non c'è nulla da segnalare: stessi microsievert di quest'estate. A Milano circa 0,08-0,10 microSievert (dipende se si è all'aperto o in qualche edificio). Si sta al di sotto dei 1000 milliSievert anno (parametro OMS).
    Ad ogni modo molto pesce vien anche da lì ...

    RispondiElimina
  58. Intanto nei media mainstream italioti si favoleggia riguardo alle 20 tonnellate di aringhe morte in Norvegia

    http://www.unonotizie.it/16685-norvegia-mistero-aringhe-spiaggiate-oltre-20-tonnellate-di-aringhe-misteriosamente-morte.php

    "Forse i pesci si sono trovati in un ambiente privo di ossigeno, forse morti in acqua dolce?
    Gli esperti hanno supposto che avrebbe potuto essere stati intrappolati dalle acque di marea, da pesci predatori e inseguiti verso la costa.
    Un’altra teoria sostiene che i pesci sono stati trascinati a riva durante una tempesta avvenuta di recente, o intrappolati in acque basse e sommersi da acqua dolce di un fiume che scorre nella baia."

    Interessante che dopo tanta scienza certa e sicura si chiosi per sbeffeggiare ciò che si vuol ben nascondere (i.e. effetti più o meno desiderati di operazioni militari) o non correlare con la moria di merli in Arkansas
    http://news.yahoo.com/dead-blackbirds-fall-again-arkansas-town-043354759.html esattamente come a capodanno del 2011.

    "Per i più fantasiosi, il fenomeno dei pesci morti è già il primo segno della imminente fine del mondo, che dovrebbe finire proprio nel 2012 secondo il calendario dagli antichi Maya."

    http://gaianews.it/flash-news/moria-di-aringhe-in-norvegia-foto-fa-il-giro-del-mondo/id=16080

    RispondiElimina
  59. Ipotesi bislacche per nascondere la verità, Ron.

    Ciao

    RispondiElimina
  60. Azz.. la tregua che avevo descritto, purtroppo è durata poco!
    Verso le 15.00 sono ripartiti anche qui, e poco prima del tramonto, sono passati con le persistenti.

    I mortacci loro!!!

    RispondiElimina
  61. Ciao a tutti, stamane ero ad Avignon, ad un tratto vedo il solito tanker che insieme a molti altri ha distrutto il cielo stamattina, ma la cosa strana era l'abbondanza delle scie di quell'aereo, molto copiose; ero all'interno di una struttura con altra gente e non potevo fotografare. Appena prima di perderlo di vista, quasi sulla verticale ho notato A OCCHIO NUDO, AZZO, un bimotore tipo A320, grigio rotti in c..o, con le scie che uscivano dalle estremità delle ali. Amen, passatemi il linguaggio...che nervi!!!

    RispondiElimina
  62. Altro piccolo appunto, per tutto il giorno sono decollati caccia militari dall'aeroporto militare poco più a nord, ma sono anche decollati 5 o 6 aerei passeggeri, senza livree, non molto grandi, simili agli Md80 ma più corti con i motori in coda, forse i Tupolev di cui parlavamo tempo fa? Comunque questa zona è la fosa dei leoni dell'aviazione francese, e quegli aerei non erano certo charter per la Martinica!!!

    RispondiElimina
  63. @Ron
    Qui un link che va alle attività sismiche recenti del supervulcano "Laacher See" in Germania:
    http://hisz.rsoe.hu/alertmap/read/index.php?pageid=svolcano_index&svid=10
    E questo per i "Campi Flegrei":
    http://hisz.rsoe.hu/alertmap/read/index.php?pageid=svolcano_index&svid=12
    a confronto quello del'Ingv
    http://sismolab.ov.ingv.it/sismo/index.php?PAGE=SISMO/last&area=Flegrei
    Interessante anche i segnali simici in tempo reale, per esempio oggi di Pozzuoli http://portale.ov.ingv.it/webdata/segnali_rt.asp?loc=Pozzuoli&IdMap=3&sta=STH&comp=V&A=2.82&B=0&C=-2.46&t=GMT&id=3
    (partire dal Dicembre 2010 i segnali sembrano più quelli di un "woodpecker" ...)

    RispondiElimina
  64. Credo si stiano preparando per il prossimo conflitto, l'ultimo.

    RispondiElimina
  65. Dopo che le persone hanno iniziato a preoccuparsi di un aereo che ieri girava in tondo per più di un'ora nei cieli di South Of Colorado Springs rilasciando scie permanenti, i media sono intervenuti per attaccare con le classiche tecniche PNL la "cosiddetta teoria della cospirazione" (depopolamento, manipolazione climatica, etc). Trattasi di vapor acqueo, affermano gli "esperti" nel servizio.
    Inoltre il rappresentante dell'aeroporto di Colorado Springs, dice l'aereo non era in contatto con la torre di controllo dell'aeroporto e non era nello spazio aereo controllato dall'aeroporto. NORAD anche detto che l'aereo non era associato con le loro operazioni. Già l'aereo non esisteva proprio era un'illusione ottica.
    Qui
    http://www.youtube.com/watch?v=3qPs2s-tv4U&feature=player_embedded#!
    e qui
    http://www.youtube.com/watch?v=F4dqdyqsng0&feature=player_embedded

    Non c'è nulla da fare il muro di gomma è altissimo. Nessun dubbio, nessuna perplessità, un aereo non controllato da nessuna che volteggia in tondo per oltre un'ora con tanto di scie al seguito che non si dissolvono è un fatto normalissimo, spiegabile scientificamente e che non suscita nè necessita alcuna indagine ulteriore. Semmai il contrario chi le vede è da denigrare, da rendere inoffensivo. A guardare la conduttrice del secondo video c'è da chiedersi se trattasi di esseri umani ...

    RispondiElimina
  66. I 5000 poveri merli caduti a Beebe Arkansas a Capodanno.
    thetruthbehindthescenes.org/2012/01/03/hundreds-of-dead-black-birds-fall-again-in-arkansas-jan-1-2012/

    I biologi dissero che la strage di merli dell'anno scorso era stata causata dai botti che li avevano svegliati ...

    RispondiElimina
  67. Secondo voi in questa foto quelle cose nere sull’ ala potrebbero essere dei diffusori di veleni?

    http://www.esato.com/phonephotos/viewphotos.php?pid=50976

    RispondiElimina
  68. @Andrea: No, quelle "antennine" sono dei sensori.
    Li hanno tutti.
    Ciao.

    RispondiElimina
  69. Ron, è il cervello di molti che è evaporato.

    I sensori dei teletubbies, Antitanker.

    Ciao

    RispondiElimina
  70. Antitanker, i commenti si sono concentrati ieri.

    Ciao

    RispondiElimina
  71. Nel pomeriggio nel sud Piemonte e’ passata la perturbazione artificiale ed e’ spuntato il sole, come spesso accade il fronte occidentale della stessa era ben delineato per centinaia di km., sembra una coperta che viene tirata. Questa e’ la satellitare di oggi:

    http://img717.imageshack.us/img717/2948/eumetsat4122012.jpg

    Questa e’ la foto corrispondente:

    http://img705.imageshack.us/img705/3746/dsc0677cp.jpg

    RispondiElimina
  72. Ok, Credevo di avere problemi io qui.
    Grazie per la risposta ! (( ;

    RispondiElimina
  73. Un dispaccio della Reuters di oggi pomeriggio.Porca miseria, stavolta fanno sul serio. Questo è un'ulteriore decisione sanzionatoria che conduce al conflitto! In pratica un atto di guerra.
    E' così che si preparano i conflitti. Gestazione, incubazione lenta dei medesimi.

    La sola Grecia si sarebbe opposta all'embargo, ma senza risultato.

    Vedo, vedo nella mia sfera di cristallo e nelle mie effemeridi astrologiche il periodo che potrebbe vedere l'acuirsi parossistico delle tensioni internazionali dando così la stura ad una ulteriore folle avventura della 'comédie humaine'. E' la primavera e per la precisione il mese di aprile, con la fine della retrogradazione del pianeta Marte...

    Ecco il testo della Reuters da Bruxelles:

    European Union governments have reached a preliminary agreement to ban imports of Iranian crude to the EU but have yet to decide when such an embargo would be put in place, EU diplomats said on Wednesday.

    Diplomats said that EU envoys held talks on the issue in the last days of December and that any objections to the idea, notably from Greece, were dropped.

    ‘A lot of progress has been made,’ one EU diplomat said, speaking on condition of anonymity. ‘The principle of an oil embargo is agreed. It is not being debated anymore.’

    RispondiElimina
  74. ENNESIMA CENSURA DI YOUTUBE :

    http://i41.tinypic.com/15dv0p2.jpg

    STANNO FACENDO TANTO E POI TANTO PER CANCELLARE IL MIO CANALE, CON LA SCUSA DEI COPYRIGHT.

    SI ARRAMPICANO SU GLI SPECCHI: -SI SONO ATTACCATI AD UN VIDEO DI ADAM KADMON @ MISTERO CHE AVEVO CARICATO ASSAI TEMPO FA'.

    OVVIAMENTE SUL TUBO GIRANO TRANQUILLAMENTE MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ALTRI VIDEO RACCATTATI QUA' E LA' (E NON HANNO I DIRITTI), SU RETI TELEVISIVE NAZIONALI, ITALIA UNO, CANALE 5 E RAI, SOLO CHE NON PARLANO DI SCIE CHIMICHE, PARLANO DI GRANDE FRATELLO, STRISCIA LA NOTIZIA, E ALTRA SPAZZATURA DEL GENERE:

    http://www.youtube.com/watch?v=1W0phhmyP94

    http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=xGWJtuReH6w

    http://www.youtube.com/watch?v=pm_7EHAkPW4

    Ho messo solo questi per fare un esempio, altrimenti non basterebbe l'intero blog.

    PER NON PARLARE POI DELLE COLONNE SONORE...

    E' OVVIO CHE SI PUO' PARLARE DI TUTTO, ALL'INFUORI DI COSE SERIE!

    Ciao a "tutti"!

    RispondiElimina
  75. Attacco chimico in corso, cielo penoso.
    Auguri di malattie invalidanti a chi sappiamo.

    RispondiElimina
  76. Buongiorno a tutti e buon anno. Rientrato ieri sera tardi da un viaggio di lavoro, vi posso confermare che le regioni più massacrate attualmente sono la Liguria di Ponente ed il Lazio, anche se, devo dire, che qui lavorano molto di più durante la notte, motivo per cui nel centro Italia si formano spesso imponenti cumuli e cumulonembi, mentre dove siamo noi ciò non avviene ed il cielo è ricoperto della classica schifezza chimca sin dalla prima mattina.

    RispondiElimina
  77. ieri sera verso le 23,è passato sopra casa mia un infame molto basso.era sereno e quindi ho potuto notare bana i contorni del velivolo,altrettanto bene si notava la scia densa che rilasciava,biancastra,spumosa che spiccava contro il cielo stellato. stamani invece già prima che albeggiasse,contro un cielo coperto erano in azione i merdaioli,in maggioranza da nord-ovest in direzione sud-est( a riguardo penso che la base a cui accennava jack sparrow,sia proprio un nodo importante,da cui partono decine di voli chimici)mi ritorna in mente che in effetti sono un paio di anni in cui mi chiedo perchè il 70/80% dei voli copra quella tratta! comunque verso le 9,15 ha fatto capolino il sole,le loro irrorazioni hanno avuto l'effetto voluto,ma per poco! alle 12'30 un cielo plumbeo e purtroppo sterile ha ricoperto tutto.

    RispondiElimina
  78. A proposito di televisione spazzatura, mi è capitato casualmente di vedere alcuni spezzoni pubblicitari sul canale di video musicali Mtv.
    Nella prima un grosso aereo resta intrappolato dentro una ragnatela.
    Nel secondo spot invece vi era rappresentato un susseguirsi di aerei bianchi uno dietro l'altro.
    A questo punto l' intento mi sembra evdente: normalizzare in maniera subliminale il pubblico sopratutto quello giovanile di fronte all'abominio in corso sui nostri cieli.

    RispondiElimina
  79. CARICARE UNO SPEZZONE DI "MISTERO" SU YOUTUBE E' UN REATO.
    CARICARE ROBA COME QUESTA INVECE E' NORMALE???

    http://www.youtube.com/watch?v=qfJO6NYtzlM&feature=related

    SIAMO ALLA FRUTTA!

    RispondiElimina
  80. I soliti negazionisti negano e si fanno le solite "grasse risate" ma, chissà perché, rimuovono i canali scomodi con le consuete ridicole false segnalazioni per violazione del copyright.

    Ringrazio l'amico the_klutz per l'ottima precisazione e testimonianza sul caso del falso sensore. In effetti se ne ha conferma visionando le decine di schemi per propulsione ed i realtivi progetti (oltre alle foto dettagliate dei propulsori in questione) e non v'è alcuna presenza di apparati assimilabili a quanto viene invece installato (a posteriori) nella sede anteriore della gondola motore, facilmente rimovibile in pochi minuti.

    Il nostro testimone tra l'altro confermava che non arrivano fili elettrici a quello che viene spacciato per sensore.

    RispondiElimina
  81. Il mondo occidentale è diventato un abominio,una bestemmia contro il creato comandato da infami,rinnegati e stramaledetti a cui auguro tutto il male possibile.

    RispondiElimina
  82. su Santa/Satan questa notizia:
    26/12/2011 - IL CASO
    Massacro di Natale, sangue in Texas
    Sette uccisi mentre scartano i regali
    Il killer vestito da Babbo Natale ammazza parenti e amici
    poi si suidica. Città sotto choc
    http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/435812/

    RispondiElimina
  83. Freeanimals ha detto...

    Facendo una passeggiata al tramonto con il cane, oggi c'erano come al solito tre o o quattro aerei irroratori, che perlustravano lo stesso ambito di cielo. Vivo nella bassa pianura friulana e li osservo da tanto tempo. Tuttavia, non riesco a capire a che quota sono. Siccome gli aerei non si vedono a occhio nudo, potrebbero essere a 10.000 metri? A occhio e croce direi di no, perché dopo il loro passaggio, le scie sembrano abbassarsi.
    Potrebbero essere a 4000 metri? A 8000 mila?
    Mai come in questi momenti di mesta passeggiata solitaria con il cagnetto, sento la necessità di conoscere il parere di un esperto, anche di un appassionato di aeronautica, anche di un debunker, ché tanto non mi lascerei di certo influenzare sulle mie convinzioni.
    Ma mi servirebbe per risolvere una volta per tutte la questione della quota di volo. Voi l'avete risolta? Non avete più dubbi in proposito?


    Freeaninals, porsi delle domande è lecito, ma porsele ancora oggi, con tutto quello che abbiamo scritto e documentato su questo punto è alquanto sospetto... permettimi, anche alla luce del fatto che sei l'unico ad accogliere nel tuo blog, a braccia aperte, personaggi noti per aver commesso vari reati come, ad esempio sotituzione di persona, diffamazione, calunnia, pubblicazione di dati personali etc. e che di certo non sono onesti cittadini degni di rispetto.

    Detto ciò non voglio ripetermi (gli articoli ci sono. Leggili!) e ti dico che sulla quota non vi sono dubbi. Chi ha ancora dubbi o non ha occhi oppure è in malafede.

    RispondiElimina
  84. Le frasi del debunker:

    "Tuttavia, non riesco a capire a che quota sono"...
    "Siccome gli aerei non si vedono a occhio nudo, potrebbero essere a 10.000 metri?"...
    "Sento la necessità di conoscere il parere di un esperto"...

    Frasi di compensazione:

    "Oggi c'erano come al solito tre o o quattro aerei irroratori, che perlustravano lo stesso ambito di cielo"...
    "Potrebbero essere a 10.000 metri? A occhio e croce direi di no, perché dopo il loro passaggio, le scie sembrano abbassarsi"...
    "Sento la necessità di conoscere il parere di un esperto, anche di un appassionato di aeronautica, anche di un debunker, ché tanto non mi lascerei di certo influenzare sulle mie convinzioni"...

    RispondiElimina
  85. Riporto una testimonianza interessante...

    "Certo che censurano, posso garantire che non è come ci danno a credere.
    Lavoro in ambito aereonautico da circa 20 anni e ho visto molte cose diciamo non ufficiali, ho dovuto firmare molti documenti di riservatezza e non divulgazione delle informazioni riservate. Il fatto che vengano stampati manuali dove gli ugelli di irrorazione sono definiti sensori di pressione non basta a farli diventare tali.
    Ovviamente temendo per la mia incolumità il nick è di fantasia".

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis