sabato 8 maggio 2010

Morgellons: trovata una terapia?

Pubblichiamo un articolo sul Morgellons tradotto dall'amico Mr X. Il farmaco contro il Morgellons – citato nel testo - o, meglio, il preparato per alleviarne i sintomi, trova probabilmente la sua efficacia non solo nel fatto che l’ingrediente principale, lo zolfo organico, è usato per le malattie della pelle, ma anche per le sue altre proprietà terapeutiche, tra cui quelle chelanti. Si legga, a tale proposito, il documento "Fior di zolfo".

Nota bene: si precisa che i suggerimenti di tale testo non sostituiscono in alcun modo e per nessun motivo i rimedi, le terapie e le indicazioni del proprio medico cui bisognerà rivolgersi in caso di necessità.


Le autorità governative ed i dipartimenti per la tutela della salute locali continuano a ricevere denunce riguardanti una misteriosa malattia della pelle chiamata "Morgellons." Il Centro per la prevenzione ed il controllo delle malattie ("Center for disease control") ha iniziato, circa tre anni fa, un’indagine sulla malattia, dopo una serie di segnalazioni provenienti dal canale News 8. Chi soffre di Morgellons lamenta una sensazione di formicolio sulla superficie e all’interno della pelle. Bert Mc Daniel, in passato, ha tentato di trovare sollievo, adoperando vari oli, ma anche ricorrendo ad alcool e persino alla candeggina, tutti prodotti ben visibili nel suo bagno di casa. Dichiara: "Per me non è mai stato difficile spendere anche 150 dollari in una farmacia e andare in giro con una borsa piena di oli e prodotti di questo genere". Mc Daniel afferma di sentire una sensazione di formicolio sulla pelle come se vi fossero degli insetti sul suo corpo “che mi pungono e che strisciano su di me", dichiara, mentre ne descrive la sensazione. Durante il corso degli anni, ha anche scattato fotografie che mostrano piaghe e chiazze sul suo corpo e che egli ritiene siano causate da qualche tipo di parassita.

"Penso sia caduto dalla pelle del mio viso", sostiene, riferendosi ad un minuscolo filamento che Bert suppone venga rilasciato dal parassita. "Credo sia come una piccolissima tarma che lascia una traccia dopo il suo passaggio. E’ come se trasportasse con sé una rete intricata fatta di un singolo filamento".



Mc Daniel è solo uno fra le migliaia di persone colpite dal morbo e che si augurano che l'indagine del C.D.C. risolva il mistero del Morgellons. Comunque, i risultati dello studio non sono stati ancora rilasciati, come attesta una e-mail inviata automaticamente dal C.D.C. a coloro i quali chiedono informazioni. Come la maggior parte dei pazienti affetti dal Morgellons, Mc Daniel ha consultato molti medici, ma senza alcuna utilità. "Quasi tutti hanno dichiarato la stessa cosa: che si tratta di una mia fissazione", riferisce il paziente. Così l'ingegnere petrolifero, che lavora a Mineral Wells (Texas), alla ricerca disperata di qualcosa che potesse alleviare il problema ha creato egli stesso un trattamento, impiegandoci un anno e spendendo migliaia di dollari.

La ricerca di McDaniel ha portato ad impiegare sempre lo zolfo come ingrediente principale e Jim Dews, il farmacologo che infine ha creato il gel, ne ha capito subito il motivo.“E’ logico – afferma Dews - in quanto i composti dello zolfo vengono usati da centinaia di anni per salvaguardare le condizioni della pelle”. McDaniel usa il gel, chiamato “MorGone”, ogni giorno. Il Morgone ed altre cure simili si possono trovare con facili ricerche su Internet e sono considerati rimedi omeopatici. Il gel non è stato approvato dalla F.D.A. Mc Daniel, però, assicura: “Il gel mi aiuta a superare la giornata senza che questi parassiti mi creino malesseri”. Data l’assenza di cure, Mc Daniel afferma di voler condividere il suo prodotto con altri pazienti colpiti dal Morgellons senza profitto di alcun genere, aiutando coloro i quali stanno soffrendo e che, come lui, non vengono creduti.


Condividi su Facebook




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

88 commenti:

  1. Trattasi certamente di un valido rimedio per due buone ragioni:
    1.lo ha sperimentato direttamente l'interessato colpito dalla patologia
    2.la FDA non lo ha approvato.
    Così la penso.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Ginger, la penso esattamente come te.

    Loryyy, neanche io riesco a scrivere commenti superiori alle due righe. Il motivo? Le utenze "scomode" vengono boicottate da quelli di Google.

    RispondiElimina
  3. La FDA ha, invece, approvato il cancerogeno aspartame. Se tanto mi dà tanto.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Già.
    Se tanto mi da tanto vi dico anche che da ieri sera ho difficoltà a consultare il blog (solo questo) e ad inviare i commenti, inoltre cade la connessione. Certa che non sia colpa vostra, non resta che salutare quell'idiota remoto che si sta divertendo.
    Divertitevi finchè potete, asini.

    RispondiElimina
  5. Sono riuscito a scrivere "prova" commentando un video ed è passata,l'ho rimossa ed ora non va piu di nuovo,youtube è diventato proprio un cesso dove i commenti vengono fatti passare con il contagocce.
    commento qui il tuo video recente; questa sarebbe la seconda volta che te lo chiudono, quei bastardi per censurare aspettano sempre che il canale raggiunga molta visibilità, oltre che essere in prima linea contro l'avvelenamento globale hai migliaia di amici ed iscritti e centinaia di video "scomodi". Che carogne!
    Le maglie del regime si stanno proprio stringendo in tutti i campi purtroppo,siamo già sotto dittatura, Comunque Youtube è diventato proprio una schifezza anche da quando hanno apportato tutte le modifiche.
    Mi auguro che non lo chiudano.
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Dovrebbe venire a loro il morgellons.

    Caso vuole gli insulti a valanga dei vari Enrico Nigrelli-Wasp e company, quelli passano tutti.

    Una sola parola: infami.

    RispondiElimina
  7. wasp insulta apertamente nome e cognome, come se io scrivessi Nigrelli Enrico è un Coglione, ma lo scrivo solo per fare un'esempio.. é incredibile come i commenti di un pazzo del genere non vengano censurati, è percaso quello si ubriaca prima trasportare i passeggeri?

    RispondiElimina
  8. Ricevo questa testimonianza:

    In primis voglio congralutarmi per l'eccellente lavoro di informazione.

    Abito in provincia di Pisa e spesso nei fine settimana e non solo mi trovo a passare vicino l'aereoporto Galileo Galilei.
    Chi non sa' non nota, ma chi ha il minimo sospetto tiene gli occhi aperti e nota dei velivoli senza alcun contrassegno fare la spola tra l'aeroporto ed i nostri cieli. "Casualmente" gli stessi arei rilasciano sostanze sotto forma di scie ricoprendo spesso e volentieri i cieli del pisano e dintorni di reticolati di scie chimiche che, unendosi, talvolta crea uno strato che copre il sole. [...].

    Chiudo con un sentito saluto ed un grazie per "il collirio" che state donando a molte persone.

    RispondiElimina
  9. Importante testimonianza che Charlie potrà confermare.

    RispondiElimina
  10. OT
    La polvere gialla che avete visto in queste settimane, non é altro che il polline dei pini, che viene espulso dalla fioritura proprio in questo periodo.
    Ne ho due davanti al terrazzo di casa mia, quindi lo so con certezza.
    Guardate se ci sono dei pini nelle vicinanze (giusto per non farsi prendere in giro), altrimenti non saprei.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  11. Faraday, propendo per la sabbia del deserto che in quei giorni (al centro sud) era ben visibile sulle satellitari.

    RispondiElimina
  12. all'aeroporto di pisa i militari sanno tutto e collaborano. per ora mi sono sfuggiti gli aerei senza segni, ma ho visto cose anche peggiori: gli aerei "civili" che si incrociano a distanze ravvicinate mentre atterrano e decollano. devo riuscire a documentare qualcosa, putroppo non è facile. bisogna mettersi lì ad aspettare e molte volte sono impossibilitato a fare ciò

    RispondiElimina
  13. Errata corrige: Arturo e non Charlie.

    RispondiElimina
  14. Come dicevo, se sia altro non saprei, ma tutti gli anni questa polvere gialloverde ricopre, anche i balconi dei miei vicini nonchè le strade circostanti. La sabbia del deserto invece, la ricordo da ragazzo (anni 70 in Calabria) ed era color nocciola. Purtroppo ha piovuto in abbondanza e non posso fare le foto, ma il polline gialloverde é entrato anche in casa.

    RispondiElimina
  15. Visto i commenti su youtube,mammamia che accozzaglia di minchioni,state attenti perchè quando salterà fuori la verità sugli aerosol dovrete cercarvi un posto sicuro dove rintanarvi come topi,di fogna.

    RispondiElimina
  16. Straker ha detto;
    Dovrebbe venire a loro il morgellons

    Troppo poco!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Le norme della Community You-Tube sono a senso unico. E' palese che hanno stipulato accordi sottobanco per tutelare i delinquenti pagati dai servizi.

    A proposito di servizi. Avete visto che Falcone è stato ucciso da agenti dei servizi? Ecco, questo è lo Stato.

    RispondiElimina
  18. Interessante il filmato di Falcone, la mafia siede anche in parlamento, o almeno non potrebbe prosperare per così tanto tempo se non avesse gli appoggi e la complicità assoluta dei politicanti. Lui non si fidava molto dello stato,probabilmente sapeva di essere preso di mira proprio da una parte di coloro che dovevano proteggerlo; i servizi segreti ss

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutti,
    avete mai sentito parlare di "sindrome da fascicolazioni benigne"? si tratta di quelle contrazioni involontarie dei muscoli a cui accennava qualche giorno fa Andrea.
    Beh, dato che dall'anno scorso mi capita di averne sempre più spesso, ho fatto una ricerca in Internet e sono rimasta impressionata dal numero di persone che lamentano questo tipo di disturbo, tanto che c'è anche un forum dedicato....

    http://fascicolazionibenigne.forumfree.it/

    Quello che non si trova su quel forum nè in nessun documento in lingua italiana è il legame tra questi tremori involontari dei muscoli e le scie chimiche!
    le fascicolazioni sono direttamente connesse agli effetti del bario sull'organismo (si vedano anche gli studi di M.Purdey), e anche se definite "benigne" perchè non connesse alle temutissime malattie neurodegenerative come la sclerosi multipla e la SLA, non sono affatto normali e denotano comunque una sofferenza a livello neuronale.
    Credo poi (come accennava anche Andrea) che le onde elettromagnetiche agiscano in sinergia con il bario nel creare questi "corto-circuiti" a livello muscolare.
    Possibile che non ci sia un solo medico in Italia che si sia reso conto del legame tra l'intossicazione da bario e alluminio e queste manifestazioni neurologiche, che invece vengono sistematicamente attribuite a stress psicofisico (quant'è facile attribuire tutto allo stress!)?
    Ricordo anche di aver visto un video su youtube in cui un malato di Morgellons mostrava una violenta fascicolazione ad una gamba....

    RispondiElimina
  20. Ciao ragazzi,

    posso contribuire confermando che nei profili terapeutici dell'oligoterapia per tutte le malattie della pelle viene utilizzato lo zolfo, insieme ad altri oligoelementi, è una costante come rimedio per questo tipo di disturbi.
    Insomma una sorta di jolly se vogliamo..desensibilizza da reazioni allergiche cutanee e disintossica la cute. Ricordo che l'oligoterapia è fuori dai circuiti di Big Pharma..

    Sul discorso dei blog/siti monitorati e ostacolati dai servizi segreti vi segnalo questo interessante articolo: LINK.

    RispondiElimina
  21. A volte mi fermo a riflettere e penso: possibile che chi ha ideato questo folle piano di autodistruzione del pianeta siano esseri umani? Mi verrebbe più facile credere che chi è dietro tutto questo siano esseri alieni o provenienti dall'interno della terra o da un'altra dimensione, ma non uomini.
    Che senso ha avvelenare la popolazione, modificare il clima manipolare la mente delle persone? Non capiscono che è tutto correlato? Distruggere la terra significherà anche la loro autodistruzione ne sono certo.
    Eppure la storia dell'umanità è costellata di esseri spregevoli come Edward Teller e i suoi successori, prego affinchè costoro paghino per tutte le loro nefandezze.

    Quanto a you tube, è vero che è controllato e che succedono molte cose strane ma boicottarlo significherà regalare la vittoria a quegli squallidi individui.
    Giocano sporco? Giochiamo sporco anche noi... Mettiamo la faccia di qualcuno di quei maiali con il segno di divieto esattamente come loro hanno avuto il coraggio di fare con tankerenemy.
    Ci potranno forse bannare tutti?

    RispondiElimina
  22. lo stato italiota è molto marcio, si sa. del resto con questa casta politica marcia infame non può essere diverso...

    RispondiElimina
  23. Giulia, è notevole quanto scrivi: è un tema da approfondire, ma è notorio che il bario attacca i muscoli, cuore compreso.

    Gigetto, situazioni straordinarie richiedono spiegazioni straordinarie, quindi la tua interpretazione è, per lo meno, verisimile. D'altronde molti testi tradizionali (penso, ad esempio, al Quarto Vangelo ed al Vangelo di Filippo) ci mettono in guardia da chi VERAMENTE controlla il pianeta. Gli Arconti preferiscono regnare su un cimitero che non regnare.

    Luca, il marciume è diffuso sino a livelli altissimi, anzi bassissimi.

    RispondiElimina
  24. noi siamo figli delle stelle, figli di una notte che ci gira intorno

    RispondiElimina
  25. Giulia, le Tue osservazioni sono molto interessanti e vale la pena approfondire questi aspetti della questione. Sul fatto che i medici non facciano quadrato è ovvio che sia così, visto che essi, nella stragrande maggioranza, badano al portafoglio e non alla salute dei propri pazienti. Un giorno ti racconterò un episodio illuminante.

    Gigetto, anche mio fratello aveva avuto la tua provocatoria e legittima idea, ma se proviamo a farlo noi ci bannano all'istante. Piuttosto si tenga sempre conto del database disponibile al nostro dominio (http://tankerenemy.dyndns.org/), sul quale aggiornimao in tempo quasi reale i nomi dei vari collusi e collaborazionisti.

    Wejii, Franceschetti, lo ricordo ancora, pranzò con Attivissimo, Sblendorio, Aleks Falcone e gli altri "scettici allegri" del C.I.C.A.P., giunti al completo per sabotare la conferenza il giorno di Milano dove si parlò di scie chimiche. Spesso abbiamo il vicino di casa che sembra del tutto innocuo, ma non lo è. ;-) A proposito di infiltrati...a volte certi articoli sono autobiografici.

    RispondiElimina
  26. Weji, l'allegra brigata del CICAP ha i suo agganci tra...

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Hai detto bene, France, noi siamo figli delle stelle.

    RispondiElimina
  28. vero?!
    devo rivedere qualcosa con il mio collaboratore allora..
    non ha limiti la rete occulta del cicap..sempre più subdolo..
    GRAZIE!!

    RispondiElimina
  29. Qui.

    Con attivissimo non dividerei nemmeno il bagno.

    RispondiElimina
  30. Straker te ne sono grato!

    La foto vale mille parole..mi dispiace per i tanti lettori che popolano quel blog e il ralativo forum (ma conoscendo strakerenemy.blogspot.com potrebbero essere facilmente tutti falsi, o quasi).

    RispondiElimina
  31. @ Straker
    Riguardo Franceschetti, io la vedo diversamente. Lui mi sembra una persona molto positiva. Penso che anche io, se avessi incrociato i Cicappini durante la pausa pranzo di una conferenza, mi sarei fermato con loro a ridere e scherzare, pur sapendo che erano lì per sabotarla. Sarà il mio modo di vedere la vita, sarà il mio modo di vedere il bicchiere sempre mezzo pieno. Insomma, anche i Cicappini sono umani, meglio provare a redimerli! Quindi, sono assolutamente convinto della sua buona fede. Perchè non proviamo a parlarne con lui invece di citarlo e basta?

    RispondiElimina
  32. Ci risiamo.
    Ora la micidiale nube vulcanica, neanche fosse telecomandata, fa rotta sugli stati "PIGS"...
    Dall'Italia, dove il tg annuncia stamattina che ricoprirà gran parte del paese entro le 13, si porterà poi sulla Grecia...
    Cosa bolle in pentola questa volta?
    Al momento il cielo è ancora azzurro, si vedono solo qua e là le ben note velature

    http://it.euronews.net/2010/05/08/vulcano-islanda-
    chiusi-gli-scali-di-lisbona-e-barcellona-la-nube-
    verso-l-italia/

    Straker, grazie per la tua ultima puntualizzazione sugli insospettabili compagni di merende del CICAP. :(

    RispondiElimina
  33. Ciao a tutti, intanto oggi segnalo che nonostante il nuovo blocco dei voli sul Nord Italia, il cielo si presenta innocuamente velato.

    RispondiElimina
  34. Dialogare con certa gente è impossibile, sopratuttto quando sono a libro paga di chi ci avvelena. Come è possibile ridere e scherzare con certi personaggi? INACCETTABILE.

    RispondiElimina
  35. Intanto la nube vulcanica telecomandata palesa ancora una volta le menzogne del regime globale.

    RispondiElimina
  36. Un'altro utente se nè andato dal forum di nexus sbattendo la porta,si è accorto che anche li' è pieno di cazzari pagati per deviare le discussioni e aprire diatribe tra gli utenti, guarda caso proprio sull'argomento a noi caro,mi sembra di aver capito che viene qui in quanto l'unico posto pulito dalla merda disinformatrice che infesta gli altri blog/forum.
    Stamattina qui il cielo fà schifo,le nuvole non sono compatte e sopra si vede bene la solita infame nebbia chimica,non mi dicano che è la cenere vulcanica perchè gli aerei stanno tutt'ora volando.

    RispondiElimina
  37. Articolo da leggere di Franco Berardi su CDC.
    Vuoi vedere che ci stanno gasando a manetta per tenerci buoni visto che scontri di piazza diffusi non sarebbero gestibili dalle FDO?.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=7030

    RispondiElimina
  38. I Cicappini sono umani? No!!!

    Dialogare con il nulla? Ad impossibilia nemo tenetur.

    Damocle, le scie servono in primis al controllo mentale. Si possono rileggere gli articoli di Bojs et al. sul tema.

    Ciao

    RispondiElimina
  39. Buona domenica a tutti.
    Sta mattina, mentre facevo colazione, ho messo su RaiNews24 mentre stava terminando il servizio sulla parata a Mosca sui 65 anni dalla vittoria sui sovietici.
    L'unica cosa che sono riuscito a sentire è stato "prevenire il bel tempo".
    Ho immaginato subito che si trattava di modificare il tempo per rendere la parata più bella per via del bel tempo.

    E infatti...

    APCom:

    Mosca, per parata del 9 maggio bel tempo con aerei "spaccanuvole"

    La Stampa multimedia:

    Mosca, 1 mln di euro per far splendere il sole

    Meteocafè:

    Domenica 9 Maggio Niente Pioggia A Mosca Per Far Restare I Leader Europei All'asciutto

    Ricordiamoci che la Russia non è nuova nel modificare il clima, soprattutto in ricorrenza di parata celebrative.
    Già se ne era parlato nel 2007. Qui il video che ho recuperato.

    RispondiElimina
  40. Zret,la mia piu' che una domanda voleva essere un'affermazione,ho sbagliato a mettere l'interrogativo.Parte del vigliacco piano di controllo mentale sono le maledette antenne gsm e del DBTV,sicuramente lavorano in sinergia con le scie,credo che ormai sia un fatto assodato per chi non ha il cervello schermato da fette di prosciutto.Il fatto che su alcuni questo condizionamento non ha effetto secondo me dipende dal fatto che ne abbiamo preso coscienza prima che il sistema entrasse a regime,su quest'ultima cosa gradirei le vostre opinioni.Grazie

    RispondiElimina
  41. Ciao a tutti,

    Osva un conto è non conoscere intrallazzi e amicizie (dal momento che l'Italia ne è piena, è verosimilmente non facile conoscerli tutti), un altro conto è saper tutto e far finta di niente..così come un conto è odiare, altra cose come dice Straker è mangiare insieme..la conoscenza non è trasferibile con le parole, cosa speri di poter ottenere discutendo con questi signori?
    Dopotutto la redenzione è cosa personale, altrimenti è solo una conoscenza superficiale, la pace e l'amore sono requisiti fondamentali per l'uomo..ma secondo me..esistono uomini meno uomini di altri uomini..Saluti!

    RispondiElimina
  42. Damocle, è possibile che alcune persone siano più o meno immuni ai condizionamenti dell'esecrato sistema; altri sono, invece, facilmente plasmabili, plagiabili, anche senza onde elettromagnetiche, ma con un po' di paccottiglia televisiva e con il potentissimo oppiaceo chiamato calcio. Si tratta di una differenza ontologica, profonda.

    Giusto, weiji, la redenzione è una conquista personale e credo che certi loschi figuri, camerieri dei demoni, siano irredimibili. Il loro destino è la dannazione o la distruzione. La Gehenna è il loro unico possibile habitat. Forse è offerta loro un'ultima opportunità, ma il tempo stringe più per loro che per gli altri.

    Ciao

    RispondiElimina
  43. Tra l'altro è molto più intelligente un'ameba di Cattivissimo: non è un'esagerazione. E' proprio così!

    RispondiElimina
  44. Zret,allora con me e spero con molti altri le loro armi psicologiche non servono a niente,del calcio me ne sbatto altamente anzi mi fà pure schifo per quello che è diventato e riguardo ai programmi tv li guardo solo per sentire le balle che dicono e le omissioni che fanno.

    RispondiElimina
  45. spero che franceschetti sia in buona fede...ma certo se non perdesse tempo con i servi del sistema criminale sarebbe meglio...

    RispondiElimina
  46. Trovare qualcosa e successivamente sostenere anche il suo possesso non equivale ad averla creata, voglio dire: loro controllano ed esercitano il loro potere su questo pianeta, solo questo..possono modificare non creare.

    Si, esistono persone immuni a questo tipo di influenze esterne..anche qui secondo me..esistono uomini più uomini di altri uomini..esiste la legge della complementarietà in questo mondo e le leggi naturali non possono essere distrutte..

    Dal mio punto di vista sono esseri sfigati.

    Ciao a tutti :-)

    RispondiElimina
  47. Ecco la nube vulcanica inventata [ QUI ]. Io vedo solo scie chimiche e nebbie indotte dalle attività di aerosol clandestine.

    RispondiElimina
  48. Anche sulla Gran Bretagna non v'è traccia di nube vulcanica. I TG raccontano sempre e solo balle.

    RispondiElimina
  49. oggi i bastardi spruzzano, e i tg nazionali dicono che la nebbia in cielo è "il vulcano islandese"!!
    incredibile

    il servissimo continua a recitare la parte che gli è stata assagnata. è veramente un fesso

    ragà sull'avvocato siete fuori strada: è dei nostri. certo, non penso che voglia esporsi sulle operazioni segrete di geoingegneria. qui stiamo parlando di operazioni militari segrete, non di fantomatiche sette "occulte".
    sugli aerosol sappiamo benissimo che l'aeronautica militare italiana è coinvolta, e sappiamo pure che il governo italiano ha dato il benestare, e sappiamo anche un sacco di altre cose. volgio dire che non sono "teorie" o cose "vaghe": sappiamo benissimo cosa sta succedendo e di chi è la colpa. questo fa si che la questione nel suo insieme sia particolarmente scomoda e "pericolosa". se togliamo Penna e il comitato T.E. con i vari "collaboratori" nessuno ha le palle per occuparsi di dei piani segreti di irrorazione clandestina. quindi è sbagliato vedere solo "bianco o nero". la gente ha paura di denunciare lo scempio nei cieli, perchè lo stato e la forze armate sono completamente contro di noi.

    io non mi sento di criticare nessuno perchè "si tira indietro" o perchè "non fa accuse precise": io stesso sono il primo a non avere il coraggio di oltrepassare una certa linea. questi controllano tutti e sanno tutto di tutti, e non è divertente ricevere messaggi con scritto "so che il tuo parente XXX ha fatto questo" oppure "ma tuo figlio XXX com sta" e così via.

    per ora sono solo minacce o quasi, ma prima o poi questi personaggi, pagati con le tasse, passeranno all'azione. insomma le persone hanno paura di farsi avanti perchè lo stile è quello della peggior mafia

    RispondiElimina
  50. "Io vedo solo scie chimiche e nebbie indotte dalle attività di aerosol clandestine."

    io vedo nubi artificiali di zolfo e particolato di alluminio. sia sulle mappe satellitari sia sopra la mia testa. questi maledetti piloti militari stanno continuando a passare

    il fatto che TUTTI i media in europa continuino a far girare notizie false sulla falsa nube vulcanica ci fa capire che gli ordini sulla "geoingegneria" vengono da molto in alto. chiunque abbia ordinato gli aerosol, controlla anche i media globali. la situazione è leggermente impari!

    RispondiElimina
  51. Se tanto possa essere di conforto, il nostro ex Presidente Ciampi, grande sostenitore dell'Euro, dopo settimane di crisi dell'Euro, ha la forza di parlare della situazione e se ne esce dicendo:

    Ciampi: Che errore allargare l'Euro ( La Stampa )

    Troppo tardi, Presidente. La merda ci sta affogando.

    RispondiElimina
  52. Sotto questo cielo... comunque sia, buona domenica a tutti voi del blog. Avete notato la sigla del tg1, nonchè della rivista televisiva "scientifica" Focus, appendice del relativo tg ? E' rappresentato il pianeta con tante strisce bianche che gli girano attorno. Che combinazione....

    RispondiElimina
  53. Si France. Con il seguito che ha il TG1, il condizionamento mentale è assicurato.

    RispondiElimina
  54. "E' rappresentato il pianeta con tante strisce bianche che gli girano attorno".
    Diabolico, vero? Ricorda le maglie di una prigione tessuta da un ragno malefico.

    RispondiElimina
  55. http://www.passionevolo.com/aerei/nube-vulcanica-le-compagnie-aeree-effettuano-test-per-smentire-autorita/

    RispondiElimina
  56. Grazie Anna. Avevo già letto un articolo del medesimo tenore sul Daily mail qualche sttimana fa.

    Arturo, se la gente fosse tutta unita in questa battaglia, non saremmo a questo punto. Non si può sperare di risolvere le questioni mandando avanti pochi individui ed augurandosi che la loro forza sia sufficiente. Per natura ti posso dire che non sono il tipo da spaventarsi per due minacce ed è un bene se si esce da questo tunnell senza uscita, perché è con la paura che ci tengono in gabbia.

    RispondiElimina
  57. Credo che Arturo abbia colto nel segno, questa volta la nube di stronzate era finalizzata a fornire una spiegazione di comodo per chi avesse alzato la testa e notato lo sfacelo del cielo di oggi.
    Bianco smaltato totale già dalla tarda mattinata, e la vista verso l'Umbria uno sconforto totale :(

    @Anna, chissà cosa avranno trovato nell'aria le compagnie che hanno fatto i test per smentire la nube vulcanica...io credo abbiano trovato solo cose di cui dovranno tacere, essendo essi stessi collusi.

    Così come si tace sul forum dedicato all'"aerotoxic syndrome", dove potete cercare finchè volete ma non troverete mai la parola "chemtrails". Eppure sono gli stessi piloti che ci hanno lasciato le penne.

    Come nota Arturo, siamo di fronte al più efferato ed innominabile piano contro l'umanità ed il pianeta di tutti i tempi. Di chi ne parla (e sono/siamo ancora davvero pochi) si occuperanno definitivamente a tempo debito. Chi tace.....acconsente.
    Ma poi ci dica, in confidenza, per quale futuro si sta preservando...

    RispondiElimina
  58. @Marco: non sono riuscita a commentare il tuo articolo su Farage nel tuo blog, quindi lo faccio qui.
    Ottimo.
    Evviva le Marche che non dormono!

    P.S. se poi Farage è un buon ariete (è nato il 3 aprile), non sarà certo questo incidente ad intimidirlo o a cambiare il tenore dei suoi discorsi al parlamento europeo. :)

    RispondiElimina
  59. @Giulia: molto interessante cio’ che hai postato, io per contrazioni dei muscoli non intendo solamente il tremore muscolare (quando si dice che “balla”), ma anche alcune condizioni muscolari di tensione continua, che puo’ interessare le zone della lingua, delle spalle e dei muscoli addominali.
    Credo siano causate dalle onde elettromagnetiche, ricordo che l’ ultima volta che sono stato in montagna a circa 1800 m. di altezza non ho avuto nessuno di questi sintomi, in un periodo di 7 giorni.
    Penso bombardino principalmente le zone densamente abitate e che i territori pianeggianti ne agevolino la loro diffusione.
    Il mio dottore, un amico di famiglia, mi ha confermato che potrebbe proprio essere l’ intossicazione da alluminio una delle possibili cause dell’ aumento esponenziale dei casi di malattie neurodegenerative o delle malattie cardiocircolatorie.
    E mi ha pure raccontato la sua propaganda contro il vaccino h1n1, e dei rischi che si e’ assunto in prima persona.
    Prova ad immagginare quanti sono i medici, i dottori, gli “specialisti” che hanno ancora una coscienza ed agiscono contro gli interessi delle case farmaceutiche e del sistema, anziche’ sventolare nella direzione in cui tira il demonio denaro.

    RispondiElimina
  60. Ufficialmente nel Nord Italia gli aeroporti sono chiusi, a causa dell'inesistente nube vulcanica, ma i velivoli chimici seguitano ad incrociare. Poco fa ne è passato uno bassissimo su Sanremo, mentre compiva una stretta virata.

    Due giorni di interruzione dopo "Mistero", quindi nebbia chimica spacciata per nube di polvere vulcanica. Domani?

    RispondiElimina
  61. Ho appena letto quanto scritto su morgone.com dallo stesso Bert Mc Daniel, ingegnere di cui si parla in questo articolo, il quale ha finalmente isolato uno dei minuscoli insetti che si trovano nel suo corpo colpito dal Morgellons.

    Questa è già di per sé una scoperta clamorosa ma è fondamentale capire da cosa sono composti questi pseudo-insetti e confermarne la presenza in altri soggetti.

    A quel punto i referti medici designanti il Morgellons una “malattia illusoria” varrebbero davvero meno di zero.

    Tale scoperta mi ha subito portato alla mente un articolo, scritto due anni fa circa, da Michele Altamura, nel quale l’autore segnala l’invenzione (più vera che mai) di nanomeccanismi avanzati (“pulci”), più piccoli di un grano di sabbia, impiantabili nel corpo umano, e indica inoltre i relativi effetti e le pertinenti concatenazioni con le onde elettromagnetiche (oltre ad altri spunti molto interessanti e sempre più attuali).

    Se questi soggetti affetti da Morgellons hanno realmente degli “insetti” all’interno del proprio corpo, insetti che rilasciano fibre praticamente indistruttibili (che fungerebbero da antenna?), allora la logica porta a pensare che siano loro i primi ad essere stati usati come cavie. E non credo che tali minuscoli impianti siano inoculabili nel corpo solo con i vaccini...

    Leggete qui il trafiletto pubblicato poche ore fa sul mio blog e traete voi le conclusioni: http://vedosentoeparlo-bacab.blogspot.com/2010/05/un-futuro-sistema-di-controllo.html

    Scusatemi se sono poco esauriente ma sono di fretta.

    A presto!

    RispondiElimina
  62. Grande Bacab!

    Nel 2006 un gruppo di scienziati riunitisi in un congresso in Germania denunciò la presenza di "silent superbug" biotecnologico originato nei laboratori militari statunitensi.

    Qui una parte del video che realizzarono in occasione del simposio.

    RispondiElimina
  63. @Bacab,
    articolo molto interessante, a sostegno della tesi che ritengo più probabile, e cioè che il Morgellons non sia un "incidente di percorso" ma un ulteriore atto deliberato di guerra alla popolazione.
    L'ingegnerizzazione e la manipolazione genetica degli insetti sono realtà ormai da decenni. Restano da accertare i meccanismi di contagio o cosa faccia da "trigger" della malattia, di cui possiamo considerarci tutti dei portatori (più o meno) sani, dopo anni di esposizione alle nanofibre rilasciate dalle scie.

    Riassumo qui sotto alcuni dei sintomi del Morgellons attinenti anche al campo neurologico e cardiocircolatorio:
    dolore alle articolazioni, al collo, alle spalle o alla zona lombare, contrazioni o tremori muscolari involontari, crampi, battito cardiaco irregolare, materiali estranei nelle urine e nelle feci, modificazione di forma e consistenza delle unghie, sbalzi nella temperatura corporea, problemi gastrointestinali, debolezza, affaticamento cronico, esaurimento fisico, sbalzi nella pressione sanguigna, insonnia o eccessiva sonnolenza.

    Interessante che il tuo articolo menzioni l'orecchio interno, mi fa pensare ad un ulteriore disturbo che ho avuto per la prima volta l'estate scorsa, un terribile attacco di vertigini nel mezzo della notte, con postumi per due giorni a seguire. Anche in questo caso ho fatto ricerche in internet ed ho scoperto che ne soffre una quantità incredibile di persone! di più, parlando con amici e conoscenti, ho scoperto che ben sette persone avevano sofferto di vertigini più o meno nello stesso periodo, spesso - come nel mio caso - per la prima volta e senza che se ne potesse accertare la causa.

    RispondiElimina
  64. @Andrea
    te lo invidio davvero, il tuo medico di famiglia. La mia quest'inverno aveva foderato la sala d'aspetto del suo studio con poster governativi di incitamento alla vaccinazione!

    RispondiElimina
  65. oggi è mostruoso; (zret confermo i voli a bassissima quota), e cio' che vedo è allucinante: NON è nebbia quella che forma una coltre spessa, che toglia la vista oltre i 50 metri. Siamo letteralmente immersi in una polvere chimica che si posa ovuqnue. E cosi' forte non la avevo ancora vista. Stanno premendo sull'acceleratore... E' letteralmente un'unica cappa chimica spessissima che avvolge ogni cosa, non erano ancora arrivati fino a questo livello.

    RispondiElimina
  66. Capogiri notturni? Uhm... interessante...

    France, ne ho beccato - ripreso per quanche istante - uno (un A-330) che ha compiuto una stretta virata sulla valle a quota ridicola. Poi è scomparso nelle nubi. Dopo pochi minuti la nebbia aveva avvolto il quartiere.

    RispondiElimina
  67. Ciao a tutti... ultime... sisma in indonesia (sumatra)di 7.2 richter... e uno strano ciclone sul nord-ovest della spagna (guardare immagini sat24...)

    RispondiElimina
  68. Grazie Giulia! Quello che mi preme maggiormante è far capire alla gente che tutto quello che legge nei media ufficiali è roba per mettere a dormire il cervello. Le spiegazioni dei vari eventi recenti non stanno in piedi neppure con le stampelle.

    RispondiElimina
  69. Come dice raz Degan... "Spegnete la Tv ed accendete il cervello".

    Strano ciclone. Vediamo gli sviluppi. Se si sposta sulla costa fa un bel macello. Da notare le pesanti irrorazioni proprio ad ovest di quell'aerea, nella giornata di oggi.

    RispondiElimina
  70. In pratica hanno irrorato alla grande ed hanno addossato la colpa ad una fantasmatica nube vulcanica.

    RispondiElimina
  71. @ Giulia
    Le vertigini possono derivare dalle otturazioni dei denti, quelle nere al mercurio. guarda se ne hai. Posso darti nel caso tutte le informazioni che vuoi.

    RispondiElimina
  72. Allora la nube vulcanica non aleggiava sulla Spagna per caso...

    Straker i capogiri notturni sono qualcosa di micidiale, ti svegli con la stanza che gira vorticosamente, la nausea è talmente forte che non puoi fare a meno di vomitare. Ma ripeto, la cosa più sconvolgente è stato verificare a quanta gente (di varie età) capita la stessa cosa. Purtroppo non ci sono statistiche nè studi da consultare, ma qualcosa mi dice che anche queste manifestazioni sono in aumento.
    E non c'è niente di normale!

    RispondiElimina
  73. Articolo importante, Bacab. Assistiamo ad una lenta, subdola invasione che si manifesta come "simbiosi" tra inorganico ed organico.

    Giulia, credo che le onde elettromagnetiche giochino il loro ruolo nelle vertigini.

    France, la nebbia di questa sera ricordava la sinistra foschia dell'atroce film The mist.

    Ciao

    RispondiElimina
  74. Il Prof. Maracchi, climatologo dell'Università di Firenze, incalzato da Emilio Fede al TG4 riguardo l'assenza della primavera, addirittura prevista fino a giugno e con temperature inferiori alla media stagionale, ricorre ai detti popolari (tipo il Barbanera di Foligno) e ad una confusa e generale arrampicata sugli specchi mischiando anticiclone atlantico, siberiano, nigno, nigna, (come se ancora esistessero), per giustificare una situazione climatica artificiale che viviamo ormai con certezza da almeno cinque anni.

    Immagino quanto sia imbarazzante, non solo per Maracchi, ma per tutti i climatologi, obbligati a fornire spiegazioni come se gli eventi climatici siano naturali, e che tra l'altro non possono neanche più studiare, visto che vengono determinati artificialmente. Le ultime previsioni naturali si sono fermate al mitico Colonnello Bernacca all'epoca della TV in bianco e nero.

    A proposito Emilio, se ci leggi, chiedi al Professore (se puoi...) che fine ha fatto il VORTICE DEPRESSIONARIO del POLO NORD. Non se ne parla mai... eppure é esistito per millenni...
    Ah, una tua giornalista stasera nel servizio sul clima, ha descritto la giornata su Roma (cielo chimico) vedendo una "luce cristallina"?!?!?! Forse non sta bene poverina...

    Ormai ci fanno vedere solo le cartine dell'europa e più spesso animazioni incomprensibili, e le perturbazioni, dice Giuliacci, vengono dalla Spagna o dalla Francia...
    Sai com'é, faccio fatica a capire le previsioni moderne, mentre mi erano molto chiare e soddisfacenti invece, quelle di Bernacca...

    RispondiElimina
  75. Faraday, oggi si è celebrata pure "la giornata dell bicicletta", ideata dalla titolare del ministero dell'ambiniente, la prestinaiagiacomo. Naturalmente hanno intensificato le irrorazioni, mentre i ciclisti scorrazzavano felici e contenti sotto un cielo opaco.

    Credo che la pennivendola che ha descritto un cielo cristallino abbia qualche problema al cristallino.

    Ciao

    RispondiElimina
  76. si sa, i servi di regime purtroppo fanno il loro sporco infame lavoro...

    RispondiElimina
  77. Inquadrature SHOCK dall'Olanda in diretta,adesso, su rai tre per il ciclismo !!!

    RispondiElimina
  78. BILL GATES FINANZIA LA "GEOINGEGNERIA"

    "Bill Gates pays for ‘artificial’ clouds to beat greenhouse gases:

    Bill Gates, the Microsoft billionaire, is funding research into machines to suck up ten tonnes of seawater every second and spray it upwards. This would seed vast banks of white clouds to reflect the Sun’s rays away from Earth.

    Other types of geoengineering, such as mimicking volcanoes BY USING AIRCRAFT TO SPRAY REFLECTIVE SULPHATE PARTICLES in the stratosphere, would have much longer effects on weather patterns.

    RispondiElimina
  79. @arturo Le azioni dell'èlite, farci credere che stanno lottando per salvare il pianeta, battersi in prima linea contro il riscaldamento globale e allo stesso tempo avvelenarci con tonnellate di zolfo e alluminio negando la realtà delle scie chimiche.

    Mi torna alla mente il bispensiero di Orwell:
    "« Raccontare deliberatamente menzogne ed allo stesso tempo crederci davvero, dimenticare ogni atto che nel frattempo sia divenuto sconveniente e poi, una volta che ciò si renda di nuovo necessario, richiamarlo in vita dall'oblio per tutto il tempo che serva, negare l'esistenza di una realtà oggettiva e al tempo stesso prendere atto di quella stessa realtà che si nega, tutto ciò è assolutamente indispensabile. »

    P.S.: Il Bipensiero è essenziale nelle società totalitarie che per definizione richiedono un'adesione costante di fronte a mutevoli linee politiche. (fonte wikipedia George Orwell, bispensiero).

    RispondiElimina
  80. Giulia, tornando al discorso delle vertigini, ti volevo segnalare che è un problema legato a problemi di circolazione del sangue che vanno risolti con prodotti naturali appositi. Se mi scrivi, ti dico di più.

    RispondiElimina
  81. Gigetto, non v'è peggior dittatura di quella che chiamano democrazia.

    Arturo, Bill Gates ha rotto come gli altri con questi cambiamenti climatici del piffero.

    RispondiElimina
  82. @Straker @Zret
    No ragazzi, non mi sono spiegato. Non pensavo di aprire un dialogo con i Cicappini, per carità. Ma non capisco perchè demonizzare uno come Franceschetti perchè ha riso con loro! Io, come già detto, essendo spiritoso e ottimista se li incontrassi lo farei. Quello che vi chiedevo era di provare ad avere un chiarimento con lui, che mi sembra una persona degna.

    RispondiElimina
  83. Il Comitato Seagull di Molfetta accusa i carabinieri di spiare le loro inziative. Indagine della Procura?

    MOLFETTA - Pubblichiamo il comunicato stampa del Comitato Seagull di Molfetta.
    "Da alcuni mesi i marittimi molfettesi si stanno battendo per il posto di lavoro e sostengono che la crisi del settore è dovuta alle tabelle di armamento delle navi concordate fra sindacati dei lavoratori e degli armatori che consentono ad un gran numero di extracomunitari di imbarcare sulle navi italiane.-
    Lungi dal fare discriminazioni, questa situazione avvantaggia solo gli armatori che lucrano sulle retribuzioni: quindi i marittimi chiedono una revisione delle tabelle di armamento ed hanno avuto un incontro con il Sindaco Azzollini, che incontrerà di nuovo i lavoratori Venerdì 14/05 p.v. alle ore 19,30 presso la sala stampa del Comune.-
    Bisogna evidenziare però che da tempo, anzi sin dalla prima riunione tenutasi nello scorso novembre, si è notata la presenza di carabinieri in borghese e di mestatori, azzeccagarbugli ed insomma di persone presenti per ingenerare incertezze, dubbi, e timori di ritorsioni.-
    Da ultimo, sono giunte strane telefonate alla sede del Comitato, intese ad ottenere informazioni sugli obiettivi e sui dirigenti, che hanno suscitato perplessità, tenuto conto altresì del il comportamento di un ben noto individuo che ha tentato di creare un "Libero Comitato Seagull" e di screditare i dirigenti molfettesi presso la sede centrale.-
    Sarebbe davvero singolare, però, che la procura avesse avviato una indagine sul Comitato o sui suoi membri: i lavoratori marittimi soffrono di questo grave stato di crisi soprattutto perché a loro manca una tutela e quando l' hanno cercata presso la magistratura tranese, hanno solo ottenuto sentenze di incompetenza territoriale in palese e grave contrasto con la giurisprudenza costante e ultradecennale della sezione lavoro presso la Suprema Corte di Cassazione.-
    Vogliamo auspicare che le nostre sensazioni sulle indagini siano solo tali; ma vogliamo soprattutto auspicare che presso il Tribunale di Trani tornino Magistrati come quelli che negli anni scorsi hanno sposato le tesi dei marittimi riconoscendo spesso la fondatezza delle loro domande e tutelando in pieno i loro diritti."

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis