martedì 9 febbraio 2010

Gli agenti di controllo e la falsa opposizione (articolo di Corrado Penna)

Se non avete ancora letto l'articolo di Federico sul World Political Forum, vi consiglio di leggerlo adesso (è interessantissimo, come tutti gli altri articoli da lui pubblicati sul Nuovo ordine mondiale).


Per chi non sapesse ancora a che cosa ci stiamo riferendo, è il caso di puntualizzare che il W.P.F. è uno dei tanti organismi come il CFR, l'Aspen Institute, il gruppo Bilderberg, la Commissione Trilaterale, impegnati nella costruzione di un Nuovo governo mondiale e che vedono impegnati tra le proprie file politici di opposti schieramenti (ma allora dov'è questa opposizione?), dirigenti di grandi aziende, economisti, finanzieri, banchieri, e (sempre più spesso) qualche personaggio famoso del mondo musicale, del cinema o dello spettacolo (ingaggiato come "mascotte" del gruppo, forse per dare di esso un'immagine più positiva: è una mossa ad effetto che serve a noscondere agli occhi della maggioranza della popolazione il vero intento di simili congregazioni).

Il W.P.F. fu fondato nel 2003 da Mikhail Gorbachev, del quale forse pochi ricordano le dichiarazioni sulla
"perestroika come primo passo verso la rifondazione dell'ordine mondiale", e sui "dieci anni di tempo sprecati per la costruzione di un Nuovo Ordine Mondiale".

In tale organismo, oltre al tristemente noto francese
Jacques Attali, troviamo anche molti nostri connazionali tra i quali occorre citare i seguenti.

Francesco Cossiga, noto per i suoi legami con la struttura Gladio e quindi il suo coinvolgimento diretto nella creazione della strategia della tensione degli anni di piombo, diventato poi il primo Presidente della Repubblica che ha violato il sacrosanto articolo 11 (quello che proibisce all'Italia l'entrata in guerra per risolvere una controversia internazionale), ed infine ritornato di recente agli onori della cronaca per avere dichiarato che il governo (rispetto ai movimenti studenteschi contro la riforma Gelmini) avrebbe dovuto usare degli infiltrati per innescare degli scontri con la polizia e quindi "picchiarli a sangue e picchiare a sangue anche quei docenti che li fomentano. Non quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì".

Giulio Andreotti, fin troppo noto e chiacchierato democristiano più volte Presidente del Consiglio, tante volte processato (e sempre "ovviamente" assolto) per sospetti legami con la mafia nonchè per l'omicidio Pecorelli

Emilio Colombo, altro esponente storico della Democrazia Cristiana, già diverse volte ministro e Presidente del Consiglio dei ministri, adesso senatore a vita come Andreotti, recentemente assurto agli onori della cronaca per il
suo coinvolgimento in un'inchiesta sulla droga (da leggere al link precedente alcune trascrizioni delle sue conversazioni con un noto spacciatore di cocaina), ma di cui ricordiamo in questa sede che, nel 1989, ha presieduto una speciale commissione europea per il conseguimento degli obiettivi previsti del trattato di Maastricht.

Gianni De Michelis, ben noto a chi ha un po' di memoria storica, come
socialista craxiano dell'epoca degli scandali di "Mani pulite".

... e ... guarda un po'!

Giulietto Chiesa!

Ma come? vi chiederete voi, quel tipo là che sembrava quasi di estrema sinistra, il contestatore del sistema che denuncia persino l'auto attentato dell'11 settembre e che ammette (timidamente) persino la possibile esistenza di un fenomeno come le scie chimiche rispetto al quale afferma che occorrerebbe indagare, quel Giulietto Chiesa cui magari accordavate fiducia nel sentirlo così impegnato a denunciare tante malefatte del sistema, ce lo ritroviamo nello stesso gruppo di persone che ha come obiettivo quello di costruire un Nuovo Ordine Mondiale?

Beh, se non ci credete, leggetevi
questo breve trafiletto tratto dall'intervista che Gorbachev ha rilasciato (guarda caso) proprio al suo compagno di associazione Giulietto Chiesa. Il titolo è già tutto un programma: "O nuovo modello di sviluppo o Apocalisse".

Ma quale Apocalisse evoca? Quella innescata dalle scie chimiche? Dalla
manipolazione climatica? Dall'avvelenamento vaccinale? Ma no, si riferisce alla crisi finanziaria ("dimenticando" che essa è artificiale), della crisi energetica connessa all'esaurimento delle riserve petrolifere (pensate forse che un uomo di punta del Nuovo Ordine Mondiale menzioni fonti energetiche pulite decentrate e poco costose come la fusione fredda?) e dei cambiamenti climatici (che ovviamente nelle sue parole sono collegati al Global warming, la famosa truffa che serve ad occultare il velenoso fenomeno delle scie chimiche e le pericolosissime modificazioni climatiche artificiali).

Del resto il W.P.F. si è schierato apertamente a favore della frode dell'effetto serra anche per giustificare (è la solita triste litania) regole globali per affrontare il problema (che in realtà è stato creato dalle stesse persone che affermano di volerlo risolvere).

Allora, vi chiederete voi: che ci sta a fare il signor Chiesa con gente di questo tipo, se non ne condivide appieno la maggior parte degli intenti, delle azioni e delle dichiarazioni programmatiche? Dunque forse capirete perché da lui non c'è da attendersi nessuna seria azione di indagine e men che mai di denuncia sulle scie chimiche.

D'altronde abbiamo già un Grillo che tuona dal pulpito, ma chiede poco più che un Parlamento composto da persone che non sono state (ancora) condannate, mentre dovrebbbe (se fosse onesto) lanciare veementi accuse a tutte le istituzioni per la loro complicità nel fenomeno delle
scie chimiche (cui non osa accennare) e del signoraggio (di cui non tratta più).

Abbiamo un Travaglio che critica Berlusconi e nega l'esistenza del signoraggio (curioso il fatto che il suo forum sia moderato da un utente che usa lo pseudonimo di "La tigre della Malora", al secolo Giovanni Giuliana, noto disinformatore - n.d.r.), un Di Pietro che
ammette l'esistenza delle scie chimiche e del signoraggio e poi non osa contrastarli e, come loro, ci sono tanti altri gatekeeper, la cui funzione è impedire che le persone un po' più smaliziate e meno succubi della propaganda di regime arrivino a prendere piena coscienza dell'inganno globale (per una più estesa trattazione del fenomeno dei gatekeeper, vedi l'esaustivo articolo i finti paladini della controinformazione).

Il signor Chiesa è quindi solo un altro personaggio da aggiungere a questa schiera, un gatekeeper, un guardiano del cancello che impedisce ai più curiosi di dare un'occhiata là dove i potenti non vogliono, perché, si sa, anche la gente che si crede più smaliziata in effetti tende a crearsi degli idoli ed a seguire dei leader, cullandosi nell'illusione che possano esistere ancora dei personaggi così famosi che restino intrinsecamente onesti.

E se il leader non affronta o minimizza il fenomeno delle scie chimiche, chi si fida di lui alzerà le spalle, quando qualcuno farà notare quelle strane scie persistenti che si espandono; inoltre continuerà a dubitare dell'esistenza persino di ciò che vede coi propri occhi, perché pensa che il proprio "guru" (che pure ha denunciato le menzogne dell'11 settembre), se esistessero le scie chimiche, le avrebbe già denunciate.

... sì, come no, magari con un bell'esposto alla magistratura firmato assieme ad Andreotti, De Michelis e Cossiga, giusto?

Quanto al cantante Bono, voce, front-man, idolo, figura carismatica dell'ormai decadente gruppo rock degli U2, che figura tra i membri del W.P.F., per il momento non mi esprimo. Non ho abbastanza elementi per poterlo giudicare un complice di oscure trame, un personaggio cooptato a forza (pena l'esclusione dallo star system), o semplicemente un ingenuo (ma in tal caso molto ingenuo) musicista con le tasche ormai piene di soldi.

Di sicuro è un cantante che ama dare di sè un'immagine di persona impegnata nella lotta contro la fame e la povertà nel mondo, ma che in realtà ha solo partecipato a qualche concerto di beneficenza, senza per questo mai denunciare fermamente il neocolonialismo economico, le politiche neoliberiste della globalizzazione. Il cosiddetto "impegno" di Bono e degli U2 è decisamente di basso profilo, come accade del resto per molta della cosiddetta "
musica di protesta".

Figuriamoci se potrebbe mai, un tal signore denunciare il marciume della medicina moderna, l'orrore delle vaccinazioni, delle scie chimiche o del signoraggio. Una persona come lui, se parlasse, verrebbe ascoltato attentamente, eppure non parla o, se denuncia, la sua è una denuncia vuota. Infatti quale azione seria ha egli intrapreso per fare aprire gli occhi della gente sul problema della guerra in Iraq, della militarizzazione degli U.S.A. e della Gran Bretagna o dell'ingiustizia del debito economico dei paesi del terzo mondo? Egli non va al di là delle parole generiche contro la guerra e, quando evidenzia il problema del debito internazionale (dei paesi poveri nei confronti del sistema creditizio internazionale), ovviamente evita di nominare il signoraggio.

Ammesso pure che egli non conosca il problema del signoraggio, diciamo pure che denunciare la questione del debito e tacere sulle responsabilità governative dell'11 settembre e su tutte le altre questioni correlate alle cospirazioni occulte dei padroni del mondo è il tipico atteggiamento dei gatekeeper. Qualcuno può anche farlo per ingenuità, ma che ci fa il signor Bono in un altro organismo assieme a Jimmy Carter, ex presidente degli U.S.A., uno di quelli che ha gestito la tirannia imperialista in prima persona? Guardate qui:
www.ngws.org.

Purtroppo anche l'ottimo (musicalmente parlando) Brian Eno è entrato a far parte di uno di questi gruppi di costruttori del Nuovo ordine mondiale, in quanto figura tra i membri del
CFR Europeo.

Che tristezza...


Fonte: La scienza marcia e la menzogna globale




Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare le mie notizie anche in
questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

55 commenti:

  1. Un altro tribuno che ruzzola dalla tribuna.

    RispondiElimina
  2. Bravo Corrado. Un altro falso idolo affondato.

    RispondiElimina
  3. Articolo impagabile, le fila dei veri difensori della libertà e della verità si sfoltiscono sempre più....il bello è che gran parte di questi Oscurati e dei loro accoliti ama fare bella mostra della propria appartenenza...oltre alle dichiarazioni ben poco velate ci sono vari gesti, simboli e ammiccamenti che non lasciano dubbi.
    Guardate ad esempio Bono Vox, citato nell'articolo (e i suoi amici):

    http://www.youtube.com/watch?v=GPwPmO7JTKc&feature=related

    Solo chi non vuole capire non capisce.

    RispondiElimina
  4. Ma non è finita qui. Su sciechimiche.org (sito civetta) chi troviamo con incarico di moderatore? Un amico di Orsovolante & Company: tale Darko. Ecco lo screenshot.

    RispondiElimina
  5. Straker, il tuo ultimo commento merita un articolo a parte. Nessuno deve più cadere nelle grinfie di questi subdoli criminali, neanche per sbaglio.

    RispondiElimina
  6. Grande analisi.
    Grazie per le notizie che non conoscevo.

    Chiedo la cortesia a Straker di intercedere presso Corrado per poter usufruire di questo post anche nel mio blog.

    Ho pochi lettori...pochi ma buoni.

    Mike

    RispondiElimina
  7. grandissimo articolo da incorniciare

    straker lasciali perdere...sanno che siete gli unici ad avere gli attributi per andare contro l'aeronautica militare. quindi i militari pensano, scioccamente direi, di affondare la questione "aerosol segreti per il bel tempo" attaccando tanker enemy...però se ho capito bene questa gente non ha capito con chi ha a che fare. grazie a voi per quello che fate.

    intanto ad haiti è in programma una "vaccinazione di massa". ed a marzo "ARRIVANO SICURAMENTE LE PIOGGIE"...così dicono i salvatori americani

    ps. un video MOLTO forte che ci fa capire dove può arrivare l'essere umano. queste cose bono e chiesa non le dicono...e non le dicono nemmeno alla TV o sul corriere della sera....loro parlano solo di arabi cattivi e occidentali buoni

    http://www.youtube.com/verify_age?&next_url=/watch%3Fv%3DtlpZr8IRUcY%26feature%3Dplayer_embedded

    che dire.....

    RispondiElimina
  8. "Un amico di Orsovolante & Company: tale Darko."

    prostituirsi in questo modo è davvero poco decoroso

    ci tengo a dire che ancora una volta questo blog (e pochi altri) era "avanti" anni fa: si diceva infatti che agenti governativi, o anche semplici portaborse, erano stati ingaggiati dal governo e dai militari per cercare di affossare le questioni "scomode" come per esempio le scie chimiche.

    allora c'è chi diceva "ma è impossibile" oppure "ma ti pare che c'è gente pagata per gestire un blog". anni dopo, più precisamente qualche giorno fa, è uscita sui media la notizia che
    "i militari e le varie agenzie governative americane (e non solo) pagano blogger che facciano controinformazione e che si infiltrino tra i gruppi scomodi, generando scompiglio e delegittimando gli attivisti pericolosi per il governo".

    io poi leggo di questo darko, che prima fa il finto attivista, poi comincia a remare contro...ed i conti tornano.

    non parliamo poi del cicap e soci, vero emblema della disinformazione governativa sulle faccende scomode.

    RispondiElimina
  9. http://www.repubblica.it/economia/2010/02/11/news/taffico_aereo-2255522/

    ed il traffico aereo continua a calare...
    cazzate...cazzate...cazzate....

    RispondiElimina
  10. Military Report: Secretly ‘Recruit or Hire Bloggers’
    http://www.wired.com/dangerroom/2008/03/report-recruit/

    RispondiElimina
  11. ** Information strategists can consider clandestinely recruiting or hiring prominent bloggers or other persons of prominence… to pass the
    U.S. message. In this way, the U.S. can overleap the entrenched inequalities and make use of preexisting intellectual and social capital. Sometimes numbers can be effective; hiring a block of bloggers to verbally attack a specific person or promote a specific message may be worth considering. On the other hand, such operations can have a blowback effect, as witnessed by the public reaction following revelations that the U.S. military had paid journalists to publish stories in the Iraqi press under their own names. People do not like to be deceived, and the price of being exposed is lost credibility and trust.

    RispondiElimina
  12. riguardo a sciechimiche.org, lo scoprii qualche mese fa per caso quando mi avvicinai al problema e senza sapere nulla si sentiva puzza di bruciato: parlano parlano, girano intorno ai fatti e non combinano mai nulla! PAGLIACCI
    Darko continua ad andare a Caselle a fare le foto agli aerei per vedere qual'e' il piu bello!

    Giulietto Chiesa siede, o sedeva, al parlamento europeo quindi non puo' essere attivista al 100%, e' attivo solo a meta', e' una mezza cartuccia come gli altri!

    RispondiElimina
  13. Arturo, ricordiamo che sciechimiche.org è un sito civetta. Basti ricordare che in tanti anni non hanno organizzato neanche un convegno o attuato un'iniziativa. Certo, sono numerosi i blog ed i siti infiltrati, all'apparenza di informazione indipendente: con un po' di discernimento li si individua.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Una Chiesa sconsacrata.

    Sciechimiche, un sito gattopardesco.

    RispondiElimina
  15. Ottimo articolo. Sono completamente d'accordo con questa analisi che li tira tutti dentro, vari artisti compresi. (Da tempo ho la stessa impressione su Bono, dal momento che è stato citato, e francamente non penso sia un caso se per radio le trasmissioni privilegiano in modo martellante i brani di certi artisti, per bravi che possano essere musicalmente).
    Tutta gente che con le parole, cioè con l'APPARENZA delle belle azioni puntano ad abbindolare (ahimè, riusciendoci) il maggior numero di persone possibile, a cui poi seguono però fatti poco edificanti come affiancarsi ai peggiori delinquenti. Sui delinquenti c'è poco da aggiungere, ci ha pensato Corrado ad esporre la realtà.
    Il tempo stringe davvero, non è più l'ora delle chiacchiere ed i fatti parlano chiaro. Non ci si può più permettere di giustificare in alcun modo chi si schiera dalla parte degli avvelenatori: voltarsi dall'altra parte, oppure occultare o fingere di non essersi accorti, quando si è al corrente dell'attività aerea clandestina di rilascio di scie chimiche sulla popolazione, equivale alla colpevolezza. Gli unici giustificabili in un certo senso sono coloro che ancora non hanno avuto modo di accorgersi di come il cielo sia stato conciato artificialmente, e si spera che anche questi possano quanto prima rendersi conto dello scempio.

    RispondiElimina
  16. Ciao Ginger, mi associo completamente a ciò che scrivi.

    RispondiElimina
  17. Ginger, parole di grande saggezza le tue.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  18. Esula, ma solo in parte: oggi, 11 febbraio, si celebra l'anniversario della Rivoluzione iraniana propiziata, a suo tempo, dalla Francia. Di nuovo il numero 11.

    RispondiElimina
  19. grazie a tutti per le segnalazioni, in particolare del video e dell'articolo su Bono

    Le foto di Bono in compagnia dei piu' grandi criminali sono di per sè eloquenti; leggere poi come si co-proprietario di riviste di economia che giusticano il neo-liberismo della globalizzazione lascia pochi dubbi.

    Egli è uno della cricca satanica che ci sfrutta, affama, avvelena, che fomenta guerre e distruzioni, e come lui tantissimi altre star della musica e dello spettacolo, che hanno venduto l'anima al diavolo

    RispondiElimina
  20. ho commentato questo articolo 2 giorni fa

    Commento mai pubblicato, inutile chiedersi il perchè

    E' in fin dei conto piu' facile denunciare i vaccini avvelenati per la suina che le scie tossiche

    RispondiElimina
  21. Ogni tanto ricompaio e mi faccio vedere e chissà magari mi farò addirittura sentire prossimamente ;)

    Solo per dire che Chiesa è a libro paga da prima KGB poi FSK e ora FSB ha fatto tutto il percorso :)
    è storicamente legato alla Russia dalla quale riceve molte "dritte" e "indicazioni" per cosi dire...

    mi spiace non poterci essere alla conf.

    1 saluto
    ciao grazie
    viza

    RispondiElimina
  22. Giusto, Viza, Chiesa è legato a Gog e Magog. Sono le solite false contrapposizioni tra Occidente ed Oriente che perseguono il medesimo fine, pur con qualche divergenza nei metodi e nelle strategie.

    Citare H.A.A.R.P. e non Woodpecker è sintomatico.

    Ciao

    RispondiElimina
  23. Corrado, un altro sito di sepolcri imbiancati.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. OT: ma vorrei capire, ma il compaesano Darko fa il moderatore su sciechimiche.org e ho visto che ha un blog dedito allo sputtanamento di Tanker Enemy, e fra gli iscritti al suo blog ci sono diversi disinformatori...mh!!!
    Ma gli utenti di sciechimiche.org son tutti imbecilli o cosa?
    Ogni giorno scopro cose nuove, o meglio ogni giorno mi cadono le cosiddette!!!

    RispondiElimina
  25. Se saltano le banche crolla tutto compreso il sistema politico corrotto e infame,per questo tutti i vari salvatori del popolo a parole,vedi ad es.Mr.Obama,poi si precipitano a salvare le banche,ladre e speculatrici sulla pelle della gente onesta.Siamo in um tunnel senza uscita l'unica speranza è in un risveglio di massa che purtroppo non sarà indolore.

    RispondiElimina
  26. A proposito dell'articolo sul doppiogiochista Bono Vox, (a firma di Dave Marsh), tradotto da Micaela
    Marri e postato da Straker, ecco un breve ma significativo estratto:

    "In una recente intervista con la rivista di musica britannica Q, il batterista degli U2 Larry Mullen ha detto che è “raccapricciante” vedere Bono in compagnia di George Bush e Tony Blair, aggiungendo che quei due leader mondiali dovrebbero essere processati come dei “criminali di guerra".

    In the name of love they fuck the world.

    Mike

    RispondiElimina
  27. Mike, si può solo concordare con il batterista degli U2. La foto di Bono Fox con belzebush e quella con bliar sono abominevoli, luride.

    Damocle, anche senza banche essi dominerebbero il mondo, perché il loro perverso potere ha radici nel male ontologico. Certo, l'usurocrazia è esecranda.

    Rolle, darko è un doppiogiochista, un personaggio bifronte. Gli utenti del forum di sciechimiche.org, se non sapevano che sciechimiche.org era un sito civetta, ora lo sanno. Ne trarranno le inevitabili conseguenze.

    Ciao

    RispondiElimina
  28. ...e che dire del "nostro" Cossiga.
    Ad ogni sua uscita fa la macchietta e si produce in gag in sardo suscitando l'ilarità dei presenti.

    Ci prende per i fondelli usando la "simpatia".

    Un vero artista del male.

    RispondiElimina
  29. Allora non ti dico buon viaggio...ti dico Buon lavoro per domani! ciao ! :-)

    RispondiElimina
  30. Ciao Straker,
    ti mando questo link alla pagina web ufficiale del sito americas cup. Chissá se la scelta é casuale..
    www.americascup.com

    RispondiElimina
  31. Ragazzi non prendetemi per pazzo per la domanda che sto per farvi. In questi giorni soffrite molto di mal di testa? e i vostri conoscenti?
    Io non ho idea di che stanno spruzzando in aria recentemente ma DECINE di persone che conosco nell'ultimo mese hanno avuto a che fare con mal di testa persistenti (me compreso, che non ne soffro MAI).
    In piu su rtl (lavoro in pizzeria quindi mi tocca ascoltarla) ogni 40 minuti passa una pubblicità che recita: "mal di testa da stress? mal di testa causa perdita di documenti? mal di testa da stress con annessa perdita di documenti?".
    Ho il sospetto che ci sia qualcosa sotto sinceramente, voi che ne dite? Sto perdendo la ragione?

    RispondiElimina
  32. Amici, siete diventati famosi anche oltre oceano. Guardate il forum di Wiolawa, riporta ben tre video di tankerenemy sulla 'smart dust':

    http://s6.zetaboards.com/Free_Thinkers/topic/8601293/1/

    RispondiElimina
  33. Paolo, speriamo si crei un circolo virtuoso. Giustamente un utente del forum si chiede come sia possibile che gli uomini siano ancora vivi. Spesso me lo chiedo anch'io.

    Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  34. Mosquito, le onde elettromagnetiche possono essere all'origine delle cefalee, come la carenza di vitamina C.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. Agata, non è arrrivato ancora niente.

    Ciao

    RispondiElimina
  36. In giro ci sono tanti furbastri e G.Chiesa è uno di quelli. C'è chi si limita a muoversi in zona grigia dando un colpo al cerchio ed uno alla botte magari approfittando di certi benefici che gli derivano da semplici agganci con gli Illuminati e chi invece, come il nostro, che salta senza esitazione lo steccato che lo proteggeva dalle forze infernali.

    Affari suoi. Evidentemente non s'è accontetato di vaghi benefici ma ha preferito affondare il coltello nella piaga...pardon, nella torta portandosene a casa una bella fetta.

    Da notare la laida figura di Gorby, da sempre agganciato al clan modialista che, a suo tempo, lo mise in sella all'Unione Sovietica onde traghettare la decrepita super-potenza verso un apparentemente nuovo corso. In pratica s'è trattato di una massiccia operazione di cosmesi con tanto di lifting e liposuzione.

    Gorby ha da sempre tanti amici in Vaticano, Cardinali e Vescovi a non finire che ogni tanto lo invitano a far loro visita. Infatti i chiericuti hanno da diverso tempo abbracciato le teorie mondialiste e quella è la strada che stanno battendo con decisione in questi anni.

    Essendo la loro scelta fallace e foriera di rovina, ciò non può che farci piacere.
    Il vento della Storia si incaricherà così di spazzar via quella gente una volta per tutte.

    RispondiElimina
  37. Chiesa ha moltissimo ascendente sul popolino. Lo stratagemma di affidare la falsa opposizione a personaggi, il cui credito è notevole, è veramente sopraffino. E', in fondo, un'operazione "cavallo di Troia": espugnare la città con l'inganno, invece che manu militari.

    La tua analisi, Paolo, è lucidissima. Lo stesso Gorby è sempre stato mondialista convinto: la sua politica fu consentita ed anzi promossa dai vertici delle élites. Senza il loro placet, sarebbe stato impossibile abbattere un colosso come l'Unione sovietica.

    Chiesa è un filo-russo (Gog e Magog): infatti denuncia H.A.A.R.P., ma tace sul sistema equivalente russo.

    L'Orso non dorme, anche se russa.

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  38. Visto questo?

    Voli aerei 'minacciati' da super lampi. L'esperto: "Un fenomeno interessante ancora tutto da studiare"

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Voli-aerei-minacciati-da-super-lampi-Lesperto-Un-fenomeno-interessante-ancora-tutto-da-studiare_13707622.html

    RispondiElimina
  39. Su H.A.A.R.P

    http://ufoplanet.ufoforum.it/headlines/articolo_view.asp?ARTICOLO_ID=8366&PG=1

    RispondiElimina
  40. Pinco Ramone, ne stanno succedendo di tutti i colori.

    RispondiElimina
  41. nei giorni della nebbia a palermo, i TG hanno pure intervistato delle persone del luogo.

    un'intervista mi ha colpito: un gruppo di anziani, oltre gli 80 anni, mentre giocavano a carte hanno esclamato tutti assieme: "in settant'anni una cosa simile non è mai successa, E' UNA COSA DAVVERO INCREDIBILE QUESTA NEBBIA".

    negli stessi giorni, potevamo notare le solite "missioni" dell'aeronautica che creava la solita nebbia nel cielo, però anche qua in toscana avevano creato la nebbia artificiale. naturalmente il fatto ha fatto meno scalpore che a palermo, ma anche sulla costa tirrenica la situazione era surreale.
    senza andare troppo in là con la fantasia, penso proprio che in quei giorni l'aeronautica disperdesse nel cielo delle sostanze "sperimentali", in grado, appunto, di creare nebbie ad altezza d'uomo.
    da quella volta, che credo infatti sia stato un esperimento, i militari non hanno più fatto niente di simile, e si sono limitati a creare le nuvole finte ed a impedire la pioggia.

    ps. qua sulla costa toscana stanno impedendo le precipitazioni inseminando le nubi con quella roba

    RispondiElimina
  42. Interessanti le dichiarazioni su HAARP. Infatti si sente sempre più parlare di Gakona mentre si tace sul resto. Sono astuti a sviare l'attenzione dall'impianto probabimente più attivo e pericoloso...ma ogni tanto qualche cosa sfugge al controllo e qualche informazione trapela. Inoltre non gli sarebbe stato così semplice occultare una spirale come quella apparsa sui cieli della Norvegia senza che nessuno la vedesse.

    RispondiElimina
  43. Arturo, ormai le nebbie artificiali interessano molte regioni in cui il fenomeno era sconosciuto.

    Ginger, l'articolo aggiunge un'altra utile tessera.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. http://www.youtube.com/watch?v=KHUfH8of75c&feature=PlayList&p=3078BAE4D08E7F1F&playnext=1&playnext_from=PL&index=46

    http://www.youtube.com/watch?v=nld3-XXfWNo

    ..e meno male che ce lo dice lui !!!il Chiesa !
    ( min 03.50 )


    Che comunque mi rispose celermente quando gli scrissi,qattro anni fa, che era l'unico vero giornalista che potese diffondere la verita'sull'11/9 !!!


    ....certo che i meandri contorti degli occultatori ,sono infiniti !!!

    RispondiElimina
  45. Hai ragione, Mr Jones, le vie della disinformazione sono numerose. In fondo, come afferma anche Estulin, il governo occulto ha deciso di affossare in primo luogo gli Stati Uniti. Quale miglior modo che distruggerne l'economia e rivelare alcuni artefici (non tutti!!!) del 911? Quel giorno, quando USAtana affonderà, affogherà anche Cattivix? Lo spero.

    Ciao

    RispondiElimina
  46. Vidi e conobbi l'ombra di colui che, per viltade, fece il gran rifiuto. Il suo nome era eSSSe ed il suo fare viscido come il serpente lo ha tradito al primo istante.

    RispondiElimina
  47. spero per lui che gli abbiano pagato bene gli straordinari

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis