giovedì 27 luglio 2017

E’ confermato: il carburante Jet-A1 è letale!

Nell'aprile del 2016 venimmo in possesso di alcuni campioni di carburante avio per uso civile (Jet-A1). Decidemmo perciò di contattare un paio di laboratori certificati all'estero affinché i campioni fossero esaminati. A distanza di più di un anno, possiamo divulgare i risultati delle analisi, condotte dal laboratorio francese Analytika, gestito dal Dottor Bernard Tailliez. Si noti che le immagini che seguono sono ingrandibili. Sarà sufficiente cliccare su di esse.





Il rapporto conferma in toto le precedenti acquisizioni che abbiamo pubblicato nel corso di questi anni. Le risultanze del dossier combaciano con quelle degli studi svolti dalla scienziata elvetica, Ulrike Lohmann, a rincalzo della loro veridicità. Inoltre, il Dottor Tailliez ha sottoposto ad ulteriori osservazioni i filamenti di ricaduta già studiati nel 2012 e nel 2013. Non solo, ha sottoposto ad esame campioni prelevati dall'abitacolo di aerei commerciali, confermando la presenza dei contaminanti neurotossici già noti: alluminio, bario, stronzio etc. I documenti in PDF e la breve introduzione sono visionabili qui.

Ringraziamo l'amico e collaboratore Jacques per il suo prezioso ed insostituibile contributo. Esprimiamo riconoscenza anche al Dottor Tailliez per la sua tenacia ed il suo encomiabile impegno a tutela della salute di tutti noi.

- Rapport 160503 du centre Analytika: constituants inorganiques des filaments aéroportés
- Rapport 160413 du centre Analytika: constituants inorganiques du carburant d'aviation Jet fuel A-1
- Syndrome aérotoxique - Aviation commerciale: nombreux contaminants chimiques organiques toxiques dans l'air des cabines et cockpits



Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

33 commenti:

  1. Presenteremo esposto diretto alla PM Maria Paola Marrali di Imperia, la stessa che ci ha portato a processo poiché, secondo lei, facciamo disinformazione.

    RispondiElimina
  2. Ieri vento forte, ma nonostante questo continuavano ad irrorare a iosa. Ma questi non sono apposto!!!!
    Oggi ho capito perchè, e qualche dubbio mi era sorto... il cielo oggi è spaventoso!!!! C'è un'irradiazione di microonde che fa spavento, ho la testa pesantissima! Qui è un disastro pazzesco, più palese di così si muore, ma dove cazzo guarda la gente?!? Non mi è servito manco alzare la testa x accorgermene!

    RispondiElimina
  3. I luridi volanti oggi hanno operato,dopo alcune settimane di assenza ( o non si vedevano,nella cappa/afa chimica)...dissipate/distrutte.

    La PM ha altro da fare che vedere o interessarsi della distruzione delle nubi.
    Un argomento poco interessante. Come no !!

    LURIDI !

    RispondiElimina
  4. adesso anche la gente comune comincia a chiedermi: io comincio a crederci perché quando piove o è nuvolo il mio router (wi fi non via cavo, ovviamente) non mi da' internet!!!

    RispondiElimina
  5. Praticamente tutti gli elementi oltre il limite!!!!!! Alluminio, Calcio e Stronzio (senza offesa TfB) in particolare

    RispondiElimina
  6. Lo schifo é passato e multe ai genitori che non vaccinano I propri figli (multe da 500 euro a 3500). Il regno del male si avvicina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace per i poveri bambini. I genitori che portano al macello i loro figli non meritano pietà. L'ignoranza non è più tollerabile, di questi tempi.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Fingono di non sapere, ma sono sempre lì...

      https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/20374762_1943156455931129_701403486769298792_n.jpg?oh=a7642f1d6151b5e963d5629e53b38009&oe=59F865EE

      Elimina
    2. Bene . Quindi fra poco assisteremo ai primi sequestri di velivoli civili.

      Elimina
  8. Ennesima palla enorme sul muso di un aereo ed atterraggio di emergenza. La notizia ufficiale è: Grandine!!!!!! Ma che davero??? http://video.corriere.it/turchia-aereo-colpito-grandine-atterraggio-d-emergenza/f467a09a-737a-11e7-a3f5-e19bfc737a80?intcmp=video_wall_hp&vclk=videowall%7Cturchia-aereo-colpito-grandine-atterraggio-d-emergenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi di spada ferisce, di spada perisce. ;-) A qualcuno non piace quel che fanno.

      Elimina
    2. ...dunque questo carburante avio jet A1 é proprio salutare! Respirate, inalate, negazionisti da strapazzo...a pieni polmoni, mi raccomando, tutto giu'!

      Elimina
    3. saranno palle di natale o pesci palla o pettirossi... di sicuro non è stato demassis visto che le nega

      Elimina
  9. buongiorno a tutti amici ... qui nel torinese sono giorni particolarmente difficili ... dal mattino alla sera irrorano a piu' non posso ... piogge annunciate che non arrivano ... siccita' che non ricordo per la citta' le foglie cadono dagli alberi secolari come in autunno perche' ormai secche ... nuvole artificiali sotto gli occhi di tutti ... ma ancora troppo pochi capiscono ... si avverte un caldo anomalo a volte eccessivo ... genocidio in atto .... al diavolo le istituzioni di ogni colore ... al diavolo i vari poteri pseudospirituali ... al diavolo le multinazionali ... ci stanno ammazzando DENTRO ... ci stanno cancellando l'anima ... MA NON CI RIUSCIRANNO .... PER ME OGNI GIORNO E' UNA LOTTA CONTRO QUESTO SISTEMA CHE SPERO AL PIU' PRESTO IMPLODERA' ...SIGNORAGGIO BANCARIO ... SCIE CHIMICHE ... IMMIGRAZIONE FUORI CONTROLLO ... TUTTE REALTA' CHE HANNO UN SOLO PADRONE .. OCCULTO E TANTI SERVI .. NELLA POLITICA IN VATICANO NELLA MASSONERIA INDUSTRIALE ...

    RispondiElimina
  10. ...siamo ad un passo dalla manifestazione dell anticristo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace deluderti ma si sta manifestando già da un pezzo!

      Elimina
  11. Gladio ha ucciso Moro, Falcone e Borsellino. Questa struttura esiste ancora.
    https://www.youtube.com/watch?v=H6T_uMAEaPA&t=2862s

    RispondiElimina
  12. Torrente Arroscia - Rezzo (Imperia) in una veduta aerea. Anche qui acqua ai minimi livelli. Le persone del luogo ci riferiscono che non nevica più da anni, nemmeno a quote superiori e così le fonti si stanno esaurendo. Inoltre ci raccontano che, da qualche anno a questa parte, il silenzio della notte è continuamente interrotto dal rombo di aerei. In effetti anche noi abbiamo osservato aviogetti commerciali sorvolare la vallata a bassissima quota, in palese spregio alle norme sulla sicurezza del volo!

    RispondiElimina
  13. Tra poco si parte:

    http://www.lastampa.it/2017/07/25/esteri/arriva-il-microchip-sottopelle-EVXJdqp0fDw8YHUxL2HolL/pagina.html

    RispondiElimina
  14. Torrente Arroscia - Rezzo (Imperia)

    Un posto splendido, sconosciuto ai più, nascosto nella fitta vegetazione. L'antico e pericolante "ponte del Molino" attraversa il torrente Arroscia, sprofondato nella vallata di oltre 250 metri. Ci si arriva con difficoltà, attraverso un sentiero oppure tramite una stradina percorribile anche in auto, ma a proprio rischio e pericolo. In ogni caso... uno spettacolo da non perdere!

    Rezzo (Imperia, Liguria) è un borgo ubicato in una conca della media valle della Giara, chiusa dalle due cime montane del monte Prearba (1.446 m) e del monte Carpasina (1.415 m). Il borgo, di origine tardo-medievale, sorge su un crinale circondato da vigneti e da un'ampia faggeta. Il monumento più insigne è il Santuario di Nostra Signora del Santo Sepolcro e di Maria Bambina. Eretto nel XV secolo in stile romanico, è situato a circa due chilometri dal centro abitato. L'interno è impreziosito da affreschi del pittore Pietro Guido da Ranzo, databili al 1515, con raffigurazioni inerenti a scene della vita di Gesù. In una nicchia si può ammirare una statua marmorea della Madonna con il Bambino. L'opera, risalente al XVII secolo, si deve allo scultore Filippo Parodi, allievo di Gian Lorenzo Bernini.

    RispondiElimina
  15. Ros, fai caso i siti dei merdanegazionisti fanno assoluto silenzio su questo post! Hanno il culone ben sporco, quindi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La loro puzza si percepisce a chilometri di distanza!

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...