giovedì 6 luglio 2017

Nesso tra bario e patologie neurodegenerative



Livelli tossici di bario possono essere all’origine della sclerosi multipla, della sclerosi laterale amiotrofica e dell’encefalopatia. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Medical hypotheses, elevati livelli di questo metallo pesante tossico sono associati ad un’elevata incidenza di affezioni neurodegenerative.

Alle aree geografiche con la più alta contaminazione di bario corrisponde la maggiore incidenza della sclerosi multipla: ci si riferisce al Saskatchewan (Canada), Sardegna (presenza di poligoni militari e regione scelta per criminali esperimenti già dagli anni '60 del XX secolo), Massachusetts, Colorado (basi strategiche), Guam (installazione militare statunitense) e nord-est della Scozia [zona di sperimentazione con dispersione di bario, stronzio ed argento (scie chimiche/chemtrails): si vedano gli studi di Mark Purdey] in cui sono stati reperiti elevati livelli di bario nel terreno. Una quota media nociva di 1428 ppm di bario è stata confrontata con un livello medio "non tossico" di 19 ppm di bario, registrato nelle regioni adiacenti senza alta diffusione di sclerosi multipla.

Di seguito la traduzione dell'epitome dell’articolo scientifico intitolato “L’intossicazione cronica da bario blocca la sintesi dei solfato proteoglicani: un’ipotesi per l’origine della sclerosi multipla”.

Alti livelli di contaminazione legate a fonti naturali ed industriali del metallo alcalino-terroso bario (Ba) sono stati identificati negli ecosistemi e nei luoghi di lavoro che sono associati con alta incidenza di casi di sclerosi multipla (SM) ed altre malattie neurodegenerative, quali l'encefalopatia spongiforme trasmissibile o "morbo della mucca pazza" (EST) e la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Analisi degli ecosistemi dove si trovano i più noti focolai di sclerosi multipla in Saskatchewan (Canada), Sardegna, Massachusetts, Colorado, Guam, Nord Est della Scozia, hanno dimostrato elevate concentrazioni di bario nel suolo (valore medio 1428 ppm – parti per milione) e nella vegetazione (valore medio: 74 ppm) rispetto ai parametri medi di 345 e 19 ppm rispettivamente registrati in regioni adiacenti ove non si rilevano alti casi di sclerosi multipla.



Gli alti livelli di bario provenienti da estrazioni minerarie e/o dall’uso di questo metallo nelle attività collegate all’estrazione di petrolio e gas, alla lavorazione della carta e dei tessuti, alle industrie siderurgiche nonché al bario diffuso sotto forma di aerosol atmosferico per aumentare/rifrangere i segnali delle onde radio/radar lungo i corridoi aerei dei jet militari (E’ da anni disperso anche con gli aerei civili, n.d.r.), a quello impiegato nelle piattaforme per il lancio di missili etc.

E' considerato il fatto che la contaminazione cronica dei biomi con tipi reattivi di sali di bario può innescare la patogenesi della sclerosi multipla. L’unione del bario con i solfati liberi priva le molecole endogene di proteoglicani solfati (solfato di eparina) del loro co-partner solfato, bloccando così la sintesi degli S-proteoglicani ed inibendo la loro funzione cruciale nella segnalazione del fattore di crescita dei fibroblasti (fibroblast growth factor – FGF). Tale fattore stimola i progenitori degli oligodendrociti a regolare la crescita e l’integrità strutturale della guaina mielinica.

La perdita dell’attività degli S-proteoglicani spiega altri aspetti cruciali della patogenesi della sclerosi multipla, così come l’aggregazione delle piastrine e la proliferazione dello stress ossidativo generato dai perossidi. L’intossicazione da bario disturba la pompa ionica sodio-potassio: la disfunzione di tale meccanismo è un’altra sfaccettatura caratteristica della Sclerosi multipla. Il manifestarsi contemporaneo di casi di patologie neurodegenerative in questi ecosistemi contaminati dal bario suggerisce che queste malattie possono dipendere da una comune inibizione dei sistemi di segnalazione mediati dal fattore di crescita dei solfato proteoglicani. La genetica dell’individuo determina in fin dei conti quale particolare malattia insorga.

Mark Purdey, a margine della sua ricerca, così scriveva:

The billeting of the military in the MS affected communities of the Faroes, Iceland, Saskatche-wan-Alberta borders, Guam, the Gulf war zones, etc, has been associated with the onset of MS and other neurodegenerative epidemics, and this could be correlated to the sudden contamination of the local atmospheres following detonations of Ba based explosives during military conflicts or exer-cises, or due to other military uses of Ba such as radar ducting aerosols. Other routes of Ba exposure in the MS clusters involve the proximity of the indi- vidual's home, workplace or water supplies to quarry explosions or the spreading of spent Ba dril-ling mud across farmland – a waste product of the fast expanding oil and gas well industry that was observed in the Alberta-Saskatchewan MS clusters.

The levels of Ba recorded normal in the identical soil types of the MS-free adjoining area, suggesting that the high Ba re-corded beneath the MS affected jet flightpath zone derives from a pollutant source that is linked to the activities of the aircraft – such as a Ba based system of atmospheric cloud seeding for fog dispersion, or from the common practise of adding Ba into jet fuels for capturing sulphur, suppressing exhaust smoke, as well as creating a Ba ion atmospheric aerosol ducting path – for enhancing-refracting radio and radar signals during military jet practise or battlefield operations.

Another possible source of Ba contamination may have stemmed from the aerial dispersal of Ba based aerosols – such as the barium strontium titanate compounds used for enhancing radar/radio wave transmission – along the flight paths of the military jet 'low flying' test zones that operate over these specific MS affected valleys in Scotland. The author recorded high levels of Ba in all of these Aberdeenshire MS cluster ecosystems, which included levels of Ba at 46 and 694 ppm in the vegetation and soils lying beneath the flight path entering the local military airbase at Lossiemouth.

Articolo correlato: La strana storia di Mark Purdey, 2017

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

54 commenti:

  1. Una massa di aria bollente di origine sahariana sovrasta il Nord Italia. Si tratta probabilmente di test militari volti a saggiare la resistenza della biosfera a condizioni ci riscaldamento estremo.
    Comunque si avvalgono di qualche tecnologia esotica 'ad hoc'. Quando la utilizzano me ne accorgo perché mi fa star male. La si avverte bene e non è solo colpa dei 37 °C che ci sono fuori.
    Non ci resta che subire: ogni nostra reazione di contrasto è futile e bisogna attendere che qualche cataclisma li travolga.

    RispondiElimina
  2. Caldo aeronautico, intenso, in arrivo!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ho notato una cosa da qualche giorno: tendono a bloccare le irrorazioni diurne per darci giù di brutto dal tramonto in poi.
    Sarà che qualcuno si sta accorgendo? Di sera tutti davanti alla tv col condizionatore, chi se ne accorge??!?!

    Ad esempio oggi Valtellina con cielo meraviglioso, da Lecco in giù cielo bianco e caldo da stare male, sopravviveva cmq qualche cumulo qua e là. Adesso esco in balcone e vedo la brianza irrorata pesantemente, uccisi tutti i cumuli per lasciar spazio ad una sottile coltre chimica fatta a scacchiera!!!

    RispondiElimina
  5. Udienza ASL imperiese contro Rosario Marcianò RINVIATA di quasi un anno e DIBATTIMENTO AZZERATO. Il Giudice (il terzo che prende SUO MALGRADO in carico il processo a partire dal 2011 - i due precedenti erano stati denunciati dal sottoscritto per violazione della legge 881 del 1977 e di una mezza dozzina di articoli del c.p.p.) ha preso atto della situazione creatasi e messo a verbale la mia dichiarazione scritta, consegnata brevi manu, nella quale reitero la domanda di difesa "motu proprio" ed evidenzio tutti gli elementi cardine che palesano la nullità del rinvio a giudizio nonché del procedimento a mio carico, confezionato sempre con il materiale diligentemente fornito dallo stalker di Stato "Task Force Butler", al secolo FEDERICO DE MASSIS di Pescara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno vuole archiviare. La carriera è più importante?

      Elimina
  6. Fa un caldo impossibile: 37°C oggi o forse più. L'intera biosfera messa a dura prova. Poche irrorazioni, direi. Più che altro trattamento elettromagnetico dell'atmosfera

    RispondiElimina
  7. Gli africani saranno felici di questo calduccio aeronautico. Mentre i loro auricolari, sempre attivi, un po meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auricolari rigorosamente bianchi. Che fa chic.

      Elimina
    2. Oggi irrorazione pesantissima, risultato: LUNA totalmente OFFUSCATA DA VELO TOSSICO!!!!

      Elimina
  8. Ma le scie chimiche sono sparite?

    Da circa un mese vedo quasi tutti i giorni i rarissimi cumuli

    È stato tolto lo scudo artificiale anti sole dopo aver completato l'eliminazione di quello naturale?

    È iniziato il vero attacco?

    Saremo cotti dal sole e i fenomeni estremi si scateneranno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Persistenti di notte. Non persistenti di giorno.

      Elimina
    2. Di notte irrorano e di giorno lavorano con le frequenze

      Elimina
    3. Le frequenze? non è escluso, con il sensore del cellulare ultimamente misuro costantemente cinquanta microtesla, tolti i quaranta del geomagnetismo rimangono dieci strani microtesla

      Un po' di tempo fa ho misurato, orientando il cellulare dalla finestra, cento microtesla! poco meno di quello che si misura a bordo di un treno che accellera

      Elimina
  9. A parte queste malattie di lunga durata, il Bario abbassa il Potassio nel sangue provocando infarti fulmini

    La gente sta morendo come mosche, al volante, in bici, giocando a pallone, ecc.. Io ho visto personalmente un uomo fulminato dall'infarto al ristorante!
    E in un altro episodio, sempre al ristorante, un uomo strozzato dal cibo che li si è bloccato in gola, impulsi nervosi bloccati?

    http://247.libero.it/dsearch/infarto/

    Leggete tutti i giorni la cronaca

    RispondiElimina
  10. Comunque è molto strano perché il trattamento standard per l'avvelenamento da Bario è la somministrazione di solfati solubili che reagiscono con Bario facendolo precipitare come solfato insolubile quindi innocuo

    http://www.corriere.it/salute/dizionario/bario_avvelenamento_da/index.shtml

    RispondiElimina
  11. E l'epidemia continua, altro che morbillo:

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/07/08/abdelhak-nouri-malore-in-campo-per-il-calciatore-dellajax-condizioni-serie/3716832/

    Qui nel trevigiano scie di vario tipo, caldo soffocante (e non solo a causa dell'afa) unito a serie di disastri da nubifragi improvvisi:

    http://www.qdpnews.it/index.php/follina/17024-ancora-maltempo-sulla-marca-stanotte-35-interventi-dei-vigili-del-fuoco-a-follina-rimosso-un-albero-caduto-su-un-cavo

    Buonanotte resistenti

    RispondiElimina
  12. Kalergi 2017

    https://m.youtube.com/watch?v=1JEJwlTWl04

    RispondiElimina
  13. Kalergi 2017

    https://m.youtube.com/watch?v=1JEJwlTWl04

    RispondiElimina
  14. Un caldo terribile che trasforma l'ambiente i cui viviamo in qualcosa di irreale. Ci stanno ammazzando tutti. Tappati in casa con il clima acceso ed un ventilatore che ci muove addosso l'aria calda.
    E nessuno dice niente. I Tg non menzionano nemmeno più questo caldo infernale. Come se la presente fosse un'estate normale. Altro che ecologia, fra poco la Natura sarà un enorme falò

    RispondiElimina
  15. Ass, si dice "siamo a luglio", non "in luglio".
    Studia!

    RispondiElimina
  16. Ass, "saccenteria", non "saccenza". Oggi non ne indovini una. Sarà il caldo.

    RispondiElimina
  17. Vorrei condividere questo articolo di inquietante pertinenza con voi... mi sa che la clessidra è già stata girata e non sarà più ribaltabile... Susanna http://laviadiuscita.net/cancerogeni-mortali-raggi-uvb-e-uvc-stanno-bruciando-il-pianeta/#more-11800

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ne abbiamo parlato in più occasioni e ti confermo che le cose stanno in quei termini.

      Elimina
    2. Ci vogliono solo dieci minuti sotto il sole per rendersi conto che l'ozono non c'è più, scienziati? molti sono finanziati dagli stessi criminali e pochi altri onesti

      Elimina
  18. Siamo proprio, perdona il francesismo, nella merda totale sopra al collo! I pochi che sopravvivranno (il "se" è d'obbligo) a questa apocalisse vi ricorderanno come eroi! Alla luce di tutto ciò, purtroppo per noi altri non vedo molte possibilità... solo preghiere...
    Grazie Rosario per il vostro impegno e dedizione, siete dei fari in un mare di tenebre...

    RispondiElimina
  19. Oggi nel menù c'è cielo con contorno di limaia cotto a microonde...

    RispondiElimina
  20. OT ma sempre pertinente: si è schiantato al suolo in Mississippi un KC 130 USA da rifornimento. Dio c'è, poco ma c'è.

    Mike

    RispondiElimina
  21. Video interessante del team di Grifasi. Si parla di vaccinazioni, ad un certo punto viene canalizzata una entità (arcontica?) che spiega per bene le finalità sia delle vaccinazioni che delle scie chimiche ...

    Ve lo posto a partire dal 50' e ve lo consiglio di vedere per qualche minuto.

    https://youtu.be/iVneSy-4TNM?t=3040

    Ottimo Rosario per le vicende giudiziarie. Speriamo che questo movimento free vax riesca a dare una boccata di aria fresca al risveglio delle coscienze, sempre che non venga prima o poi manipolato dalle massonerie più o meno illuminate e "democratiche" (capitanate da Magaldi e Gramiccioli).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ron, speriamo che tu non abbia ragione...

      Elimina
    2. Per quanto riguarda il video in questione, caliamo un velo pietoso.

      Elimina
  22. Risposte
    1. Veramente penoso Ron il video, un abbraccio tutti.
      Felicissimo del risultato positivo delle tribulazioni affrontate Rosario.

      Ciao

      Elimina
    2. Sì non è escluso che ci siano dei contenuti fasulli, che la donna "in ipnosi" stia solo leggendo cose già scritte, ma che gli Arconti ci trattino come formichine e che loro sono al comando di ciò è vero.

      Elimina
  23. Buono a sapersi ... ci sono incappato su questo video, rimandato dal blog offskies.

    Evidentemente per quei due che più o meno recitano è un lavoro che ripaga ...

    RispondiElimina
  24. Appena saputo dell'assoluzione. Complimenti vivissimi Rosario. Rinnovo il sempre vivo auspicio ed augurio di tumore al pancreas al ciucco cameriere

    RispondiElimina
  25. le belle notizie servono sempre, anche se non molto frequenti ma servono

    qui nella marca caldo afoso che potrebbe sfociare in un temporale sempre che non venga bloccato

    buona serata resistenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui bassa pressione da giorni, ma non piove nemmeno a pagarli.

      Elimina
  26. La Presidente della Commissione Sanità , sen. De Biasi, che tanto si è spesa per forzare (anche senza aspettare il parere della Commissione Bilancio, che infatti, poi l'ha bocciato!), il ddl di conversione del decreto sull'obbligo vaccinale di massa più imponente che la storia ricordi, non ha il pudore di dichiarare che con questo decreto si imporrà un Nuovo Governo Mondiale (??!!!) della Sanità!! http://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=52482.
    Il tutto come da Agenda. Anzi, da GHSAgenda, una losca organizzazione privata che ci ha nominato (quando si dice "che culo"!) capofila per le strategie vaccinali nel mondo (http://www.aifa.gov.it/content/italia-capofila-le-strategie-vaccinali-livello-mondiale) per il 2015-2019. Peccato che dietro questa GHSA ci siano loschi figuri già in passato espliciti sul loro concetto di depopolazione mondiale, come bill gate, rockfeller foundation e l'ubiquo ed immancabile Soros (https://www.globalpolicy.org/home/270-general/52947-us-philanthrocapitalism-and-the-global-health-agenda-the-rockefeller-and-gates-foundations-past-and-present.html, http://citation.allacademic.com/meta/p_mla_apa_research_citation/5/0/0/7/4/p500747_index.html. Alla medesima GHSA, nientepopodimeno che, la Casa Bianca di Obama, a novembre 2016, ha affidato la gestione della Sanità Mondiale e delle Vaccinazioni di massa con il pieno supporto, arinientepopodimeno che di FBI, Interpol e Consiglio di Sicurezza!!!!!! https://obamawhitehouse.archives.gov/…/executive-order-adva…

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...