sabato 6 luglio 2013

Facciamo i test

AGGIORNAMENTO DEL 10 LUGLIO 2013

Come volevasi dimostrare. Con una semplice donazione su Paypal è stato possibile identificare (si veda screenshot) il deus ex machina di "Facciamo i test". L'intestatario del conto Paypal per la raccolta fondi sul sito civetta "Facciamo il test" è il già tristemente noto Fabrizio Scaranello, alias Sbudellorum alias The Crew, alias.... Federico Venturi, disinformatore e persecutore, appartenente alla nefasta setta del C.I.C.A.P. Avevamo intuito che il portale in oggetto ed il dichiarato obiettivo di eseguire dei test in quota erano delle TRUFFE bell'e buone. Attenzione quindi a non donare neanche un centesimo, anche perché, con i contributi, i negazionisti acquisiscono i dati personali dei sottoscrittori. Fabrizio perde il pelo, ma non il vizio...

Vedi qui screenshot conferma donazione.

Di recente è stato aperto un blog "http://facciamoitest.wordpress.com". L’obiettivo dichiarato sarebbe quello di eseguire un prelievo in quota, tramite palloni aerostatici, per stabilire che cosa contengono veramente le scie chimiche. E’ un fine lodevole, ma l’intera operazione è uno stratagemma dei soliti noti. Lo dimostriamo.

I negazionisti, dopo essere ricorsi alle più diverse strategie per screditare i ricercatori indipendenti, ora adottano sofisticate tecniche di programmazione neuro-linguistica per tentare di ingannare il maggior numero possibile di lettori ed attivisti. In primo luogo, notiamo che l’idea del prelievo in quota è solo un pretesto: quasi tutti gli articoli ed i commenti sono dedicati non al tema decisivo, ma a delegittimare Tanker Enemy, non sempre in modo diretto, ma attraverso insinuazioni ed allusioni.

Sia i titoli sia le foto degli articoli, in un modo o nell’altro, contengono cenni a Rosario Marcianò che, anche quando non è menzionato espressamente, è l’idolo polemico. A lui si attribuiscono commenti pieni di insulti e di diffamazioni. Questo non è per nulla vero, ma è continuamente ripetuto, mentre le smentite non sono state pubblicate. Gli interventi sono dovuti quasi tutti a disinformatori storici: essi ostentano apprezzamento per l’iniziativa che sanno essere una colossale truffa.

Nessuna raccolta di fondi sarà mai eseguita da codesti personaggi, controllati e diretti dai servizi, il cui scopo è pure quello di carpire dati ed informazioni dai cittadini che potranno essere così schedati (lo scandalo noto come “Datagate” insegna).

"Facciamo i test" è una frode, un trabocchetto! Per lanciare le sonde occorre una speciale autorizzazione dall’E.N.A.V. La richiesta va inoltrata con 45 giorni d’anticipo.

La richiesta del NOTAM, disciplinata dalla circolare ENAC ATM-05, oltre a richiedere la presentazione di alcuni documenti allegati, impone un grave limite agli organizzatori: deve essere tassativamente presentata almeno 45 giorni prima del lancio, perciò una volta individuata la “finestra di lancio” ed ovviamente la località da cui eseguire il rilascio, bisogna compilare due “notiziari” sugli appositi moduli: uno speciale, contenente tutti i dati utili (caratteristiche esterne del velivolo, coordinate del sito, limiti laterali e verticali, la durata prevista del volo, la velocità ascensionale, il raggio in cui si presume svolgere l’attività, il nome e recapito del responsabile del lancio, le caratteristiche del trasponder, se previsto) ed uno generale (caratteristiche costruttive, eventuale presenza di equipaggio (!), servizi sanitari e di emergenza ecc).

Bisogna altresì osservare una serie di norme molto vincolanti. Visto il peso della sonda (sopra i tre kilogrammi), su cui deve essere installata l’idonea attrezzatura (payload), compreso il paracadute, sistema G.P.S., computer di bordo etc., è obbligatorio il transponder. Dopo che è stato eseguito il fantomatico prelevamento tramite sonda, è indispensabile portare il campione in un laboratorio specializzato e certificato affinché sia eseguita l’analisi. A questo requisito non si accenna neppure nel sito-civetta.

Senza scendere nello specifico (si vedano i documenti allegati), compiere un prelievo con le sonde atmosferiche, non è una passeggiata, ammesso e non concesso che l’E.N.A.V. accordi l’autorizzazione, sempre che appunto non la neghi per i motivi più disparati. Di solito si accampano non meglio definite "ragioni di sicurezza". Soprattutto la necessità di chiedere il placet con 45 giorni di preavviso è di fatto un ostacolo notevole, in quanto non si può prevedere quale sarà la giornata più idonea per il lancio.

I costi sono molto elevati: solo il trasponder grava con i suoi 1.682 euro. Questo strumento andrebbe comunque perso, insieme con il resto dell'attrezzatura, una volta esplosa la sonda, se, come accade spesso, il paracadute non dovesse aprirsi correttamente. Inoltre sul blog non è stato inserito un modulo per ricevere i contributi e ciò conferma come il sito sia stato creato per ben altri obiettivi.

Gli ostacoli possibili sono legati ad una serie di imprevisti. Si possono incontrare venti fino a 300km/h: i venti possono allontanare il pallone sonda dalla zona di lancio di centinaia di chilometri. Una volta che il pallone è stato lanciato, non si può più intervenire. Possono scaricarsi le batterie e si può perdere il segnale G.P.S. Potrebbero verificarsi malfunzionamenti dell'elettronica, a causa delle bassissime temperature. Potrebbe essere difettoso il pallone e scoppiare prima. Si potrebbero sbagliare i calcoli e ci si ritroverebbe con la sonda sul picco di una montagna. In effetti questi lanci di solito sono compiuti nel deserto o in ampie pianure in cui, bene o male, si sa che si potrà recuperare il pallone. Nel nostro territorio si aggiunge il problema dell'orografia. In parte aiutano le previsioni sulla traiettoria, ma, commettendo anche piccoli errori di calcolo, può accadere che lo strumento precipiti in un luogo inaccessibile.

Si noti che, in una sua risposta, tale Federico Venturi, l’uomo di paglia del sito, asserisce che il prelievo avverrà ad un’altitudine di 6000-8000 metri. Qui casca, anzi vola l’asino! Moltisimme scie sono rilasciate a quote inferiori. E’ evidente che la scaltra proposta segue le orme del falso prelievo compiuto in Germania. Se mai il test sarà attuato, sarà una simulazione, un imbroglio.

Siamo disponibili ad un secondo prelievo in loco, per cui è necessario il seguente supporto tecnico: due piloti, due tecnici specializzati, un notaio, due addetti alle riprese video, un velivolo Pilatus PC 6, le autorizzazioni al volo. Il punto dolente è proprio quest’ultimo: dubitiamo che gli enti preposti, gli stessi che censurano e disinformano, le concedano, intuendo qual è il fine dell’operazione.

Infine l’unico test che sarà svolto sarà un altro: vediamo quanti cadono nella trappola con l’escamotage di un insesistente prelievo in quota. Vogliamo scommettere che dietro questa sceneggiata si nasconde il famigerato C.I.C.A.P.?


Collegamenti utili:

Gli involucri dei palloni-sonda

Autorizzazione al lancio: IL NOTAM


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

116 commenti:

  1. Chiedo aiuto ai vari attivisti della negazione delle scie chimiche (aka disinformatori)

    Cosa significa che nel testo del congresso H.R.2977 — Space Preservation Act of 2001 si parla di

    [...] Such terms include exotic weapons systems such as–
    (i) electronic, psychotronic, or information weapons;
    (ii) chemtrails;
    (iii) high altitude ultra low frequency weapons systems;
    (iv) plasma, electromagnetic, sonic, or ultrasonic weapons;
    (v) laser weapons systems;
    (vi) strategic, theater, tactical, or extraterrestrial weapons; and
    (vii) chemical, biological, environmental, climate, or tectonic weapons.

    http://planet.infowars.com/weird-news/chemtrails-are-labeled-as-exotic-weapons-systems-on-record

    Qui invece le bugie della Fox News sulle scie chimiche

    http://www.youtube.com/watch?v=M3z3zpixP2M

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh... ma loro negheranno ad vitam.

      Elimina
    2. Negano le evidenze più plateali. Sono nati per negare.

      Ciao

      Elimina
    3. Non si puo’ negare l’evidenza:

      http://www.youtube.com/watch?v=iuWm5dV7HOA

      http://www.youtube.com/watch?v=n0WXBkmWX6E

      http://vimeo.com/65223232

      Elimina
  2. Un altro blog di diffamazione e disinformazione, ormai non fanno nemmeno più sorridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Disinformazione raffinata, ma sempre disinformazione, Zak.

      Ciao

      Elimina
  3. Avevo escluso l'attendibilita' di questo prelievo perche' di iniziative simili e con risultati concludenti ne erano gia' arrivate dal sito Tanker Enemy, appunto. Che stiano cercando di schedare i "vedenti" le scie velenose e' tutto nella logica di certuni cresciuti a pane e bile.
    Intanto si spaccia come meraviglia della natura tutta una serie di arcobaleni chimici che di naturale hanno ben poco. Tra poco ci indurranno ad ammirare la bellezza di un cielo bianco oleato.
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2357219/Rare-rainbow-streaks-4th-July-sky.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una schedatura di massa, Avalon Carr.

      Ciao

      Elimina
    2. Il blog è nato solo con lo scopo diffamatorio. Il prelievo è un pretesto.

      Elimina
  4. Non sanno più che inventarsi pur di negare questi vermi, senza offesa per gli animali. Tra un po' dicono che lo scandalo Datagate se lo sono inventato i complottisti! Vai col liscio orwelliano:
    http://www.youtube.com/watch?v=5dHWxD7PdgU

    Ciao

    RispondiElimina
  5. "Facciamo però due conti:trattando quali argomenti si viene ridicolizzati ed attaccati sul web, oppure semplicemente censurati sui media ufficiali? Perniciosità dei vaccini, scie chimiche, rivelazione e rilettura degli eventi, complottismo ed ufologia in senso esteso. Se mettiamo insieme questi temi cosa viene fuori?"

    Consiglio di leggere Parole nel vuoto di Freeskies
    http://freeskies.over-blog.com/article-parole-in-liberta-118930108.html

    Disinformatori messi lì a coprire l'inamissibile.

    Poi si può vedere questo video vecchio ma sempre più attuale (purtroppo!)

    http://www.youtube.com/watch?v=ZSQ-dp1sV5w

    Possiamo accettare di essere dei contenitori da modificare e sfruttare? :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse la situazione è davvero irreversibile e noi siamo gli ultimi "unità carbonio" su questa terra.

      Elimina
    2. Come bestiame siamo e saremo trattati, proprio come gli uomini trattano il bestiame.

      Elimina
    3. Strano ma vero su "focus" TV, ora, parlano degli Anunnaki e dei caduti sulla terra.

      Elimina
    4. Ed hanno appena zoomato su una scia chimica. Che c'azzecca?

      Elimina
    5. Non c'azzecca nulla, ormai hanno sublimato tutto lo scibile possibile.

      Elimina
    6. Il bestiame andrebbe rispettato, visto che è fatto questo paragone.Uno dei problemi dell'umanità, da cui poi dipende l'indifferenza generalizzata per la sofferenza e da cui nasce ogni tipo di nefandezza, è proprio la concezione assurda che l'uomo ha degli animali, creature meravigliose che secondo l'uomo sarebbero al mondo per soddisfare i bisogni degli esseri umani, riservando loro crudeltà innimmaginabili e quotidiane di ogni tipo. Non si fa lo sforzo di capire questo punto? E allora teniamoci ogni porcheria esistente, ma non lamentiamoci.

      Elimina
    7. Ciao France, bisogna comprendere che per le elìtes non v'è differenza tra animali da macello e plebe.

      Elimina
    8. Vero, ma questa dal mio punto di vista è la diretta conseguenza che nasce poichè noi umani facciamo altrettanto con gli animali, cioè li usiamo invece di amarli, li sfruttiamo, li calpestiamo, ne facciamo buisness in ogni modo e in ogni dove senza in pratica accorgerci di questo. Quindi non c'è da stupirsi se in un modo o nell'altro subiamo lo stesso trattamento da chichessia.Una società fatta di uomi che non massacrano animali, non li sfruttano, non li deturpano, che non se ne nutrono inutilmente non facendo vivere loro l'inferno sulla terra, sarebbe una società senza terremoti artificiali, geoingegneria, guerre, e porcherie simili. Avendo l'uomo rispetto vero per la natura e il creato automaticamente sarebbe in grado di non nuocere più a sè stesso.

      Elimina
    9. L'uomo è il risultato di un errore.

      Elimina
    10. “Non c'è alcun giusto, neppure uno. Non c'è alcuno che abbia intendimento, non c'è alcuno che ricerchi Dio. Tutti si sono sviati, tutti quanti sono divenuti inutili; non c'è alcuno che faccia il bene, neppure uno. La loro gola è un sepolcro aperto, con le loro lingue hanno tramato inganni, c'è un veleno di aspidi sotto le loro labbra; la loro bocca è piena di maledizione e di amarezza; i loro piedi sono veloci per spandere il sangue; sulle loro vie c'è rovina e calamità, e non hanno conosciuto la via della pace; non c'è il timore di Dio davanti ai loro occhi”

      Elimina
    11. E' una forma di karma, in cui la violenza genera violenza. Ricorderei che gli uomini non sono al vertice della piramide alimentare, poiché...

      Elimina
    12. Si salvano i nativi americani e pochi altri.

      Elimina
  6. I pupazzi al potere (tutti dai politici ai vertici militari e forze dell'ordine) hanno ricevuto denari, privilegi e la promessa che non sarà questa la generazione X. Così tradendo l'umanità intera se ne fottono sapendo che moriranno umani e tranquilli nell'agio.
    I privilegi dei disinformatori ... sappiamo quali sono.

    RispondiElimina
  7. Il nefando progetto dell'ONU 2025 procede inesorabile...

    RispondiElimina
  8. si urge ribellione, ma pacifica, per non dare pretesti a nessuno. sia chiaro che avrei voglia di tutt'altro, ma non si puo'. la storia e' piena di cariche delle varie polizie o di leggi marziali per sedare rivolte di popoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sistema mira ad ignorarti e, contemporaneamente, sguinzaglia i suoi cani per reprimere l'opposizione. Quanto è in nostro potere, ad oggi, è informare... se possibile, in modo dirompente. Non abbiamo alternative.

      Elimina
  9. 12:24 - Due boati, ravvicinati di qualche frazione di secondo. Cielo bianco, intriso di metalli. Probabili esplosioni radianti dovute a riscaldatori ionosferici. Sisma in arrivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle satellitari non risultano celle temporalesche, nemmeno sui confini piemontesi o sul mare. Si vendono solo "innocue velature".

      Elimina
  10. Si continua ad udire un sordo brontolio. Non sono tuoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è formata una cella, non visibile per ora da satellite, che sta allontanando la massa di particolato, creando un netto confine di cielo sgombro ed azzurro. Davvero strano, giacché con il particolato presente doveva avvenire il contrario e cioè: il particolato igroscopico doveva riassorbire la cella.

      Elimina
    2. I veleni che spruzzano servono sia a distruggere i cumuli che a creare le celle temporalesche dal “nulla”, a seconda del “bisogno”. Lo si puo’ chiaramente notare nelle satellitari di oggi:

      http://imageshack.us/a/img703/5771/kv3a.jpg

      Elimina
    3. Celle temporalesche e bombe d’acqua di oggi:

      “La stazione ‘Termini’ della Metro A è stata chiusa a causa del nubifragio che oggi pomeriggio ha colpito Roma.
      In totale sono 86 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco a Roma e provincia. Disagi anche a Villa Adriana e Palestrina, dove numerosi automobilisti sono rimasti bloccati nei sottopassi e nei garage.
      Nubifragio registrato anche sul litorale romano con pioggia ad Ostia, Fregene e Fiumicino.”

      http://www.romaeasy.it/ambiente-trasporti/maltempo-roma-7-luglio-2013-temporale-e-allagamenti-23828.html

      NUBIFRAGIO con grandinata a Genova

      “Dopo una mattinata in gran parte soleggiata un repentino cambiamento si è avuto dopo mezzogiorno e un forte temporale si è abbattuto sulla città intorno alle ore 14.00. Pioggia battente, forti raffiche di vento, e anche grandine a tratti di grosse dimensioni, hanno imperversato per diversi minuti. “Merito” di una cella a rapida evoluzione formatasi nell’entroterra genovese, traslata rapidamente verso il centro del capoluogo ligure.”

      http://www.inmeteo.net/blog/2013/07/07/nubifragio-con-grandinata-a-genova-oggi-7-luglio-2013/

      Elimina
  11. Brucia il culo, ah come brucia il culo, bruciaaa il culooooo, ha come brucia il culo... (guantanamera)
    Strakkino, sei un coglione.

    Ubi maior, Strakkino cessat.

    RispondiElimina
  12. Segnalo sciate persistenti dal primo mattino.
    Segnalo anche una vagonata di insulti e maledizioni verso i mandanti e i soliti esecutori,burattini rincoglioniti.

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutti anche se completamente OT invito tutti a vedere questo video di un coraggiosissimo Giudice Morcavallo. La sua esternazione sicuramente non ha avuto seguito perchè censurato poco dopo con un "vabbè devo chiudere" da parte della conduttrice.

    https://www.facebook.com/photo.php?v=592153044148579

    TOrnando a noi, cielo bianchiccio, nella mattine erano visibili operazioni di aerosol "discreto".

    Questo è l'Antartide o quello che rimane.

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/07/antartide-la-fine-del-settimo-continente.html

    Buttler non tutti i magistrati sono dalla vostra parte ...

    RispondiElimina
  14. e'da ieri che il sito è bloccato ma via mobile invece no solo con determinati pc si verifica il problema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabrizio, controlla il Tuo IP. Potrebbe essere finito per errore nella lista nera. In tal caso comunicamelo via email.

      Elimina
    2. Strakkino, io della tua lista nera di IP me ne faccio un baffo, puoi tranquillamente ficcartela tutta intera nel culo.
      Strakkino, sei un coglione.

      Ubi maior, Strakkino cessat.

      Elimina
  15. Dalle 10.00 di questa mattina scie anche nel Livornese, erano molto timidi però, rilasciavano in maniera On/Off a tratti, senza farsi notare granché, con passaggi ripetuti, hanno comunque imbiancato tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di giorno ormai si sono fatti furbi e raramente spruzzano palesemente.

      Elimina
  16. domanda... il terremoto in Papua nuova Giunea di magnitudo 7.2 è stato registrato a una profondità di quasi 400 km... a tali profondità c'è cmq modo che sia stato provocato artificialmente? E se si come? Haarp o altro?

    C'è una profondità oltre la quale si puo' escludere che un terremoto sia artificiale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I terremoti indotti sono quelli con ipocentro superficiale.

      Elimina
  17. La Geoingegneria (scie chimiche) sta maciullando lo strato di ozono quotidianamente, mettendo tutta la vita sulla terra a rischio

    http://www.naturalnews.com/041094_geoengineering_chemtrails_ozone_layer.html


    Interessante il sito di Google oggi. 66° anniversario dell'incidente di Roswell. Mah, scie chimiche, Roswell. Tra un po' istituiranno un giorno della memoria anche per gli alieni che peraltro potranno verrà concesso anche di adottare i bambini prelevati a forza dai magistrati (vedi post sopra).

    RispondiElimina
  18. Per rimanere in tema con questo post segnalo che poco tempo fa comitati nel monfalconese (GO) si sono dati da fare per dimostrare che la locale centrale elettrica a carbone della A2A inquina non poco pregiudicando la salute dei cittadini.

    Per fare ciò varie entità hanno acquistato un misuratore di particelle inferiori al famigerato PM10 e finalmente dirimere la questione.
    http://www.imagebam.com/image/fb80ad264460033

    Parallelamente anche il movimento 5 stelle ha eseguito dei test che danno torto marcio sia alle istituzioni che alla centrale stessa e questo è il risultato.
    http://www.imagebam.com/image/d0db9d264460036

    Quindi anche se noi tutti dimostrassimo che le scie nei cieli sono totalmente chimiche ci stroncherebbero dicendo che i nostri test non sono regolari.

    Urge ribellione culturale, filosofica e di protesta passiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simone Angioni, il piccolo chimico del C.I.C.A.P., interpellato dal "Salvagente" sul cadmio in cabina passeggeri ritrovato su un volo Ryanair, ha seraficamente risposto che è normale, in quanto gli aerei sono fatti di cadmio e che comunque le analisi non sono valide.

      Che cosa ci si può aspettare da questi personaggi?

      Elimina
  19. Stamani innumerevoli scie persistenti, a bella posta!

    RispondiElimina
  20. Risposte
    1. Qui l'immagine ingrandita con lo schema dei metalli rilevati.

      Elimina
  21. Con questo grafico, nel corso della nostra “ azione nazionale sull’acqua piovana, “siamo in grado di rappresentare le abbondanze di metalli presenti nell’acqua piovana.
    73 campioni sono stati esaminati per un periodo che va dal luglio 2011 al novembre 2012. 71 dei campioni di acqua piovana sono stati raccolti in Germania in più di 60 luoghi diversi ciascuno, in Francia e in Austria (vedi alluminio - e Bariumkarte ). L’alluminio e metalli come il bario sono stati studiati sulla base di 73 campioni. Per gli altri metalli sono risultati meno presenti, ma anche a causa del numero elevato di campioni che deve essere ben rappresentativo. Abbiamo osservato che circa 10 a 15 campioni non di valori medi (frequenza e concentrazione) cambiano significativamente.
    Siamo stati in grado di dimostrare sulla base di precedenti pubblicazioni, che è tipico delle impronte ”chemtrails” che si trovano non solo in altre parti del mondo, ma anche in Germania nell’acqua piovana. Anche se è di per sé difficile quantificare le fonti di emissioni di polveri, come le emissioni dei fattori bio-e geogenica (erosione, ecc), le emissioni dirette (traffico, industria) e le emissioni fuggitive sono composte (e Abwirbelungen). A causa della vasta scala gli studi e la correlazione dei metalli singoli tra di loro, hanno però le conclusioni che traggono i cerchi intorno alle fonti di origine dei metalli vicini.
    La frequenza ha trovato enormi quantità di alluminio , bario, stronzio e manganese nell’acqua piovana che viene confrontato con molti altri metalli. Di tutti i metalli, a causa delle loro proprietà chimiche e da numerosi brevetti viene il sospetto che siano stati spruzzati con le scie chimiche. Altri inquinanti principali dell’industria e del commercio, come il rame, ferro e piombo hanno molto meno probabilità di essere trovati nell’acqua piovana. Solo lo zinco può competere in termini di frequenza nell’acqua piovana con gli elementi di alluminio, bario, stronzio e manganese.
    Si deve sapere tuttavia che qui in Germania, ogni anno vengono rilasciati solo dal settore automobilistico (soprattutto pneumatici e pastiglie dei freni) 1975 tonnellate di zinco (a confronto: 76,7 tonnellate di piombo e 904 tonnellate di rame). Quello che abbiamo trovato nelle nostre indagini, l’incidenza di zinco nelle acque piovane è quindi probabilmente correlato principalmente al settore automobilistico e l’industria, per quanto riguarda questo prodotto non viene spruzzato con le scie chimiche.
    Tuttavia, da dove arriva quello che abbiamo trovato nelle nostre indagini di alluminio , bario, stronzio e manganese in tutto il paese? Perché il silicio, il secondo elemento più abbondante dopo l’ossigeno, la Terra, è stato rilevato come spesso in acqua piovana? Perché il ferro, rame, piombo ed altri metalli, e in confronto con il bario, stronzio e manganese più spesso – sono emessi da industrie e traffico, in forma molto minore nell’acqua piovana? Perché superano la trovata dei nostri valori di stronzio nel contesto di un lavoro all’interno dell’Università Tecnica di Freiberg come punto di riferimento per i valori di cui nell’acqua piovana è di oltre il 350 per cento? Perché il manganese si trova in quasi tutti i campioni? Queste sono tutte domande legittime che suggeriscono una fonte diretta di metalli che non sono limitabiliregionalmente e ciò che la correlazione naturale e industriale condiziona tra i turbamenti del mercato dei metalli.

    Fonte: http://www.sauberer-himmel.de/2013/01/03/der-grafische-fingerabdruck-der-chemtrails-haufigkeit-der-metalle-in-regenwasser/

    RispondiElimina
  22. cosa ne pensate dell'incidente al boing 777 dell'air china a san francisco? ha la fusoliera mezza esplosa (sul tetto) ma sono usciti quasi tutti con le loro gambe
    http://www.youreporternews.it/2013/incidente-aereo-allaeroporto-di-san-francisco-si-schianta-boeing-777/

    l'unica rivolta che serve è quella delle coscienze, essere sempre di più a prendere coscienza di come ci stanno fottendo è distruttivo per loro (nel senso che la realtà è creata dalla coscienza e se questa si ribella la realtà cambia, e loro non hanno il potere di farci nulla). Per questo spendono così tanti soldi e energie per pagare eserciti di negazionisti scientisti, mettere subliminali ovunque, diffamare ecc. Perchè sanno che l'informazione corretta su certi argomenti per loro è letale, non come le rivolte di piazza che anzi fanno il loro gioco, o le inutili raccolte firme che servono a schedare e basta. Per questo il lavoro che viene fatto qui su tanker enemy e su pochi altri siti è preso di mira con tanto accanimento, anche giudiziario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, esselle.

      Elimina
    2. Un incidente "particolare"? Può darsi.

      Ciao

      Elimina
  23. Ogni tanto una buona notizia.

    http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/128229-precipita-f-16-d%E2%80%99israele-a-terra-tutti-gli-aerei-da-guerra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse sono incappati in qualche fascio di microonde tipo muos che ha mandato in tilt l'elettronica? giganti con il piede d'argilla?
      sicuramente questa è una buona notizia.
      buona giornata.
      ps: provate a pensare se bastasse un fascio di microonde generato da un comunissimo fornetto di casa a creare problemi a degli aerei così. mi viene veramente da ridere.

      Elimina
  24. È incredibile quanto si ingegnano per insabbiare la verità ... senza la formazione che ci danno i frstelli Marciano' saremmo ancora li a guardare la televisione .. nulla possono i vari Butler e scagnozzi con quelli di facciamo i test .... ci cascano solo gli imbecilli ... grazie a tutto il comitato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è gente con il gas alla gola.

      Elimina
    2. ormai sanno che il loro lavoro diventa sempre più arduo per via dei continui lavori scientifici indipendenti che vengono alla luce.
      Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.
      Mahatma Gandhi (Mohandas Karmchand Gandhi)
      penso che dovremmo essere tra la fase "ignorano" e "combattono".
      il nostro dovere morale è di continuare a informare, io questo fine settimana ho consegnato 3-4 volantini, con la possibilità di esplicarli.non ho più la frustrazione di qualche anno fa, la gente comincia a capire.
      a proposito di questo, Straker, ti ricordi la palla nata come un fungo che qualche tempo fa ti ho descritto? beh, da gente del posto ho saputo che durante la recente guerra di libia quella palla era sospesa a qualche decina di metri dal suolo. non ho avuto possibilità di verificare l'esattezza di queste affermazioni ma mi sono venuti in mente i palloni aerostatici di google.
      se fosse vero altro che fantascienza
      buona giornata

      Elimina
  25. Bomba d'acqua in provincia di Milano. Il picco massimo si è registrato a Legnano con 46 mm di acqua in un'ora ...

    http://www.imagebam.com/image/5b08bb264526949

    Fulmine colpisce bambino a Taranto ...

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/campomarino-maruggio-bimbo-colpito-fulmine-muore-fratellino-grave-1614409/

    40enne muore a Lomazzo mentre faceva jogging

    http://www.laprovinciadicomo.it/stories/Cronaca/lomazzo-malore-in-allenamento-morto-mentre-corre-in-riva-al-lura_1014004_11/

    Tutto normale?

    E' cambiata l'immagine di google sul 66° anniversario dall'incidente di Roswell. Stamattina dentro l'Ufo ci stava un occhio tipo Horus. Adesso solo un marziano ...

    RispondiElimina
  26. http://www.youtube.com/watch?v=P_4UAWv9dUQ

    sti Emirates chimici !!

    RispondiElimina
  27. Importanti le dichiarazioni di Edward Snowden, il problema è che, alla gente, gli entrano da un orecchio e gli escono dall altro, finchè non si ritrovano un bel giorno in mutande, senza sapere come sia successo.

    RispondiElimina
  28. Chissà se la NSA monitorizza anche i blog fogna di Buttler e Co. o forse sono troppo anche per loro.

    Propongo un paio di articoli molto istruttivi di Lannes.

    IL DOMINIO MILITARE DEL CLIMA: TERREMOTI, URAGANI E CATACLISMI ARTIFICIALI

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/07/il-dominio-militare-del-clima-terremoti.html

    LA MANIPOLAZIONE DEL CLIMA PER SCOPI MILITARI
    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/07/la-manipolazione-del-clima-perscopi.html

    La consapevolezza lentissimamente cresce ma cresce.

    RispondiElimina
  29. Il blog fogna ed accoliti sono parte integrante di certe strutture.

    RispondiElimina
  30. ricordando la famosa inusuale tromba d'aria che colpì la zona dell'ilva qualche tempo fa questa mi pare una coincidenza un pò sospetta

    http://www.lastampa.it/2013/07/08/italia/cronache/taranto-morto-uno-dei-bambini-colpiti-da-un-fulmine-in-spiaggia-JFDjH9zACBvMQtKV78i2LL/pagina.html

    buona giornata

    RispondiElimina
  31. Strakkino strakkinello
    sei proprio un coglioncello.
    Siccome sei cretino
    stai solo con Zretino.
    Siccome sei imbecille
    ne spari a cento e a mille.
    Siccome sei un cazzone
    ti smerda anche il piccione.
    Siccome sei uno stronzo
    ti schifa pure il gonzo.
    Siccome sei un coglione
    tu temi anche il pallone.
    Siccome dici balle
    sei sempre senza palle.
    Siccome non fai un cazzo
    ti fanno tutti il mazzo.
    Siccome sei una merda
    nel cul prendi la verga.
    Siccome spari fuffa
    ci fai anche la truffa.
    Siccome sai infamare
    ci si vede in tribunale.
    Siccome hai la faccia come il culo
    tutti ti mandano affanculo.
    Siccome sei un falsario
    ti becchi pure il bario.
    Siccome sei straccione
    ti pappi il morgellone.

    RispondiElimina
  32. Risposte
    1. Straker, scusa la mia ignoranza, ma poi saresti tu lo stalker e il diffamatore?
      bel coraggio hanno certi giudici a dare ragione a personaggi come sto' task force blatte-r.
      buona giornata

      Elimina
    2. Ciao, questo è uno delle decine di messaggi che arrivano. Ovviamente certi magistrati chiudono non un occhio, ma due, con questi elementi e conosciamo bene il motivo.

      Elimina
    3. Strakkino strakkinello
      sei sempre un coglioncello.
      Siccome sei pelato
      finisci sempre inculato.
      Siccome sei un mantenuto
      prima o poi sarai fottuto.
      Siccome sei un ciarlatano
      non fai che prenderlo nell'ano.
      Siccome sei un idiota
      tu temi i test in quota.
      Siccome sei uno scemo
      vai fuori da Sanremo!
      Siccome sei un infame
      schiatta pur di fame.
      Siccome vai diffamando
      lo prenderai nel culo ansando.
      Siccome sei ignorante
      di cazzate ne spari tante.
      Siccome sei bugiardo
      vai in galera anche se in ritardo.
      Siccome sei un truffatore
      lo fai con Zret, anema e core!
      Siccome sei un incompetente
      non capisci proprio niente.
      Siccome sei un pallista
      vai fuori dalla nostra vista!

      Elimina
    4. Cos'è... ora sei arrivato a postare da PC di altri?

      Elimina
  33. Task Force Butler ed il gruppo Delta...

    Invasion of Southern France

    A fast-moving armored task force led by the VI Corps deputy commander, Brig. Gen. Frederick B. Butler, was already ahead of the German forces. Task Force Butler had left its assembly area on 18 August, racing north toward Grenoble, where mountain passes had been blocked against any attempt on the part.

    Assignment of medical personnel to the task forces necessarily had to be delayed until the combat elements themselves were assigned and the invasion plan completed. As finally approved, plans called for four major task forces, one to be airborne and three to strike the beaches between Cap Cavalaire and Agay from the sea. The three attack forces known as ALPHA, DELTA, and CAMEL, were built respectively around the 3d, 45th, and 36th Infantry Divisions. The medical units assigned to each attack force trained with the combat troops, the ALPHA Force at Pozzuoli the DELTA and CAMEL Forces at Salerno, and the 1st Airborne Task Force near Rome.
    The medical support assigned to the task forces was as follows:

    ALPHA Attack Force: 3d Division medical detachments; 3d Medical Battalion (organic); 52d Medical Battalion, including the 376th, 377th, and 378th Medical Collecting Companies, and the 682d Medical Clearing Company; Headquarters and 1st Platoon of the 616th Medical Clearing Company, 181st Medical Battalion; the 1st and 3d Hospitalization Units, 10th Field Hospital, with ten teams of the 2d Auxiliary Surgical Group, and the forward distribution section of the 6703d Blood Transfusion Unit attached; 95th Evacuation Hospital.

    DELTA Attack Force: 45th Division medical detachments; 120th Medical Battalion (organic); 58th Medical Battalion, including the 388th, 389th, and 390th Medical Collecting Companies and the 514th Medical Clearing Company; the 2d Platoon, 616th Medical Clearing Company; the 2d Hospitalization Unit, 10th Field Hospital, and the 2d Hospitalization Unit, 11th Field Hospital, with nine teams of the 2d Auxiliary Surgical Group attached; the 93d Evacuation Hospital.

    RispondiElimina
  34. Sul sito civetta si legge:

    "Come ben sapete sono previsti tre lanci con pallone sonda e un volo aereo. Ogni pallone sonda raccoglierà due campioni da analizzare, uno nella scia e uno al di fuori di essa. Le zone interessate dai primi due lanci saranno i cieli di Torino e di Firenze, ancora da definire la zona per il terzo lancio. Questi due prelievi avverranno tra il 22/08 ed il 10/09. Nei prossimi giorni stabiliremo anche luogo e data del terzo lancio".

    Come sia possibile centrare la scia ed anche determinarne la quota, questo non è dato sapere. Ridicoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E scommetto che le analisi certificheranno pura aria di montagna, sono patetici! Buona notte da un'Italia dal cielo candido.

      Elimina
  35. "chi di complicità ferisce di complicità perisce"
    (libera interpretazione di un detto popolare)

    http://italian.ruvr.ru/2013_07_09/Canada-Toronto-evacuate-centinaia-di-persone-dal-treno-allagato/

    a ognuno il suo turno
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il guaio è che a rimetterci è sempre la gente inconsapevole. Vedi quel povero ragazzino arrostito dal fulmine (senza pioggia).

      Elimina
    2. Lo so che sono sempre i bambini innocenti a pagare. per questo io continuo a informare chi mi stà intorno anche se qualche volta è sconsolante. penso sempre "potrebbe essere mio figlio ad avere la peggio".
      cerco solo di far passare nelle zucche vuote il messaggio che, nel momento in cui al boss dai fastidio, non c'è complicità che tenga, diventi comunque un "testimone scomodo" e la storia (soprattutto italiana) è piena di questi esempi.
      buona giornata

      Elimina
  36. Ancora scie chimiche subliminali...ciao
    http://subliminal-chemtrails.blogspot.it/2013/07/da-prassiscie-chimiche-subliminali-ve.html

    RispondiElimina
  37. http://lettura.corriere.it/%C2%ABconfine-raggiunto%C2%BB-e-voyager-oltrepassa-il-sistema-solare/

    mah...

    http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/catania/notizie/cronaca/2013/9-luglio-2013/muos-no-tar-difesai-lavori-restano-bloccati-2222072459758.shtml

    pero'...

    RispondiElimina
  38. "Buongiorno" a tutti!

    Qualcuno di voi sa chi è che c'è dietro all'organizzazione di questo schifo chimico quotidiano?! L'aeronautica, ok, ma più precisamente chi?! Chi è che praticamente prende la decisione dei voli, delle rotte, delle sostanze da spruzzare un giorno e altre un'altro giorno, ecc...?!

    Più siete precisi, meglio è! Grazie!

    RispondiElimina
  39. A cominciare dal basso: gli enti per il controllo del volo, il governo (Presidenza del Consiglio), la Presidenza della Repubblica, i vertici militari (meteorologi compresi), l'O.N.U., la N.A.T.O., l'O.N.I. (Office of Naval Intelligence), la N.A.S.A., il Vaticano, i Gesuiti.

    RispondiElimina
  40. Ma guarda un po S&P declassano ancora l'italia perché i conti non vanno bene il toccasana deve essere imu e iva ma cosa ci fanno i politici ? Non contano più niente ma molto potrebbero se avessero almeno la dignità di uomini e denunciare il falso debito il signoraggio alle banche e tutte le altre menzogne che ne derivano ... mi sento un ragno imprigionato nella tela .... che però non abbiamo tessuto noi ... qui si scia al tramonto e persistente ... buon giorno a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono loro a comandare. Sono pupazzi messi lì per bellezza.

      Elimina
  41. Insomma, se la gente è stupida e le scie gliele sbattono sulla testa basse, incredibilmente basse - come a Rimini domenica scorsa - e nessuno reagisce, che ci possiamo fare? Lì eravamo decine e decine di migliaia e nessuno che volgesse la testa al cielo per osservare e porsi domande.

    Lo scrivemmo più volte già anni or sono: la strategia degli Illuminati si basa proprio su questo fattore ovvero il qualunquismo cronico, inveterato delle persone.

    E d'altronde solo la stupidità degli esseri umani ha condotto questi a farsi massacrare senza alcun motivo in numerose circostanze. Fra tutte ricordiamo a mo di esempi le battaglie della Prima Guerra Mondiale, lo sbarco in Normandia, gli scontri in Vietnam.

    Invece di sparare e sopprimere chi li sospingeva a morire solo per il profitto del complesso militare-industriale, i soldati sparavano contro un nemico immaginario, mai esistito.

    Poste simili premesse, la battaglia per sensibilizzare le masse otterrà sempre e per forza di cose risultati scadenti, frammentari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo il 90% della popolazione è mentalmente manipolabile e questi sono i tristi risultati. Intanto segnalo attacchi DDOS da "Commission Of The European Communities", sede lombarda.

      Elimina
    2. Confermo l'ignavia della popolazione; comunque, alcune persone che mi deridevano in passato, sono più attente a cosa capita sopra le loro teste, la frase che mi sono sentito dire è: "forse ha ragione wlady, quello che sta succedendo è allarmante.

      Confermo inoltre, l'attacco DDOS, questa mattina all'apertura del PC, il mio Spyware mi chiedeva se poteva modificare alcune funzioni del disco rigido.

      Ciao

      Elimina
    3. Il problema della gente zombie e’ che hanno la ghiandola pineale (o Epifisi) atrofizzata. Il simbolo della pigna rappresenta la ghiandola pineale.

      “se osserviamo infatti il progressivo ottundimento delle masse ed il loro uniformarsi alla logica di gregge, possiamo comprendere le ragioni profonde di come sia stato reso possibile un processo così generalizzato solo se teniamo conto del progressivo, massiccio e continuo sabotaggio delle funzioni fondamentali di questo organo (in concerto con sabotaggi attraverso frequenze nello spettro non udibile ed altre metodiche complementari) attraverso la chimica”

      http://www.iconicon.it/blog/2012/07/la-battaglia-della-ghiandola-pineale/

      Elimina
    4. Hanno l'acqua alla gola quei figli di t..... e pertanto giocano tutte le carte di cui dispongono, compresi gli attacchi informatici. Presto passeranno alla violenza fisica ed alla soppressione sistematica dei dissidenti.

      Elimina
  42. Questa è [OT], ma penso sia il caso che si sappia: alcuni farmaci contro l'emicrania, come "Moment, Buscofen, Voltaren, Nuforen (principio attivo: ibuprofene e di diclofenac), inducono l'infarto con una percentuale che va dal 24 al 55%.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò: nella mia attività professionale di queste porcherie ne ho usate a tonnellate e non è mai successo niente. Allarmismi penso ingiustificati.

      Da un tg di oggi invece la notizia che le polveri sottili aumentano il rischio cardiovascolare oltre che pneumologico. Questa la sottoscrivo.

      Elimina
  43. Lento lavorio di "desensibilizzazione" alle scie chimiche, alla pedofilia, al cannibalismo e la violenza estrema. Se ne è accorto anche il Fatto Quotidiano

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/10/snuff-movie-lenta-e-progressiva-insensibilizzazione-dei-media/651593/

    RispondiElimina
  44. E in effetti la desensibilizzazione al brutto serve ad abituare la gente alla rassegnazione.
    come diceva Peppino Impastato

    "Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà."

    http://websulblog.blogspot.it/2013/07/la-bellezza.html

    I disinformatori sono gente davvero ripugnante ...

    RispondiElimina
  45. Anticiclone "Azzurro" o meglio bianchiccio?
    caldo senza afa e
    Flash Storm ...

    come la "bomba d'acqua" di ieri l'altro in alcune zone della provincia di Milano

    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/meteo-luglio-2013-sole-improvvisi-temporali-flash-storm-1615294/

    Ma andate a f...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si Ron, anche oggi ci sono temporalini a macchia di leopardo in queste ore su tutta la Lombardia... un po' come ieri a ora di pranzo il cielo diventa più bianchiccio per poi aprirsi ed allo stesso tempo si notano delle nuvole... adesso nel sud-ovest milanese, un po' come ieri, ha iniziato a tuonare e si iniziano a vedere delle nuvole meglio definite... potrebbe venire a piovere come ieri, o potremmo schivarla come due giorni fa quando un fronte dal nord est verso ovest, ha deciso di risalire verso nord ovest risparmiando la mia zona.

      certo fenomeni preoccupanti, perchè non è il "classico" temporale di cui vedi le nuvole a distanza in arrivo, no, vedi prima bianchiccio tutto e poi all'improvviso scuro, tuoni e nubi che in un attimo e all'improvviso ti appaiono sulla testa.

      Elimina
    2. oggi da me nemmeno una goccia fino a ora... tutto intorno il finimondo... compresa una minitromba d'aria a piazza s. Babila a milano con tanto di grandine:

      http://terrarealtime.blogspot.it/2013/07/caos-climatico-sullitalia-violenti.html

      Elimina
  46. Gli esponenti della disinformazione hanno aperto alla contribuzione per il test fasullo in quota. Abbiamo eseguito una donazione. In questo modo, così come scritto sul sito civetta, potremo seguire le varie fasi dell'"operazione" ed ottenere i documenti di analisi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come volevasi dimostrare. L'intestatario del conto Paypal per la raccolta fondi è il già tristemente noto Fabrizio Scaranello, alias Sbudellorum alias The Crew: disinformatore-stalker di corrente cicapina.

      Vedi qui screenshot conferma donazione.

      Elimina
  47. Contestazione a paypal:

    La colletta organizzata (https://facciamoitest.wordpress.com/) per un prelievo di aria in quota si è rivelata essere una truffa, poiché riscontro che l'intestario del conto paypal è proprio uno di quei soggetti che operano stalking sulla Rete. Ne deduco che la raccolta fondi serve solo ad acquisire i dati personali dei contributori. Si tratta in buona sostanza di una truffa, organizzata con il solo scopo di screditare il sottoscritto.

    RispondiElimina
  48. Fabrizio Scaranello ha rimborsato i 5 euro. Ciò significa che non hanno una bella cera. In buona sostanza... si tratta di una vera truffa.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis