martedì 26 dicembre 2006

A che cosa servono veramente le antenne della telefonia mobile

In questi ultimi lustri sono state installate un po’ dappertutto le antenne della telefonia mobile: queste antenne non servono soltanto a consentire la propagazione dei segnali per la ricetrasmissione di messaggi di vario tipo (testi, fotografie, filmati, dati), ma soprattutto ad irradiare campi nocivi per l’equilibrio psico-fisico degli esseri viventi. Le società che gestiscono la telefonia cellulare fanno leva sui bisogni effimeri, indotti artificialmente con campagne pubblicitarie martellanti, per proporre servizi sempre più sbalorditivi ma fondamentalmente superflui, pur di potenziare i perniciosi sistemi di trasmissione di onde radio.

Con il sistema GPRS, “evoluzione” del GSM (Global System for Mobile Communications) è possibile trasmettere dati ad una velocità fino a 171 kbit al secondo. La successiva generazione UMTS si è sviluppata nel corso degli anni ’90 del XX secolo; opera su frequenze attorno ai 2000 Mhz ed assicura sistemi di comunicazione a banda larga fino a 2 Mbit al secondo. L’UMTS permette di collegarsi alla Rete con dispositivi mobili, come palmari, computers portatili etc., ma tutto ciò ha richiesto un adeguamento delle infrastrutture sempre più potenti ed invasive.

In quei casi assai rari in cui le persone, con proteste e petizioni, riescono ad ottenere che le antenne dei cellulari non siano installate o siano rimosse, le infami società telefoniche nascondono o camuffano gli apparati in comignoli, intercapedini, pali, alberi finti… Infatti, come dicevo, di là dalla funzione ufficiale, le antenne svolgono un altro compito: quello di generare radiazioni non ionizzanti nocive per la salute e volte a trasformare gli individui in larve. Queste radiazioni avvolgono gli ambienti, creando un’invisibile gabbia elettromagnetica, in cui gli uomini e gli animali sono quasi ridotti in uno stato di catalessi. Nel momento in cui i valori magnetici naturali per via di fonti esterne, variano oltre certe soglie, gli equilibri biomagnetici si spezzano ed insorgono problemi somatici e dissonanze psichiche.

È molto probabile che l’irraggiamento elettrodinamico sia rafforzato con le scie chimiche, che contengono elementi dalle proprietà piezoelettriche. Molti aerei chimici incrociano, infatti, nelle vicinanze delle famigerate antenne.

Non si dimentichi, infine, che i telefoni cellulari propagano onde elettromagnetiche cui è sempre associata un’energia radiante: le onde possono così essere assorbite anche dal corpo umano sul quale trasferiscono la propria energia, generando calore e provocando un incremento della temperatura. (1) Molti ricercatori ritengono che queste radiazioni non ionizzanti siano da considerare cause o, per lo meno, concause di vari disturbi e patologie, soprattutto se l’esposizione a tali fonti si protrae nel tempo.

Tra gli strumenti più efficaci per ridurre o neutralizzare i campi elettrodinamici, bisogna ricordare le vernici e gli intonaci schermanti nonché l’orgonite. (2)


(1) Sarà buona norma tenere i cellulari spenti il più a lungo possibile e limitarne l’uso ai casi di reale necessità.
(2) Sull’orgone mi soffermerò quanto prima in un articolo contenente nuove acquisizioni.



Fonti:

Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005, s.v. telefonia
Zret, Radiazioni non ionizzanti: effetti sulla salute, 2006

Approfondimento: Elettrosmog

15 commenti:

  1. come recitava la vecchia reclame della (sig1) sip??...
    ...UNA TELEFONATA ALLUNGA LA VITA....(gia' allora l'utente era un condannato a morte,...lapsus o previsione futura?...)

    http://www.sciechimiche.org/informazioni_scie_chimiche/generatori_gwen.html

    articolo originale in inglese qui:

    http://www.mindcontrolforums.com/gwen-haarp-satellite-gps-emf-control-grid.htm

    RispondiElimina
  2. Verissimo. Questo argomento è senza dubbio da affrontare.

    Grazie!

    RispondiElimina
  3. Carissimi, gli israeliani sono all'avanguardia per quanto riguarda le onde elettromagnetiche e gli "strumenti" di persuasione di massa. Tempo fa usarono dei veri e propri propulsori di onde elettromagnetiche al fine di pacificare e rendere mansueti come gli agnellini i poveri civili palestinesi. Queste armi inoltre erano in grado di creare dolore nel malcapitato, che era sotto il raggio d'azione del cannone sparaonde. Il futuro delle guerre e del controllo sta proprio nel manipolare le mente delle persone, renderle schiave dei vari telefonini e televisori al plasma, per distogliere l'attenzione da quello che il Nuovo Ordine Mondiale sta compiendo inesorabilmente. Del resto tutto è scritto ed eseguito come da copione. Ciao, buon controllo a tutti...

    RispondiElimina
  4. Un po' tutti, a vari livelli, sono immischiati nell'affare scie chimiche. Ecco il motivo per cui, ufficialmente le chemtrails non esistono ed ecco perchè tutti si arrabattano nel tentativo di confutare le nostre asserzioni. Non è un caso se sul mio quartiere sono iniziati i sorvoli un mese dopo l'installazione (sulla palazzina distante 200 metri dalla mia bitazione) di due antenne per la telefonia mobile. Quale altra recondita funzione hanno queste antenne? Se è vero che hanno un nesso con i sorvoli chimici, quali altre frequenze trasmettono? L'affare è grosso. Gli interessi sempre più inestricabili e complessi. Ho la sensazione che sarà difficile contrastare questo modus operandi.

    RispondiElimina
  5. Queste armi sono in possesso anche dei Francesi: sembra che non le abbiano ancora usate, ma non si esclude che non le adoperino in futuro. Il tempo stringe... anche le proteste in futuro saranno impossibili, di questo passo. Ciao

    RispondiElimina
  6. non si finisce mai d'imparare...
    molto interessante.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno a tutti e' il primo mio commento su questo blog, che ho scoperto da molto poco.
    Ho letto questo post e, essendo per formazione e interesse personale coinvolto negli argomenti trattati, gradirei alcune spiegazioni di carattere tecnico.
    Dopo questa breve intro, comincerei :D

    1)Perche' le societa' di telefonia vorrebbero irradiarci con campi nocivi per l'equilibrio psico-fisico? Sarebbe una pessima operazione di mercato: perderebbero tutti i clienti. Ma a parte questo, come le societa' di telefonia distinguerebbero i loro dirigenti o chi ha commissionato loro questa operazione dal resto della popolazione? Perche' vedo difficile la possibilita' che chi ci vuole sterminare voglia essere eliminato dalla sua stessa arma.

    2)Gradirei far notare che per aumentare i servizi telefonici l'aumento della potenza dei ripetitori NON e' la strada che si segue. Tant'e' vero che i primi apparati che permettevano a malapena di telefonare erano molto piu' potenti di quelli di adesso. Ora si lavora con multiplexing, compressione e roba cosi'. Non si spreca potenza.

    3)Dove sono le antenne nascoste, ma soprattutto dove sono gli articoli che parlano di antenne nascoste?

    4)Come e' possibile che un essere umano si trasformi in una larva? Dovresti chiarire di piu' questo concetto, perche' io come larva mi immagino quella da cui nasce una farfalla ad esempio, e ti assicuro che con il mio metro e novantacinque non ci entro in una crisalide. Nemmeno se grossa grossa.

    5)Gradirei sapere come e quando e' possibile creare una gabbia elettromagnetica e soprattutto perche' non mi sono mai sentito in uno stato di catalessi.

    6)Come, a livello fisico un materiale piezoelettrico puo' rafforzare un campo elettromagnetico?

    7)Siamo sicuri di poter parlare di "vicinanze" quando gli aerei che ci passano sopra la testa passano tutti a vari km di altezza? Mi sembra un'affermazione priva di senso.

    8)Cos'e' un campo elettrodinamico?

    Grazie dell'attenzione (se siete arrivati a leggere fin qua ;) )
    Spero possiate chiarire questi dubbi.

    RispondiElimina
  8. Ciao. Di solito non mi piace rispondere a domande punto per punto, per cui, mantenendo la mia tradizionale idiosincrasia per argomentazioni divise in settori, ti rispondo in modo del tutto generalizzato.

    Innanzitutto ti faccio un esempio per tutti e ti chiedo: "Perché mai Radio Vaticana spara nell'etere una montagna indicibile di onde radio per trasmettere due Ave Maria messe in croce, pur sapendo che nelle vicinanze i tumori sono aumentati dell'80% ?" Ti rispondo subito: "Per il potere egemonico".

    Spero tu sia tanto intelligente quanto alto per capire che le sostanze di ricaduta rilasciate dai tankers chimici vengono scaricate da non più di 5.000 metri e comunque sempre al suolo ricadono. Visto niente sulla legge di gravità?

    In definitiva... potere e denaro (oltre che l'ignoranza di molti... vedo), sono il motore del mondo e questi sono i risultati.

    RispondiElimina
  9. Ciao.
    - I potenti hanno al loro servizio dei lacché che, per un pugno di dollari, fanno quasiasi cosa, anche avvelenare i propri figli. Spesso sono ricattati.
    - Mario Tozzi del CNR ha studiato e documentato i danni causati dalle energie non ionizzanti.
    - "Larva" è una metafora molto azzeccata come "catalessi".
    - Nel 1881 i coniugi Curie scoprirono che il quarzo, quando era assoggettato a pressioni orientate, sviluppava cariche elettriche positive e negative agli estremi degli assi polari. Un anno dopo Lipmann constatò che questi cristalli assumevano una deformazione meccanica, se sottoposti ad un campo elettrico di corrente alternata. Questo fenomeno, detto piezoelettricità, fu poi applicato alla trasmissione e ricezione di onde sonore subacquee. In seguito il minerale fu impiegato per stabilizzare la frequenza delle ricetrasmissioni.
    L'elettromagnetismo è un fenomeno relativistico.
    - Le antenne sono nascoste un po'da per tutto: si veda sul tema www.orgoneitalia.com
    - Campo elettrodinamico è sinonimo di campo elettromagnetico.
    - Sulle quote, si vedano gli studi di questo sito, sempre che si voglia davvero apprendere e non depistare...

    Cordialità.

    RispondiElimina
  10. Che le onde elettromagnetiche siano potenzialmente dannose ci posso stare, ma sul resto qui si sfiora la paranoia... mi spiace dirlo...

    RispondiElimina
  11. ukCiao Gianluca, "chi non si aspetta l'inaspettato non troverà la verità". Esistono progetti risalenti agli anni 50 per il controllo mentale e sono oggi ad uno stadio avanzatissimo. Entra in un bar e guarda gli avventori che berciano per una partita o per un provvedimento del governo: essi sono la dimostrazione che il controllo psichico è una realtà. In ogni caso, aspetta un po' di tempo e ti accorgerai che abbiamo ragione.

    RispondiElimina
  12. Se davvero questa fosse paranoia, dimmi perchè mimetizzano le antenne nei modi più bizzarri, allo scopo di non farle vedere?

    RispondiElimina
  13. Beh, nella mia città le antenne per i telefonini non sono per niente mimetizzate, ma si vedono benissimo, anche su alcuni palazzi (poveri inquilini...). Le ragioni per cui in alcuni casi vengono occultate, è perché ci possono essere persone che, magari a ragione, possono protestare per la loro presenza, o perché in qualche modo rovinano il paesaggio, o perché possono essere troppo vicine ai centri abitati e quindi potenzialmente dannose.
    Se come ipotizzate voi, queste antenne servono per una sorta di controllo mentale, dovremmo allora fare dei seri studi, così sono solo discorsi al vento.
    Non fraintendetemi, non sono un tipo che rifiuta a priori un'ipotesi, sennò non starei scrivendo qui, dico solo che prima di avere prove certe per me si può solo dire che le antenne per la telefonia mobile sono solo ciò che sono, anche se pericolose per la salute.
    Quando uno studio serio ed approfondito mi dimostrerà il contrario, sarò ben contento che sarà stata fatta luce su una cosa così grave.
    Il fatto che la gente berci per partite e notizie, purtroppo fa parte della variopinta natura umana, che non è poi così "spirituale" come vorremmo.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  14. Studi seri e rigorosi? gli "scienziati" come bario tozzi non li condurranno mai perché asserviti al sistema e tirapiedi dei potenti. Se leggi gli studi di Barbato, giornalista indipendente e, procurandoti le apparecchiature necessarie o anche con un sano spirito di osservazione, compirai scoperte che bario tozzi e compagni, con tutti i loro inutili ed esornativi titoli accademici, non si sognano nemmeno. Se guardi il filmato sul blog di Straker circa i danni genetici alle coltivazioni causati dalle onde em, vedrai che la realtà è molto diversa da come te la descrivono gli autori di "studi seri". Ti potrei anche consigliare l'esperimento del cellulare e ti esorto a leggere Onde letali di C. Malanga.

    Intanto per cominciare, sono utili questi studi di Barbato.

    Clicca qui

    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  15. Un articolo "vecchio" ma di strettissima attualità. Negli ultimi anni sono aumentate a dismisura le antenne della telefonia mobile, anche per queste come per le scie chimiche la gente sembra non accorgersene, eppure è tutto lì davanti ai nostri occhi. Spero proprio che sul blog venga nuovamente trattato questo spinoso argomento.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis