mercoledì 13 dicembre 2006

"Intervista" al NOE (Nucleo Operativo Ecologico)



Il giorno 5 dicembre 2006, considerata l'opportunità di inviare, oltre ai fax, anche un messaggio di posta elettronica, pur essendo consapevole del fatto che non avrei ricevuto riscontri, dedicai ugualmente dieci minuti anche a questa iiniziativa.

Invito comunque tutti a fare altrettanto. Se non si protesta in massa nei modi giusti, non si otterrà niente. Se li oberiamo di segnalazioni, forse romperemo il muro di complicità ed omertà che, vergognosamente, copre gli avvelenatori del pianeta.

Indirizzi email NOE (dalla pagina del sito, cliccate sulla vostra regione):
http://www2.minambiente.it/sito/ccta/ccta.htm

Infine ieri, 12 dicembre, estremamente adirato per l'ennesima massiccia irrorazione a bassa quota ad opera di tankers chimici, ho composto il numero del centro operativo NOE di Genova. Nella registrazione, scaricabile, il desolante resoconto della conversazione con l'operatore. Bisogna mettere in rilievo l'inettitudine ed il pressapochismo dei soliti addetti alla tutela dell'ambiente, il quale unico impegno, in questi frangenti, sembra costituito dal mestiere principe in Italia: lo scaricabarile. Infatti, contraddicendo tutto quanto viene presentato in pompa magna sul sito del NOE, l'operatore afferma: "Noi non possiamo fare nulla di nostra iniziativa. Eseguiamo il mandato del Ministro dell'ambiente e/o della magistratura, inoltre non possiamo eseguire rilievi". Ho capito... allora, se io, domani, dovessi inquinare una falda acquifera, loro, prima di fare qualunque cosa per verificare lo stato della falda, chiedono prima il parere di Pecoraro Scanio ed inoltre chiamano me per i rilievi e le analisi. Grandi!

Sul sito del NOE, si recita invece: Al servizio dei cittadini in difesa dell'ambiente Il servizio è attivo tutti i giorni, compresi i festivi. Chiamando il numero verde è possibile segnalare emergenze ambientali e richiedere informazioni, a qualunque titolo, riguardo la tutela dell'ambiente. L'intervento del Comando Carabinieri Tutela Ambiente può essere sollecitato anche attraverso la posta elettronica, allegando un'eventuale documentazione fotografica. I cittadini saranno periodicamente aggiornati sull'andamento delle loro segnalazioni.

Ascoltando la registrazione, vi verrà da pensare che quanto qui brevemente riportato dal sito ufficiale del Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri, sia un'emerita presa per i fondelli. Avete pensato bene! E' così. Qui potete scaricare il file MP3, compresso con l'algoritmo di winzip e leggibile con un qualsiasi lettore multimediale. In fondo a questo breve resoconto, invece, la trascrizione dell'email inviata il 5 dicembre allo stesso NOE di Genova.

A QUESTO link si raggiunge la pagina con la cartina per ottenere gli indirizzi email.

Invece... per il numero verde, si faccia riferimento alla gif più sotto.



La missiva di posta elettronica...

Spettabile Comando NOE. Non avendo ricevuto riscontri a seguito delle decine di fax inviatoVi in relazione alle centinaia di passaggi di aerei cisterna che, volando a quote basse e non idonee alla formazione di scie di condensa, rilasciano infatti sostanze chimiche tra le quali, bario, alluminio, torio (radioattivo), quarzo, rame, polimeri siliconici, composti biologicamente attivi ecc., eccomi che ora Vi ribadisco la mia (e di altri) preoccupazione, per quanto accade nella più completa indifferenza di media ed istituzioni (tra queste, la Vostra, evidentemente). Siamo a conoscenza del fatto che avete ordini dall'alto per non ottemperare al Vostro dovere istituzionale, ma ci chiediamo se, avendo anche voi dei figli, dei nipoti, fratelli ecc. siete disposti a rischiare la loro e la Vostra vita, pur di eseguire aberranti ordini superiori. Abbiamo foto, filmati, analisi di laboratorio che dimostrano inequivocabilmente scellerati interventi clandestini militari nei nostri cieli. Avete intenzione di fare qualcosa o preferite ancora ignorare le nostre segnalazioni? Rimane poco tempo. Abbiate il coraggio di intervenire e fatelo presto. Ne va della vita sulla terra.

Giunti a questo punto... poco fiducioso... porgo distinti saluti

Lettera firmata


Link al sito di riferimento:

http://www.sciechimiche.org/


Link al forum di discussione sulle scie chimiche:

http://www.chemtrails.it/

Link importanti, dal sito informativo che curo insieme a mio fratello xxxxxx...

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/12/argento-bario-e-stronzio-sono.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/10/particolato-nellacqua-piovana-sanremo.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/10/particelle-di-metallo-nelle-acque.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/method-of-modifying-weather-by-peter.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/09/le-scie-chimiche-compromettono-la-vita.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/12/il-torio-nelle-scie-chimiche.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/correlazione-tra-aree-irrorate-e-morbo.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/scie-chimiche-resoconti-in-tutta-la.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/irrorazione-di-sali-di-bario-nelle.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/qualcosa-nellaria-nanopart_116379285271166149.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/registrazione-dellintervista-straker.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/scie-e-bugie.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/chi-controlla-o-dovrebbe-controllare.html

http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/11/scie-chimiche-le-evidenze-gli.html

e tanti altri ancora... In pratica, stiamo svolgendo il lavoro che dovreste svolgere voi.

P.S.

Gradirei una risposta idonea e tempestiva e... per favore, non parlatemi scie di condensazione.

Grazie!

"Secondo definizione FAA, una Contrail si forma sopra i 9000 metri, a temperature minori di -40°C, e con umidità relative superiori o uguali al 70%. Ergo… a quote inferiori, temperature superiori, valori di umidità inferiori, non si tratta di contrails, ma di altro: chemtrails".

Compiti del NOE http://www2.minambiente.it/sito/ccta/compiti.htm
--------------------------------------------------------------------------------
Il Reparto, composto da personale specializzato in legislazione e cultura dell’ambiente, assolve funzioni di polizia giudiziaria in materia ambientale, con esclusione degli accertamenti di natura tecnico-scientifica, per i quali si avvale degli organismi pubblici a ciò preposti, in particolare del sistema agenziale (APAT e ARPA), del Servizio Sanitario Nazionale, oltre che del Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (Ra.CC I.S).

I settori di intervento sono quelli:

dell’inquinamento del suolo, idrico, atmosferico ed acustico;
della tutela del paesaggio, della flora e della fauna;
dell’impiego di sostanze pericolose ed attività a rischio di incidente rilevante;
dei materiali strategici radioattivi ed altre sorgenti radioattive;
della protezione dalla esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici;
relativi a situazioni di allarme per la diffusione incontrollata di organismi geneticamente modificati (OGM).

Sostiene le numerose richieste d'intervento che provengono prevalentemente dal Ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio, dall'Autorità Giudiziaria, dai Comandi dell'Arma dei Carabinieri e dai cittadini singoli od associati.

9 commenti:

  1. Complimenti,caro Straker, per la tua telefonata dai toni sfumati e gentili nonostante l'estrema gravità del problema. Che t'avevo detto tempo fa? Ti stai scontrando con un muro gomma che non ha niente da invidiare a quello eretto per coprire il disastro di Ustica. L'operatore, guarda caso, cadeva dalle nuvole...mai sentito parlare del problema delle scie chimiche!! Ci sono ordini superiori - ma molto 'superiori' - che parlano chiaro, evidentemente. E' come una catena: l'operatore telefonico dipende dal Comandante, questo fa riferimento a dei Superiori, questi ad altri Superiori sino ad arrivare all'Arciburattinaio che si presenta di... colore rosso, ha un paio di corna, la coda e gli zoccoli.
    Va benissimo protestare, è sacrosanto continuare e nel frattempo non dimenticare mai che - secondo quanto recita grosso modo un detto estremo-orientale - ' la tigre infuriata deve prima scaricare la propria energia, ma il suo destino è quello di cadere a terra esausta'.
    Sono costretti tuttavia, nel frattempo, ad inventarsi qualcosa di psuedo-scientifico di fronte alla consapevolezza crescente ma - bada bene - quasi mai molto profonda da parte dell'opinione pubblica. Useranno Pippo Baudo, Beppe Grillo, Michel Hunziker ed altro per tranquillizzare tutti quanti. Vedremo.

    Ciao, Paolo

    RispondiElimina
  2. E' vero, Paolo. Toni sfumati, nonostante avessi voluto fulminare il primo offuscatore della verità che mi si fosse presentato sotto tiro, compreso il mio interlocutore. Purtroppo, trattandosi di un interlocutore con le stellette, ho dovuto procedere con i piedi di piombo (vuoi vedere che arrestano me per eccessiva passione in quel che faccio?).

    Si comprenda che la mia telefonata non è nata dal desiderio (o speranza) di ottenere qualcosa. Giammai. Avevo già capito tutto quando avevo si e no 9 anni... per cui, figuriamoci se mi faccio illusioni ora che ne ho 46 e ne ho passate di tutti i colori.

    Ma... prevedendo le risposte del mio interlocutore, che poi, sono le solite frasi precostruite di TUTTI coloro che occupano certi settori strategici (NOE, ARPA, MEDICI, MINISTRI ecc.), era mia intenzione "fotografare" lo schifo che ci circonda. E che i cittadini lo sappiano bene che, quanto li circonda (le istituzioni) non vale nemmno uno sputo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Straker,
    questa gentaglia si prenderebbe anche lo sputo,ma non CI darebbero soddisfazione!
    come per l'11-9,non c'è stato fin'ora NESSUNO di tutti quelli che hanno collaborato all'implosione delle torri che abbia PARLATO,così circa le scie chimiche,non viene fuori...alcuno che se la CANTI!
    forse ne va della loro vita,carriera"onore"!
    In tutti e due i casi...io rinunzierei a tutto pur di svergnognare....'sti potenti del....e lo farei data la mia età
    e la mia stupida vita!!!!......
    vabbè! cioè,NO!non va bene niente,ma da noi si dice così!
    manderò mail a tutto spiano,farò SPAM!si dice così?il fatto è che le mail così come arrivano si cancellano,come mi tocca fare ogni mattina e sera!
    Più che fastidio non riusciamo a dare!ma non demordiamo,um miracolo può sempre capitare,chissà se una mattina qualche burattino non diventi Pinocchio,accantonando il burattino...come nella insuperabile fiaba!
    DESIDERARE...SPERANDO....poi si avvera........
    domanda:ma gli intellettuali,i portavoce del popolo,sono tutti morti?scomparsi?rimbambiti?e gli scienziati pure?tutti al soldo dei potenti?......si levasse una voce autorevole!sia pure alla Veronesi che lui si canta e lui si suona! ma che fa cmq presa perchè gradito ai media!.....ma figurarsi....lo scoglio più grande sono appunto i media e senza di loro non si va da nessuna parte!!!!!!!!
    Usiamo Internet...è già qualcosa!
    ciao,a presto
    Angela

    RispondiElimina
  4. Non ti preoccupare, Straker, non ti arresteranno 'per eccessiva passione', almeno per adesso.Credo che il tuo sito gli torni pure comodo, per quel mi sembra di capire e per motivi che non sto qui ad esporti on-line.
    Tutto ciò può durare fino alla proclamazione della Legge Marziale in occasione dell'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale. Allora ti e ci verranno a trovare chiedendoci di commettere l'autodafé ( una specie di hara kiri spirituale e morale) in nome della loro nuova religione - mannaggia alla mania atavica degli uomini per la religione!! -. In quel momento vedremo chi la spunterà e se riusciranno a farci definitivamente fessi.
    Salve, Paolo

    RispondiElimina
  5. Uhm... curiosa affermazione. Il nostro blog che gli viene comodo. Non vorrei mai far loro questo favore... maledetti.

    Comunque sia... senza sale, non si può cucinare. Proseguo, sino alla disfatta, mia o loro.

    RispondiElimina
  6. Ciao Paolo, noi siamo "il sale della terra". Il percorso è impervio e si rischiano pure imboscate, ma l'alternativa è un'esistenza larvale.
    Ad astra per aspera, anche se le stelle potrebbero essere defunte migliaia di anni luce fa.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao Angela. Siamo in pochi. Non abbiamo mezzi milionari, non abbiamo abbastanza visibilità, ma siamo determinati e, al contrario delle migliaia di venduti, abbiamo la forza dei giusti. Dobbiamo farcela e ce la faremo!

    RispondiElimina
  8. Ciao vorrei supportare la diffusione del tuo video, se mi dai il tuo consenso, provvedo a postarlo sul mio blog

    RispondiElimina
  9. Ciao. Clicca QUI. Una volta entrato nella pagina, copia il codice "embedded".

    Grazie per il supporto! ;-)

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis