sabato 9 dicembre 2006

La Pravda, versione italiana, pubblica un articolo tradotto da noi

Lo studio di Amy Worthington e tradotto da Straker, sulla Pravda. Clicca per ingrandire.La Pravda, versione italiana, il 27 novembre 2006, ha pubblicato un articolo scritto da Amy Worthington e dal titolo "La prova: le scie chimiche contengono composti dannosi", inserito a suo tempo da Scie Chimiche (Chemtrails). Qui il testo tradotto da Straker il 17 settembre 2006. Il pezzo, presente sulla Pravda, può essere letto a questo link.

7 commenti:

  1. BENISSIMO! W W W
    è evidente che c'è chi può e chi non può o forse non potrebbe ma se ne frega!!!!!!!!!!!
    è un bel passo avanti,adesso si hanno riferimenti ufficiali a livello mondiale e voglio proprio vedere se gli ufficialotti aereonautici di Stato continueranno a recitare la miserabile particina della grande commedia sulle scie di condensazione.
    Straker!da me sempre vivissimi complimenti!
    ciao,buona domenica
    Angela

    RispondiElimina
  2. ciao Zret,
    complimenti anche a te.......naturalmente.......
    ti auguro feconda domenica di ricerche e conferme.
    qui un sole spacca-pietre,devo cercare bichini per andare al mare!
    un abbraccio
    Angela

    RispondiElimina
  3. Ciao Angela. Sono contento di avere una fan della Tua portata. :-)
    Purtroppo i debunkers sono pagati per ignorare prove e testimonianze e continuano seguendo la loro linea "accusatoria", ovvero scrivendo sempre: "Non avete prove". Io, piuttosto, direi che loro... non hanno una coscienza. Le prove ci sono eccome!.

    Intanto, però... qualcosa si muove, alla facciaccia dei debunkers, idioti, prezzolati, asserviti al potere, sparsi sulla rete ed in televisione. Che il diavolo se li porti.

    RispondiElimina
  4. Ciao Angela, se lo scrive la Pravda che significa "verità", qualcuno comincerà a guardare il cielo. E' un notevole risultato: un quotidiano come la Pravda non pubblica notizie destituite di ogni fondamento.
    Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutti
    Vorrei farvi i complimenti per il grande lavoro che state facendo. La pubblicazione sulla Pravda è una bella conferma di quanto la questione chemtrails stia sfondando sempre più gli argini dell'informazione.
    Il "passa parola" (insieme a volantinaggi e altre azioni pratiche "dal basso") è un mezzo fondamentale per diffondere informazioni criminosamente taciute dal mainstream. Poi se qualche testata di quella portata pubblica qualcosa che finalmente è vera informazione.. tutto di guadagnato.

    Buon lavoro a tutti :)

    RispondiElimina
  6. Grazie, NWO. Proseguiamo su questa strada. Anzi... visto che oggi sciano di nuovo alla grande, telefonerò al NOE, che non ha risposto alla mia ennesima missiva. Vi farò sapere...

    RispondiElimina
  7. Ciao NWO, grazie del tuo sostegno. Congratulazioni per il tuo utile blog. Ciao.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis