domenica 30 aprile 2017

Nanobots negli organismi umani dal 2030



Pubblichiamo un articolo in cui è delineata la fusione uomo-macchina attraverso nanostrutture [1] introdotte negli organismi. La conoscenza della biogeoingegneria e dei suo sinistri addentellati ci permette di vedere nelle “previsioni” di Evans e Kurzweil una situazione in gran parte già realizzata. Le virgolette all’interno del testo sono nostre.

L’”esperto” di scenari futuri, Dave Evans, ha recentemente condiviso i suoi convincimenti circa l’interazione uomo-macchina prossima ventura. In un'intervista rilasciata a James Bedsole, Evans ha illustrato le prospettive evocate da un altro “specialista” del settore, Ray Kurzweil. Kurzweil si riferisce a nanobots negli organismi umani entro il 2030.

Raymond Kurzweil, ingegnere ed esponente di spicco di Google, sembra avere talento per le predizioni accurate. Egli ha ribadito le sue anticipazioni a proposito della cosiddetta singolarità tecnologica che avverrà entro il 2045. Per Kurzweil, questo non si tradurrà in un mondo dove l’”intelligenza” artificiale controllerà tutto e tutti, ma in una società in cui gli esseri umani saranno alimentati dalle nanostrutture.

Kurzweil ritiene che, come conseguenza della fusione tra uomo e macchina, i nanobots albergheranno negli organismi dal 2030. Questi robot microscopici, fluendo nelle vene e nelle arterie, ci terranno sani (sic) e trasferiranno i nostri pensieri ai sistemi informatici.

Evans ritiene che il nesso tra tecnologia e biologia non sia affatto peregrino. Egli descrive tre fasi su come questo nesso diventerà sempre più stretto: la fase attuale con microchip indossabili, lo stadio di integrazione con impianti neurali e simili, infine il punto in cui si potranno sostituire neuroni ed organi naturali con i corrispondenti artificiali.

Fonte: futurism.com

[1] In merito alla diffusione surrettizia nell'ambiente di nanostrutture (smart dust) ricordiamo il documento reso pubblico dalla N.A.S.A. nel 2013, per voce del Dottor Dennis M. Bushnell, “scienziato capo” che opera nel famigerato "Langley research center". Il testo si intitola in modo eloquente “Future strategic issues – Future warfare”, ossia “Questioni strategiche del futuro – Il sistema bellico futuro”. Il sottotitolo non è meno significativo “The ‘bots, ‘borgs & humans welcome you to 2025 A.D”., “Gli automi, gli esseri bionici e gli uomini ti danno il benvenuto nel 2025”.


Loading the player...



Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

64 commenti:

  1. Un Italia che va' sempre in peggio: http://newscdn.newsrep.net/h5/nrshare.html?r=3&lan=it_IT&pid=14&id=Xe7d2813b7B_it&app_lan&mcc=222&declared_lan=it_IT&pubaccount=ocms_0&referrer=200620&showall=1

    RispondiElimina
  2. Se qualcuno si ponesse ancora qualche dubbio a proposito del modo di agire del nostro sistema statale soprattutto per quanto riguarda la salute dei suoi cittadini

    http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/come-le-istituzioni-hanno-nascosto-il-dieselgate-italiano/

    Dopo io dovrei fidarmi di questa gente che è la stessa che mi dice che i vaccini sono innoqui sempre e comunque, le scie chimiche non esistono, il rundup è un erbicida non cancerogeno, etc ....
    Vatti a fidare.
    Buonanotte resistenti

    RispondiElimina
  3. Infatti, mi ricordo che lo avevi ripetuto più volte ed è per questo che ho segnalato l'articolo. C'è sempre qualcuno più avanti ma che naturalmente fa comodo non ascoltare. Comodo o non conveniente a seconda del caso.
    Nemo profeta in patria.
    E, per coerenza, ricordatevi che i telefonini e il wi-fi non fanno male (nei loro sogni naturalmente).
    Buonanotte resistenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E meno male che c'è un magistrato come si deve! ora che fanno... lo segnalano al CSM?

      Elimina
  4. Mah, ultimamente va molto di moda la radiazione dall'albo professionale, vedi medici che hanno il coraggio di proporre metodologie di cura alternative a quelle scientificamente riconosciute (più o meno come dogmi religiosi)

    RispondiElimina
  5. http://m.corriereadriatico.it/attualita/israele_mossad_shin_bet_007_servizi_segreti_ricerca_agenti-2412115.html

    RispondiElimina
  6. Io credo che lo sviluppo tecnologico non possa essere fermato e neppure rallentato da principi etici. Al contrario, si rischia di lasciarne il controllo ad una ristretta élite che poi può disporne in esclusiva.
    Credo che l'unica difesa da una tecnologia sempre più pervasiva sia quella di disporne a livello popolare, ad esempio microchippando e monitorando 24h/24 chi è preposto a prendere decisioni che ci riguardano, come una sorta di Grande Fratello orwelliano ma rovesciato: in cui siamo noi a controllare costantemente il loro operato, avvalendoci di schermi giganti posti in tutti i luoghi pubblici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo abbiamo perso il controllo di quanto viene operato a nostro danno.

      Elimina
    2. Magari troveremo il modo di hackerare questi nanobots a nostro favore... e spiare il sistema...

      Elimina
    3. Ci sarà la pena di morte se una persona si opporrà all' installazione di queste diavolerie? Come possono obbligarci?

      Elimina
  7. Da indiscrezioni non confermate, pare che Grillo si sia offerto volontario..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per la selezione degli agenti ..ih ih

      Elimina
    2. E intanto il segretario...é tornato al suo posto.
      Forse l italia restera'non in, ma senza le mutande a breve tempo.

      Elimina
  8. I livelli di anidride carbonica non sono mai stati così bassi in tutta la storia della Terra. Il video dimostra come i rapporti degli "scienziati" pro "Global warming" sono una truffa. In realtà senza CO2 le piante morirebbero e con esse anche la vita sul Pianeta. Ma questo forse... i criminali lo sanno.

    https://youtu.be/FjxR0cnvapA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, ti ho anticipato di un giorno in questa osservazione col mio articoletto originale:

      http://heymotard.blogspot.it/2017/04/il-problema-dellanidride-carbonica.html

      Elimina
  9. Come il 1° maggio 1947 a Portella della Ginestra, dopo 70 anni, anche oggi si consuma una strage silenziosa con raffiche di irrorazioni provenienti dagli aerei

    RispondiElimina
  10. Non capisco...che fanno ? ...alternative fuel effects ? ...prove migliorative di inquinamento per la geoingegneria ?....

    https://www.youtube.com/watch?v=CMU0b6CmGw0#t=341.303405

    RispondiElimina
  11. chi copre ed ordisce complotti e cospirazioni ai danni del popolo si è autoidentificato: PD!
    http://www.corriere.it/politica/17_aprile_29/cospirazionista-perfetto-giovane-poco-istruito-vota-destra-o-m5s-d11b930e-2cde-11e7-92e1-82e88da53692.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Tecnicamente, il cospirazionista è colui che si ritiene convinto di come ristretti gruppi di persone agiscano in segreto a proprio vantaggio, contro il bene comune."
      Quindi il Corriere della sera, secondo la definizione da lui stesso citata nell'articolo, è tecnicamente cospirazionista:
      http://www.corriere.it/esteri/17_gennaio_15/disuguaglianze-otto-miliardari-guadagnano-quanto-meta-piu-povera-pianeta-graphic-novel-f3ed2d10-db63-11e6-8da6-59efe3faefec.shtml
      http://www.corriere.it/esteri/cards/otto-miliardari-guadagnano-quanto-meta-piu-povera-pianeta-ecco-chi-sono/scenario-otto-paperoni-possiedono-ricchezza-36-miliardi_principale.shtml

      Elimina
  12. Da che pulpito...il corriere della sera, azionista di maggioranza l'ex collaboratore del Silvione nazionale, pluripatteggiatore Urbano Cairo...poi mi chiedo a cosa cz serva sapere l'orientamento "politico" delle cavie.

    RispondiElimina
  13. che ne pensate?

    https://disquisendo.wordpress.com/2017/05/01/perugia-si-e-chiusa-la-due-giorni-del-convegno-nazionale-sulla-manipolazione-climatica/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho ascoltato parte della conferenza e non hanno detto niente di rilevante. Sembrava una conversazione da bar.

      Elimina
    2. È anche vero che di sti tempi per i medici è dura dire le cose pubblicamente

      Elimina
  14. secondo me Nick Cave intendeva questo:
    https://youtu.be/3A-sTbWONw0
    ciao

    RispondiElimina
  15. Anche oggi il tg2 con la giornalista della notizia dello scudo chimico (sempre lei),ha annunciato un aggiornamento boldriniano sul proseguimento dei "lavori" sulle fake news...si preparano ad attaccare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PRONTI PER LE UOVA?

      Domani mattina, dalle 10:30, ci sarà una diretta Web trasmessa da Montecitorio nell'ambito del progetto dittatoriale #Bastabufale della Presidenza della Camera dei Deputati italiana [#abbassolauraboldrini #vialaboldrinidallacamera), dove verranno presentati e discussi i risultati degli incontri precedenti per arrivare ad impegni dittatoriali concreti nel contrasto alla controinformazione libera. Introdurrà lo stalker-diffamatore-negazionista-disinformatore Paolo Attivissimo, legittimato come "esperto" contro le bufale.

      Questa è la descrizione dell'incontro, estrapolata dal portale della Camera:

      “Impegni concreti” – Martedì alle 10,30 diretta webtv

      "Le proposte operative della scuola, dell'impresa, dell'informazione e dei social network per contrastare le fake news saranno al centro dell'incontro promosso dalla Presidente della Camera Laura Boldrini che si terrà martedì 2 maggio, alle ore 10,30, nella Sala della Regina di Montecitorio e sarà trasmesso in diretta webtv. Dopo il saluto della Presidente e l'intervento introduttivo del giornalista Paolo Attivissimo, prenderanno la parola: Valeria Fedeli, Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca; Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria; Monica Maggioni, Presidente della Rai; Maurizio Costa, Presidente della Federazione italiana editori giornali; Richard Allan, Vicepresident public policy Facebook. A condurre i lavori sarà l'attrice Geppi Cucciari. I relatori presenteranno le proposte che, ognuno nel proprio ambito, intendono attuare per fronteggiare il fenomeno della disinformazione. Idee messe nero su bianco a conclusione dei tavoli di lavoro tematici che si sono tenuti, sempre a Montecitorio, il 21 aprile scorso e che hanno permesso a 39 organizzazioni ed esperti di confrontarsi sul tema. Al termine della mattinata verranno premiate le scuole vincitrici del concorso 'Bufale in rete: come riconoscerle!', bandito dalla Ibsa Foundation for scientific research e dall'Istituto Pasteur Italia. L'iniziativa prevedeva la realizzazione di un fumetto, a colori o in bianco e nero. A premiare i ragazzi, oltre alla Presidente Boldrini e alla Ministra Fedeli, ci sarà il fumettista di Gazebo Makkox.

      Elimina
    2. Avete visto quanti marchettari? C'è pure la Cucciari.

      Elimina
    3. "A condurre i lavori una comica di professione.😨 Il che dice tutto".

      Mara

      Elimina
    4. VERGOGNA DI STATO!! indurre dei poveri bambini a minacciare di morte i non vaccinati è procurato allarme ed abuso di potere!!! http://www.corriere.it/tecnologia/social/17_maggio_01/business-mister-bufala-altri-fumetti-scuole-che-hanno-vinto-concorso-fake-news-e10f5a5a-2e5c-11e7-8176-4e0249fd95d5.shtml

      Elimina
    5. La Boldrini ha usato i bambini autistici per la sua campagna. Orribile.

      Elimina
    6. No. Han premiato un fumetto in cui un bimbo che non si vaccina MUORE!!!!!!!!

      Elimina
    7. Seguendo la diretta ho visto che alcuni ragazzini autistici hanno realizzato i fumetti che hanno partecipato al concorso contro le bufale della Boldrini.

      Elimina
    8. non ci posso credere. le vittime plaudono ai carnefici e i carnefici li mostrano come trofeo.

      Elimina
  16. Paolo Attivissimo, ricordo, è l'intestatario del blog di stalking strakerenemy.blogspot.it, gestito dal suo amichetto Task Force Butler.

    RispondiElimina
  17. La nostra penisola non é piu democratica da ben 72 anni...comunque, la verita' é sempre piu' difficile nasconderla. Il tentativo di bloccare l informazione é a livelli ormai grotteschi.

    RispondiElimina
  18. Domani alle 10.30 Diretta dal titolo:
    Loro ci insegnano a difenderci dalle fake news! Con Tommaso Minniti e Rosario Marcianò.
    Vi aspettiamo!

    https://www.facebook.com/rosario.marciano.tankerenemy/posts/1901395970107178

    RispondiElimina
  19. Una serie di ammissioni e ritrattazioni che servono ad introdurre ed ufficializzare la Geoingegneria Clandestina.

    Mainstream Scientist Stuns Ted Talks By Blowing Whistle On Chemtrails

    RispondiElimina
  20. LA PROVA CHE PAOLO ATTIVISSIMO, L'"ESPERTO" INCARICATO DALLA PRESIDENTE DELLA CAMERA LAURA BOLDRINI DI CONTRASTARE LA CONTROINFORMAZIONE LIBERA, MA DEFINITA "DISINFORMAZIONE", E' INTESTATARIO DEL BLOG DI STALKERAGGIO STRAKERENEMY.BLOGSPOT.COM. QUESTI SONO I RAPPRESENTANTI DELLO STATO!

    QUI LA CONTRONOTIFICA CHE ATTIVISSIMO INVIO' A GOOGLE IN RISPOSTA AD UNA MIA SEGNALAZIONE: http://www.tanker-enemy.com/PDF/Paolo-Attivissimo-contronotifica.pdf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè si è auto denunciato a google? Perdonami ma non capisco ne' mi interessa l' inglese.

      Elimina
  21. Alle 10.30: "Loro ci insegnano a difenderci dalle fake news!" Con Tommaso Minniti e Rosario Marcianò.
    Puoi seguire la diretta su
    www.salvo5puntozero.tv
    oppure su Youtube
    www.youtube.com/watch?v=iEiu2B35wqM

    RispondiElimina
  22. The following song and video are meant to enlighten and wake up the general public to the questionable activity that takes place in our Atmosphere, there is no explanation as to what the purpose of chem trails really are...and we may never know.. WAKE UP!!

    Directed by: BD3 Films (bigbyrdtheboss.com)

    https://youtu.be/7s-pnyCVmyk

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...