sabato 1 ottobre 2016

Ecco perché si formano le scie che i negazionisti spacciano per vapore acqueo



Un commentatore, rivolgendosi all’eccelso Valerio Rossi Albertini, scriveva: "Studiati questa reazione: Al2O3 => 2Al(OH)3. 8H2O... e poi ne riparliamo...". L'intervento mi ha incuriosito e così ho chiesto lumi ad un chimico che, una volta studiata la formula, mi ha risposto così:

"Il reagente Al2O3 è un ossido d’alluminio che, per mezzo di una reazione di idratazione (compiuta attraverso l’introduzione di 11 molecole di H2O al reagente originario) ha prodotto due molecole d’idrossido d’alluminio. 8 molecole di H2O compaiono come residui all’interno dei prodotti. Sono giunto a questa conclusione dopo aver evidenziato come, eliminando gli elementi del reagente a quelli del prodotto, non restano che 22H e 11O (pari ad 11 molecole d’acqua che contribuiscono così a quadrare il bilancio). E' in questo modo che si formano scie chimiche (e non di condensazione) anche con parametri atmosferici inidonei".



A margine di questa illuminante analisi, concludiamo che l'impiego di carburante speciale a base di nanoparticelle di alluminio rivestite d'acqua (carburante AL-ICE) è ormai l'unica spiegazione valida a giustificare la presenza di quelle pseudo-scie di vapore che oscurano e deturpano i nostri cieli, avvelenando l’ambiente in modo abnorme. [1] Non a caso questo video, che reperimmo anni addietro sul canale You-Tube della nasuta N.A.S.A., è ora scomparso. Qualcosa da nascondere?

[1] Naturalmente molte altre scie tossiche sono a base di bario, stronzio, litio etc. L'U.S.A.F. le definisce "smart clouds".

Loading the player...



Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

65 commenti:

  1. Perfetto Straker, hai spiegato la reazione chimica dell infame carburante AL-ICE!
    Nebulizzazione tossica con residui di H20.
    Figuriamoci che effetto fanno le reazioni con i solfati e solfuri! Avvelenamento a iosa.
    Ottima specifica questo articolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SI SPERA ENTRI NELLA ZUCCA DEGLI ATTIVISTI DISTRATTI.

      Elimina
  2. OT
    Il 2 ottobre a Niscemi si manifesta contro il Muos

    http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2016/09/a-la-guerre-comme-la-guerre-in-siria.html#more

    "[...] Per sopperire alla perdita della testa strategica dei terroristi Al Nusra ancora annidati in Aleppo e che stanno per essere sloggiati dalle truppe che restituiscono alla Siria il maltolto dall’aggressore e dai suoi mercenari, è probabile che entri in funzione il Muos."

    RispondiElimina
  3. Aumento impressionante delle patologie tumorali negli ultimissimi anni. Ormai non esiste quasi soglia che l'oscuro demone dei tumori non abbia varcato. C'è veramente da incrociare le dita.
    E le scie 'aiutano' molto in tal senso. Bravi negazionisti!

    RispondiElimina
  4. ...la morte è portata dai negazionisti: sono la peste del nuovo millenio! Peggio dei tarponi di fogna.

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Se ho capito bene la beccamorta di ufficio controllo volo comunica (al pilota?) un guasto ai dispositivi spraying

      Elimina
    2. Esatto. Prossimamente relazioneremo nei dettagli. ;-)

      Elimina
    3. Come si sosteneva, i piloti sanno TUTTO.
      Piloti = BOIA!

      Elimina
    4. E soprattutto a terra sono al corrente di ogni cosa!

      Elimina
    5. E come farebbero i piloti a non sapere? Basta farsi un giretto in aereo e lassù le scie si vedono molto meglio che non a terra. E per di più si vedono distintamente rilasciate ad altitudini differenti.
      Naturalmente i piloti sanno quel che fanno e sanno quando pigiare i bottoni per disperdere gli aerosol.

      Elimina
    6. S'impiccassero, farebbero un regalo al genere umano.

      Elimina
  6. FACEBOOK è completamente nelle mani dei dipendenti del Ministero dell'Interno e dei negazionisti loro affini nonché sempre sul libro paga dello Stato. I metodi nazisti di controllo e soppressione dei profili scomodi sono ormai divenuti insopportabili, di conseguenza lascio senza rimpianti quella cloaca maxima di regime. Nel caso specifico il mio profilo era sotto il controllo diretto della Polizia postale e le continue sospensioni dell'account nonché surrettizia eliminazione di post e commenti scomodi (vedi il caso Solesin), di netto sapore dittatoriale cileno, mal si confanno alla mia indole ed al mio modo di essere. Perché dover continuare a subire vessazioni del genere? Tanto più che, grazie ai filtri implementati oltre due anni or sono, su quelle pagine ormai si leggono solo notizie false o, quando va bene, di nullo rilievo. Per cui non vi sono più i presupposti per proseguire su detta piattaforma, ormai inutile ed inutilizzabile ai fini della diffusione di informazioni veritiere e corrette.

    Facebook addio!

    RispondiElimina
  7. Hai fatto bene Straker...quella cloaca massima che è in mano a criminali, a fare in culo dunque! Bravo! Facebook È una fogna, sede dei TARPONAZZI di regime! Sede di tarponi puzzolenti negazionisti e ministeriali...
    Piattaforma utile solo per i commenti sulla grande sorella ed i mi piace e non mi piace: il paese è avvelenato dall aeronautica ed in quella cloaca si mettono i mi piace, mentre bambini di un anno, proprio grazie all attività di avvelenamento intenzionale aeronautico (altro che la distrazione del fertility day) ed al silenzio del vaticano (al quale dei bambini non gli importa una mazza), si ritrovano in chemioterapia!

    RispondiElimina
  8. Anche l'opposizione controllata e pilotata fa parte del sistema globale di controllo. FB rientra in tale ingranaggio, anzi ne è una parte fondamentale.

    RispondiElimina
  9. Razza di BBastardi !....vedo poco fa aerosols bassissimi...mai visti cosi bassi...giusto che per caso ho alzato la testa mentre uscivo !

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. Qui a Milano 24°C ma siamo solo in ottobre ...

      Elimina
  11. E bastardi anche quei tiranni di facebook !
    ...io da febbraio che sono fuori,da un anno senza whazzapp e da due mesi con un semplice cellulare da venti euro..

    ma poi su facebook avevo tanti " amici" di diverse estrazioni..che quando postavi sulle scie chimiche....puntualmente NON ARRIVAVA NESSUN COMMENTO dagli "amici"...e allora che cazzo di amici siamo !!..e allora vaffanculo !

    Facebook in verita' è molto utile per la viralizzazione della notizia...peccato che la gente dorme pure su fb,e che loro sono dei "dittatori" sulla liberta' di espressione...ma tutto fa comodo solo al Min dell'interno....forse in futuro realizzeranno il ministero dell'internet che controllera' tutti quelli entrati nella ragnatela !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti lo scopo era rendere note opinioni ed articoli, ma dal momento che non puoi postare niente che non sia gradito al regime, che ci faccio lì? fanculo Facebook, Matteo, Federico e tutti i togati massoni.

      Elimina
  12. Favvanculo facebook e tutti i social. Chi vuole informarsi è libero di farlo qui o altrove e chi vuole vedere è libero di alzare la testa.

    RispondiElimina
  13. Concordo Pantos...in quel mondo, anche se la notizia diviene virale, resta ancorata ai mi piace...anche se,in realtà, si muore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Prank. "si muore" anziché "mi piace".

      Elimina
  14. Cinque anni fa e più precisamente nel marzo 2011 ne parlavamo così, mi felicito del ravvedimento.

    Leggete i commenti di allora e rapportateli a oggi, poco e nulla è cambiato, solo una diversa consapevolezza.

    Un caro saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello ma Damocle, gigettosix, Massimo, Manuel, Jack Sparrow dove sono?

      E lo stesso Mike com'è che commenta sporadicamente?

      Vi ricordate anche di persona? IL primo esempio di robot sparacazzate?

      Da lì a poco con il contributo di tutti fu bannato da questo sito.

      Elimina
    2. Ciao Ron, io non sono bannato, leggo tutti i giorni in diretta i commenti; anch'io commento sporadicamente ma appena posso sia nel mio blog che in questo e quello di Zret do il mio contributo nell'ambito della netiquette del web.

      Probabilmente quelli che non scrivono più hanno i loro motivi personali, i motivi sono molteplici, ma non certamente legati agli argomenti del blog.

      Elimina
    3. Ciao Wlady, speriamo che gli altri battano un colpo! Giusto per un ciao a tutti.

      Nel frattempo una notizia sicuramente di tuo interesse

      http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/le-ziggurat-dei-sumeri-aeroporti-per-viaggi-spaziali-2559100/

      :-)

      Elimina
    4. Grazie Ron del gradito link :-)); non solo "Graham Hancock" ma anche altri scrittori fuori contesto storiografico istituzionalizzato sono stati bistrattati e derisi.

      Chiedo scusa per l'OT fuori contesto.

      Ciao

      Elimina
    5. In tanti hanno lasciato a seguito delle solite scorrerie dei soliti negazionisti, usi allo stalking ed anche peggio. Potrei fare dei nomi e raccontare qualche episodio, ma mi taccio.

      Elimina
    6. Ci sono due metodi usati per creare terra bruciata: minacce infiltrazione e soldi.

      Elimina
  15. http://www.blitzquotidiano.it/tv/le-iene-eleonora-brigliadori-aggredisce-nadia-toffa-video-2559099/


    non lo vedo,senno' mi vengono i nervi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Hai ragione, l'ho visto e alla fine con i magistrati e i giornalisti meglio tacere.

      Ad ogni modo la Brigliadori è sempre un fiume in piena. Messaggi che vengono capiti solo dal 2% della popolazione. Leggersi un po' Aristocle spalle larghe in arte Platone ad esempio iniziando dal mito della caverna?

      Detto ciò un body guard con un brutto carattere soprattutto coi i giornalisti in questi casi non guasterebbe.

      Elimina
  16. che ne pensate di questo video?

    https://www.youtube.com/watch?v=deIy7PUWvWw

    RispondiElimina
  17. Malore in volo (prox volta andrà meglio) per il firmatario del primo accordo ufficiale sui cambiamenti climatici, Silvio Berlusconi. http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_ottobre_03/berlusconi-ricoverato-usa-un-malore-volo-stato-gia-dimesso-013a4afe-8996-11e6-8283-10451de6e209.shtml i 130 volti delle vittime del Bataclan. Interessante indagarci su....
    .http://www.corriere.it/infografiche/2015/11/vittimeParigi/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops. Ad es. che ci fa la cameriera Lacramioara Pop (quaetultima riga, in basso) iscritta ad un sito militare americano? http://www.serviceacademyforums.com/index.php?members/lacramioara-pop.12443/

      Elimina
    2. Ho scaricato alcune foto delle 'vittime' e caricate in un sito di ricerca per immagini. Risultato:
      Non ci sono in rete precedenti di queste foto alle notizie dell'attentato. Sono degli unicum, come l'amaro omonimo ;)

      E poi sono strane, hanno un aspetto così uniformato come se fossero state costruite con gli stessi 'filtri'.

      Elimina
    3. Nikola Tesla hai fatto bene ad indagare sulle foto. Una riprova del fatto che tutte le immagini sono manipolate.

      E' notizia di oggi che il pentagono pagava fior di milioni per girare finti video ISIS per impressionare la comunità internazionale ...

      http://www.maurizioblondet.it/pentagono-pagato-falsi-video-al-qaeda-piu-altri-falsi/

      Una realtà tutta modellata da immagini falsificate e proiettate per la gente che ha abdicato a pensare.

      Elimina
    4. REstando a Parigi e alla "strage" di Charlie Hebdo. Negato l'accesso all'autopsia fatta al poliziotto che indagava e che stranamente nei giorni successivi si "tolse la vità".

      Era andato oltre alle immagini del sistema e aveva visto troppo ... con i propri occhi.

      http://www.panamza.com/250115-charlie-fredou-autopsie/

      Elimina
    5. Alcuni volti sono somiglianti. ..quasi gli stessi...intravedo pure uno che somiglia tanto al presunto fidanzato della presunta solesin

      Elimina
    6. http://www.20minutes.fr/societe/1730987-20151127-attentats-paris-victimes-france-ailleurs-12

      qui le foto sembrano meno manipolate

      Elimina
    7. Sembrano volti di chierichetti e non di persone che vanno al Bataclan ad ascoltare un concerto di un gruppo che inneggia a Satana. MA fatemi il favore!

      Elimina
  18. A proposito del false flag nizzardo. Mi riferiscono quanto riporto di seguito:

    "A Nizza invece non abbiamo notato particolari sistemi di blocco del traffico, probabilmente quella sera avranno messo delle transenne eccezion fatta per i gelatai... Come curiosità c'è da dire che il punto in cui è stata collocata la fine della corsa del camion presenta un allargamento della Promenade. Vi sono infatti 3 carreggiate carrozzabili (al contrario delle due - ognuna avente doppia corsia - che caratterizzano il resto della via) oltre all'ampio marciapiede. E vi sono palme sia a destra che a sinistra della carreggiata dove si è fermato il camion. Quindi il camion non ha fatto invasione di carreggiata come riportato da alcune ricostruzioni ufficiali ma dovrebbe essere rimasto sempre sulla stessa. Le palme in alcune foto sono a destra ed in altre a sinistra del mezzo perché in quel punto esatto (e solo lì) ci sono aiuole spartitraffico da ambo i lati. In effetti la sede della polizia municipale è proprio li nella traversa a fianco ed infatti c'è chi ipotizza che gli attori occupanti del camion siano stati facilmente condotti al commissariato e protetti al suo interno...".

    RispondiElimina
  19. con finale scoppiettente!

    http://www.debunking.it/2016/04/il-canto-del-cigno-di-rosario-marciano/

    RispondiElimina
  20. Oggi mi potrete ascoltare (alle 11:00) su www.radiokaositaly.com, con il grande ritorno di Francesca Romana. 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ruggieri poi sarebbe la parte offesa in quel della Procura di Lanciano...

      Elimina
  21. Ciao Straker qualche news a supporto del fatto che le scie chimiche (oltre ai deodoranti) composte da alluminio e poi respirato dagli umani promuovono non solo l'Alzheimer ma anche i tumori al seno ... ( e chissà quanti altri)

    http://www.medicinanotizie.it/deodoranti-con-sali-di-alluminio-e-allarme-tumore-uno-studio-conferma-i-sospetti/

    Qui lo studio originale del 2016

    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/ijc.30393/full

    E qui un altro del 2012
    http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/jat.1793/abstract

    E poi non si dica che ci si deve aspettare un aumento sensibile dei tumori. L'OMS lo sa benissimo il perchè.

    RispondiElimina
  22. la classifica degli orrori:

    http://www.truenumbers.it/classifica-tribunali/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Imperia e lanciano non compaiono nemmeno perché son velocissimi ... ad archiviare le denunce..

      Elimina
  23. Buon appetito alieni http://www.segnidalcielo.it/ncredibile-video-spettacolare-mostra-un-ufo-distruggere-una-scia-chimica/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il video potrebbe essere reale ma dubito stesse distruggendo la scia chimica per il nostro bene come qualcuno vuol farci credere..

      Elimina
    2. infatti. o è cibo per altri o è un prelievo in quota da parte di sonde militari.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis