mercoledì 28 settembre 2016

“Fertility day”: come sviare l’attenzione dai veri problemi



Il Ministero della salute (?) per il 22 settembre scorso ha organizzato il “Fertility day” (sic) per “richiamare l’attenzione di tutta l’opinione pubblica sul tema della fertilità e della sua protezione”. L’iniziativa, di per sé lodevole, puzza purtroppo di ipocrisia a distanza di un milione di chilometri, come tutte le trovate del sistema per cui vale la solita inversione orwelliana: “La guerra è pace”, “La libertà è schiavitù” etc.

Prescindiamo pure da questo aspetto, ammettendo le buone intenzioni della titolare del dicastero, Signora Beatrice Lorenzin, banditrice della crociata per la fecondità: la questione è reale, visto che la sterilità, sia maschile sia femminile, è in preoccupante aumento da alcuni decenni. Ciò che non convince è l’individuazione delle cause all’origine del problema: si menzionano solo il tabagismo, l’etilismo, le sostanze dopanti e l’obesità. Ora, nessuno nega che quelli elencati sono fattori dannosi per la salute nel suo complesso, ma l’istituzione dimentica – ed è un lapsus molto grave – di additare le radici dell’infertilità che affligge le popolazioni dei paesi occidentali: i campi elettromagnetici, i metalli come l'alluminio, gli inquinanti, in primis gli ftalati ed i pesticidi, gli steroidi anabolizzanti.

Siamo al cospetto della solita schizofrenia che in realtà è doppiezza: da un lato, soprattutto nelle scuole si avviano campagne di sensibilizzazione su un corretto stile di vita e su abitudini alimentari salubri; dall’altro si promuove il letale wi-fi negli istituti, non si indicano i pericoli legati all’uso ed all’abuso di certe tecnologie che non provocano solo sterilità, ma pure vari disturbi ed affezioni, non escluse le neoplasie. Infine non si ricordano i rischi connessi alla consuetudine di consumare bevande in bottiglie di plastica contenente i tossici ftalati che danneggiano il sistema endocrino.

Last, but not least, possiamo dimenticare il mostruoso e quotidiano inquinamento aereo (vedi alla voce geoingegneria clandestina alias scie chimiche-chemtrails)? E’ assodato che la polimerizzazione dei carburanti genera proprio i famigerati ftalati che poi contaminano l’aria, l’acqua, il suolo per immettersi infine nella catena alimentare.

Dunque il “Fertility day” è solo fumo negli occhi, una cortina fumogena per nascondere le vere e più rilevanti cagioni del problema. Invero – Georgia guidestones docent – il fine della feccia mondialista è un drastico sfoltimento della popolazione… e la geoingegneria assassina, in questo come in altri àmbiti, gioca il suo decisivo, funesto ruolo.


Articoli correlati:

- Riduzione di testosterone nel feto e mancata mascolinizzazione da ftalati in gravidanza
- Sterilità e scie chimiche
- Le scie chimiche, il wireless e tu
- Filamenti aviodispersi: ulteriori conferme che le compagnie civili sono all'origine dell'inquinamento della biosfera
- La Regione Liguria e la sterilità
- E' confermato: i filamenti di ricaduta derivano dai carburanti aeronautici!
- Il coinvolgimento delle compagnie aeree civili nelle operazioni di geoingegneria clandestina


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

58 commenti:

  1. Concordo in pieno con l'articolo.

    Su come campi elettromagnetici (dal G al 5G passando per il maledetto wifi nelle scuole e nelle case e i ripetitori sui tetti delle case) provochino l'infertilità maschile ci sono decine di studi.

    http://www.naturalnews.com/055441_infertility_cell_phones_radiation.html

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27601711

    Il popolino dovrebbe solo leggerli. Basti pensare che ormai quasi l'80% del traffico internet è da mobile.
    Ma si sorride.

    Figuriamoci poi quando si parla di scie chimiche e in ogni caso, la scienza riesce a far nascere i primi bambini con 3 genitori oppure puoi comprarne uno su qualche sito.

    Non dimentico comunque che la Lorenzin è la stessa persona che ha distrutto Stamina e che predica le vaccinazioni obbligatorie con pene per i dottori che le sconsigliano.

    RispondiElimina
  2. Ottime segnalazioni, Ron.

    La Lorenzin non è certo come la Beatrice celebrata da Dante.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. il famoso ghiaccio sbuffo-intermittente.
      chi non vuole fisicamente vedere, non vedrà mai nemmeno questo.

      Elimina
  4. peraltro l'iniziativa sembrerebbe segnare unoil primo segnale di freno italiano del piano kalergy, cioè alla deportazione di massa di stranieri in italia ai fini sostitutivi.
    il 2° segnale è l'assenza di fondi presunta per tutti i Centri di Permanenza (35 euro/giorno/utente)

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Che diceva il nazionalsocialismo? Dalle docce esce solo condensa...andate a fare la doccia!
    Risultato: sterminio.

    RispondiElimina
  7. Ciao Straker quel film, Toxic Skies, è gia uscito o deve ancora uscire? Lo voglio assolutamente!!! ;-)

    RispondiElimina
  8. ot ma interessante:

    https://www.youtube.com/watch?v=Jmxkvo94okA

    RispondiElimina
  9. avete letto della nostra ricercatrice e deputata Ilaria Capua (che ieri si è dimessa da deputata) e del traffico di VIRUS a scopo di diffusione vaccini ed arricchimento personale in cui era indagata per sette anni?
    E' stata prosciolta, ma Lirio Abbate non è molto convinto essendoci intercettazioni in merito.

    "Il giornalista Lirio Abbate è tornato ieri sul caso con un articolo dal titolo “Traffico dei virus, Capua prosciolta. Ma le intercettazioni svelano il grande business”. Nell’articolo, Abbate ha pubblicato diverse conversazioni intercettate dai magistrati tra Capua e altre persone, tra cui i suoi genitori".

    http://www.ilpost.it/2016/07/06/ilaria-capua-prosciolta/

    RispondiElimina
  10. indiani Navajo: ci sprayano come fossimo scarafaggi.

    Nel 1997 Brzezinsky pubblicò il libro “La grande scacchiera”, dove scrisse che a distanza di 20/30 anni vivremo in una società detta del 20 e dell’80. Dove solo il 20% della popolazione serve a far funzionare il sistema.

    Il restante 80% non lavora a causa della robotizzazione, non può consumare e quindi dovrà essere eradicato...

    http://terrarealtime.blogspot.it/2016/09/indiani-navajo-ci-sprayano-come-fossimo.html

    RispondiElimina
  11. Per fortuna il nostro ministro della salute ha la laurea :-)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il liceo classico non è più come quello di una volta.

      Elimina
    2. ih ih. certo, ai tempi della lorenzin davano informazioni medico-scientifiche tali da poter diventare ministro della salute....

      Elimina
  12. Alè. Che culo. In liguria, sicilia e calabria è oggi possibile vaccinarsi pure contro l'Herpes.
    Yahooooo (fonte: tg2-medicina33).

    RispondiElimina
    Risposte


    1. http://blog.ilgiornale.it/locati/2016/09/28/quando-la-censura-su-vaxxed-fa-crescere-i-sospetti/

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Ci vogliono inoculare obbligatoriamente e gratuitamente i vaccini, ma se ci amano così tanto,
      PERCHE NON CI INOCULANO NELLE TASCHE QUALCHE BANCONOTA DA 500 EURO, CHE C'E'GENTE ALLA FAME?

      Elimina
  13. scoperto per caso e fallito un altro grosso false flag a Saumour?

    https://aurorasito.wordpress.com/2016/09/29/misteriosa-false-flag-a-saumur-francia/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una che gestisce la salute priva di qualsivoglia laurea. Il liceo basta e avanza, per gestire la salute, in sto paese ;-)

      Elimina
    2. sulle lauree bisogna starci attenti,non garantiscono l'intelligenza delle persone,inoltre in italia basterebbe la terza elementare per gestire meglio gli interessi del paese.. sarebbe il problema minore!!

      guardate l'inizio di questo film degli anni 80. leggete cosa dicono e cosa sta realmente succedendo,è incredibile come potrevano saperlo?

      https://www.youtube.com/watch?v=Y1Q9Lkw1iqM

      Elimina
    3. Concordo con te Sinergy sul fatto che le lauree non sono sinonimo di intelligenza (specie quelle del nuovo ordinamento). Ma una signora, che non sa distinguere i virus dai batteri e che ha l arroganza di pronunciarsi sui vaccini, un poco di studio dovrebbe farlo...un pochetto almeno...anche in serale ;-). È grazie a questa gestione della salute umana che aerei criminali ci fumigano come scarafaggi (come dicono gli indiani navajo) tanto da nasconderci alla vista, a causa della fitta coltre tossica di ricaduta, le forme dei monti in lontananza.

      Elimina
    4. diplomi e lauree oggi non valgono niente.
      a napoli si comprano esami di maturità (striscia la notizia di ieri). a e un mio conoscente ha la laurea in giurisprudenza ma scrive come un bambino di 5° elementare.
      un mio altro conoscente, per contro, ha la 5 elementare ed è più colto di me, perchè legge e si documenta, cosa che la lorenzin non fa adeguatamente...

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    6. Infatti, oggi le "lauree" le regalano con i punti del mulino bianco.

      Elimina
    7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    8. è fuori discussione che la signora in foto sia in malafede e senza dubbio ignorante,del resto quale essere intelligente si comporterebbe come lei?

      Elimina
  14. Anche ieri sono stato in quel di Bolzano. Il cielo sovrastante l'Alto Adige è impressionante per diffusione di scie come quantità e 'qualità' delle medesime. Uno scempio quotidiano che ricorda le foto da manuale pubblicate sui siti dedicati. Pazzesco, indescrivibile. Ma gli abitanti di quella regione che fanno? Nemmeno un timido comitato, un flebile gruppo -che io sappia- contrario al fenomeno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro Paolo. lì sono più avanti e (apparentemente) con le palle.
      addirittura sono i sindaci in persona a sensibilizzare ed organizzare iniziative.
      i sindaci di Cermes e di Appiano, ad esempio.

      http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2013/11/10/news/appiano-le-scie-chimiche-mobilitano-la-comunita-1.8092743

      oppure un consigliere comunale di Bolzano.

      http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca/2016/08/05/news/le-scie-chimiche-fanno-litigare-il-m5s-rieder-attacca-1.13922705

      Elimina
    2. I politici dovrebbero prendere lezioni dagli indiani navajo...che sono scandalizzati dai cieli: ci sprayano come scarafaggi!

      Elimina
    3. Navajo: their spraying us like a cockroach” – CI SPRAYANO COME FOSSIMO SCARAFAGGI.

      Elimina
  15. d'altronde ricordiamo che l'incremento della mortalità è misteriosamente pari a quello avuto a cavallo delle due guerre mondiali.

    http://www.repubblica.it/cronaca/2015/12/23/news/il_mistero_del_2015_quei_45mila_scomparsi_come_in_una_guerra_-130020393/

    RispondiElimina
  16. signora Ministra, perché in un solo giorno ed in una sola Regione, 3 bambini/ragazzini rischiano la pelle per malori ed infarti?

    http://www.corriereadriatico.it/pesaro/pesaro_arresto_cardicaco_casa_sorella_trova_14enne_lotta_vita-1997049.html

    http://www.corriereadriatico.it/fermo/fermo_pullman_napoli_13_anni_amore_fuga-1995623.html

    http://www.corriereadriatico.it/ancona/filottrano_bambino_terra_genitori_scivolo_paura-1993370.html

    RispondiElimina
  17. signora Ministra,
    come mai all'aereoporto di Bologna "Persiste anche la insopportabile pratica di inviare sciami di aerei a distanza ravvicinatissima, spesso anche in orari di particolare disturbo, come, ad es., il 30 giugno scorso con 13 decolli ed 1 atterraggio in 26 minuti dalle 6 e 30 alle 7 di mattina."?

    13 decolli in 26 minuti fanno 1 decollo ogni 2 minuti.
    dove andavano codesti sciami di aerei?
    noi lo sappiamo perchè ci siamo documentati e, soprattutto, perchè li vediamo quasi ogni giorno.

    Lei?

    http://www.aerohabitat.eu/news/dettaglio/archivio/2016/luglio/article/aeroporto-bologna-il-comitato-vs-aeroporto-e-una-petizione/

    RispondiElimina
  18. Ot
    Poco fa ho visto il confronto per il si e il no (circa una mezzora) tra Renzi(non eletto) e un ex costituzionalista ,dove moderava Mentana.

    Sono felice che il giudice lo ha steso !
    Credo che che chi ha visto la trasmissione si sia convinta !

    Ci voleva. Sperando che l'aspirante dittatore se ne vada con la coda tra le gambe

    RispondiElimina
  19. Si e No....il problema è che fanno il gioco delle 3 carte: chiunque vinca vincono loro e perde il cittadino. NON esiste democrazia in questo paese che gli Stati Uniti hanno deciso di distruggere!

    RispondiElimina
  20. ma vi rendete conto? la situazione sta per esplodere.

    https://www.youtube.com/watch?v=GfYYYkDSaEY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Reazione della folla molto pesante. Ma il filmato dovrebbe riferirsi alla visita fatta da Renzi a Treviso l'inverno scorso. Correggetemi se sbaglio.

      Elimina
  21. sig.ra Ministra della Salute (che se ne va),

    come mai c'è, sotto silenzio dei media (quelli intervengono solo quando son pronti i vaccini), mezza italia a letto PER LA SECONDA VOLTA dopo pochi giorni dallo sfebbramento totale, con recidiva di febbre, raffreddore e vie respiratorie irritate?

    RispondiElimina
  22. Al piov'!!!...piove?! Durata pioggia 2 primi e 25 secondi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pantos non chiedere troppo. La sig.ra si starà documentando, studiando l argomento con testi referatoni!

      Elimina
    2. immagino, Prank, immagino.
      se solo avesse il coraggio e l'onestà di leggere lei, da sola, sono sicuro avrebbe, come dice Zret, il liceo allora non era come adesso, il metodo di studio critico, illuministico adatti a documentarsi a sufficienza.

      Elimina
  23. Marisa Gentile (moglie dello scomparso - esperto di guerra elettronica - Davide Cervia): "Oggi alle ore 9,30 si sono svolti i funerali di un "bellissimo angelo" che ha lasciato per sempre la sua vita terrena. Elisabetta, la figlia del nostro Avvocato Licia D'amico, "una ragazza educata, vivace, intelligente", così l'ha definita una delle sue professoresse durante l'ultimo saluto. Mercoledì scorso avrebbe raggiunto il primo traguardo importante della sua vita: la laurea, un traguardo per il quale aveva dedicato impegno e grande sacrificio, raggiungendo risultati eccellenti.
    Purtroppo, troppo spesso, il destino è avverso ai nostri progetti, ma l'amore che era riuscita a creare intorno a sè la accompagnerà per l'eternità. Alla sua famiglia, devastata da questo dolore insopportabile, va tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza".

    La ragazza è deceduta di morte violenta il giorno 28: il giorno prima dell'ultima decisiva udienza che si sarebbe dovuta svolgere, in sede civile, il giorno 29. Il processo verrà assegnato ad altro Giudice, poiché l'attuale è stato "premiato" e trasferito ad altro incarico. L'udienza è stata rinviata e le carte precedentemente nelle mani della legale di fiducia della famiglia Cervia, finiranno, inevitabilmente, nelle mani di altro legale meno a conoscenza della preziosa documentazione dalla quale si evince come alcuni alti gradi della beneamata mentirono, affermando che Davide Cervia era incaricato solo di sostituire fusibili.

    Ufficialmente la giovane si è uccisa a poche ore dalla laurea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il 28 settembre 2016 Straker???
      ieri l'altro???
      direi che adesso hanno veramente toccato il fondo.

      non c'è notizia da nessuna parte. nemmeno sul blog di un sedicente giornalista, in realtà un colluso (e questo silenzio ne è la riconferma), che ha riempito pagine intere su di lui.

      Elimina
    2. Infatti: la notizia è stata tenuta nascosta per non creare sospetti. Funerali velocissimi e niente autopsia.

      Elimina
    3. non ci sono parole sufficienti a questo ennesimo suicidio....prego gli altri utenti di fare qualcosa....inventiamoci qualcosa...una pagina su qualche giornale...non so. i soldi non ci sono, ma forse qualcuno..

      Elimina
    4. bisogna reagire. far sapere. pubblicare più possibile

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...