mercoledì 20 aprile 2016

Agire



E’ incredibile il groviglio di polemiche e controversie che bisogna cercare di placare e dirimere quando ci si occupa di geoingegneria clandestina. E’ incredibile la matassa di incomprensioni che bisogna ogni volta sbrogliare. Invece di agire, alcuni preferiscono dibattere, cavillare sull’uso di un termine in luogo di un altro; ci si impunta su questioni di lana caprina. Non manca chi tenta di comprendere le intenzioni recondite, le riserve mentali di divulgatori ed attivisti, scivolando in elucubrazioni, in conclusioni più capziose che inverosimili.

Ognuno scriva quel che ritiene giusto, si comporti come meglio crede, ma non ci si può chiedere di gestire tutte queste divergenze spesso dovute più ad atteggiamenti narcisistici che a veri convincimenti, perché si perde solo tempo ed il tempo è proprio quello che ci manca. Definita una strategia, bisogna poi puntare sulla divulgazione e soprattutto sull’azione. Ognuno nel suo piccolo, provi a sensibilizzare, provi ad industriarsi, ad inventarsi qualcosa per aggredire il problema geoingegneria clandestina-scie chimiche.

Il potere purtroppo dispone di armi molto potenti: la “giustizia”, la fiscalità, la propaganda dei media, le università etc. Pensare di rovesciarlo da un giorno all’altro è utopico, ma possiamo essere il granello di sabbia che fa inceppare il meccanismo. Almeno proviamoci, invece di impantanarci in sterili dibattiti, di aggrovigliarci in bizantinismi, di perderci in diatribe infinite.

A proposito di dibattiti, bisogna ribadire che i confronti con i negazionisti sono soltanto una colossale perdita di tempo: costoro, come quello lì, Carlo Mele, pretendono le prove per credere (sic) nelle operazioni di deliberata e diuturna distruzione della biosfera. Reclamano studi “scientifici” referati. E’ ovvio che sono istanze strumentali, pretestuose: i disinformatori sanno bene che la “scienza” (in realtà l’ideologia pseudo-scientifica dominante) è dalla loro parte sicché le ricerche referate sulla questione sono poche. [1]

Le loro rivendicazioni sono del tutto assurde, perché ottenere dal sistema una prova che lo inchiodi alle sue pesanti responsabilità, significherebbe esigere dal sistema di denunciare sé stesso. Sarebbe come attendersi da un gerarca nazionalsocialista sotto processo a Norimberga non solo una piena confessione dei suoi crimini, ma che alleghi sua sponte le testimonianze fotografiche e di altro tipo a dimostrazione di aver perpetrato innominabili scelleratezze.

Ignoriamo quindi gli occultatori da quattro soldi, lasciamoli sguazzare nella loro mota, come “porci in brago”: un contraddittorio è possibile semmai con i “pezzi da novanta” del negazionismo, generali dell’aeronautica, meteorologi con le stellette: fatto sta che costoro hanno sempre evitato l’agone, temendo di essere schiacciati dall’imponente macigno di acquisizioni accumulate in questi anni sulla “guerra climatica”.

Forse le iniziative attuate in questi anni non cambieranno il corso delle cose, ma almeno potremo dire di aver tentato il tutto per tutto. Unità di intenti, pur nella differenza di opinioni su singoli aspetti del tema: questa è la formula vincente, se non è troppo tardi .[2]

[1] Non è vero che non esistono ricerche condotte con tutti i crismi: si pensi agli studi di Bernard Tailliez, alle denunce dello scienziato egiziano Monir el Husseini ed al testo elaborato da Marvin J. Herndon. Sebbene sia stato successivamente rimosso (a seguito delle pressioni ricevute) dalla rivista su cui era stato pubblicato, di per sé la ricerca aveva inizialmente ottenuto l’imprimatur della comunità scientifica, per quel che può valere tale imprimatur.

[2] Ricordiamo le principali iniziative attuate da Tanker enemy, con il prezioso sostegno di amici ed attivisti.

• Avvio del prelievo in quota, abortito a causa della soffiata di Mazzucco
• Primo prelievo a bordo di un velivolo commerciale
• Raccolta di documenti ufficiali e prove inconfutabili
Indagini che hanno portato a scoprire gli obiettivi ed il modus operandi della geoingegneria bellica
• Collaborazioni con scienziati, gruppi ed attivisti italiani e stranieri
• Realizzazione del documentario “Scie chimiche: la guerra segreta
• Pubblicazione del saggio “Scie chimiche: la guerra segreta
Report completo sulle analisi dei polimeri di ricaduta
• Analisi dei carburanti avio: di prossima divulgazione


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

93 commenti:

  1. chiedo perdono per l'ot,ma vi rendete conto che parlano di diritti quando questo soggetto ha ammazzato 67 ragazzi? Manchurian candidate al 100%


    http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/04/20/corte-violati-diritti-umani-di-breivik_06a4a76b-1cd1-48ad-867b-f0111b2c83c7.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui, se approfondisci, carissimo amico, scoprirai un mondo nuovo

      Elimina
    2. Come scrivi, Breivik è solo un candidato manciuriano. La strage norvegese fu ideata dai servizi segreti.

      Ciao

      Elimina
  2. Guardo il cielo e non ho più parole per descrivere questo schifo! Quello che mi rallegra è che un giorno, non molto lontano, questi "vermi", vigliacchi e codardi...la pagheranno cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. schiatteranno prima, come gli altri. non avranno la sfortuna di vedere con i loro occhi l'odio del popolo nei loro confronti

      Elimina
    2. ...forse noi lo vedremo, la rabbia ci rende duri a schiattare! Che i bastardi si mettano l "anima" in pace!

      Elimina
  3. sono convinto che nei posti nevralgici ci siano persone trattate "mentalmente", non si spiegano troppe cose..
    in questo contesto pensare che ad esempio che politici di un certo livello non abbiano subito fin da piccoli certi trattamenti mentali rende molte cose inspiegabili.
    risuta poco credibile che un imbecille come renzi ad esempio faccia di testa sua,si vede lo sguardo lobotomizzato,lo scorgo sopratutto nel pd, tante facce di gente senza "anima" esseri immondi privi di coscienza..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e c è pure qualche vecchio, ritardato, che gli da pure ascolto!

      Elimina
    2. Tris/filotto di NON ELETTI....e i giornalisti continuano a discutere nei "talk show" ormai quotidiani...e fanno il loro interese!...schifosi pure loro !

      Elimina
    3. I giornalisti sono il peggio del peggio. La feccia più puzzolente e venduta di questo pianeta!

      Elimina
  4. Morto a 57 anni d'influenza!?!?!?
    Uno dei pochi che denunciava pubblicamente le chemtrail. Un ennesimo OMICIDIO.

    Mike

    RispondiElimina
    Risposte
    1. They killed the Prince on the Queen's birthday.

      Elimina
    2. orca troia!!!!!!!
      il principe muore al compleanno della madre dei principi, la regina.

      Elimina
    3. mike, hai ragione. esiste una colossale mole di articoli e filmati in rete in cui prince denuncia la geoingegneria clandestina.
      googolando: prince scie chimiche si apre il mondo.
      la notizia è pazzesca.
      la regina d'inghilterra è forse a capo della massoneria mondiale, quella scozzese di rito accettato, la madre di tutte.
      la coincidenza è mostruosa.
      grazie mike.
      onore al coraggio ed alla musica (purple rain ha fatto sognare un po' tutti) di Prince.
      aspettiamo ancora i nostrani cantautori. i nostri attori. i nostri musicisti. i nostri scrittori. i nostri intellettuali. dove sono? camilleri, de luca, dove siete?
      non pervenuti!

      Elimina
    4. Se veramente Prince è morto, abbiamo una voce che denunciava la geoingegneria assassina in meno.

      Non poteva decedere la quean?

      Elimina
    5. quean (n.) Look up quean at Dictionary.com
      "young, robust woman," Old English cwene "woman," also "female serf, hussy, prostitute" (as in portcwene "public woman"), from Proto-Germanic *kwenon (cognates: Old Saxon quan, Old High German quena, Old Norse kona, Gothic qino "wife, woman"); see queen. Popular 16c.-17c. in sense "hussy." Sense of "effeminate homosexual" is recorded from 1935, especially in Australian slang.

      Etymonline

      Elimina
    6. Che bellissimo regalo hanno fatto alla megera. Starà festeggiando con la sua stirpe di m...a.

      Elimina
    7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    8. Non è un caso che la replica del Tempio di Ba'al sia arrivato a Londra giusto in tempo per L'Antica Festa Pagana.

      La perfida albione festeggia quest'anno in occasione del genetliaco del rettile di turno anche la festa di Beltane:

      "Beltane, è un riferimento anglicizzato al dio 'Ba'al', riferimenti che si possono ancora osservare in Irlanda, Scozia e l'Isola di Man. Nel mentre, l'Arco del Tempio di Bel a Palmyra viene eretto in Trafalgar Square, la Festa del Fuoco di Beltane si terrà dall'altra parte dell'Inghilterra a Edimburgo. I Festival del fuoco di Beltane vengono infatti, tenuti in tutto il mondo, perpetuandosi come parte dell'antica cultura gaelica. Le radici del festival, vengono spesso equivocate come spiacevoli eventi familiari, dove in special modo sono coinvolti anche i bambini."

      Elimina
    9. Bravissimo, Wlady. Gli aspetti esoterici di taglio satanico sono la chiave per interpretare gli eventi di questi tempi sanguinari.

      Ciao

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Copertura tossica ai massimi livelli! PRIMA, scie persistenti che in poco tempo danno vita a pseudo stratocumuli. DOPO, quel lordume artificiale stratiforme, dissipandosi si modifica nelle ormai tristemente famose VV.AA (Velenifere Velature Artificiali Aeronautiche) e, caro Jones, il fronte perturbato, al momento, è bloccato! Ma il cancro sempre assicurato: "grazie al rivoltante e duro "lavoro" dei figli di un "cane" con la cloche che irrorano senza tregua anche sui propri figli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cielo marchigiano stuprato oggi. con inaudita violenza

      Elimina
    2. i cretini si lamentano perchè le previsioni sono inaffidabili.
      "dicono che piove e poi non piove.
      questo è terrorismo metereologico!!"
      e certo cretini, bestiame da macello!
      se distruggono i cumuli come cazzo deve piovere??
      somari!
      http://corriereadriatico.it/ascoli_piceno/san_benedetto_meteo_terrorismo-1682917.html

      Elimina
    3. Mi meraviglio di sto popolo...e per dirla alla Ron: popolazione con cervello che è pappa! SACROSANTA VERITÀ!

      Elimina
  7. Stesso cielo descritto da prank anche qui nel nordest trevigiano. E anche qui tutti preoccupati dall'eventuale brutto tempo che rovinerebbe il fine settimana lungo. Col senno di oggi mi viene da chiedermi quale liberazione ci sia da commemorare lunedi. Tra l'altro e' di oggi la notizia che rsf considera che siamo "scivolati" al 77.mo posto per liberta' di stampa, dietro al burkina faso. Chissa' cosa ne penserebbe thomas sankara.
    Buona serata resistenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti. e citano i giornalisti scortati dalla polizia e il caso vatileaks.
      ma non citano il livello di persecuzione GIUDIZIARIA, quindi di stato, assurda a cui è sottoposto il comitato.
      siamo al 77 posto perchè è lo stato e non la mafia il mandante di codesti crimini.
      chi scrive contro renzi viene minacciato di morte dallo stesso renzi (vedi il caso sallusti che scrive della boschi).

      chi scrive di scie chimiche viene minacciato di TSO dallo stesso renzi in persona.

      chi scrive di scie chimiche viene perseguitato dallo stato con processi farsa totalmente illegittimi ed abusivi.

      chi sta al 77° posto. i giornalisti o lo stato?

      Elimina
    2. peraltro, chi è sotto processo?
      la mafia o lo stato?
      cos'è la mafia se non i killers di stato? fin dall'origine, fin dal 1860.
      posso citare il filomassoneisraelitico travaglio (http://www.chiarelettere.it/libro/reverse/a-stato-la-mafia-9788861904774.php), ma non occorre scomodare un giornalista di così tanto livore a senso unico.
      basta leggere la storia.
      quella vera.
      quella dei processi, veri e fasulli, in cui lo stato si macchia di crimini, sia come imputato che come giudice!!!

      Elimina
    3. ...comunque ENMOD parla chiaro; qua la storia per i questuanti di avvelenatori e vari sostenitori/negazionisti finisce male; parecchio male!

      Elimina
    4. Sardegna, idem come sopra: terra stuprata.

      Elimina
  8. Scusate il mio stupore ma siamo gia' arrivati alle scie chimiche come soluzione dei cambiamenti climatici

    http://www.ilgiornale.it/news/mondo/russia-modifica-clima-degli-usa-lultima-paura-cia-1105603.html

    Ennesimo documento che asfalta i negazionisti. Cominciate a tremare negazionisti e stolcher che state per essere scaricati e resterete esodati.
    Buonaserata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona questa. Esodati. Ih ih. Cmq articolo inquietante e premonitore. Quasi un esperimento sociale pilota

      Elimina
    2. ...grazie a Dio i loro siti chiudono uno dopo l altro! Pantos, pronto con lo champagne per le altre chiusure imminenti? Oggi ho comperato una boccia ed è già in frigo: pronti alla degustazione ragazzi?! Offro io :-)

      Elimina
  9. L'articolo e' di un anno fa ma che lo abbiano lasciato pubblicare su un quotidiano nazionale potrbbe presagire l'inizio di una nuova strategia. In ogni caso un argomento in piu per quelli che non credono alle cose a meno che non lo dicano in tv.
    A scanso di equivoci stolcher so che si scrive diversamente ma come gli anglofoni si prendono la liberta' di rifilarmi i neologismi io mi prendo la liberta' di scrivere in maccheronico rispettando la fonetica italiana.

    RispondiElimina
  10. Cambiamenti climatici, spot di easyjet e Ryanair per le vacanze. Saremmo appena in aprile ma visto i cambiamenti climatici l'estate è sempre più anticipata.

    Cambiamenti climatici, cieli velati e compagnie aeree.

    Spot Ryanair https://www.youtube.com/watch?v=21Fz7mMt4hE al secondo 7''

    Spot Easyjet https://www.youtube.com/watch?v=hR1heSeVD-E al secondo 13''

    Tutto normale tanto sono i russi a modificare il clima.

    A Milano si scoppia di gioia per il bel caldo tanto da dormire con la finestra aperta. Si sentono signore impazienti a togliersi gli abiti e prendere il bel sole.

    Molto bene, avanti così vedremo a luglio se si toglieranno anche la pelle.

    Da oggi chi non paga la bolletta dell'acqua potrà usufruire di 50 lt al giorno gratuitamente. Verranno pagati da chi paga la bolletta. Già, vedremo sempre a luglio di quanta acqua preziosa potremo disporre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.soldiblog.it/post/116475/acqua-gratis-anche-se-non-hai-pagato-la-bolletta

      Elimina
    2. ...che facciano dei bei respironi profondi, gli sveglioni! Previsti dall OMS il 75% di tumori, con punte del 93%, entro il 2030. Quindi bei respironi!

      Elimina
    3. La baracqua scarseggerà sempre più.

      Elimina
  11. Oggi il cielo nel sud-ovest milanese non c'era... ovvero... tutto il giorno al suo posto c'era una specie di membrana che dava come l'impressione che fosse nuvoloso, ma le nuvole non c'erano.

    Stasera tornando a casa, guardavo la luna... capita a volte di vederla più o meno offuscata, ma stasera era diversa, era come se la membrana davanti agli occhi mi fosse scesa, tanto che la sua luce era rarefatta, e tanto che la si notava totalmente opacizzata, ma non per effetto di nuvole, seppur sottili, no, era lo stesso effetto che ha creato quella strana non luce durante il giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sudario di Milano questa mattina alle 9:00

      http://www.milanocam.it/Duomo_Piazza/images_archive.php?archive_display_date=20160422&archive_display_hour=09

      Elimina
  12. Sinceramente non ero stato attento, e non sapevo che Prince avesse denunciato il fenomeno criminale delle scie chimiche in pubblico... quel che è certo, è che i negazionisti ed i debunkers in collaborazione con i motori di ricerca, hanno fatto un gran lavoro nelle ultime ore, infatti cercate "Prince scie chimiche" su Google, e guardate quanta mer.a esce fuori, prima di arrivare a pagina 2, a questo post con commenti di tankerenemy.

    La regina ha avuto il suo principe nero morto in regalo per i suoi 90? Beh che si ricordi che non potrà vivere in eterno... tra l'altro Londra è ancora bella umida... reumatismi rules! :-)

    RispondiElimina
  13. Chissà perché i porci vivono così a lungo...ma prima o poi schiattano e vedremo l ape regina che porta nell altro mondo. I primi saranno gli ultimi , e gli ultimi i primi: la vostra "legge" si va a far fottere; pezzi de merda!

    RispondiElimina
  14. Prince parla di scie chimiche:

    https://www.youtube.com/watch?v=lJy5qpGfcB0

    RispondiElimina
  15. Alla tv.inglese oggi hanno dato le.due notizie una dietro l'altra: 1)prince è morto. 2) omaggio alla regina pwr il suo compleanno. ...

    RispondiElimina
  16. Oggi è la giornata della geoingegneria clandestina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... già! Chissà che cosa si diranno al palazzo di vetro i 165 delle nazioni partecipanti.

      Ciao

      Elimina
  17. http://www.elyricsworld.com/dreamer_lyrics_prince.html

    Questo pezzo fu esibito dal vivo in un programma americano tipo david Lettermann show...poi fu rifatta l'esibizione nellostesso studio dove Prince fu costretto a modificare la frase esplicita : "Think they're spraying chemicals over the city
    While we sleep "...pare che i due video sono ormai inrovabili sul tubo

    RispondiElimina
  18. http://www.therundown.tv/post/read/discussionId/17081/t/prince-performs-dreamer-on-leno


    versione seconda...dove non pronuncia la frase famosa e la strofa prima.

    La versione con la strofa chimica la vidi e la ascoltai !! sparita...come lui...altro che overdose !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel film della serie MIB (men in black) usano una strana penna che fa un flash e fa perdere la memoria, a volte comune a più persone, per dimenticare uno o più eventi... in questo caso è stato sufficiente una rielaborazione in video ed audio, ma siamo li -_-

      Elimina
    2. ricordo proprio che aveva altri vestiti e Leno fece un'altra presentazione

      Elimina
    3. infatti non cambia niente alla fine !

      Elimina
  19. signori ecco a voi la fuffa
    http://www.cronachemaceratesi.it/2016/04/22/simulazioni-meteo-in-scatola-focus-sul-clima-al-lauro-rossi/798267/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah! Pantos, fuffa a tutto spiano...per questo popolo di somari!

      Elimina
  20. Pare che il MUOS in qualche modo funzioni

    http://ununiverso.altervista.org/blog/il-muostro-usa-che-sta-distruggendo-il-sud-italia/

    Qualcuno ne sa qualcosa di più?

    RispondiElimina
  21. Da quel che so Ron la sentenza della Cassazione è definitiva! Il muos non deve emettere nulla, è sotto sequestro con sentenza definitiva...ma di questi bastardi "statunitensi" (complesso militar/industrial/satanista) non c è mai da fidarsi...si credono i padroni de mondo. Quindi, per loro, commettere un nuovo reato, come quello di agire anche sotto sequestro, è la "norma".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. italialand è colonia americana, traduzione... se una regione italiana fa una legge che vieta il muos... la nazione puo' decidere che il muos vada. se italialand decide che muos non vada, ma usa-e-getta dice che deve andare... chi decide secondo voi? e a chi raccontano poi balle? (la seconda risposta è a noi).

      intanto leggete e ascoltate che teatrino che hanno messo in piedi qui per farsi beffe di Prince:

      http://www.gossipblog.it/post/483803/maurizio-gasparri-prince-e-morto-non-so-chi-sia?utm_source=fb&utm_medium=ed&utm_content=gm02&utm_campaign=Facebook%3A+Blogo

      non hanno nemmeno rispetto per i morti ammazzati

      Elimina
  22. Spulciando in rete mi sono accorto che questo mese è morto un altro cantante, meno famoso da noi, ma molto famoso e anche pluripremiato in america, si tratta di Merle Haggard... anche lui aveva parlato di scie chimiche pubblicamente, infatti in USA si chiedono se sia la sua morte che quella di Prince non siano legate al parlare pubblicamente di chemtrails.

    Curiosità... lui è morto, il giorno del SUO compleanno, 79 anni, e in alcuni articoli, si parla di lui come del RE del country:

    http://velvetmusic.it/2016/04/07/morto-merle-haggard-il-re-del-country-si-e-spento-a-79-anni/

    Quindi sono morti sia un RE che un PRINCIPE... "e la paura fa 90".....!!!!! GRRR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. conviene verificare se anche gli altri 5, bowie a parte, ne avessero parlato

      Elimina
  23. in alcuni paesi delle marche ha piovuto acido solforico. uscire 5 minuti e respirare è mortale.

    RispondiElimina
  24. Sempre tornando al MUOS e a come l'Italia ormai non è neppure più per finta uno stato sovrano Fitch, agenzia americana di rating, minaccia di abbassare il rating se non votiamo la riforma costituzionale di Renzi e dei suoi padroni

    http://scenarieconomici.it/flash-fitch-votate-si-al-referendum-renzi/

    Questa volta andare a votare è un obbligo per il nostro paese e i nostri figli.

    PS: Prevista pioggia abbondante in Lombardia, ma di abbondante ci sono solo i rombi degli aerei sopra le nubi. Come andrà a finire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono capaci di ricorrere ai brogli pur di ratificare le orride riforme costituzionali.

      Ciao

      Elimina
    2. o magari onde (elf?) a manetta per ammorbidire le menti delle pecorelle smarrite

      Elimina
  25. Pisciatina velenosa da queste parti...inibizione continua!

    RispondiElimina
  26. Tutto torna. Pure lui. Il cerchio si chiude. Ottima segnalazione amico mio. P.S. ricordo di essere stato sfrattato da cdc ( che ora diventa cvd": Come Volevasi Dimostrare) per aver insultato un pirla che condivideva le ipotesi di genocidio di massa di Bill Gates per tramite dei vaccini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato! Lo immaginavo. Bravo, Pantos, ricordiamo a perpetuo disonore il negazionismo di CDC.

      Ciao

      Elimina
    2. Ricordiamoci che anche Povia è un negazionista. Usa gli "argomenti" propri dei disinformatori.

      Elimina
    3. ...soprattutto non nomina MAI e poi MAI le chemtrails! Ma le respira pure lui!

      Elimina
  27. da seguire con attenzione possibili amici su questo seguitissimo blog economico

    http://scenarieconomici.it/quelli-che-dicono-che-il-record-italiano-di-morti-del-2015-e-dovuto-alla-crisi-economica-anche-in-svizzera-si-e-avuto-lo-stesso-record-di-decessi-picco-massimo-dal-1918-dunque/

    RispondiElimina
  28. Dopo i profughi di guerra in arrivo i "profughi climatici" !? Purtroppo non è uno scherzo ma il lavaggio del cervello del governo per favorire la sostituzione etnica.

    http://voxnews.info/2016/04/23/lultima-follia-di-renzi-dare-asilo-a-chi-non-sopporta-il-caldo/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa boiata l'ho sentita l'anno scorso ad un convegno itinerante di un cretino e poi letta diverse volte.

      Elimina
    2. Non è una boiata pantos ...

      http://www.ilgiornale.it/news/politica/gentiloni-diamo-diritto-dasilo-anche-ai-profughi-climatici-1249971.html

      Gentiloni: "Non sono soltanto le guerre ad avere un impatto sui flussi migratori, ma anche l'aumento demografico mondiale e il clima"

      Elimina
    3. La boiata è che usano questi mezzucci (peraltro finanziati da loro stessi giacchè la modifica del clima sono un programmi governativi) per (de)portare in Europa milioni di africani e così annullare le nazioni.

      Elimina
  29. pure il litio?
    non riesco a risalire alla fonte originale NASA (non son avvezzo d'inglese e il sito fonte primaria è confusionario).
    http://segnidalcielo.it/la-nasa-ammette-che-sta-spruzzando-litio-nellatmosfera/

    RispondiElimina
  30. OT - sversamenti di sabbia o altro in mare? - Mi sono imbattuto in un video che a prima vista mi ha schifato, poi ho letto questi 2 articoli, con il pensiero di chi ha fatto il video e di chi da parte autorità del posto, ha denunciato questa persona... secondo voi, la verità qual'è?

    http://www.davidpuente.it/blog/2016/04/23/disinformazione-le-iene-maremmane-lo-sversamento-di-petrolio-mare-marina-di-grosseto/

    http://iltirreno.gelocal.it/grosseto/cronaca/2016/04/23/news/video-choc-da-marina-allarme-inquinamento-ma-dal-porto-smentiscono-e-un-operazione-di-routine-1.13349248

    RispondiElimina
  31. ...tetraidroalluminato di litio (igroscopico)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma riesci a risalire al link NASA?

      Elimina
    2. Un nostro lettore ci segnala il link originale. Senza dimenticare che nel 2013 pubblicammo un articolo sul tema.

      Elimina
    3. Come prevedevo. Che (pure) la NASA ammettesse le scie chimiche mi pareva troppo grossa.
      La notizia è infatti data e montata male. bisognerebbe invitare segnidalcielo ad enfatizzare meno le baggianate.
      la scia di litio sparata dai razzi, e non dagli aerei, servono per vederela direzione del vento.

      "In questo esperimento, gli scienziati voleranno due paia di razzi. Uno in ciascuna coppia misurerà dati relativi al gas caricato o "ionizzato" - chiamato plasma - così come il gas neutro, attraverso cui viaggia. L'altro sparare fuori una lunga scia di gas litio per tracciare il movimento del vento."

      questi errori ed inesattezze fanno male alla causa. Grazie Straker.

      Elimina
  32. Risposte
    1. Nel 2015 sono morti circa 50mila italiani in più rispetto al 2014

      "Nel frattempo il popolo italico (aprile 2016) sta discutendo se a Roma o Milano alle amministrative vinceranno il Pd o la destra o i 5S. Nessuno ha parlato, riunendo in seduta plenaria permanente il Parlamento della Repubblica italiana, sul fatto che nel 2015 sono morti circa 50mila italiani in più rispetto al 2014, con una crescita di oltre il 10% rispetto all’anno precedente, con tassi di mortalità uguali al 1943, nella seconda guerra mondiale!AVETE COMPRESO!Non stiamo parlando delle tragedie di amore e gelosie delle trasmissioni dalla Rai"

      "La mela stregata"

      Elimina
    2. esattamente dell'11.3%, wlady.
      il più alto incremento mai registrato salvo nelle due grandi guerre.
      questo link (sarebbe il blog finanziario più seguito in italia) cita che anche in svizzera è stata la stessa cosa.
      http://lwlink3.linkwithin.com/api/click?format=go&jsonp=vglnk_146148488117011&key=fc09da8d2ec4b1af80281370066f19b1&libId=inea7xfc01012xfw000DA1qo7ewxp4p088&loc=http%3A%2F%2Fwww.tankerenemy.com%2F2016%2F04%2Fagire.html%3FshowComment%3D1461483903955%23c8120947177247477122&v=1&type=U&out=http%3A%2F%2Fscenarieconomici.it%2Fquelli-che-dicono-che-il-record-italiano-di-morti-del-2015-e-dovuto-alla-crisi-economica-anche-in-svizzera-si-e-avuto-lo-stesso-record-di-decessi-picco-massimo-dal-1918-dunque%2F&title=%3D%3D%3D%20Tanker%20Enemy%20%3D%3D%3D%3D%E2%9C%88%3A%20Agire&txt=http%3A%2F%2Fscenarieconomici.it%2Fquelli-che-dicono-che-il-record-italiano-di-morti-del-2015-e-dovuto-alla-crisi-economica-anche-in-...

      Elimina
  33. Che problema c'è... per ogni italiano che muore... ci sono 2 profughi in arrivo, e altri 2 figli di stranieri nati in Italia... un esempio pratico, sopra casa mia in affitto ci vivono ufficialmente una coppia di peruviani, in 3 anni hanno avuto due figli... loro poi hanno lavoro o cmq riescono a pagare affitto e spese varie e mantenerli, io non ho figli e non ho un lavoro da quasi 3 anni. Questa è l'Italia, quella dove i miei nonni hanno dato il sangue durante ben due guerre mondiali, per lasciarci in un paese che se vivessero ancora non riconoscerebbero più come il loro.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis