lunedì 17 marzo 2014

Mary Poppins ed il mondo allucinatorio-paranoide dei negazionisti

Si precisa che il presente articolo inquadra il problema in modo divulgativo, senza sviscerare i concetti di “realtà” e “coscienza”, cui sono sottesi fenomeni tutt’altro che semplici e scontati.



Siamo abituati ad intendere gli stati alterati della coscienza come la ripercussione di un’anomala condizione del funzionamento della mente che, sottoposta a condizioni inusuali, opera con modalità insolite: sotto livello, ossia con una ridotta percezione della realtà circostante, o sopra livello, cioè con uno stato di ipervigilanza dove tutto è percepito velocemente e nei minimi particolari. Questi stati sono favoriti dall’uso di sostanze psicoattive (droghe, allucinogeni, farmaci) oppure indotti quasi naturalmente tramite immobilità, deprivazione sensoriale e con tutti quei meccanismi che tendono a spezzare la percezione del sé e ad incrinare i livelli di attenzione e cognizione dello spazio circostante .

Queste condizioni di alterazione della coscienza, sono solo, dal punto di vista fenomenologico, l’aspetto più evidente, mentre, per i non addetti ai lavori, è difficile osservare una situazione alterata di là da queste espressioni palesi. Perciò si devono considerare altri sintomi molto più frequenti di quanto si possa immaginare.

Uno stato modificato della coscienza può esprimersi anche attraverso un discorso o l’espressione di un parere personale su uno specifico tema. Un’alterazione della coscienza può conclamarsi mediante l’enfasi posta su un concetto, un credo, un’ideologia scientista, in cui tutto è letto, interpretato e vissuto sulla base di un pregiudizio di fondo molto radicato. E’ un preconcetto ipertrofico che, fungendo da timone, dirige ogni formulazione concettuale di chi la sostiene, quindi ogni azione che ne deriva.

Se, in accordo con la definizione operativa di coscienza adottata dallo psicologo Charles Tart, intendiamo quest’ultima come quel processo di attenzione e consapevolezza della “realtà” circostante, ogni processo emotivo e cognitivo teso a modificare tale cognizione, fondata su parametri oggettivamente non verificabili, può indurre ad un cambiamento dello stato di coscienza ordinario.

Il delirio, ad esempio, ossia una convinzione non oggettiva che non può essere modificata né dai fatti né dalla logica, è una forma di stato alterato della coscienza. Al pari di quest’ultimo, anche l’adesione ad un’ideologia scientista, alla versioni false e contraddittorie del potere rende predisposti ad una rettifica artificiale della “realtà” circostante che può, in nome del convincimento di possedere la verità assoluta, condurre anche verso atteggiamenti aggressivi ed intolleranti, ma ritenuti giusti.

Il pensiero ideologico dei disinformatori è, il più delle volte, fondato sul nulla, su incongruenze insanabili, su paradossi logici e su frottole. E’ inoltre alimentato da un’intuizione spesso farneticante, martellante e paranoica. Nella mente malata del negazionista la complessità del mondo è appiattita da una fantasia infantile e monomaniacale che pullula di governanti buoni, onesti e solleciti, scienziati intenti ad agire per il progresso dell’umanità, banchieri reputati benefattori, militari che difendono la patria dai terroristi brutti e cattivi, meglio se islamici e barbuti, aziende farmaceutiche che mirano a debellare tutte le patologie...



Al pari dello stato allucinatorio, l’Ideenkleid negazionista non può essere neppure scalfita né dai fatti né dal ragionamento, poiché ogni argomentazione contraria è sempre intesa come un tentativo sottile di dimostrare che la percezione dell’universo propria degli occultatori è puerile, edulcorata e del tutto inverosimile. La realtà dei disinformatori è simile ad un cartone animato per bimbi di tre-quattro anni: bidimensionale, con i colori vivaci in campiture uniformi e con storie sdolcinate alla Mary Poppins.

Gli stati non ordinari della coscienza non sempre sono riconoscibili ma, il più delle volte, sono la conseguenza di concettualizzazioni scientiste estreme, fanatiche e dogmatiche di taglio cicappiano. Sono pregiudizi pseudo-scientifici che possono deflagrare in gesti inconsulti e patologici: tendenza compulsiva ad attaccare ricercatori e scienziati indipendenti, soprattutto attraverso codici coprofili e scatologici, fissazione allo stadio orale, ossessioni lessicali con preferenza per il turpiloquio, complesso d’inferiorità, grafomania, sindrome di Stoccolma, abitudine alla calunnia… Questa sintomatologia, tipica degli psicopatici e dei sociopatici, rappresenta la fase finale di un disturbo psichiatrico in cui la realtà “oggettiva” è distorta o addirittura sostituita da un mondo virtuale che spinge a credere di essere invulnerabili attraverso gli strumenti della Rete.

Il delirio di onnipotenza culmina nel vaneggiamento transumanista di un’immortalità tecnotronica grazie alla quale i depistatori si illudono di poter sopravvivere indefinitamente in un congegno bionico. Il loro aberrante ideale è un Wasp cui è incollata una barba formata da un groviglio di cavi smangiucchiati e spellati… Contenti loro.

Articolo correlato: I disinformatori: sintomi nevrotici e tratti paranoidi, 2009


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

75 commenti:

  1. sì, forse è così nei soldatini semplici, educati alla paura ed alla necessità di avere un nemico, meglio se organizzato. ma costoro lo fanno solo per soldi. ecco perchè faranno la fine che meritano, come sempre fa madre natura.

    RispondiElimina
  2. Metastasi dell'uomo
    http://tinyurl.com/p5dexr8

    RispondiElimina
  3. Non dimentichiamoci che alcuni di questi disinformatori oltre al transumanesimo hanno vizietti particolari e che dispongono di reti protette per soddisfare i loro istinti bestiali.
    Magari qualcuno di questi si è "goduto" la visione di questi filmini
    http://tinyurl.com/omgwnqd

    Sì, spero che madre natura faccia fare loro la fine che meritano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, Ron. Si rilegga l'articolo su S.P. e sui suoi compagni di merende.

      Ciao

      Elimina
    2. sì, le darknet mi pare si chiamino

      Elimina
  4. Una delle tante facce del Satanismo. Ma un Satanismo di quelli tosti, a fondo scala. Per fortuna gli orrori non sono visibili in quanto rimossi. Meglio non assistere a certi crimini, a certe degenerazioni.
    Un link - il secondo - è poi stato sostituito da quello di un sito di bestiali e maledetti 'debunkers', feccia e scarti dell'Umanità, animali viscidi e schifosi.

    RispondiElimina
  5. Tracce come questa, lasciata dal "pregiatissimo" Federico De Massis alias Task Force Butler evidenziano le turbe di certa popolazione.

    RispondiElimina
  6. Da un paio di giorni intenso 'smog' mattutino e notturno sulla Pianura Padana. Un'immenso accumulo di polveri sottili che avvelenano l'ambiente ed i nostri polmoni. Da dove deriveranno tutte queste polveri visto che le industrie sono ferme o con attività ridotta all'osso, le centrali elettriche lavorano al minimo, i trasporti tramite camion praticamente crollati, le caldaie per riscaldamento domestico quasi ferme per via del clima è mite? Nessuno se lo chiede come al solito.

    RispondiElimina
  7. Non ho mai visto una foschia come oggi in vita mia. L aria sa di bruciato. La cosa triste è che questa mattina alle 7:15 il cielo era azzurro. Adesso non ai vede piu nulla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milano questa mattina

      http://www.milanocam.it/Castello/images_archive.php?archive_display_date=20140318&archive_display_hour=11

      Elimina
  8. La moderna democrazia

    http://www.lastampa.it/2014/02/14/scienza/ambiente/lue-approver-a-sua-insaputa-il-mais-ogm-pioneer-PO9qsLf3NyIGLbN3K7wCgL/pagina.html

    RispondiElimina
  9. Di democrazia, ammesso che ce ne sia mai stata nella storia, ad oggi non c'e neanche più la puzza. Direi piu una commediola dove gli stessi attori interpretano ruoli diversi a turni. Ma lo scopo è sempre 1 : uccidere lo spettatore o renderlo innocuo per il resto della vita materiale che gli resta.

    RispondiElimina
  10. Confermo la terribile nebbia chimica che da giorni attanaglia il Veneto,aria pesante con un cielo bianco accecante a 360°.
    O.T.
    In Veneto per il plebiscito per l'indipendenza,hanno votato fino alle 12,00 di oggi 820.000 persone nel silenzio dei media nazionali,mezzo mondo ne stà parlando,CNN compresa,ma in Italy silenzio assoluto!
    Una troupe di Russia Today,arrivata a Venezia per un servizio sul plebiscito,è stata identificata dalle FDO
    con alcuni venetisti,due dei quali portati in caserma per,sembra, parole grosse volate con i Carabinieri.
    La Digos indaga.....


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maledetto Governo romano! Tutti mafiosi venduti!!!

      Elimina
  11. Risposte
    1. gran ficata!! intendete pure stampare moneta, spero? così, giusto per sapere se gli alleati vi bombardano subito o più in là :-)
      scherzi a parte, ieri ho visto presa diretta con un veneto in condizioni disastrose e, soprattutto, senza niente da perdere, bombardamento incluso.

      Elimina
    2. Nulla è come sembra

      http://voxnews.info/2014/03/18/veneto-il-sondaggione-farsa-e-i-numeri-dati-a-caso/

      Elimina
    3. Ron,vedremo come finirà,comunque la faccenda da molto fastidio e dal tono dell'articolo si capisce benissimo.
      Pantos,la sovranità monetaria è uno degli obiettivi insieme all'uscita dalla NATO,così ci bombarderanno due volte.....

      Elimina
    4. e no. 3 volte. dimentichi il bombardamento di benvenuto per la secessione :-)

      Elimina
    5. Ahahahahah,vero!!!
      Del resto non cè due senza tre!.

      Elimina
  12. Gran bel pezzo, Straker! Aggiungo che i negazionisti sono gente senza speranza, poveri illusi, viscidi, soli. Faranno la fine che si meritano. Mi basta ricordare le email che ricevevo da costoro. Bleah!
    In Sardegna non esiste più il cielo azzurro della mia giovinezza. Con scie persistenti o non persistenti, sorvolano e irrorano tutti i giorni.
    Un caro saluto a tutti.

    Mike

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mike,piacere di rileggerti!.
      Un caro saluto anche a te.

      Elimina
  13. Una domanda fatta all'ineffabile Giulietto Chiesa con relativa risposta alla fine di una sua conferenza alcuni giorni fa:

    il fenomeno della geoingegneria (scie chimiche) è presente fuori dai paesi NATO, ed in particolare in Russia?" la risposta è stata che no, a quanto risulta a lui, il fenomeno delle scie chimiche (fenomeno reale e documentato) è una pratica del tutto interno ai paesi NATO e a quelli che ospitano basi americane sul loro suolo o che per un motivo o per un altro autorizzano la NATO a sorvolare la loro superficie. In Russia, dice Chiesa, "non ho mai visto niente di simile, nemmeno lontanamente".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulietto Chiesa dimostra, con queste risposte, che abbiamo ragione.

      Elimina
    2. Se si chiarisce che queste operazioni sono svolte in gran parte da aerei di linea, si capisce bene come il tutto possa essere a livello globale. Nessun paese escluso. Teller era un genio. Un genio del male, ma pur sempre un genio.

      Fa specie che la cosiddetta controinformazione in quel della Toscana e dell'Emilia, non voglia mettersi in testa questi basilari e semplici (for dummies) concetti. Cui prodest?

      Elimina
    3. E' paradossale, oltre a combattere questa guerra esterna, siamo obbligati a combattere anche una interna.

      C'è un intero progetto globale che li accomuna tutti e siamo qui a disquisire con chi è dentro con chi è fuori-

      Elimina
  14. Come si fa, a sopportare ancora baggianate del genere????
    E pensare che c'è gente che paga ancora puntualmente il canone!
    Sentite cosa dice dal minuto 29:10 in poi del filmato:

    http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-9b6e0cba-4bef-4aef-8cf0-9f7f665b7dfb-tg1.html?refresh_ce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una settimana che questi stronzi buttano giù roba come forsennati, e di chi è la colpa? del cittadino che inquina con la propria auto.
      Presi in giro, avvelenati e pure multati!

      Elimina
    2. Se la menano tanto con le auto che inquinano appunto e fanno di tutto per "non farcele usare" da una parte, perchè cmq pur sempre un simbolo di libertà personale... poi dall'altra vogliono che andiamo avanti a petrolio per alimentarle, e se qualcuno si inventa qualche altro modo intelligente per farle andare... ecco che sparisce come l'aereo Malese... nel nulla... o più banalmente finisce come chi ha scritto il libro del 11 settembre.
      E cmq vedevo l'altro giorno... quanti congegni stanno inventando sempre di più, per monitorare chi guida, cosa fa, come sta, cosa pensa tra un po'... se va dritto o a zig-zag... a quel punto forse torneranno a farci guidare e non a costringerci o quasi a prendere i mezzi... cosi se gli diamo fastidio... altereranno il sw dell'auto e ci faranno finire in un bel burrone, o contro il primo palo o albero.

      Elimina
    3. scusami, conosco molti che per risparmiare con la RC, si son fatti montare la scatola GPS in auto (in realtà è qui che puntano tutte le RC eprchè l'unico modo per controllare che i dati dichiarati sono veri); quindi ti chiedo quale sarebbe il rischio? cosa intendi per "sw"?
      P.S.
      ho visto la pubblicità della bmw elettrica. esiste anche peugeot e altre marche mi pare. e non mi risulta che siano state ancora bombardate.

      Elimina
    4. sw significa software... nel servizio che ho visto l'altro giorno, mostravano ulteriori aggeggi in grado di controllare ancora più nel dettaglio auto e guidatore... aggeggi che per ora sono in fase embrionale, quindi in fase di test e sperimentazione...

      ... e cmq tutti questi aggeggi di controllo, come in altri campi, li spacciano per utili e con la scusa del risparmio ti convincono che sono utili e anche risparmiosi...

      ... esattamente come fanno in altri campi... come ad esempio i vaccini... o come faranno quando ci convinceranno a mettere i cip sotto cutanei (che in alcune nazioni al mondo già su richiesta ci si puo' fare innestare per la nostra "salute" e per il nostro "bene").

      Elimina
    5. ora che ci penso è già possibile "parcheggiare da soli" con certe ultime auto.

      Elimina
  15. MINACCE DI MORTE

    Minacce di morte, come al solito provenienti da quei negazionisti che ora ti prendono per in fondelli, ora ti vogliono fare la psicanalisi (vedi medici.it), ora ti offrono denaro, ora imbastiscono processi farsa...

    Sappiamo che dietro questa feccia c'è lo Stato. Quello stesso Stato che ciancia di lavorare negli interessi del cittadino, ma che, invece, gioca contro, pagando e proteggendo gentaglia senza scrupoli e senza cervello, pronta a vendersi per vile denaro. Quello Stato che, a tutti i costi, intende nasconderci cosa c'è dietro le attività di aerosol clandestine.

    Siamo sicuri che le "scie chimiche" siano davvero solo una fantasia? Perché tanto impegno allora? Il vile codardo fa riferimento al canotto, implicitamente ammettendo che già Franco Caddeo, valido ricercatore indipendente che per primo in Italia si occupò di "scie chimiche" e che scomparve in mare, fu roba loro. Chiaro che l'amico Franco fu fatto sparire, perché divenuto scomodo. Un'altra vittima dello Stato Italiano.

    Rispondo qui al vigliacco che mi scrive senza firmarsi e con mail anonima:

    Per fermarci, dovrete solo ammazzarci. FOTTETEVI!

    http://www.tankerenemy.com/2009/09/la-misteriosa-scomparsa-di-franco.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, FOTTETEVI, luridi zerbini.
      Auguri Comandante Straker ;-)

      Elimina
    2. Un caro augurio Straker anche da parte mia e spero possa passare una giornata minimamente serena in famiglia.

      Elimina
    3. Grazie Ron, grazie Koenig. Tutto bene! ;-)

      Elimina
    4. Questa mail conferma due fatti;
      1)Siamo in dittatura.
      2)Le scie chimiche esistono e chi ne parla viene perseguito e minacciato di morte.
      Non mi risulta che siano mai state fatte minacce di morte a chicchessia per una cosa che non esiste.
      3)I debunker sono dei fessi repressi,con innata indole al leccaculismo e alla servitù.
      Non devo certo farti coraggio io Rosario,hai ampiamento dimostrato che ne hai da vendere.
      Sempre avanti.

      Elimina
    5. Sottoscrivo i punti esposti da Damocle. Rosario ha ragione su tutta la linea. Restiamo umani!

      Elimina
    6. Quei vigliacchi hanno scelto, mi pare, la data del tuo compleanno per farti simili minacce. So che in Magia esistono dei rituali per nuocere al prossimo, rituali che vengo messi in atto proprio conoscendo la data di nascit adi un personaggio.
      Scommetto che quei delinquenti ci provano anche così e spero che i rituali approntati si ritorcano contro di loro.

      Elimina
    7. Mi unisco a tutti Voi, solidarietà ai Marcianò, e un caloroso augurio di Buon Compleanno a Rosario! ((:

      Elimina
  16. solidarietà a Rosario. agli anonimi rivolgo auguri di pronta guarigione, perchè (e qui mi rettifico, ha ragione straker), la loro è ormai diventata un'ossessione patologica

    RispondiElimina
  17. eccovi la situazione scie chimiche oggi a civitanova marche:
    PRIMA
    DOPO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un autentico schifo. Qua a Milano è un po' meno
      http://www.milanocam.it/Castello/images_archive.php?archive_display_date=20140319&archive_display_hour=13

      ma la luce è totalmente innaturale e fa un caldo quasi fossimo a giugno.

      Elimina
    2. Ron ti và di lusso,qui è molto peggio con una foschia pazzesca,montagne spettrali,il blu è scomparso.
      E pensare che a Vicenza siamo pieni di yankee in divisa.

      Elimina
    3. intanto, dal mondo, russia today continua ad affiancare il referendum della crimea con il referendum veneto

      e, intanto, israele RI-bombarda la siria....

      più in là, nave USA si esercita sul mar nero a 100 km dalle navi russe....

      Elimina
  18. Lannes continua a pubblicare articoli micidiali che mettono in luce lo schifo di paese che è diventato l'Italia.
    Pensando a chi dovrebbe tutelare la ns sicurezza/salute ,vien voglia di toccarsi i coglioni e andare a Lourdes.

    RispondiElimina
  19. In questi ultimi giorni la copertura chimica è ormai stabile e terribile. La luce del sole è perennemente impedita e si vive, anche in pieno giorno, nella penombra. Una realtà spettrale che mi pare voglia evocare anzitempo sugli esseri umani le ombre dell'Ade.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paolo, questa è la situazione del tramonto milanese di oggi:

      MILANO - Chemtrails - Working in pogress

      Elimina
    2. Ciao Wlady! Grazie delle 'stupende' foto di Milano catturate oggi.

      Elimina
    3. Siamo avvolti un un sudario mortale. Intorno un paesaggio alieno, irreale, se non fosse reale.

      Elimina
  20. Ciao Straker, solo ora ho appreso del tuo genetliaco, con l'occasione e per rallegrare la tua festa ti invio questa barzelletta:

    "Un giornalista di un canale televisivo conclude la sua intervista ad un 99enne dicendo:
    "Spero di poter tornare l'anno prossimo a celebrare il suo centesimo compleanno".
    "Perché ne dubita?" chiede il vecchietto. "Non si sente bene?"

    Auguri Buon Compleanno!

    RispondiElimina
  21. Conoscerete senz'altro il blog: corvide.blogspot.com. Contiene molto materiale interessante di natura squisitamente apocalittica. 'Corvo' è persona colta e ha pubblicato un testo davvero interessante sulla fenomenologia cosiddetta 'mariana' .
    Ma ha un piccolo difetto: è allergico al termine 'scie chimiche' . Dal suo blog ho desunto la citazione peraltro in parte fallace di Giulietto Chiesa.
    Ad un 'debunker' o forse agente dei Servizi che infesta quel blog con la sua presenza, al fatto che lui in un commento dichiarava che quelle che vediamo sono 'scie di condensa persistenti a notevole altitudine' (sic), ho ribattuto: 'Bravo, Civiltà Scomparse ( questo il suo 'nick'), chi ti paga per uscire con simili sparate?'

    Ma il buon Corvo ha 'moderato' quella mia replica non pubblicandola. Ma va in mona, pirla! Ho capito: preferisci evitare casini e persecuzioni citando tale argomento super tabù!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paolo, anche lui tolto dai bookmark. Secondo il corvide e le sue veggenti mariane nel 2013 sarebbe dovuto precipitare un meteorite in Brasile che avrebbe sommerso quel paese e sconvolto tutte le coste dell'Europa, Italia inclusa, preoccupando pure me!

      In tema di catastrofismi segnalo "l'autorevole" studio della Nasa che preconizza o forse dirige la distruzione della civiltà
      http://www.articolotre.com/2014/03/uno-studio-della-nasa-prevede-il-collasso-della-civilta-occidentale/262751

      Qui sotto invece qualcosa di più attinente a questo post. Politici e disinformatori tutti legati dalla stessa passione ...
      http://www.articolotre.com/2014/03/bill-clinton-e-quei-viaggi-in-cui-si-facevano-orge-con-schiave-sessuali-minorenni/262981

      Elimina
  22. Buon compleanno Rosario; e solidarietà

    RispondiElimina
  23. Caro Ron, il materiale postato da Corvo è invece assai interessante e diciamo che le sue analisi profetologiche non sono per nulla peregrine. In esse ricorrono tutti i temi apocalittici forniti dalle entità che si sono presentate e si presentano tuttora ai cosiddetti veggenti. Direi che Corvo tratta alcuni dei temi più interessanti ed affascinanti relativi al momento attuale.
    Puoi leggere in effetti il suo libro 'Apocalisse Aliena' nel quale sviscera una quantità di temi legati all'Ufologia ed al contattismo. Però...c'è sempre un però nel senso che anche lui deve fare i conti con i meccanismi di controllo dell'informazione e preferisce evitare che l'argomento 'chemtrails' venga evidenziato sul suo forum.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MAH. diffido. non mi pare così settorializzato in profezie. scrive e parla giornalmente di eventi, guerre, catastrofi, umanità e politica, critica i 5s, ed esalta il giulietto chiesa.

      Elimina
    2. Grazie Paolo, allora approfondirò senz'altro sul libro che mi hai segnalato. Ormai non posso più augurare buona giornata dato il livello tossico di aerosol.

      In compenso ti auguro una buona luce (sott. interna). Ciao

      Elimina
    3. Il fatto che abbia censurato il mio commento relativo ad un imbecille che intendeva sfatare le scie chimiche mi ha fatto 'girare i coglioni' e pertanto penso che mia più parteciperò al forum di quel personaggio equivoco per quanto valido.

      Elimina
  24. Sei un medico, un biologo, un fisico, un chimico, un ufficiale dell'aeronautica, un pilota, un tecnico aeroportuale? Ritieni comunque che il Tuo contributo possa essere rilevante per il documentario di Tanker Enemy? Abbiamo bisogno della tua testimonianza per la realizzazione del primo documentario professionale in Italia sulla geoingegneria clandestina alias "scie chimiche". Se vuoi mantenere l'anonimato, l'intervista verrà opportunamente "trattata", alterando la voce ed oscurando il volto. La Tua testimonianza è importante! Per informazioni, contattaci al seguente indirizzo di posta elettronica: tanker.enemy@gmail.com.

    ATTENZIONE! Il contatto deve essere con certezza identificabile. Non si terrà in alcun modo conto delle mail fake, che verranno cestinate.

    Qui il link alla pagina per contribuire alla realizzazione del documentario di Tanker Enemy: http://www.tanker-enemy.eu/sulle-scie-del-risveglio-doc-promo.htm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello,complimenti,provvedo a divulgarlo.

      Elimina
    2. Bello davvero, complimenti anche da parte mia.

      Elimina
    3. Geoengineering And The Collapse Of Earth 2014

      http://www.youtube.com/watch?v=c34U0Pwz4_c

      Elimina
    4. avevo già visto e contribuito, ma l'ho rivisto volentieri e ritrovato suggestivo ed eloquente e non sto nella pelle!! contribuiamo numerosi per accelerarne la redazione. altro che "Una scomoda verità" del truffanobel Al Gore!!

      Elimina
  25. L'aereo scomparso MH370 forse a Diego Garcia. Sicuramente non è distrutto in mare.
    Chissà perchè il Dailymail pubblica questo genere di notizie alquanto delicate e riservate ...

    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2584123/Revealed-Malaysian-Airlines-pilot-high-security-US-base-Diego-Garcia-programmed-homemade-flight-simulator-deleted-data-just-taking-control-missing-plane.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ron. in realtà avevo sentito direttamente dalla TV (l'accendo 2 volte l'anno circa) questa notizia e anch'io mi son posto lo stesso identico quesito!!!

      Elimina
  26. sentitelo, sentitelo, il climatologo del banano, luca mercalli: "l'unica soluzione è ridurre l'emissione dei gas serra". questo è rimasto a 15 anni fa. diteglielo che la nasa ha riconosciuto le sperimentazioni climatiche, diteglielo. è rimasto come il samurai giapponese nascosto per paura nella foresta. costoro si autocensurano in continuazione. anche le coccinelle ormai lo sanno e lo vedono. ma costoro vivono nel mondo delle favole, dei cartoni animati. bestie assassine. se non avessimo i finti ambientalisti e geologi con la zappetta in mano che vanno sempre in tv (sono chiamati apposta) e se non avessimo le conniventi legambiente, wwf, fai, greenpeace, amnesty, italianostra, sarebbe stato più facile smascherare i piani segreti militari del NWO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quanto prendono sotto banco per pompare questa storiella...

      Elimina
  27. Ennesima pubblicazione storica manipolata, al fine di avvalorare la tesi che le scie di condensazione ed i cieli a righe, bianchicci, sfregiati, siano sempre stati presenti. Al solito un eccesso di imbecillità da parte dell'editore ci riporta alla realtà, laddove le due foto mostrano, inequivocabilmente, che il cielo sullo sfondo (identico come l'aereo - tranne il pilota - Flight leutenant Skinner (Reparto USAAF a Castel Volturno nel fotomontaggio in alto - 1944.), è stato aggiunto dopo. Giudicate voi. Qui l'immagine.

    RispondiElimina
  28. ottimo articolo, ma ho una curiosità, la foto dei 4 idioti colorati è reale(nel senso che in quel cartone animato - se si può definire tale un'idiozia del genere - nei cieli ci sono così evidenti chemtrails)?

    lelamedispadaccinonero.blogspot.it

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis