domenica 24 aprile 2011

Campagna dei piloti contro la sindrome aerotossica

La sindrome aerotossica è oggetto di un numero crescente di articoli ed inchieste televisive inquietanti. Con l'espressione “sindrome aerotossica" viene designata una serie di danni neurologici derivanti dall'inalazione di aria contaminata a bordo di un aeromobile. Il fenomeno colpisce tanto i piloti quanto il personale di cabina nonché i passeggeri, producendo talvolta conseguenze gravi ed invalidanti. Ufficialmente si attribuisce il problema ai vapori tossici di olio lubrificante (Tricresyl phosphate) che filtrano all’interno delle cabine dei velivoli, ma alcuni ricercatori sospettano che la sindrome sia dovuta, invece, ai composti chimici delle chemtrails, in primis lo Stadis 450, contenente venefico bario in quantità preoccupanti. Questi composti penetrano nelle cabine di pilotaggio e nelle sezioni destinate ai passeggeri, visto che l'aria contaminata viene prelevata dall'esterno, solitamente, da uno o più motori. E' d'uopo chiarire che, stante le caratteristiche degli attuali turbofan a doppio flusso, è praticamente impossibile una contaminazione da fumi tossici dalla sezione di combustione (posta all'interno della gondola motore), in quanto l'aria per la cabina non viene pompata da questo settore, ma da quello posto all'esterno della gondola.

Recentemente nel Regno Unito è sorta un’associazione per denunciare l’inerzia ed il cover up delle autorità circa la sindrome aerotossica. L’iniziativa si deve ad alcuni piloti collocati a riposo, per motivi di salute, in largo anticipo rispetto all’età pensionabile. I piloti, però, non hanno compreso la vera origine della patologia, che, inesistente sino alla metà degli anni ‘90 del XX secolo, si è poi manifestata con casi sempre più frequenti, proprio in concomitanza con l'avvio del "Progetto Teller". La reticenza degli organi preposti alla "tutela della salute", la levata di scudi per opera delle compagnie aeree che minimizzano il problema, la scarsità di studi medici sul fenomeno inducono a pensare che la sindrome in oggetto sia legata, in qualche modo, alle operazioni di avvelenamento della biosfera.

Ringraziamo "nienteecomesembra" per la preziosa segnalazione.

Gli attivisti del Warwickshire (Regno Unito) sperano in un nuovo documentario sulla sindrome aerotossica che potrebbe costringere l'industria aeronautica ed il governo ad agire. Gli ex piloti John Hoyte di Fenny Compton, e Tony Watson, di Kenilworth, dicono che sono stati costretti a terra dalla sindrome aerotossica, il risultato dell'esposizione ai vapori di olio usati nei motori degli aerei, vapori che si diffondono nella cabina attraverso il sistema di ventilazione. Essi hanno costituito l’Aerotoxic asssociation per diffondere la conoscenza e le iniziative per una soluzione al problema. Hoyte è recentemente apparso in "Broken wings", un nuovo documentario incentrato sul BAe 146, un aereo particolarmente interessato dal problema.

Hoyte, che ha sofferto di disturbi alla vista ed ha avuto problemi del linguaggio, tanto da essere alla fine messo a terra con largo anticipo, crede che sarà difficile che l'industria aeronautica ed il governo riconoscano mai la malattia. Egli ha asserito: "Il fumo è stato vietato nei luoghi pubblici, ma per qualche ragione il governo ritiene che i fumi tossici negli spazi ristretti di un aereo vadano bene".

La sindrome aerotossica è causata da un particolare sistema di aerazione in uso dai primi anni 50 del XX secolo, secondo cui, per mantenere la pressione in cabina, l'aria viene aspirata dall'esterno del velivolo. In un primo momento ciò era ottenuto per mezzo di pompe meccaniche (poste lungo la fusoliera - N.D.T.), ma ora l'aria compressa dal turbofan (L'80 per cento dell'aria accelerata dalla ventola è diretto al condotto di by-pass e garantisce l'80 per cento dell'aria fredda del motore. E' da qui che arriva anche l'aria per la cabina - N.D.T.) viene miscelata con l'aria del ricircolo all'interno dell'aereo. In alcuni casi, residui di olio contenente fosfato tricresile, una neurotossina, entrano nella cabina attraverso l'impianto di aerazione.

Watson, andato in pensione a soli 43 anni per motivi di salute, riferisce che spesso i piloti ignorano i sintomi neurologici, fino a quando non diventano gravi, anche perché i medici non sanno diagnosticare la malattia. Egli crede che il problema potrebbe essere risolto con appositi filtri, che impediscano al fosfato tricresile di diffondersi nella cabina. Watson ha affermato: "La gente non ne sa abbastanza. La Civil aviation authority ammette che trenta passeggeri possono essere stati colpiti, ma sappiamo che il numero di intossicati è molto più alto. Le prove ci sono, ma le autorità decidono di non guardare".

Fonte: leamingtoncourier.co.uk

Articolo correlato: Il motore turbofan ed i possibili dispositivi di aerosol






Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.



Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

95 commenti:

  1. E nonostante tutto i piloti si ostinano a coprire le scie chimiche che loro stessi contribuiscono a disperdere in atmosfera.
    Possibile che nemmeno UNO di loro non abbia il coraggio di denunciare questa infamia.

    RispondiElimina
  2. Cordialissimo Democle, i denari sono lo sterco del diavolo, con il denaro si compra tutto, cose e persone, gli esempi dell'infamia sono molteplici, ed il denaro copre e fa sparire le coscienze, gli esempi li abbiamo in casa nostra (Italia).

    Quando un parlamento e un senato viene comperato, i giochi son finiti, ma senza andare nelle istituzioni, guardiamo noi stessi a quali compromessi possiamo soprassedere difronte ai denari.

    Probabilmente noi tutti qui siamo per cosi dire delle mosche bianche, sempre e comunque una esigua minoranza.

    wlady

    RispondiElimina
  3. ieri pomeriggio dopo aver avuto un cielo biancastro e sciato per tutto il giorno, c'é stato un forte temporale, me lo sono preso mentre ero fuori in bicicletta, arrivato al lavoro ho iniziato ad essere hyper nervoso e ad avere dei capogiri, dopo due o tre ore sembrava essere passato, ma questa notte ho dormito malissimo, nervosismo a mille, stanchezza e dolori muscolari. coincidenze? o ci fanno piovere addosso strane sostanze psicoattive?

    RispondiElimina
  4. Sì, Wlady siamo mosche bianche, tra una maggioranza di mosche cocchiere.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Giu, se solo si potesse immaginare che cosa ci piove addosso...

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Oggi sole oscurato dai veleni cancerogeni spruzzati dai soliti maledetti:

    http://img856.imageshack.us/img856/8986/p240411134601.jpg

    Come nelle foto precedentemente postate appare un oggetto non identificato vicino all’aereo della morte, sara’ mica che vogliano creare la cappa chimica per non farci vedere qualcosina?

    Andando ot, riporto un pezzo di un’ articolo relativo ai giochi d’azzardo gestiti dall’ aams:

    "Ci è capitato di prendere in una tabaccheria un opuscolo pubblicato da AAMS del quale pubblichiamo delle interessanti pagine. Come molti sapranno, siamo abbastanza “attenti” alle azioni dei Monopoli di Stato e quindi abbiamo letto con attenzione ciò che avevano da comunicare a tutti gli italiani con il suddetto opuscolo.

    Ancora una volta non si sono smentiti. AAMS, questa azienda autonoma di carattere “clientelare” dimostra nel suo scritto quale sia la volontà speculativa del nostro Stato e la decadenza morale dello stesso. Badate bene che non conta alcun colore partitico, loro li manipolano tutti.
    Si può constatare, innanzitutto dallo slogan dell’opuscolo “Il Governo dei Giochi” e dal logo rappresentato con un timone o ruota il carattere prettamente elitario e lobbistico di tale ente. Timone o Ruota è il classico simbolo massonico di stile “rotariano” e sappiamo quanto la massoneria sia molto attenta ad identificare le proprie “opere” ed i propri “strumenti” con dei simbologismi. In questo caso il timone (o ruota) rappresenta la torta ed i suoi spicchi già spartiti.

    Leggendo l’editoriale di Ruggero Palombo, pubblicato all’interno dell’opuscolo, notiamo l’orribile realtà della filosofia e della strategia di questo governo dei giochi.
    La comunicazione è posta in maniera del tutto “positiva” sul gioco d’azzardo e come esso entrerà a far parte integrante della nostra cultura nelle prossime generazioni, come un “giusto” stile anglo-sassone.

    << Oggi l’equazione “gioco uguale peccato” suona francamente come sorpassata. Piuttosto la scommessa è diventata curiosità, arricchimento, cultura. Un modo di vivere, tra i tanti, la globalizzazione del terzo millennio…..il pensiero corre ad un modello anglo-sassone e ad una scommessa che prende dentro anche altro, non solo lo sport. Ci arriveremo anche qui.>> .

    Ma su cos’altro scommetteranno? Se Dio esiste o meno? Diteci se queste non sono dichiarazioni dettate da una mente posseduta diabolicamente. Mah !

    Ed ancora: << Aspettando il gioco della scommessa universale, ce ne sono ancora da vincere sul territorio. Si chiamano etica e legalità e vanno a braccetto.>>

    Come può il gioco d’azzardo essere considerato etico? Ma quale insegnamento religioso e morale hanno avuto questi signori? Parlano di combattere la clandestinità quando ormai le tecnologie ti consentono di controllarla e reprimerla. E’ considerato clandestino l’operatore di scommesse che non rientra tra i titolari di concessione e , si sa, la concessione è la mazzetta di Stato."

    Fonte: http://blog.libero.it/ASSOTERRANOSTRA/7575630.html

    Infine segnalo una bella correzione sul sito www.cancer.gov sull’uso terapeutico della cannabis:

    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/library/Cancer.gov-scrub.jpg

    @straker: come mai ogni volta che provo a postare un messaggio al primo tentativo mi appare sempre “Siamo spiacenti, non è stato possibile completare la richiesta”?

    RispondiElimina
  7. The Turbofan

    These have replaced the turbojets, and come in two flavours. The high bypass turbofan (pictured left) is typically seen under the wings of airliners and has a large fan at the front of the compressor stage housed in a nacelle. The advantage of the high bypass engine is that instead of generating all its thrust by accelerating a small amount of air by a large amount, it gets the same momentum change by accelerating a large body of air a small amount, as only 10% of the intake flow goes through the engine core. These are quieter and more efficient, and are great for sub sonic airliners. The second type of turbofan is the low bypass engine, where a significant portion of the intake air goes through the engine core (around half). This type of engine can work at a much greater range of Mach numbers and altitudes, and is typically found in combat aircraft. The bypass air is used to dilute the hot exhaust, reducing noise, but also provides an oxygen rich mixture that additional fuel can be added to provide extra thrust with reheat.

    RispondiElimina
  8. Wlady, siamo piccoli raggi di sole nel cielo bianco striato!

    RispondiElimina
  9. Wlady,non baratterei mai la mia vita e la mia dignità per denaro,personalmente ho sempre pensato al denaro come necessità per vivere in questa società ma mai come fine ultimo dell'esistenza,infatti non mi sono arricchito e non ho nemmeno una posizione finanziara tranquilla ma mi ostino a pensare che cè molto di più di quello che ci vogliono far credere.

    RispondiElimina
  10. Straker, devo ringraziarti con due anni di ritardo. Poco fa ho letto la discussione sulle scie chimiche del blog di Paolo Franceschetti (e non l'ho ancora finita). Risale all'aprile 2009. Mi ero sempre chiesto, stupito, come facessero a volare le compagnie "low cost": biglietti a partire da 5 euro. Tu l'avevi spiegato due anni fa. Ryanair e le altre compagnie prendono soldi dagli Illuminati, che le rendono complici per le irrorazioni. Mi si è accesa una lampadina. Un sincero grazie.

    RispondiElimina
  11. http://meteolive.leonardo.it/news/Comunicazioni/16/BOOM-di-conferenze-meteo-con-ALESSIO-GROSSO-sei-un-Comune-e-vuoi-averlo-ospite-anche-tu-Scrivici-/23312/

    RispondiElimina
  12. Senza dubbio, Freeanimals: le compagnie low cost sono coinvolte a pieno titolo sin dall'inizio. In realtà è il motivo per cui sono nate.

    RispondiElimina
  13. Vulture, grazie x i consigli, per 3 gg. ho fatto una dieta alla base di cibi leggeri, frutta, verdura ecc. Mi serviva anche per pulire un pò il sistema gastrointestinale, ogni tanto bisogna farlo, se no diventa come un tubo marciò pieno di schifezze...ho scoperto i benefici della tisana di biancospino e camomilla romana, molto rilassante, illumina la mente e fa bene al corpo. Devo provare anche la pianta di achillea, dicono che è miracolos per mantenimento della salute.
    scusate off topic, ma questo lo voglio segnalare: c'è bonolis sul mediaset col suo programa presuntuoso "il senso della vita", proprio oggi il giorno di pasqua, di resurrezione di Cristo bonolis (ho sentito da qualche parte che è di origine ebrea come mentana), ha aperto il suo programma con un modo assai strano, ovunqu efiamme infernali e lui mentre stava in mezzo questo fiamme ha fatto una dedica al diavolo con il brano "simpatia per diavolo" di rolling stones...ogni commento è superfluo...il brano in questione è in questo video sotto, l'apertura satanica lo si potrà vedere forse domani quando la puntata entrerà nell archivio di mer..set.
    http://www.youtube.com/watch?v=V3k6TsWhUwY
    subito dopo gli ospiti di bonolis sono paolo e luca delle iene, quei 2 ragazzoni un pò viscidi, stranamente un pò troppo lanciati per qualche sitcom di bassa qualità che hanno fatto insieme.

    RispondiElimina
  14. A pensare male....
    http://altrogiornale.org/news.php?extend.6888

    RispondiElimina
  15. questo tizio qualche giorno fa dopo la visione del film di mel gibson su Cristo, cercava di convincere tutti che tutto il mondo debba adorare e pagare il pizzo agli ebrei, perchè Cristo fu ebreo...
    http://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Mentana
    mentre gli stessi ebrei non accettano assolutamente Cristo e non lo riconoscono assolutamente come messiah o re di israele, poichè per gli ebrei il loro messiah deve ancora arrivare...dunque quale è il gioco di mentana?...che senso ha attaccare agli ebrei un concetto che loro non vogliono nemmeno sentirne parlare?...semplicemente vuole promuovere la solita patetica ed assurda idea sul fatto che il popolo ebreo è eletto divinamente (qualcuno cerca di presentare la dannazione come elezione divina, superiorità agli altri popoli, più che un popolo eletto sembra un popolo dannato, subiscono le disgrazie più terribili del mondo sin dall'inizio e non so se ciò è legato al fatto che hanno mandato su crocefisso Gesù oppure che hanno rinnegato le leggi di Mosè almeno 3 volte prima che Mosè ritornasse dal monte sacro, quel Mosè che li ha portato nella terra santa come promesso attraverso mari e monti), quindi secondo quelli come mentana per promuovere l'ebraismo bisogna sfruttare anche il nome di Cristo che è rinnegato e messo su crocifisso dagli stessi ebrei secondo i dati storici e teologici, questo non lo dice il pinco pallino,ma è scritto in tutte le scritture sacre. Solo perchè Mel gibson ha fatto un film mettendoci dentro questi fatti, gli hanno dato dell'antisemita, come al solito girando la frittata...non ho nulla contro gli ebrei, ma i modini dei loro promotori sono spesso assai irritanti ed offensivi in quanto prendono in giro chi li ascolta con queste furbate, inoltre pretendere di essere superiori agli altri popoli sulla base di nulla è un modo molto razzista, nessun popolo è superiore agli latri, ogni uno ha la sua dignità e posto nel mondo. Non si può sbandierare il numero delle vittime di olocausto per ottenere i target politici, lo trovo sopratutto un grande dispetto verso la memoria di questi ebrei morti in olocausto. E quello che viene fatto dai promotori della ideologia sionista in ogni occasione. Per finire dico solo che Cristo non aveva alcuna appartenenza nazionale, per lui tutto il mondo era casa e quindi appartiene a tutti. Se dovessimo ragionare allo stesso modo dei sionisti, allora il mondo deve pagare il pizzo agli indiani per chè Gandhi era indiano, deve pagare anche agli africani perche Martin luther king era afro americano e cosi via...li trovo molto patetici. SE ragioniamo come i sionisti, allora bisogna condannare come omofobo il regista del film su Versace, perchè nel film si mostra il fatto che l assassino di versace era un gay, il che è vero, versace è davvero ucciso da un gay. Quindi se pensiamo come sionisti, allora non se ne può palrare, non si può dire da nessuna parte che l assassino di versace era gay???? mentana corre a precisare che Gesù era ebreo, ma non ha tanto fretta di ammettere che i suoi assassini anche erano gli ebrei, quelli che hanno catturato Gesù ed insistito fino in fondo affinche fosse crocifisso, quelli che hanno preferito un mostro come Barabba a Gesù graziando un criminale e condannando Gesù...

    RispondiElimina
  16. ..tra l'altro le 6 milioni di vittime ebree nei campi di concentramento (NON di sterminio, con tutta probabilità) sembrano una cifra folle e questo per varie ragioni....col senno di poi, conoscendo l'enormità degli inganni (11 settembre su tutti) che il Potere occulto ha messo in atto in questi ultimi anni, la storia di almeno 100 anni DEVE automaticamente essere messa in discussione...e sarebbe bene che ci impegnassimo a farlo prima che passi la legge "proteggi-olocausto" tanto voluta dall'europa. Tra un pò di tempo, con discorsi come questi potremmo essere passibili di denuncia, per non parlare delle conseguenze a carico del sito o del blog ospitante...

    RispondiElimina
  17. Persona (citazione):
    "Cristo che è rinnegato e messo su crocifisso dagli stessi ebrei secondo i dati storici"

    Questo è un punto fondamentale: non ci sono dati storici sulla presunta esistenza di Gesù Cristo. Potrebbe essere stata tutta una montatura, come anche nel caso delle altre religioni. In fondo, all'essere umano basta credere in qualcosa e se trova qualche astuto approfittatore che gli racconta favolette, è contento.
    Israele e il suo sionismo: si tratta della sindrome da assedio. Il popolo più pacifico della Terra, se circondato da nemici che lo vogliono annientare, diventa feroce nella sua smania di sopravvivere. Si chiama istinto di sopravvivenza. Come vale per il singolo, vale anche per la nazione d'Israele, incastonata in un ambiente alieno e ostile. Che poi i sionisti vogliano conquistare il mondo è esagerato: lo si diceva dei comunisti durante la guerra fredda e c'è chi, oggi, lo dice dei musulmani (vedi Oriana Fallaci). Secondo me, nessuno vuole conquistare il mondo, ma alcuni uomini hanno grande potere e s'illudono di averlo già conquistato.

    RispondiElimina
  18. Prima di morire, nel 2003, Teller fu direttore emerito del Lawrence Livermore National Laboratory, dove furono messi a punto i piani per le armi nucleari biologiche e ad energia diretta. Nel 1997 Teller affermò pubblicamente il suo proposito di usare l'aviazione per diffondere nella stratosfera milioni di tonnellate di metalli elettroconduttori, ufficialmente per ridurre il riscaldamento globale (32).

    Poco dopo la dichiarazione di Teller, i cittadini cominciarono a vedere una frenetica attività di irrorazione. Nel 2000, la CBS News ammise che gli scienziati stavano "cercando soluzioni drastiche per il riscaldamento globale, incluse manipolazioni dell'atmosfera su scala planetaria". La CBS confermò che il progetto prevedeva lo spargimento nell'aria di sottili particelle che "avrebbero riflesso la luce solare per determinare un raffreddamento complessivo" (33).

    Teller ritenne che l'aviazione commerciale potesse essere adoperata per diffondere queste particelle al costo di 33 centesimi per litro (34). Ciò dà credibilità ad un resoconto di un dirigente di una compagnia aerea, costretto dall'obbligo del silenzio a rimanere anonimo, secondo cui l'aviazione commerciale ha cooperato con i militari nel progetto copertura (35). Un brevetto Hughs del 1991 conferma che il particolato per la schermatura solare può essere diffuso attraverso i motori degli aviogetti (36). Un manuale di scienze, ora in uso nelle scuole pubbliche, discute il progetto di schermatura, mostrando un grande jet di colore rosso arancio con la seguente didascalia "I motori degli aviogetti potrebbero usare un carburante cui sono addizionate particelle nanometriche (di alluminio – ndr) per creare uno schermo solare". Il logo sull'aeroplano dice "Particolato aereo" (37). Le implicazioni di questa cruciale informazione non dovrebbero essere sottovalutate. Un programma per organizzare milioni di voli ogni anno, in relazione all'inquinamento causato dal particolato, è un problema molto serio.

    "An Airline Manager's Statement", postato da C.E. Carnicom per conto dell'autore, 22-05-00. Citazione: "I pochi dipendenti della compagnia aerea che erano al corrente del Progetto Cloverleaf furono tutti sottoposti a controlli del loro passato, e prima di esserne informati ci fecero firmare accordi di non-divulgazione in cui sostanzialmente si dichiarava che se avessimo detto a chiunque quanto sapevamo saremmo stati incarcerati... Ci dissero che il governo avrebbe pagato la nostra compagnia, insieme ad altre, per rilasciare speciali agenti chimici da aerei commerciali... Quando chiedemmo loro perché non si limitassero ad equipaggiare gli aerei militari per rilasciare questi agenti chimici, dichiararono che non c'erano abbastanza aerei militari disponibili per rilasciare agenti chimici su una base così ampia come doveva essere fatto... Poi qualcuno chiese perché tutta queste segretezza. I rappresentati del governo dichiararono in seguito che se l'opinione pubblica avesse saputo di aerei in volo che stavano rilasciando agenti chimici nell'aria, i gruppi ambientalisti avrebbero scatenato un inferno e chiesto la fine dell'irrorazione".

    RispondiElimina
  19. Air to air Airbus A-380 chemtrails [HD]

    Questo video mostra come anche gli aerei che vengono pubblicizzati come i meno inquinanti del mondo, rilasciano invece dense e persistenti scie. Esse non sono il risultato del fenomeno della condensazione, ma il prodotto di aerosol indotti per via dell'aggiunta di particolari additivi ai carburanti, come lo STADIS 450, ad esempio. Come appare evidente nel filmato ufficiale (sulla sinistra dello schermo), questi aerei non rilasciano, normalmente, alcun tipo di scia visibile, nemmeno ad alte quote.

    RispondiElimina
  20. Se i piloti di avio-cisterne chimiche si intossicano e si ammalano seriamente fino a morirne, questo non può che farci piacere. Auguro loro che questo gli succeda presto. Ma, dopo circa un decennio e passa di irrorazioni intense se non frenetiche, l'obiettivo di una intossicazione cronica del loro organismo non dovrebbe essere poi tanto remoto.

    Pensioni di invalidità, dunque, a tamburo battente per tutta quella gentaglia. E tutto sulle spalle dei contribuenti.

    Dopo un autunno ed un inverno estremamente piovosi, alt alle precipitazioni da una cinquantina di giorni ormai. Negli anni scorsi abbiamo dibattuto infinite volte su questo sito il problema della siccità indotta dalle scie chimiche.

    Il problema si ripresenta ora in tutta la sua drammaticità. Primavera secca che più secca non si potrebbe.Umidità atmosferica bassissima per cui anche la rugiada è quasi assente.
    La concentrazione atmosferica di polveri da irrorazione è poi talmente alta che il mattino - ma anche di giorno - si vede nell'aria una nebbiolina persistente.

    Dato che tutti noi 'skywatchers' ben conosciamo da tempo. L'inquinamento dell'aria è poi talmente elevato che ormai, per mantenere lo 'steady state' raggiunto, bastano anche pochi passaggi giornalieri di tankers.

    Non ho idea se vogliano appesantire ulteriormente la situazione di polluzione chimica. Nel qual caso si addiverebbe ad una copertura venefica ancor maggiore, ad un mantello di sostanze tossiche inusitato.

    Intanto le colture, i frutteti, i vigneti, gli orti ed i giardini soffrono per la mancanza d'acqua. Lo spettro di una crisi alimentare globale forse si avvicina di giorno in giorno. Ma è quanto le Autorità politiche, miltari e religiose - tocchiamo ferro quando ci si presenta sullo schermo quel tale che si spaccia per successore di Cristo!!! - programmano da molti anni ormai.

    RispondiElimina
  21. E quando piove, piovono veleni.

    In questo paese di banane è ancor peggio che altrove. In Gran Bretagna, Stati Uniti, Germania, il tema "Sindrome aerotossica" viene perlomeno affrontato da alcuni media. Qui, invece, si parla solo di Rudi e Silvio.

    Comunque il nodo è l'omertà del personale di bordo e non penso che cambieranno idea tanto facilmente. Intanto l'A-380 non aspira più l'aria per la cabina dai motori. Vedremo se le contaminazioni avverranno ugualmente. Io ne sono convinto.

    RispondiElimina
  22. Consigliato ai goym sayanim che sembra scrivano sul blog

    http://www.youtube.com/watch?v=9RY83mAr5uA&feature=player_embedded#at=14

    Ciao

    RispondiElimina
  23. http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/04/come-vedere-le-scie-chimiche-come.html

    RispondiElimina
  24. La situazione appare sempre più compromessa.

    RispondiElimina
  25. Così sono riusciti a rovinare la Pasqua ed il Lunedì dell'Angelo con le loro scie venefiche ed ombrose.

    RispondiElimina
  26. Persona, tuttavia in un codice antico è scritto Yeshua Bar Abba, ossia Gesù, Figlio del Padre. Sebbene sia evidente che gli Habiru siano stato sovente un popolo fanatico ed etnocentrico, è da riconoscere che il Messia di David fu crocifisso per volontà dei Romani. No, Bar Abba non fu un assassino, ma il Messia di Aronne.

    Almeno questa è l'acquisizione di vari studiosi, storici ed esegeti, conclusione (provvisoria) basata su ricerche meticolose e su interpretazioni non prive di acribia. Poi è possibile che, in futuro, saranno stabiliti altri punti fermi.

    Ment. è un agente di Sion ed opera secondo i dettami delle élites, come il 99 per cento dei giornalisti, seduttori e mestatori.

    Ciao

    RispondiElimina
  27. un terremoto dell'intensità dell' 11/ settembre può spostare le placche tettoniche dell...a politica internazionale. Il sistema internazionale è stato fluido a partire dal collasso del potere sovietico. Adesso è possibile — sicuramente probabile — che questa transizione si avvicini alla fine. Se ciò è vero, se il collas...so dell'Unione Sovietica e l'11 settembre segnano un maggiore cambiamento della politica internazionale, allora questo è un periodo non solo di grave pericolo, ma di enormi opportunità”

    > Condoleeza Rice - dal sito della casa bianca: whitehouse.gov

    RispondiElimina
  28. avete per caso letto queste rivelazioni del pilota ubriaco che parla di scie chimiche? cosa ne pensate? vorrei sopratutto sapere il parere dei fratelli Marcianò: secondo voi è autentico o si tratta di una disinformazione voluta? grazie
    http://projectavalon.net/forum4/showthread.php?12858-Drunk-Pilot-talks-about-Chemtrails-Loose-Lips-Sink-Ships-and-747s-Too.

    RispondiElimina
  29. non sono daccordo con freeanimals su nessuno dei punti. Prima di tutto dubitare dell'esistenza di Cristo è un segno chiaro di essere dalla parte di nuova religione satanica, mi pare una ipocrisia dubitare di Cristo, ma perseguitare chi dubita sui dati di olocausto, se si tratta di rispetto, esigo rispetto per tutti i gruppi, cosi come per gli ebrei, anche per i cristiani che ci credono in Cristo (preciso che non sono nemmeno cattolico). Io non ho alcun dubbio, penso che Gesù di Nazareth come personaggio storico è esistito davvero, ne si parla in molte fonti, ci sono perfino le testimonianze che arrivano da tibet, india dove secondo alcune ipotesi ha vissuto Cristo nel periodo di adolescenza che viene saltato in cristianesimo come se fosse un periodo einesistente, in quel periodo Gesù ha conosciuto il mondo, diversi insegnamenti in ricerca di risposte a molte cose.
    http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=22382
    Se oggi la storia di Gesù è assimilata alle storie di vari dei pagani preesistenti, ciò non vuol dire che lui non è esistito. I padroni della storia lo hanno semplicemente massonizzato o paganizzato nello stile orwelliano di "riscrizione della storia" per vari motivi di convenienza, altrimenti i maghetti babilonesi non riuscivano contrastare questa figura.
    seconda cosa sulla "ostilità" degli ebrei: prima di tutto non credo che gli ebrei abiano qualche ostilità, parlo dei loro falsi promotori, i sionisti che sono un altra cosa e sono contrastati dagli stessi ebrei, non è una scusa nemmeno motivo logico dire che questi sono circondati ovunque dai nemici, quindi di conseguenza si devono comportare nei modi barbari di "sopravvivenza". Gli ebrei prima di tutto non sono circondati dai nemici ovunque, ma spesso se li cercano apposta come nel caso di Palestina che hanno occupato nel modo illegale, oppure come nel caso di flotilla pacifiste attaccate in Gaza, del resto non ho mai visto un ebreo subire le discriminazioni che subiscono gli afroamericani per esempio, anzi...personalmente ho avuto dei vicini di casa gli ebrei, con questi siamo andati sempre daccordo senza mai farci caso alle loro origini, chissenefrega se sono gli ebrei, musulmani o cristiani? ci bastava sapere che erano delle persone brave e che andavamo daccordo, il resto era impertinente. Quindi dove sono sti nemici visionari del popolo ebreo che li persegyuitano ovunque? gli ebrei non sono unici nel mondo a subire le repressioni, massacri, deportazioni ecc. I nativi americani cosa dovrebbero fare allora secondo te? prendere e sterminare tutti anglo sassoni, portoghesi, spagnoli ecc. perchè i bisnonni di questi hanno sterminato i nativi americani? mi sembra assai patetica la cosa. Scusa freeanimals, finora ho cercato di evitare di darti di debunker visto che gli altri lo hanno già fatto più volte, ma mi sembri veramente uno di LORO, infiltrato...per le tue idee false ambinetaliste, "gaia"iste nello stile di lovercraft ed il tuo credo new ageiano (Cristo non è esistito?), pro-sionismo ecc. non mi resta pensare altro che sei uno di loro. Detto ciò, vedi tu, o ti fai una ragione di queste cose, o ti trovi nei giri sbagliati.

    RispondiElimina
  30. Riguarda il numero degli ebrei massacrati: io non so se sono morti 6 milioni o no, personalmente penso che durante la seconda guerra mondiale sono stati massacrati molti popoli (non solo gli ebrei), e credo che in realtà il nmero di gente massacrata è molto più alto di quanto è dichiarato ufficialmente, perchè quel masacro era parte del piano di riduzione della popolazione mondiale. Può darsi che sono morti molto più ebrei di quanto è dichiarato, può darsi che hanno registrato come ebrei i polacchi, altre etnie slave massacrta in quanto in quelle zone ci abitavano molti ebrei prima della guerra, chi nascondeva, proteggeva gli ebrei veniva etichettato come ebreo e messo nella camera di gas con quelli che nascondevano, quindi chi li sa i dati precisi ormai? Su queste cose non posso affermare nulla, tranne la sicurezza che il massacro era di dimensioni molto più grandi ovunque nel mondo focalizzandosi per vari ragioni geopolitiche e genetiche su alcune etnie...
    quando parliamo di queste cose, non diciamo nulla di male, tranne analizzare le anomalie che non quadrano. Pensare è un crimine? non credo...e non trovo nulla di discriminatorio, razzista o antisemita nelle dichiarazioni di nessuno qui. Per caso qualcuno ha offeso gli ebrei, o gli ha dato degli inferiori? anzi, mi son oindignato per il fatto che la memoria degli ebrei massacrati viene sfrtuttato dai sciacalli che vogliono raggiungere dei target ignobili manipolando e sfruttando questa tragedia (e questo sfruttamento viene fatto non solo sul caso ebreo, anche sul genocidio armeno ci sono molto speculazioni da parte di padroni oscuri che hanno interesse di seminare odio e conflitti interrazziali ovunque). Non mi pare che qui qualcuno abbia torto, quindi che la censura patetica vada a farsi ...
    cmq. mi scuso per off topic.

    RispondiElimina
  31. Per favore, cerchiamo di rimanere in tema. Grazie!

    RispondiElimina
  32. scusatemi, Straker e Zret, per favore, cancellate pure i commenti off topic che ho scritto.

    RispondiElimina
  33. Un consiglio da medico ai piloti dei tankers: quando spargete quei terribili veleni in cielo non dimenticate mai di indossare una buona tuta impermeabile e climatizzata. E se l'Aeronautica Militare non ve l'ha fornita, comperatene una. Non respirate l'aria della cabina ma procuratevi, anche a vostre spese, una buona maschera collegata a relative bombole. Alla stessa stregua dei piloti di caccia.

    A differenza di Straker io non me ne intendo molto di tecnica del volo, comunque parlo per il vostro bene.

    RispondiElimina
  34. Rimanendo in tema:

    ricordo sempre che vi è in itere la causa che alcuni piloti militari hanno intentato contro l'amministrazione difesa e il motivo pare sia proprio quello delle loro condizioni di salute.

    Purtroppo non ho più avuto notizie al riguardo, ma dell'esistenza ne sono certa.

    RispondiElimina
  35. Anna, temo che la causa si arenerà, tra lungaggini e tempi di prescrizione molto brevi. Saranno poi individuate le reali cause delle patologie?

    Ciao

    RispondiElimina
  36. A proposito di piloti militari, noto che molti adolescenti si lasciano sedurre dalle lusinghe di codesta scellerata carriera, grazie all'ignominiosa e mielosa propaganda nelle scuole. Inoltre, visto che la disoccupazione imperversa, obtorto collo, alcuni giovani intraprendono la carriera militare, ignorando i pericoli cui vanno incontro, in primis le vaccinazioni. Il danno che essi causano si ritorce contro di loro, con la velocità di un fulmine.

    RispondiElimina
  37. http://imageevent.com/firesat/strangedaysstrangeskies

    Guardate le foto...

    Per chi non vuole tradurre:
    Sul mio blog è tradotto in Italiano.

    wlady

    RispondiElimina
  38. Rammento che buona parte dei velivoli militari impegnati nelle operazioni di aerosol a bassa e media quota sono controllati da remoto. Per questo motivo i militari fanno, come si dice, spallucce.

    Il problema resta immutato, invece, per piloti e personale di bordo dei velivoli commerciali e per i passeggeri.

    RispondiElimina
  39. Wlady, ho rilanciato l'articolo all'interno del tuo blog sul forum di CDC. Speriamo che qualcuno, prima o dopo, si svegli.

    Ciao

    RispondiElimina
  40. Grazie Zret,
    è un po che non scrivo su CDC, sono tutti autoreferenziali guardano sempre la pagliuzza e ho perso la fiducia.

    Al suo interno (su CDC) ci sono delle buone penne, ma vanificano il loro lavoro, sembrano così incisivi su determinati articoli e poi si perdono per cose molto più importanti, ne ho avuto una conferma qualche mese fa, quando si parlava dell'avvelenamento da parte delle scie chimiche, giravano la testa da un'altra parte, facendo cadere l'argomento.

    Di nomi non ne faccio, ma tu sai bene a quali personaggi mi rivolgo.

    Ciao

    RispondiElimina
  41. http://www.usabestdealsnow.com/images_products/McAfee_Total_Protection_2011_3_User.jpg

    RispondiElimina
  42. You-Tube finge di rimuovere i contenuti segnalati in violazione del copyright

    I responsabili per le controversie in merito alla violazione del copyright sui contenuti video, comunicano la rimozione di un filmato scaricato dal sito www.tanker-enemy.tv, ma il documento è ancora presente sul canale del disinformatore "antiteista83". Confidano nella scarsa attenzione del denunciante? Questa è la seconda volta in cui lo staff You-Tube adotta un siffatto fraudolento metodo, dimostrando così, in modo inequivocabile, l'assoluta connivenza con i disturbatori della Rete. Cui prodest?

    RispondiElimina
  43. Wlady, anch'io non commento da tempo su CDC. Inserisco gli articoli sul forum e rispondo a quei pochi lettori che chiosano gli articoli. I lettori di CDC, tranne Esca e pochi altri, sono "manichini ossobuchivori" che si danno arie da intellettuali di sinistra, ma è appunto aria fritta.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. Ho trovato una curiosità, si tratta del canale video di un signore di Torino che è andato in giro a misurare con il suo contatore geiger alcuni monumenti strade o cantieri della città con risultati sorpendenti:

    http://www.youtube.com/watch?v=5P7NDEfJSgM


    Naturalmente le varie Arpa, hanno taciuto o fatto finta di nulla come al solito, tanto che i monumenti e le strade radioattive sono ancora lì, questo giusto per fare un parallelo con le scie chimiche le autorità ci avvelenano a norma di legge e poi fanno finta di nulla di fronte alle denunce dei cittadini.

    RispondiElimina
  45. Ciao Gigetto, le A.R.P.A. sono preotesi politiche e come tali stanno lì per nascondere. Un esempio? Hanmar (Michele Galloni), noto disinformatore, ha lavorato per l'A.R.P.A.V. ed alla recente conferenza pagliacciata organizzata dal CICAP e da Brandolini, ha dichiarato che l'acqua piovana è pulita.

    RispondiElimina
  46. Oggi mi hanno raccontato di 3000 viti vendute come ottime alle quali sono state applicate i migliori procedimenti perché crescessero forti e sane. Tutte morte. Il compratore ha ora fatto causa al vivaio e la questione si trascinerà in tribunale. I proprietari del vivaio hanno come primo nemico gli immigrati ma non vedono differenze tra i cieli di oggi e quelli di quando erano giovani (il più vecchio di loro ha più di 70 anni). Sono un neofita della zappa, sono solo due anni che mi cimento con l'agricoltura tra mille difficoltà (aridità del suolo in primis), ma ho notato come siano i vigneti più giovani quelli più inclini ad una morte rapida. Resistono (non so ancora per quanto) i vecchi vigneti se curati da vecchi viticoltori, ma sono diventati rarità, la regola è l'espianto che dà spazio al mais o semplicemente all'abbandono. Il paesaggio di queste colline si è dissolto, gli escavatori sotterrano le vigne che nessuno vuole più accudire (non rendono più), la cosa meno deprimente accade quando al loro posto subentra il bosco che colora di verde versanti che altrimenti assumono il colore del diserbante. Qui sulla cima della mia collinetta uso poco la fresa e molto la vanga, compro letame da un allevatore che non adotta metodi intensivi e osservo questa pioggia che non bagna (quella che qui è caduta sabato). Vivo in un plastico del lego. Questi piloti quante pillole dovranno assumere per riuscire a parlare senza sembrare piccioni? Siamo in trappola, soccombere senza combattere però ci rende alieni all'humus da cui deriviamo. Testimoniare è un atto di guerra, la poesia sa dar battaglia... cadere da uomini e non da poltiglia.

    RispondiElimina
  47. @ Gigetto
    Non so se hai già letto il mio commento al precedente post, ma domenica 17 non sono riuscito a venire a Torino perché ho dovuto andare avanti con dei lavori che speravo di finire prima. Ti lascio nuovamente la mia mail (briskola@libero.it). Segnalami qualunque iniziativa e cercherò di esserci anche se sono in catene e trovare tempo mi è difficile. Ciao!

    RispondiElimina
  48. Accorata, eppure bellissima testimonianza, Denis. Da incorniciare.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. Gigettosix, siamo intossicati in modo legittimamente illegale.

    RispondiElimina
  50. Di questo passo l'Italia diverrà un deserto.

    Ricordo che i paesaggi toscani con i vigneti arrampicati sulle lievi colline, erano particolarmente bersagliati dagli aerei della morte. E non era un caso, come si vede.

    RispondiElimina
  51. [...]Watson, andato in pensione a soli 43 anni per motivi di salute, riferisce che spesso i piloti ignorano i sintomi neurologici, fino a quando non diventano gravi, anche perché i medici non sanno diagnosticare la malattia[...]

    I medici non sanno diagnosticare la malattia?

    No, non vogliono interessarsi al problema pur sapendo cosa accade sulle nostre teste da almeno 30 anni e fanno orecchie da mercante, continuando a farsi le ferie (in paradisi esotici), offerte dalle criminali case farmaceutiche.

    RispondiElimina
  52. Sì, Mike, continuano a trascorrere le ferie in paradisi esotici che presto diventeranno i loro inferni, perché nulla dura per sempre.

    Per la cronaca: aerei chimici notturni a bassisima quota su Sanremo.

    Ciao

    RispondiElimina
  53. Zret, ho moltissimi amici medici rincoglioniti e so perfettamente a cosa mirano.

    Ne ho anche altri molto in gamba, sanno di trovarsi in un covo di vipere ma non hanno il coraggio di distinguersi dalla feccia...

    Mike

    RispondiElimina
  54. Chiedo scusa per l'OT, ma vorrei tornare un attimo ad evidenziare quanto piano, piano con la tecnologia, il denaro elettronico e la realtà virtuale online sempre più il sistema ci stia portando ad un controllo totale delle persone, in modo tale da essere pronto per l'imminente nuovo ordine mondiale (nazista).

    Guardatevi questi 4 video su PayPal (del gruppo e-bay), e sentite un po' cosa succede a chi voglia vendere e comprare con il denaro elettronico online...

    Ricordo e informo chi ancora non lo sapesse che tutto questo è già parte del "piano" per portarci poi a questo:

    "Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei"
    (Apocalisse 13:16-18)...

    RispondiElimina
  55. Le nuove scie persistenti di tipo dissimulato, impiegate solo in Italia. La nostra aeronautica militare adotta questo nuovo genere di composti come contromisura, a causa della maggiore sensibilità al problema nel nostro paese. La fisica è differente dagli altri cieli? No! Entro una decina di minuti quella scia si espande e diventa nebbia elettroconduttiva. Missione compiuta!

    RispondiElimina
  56. ciao ragazzi nn so se lo avete già visinato, ma lo posto lo stesso...
    http://affaritaliani.libero.it/culturaspettacoli/vulcano_sottomarino200510.html?refresh_ce

    RispondiElimina
  57. Di quelle che tu chiami scie dissimulate se ne vedono tantissime. Bisognerebbe vedere però come si presentano nei momenti inziali, cioè nel momento in cui vengono emesse. A questo però non ho fatto caso.

    RispondiElimina
  58. Scusate l'OT ma questo è fresco fresco di oggi

    http://youtu.be/prb5Pfcpakg

    RispondiElimina
  59. Mike, purtroppo il numero degli ignavi è ingente.

    Wakeup, il denaro elettronico è malefico. E' di ieri una notizia, secondo cui, il funesto governo italiano è in procinto di introdurre una carta che sostituisca codice fiscale, patente e documento d'identità. Step by step.

    Ciao

    RispondiElimina
  60. Giustizia? ma esiste?.
    Non sapevo che esistesse in questo mondo,si vede che mi è sfuggito qualcosa.

    RispondiElimina
  61. Strano, pensavo che le merde si vedessero solo per terra o nei cessi, invece ne vedo decine e decine ogni giorno ad altezza cumuli.

    Scusate lo sfogo :-(

    RispondiElimina
  62. Wakeup, tre anni fa un conferenziere, in realtà agente del V., preannunciò quanto scritto da Corrado Belli, anche se in termini un po' differenti. Si profilano all'orizzonte tempi foschi, ma spero di sbagliarmi.

    Ciao

    RispondiElimina
  63. Il Ministero della Giustizia si preoccupa di insabbiare.

    RispondiElimina
  64. voglio fare un piccolo complimento meritato a Zret e Straker come 2 persone veramente brave. Voglio fare i complimenti a parte a Zret, in questi gg. sto leggendo il suo blog, è pieno di info veramente importante, interessantissima e colta. Quando li leggo sento di arricchirmi, non come nei blog di certi avvocati che fingono di essere dei combattenti contro la massoneria, am in realtà li servono con devozione facendo disinformazione e depistaggio con un mucchio di caxxate che scrive...non voglio fare i nomi, parlo di certi avvocati definiti nel modo azzeccato come "giullari di corte" da fratelli Marcianò...non li potrei definire nel miglior modo certi parassiti che servono da esca per gente ingenua in ricerca di verità, ed appena qualcuno comincia a scoprire il gioco di certi giullari di corte (falsi buddhisti, scrittori di una valanga di non senso senza dire un concetto utile e significativo in fin dei conti, possono scrivere 10 pagine di roba, cumulo di parole e basta) viene attaccato dai suoi cani di guardia mascherati da moderatori o "amici di pelle"...quanti hanno subito questa sorte penosa nei blog e forum disinformatori di certi avvocatucci, di certi falsi paladini di verità...sarebbe ora che si aprissero gli occhi e smettessero di perdere tempo in certi posti coloro che cercano la verità, perchè quelli sono proprio i posti più sbagliati per cercarla.
    scusate se esco dal tema dell'articolo, ma voglio segnalarvi questo bellissimo articolo dal blog di zret.
    http://zret.blogspot.com/2011/04/apologia-del-male-prima-parte.html
    lo ho letto, riletto, e vado ancora a rifletterci su. E scritto molto bene, come del resto molti altri articoli di Zret su certi temi, si sente la sua coltezza, dal linguaggio ricco, filosofico di scrivere, dalla terminologia che usa nel modo consapevole, per questo infatti ho prtato come antiesempio certi avvocatucci giullari di corte che se leggi i loro articoli prese per il culo ti viene solo da piangere per aver perso tempo per averli letti...
    Posso dire che concordo su tutta la analisi che Zret ha fatto sul fenomeno del male. Ora sto leggendo l altro articolo, quello che parla di portali tra i mondi, poi magari metterò qualche commento li, per approfondire, per far le domande, perchè in certe cose sono ignorante, sopratutto in materia della storia di cristianesimo. Ho cominciato interessarmi della storia di cristianesimo solo dal 2001, fino allora ho passato la vita in un ambiente lontano da questi concetti. Quindi grazie ancora Zret x questo bellissimo blog che hai. E grazie a voi 2 sia a te che a Straker per il lavoro che fate contro il problema delle scie chimiche. Una battaglia concreta è la vostra...non solo le parole, bla bla come fanno molti...
    se non mi sentite spesso, sarò cmq. nei paraggi a leggervi, qualche volta anche immerso nel blog di zret.
    Buona continuazione ancora. Continuo a leggervi.

    RispondiElimina
  65. caspita...a milano qualcuno aveva denunciato i tanker anonimi x aver provocato disastri ambientali???? bravo, posso solo dire qeusto...è un caso veramente unico...che coraggio veramente. Ho letto l articolo "scaricato"...
    qualche giorno fa ho letto da un giornale che in brianza sono stati ricoverati in una notte circa 17 persone per avvelenamento da sostanze chimiche disperse per via aerea, come capro ispiatorio è stato accusato un contadino che li avrebbe avvelenati col suo pesticido portato dal vento ovunque...ho cercato la notizia sulla rete, non la trovo. Se non erro era il corriere della sera.

    RispondiElimina
  66. Non voglio sviare l'attenzione dall'oggetto del post ma tengo in particolar modo a ripostare un grandissimo articolo di Straker del 2008 (ma sempre di fondamentale importanza per capire bene con chi abbiamo a che fare).

    Salvatevi il collegamento e leggetelo con calma, non tralasciando alcun link.

    Mike

    RispondiElimina
  67. se posso permettermi di dire due cose su questo articolo che avete citato nei commenti:
    http://www.mentereale.com/articoli/la-fine-prevista-dai-maya-ecco-come-la-stanno-preparando-gli-autori-del-9-settembre-2001
    inanzitutto, mi sembra un articolo molto catastrofico, un pò troppo esagerato, ma...mai dire mai, supponiamo che tutto sia possibile. La cosa che non mi quadra proprio è il fatto che l'articolo cerca di puntare l'attenzione in unica direzione solo su sionisti e basta, creando un immagine mostruosamente egoista e crudele di tutti gli israeliani. Come ha detto saggiamente Corrado Penna, ultimamente i servi dei burattinai cercano di usare come capri ispiatori gli USA ed Israele, come se fossero questi i mandanti di tutte le disgrazie del mondo...ma in realtà si tratta di un elite che serve una razza, le entità non umane...quindi qui non c'entrano ne ebrei, ne americani, ne arabi ecc. Qui si tratta di qualche elite oscuro che non ha alcuna appartenenza nazionale, che unisce al suo interno i venduti di tutte le nazioni. Come si è capito dai miei commenti precedenti, non mi piace la propaganda fatta da sionisti su un presunto "popolo eletto", in quanto la cosa mi pare offensiva nei confronti di altri popoli che non sono per niente inferiori. Però bisogna anche ammettere che qualcuno cerca di deviare l'attenzione dando contro gli ebrei senza distinzione. Inanzitutto non so perchè chiamano gli ashkenazi (una parte distinta degli ebrei) come khazari...ha qualche legame con i persiani per caso? perchè il mar caspio nella lingua persiana se non erro si chiama "khazar"...
    http://it.wikipedia.org/wiki/Aschenaziti
    http://www.dusharm.com/content/view/21/2/
    e poi secondo me è assurda la parte dove si ipotizza che i mandanti oscuri vogliono spostare le placche pompando il petrolio sotto questi...secondo me è una cosa impossibile, perchè petrolio sotto la terra non si muove allo stesso modo come quando esce fuori dai pozzi, sotto la terra il petrolio si comporta come tutti i liquidi passando tra le fessure con una diffusione ad assorbimento.
    E più probabile che userebbero le tecnologie come haarp o missili sotterranei per causare i disastri (avevo sentito da qualche parte che l'ultimo terremoto forte in turchia era causato con un missile atomico buttato dai submarine dal mar nero, se ho capito bene quei missili li usano o almeno finora li hanno usati solo con i submarine, forse perchè è più facile intervenire su un paese via mare senza fare salti mortali per violare la sua sovranità territoriale osservata rigorosamente dalle forze militari nazionali).

    RispondiElimina
  68. interessante l ultimo articolo di Corrado Penna, un paziene malato di morgellons si uccide
    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/04/malata-di-morgellons-si-suicida.html

    RispondiElimina
  69. Che ne dite proviamo? http://www.mineral-test-sas.com/

    RispondiElimina
  70. Purtroppo è sparita la moderazione dei commenti sul blog di Zret. La madre degli imbecilli - foraggiati dai Ministeri e dai Servizi con i soldi di noi contribuenti - è sempre gravida.
    Un vero e proprio flagello. Individui semplicemente demenziali.

    Per la cronaca, il Basso Mantovano - dove abito - è una delle zone più inquinate del mondo e sicuramente la più inquinata d'Italia. Bocche cicite; nessuno parla; men che meno la Magistratura. Qui i tumori sono quattro volte più frequenti che nel resto dell'Italia. Su diecimila prodotti del concepimento - leggi 'embrioni' e 'feti' - 400 sono risultati malformati. La percentuale di aborti spontanei è altissima.

    Nelle aziende locali non vige alcun controllo. Tutto a ruota libera. E se protesti sono guai non da poco. Meglio far finta che tutto vada bene.
    Proviamo a indovinare chi sono i maggiori azionisti di tali ditte pirata. No comment.

    Al tutto si aggiungano i veleni, compreso l'uranio impoverito, dispersi dagli aerei militari ecivili.

    Sono questi gli ultimi giorni di Pompei?....o di Stalingrado?...

    RispondiElimina
  71. Condoglianze per la suicida. Ha compiuto un gesto tremendo per una valorosa causa.

    SOTOLINEO: Assumeva antibiotici ed antinfiammatori ed ha peggiorato la situazione. Il digiuno a base di arancia, limone e respirazione di aria "pulita" è l'unica cura.

    RispondiElimina
  72. @Vulture

    Dove la trovi l'aria pulita? Dove la trovi la frutta e la verdura non inquinate dai pesticidi?

    RispondiElimina
  73. Ciao Paolo, problema risolto. Grazie per la segnalazione.

    RispondiElimina
  74. @Paolo, Bisogna saper scegliere il male minore... il cibo meno peggio, l'aria piu' salubre possibile ;-) anche la frutta e la verdura peggiori sono sempre meglio (per la salute) di una bistecca al sangue o ad un bicchiere di latte, o di vino, per esempio. :-)

    RispondiElimina
  75. Mi par di capire che paolo è un medico che ha ancora una dignità professionale e un'etica dalla quale nessun medico dovrebbe mai prescindere.
    I nuovi medici fanno paura,vai dal medico di base NON TI VISITA ma guarda sullo schermo di un portatile quale rimedio rigorosamente chimico viene suggerito dalle case farmaceutiche per i sintomi che lamenti e te lo prescrive senza approfondire nulla e dicendoti,se i disturbi persistono ritorni che le prescrivo la visita specialistica.
    Ora,se questi sono i nuovi medici sfornati dalle università è meglio curarsi da soli,basterebbe la terza media per fare il lavoro dei suddetti "medici".
    Ovviamente non dico che tutti i medici sono così ma purtroppo la vecchia guardia stà sparendo e nella nuova cè ben poco da sperare.
    Esperienza personale.

    RispondiElimina
  76. @Vulture,perchè arancia e limone?.
    Scusa la domanda ma stò approfondendo ora il discorso vegetariano e vorrei capire,tu mi sembri preparato su tale argomento.
    Una dietologa interpellata ha proibito la frutta in una dieta,uniche escluse le mele,no banane(guai,fanno malissimo!),no arancie,no pesche,albicocche,meloni,uva insomma niente, solo mele e mai più di una al giorno,tutto questo perchè la frutta contiene molti,troppi
    zuccheri!.
    Secondo me non la racconta giusta e mi farebbe piacere un tuo parere.

    RispondiElimina
  77. Incredibile la faccia tosta che hanno! Stavo sfogliando una rivista, quando mi sono imbattuto nella pubblicità di una compagnia aerea asiatica che esponeva il logo degli "SKYTRAX AWARDS" in quanto vincitrice dell'edizione 2010. Già il nome è tutto un programma sky tracks e poi guardate l'immagine, cosa vi sembra? :-) http://www.worldairlineawards.com/images/gld110.gif

    RispondiElimina
  78. L'A.R.P.A.T. si para il culo con un documento di disinformazione che attinge a siti come MD80.it per spiegare il fenomeno.

    Qui.

    RispondiElimina
  79. @Damocle Io sono vegetariano da anni, ma forse fai confusione, sembrerebbe che cerchi una dieta piu' che dei consigli su una sana alimentazione!
    Un vegetariano non ti dirà mai di evitare la frutta, probabilmente non te lo direbbe neanche un onnivoro con un po di senso logico.

    RispondiElimina
  80. Conoscevate questo articolo?
    http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_dallapuglia_NOTIZIA_01.php?IDCategoria=1&IDNotizia=129536

    Del 2005, ammette in pratica l'esistenza delle scie chimiche.

    RispondiElimina
  81. @Massimo
    ci infilano lo ioduro d'argento per mascherare le operazioni chemtrails mondiali.

    Mike

    RispondiElimina
  82. Caro Paolo, come alzategliocchi ti segnala; pur essendo aria, acqua e frutta gravemente inquinate sono sempre meno dannose di bistecche e pillole, anche solo guardando la concentrazione.

    Caro Damocle, hai espresso uno dei motovi piu' validi per dire praticamente addio ai consulti medici, i quali hanno rovinato ben troppi innocenti, dall' alto della loro sapienza criptica e sconosciuta ai pazienti.

    Io non propongo soluzioni da sciamano. Io propongo di far funzionare il corpo per le potenzialità che può esprimere quando si trova nelle condizioni per farlo.
    C'è bisogno di ferrea forza di volontà e decisione nel voler imparare i ritmi della natura e dimenticare le storture (e torture) inflitte ed autoinflitte al corpo per ignoranza o, peggio, brama di denaro.
    A conferma io non sono un medico ma un semplice appassionato ricercatore e non lavoro per nessuno quindi si tratta di fidarsi, non chiedo soldi ma una cosa molto piu' importante: la voglia di migliorare se stessi e la propria specie senza fare ricorso a velenosi farmaci nel corpo o scie disperse nell' aria.

    Si tratta di un processo, un flusso inarrestabile.
    Come le correnti del mare e dei fiumi, come il vento, così anche il corpo umano è dotato di "canali" per raccolgliere energia, trasformarla ed espellerla in forma diversa. Ad esempio raccogliamo un frutto, lo mangiamo, lo trasformiamo in sostanze trasportate dal sangue e lo espelliamo sotto forma di concime, ottimo per la pianta che ci rifornirà il frutto.
    E' un processo fluido e senza violenza che però l'uomo si ostina ad ostacolare in ogni modo, fino al suicidio.
    Se il corpo "funziona", o per meglio dire, scorre bene in armonia con la natura, esso riesce a smaltire grandi quantità di veleni senza subire danni.
    Oggi i veleni si accumulano in ogni modo e non vengono fatti uscire, causando sofferenze e malattie indicibili. La disperazione porta a spendere capitali in farmaci e cure che non risolvono ma aggravano il problema.
    Un corpo terribilmente "ostacolato" deve trovare il modo di ristabilire il flusso energetico in modo anche doloroso e penoso.
    Per questo serve determinazione.
    La dieta senza frutta praticamente ottiene l'effetto opposto: svuota il corpo e fa permanere in esso solo le sostanze dannose ed acide: un suicidio.
    Basta poco per reingrassare od ammalarsi gravemente.
    Oggi si punta a questo: le diete fanno ammalare e reingrassare. Il grasso si trasforma in business delle pillole e della sofferenza. Un atroce calvario che conviene solo alle farmacie.
    Arance e limoni sono ottimali in quanto pieni di acqua, fibre ed acido citrico.
    L' acido citrico ristabilisce l'acidità presente nello stomaco (ph 1) e viene facilmente espulso tramite le urine insieme ai veleni accumulati nel corpo.
    Per questo vivere per tre giorni alimentandosi solo di arance, ed acqua limonata significa andare incontro ad un calo fisico enorme, necessario però per liberarsi degli inquinanti presenti nel corpo.
    Non si deve soffrire la fame. Si possono mangiare arance in quantità.
    L'importante è urinare in abbondanza; anche il naso gronderà muco e la pelle presenterà sfoghi.
    Niente di preoccupante.
    Una volta "spurgato" il corpo andrà verso una forza ed una resistenza inaudita a patto di seguire le regolette:
    -amare se stessi, la natura e gli altri come se stessi
    -assumere solo frutta (anche secca) e verdura cruda, solo talvolta cotta
    -poco pane o poca pasta integrale
    -respirazione corretta ed esercizi yoga
    -attività fisica moderata e costante all' aria aperta

    E direte addio a farmaci, dottori, scie chimiche e brutture che rendono il pianeta azzurro un immeritato inferno.

    Sono un piccolo seguace di Valdo Vaccaro, forse avrete notato ;-)
    Spero di essere utile, vi assicuro che funziona, se ci credete.

    RispondiElimina
  83. Ottimo intervento Vulture,
    condivido la tua analisi in toto, colgo l'occasione per inserire il link di Valdo Vaccaro:

    http://valdovaccaro.blogspot.com/

    wlady

    RispondiElimina
  84. Ringrazio Vulture per l'esauriente spiegazione,mi scuso con il blog per l'OT.

    RispondiElimina
  85. Onestamente non credo sia off topic.

    D'altronde è proprio così che si può curare la cosidetta sindrome aerotossica, causata da quei veleni.

    Vi ringrazio, vi auguro salute raggiante e tanti viaggi in treno.

    RispondiElimina
  86. Posso testimoniare quanto detto da Vulture, I consigli di Valdo Vaccaro (della medicina Ippocratica-Pitagorica) funzionano. Provato su me stesso. Grande Valdo!!! ;-)

    RispondiElimina
  87. "Quando qualcuno desidera la salute occorre chiedergli se è disposto a sopprimere le cause della sua malattia. Solo allora è possibile aiutarlo"

    - Ippocrate (460-370 a.C.)

    Aggiungo che "le cause" sono le tossine (endogene ed ESOGENE) che provocano nell 'organismo intero la cosidetta Tossiemia. Un Saluto energizzante e disintossicante a tutti :-)

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis