domenica 3 aprile 2011

Nebbie di avvezione? No, foschie chimiche!

L’avvezione (dal verbo latino “advehere”, portare verso) è un movimento orizzontale di masse d’aria caldo-umide su regioni molto più fredde: la conseguente condensazione del vapore acqueo negli strati bassi della massa d’aria produce nebbie e piogge di avvezione.

Gli scalcinati ma scaltri meteorologi, avvezzi a mentire ed a raggirare il pubblico, al cospetto delle sempre più frequenti foschie chimiche di ricaduta, sono costretti ad arrovellarsi per spacciare circostanze indotte come fenomeni naturali: ecco allora, oltre alle classiche “innocue velature”, le nebbie di avvezione che, però, si formano solo in concomitanza di un’escursione termica notevole tra zone diverse della biosfera. Dove sono queste sensibili differenze di temperatura tra masse d’aria? Ammettiamo pure che tale situazione possa occorrere al mattino presto, quando i raggi solari riscaldano alcuni strati dell’atmosfera o in caso di forti sbalzi termici ed igrometrici da collegare a variabili meteorologiche di differente natura: è possibile, però, che questi fattori concorrano così spesso a generare caligini di avvezione?

In realtà, sui centri urbani, sulle zone rurali e montane ristagnano, quasi ogni giorno e per tutta la giornata, maleodoranti nebbie che sono la conseguenza diretta e palese delle operazioni chimico-biologiche: la visibilità è ridotta, il cielo è di un celeste pallido, l’aria è irrespirabile e pregna di veleni, la luce solare è appannata.

Tutto ciò non è normale! Eppure lo sdolcinato meteorologo matuziano, curando una rubrica sulle decisioni del tempo all’interno di una rete locale, ha trovato l’impudenza per definire le patine chimiche “nebbie da avvezione” (sic). Nebbie di avvezione? Sì, certamente: solo un cervello e dei sensi annebbiati come quelli del Pelide Achille possono vederle.

Fonte: Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005, s.v. avvezione





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.



Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

84 commenti:

  1. "Innocue velature" dei servizi meteo. Mi vien da ridere. Oggi stesso ancora polimeri di ricaduta sulla finestra, vorrei proprio farli analizzare, ovviamente solo per mia curiosità. Visto che la gente non vuol vedere né sentire nemmeno le prove, neanche se gliele sbatti in faccia.


    Intanto segnalo che c'è stato un terremoto in Giappone e un'altro in Messico rispettivamente di 7.2 e 6.5 magnitudo. Ovviamente il fatto che il sito HAARP è oscurato da giorni è solo un caso.

    @Straker: Ho letto l'articolo sulle bombe ritrovate nei resti delle Torri. Tranquillo, Paolo Attivissimo potrà dire che i terroristi avevano complici che si sono infiltrati per piazzare delle bombe giorni prima che arrivassero gli aerei.

    RispondiElimina
  2. Siamo in mano a dei pazzi: altro terremoto in Giappone con rischio tsunami
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/03/11/visualizza_new.html_1557212528.html
    Intanto il sito di Haarp è chiuso!

    RispondiElimina
  3. Buonasera a tutti.
    Oggi nel nord est e in particolare tra le province di Padova, Treviso e Vicenza e stata una giornata a dir poco allucinante: ho contato fino a otto tanker alla volta che rilasciavano scie chimiche. Nel primo pomeriggio sono riusciuto a contare più di 40 (QUARANTA) scie che persistevano in cielo. Questo massacro è andato avanti fino alle 16,00 circa quando i miserabili avevano ormai conciato il cielo uno schifo e le scie espandendosi formavano la solita poltiglia biancastra. E dire che la settimana era cominciata bene: lunedì si poteva ammirare il cielo di un bell'azzurro limpido con i cumuli che sparsi qua e là come non si osservava più da mesi ormai. Poi sono comparsi i primi aerei con scia non persistente ma chimica ne sono certo perchè non appena i cumuli entravano in contatto con le sostanze disperse dagli aerei si dissolvevano. Da allora è stato sempre un crescendo fino all'apoteosi di quest'oggi.

    RispondiElimina
  4. Segnalo uno strano... "inconveniente" che si verifica nel promuovere un qualsiasi articolo dei nostri blog su Facebook, come evidenziato nello screenshot, adoperando il tool in fondo ad ogni post. Boicottaggio? Vi risulta lo stesso problema?

    RispondiElimina
  5. Straker, sono onorato del fatto che reputi validi i miei consigli.

    Voglio sottolineare che il sistema immunitario subisce un attacco immenso ed i corpi si "gonfiano" di acido.
    Chiaramente ne derivano infezioni, debilitazioni e infiammazioni MA NON VANNO ELIMINATE.
    L'organismo spurga così questi veleni e l'unico modo è non contrastare la febbre, non prendere farmaci, bere molta acqua pura e cibarsi di frutta e verdura crudi ben lavati.

    Altrimenti non c'è scampo.
    Dio sia con voi.

    RispondiElimina
  6. Grazie per i preziosi consigli Vulture, tu e Bacab siete sicuramente tra i più validi esperti in materia di rimedi olistici.
    Tuttavia volevo sottolineare come sia quasi impossibile oramai non ingerire tossine dato che sebbene si possa prestare la massima attenzione ai cibi e all'acqua non si può restare senza respirare.
    Ciò detto volevo chiedere se qualcuno di voi conosce lo zapper? E' un valido rimedio? Grazie.

    RispondiElimina
  7. Siamo sotto attacco. Chi si salverà?

    RispondiElimina
  8. Ricordo che tra poco ci sono le elezioni amministrative.
    Personalmente voterò solo chi parlerà chiaramente delle scie chimiche,chissà perchè ho il vago sentore che non voterò per nessuno!.

    RispondiElimina
  9. Damocle, credo proprio che non voterai nessuno.

    RispondiElimina
  10. Vulture io sono diventato vegano da novermbre 2010 e da 4 mesi circa sono fruttariano-vegano crudista. Posso testimoniare che la mia salute non e' mai stata cosi' raggiante. In questi ultimi mensi ho letto tanti libri e mi sono fatto una discreta cultura Igienista.
    Sono certo che niente piu' dell' Igienismo Naturale puo' tutelarci dall' avvelenamento e puo' aiutarci concreatamente a preservare la salute del corpo e dell'anima.
    Un saluto a tutti ;-)

    Anche se molti lo conosceranno gia' forse, vi consiglio vivamente il sito di Valdo:

    http://valdovaccaro.blogspot.com/2011/02/pitagora-e-le-scie-chimiche.html

    RispondiElimina
  11. Stamani isoradio nelle previsioni meteo ha parlato di annovulamenti filiformi sulla toscana e infatti i tankers l'hanno fatta da padroni.

    RispondiElimina
  12. Sto notando che le forze armate terrestri stanno compiendo uno sforzo titanico con queste chemtrails, per tenere l'atmosfera elettroconduttiva e secca (tipo forno a microonde). A questo punto mi domando se non sia in corso una guerra invisibile tra forze terrestri malvage asservite alle èlites e forze benefiche provenienti da altre dimensioni.
    Siamo nel campo delle illazioni però tutto potrebbe essere. Resta il fatto che le operazioni di aerosls stiano aumentando notevolemtne un pò ovunque, pochi minuti fà ho contato 5 aviocisterne contemporaneamente in volo.

    P.S.: Riguardo i terremoti ho notato che gli ultimi sembrino concentrarsi quasi tutti in queste zone:

    http://www.pbs.org/wnet/savageearth/hellscrust/assets/images/ringoffire.jpg

    La cossiddetta cintura di fuoco dell'Oceano Pacifico.

    RispondiElimina
  13. Alzategliocchi, ho ordinato il libro di Vaccaro. Forse ne pubblicherò una recensione più approfondita.

    Parafrasando Eraclito, scriverei che il cibo non salutare è il demone dell'uomo.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Molto probabilmente lo zapper, come i sistemi creati da Rife funzionano davvero e non ho difficoltà a credere che siano meglio dei sistemi di radioterapia "classici".

    Il fatto è che qui si parla di prevenzione.
    Per quella basta la volontà ed il rispetto del proprio corpo, il quale non fa altro che espellere i veleni continuamente accumulati.

    C'è persino chi, armatosi di volontà di ferro, è guarito dal cancro semplicemente digiunando e meditando.

    Le potenzialià umane sono enormi e sconosciute.

    Per questo non bisogna farsi intimorire da questi cretini delle scie chimiche, i quali credono di fare il bello ed il cattivo tempo ma nulla possono contro l' anima umana in contatto con la grandezza divina.

    Personalmente credo che professarsi vegano od igienista non faccia altro che attrarre antipatia e snobismo.
    La spiritualità è fondamentale, dunque io mi professo (forse a torto) induista e scaccio molte critiche.

    RispondiElimina
  15. Intervista al disinformatore mascherato, pseudo-rivelatore nonché agente del S.I.V., Leo Zagami. Intelligenti pauca.

    http://intermatrix.blogspot.com/2011/04/verita-occultate-e-menzogne-palesate.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+blogspot%2FqLJR+%28INTERMATRIX%29

    RispondiElimina
  16. Gigettosix, è argomento su cui abbiamo scritto alcuni articoli, ma è questione assai controversa. In fondo Cicero pro domo sua.

    Ciao

    RispondiElimina
  17. mai vista una cosa così.
    credo ci sia un cambio sul modo di dispersione.
    l'evoluzione delle armi è inversamente proporzionale alla coscienza umana...

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=Europe_3_02.2011098.terra.1km

    RispondiElimina
  18. Il tempo dell'assurdo.

    Oggi tutti i vari meteo nazionali hanno dato tempo COMPLETAMENTE SOLEGGIATO su TUTTA la Liguria; le cartine raffiguravano quindi il classico logo a palla di sole, senza nubi e tutto sgombro.
    La realtà delle cose è ben diversa: il cielo è COMPLETAMENTE oscurato e di un color bianco sporco, non c'è uno straccio di raggio di sole, e c'è BUIO. TUTTO il cielo è come riportato dalla fotografia iniziale di questo articolo, se non peggio.

    Nel tempo dell'assurdo viene da pensare come anche le cose "leggere e spensierate" della vita siano compromesse: mettiamo il caso di una famiglia che, alla notizia di tempo favoloso sulla riviera ligure, decide di fare le valigie e passare un week-end al sole... Si troverebbe poi a passare due giorni completamente diversi da quelli predetti e sotto una cappa chimica, alla ricerca di un sole che non c'è se non nella mente dei padroni illegittimi del cielo e nei falsi meteo.

    RispondiElimina
  19. [... ]Si troverebbe poi a passare due giorni completamente diversi da quelli predetti e sotto una cappa chimica...

    Il colmo è che la maggior parte di essi CREDONO di stare sotto il sole.

    la verità è che non siamo nemmeno più liberi di respirare aria pulita e tantomeno di vedere un cielo azzurro intenso come un tempo. Ci hanno tolto tutto. Per poter vedere il cielo di un tempo, temo che dovremo passare a miglior vita.

    RispondiElimina
  20. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/04/06/visualizza_new.html_1525906960.html

    E questa ora chi me la spiega?

    RispondiElimina
  21. Anche qui parlano di una strana "nebbiolina" quasi sempre presente;
    http://scienzediconfineemistero.blogspot.com/2011/04/mecici-al-corrente-dellintossicazione.html

    RispondiElimina
  22. 11 settembre: ritrovato esplosivo nelle Torri, ora è ufficiale!

    Ora è ufficiale. Tracce di esplosivi di nano-termite sono state raccolte dai detriti del W.T.C. poco dopo il loro crollo dell'11/9/2001. Alla Brigham Young University, il professore di fisica, dottor Steven Jones, ha appurato e confermato la presenza di esplosivo tra le macerie delle Torri gemelle, insieme con un team internazionale di nove scienziati.

    Grazie quindi alle prove di laboratorio più approfondite, gli scienziati hanno concluso che i campioni analizzati hanno evidenziato che si tratta effettivamente di esplosivi contenenti nano-termite, generalmente in dotazione ai militari.

    Dopo un rigoroso processo di peer-review, il loro documento è stato pubblicato nella Bentham Chemical Physics Journal, una delle riviste più accreditate negli U.S.A. e che ha segnalato alcuni futuri Premi Nobel, essendo rispettata all'interno della comunità scientifica. Primo autore dello studio è il Dr Niels Harrit, 37 anni, professore di chimica all'Università di Copenaghen in Danimarca ed esperto di nano-chimica, che afferma: "Il rapporto ufficiale presentato dal N.I.S.T. vìola le leggi fondamentali della fisica."

    Il governo ora sa che esistono prove inoppugnabili a conferma della presenza di esplosivo Nano-Termite, impiegato per far "implodere" tutte le Torri del W.T.C. il giorno 11 settembre 2001.


    Download allegati: VERSIONE INTEGRALE DELL'ARTICOLO ORIGINALE APPARSO SUL BENTHAM CHEMICAL PHYSICS JOURNAL
    http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/download/40

    RispondiElimina
  23. Un altro lucido articolo di Corrado. Da leggere e da assimilare.

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/04/d-estulin-un-altro-gatekeeper-che.html

    RispondiElimina
  24. @ "tantomeno di vedere un cielo azzurro intenso come un tempo".

    In effetti la cappa bianca di cui ho scritto prima ora è del tutto scomparsa; quindi tutto appare "pulito" e terso. Però l'azzurro del cielo non è di certo intenso come dovrebbe essere, una leggera "foschia" è sempre presente e le cime dei monti appaiono come sfumate.
    Non a caso, metre scrivo questo post, un tanker con scia non persistente sta compiendo il suo squallido lavoro.

    RispondiElimina
  25. Qui il cielo oggi si presentava stranamente azzurro, ma quello che più mi intimorisce è il Sole. L'atmosfera elettroconduttiva unita alle microonde di Haarp hanno alzato le temeprature a livelli assurdi e fuori norma, oggi all'una un termometro ha superato abbondantemnte i 35 gradi, ancora pochi minuti fà alle 18;30 la temperatura era di 31 gradi.
    Riguardo all'attentato delle twin towers, paasivvisimo è stato sbugiardato per l'ennesima volta. Molto belle le parole di Vulture.

    RispondiElimina
  26. Un elenco parziale dei divulgaTtori:

    Paolo Franceschetti

    Tom Bosco

    Brian Estulin

    Leo Zagami

    Massimo Mazzucco

    etc.

    RispondiElimina
  27. Riguardo al sisma giapponese di ieri ho trovato questo video singolare:
    http://www.youtube.com/watch?v=K6vs5fv_6iQ&feature=player_embedded#at=28
    Secondo voi cosa può essere quel brillamento sullo sfondo?

    RispondiElimina
  28. Ok ho caricato le foto della doppia scia molto particolare rilaciata ,ripeto, da un tanker bassissimo e lento, rilasciante 4 scie unentesi in queste due, visibilissime e dintinguibili, a differenza delle altre:

    http://img97.imageshack.us/i/img5867i.jpg/

    http://img62.imageshack.us/i/img5863h.jpg/

    Quì, per restare in tema di post, due foto che esprimono una gran differenza:

    Tramonto del 4 aprile-http://img847.imageshack.us/i/img5801r.jpg/

    Mattina del 7 aprile-
    http://img812.imageshack.us/i/img5868x.jpg/

    Che ne pensate delle prime?

    RispondiElimina
  29. Gigettosix, saranno particelle ionizzate.

    RispondiElimina
  30. i "ribelli" ovvero i banditi di libia si lamentano di nato, dicono che la nato non bombarda abbastanza sulla libia...quanto possa essere pezzo di merda la persona che chiede più bombe sul proprio popolo?...i banditi libici si lamentano oltre del fatto che la nato non solo non li aiuta, ma anzi li blocca. A quanto pare tutti gli ultimi attacchi di nato hanno colpito i ribelli anziche gheddafi e la nato ha aperto un inchiesta x capire cosa succede, cioè come mai che a morire questa volta sono stati i banditi libici - io li avrei risposto anche senza l'inchiesta che evidentemente gli innocenti civili hanno un Dio che sente e vede tutto echi vuole far del male agli innocenti quel male gli torna a cadere letteralmente sulla propria testa...in fatti le spiegazioni a questo "fenomeno" sono poche - o si tratta di qualche pilota che ascolta la voce della propria coscienza e va a vendicarsi di quei terroristi merdosi che si fanno chiamare "ribelli", oppure si tratta di un gioco politico poco chiaro volto ad incasinare la situazione ancora di più. In ogni caso si tratta di providenza divina...la nato si difende dicendo che "non si capisce un cacchio più laggiu, perchè si vedono solo dei personaggi armati che si sparano a vicenda con gente civile chge corre in mezzo per nascondersi. Non capiamo più nulla, chi è chi..."...
    mbeh...no comment
    http://city.corriere.it/2011/04/08/milano/i-fatti/i-ribelli-colpiti-raid-nato-fuga-civili-pozzi-fiamme-301118197413.shtml
    http://www.lostato.it/2011/04/05/esteri/nato-si-nato-no-prima-bombarda-gheddafi-poi-blocca-armi-ai-ribelli-36732/
    poi ce la francia che continua a rompere coglioni a tutti in europa, sopratutto all'italia (già per colpa di francia è cominciata la guerra in libia, l italia ha perso le sue fonti energetiche preziose di libia ,poi hanno pure escluso l italia dalle decisioni sulla libia, quindi totalmente umiliati come paese, e ci ricordiamo che la tragedia di ustica secondo le dichiarazioni di cossiga è colpa della francia che non si sa perchè, ma avrebbe colpito con un missile l'aereo civile italiano senza poi chiedere manco la scusa per ciò ne all'italia ne ai famigliari dei morti). Ora la francia vuole perfino comandare all'interno dell'italia dicendo che cosa può e non può fare - cioè secondo sarkazzy l italia non può are permessi temporanei ai profughi...ora...detto tra di noi se ci fosse un altro stato al posto dell'italia, aveva già da tanto dato una bella randellata sui denti della francia. Ma qui si tratta dell'italia del nano indegno ed incapace che ha ucciso la reputazione del paese fino all'ultima goccia al livello mondiale, ormai la voce del popolo italiano non è pi considerato ne rispettato da nessuno e gli accaduti di ultimi mesi al livello diplomatico ne è prova...un nano che baciava come il peggiore dei leccaculi le mani a gheddafi alla prima occasione è passato dall'altra parte. In verità non avevo mai visto un essere più viscido e vomitevole, non lo si può definire ormai un umano, in quanto di umano gli è rimasta nulla...
    http://www.fondazionecipriani.it/Scritti/usticae.html
    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-06-25/giudice-strage-ustica-francia-133900.shtml
    http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/cronaca/cossiga-ustica/cossiga-ustica/cossiga-ustica.html
    http://www.giornalettismo.com/archives/69736/ustica-i-francesi-anche-se-fosse-colpa-nostra-non-lo-saprete-mai/
    http://www.ilpost.it/2011/03/29/litalia-esclusa-dal-vertice-sulla-libia/
    http://www.corriere.com/viewstory.php?storyid=107653

    RispondiElimina
  31. vi ricordo che poco tempo dopo le accuse di Cossiga nei confronti della francia, Cossiga è morto all'immprovviso...Marrazzo l altro politico italiano che ha osato di giudicare il comportamento arrogante della francia è stato distrutto nel modo più classico - tramite ridicolizazzione e scredito con uno scandalo sessuale organizzato ad hoc dai servizi segreti. Cossiga aveva detto che nella strage di ustica assieme alla francia era coinvolta anche la russia...
    citazione dall'articolo
    "Poi ha aggiunto: "I francesi non lo diranno mai. E se qualche giornalista insiste, chissà che non abbia un incidente d'auto".
    Marrazzo ha rivelato che "non solo la Francia non intende rispondere, ma ha fatto sapere di essere molto seccata con il governo e con la magistratura italiana. Il fatto che un altro paese europeo si rifiuti non solo di parlare, ma perfino di commentare queste accuse, ci fa inorridire".
    http://www.repubblica.it/2009/05/sezioni/cronaca/cossiga-ustica/cossiga-ustica/cossiga-ustica.html
    pensate che se il missile francese avesse beccato l aereo di gheddafi, la cosa sarebbe stata presentata ufficialmente come un incidente casuale. Cosi si può colpire gli aerei di politici scomodi per poi dire che è caduto per un problema tecnico come accaduto con il presidente polacco Kazsynski...
    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-06-25/giudice-strage-ustica-francia-133900.shtml#continue
    praticamente la sovranità dei cieli sull'italia era violata e la francia ha fatto una sua mini guerra al cospetto di governo italiano, senza manco chiedere se si poteva farlo o no...sparando i suoi missili di merda a destra sinistra nei cieli italiani dove volavano gli aerei civili incoscenti, esposti al pericolo.

    RispondiElimina
  32. Questo articolo è interessante, in quanto parla del pieno coinvolgimento dei servizi segreti di tutte le parti nel caso ustica (nonostante che questi come al solito negano ogni cosa o semplicemente non rispondono proprio alle domande). Si parla pure della massoneria che come al solito è alla matrice delle disgrazie del genere...
    http://www.fondazionecipriani.it/Scritti/usticae.html
    cosa è cambiato col sapere la verità su uno dei misteri del genere? nulla...i colpevoli sono rimasti impuniti e i cari delle vittime innocenti sofferenti di fronte all'ingiustizia. Ci vuole far west in certi casi, il fai da te che se va avanti cosi, prima o poi tornerà cmq. Quando lo stato smette di prendersi cura dei cittadini, questi restano costretti a farlo da se...
    a proposito di stragi di stato - in brasile un altro ragazzo telecomandato con il programma mind control è entrato in una scuola, ha sparato uccidendo i bambini e poi si è ucciso. La solita scenata ogni volta, ormai è arrivato il tempo che ammettessero anche questa cosa dei killer programmati per le stragi del genere. I manipolatori del killer nuovamente stanno usando la carta stramasticata del "kamikaze islamico" che ormai non funziona più, ci credono solo gli imbecilli più suonati in queste caxxate su "kamikaze islamici".
    http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=65962&titolo=Brasile,%20strage%20in%20una%20scuola%20media

    RispondiElimina
  33. continuo a non capire perchè il fukushima non lo chiudono del tutto, intendo la centrale...cosa glielo impedisce versargli una colata di cemento?????
    http://it.notizie.yahoo.com/4/20110408/tts-oittp-giappone-perdita-punto-ca02f96.html
    per fortuna in egitto hanno ormai un governo "democratico", ma sto popolo ingrato continua a protestare. Cosa sarà mai? mha...
    http://it.notizie.yahoo.com/4/20110408/tts-oittp-egitto-proteste-ca02f96.html

    RispondiElimina
  34. @persona Avevo una domanda per te: ti ricordi mica il titolo di quel film sul nuovo ordine mondiale? Non riesco a trovare più il tuo post.
    Riguardo all' italietta non ci sono più parole schiava di Washington, ora anche di Parigi siamo il paese di bengodi.

    RispondiElimina
  35. Fatto curioso: siccome partecipo ad un forum di Medici Generalisti nel quale si dibattono quasi esclusivamente argomenti sindacali ( il sito è WWW.dottnet.it), di solito pubblico interventi molto polemici attinenti alle problematiche del momento.

    Stamattina sono uscito sul forum - non era la prima volta - con l'argomento delle scie chimiche. Davo ovviamente dei 'venduti' a coloro che governano ed invitavo i colleghi ad osservare il cielo. Una mia frase suonava più o meno così: 'ma non avete visto ieri mattina com'era ridotto il cielo o siete ciechi?' E poi nominavo il bario e l'alluminio dispersi nell'aria.

    Or ora ho dato una scorsa al forum e non vi leggo più il mio post. E' arrivata dunque la Digos, la quale - io credo tramite i motori di ricerca della Polizia Postale - riesce a vedere in tempo reale dove salta fuori tale argomento. Nessun richiamo da parte del moderatore del forum Silvio Campione, solo la cancellazione del post incriminato.

    Sorveglianza dunque strettissima. La gente non deve sapere. Ma dopo una mattinata campale come quella di ieri - un massacro chimico davvero inaudito- chi riesce a star zitto?

    RispondiElimina
  36. Segnalo intanto una umidità esterna del 20%!! E' assolutamente incredibile, di solito le medie viaggiavano intorno al 70/80%. Invito tutti a fare questa semplice prova igrometro.

    RispondiElimina
  37. Le vittime del candidato manciuriano sono state -guarda caso - 11...

    RispondiElimina
  38. interessante questo libro...lo dovrei leggere.
    http://holyqueen.altervista.org/teol_att_anticristo_benson.htm
    "Robert Hugh Benson (1871-1914) è una figura straordinaria. Cattolico convertito dall'anglicanesimo, era il quarto figlio dell'arcivescovo anglicano di Canterbury. Animato da un sincero zelo per Dio cercò nella comunione anglicana una vita religiosa che potesse appagare il suo desiderio di compiere la volontà di Dio. Entrò nella Comunità della Risurrezione e fu ordinato sacerdote anglicano nel 1901. Ma continuando nei suoi studi era insoddisfatto della posizione dottrinale della comunione anglicana e maturò la decisione di abbracciare la fede cattolica. Fu ordinato sacerdote cattolico nel 1904.

    Nel 1907 scrisse lo straordinario romanzo Lord of the World (Il Padrone del Mondo). È un libro incredibilmente attuale perchè descrive il mondo di oggi, con le sue realtà e le sue inquietanti ipotesi. Leggere oggi Il Padrone del Mondo fa venire i brividi: comunicazioni istantanee in tutto il mondo, autostrade a quattro corsie, trasporti aerei e sotterranei, luce solare artificiale, eutanasia legalizzata e assistita, un Parlamento europeo, attentati a catena con kamikaze, il crollo del colosso russo, la minaccia (sventata) di una guerra mondiale con scontri tra America, Russia e Cina, un papa di nome Giovanni dopo cinque secoli, la crisi delle religioni, sotto l'avanzare di una nuova religione universale stile New Age, preti che lasciano il ministero, laici consacrati che agiscono nel mondo senza divise o distintivi. Tutto questo è descritto nel romanzo.

    Il romanzo si rivela estremamente profetico per i tempi attuali. Che cosa infatti si chiede ai cattolici se non la riduzione del cristianesimo ad una semplice morale separata da ogni metafisica e da ogni teologia, capace di raggiungere l’universalità e fondare una società giusta? La fede, insomma, rischia di dividere, mentre l’amore, associato a una scienza valida per tutti, unisce. Tale ideologia, ricordata come tesi massonica essenziale anche in questo libro e che fu già luogo comune dei professori di filosofia morale del tardo Ottocento, ritorna oggi come straordinariamente attuale. E ancora una volta viene riaffermata la celebre distinzione tra cattolici tradizionalisti e progressisti."

    RispondiElimina
  39. Paolo, la censura si abbatte con la rapidità di una ghigliottina.

    RispondiElimina
  40. Persona, anche i Galli sono manovrati dal papa nero.

    RispondiElimina
  41. Questa poi! Finora ho sentito cose del genere in Iraq....
    Tempesta di sabbia sull'autostrada
    almeno dieci morti e 60 feriti - in GERMANIA


    http://www.repubblica.it/esteri/2011/04/08/news/tempesta_germania-14693092/

    Il cielo dalle mie parti lo vedo - siamo pettinati....

    Ma che sia tutto lo stivale? Mai visto nulla del genere,e sono anni che osservo .
    Cosa stanno facendo?


    http://freeskies.over-blog.com/article-il-programma-procede-71285866.html



    Persona vedo bene in un Blog personale dove espandersi :-)


    Osservazione interessante di Paolo.Grazie.



    Un abbraccio a Zret e Straker.

    RispondiElimina
  42. Gigettosix,non siamo il paese di bengodi ma di burattini e non dico altro.
    Sul Dal Molin,NUOVA base USA in mezzo ad una città
    classificata dall'Unesco patrimonio dell'umanità,
    leggete l'articolo che illustra il grado di repressione che certe istituzioni cercano di attuare contro chi osa protestare specialmente quando di mezzo ci sono i nostri "liberatori" bombaroli,esportatori di democrazia capitalistica.
    http://www.nodalmolin.it/spip.php?article1254

    RispondiElimina
  43. Calata fitta nebbia di biossido di zolfo su Sanremo.

    RispondiElimina
  44. Quello cui ho partecipato per molti mesi è evidentemente un forum 'civetta', come tantissimi credo ne esistano in giro. Coloro che li creano non lo fanno per amor del vero ma sono stipendiati dai poteri forti onde tastare il polso della situazione, per monitorare cioè le 'teste calde' alias i dissenzienti.

    La cappa mafiosa sotto cui ci muoviamo non consente deroghe ma è totale e totalizzante. Aveva ragione il buon David Icke -'comprato' successivamente, secondo alcuni, dai Servizi di Sua Maestà - quando alla fine degli Anni Novanta esclamava: 'Nowhere to hide, nowhere to go'!

    Tornando al discorso iniziale, i Ministri Fazio e Brunetta, con poca spesa, si rendono così conto dell'entità dei malumori dei professionisti che essi obbligano - per il tramite di infami decreti tutti volti all'instaurazione di un controllo capillare, assoluto in vista del Nuovo Ordine Mondiale - a seguire un determinato 'modus operandi'.

    Per concludere, secondo me, lo spartito che stanno eseguendo i poteri forti è studiato nei minimi dettagli. Sembra impossibile, ma nulla - e sottolineo fortissimamente quel 'nulla' - viene lasciato al caso.

    Prima di stasera c'ero arrivato solamente in parte. E pensare che ho quasi sessant'anni...

    RispondiElimina
  45. Sul mio profilo di Facebook segnalo per ben tre volte il sito 'tankerenemy.com'. Ma vedo che non me l'hanno ancora censurato e non mi hanno ancora 'bannato'.

    Ma, scusate la mia ignoranza di troglodita informatico, la mia pagina è visibile da tutti o soltanto dai quattro amici che detengo colà?

    RispondiElimina
  46. anche qui i russi sono stati primi, a quanto pare gli americani hanno solo copiato le diavolerie inventate dai russi...(mind control per esempio è stato inventato in russia, anche l uso di poteri paranormali dalla scienza occulta parte dalla russia).
    haarp è una copia americana di sura russa...
    http://www.thelivingmoon.com/45jack_files/03files/SURA_Radar_Facility.html
    curiosità: sura è il nome dei capitoli di corano...
    il caldo anomalo di questi gg. come previsto banalmente è stato "spiegato" come il risultato di effetto serra...coglioni bugiardi...
    http://it.notizie.yahoo.com/19/20110408/tit-meteo-cnr-caldo-si-interrompera-ma-e-59fdfba.html
    questa è posizione dei siti haarp nel mondo, è curioso il fatto che solo in africa i punti haarp non ci sono...chissa perchè?
    http://3.bp.blogspot.com/-Ug7a6py5x3k/TZz6Zaja1JI/AAAAAAAAAT0/qNRBljc4LQc/s1600/image001+38.jpg

    RispondiElimina
  47. Daniel Estulin è un 'figlio di escort'. Me ne sono accorto leggendo circa un anno fa l'intervista pubblicata dala pur brava Lavinia Pallotta. Stupidaggini a non finire mischiati, qua e là, a brandelli molto scarni di verità.

    La Pallotta non se n'è accorta. Si vede che non è abbastanza scaltra. Oppure anche lei ha bisogno di vendere per non soccombere di inedia e pertanto ha dovuto sorbirsi il personaggio.

    Anche questo conferma che la rete con cui tentano di avvolgerci è formato da maglie sottilissime, quasi invisibili.

    RispondiElimina
  48. Paolo, il problema si verifica solo se gli articoli vengono segnalati usando il tool presente al fondo di ogni post.

    RispondiElimina
  49. Dopo l'incredibile mole di porcherie che gli aerei NATO diffondono in atmosfera, ne devo dedurre che la tossicità dei particolati medesimi corrisponde a quella che in Farmacologia viene definita 'tossicità subclinica'. E non potrebbe essere altrimenti.

    Se la tossicità dei medesimi raggiungesse, magari nel giro di pochi giorni, un livello clinicamente evidenziabile, allora il piano dei cospiratori cadrebbe sotto la luce dei riflettori in breve tempo. Se la gente cominciasse - che so - a vomitare, a tossire in modo parossistico, a presentare 'rash' cutanei ecc. ecc., allora il fenomeno 'scie chimiche' balzerebbe subito alla ribalta.

    Ergo, quello cui essi mirano è un fenomeno di accumulo nei tessuti, una intossicazione lentissima anche se inesorabile. Quanti anni allora serviranno affinchè gli effetti nefasti dei metalli accumulati nei tessuti siano clinicamente evidenziabili?

    E l'accelerazione esponenziale del processo cui abbiamo assistito ed assistiamo in questi giorni che abbia un qualche significato?
    Fatto sta che l'irrorazione perpetrata ieri non ha molti precedenti. Senza alcun dubbio stanno pigiando a tavoletta l'acceleratore.

    RispondiElimina
  50. Quanti anni allora serviranno affinchè gli effetti nefasti dei metalli accumulati nei tessuti siano clinicamente evidenziabili?

    Una decina al massimo.

    RispondiElimina
  51. Intanto asfissiato ci è morto mio padre.

    RispondiElimina
  52. rapporto letture valori:

    livello di radiazione con picco di 0,027mR/h

    situazione meteo
    circa ore 15,00
    http://img23.imageshack.us/i/meteodata01.jpg/
    si noti temperatura e umidità relativa

    circa ore 15,30
    http://img96.imageshack.us/i/meteodata02.jpg/
    si noti temperatura e umidità relativa

    circa ore 20,00
    http://img560.imageshack.us/i/meteodata03.jpg/
    si noti temperatura e umidità relativa

    più in generale si osservi l'andamento della pressione barometrica, le temperature e l'umidità relativa nella ultima settimana; via via che le operazioni di irrorazione sono andate avanti senza sosta si osserva un netto calo della unidità e che, a dispetto della variazione a calare della pressione barometrica, il cielo sia rimasto sereno con sciatone e "innocue velature" ma nemmeno una nube di classico vapore acqueo eppure secondo le vecchie regole meteo avrebbe dovuto esserci un peggioramento e invece...

    Sottoscrivo quanto dice volture relativamente alla dieta "vegetalista" quale rimedio a molte patologie e come preventivo per guai peggiori. Mia opinione inoltre è che il corpo umano essendo assai di più che un macchina biochimica potrebbe sostenere le continue aggressioni bio-chimiche e fisiche cui è fatto bersaglio. Vi sono risorse per così dire nascoste che potrebbero permetterci nonostante tutto di non soccombere, certo che se riescono anche a distruggere la voglia di vivere (e ci riescono!) anche il corpo soccombe. Credo che ci sia ormai il dovere morale di mantenere la propria voglia di vivere e sopravvivere nonostante tutto così come fanno i miei alberi da frutta i quali tenacemente resistono agli attacchi come pure la natura in generale la quale pur afflitta e nonostante tutto, orgogliosamente e comunque raggiunge i suoi scopi.

    RispondiElimina
  53. quante missioni di "pace e democrazia" che fanno questi assassini...2307 morti civili in costa i avorio...
    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/04/lonu-e-la-francia-si-macchiano-di.html

    RispondiElimina
  54. Intanto devastata nel corpo e nell'anima, prostrata psicologicamente, è morta mia moglie che aveva un cuore d'acciaio.

    Un giorno scriverò la vera storia con devozione di particolari di come tutto è successo, adesso è ancora troppo forte il dolore.

    Le scie maledette hanno comunque la più grande responsabilità in questo nefando processo e guardacaso, Antonio e Rosario, la cosa che è successa al Vostro papà ci accomuna visto che la patologia iniziale è il cervello dei nostri poveri scomparsi.

    wlady

    RispondiElimina
  55. gigettosix, quale film mi chiedevi? per caso intendi quello che si chiama "gamer"?

    anch io penso che con estulin qualcosa non quadra...uno che parla di bilderberg e poi nega NWO è un infame...

    tornando sui "ribelli" di nord africa che sono sostenunti addirittura da onu, nato ecc...continuo a domandarmi come sarebbero trattati i ribelli armati che attaccano il governo per esempio negli USA oppure europa? per esempio se un domani un gruppo di persone si ribellassero contro la dittatura di un paio di partiti che governano negli USA sin dalla nascita di questo paese. Altro che 40 anni di potere di munarak o gheddafi, qui si parla di secoli di potere che è scambiato tra i 2 partiti politici sui turni: repubblicani e liberali. Immaginiamo che un bel giorno un gruppo di americani si rompono i coglioni da quest 2 partiti, dicono basta a 3 secoli di egemonia, potere non stop di questi 2 e chiedono le riforme, poi avendo incontrato i militari con dei caschi e mazze, armi non letali sofisticati che li sopprimono le manifestazioni sti americani ribelli si armano ed attaccano la casa bianca. l onu o nato gli avrebbe aiutato bombardando che ne so, per esempio pentagono? col cavolo....li avrebbero marcato come terroristi da sterminare egli avrebbero dato la caccia spietata, quel che faceva gheddafi per sopprimere i "ribelli" libici sarebbe un solletico di fronte a ciò che farebbe il governo negli USA contro un qualche gruppo ribelle armato (vedere la caccia al fantomatico bin laden, hanno raso al suolo afghanistan per catturare un fantasma inventato dagli stessi mandanti)...

    p.s. ma perchè non si fa sentire più Ron? erano interessanti i suoi spunti...

    RispondiElimina
  56. hanno portato gli escrementi libici detti anche "insorti" feriti a milano...migliaia di civili indifesi libici ogni giorno muoiono e vengono feriti sotto le bombe e spari di alleati e "ribelli", di loro non se ne frega proprio nessuno,a loro nessun aiuto. Ma appena è ferito qualche merda di terrorista "ribelle" lo portano negli ospedali occidentali...e che in libia non ci sono più ospedali poi?
    http://www.lettera43.it/attualita/12751/linate-l-arrivo-dei-25-feriti-libici.htm

    RispondiElimina
  57. P.S parlando delle disgrazie che la francia ha portato all'italia - anche il piano nucleare è una cosa imposta dalla francia all'italia...

    RispondiElimina
  58. x gigettosix: un altro film su NWO è "l uomo nell ombra - ghost writer"...

    RispondiElimina
  59. Riguardo ad Ustica ho trovato molto illuminante questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=ibNGM_6dsVE

    RispondiElimina
  60. trovo molto forte, intelligente questo articolo che scopre la vera identità dei "ribelli" libici. I miei complimenti massimi all'autore
    http://cheyenne.iobloggo.com/544/-i-ribelli-libici-di-al-qaida
    in generale il blog di cheienne lo ho trovato molto realistico, ben fatto e pieno di spunti intelligenti. Non è il solito blog sensazionalista, di quelli che stanno da una o l'altra parte della trincea di 2 clan massonici dominanti del mondo in lite tra di loro (clan russo e clan anglosassone. Per esempio il blog di freda è palesemente filo russo, mentre molti blog cosiddetti debunker sono filo americani). Lo ho messo nei preferiti,leggerò con calma anche altri articoli e se riesco leggerò anche il libro citato nell'artcolo su libia...complimenti ancora e che ci siano più blog di questo genere.

    RispondiElimina
  61. uhm....che peccato...ho appena visto che anch cheienne blog ha i suoi difetti, ha citato un intervista di u altro politico ipocrita venduto nel suo sito. Spero che lo cita per ingenuità. Ecco qualcosina su quel politico col orecchino:
    http://www.ilgiornale.it/interni/vendola_difese_pedofili_oggi_ci_querela/07-11-2010/articolo-id=485184-page=0-comments=1
    http://quellocheguidaicamii.blogspot.com/2006/06/nichi-vendola-e-il-tema-della.html
    http://www.valigiablu.it/doc/220/la-nostra-risposta-al-silenzio-del-presidente-vendola.htm
    a proposito di omosessuali...ne ho conosciuto alcuni da vicino, spesso sono persone dotate di talento, ma con grandi conflitti interni...non ho mai avuto disprezzo per loro, ma piuttosto una specie di dispiacere, visto la loro sofferenza per la loro natura insolita. NOnostante la propaganda a 4 venti fatta ormai da un secolo a favore di omosessualità e per renderla come una cosa normale, ancora adesso gli stessi omosessuali si rendono conto perfettamente che qualcosa non quadra in quel loro essere diverso dal solito. Loro cercano di imitare le copie etero volendo sposarsi, avere i bambini ecc. ma nulla riesce a toglierli quel dubbio sul fatto che non saranno come gli eterosessuali. In realtà l omosessualità è usato come tamplino verso lo sdoganamento di pedofilia dai mostri occulti che stanno al cpao di società segrete infiltrate ormai ovunuqe. Questi sono gli stessi che fanno i riti cannibali, satanisti, pervertiti di magia. Loro vogliono venire alla luce e fare le loro porcherie apertamente, per questo devono gradualmente sdoganare ogni perversione e schifezza che li eccita nella loro mente malata...questa domenica si parlerà in tv (non mi ricordo su quale canale) di omosessualità portando le opinioni diversissime di vari esperti, dottori ecc. Suppongo che ci sarà anche l'opinione di alcuni psichiatri che definiscono l omosessualità come un trauma, disagio psicologico...
    http://www.narth.com/docs/omos.html

    RispondiElimina
  62. esistono diversi tipi di disturbo sessuale. Ci sono quelli malati di sesso, cioè sessodipendenti che possono arrivare al punto di suicidio dalla disperazione, poichè a certo punto il loro desiderio diventa talmente non stop ed esaustivo che non ne possono più, il cervello incasinato con processi di melatonina, seratonina ecc. sfasati va in tilt sotto gli stimuli sessuali incontrollabili continui che come zig zag con alti e bassi sempre più frequenti distruggono il funzionamento normale della mente, dunque la vittima impazzisce e si uccide (se non curato in tempo). Poi ci sono quelli che hanno la mente talmente incasinata col disturbo di genere che alla fine loro stessi non sanno cosa sono o cosa vogliono essere, per esempio esistono le persone che si fanno operare, cambiano il genere per poi vivere da omosessuali cmq. (la donna che diventa uomo, ma convive con un uomo omosessuale, oppure con un uomo trans). Ci sono quelli che si travestono mantenendo però gli organi sessuali originali, poi ci sono quelli che vengono definiti fetiscisti, cioè ossessionati dai piedi, oppure certi sono ossessionati dalle mani ecc. In tutti i casi si tratta di disordini sessuali mentali, quando qualcosa non va, si rompe nel meccanismo. Spesso coincidono miracolosamente gli argomenti di pro gay e pro pedofilia, tutti e 2 si giustificano appellandosi alla natura, dicendo che tra gli animali esiste la pedofilia ed omosessualità, quindi anche l uomo debba comportarsi come loro...si, certo, tra gli animali esiste anche cannibalismo, certi animali mangiano i loro cuccioli vivi. Anche l uomo debba fare lo stesso?...

    RispondiElimina
  63. conoscevo un gay ballerino, era un ragazzo apparentemente un pò furbetto, un pò bugiardo e crudele (questi 3 aspetti ci sono in tutti i gay, dariva dal fatto che loro sono consapevoli di essere diversi, che inconsciamente questa diversità non la vogliono e quindi per auto difesa sviluppano certi caratteri che secondo il loro inconscio dovrebbe aiutarli a sopravvivere). Ma onestamente non avevo nulla contro quel ragazzo, ero sempre gentile con lui, la cosa gli dava un pò di sicurezza, pian piano con me diventando amici (lavoravamo insieme) ha cominciato buttar via la sua maschera tipica da gay e diventato se stesso, con me parlava senza le maschere, rilassato e li mi si è aperto il suo mondo vero pieno di sofferenze interne, insicurezza. Lui ovviamente era attrattto dai maschi, sopratutto il suo desiderio era "acchiappare" qualche etero come fidanzato fisso e farsi il più possibile tanti altri eterosessuali. La cosa infatti suonava assurdo, gli chiedevi "ma perchè proprio in etero vuoi? è pieno di gay come te che faresti prima con loro, pensate allo stesso modo". Ma lui diceva che voleva un etero perchè era più eccitante, più trasgressivo, ma sopratutto era una specie di vendetta contro la natura che lo aveva creato diverso da questi eteri, una vendetta contro gli eteri che erano normali, sereni, riproduttivi ecc...ecco qui che veniva fuori il disagio interiore del ballerino gay che in realtà non voleva essere gay, che ci porvava volentieri anche con le donne (di nascosto, perchè se no si sentiva di tradire l omosessualità, un casino mentale insomma), ma che aveva adosso questa dannazione di attrazione gay. La cosa sicuramente non dariva dal fatto che lui si sente a disagio per colpa di discriminazioni nella società (anzi, certe volte ormai diventa una trasgressione se sei normale, la società applaude sempre più chi è più pervertito, più assassino, più crudele, violento ecc. I gay sono diventati dei santoni affianco dei mostri moderni). L amico ballerino non subiva le discriminazioni, no, viveva la sua vita da gay, ma gli mancava il senso di completezza, aveva lo sguardo triste delle volte che si perdeva chissa da qualche parte. Questo mondo è pieno di bizzarie, ma quando certe bizzarie diventano fonte di sofferenza e vengono anche sfruttati dai figli del male per sdoganare il loro idolo malvagio, non è più divertente...
    http://www.nienteansia.it/disturbi-mentali-classificazione-dsm/disturbi-sessuali-e-identita-di-genere.html

    RispondiElimina
  64. @Persona, Provo molto dispiacere a leggere certi discorsi da un utente che pratica questo blog. Mi trovo in disaccordo e non condivido nessuna delle tue osservazioni riguardo l' mossessualita'. Giovanni (eterosessuale).

    RispondiElimina
  65. @Zret, Ottimo acquisto ;-) Io ho acquistato subito entrambi i libri di Vaccaro. Fai tesoro anche delle Tesine Igienistiche illuminanti presenti sul suo blog.
    Io posso dirti che l'igienismo mi ha cambiato la vita. Naturalmente in meglio. e' piu' di uno stile alimentare, e' uno stile di vita che ti permette, una volta compreso, di rivedere la vita, le malattie, in un ottica completamente opposta a quella che ci viene diffusa ed "inculcata volontariamente" dalla societa' "civile" (medici, tv, giornali, etc..). Un ottica che io trovo profondamente convincente, trasparente e verificabile in prima persona. Basta decidere col cuore di volersi mettere in gioco e provare. L'igienismo e' nutrimento per il corpo, per la mente e per l'anima. Ciao ;-)

    RispondiElimina
  66. @persona: io invece rispetto a Giovanni mi trovo quasi in pieno accordo sul discorso degli omosessuali. Anche io ritengo abbiano dei "semplici" problemi di personalità. Non la considero certo una cosa patologica, più una disfunzione della crescita che si ripercuote sulla psiche. Comunque ancora grazie per gli innumerevoli commenti che lasci dando spunto a riflessioni.

    RispondiElimina
  67. Non vedo l'ora che arrivi il libro, Alzategliocchi.

    Ciao

    RispondiElimina
  68. @Persona: non è che per caso sei affetto da una "leggera" forma di omofobia?

    RispondiElimina
  69. @cosmino: Io non credo che persona lo sia. Come non lo sia nessuno che ipotizzi ciò che è stato scritto riguardo gli omosessuali. Molti studi sono anche in corso.
    Sinceramente basti pensare ai transessuali, prendiamo il caso uomo=donna. Un transessuale deve essere considerato omosessuale? gay? Perché c'è questa voglia di cambiare completamente sesso se non per una mancata accettazione del proprio corpo ed un disturbo serio di personalità? Non penso sia un crimine supporre una cosa del genere. Soprattutto specificando, come faccio sempre io quando discuto di questo argomento, che ciò non determina una capacità intellettiva minore e quindi un'intelligenza maggiore o minore rispetto agli altri. Io, sinceramente, credo che gli omosessuali, e poi soprattutto i trans, abbiano dei problemi psichici, probabilmente di crescita, e specificatamente nell'aerea adolescenziale. Non credo sia poi così scontato, magari omofobico, pensare una cosa del genere. Ciò, come ho scritto, non toglie nulla alla loro capacità di crescita in una società, e alla loro capacità di crescita sia essa spirituale sia essa mentale. Penso che persona abbia anche portato un valido esempio che esplica meglio la questione.
    Comunque ad ognuno la sua.

    RispondiElimina
  70. Comunque sia l'argomento trattato da persona è alquanto off-topic.

    RispondiElimina
  71. Mi pare si parlasse di nebbie chimiche...

    RispondiElimina
  72. @Straker: Vero, scusa, mi sono lasciato trasportare.
    Intanto qui a Roma il cielo è apparentemente azzurro ma quasi completamente ricoperto di bianco, e il sole purtroppo non aiuta nella completa distinzione. Di certo c'è una cappa..ah no.."innocua velatura".

    RispondiElimina
  73. si, scusate, la questione di disturbi sessuali è TOTALMENTE off topic. Per educazione in risposta a perplessità di alcuni voglio solo precisare una cosa: non penso di avere omofobia o robe simili, si vede anche dall'esperienza personale che ho riportato sulla conoscenza di alcuni gay per amicizia o per lavoro. Onestamente, all'inizio quando la prima volta ho conosciuto il fenomeno di omosessualità, non ci avevo fatto molto caso, mi pareva uno di tanti discorsi che si fanno sui giornali di curiosità sessuali varie, tipo "maxim"...all'ora avevo circa 14 anni se non erro quando ho sentito di questa tendenza sessuale per la prima volta. Poi nel corso della vita mi è capitato di conoscerne alcuni direttamente, mai ho avuto disprezzo o fobia come alcuni lo fanno (in una palestra se c'era qualche gay, gli altri etero non si facevano la doccia finche quello non usciva, a me personalmente non faceva ne freddo, ne caldo), ma anzi abbiamo trovato dei punti di interesse comuni tipo l arte, cultura, cinema ecc. restando ogni uno nel suo guscio - loro gay, io etero. Una volta ho fatto felice il mio amico ballerino, ho portato al lavoro il dvd di "brokeback mountain", l'abbiamo visto insieme durante la pausa mentre lui si buttava sullo schermo ogni tanto dicendo che voleva mangiarli vivi quei 2 fighetti (heath ledger ed il suo partner si intende), poi in cambio di questo mio regalino, lui mi ha insegnato qualche passetto da ballo e trucchi per mantenere la postura ecc., mi ha anche regalato un lascia passare gratis per il locale notturno gay dove faceva spettacoli, ovviamente non ci sono mai andato, perchè non amo spettacoli del genere a prescindere se sono fatti da gay o eterosessuali, ne tantomeno locali del genere... Ripeto che in tutti i gay che ho conosciuto ho osservato questa infelicità profonda, insoddisfzione nonostante qualsiasi cosa facciano per sentirsi sereni (osservate Freddie Mercury, rileggete tra le righe, la sua biografia, i suoi sguardi, disperazioni oppure leggete il libro autobiografico molto interessante di Luxuria che ritengo un personaggio inteligentissimo e 1000 volte più degno di qualche scilipoti etero per esempio), io dal mio canto cercavo di non farli vedere il mio dispiacere per non metterli ancor più a disagio, ma i fatti stanno purtroppo cosi, se non lo sapete - esiste una specie di razzismo anche tra i gay. Il mio amico spesso frequentava i locali notturni gay dove lui subiva disprezzi da parte di altri gay. Si tratta di concetti assurdi che io personalmente non capisco, sono cose di altro mondo, giusto per farvi un esempio, lui diceva che ci sono alcuni gay che abbordano gli altri gay nei locali per fare il sesso senza preservativo, ma lo fanno solo con quelli che di apparenza sembrano malmessi, di colore oppure vestiti male, questi hanno un nome preciso nel mondo gay che ora non mi ricordo, ma è un soprannome offensivo. Anche il mio amico era abbordato cosi una volta, perchè era scuro di carnagione e si era scatenata una lite, sentitosi offeso. Loro stessi lo ammettevano come ho riportato dalle parole del ballerino...poi ovviamente ci sono anche degli studiosi che cercano di dimostrare che essere gay sia un disturbo psicologico. Su questo non posso insistere, in quanto non sono esperto di psicologia, posso solo trasmettere quel che ho osservato personalmente in queste persone.

    RispondiElimina
  74. Mi scuso ancora per off topic. E che il tema di questo articolo era veramente la nebbia chimica - quella che ha fatto diventare l'italia letteralmente un forno in questi gg. Il caldo anomalo che si vive all'inizio di questo aprile non è mai successo. L'anno scorso alla fine di giugno la gente ha dovuto accendere la stufetta per riscaldarsi faceva tanto freddo e di estate vero si è vissuto solo un mese scarso. Quest anno invece già da metà marzo si vive nell'estate, temperatura da giugno...ho una vaga sensazione che haarp sta lavorando a tutta la forza, c'è l'aria come quelli prima di catastrofi artificiali (se mi ricordo bene, anche nel 2009 prima di terremoto in aquila nel lazio c'era una specie di afa strana, ero andato a roma 3 gg. dopo il terremoto di aquila e c'erano le scosse ancora, mi ricordo che faceva parecchio caldo anche in quei gg. di aprile).

    RispondiElimina
  75. la settimana scorsa ho fatto una foto a roma, nella stessa piazza, il tempo era ugualmente col caldo anomalo come nel 2009...
    questo è del 2009 di una delle piazze principali di roma
    http://www.riccione-online.com/immagini/roma.jpg

    questo è sempre aprile 2009 roma, con il cielo pieno di nebbie chimiche
    http://lh3.ggpht.com/_Oy4RiSishfg/S63ctuLPHwI/AAAAAAAAARU/fjuPXksFQ5w/Natale%20di%20Roma%20aprile%202009%20020.jpg

    qui le scie si vedono perfettamente
    http://www.mercatiditraiano.it/var/museicivici/storage/images/musei/mercati_di_traiano/didattica/didattica_per_tutti/roma_21_aprile_ab_urbe_condita_museo_dei_fori_imperiali_nei_mercati_di_traiano_tra_taberne_e_sale_di_contrattazione_le_ricostruzioni_delle_piazze_imperiali/159013-2-ita-IT/roma_21_aprile_ab_urbe_condita_museo_dei_fori_imperiali_nei_mercati_di_traiano_tra_taberne_e_sale_di_contrattazione_le_ricostruzioni_delle_piazze_imperiali_large.jpg

    questa foto mostra roma il 2 aprile 2011 durante la manifestazione contro la guerra in libia e din generale contro le guerre, i cieli pieni di nebbie chimiche (il colore pallido blu lattiginoso)...
    http://c.photoshelter.com/img-get/I000094oKPI_x8Ow/t/150/I000094oKPI_x8Ow.jpg
    http://buco1996.files.wordpress.com/2011/04/1.jpg

    RispondiElimina
  76. @ Persona, i tuoi interventi sono sempre molto interessanti ma quando parli (clamorosamente off topic) di sessualità vai malamente fuori strada. Ti consiglio un confronto con un buon analista, mi sembra di cogliere dei sentimenti molto repressi in te.
    Scusate ma certe affermazioni non si possono più davvero sentire.

    RispondiElimina
  77. Confermo che nei gay che conosco noto sempre una infelicità profonda che porta a problemi psicologici rilevanti. Non che gli etero non li abbiano.
    Penso sia anche una conseguenza della violenza dei media.
    Gay o no qui ci vogliono malati, deboli e depressi.
    NON GLIELO PERMETTEREMO MAI!
    Ricordatevi che il fumo, l'alcool e l'alimentazione animale sono piu' gravosi delle scie chimiche sul corpo!
    Io li evito e voglio evitare anche le scie maledette!
    Straker complimenti per la tempra e Zret complimenti per i commenti sempre pieni di sagacia ed acutezza!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis