domenica 1 luglio 2018

Brevetto C.N.R. sui carburanti avio: sperimentazioni in Piemonte già dagli anni '60



In merito al brevetto per carburanti avio igroscopici, uno scrupoloso ed attento lettore (che ringraziamo) ha eseguito un po' di ricerche su uno fra gli "scienziati" che hanno depositato il brevetto: Gianna L. Petriconi. Sono questi i contributi concreti che ci entusiasmano, confermandoci che tante tra le persone che ci seguono dimostrano dedizione e capacità di indagare, non limitandosi ad essere fruitori passivi di quanto Tanker enemy pubblica sin dal 2005.

Lo studio (in formato PDF), che vi invito a scaricare, è qui. Il file è comunque visionabile dai nostri server, nel caso venisse rimosso dal link originale.

In pratica il testo si riferisce ad una sperimentazione concreta nei cieli di Asti: si evince che enormi quantità di materiale neurotossico e cancerogeno sono state rilasciate all'interno di fronti perturbati al fine di sperimentare l'efficacia del brevetto (da noi pubblicato qui) in ordine all'inibizione delle precipitazioni piovose (inseminazione igroscopica), usando allumina (insolubile) e sodio alluminato (solubile), secondo la seguente reazione: 6 NaNO 3 + 10 A1 = 6 NaA10 2 + 2 AI20 3 + 3 N2. Se si ricorre ad un eccesso di alluminio e si aggiunge NaC1 alla miscela, la matrice solida generata contiene anche cloruro di sodio (il comune sale da cucina) e tracce di metallo alcalino.


A number of sites was also placed along both, the Northern and the Western boundary of the Province; this was in accordance with the trajectory distribution of the local thunderstorms, as substantiated by References.

La Dottoressa Gianna L. Petriconi era una ricercatrice attiva tra il 1960 ed il 1980 e supponiamo sia deceduta. Tutte le tracce biografiche sono irreperibili. Non abbiamo trovato alcunché circa il suo curriculum e le sue attività, se escludiamo il libro "Nuvole mediterranee", pubblicato per Manfrini e Calliano editori, nel 1980.

Per quanto riguarda gli esperimenti, ci duole constatare che tutto il lavoro di Gianna L. Petriconi si sia concentrato sulla ionizzazione di metalli disciolti in soluzioni acquose e che, sulla base delle sue ricerche, si continui oggi a compiere "esperimenti" in vivo. Abbiamo anche la prova che, al contrario di quanto asseriscono i negazionisti (vedi il caso delle sperimentazioni del C.N.R. a seguito dell'accordo del 2002 con gli Stati Uniti d'America) le sperimentazioni sono avvenute in situ e non solo in laboratorio.

Qui ad esempio uno studio di specialisti cinesi pubblicato anche sulla rivista di chimica accademica "Analytica Chimica Acta", ove si discute in merito agli effetti dannosi su DNA, metabolismo cellulare, processi neurodegenerativi per opera di molecole di Perossinitrito.

La Dottoressa Gianna L. Petriconi è citata, infatti, nelle fonti bibliografiche della ricerca. Alcuni atomi semplicemente ionizzano (ossia perdono o acquistano elettroni) per esposizione ai raggi UV. L'abstract si riferisce anche a determinate lunghezze d'onda (spettro di frequenza).


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

23 commenti:

  1. Dio mio più vengo a sapere cose e più rimango schifato dalla razza umana, credo proprio che nessun essere umano uomo o donna che sia , scienziato o militare o politico , con un minimo di materia grigia sperimenterebbe questi abomini, ma siamo comandati da una massa di essere senza cervello,larve ,marionette pronte a tutto senza scrupolo e coscienza ,assassini farabutti , la popolazione piemontese dovrebbe prima farsi pagare i danni per tutti questi anni di sperimentazioni sulla loro pelle,poi dovrebbero prenderli a sprangate nei denti , ma con mazze piene di chiodi arrugginiti, poi legarli ad un palo della luce e dargli fuoco, questo meritano.

    RispondiElimina
  2. che dire io rimango sempre più perplesso e sbalordito ma anche schifato dalla cattiveria insita negli esseri umani, come possono queste bestie (CON TUTTO IL RISPETTO per le bestie) definirsi uomini dopo tutto quello che fanno, esperimenti su esperimenti e noi siamo le loro cavie umane, che schifo di mondo è mai questo ma dove siamo finiti, ma siamo sicuri di essere sulla terra e non all'inferno?...mah senza parole mio caro Rosario senza parole...spero sempre che sia solo un incubo e che domani svegliandomi tutte queste nefandezze siano scomparse...un abbraccio sincero

    RispondiElimina
  3. E ce ne siamo accorti https://www.corriere.it/cronache/18_luglio_01/giorno-record-cieli-mondiali-oltre-200-mila-voli-24-ore-065466a4-7d06-11e8-b995-fbeecea523fe.shtml

    RispondiElimina
  4. In verità l'ho scoperto io qualche giorno fa, poi come al solito ti rubano foto, incipit e commento e si spacciano per... Comunque poco me ne fotte, l'importante che giri la notizia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calma, calma.. rubato a chi? Il materiale è stato inviato per email dopo una notte di ricerche su L. Petriconi, brevetti e siti in lingua inglese. Sminuire così non mi sembra giusto. Dopodiché siete tutti benvenuti a contribuire con il vostro lavoro. Anzi! Dovete inviare il materiale che trovate a Rosario. Per il bene dell'informazione.
      (P.s. Questo è un profilo anonimo a tutela identità)

      Elimina
    2. Ah! Non avevo letto. E come farebbe Chrisencruz ad aver scoperto qualcosa che conoscevamo MAW ed io soli?

      Elimina
  5. Ecco altre info
    Montefinale, collega della Petriconi e di H.M.Papee

    https://www.researchgate.net/scientific-contributions/2017211233_T_MONTEFINALE

    RispondiElimina
  6. Ed ancora:

    http://www.nogeoingegneria.com/motivazioni/economico/firenze-alluvione-del-1966catastrofe-naturale-o-innaturale-2/

    RispondiElimina
  7. Altri dati http://www.nogeoingegneria.com/timeline/progetti/quando-il-cielo-si-tinge-di-verde/

    RispondiElimina
  8. Dispositivi ad hoc (per deliberati aerosol sui centri abitati) sono stati di recente implementati sui profili alari dei velivoli per il trasporto passeggeri, in corrispondenza dei due propulsori, così da ingannare chi osserva l'aereo ad occhio nudo e quindi è portato a pensare che si tratti di semplici scie di condensazione. Contrails comunque impossibili a quote basse ed a temperature elevate.

    VIDEO

    RispondiElimina
  9. Siamo nel pieno di un regime totalitario transnazionale. Si direbbe che leggere Orwell è divenuto oramai superfluo, dal momento che 1984 è una concreta e perversa realtà.

    Qualunque sia il governo in carica, sarà sempre il Grande Fratello a dirigere diabolicamente il grande gioco, controllando ossessivamente ogni attimo delle nostre umili esistenze.

    In Cina esistono moltissimi "campi di rieducazione" ove i dissidenti vengono esiliati per essere sottoposti ad un pesantissimo processo di indottrinamento ideologico basato sulle linee guida della dittatura.

    Non è mia intenzione spaventare, ma duole informare che siffatte repressioni sono vieppiù applicate anche nei paesi cosiddetti liberali.

    Pertanto, non posso non esprimere nuovamente la mia più franca solidarietà nei confronti dei coraggiosi ed onesti fratelli Marcianò, vergognosamente finiti nel mirino della magistratura deviata perché hanno osato proseguire la loro attività di libera ed indipendente ricerca relativamente alla guerra climatica che sta annientando l'intero pianeta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'occultamento di questo crimine è aberrante ed insopportabile. Per intanto ho inviato un messaggio a Salvini, tramite Twitter. Non potrà dire di non averne saputo niente...

      Elimina
    2. "Giusti son due e non sono intesi". (D. Alighieri)

      Elimina
  10. Resta il fatto che se i diffamatori-stalkers di professione come Federico De Massis, Badà, Azara, Piombino, Della Schiava etc. li pagano ancora (così come è), significa che questo Governo è identico ai precedenti.

    RispondiElimina
  11. GLI EFFETTI MONDIALI DELLA GUERRA CLIMATICA

    Giappone raccomanda evacuazione di 38mila persone per la minaccia del tifone Prapiroon

    Maltempo USA, gravissime alluvioni in Iowa: caduti 250 mm di pioggia in poche ore

    Hawaii, forte tromba d’aria sulla lava del vulcano Kilauea

    Maxi-incendio in California

    Queste notizie, che ci pervengono da ogni angolo del globo, sono oggettivamente drammatiche.
    La condizione climatica mondiale è piuttosto grave e - con ogni probabilità - peggiorerà nel corso delle prossime settimane.
    Madre Natura sta morendo, ma i sedicenti ecologisti continuano a negare l'esistenza delle operazioni clandestine di geoingegneria; non c'è peggior sordo di chi non vuole udire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustificano il tutto son la solita accozzaglia di spiegazioni su un fantomatico cambiamento climatico ed il gioco è fatto.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...