lunedì 26 dicembre 2016

Naturale versus artificiale



“Com’è il cielo oggi?” E’ questa la domanda che le persone consapevoli pongono a chi ha avuto al mattino presto già l’occasione (ed il coraggio) di sbirciare fuori dalla finestra. La risposta spesso non è univoca: se, infatti, nella stragrande maggioranza dei casi il firmamento è lordato dalle solite scie chimiche, succede anche di poter assistere alla titanica lotta tra naturale ed artificiale.

Qualche nuvola genuina si forma ancora, anche se presto è sferrato l’attacco mortale contro cumuli vaporosi e nivei. Squadriglie di aerei chimici – per lo più velivoli “civili” – aggrediscono le poche formazioni imbrifere per farne orrendo scempio. Ne risulta un cielo spaccato: da un lato, generalmente verso il mare e le pianure, dominano cirri sintetici, obbrobriosi artigli e coltri neurotossiche; dall’altro, al di sopra di colline e dorsali montuose, sopravvive qualche nube naturale. La bipartizione riguarda anche il colore della volta celeste: grigio-cilestre da una parte, azzurro o quasi dall’altra. Purtroppo in questo agone epico sono quasi sempre le armi meteorologiche a spuntarla: così, nell’arco di poco tempo, una giornata che prometteva un bel sole tiepido con un corteo di nuvole scintillanti, si trasforma in uno scenario fosco, larvale, deprimente.



Purtroppo il danno non è solo estetico ed è già un danno notevole: ha ragione lo scienziato statunitense Michael Tamez (un altro esperto che si aggiunge agli innumerevoli specialisti intenti a denunciare il genocidio ed ecocidio definito in modo eufemistico “biogeoingegneria illegale”) ad asserire che le chemtrails rischiano di falcidiare l’umanità entro i prossimi anni. Egli sostiene che la geoingegneria clandestina provoca e provocherà inondazioni in stile biblico e, nel contempo, epocali siccità. L’ambiente – ci ricorda Tamez – è inoltre contaminato da piombo, mercurio, bario, alluminio, stronzio, manganese etc. e NON sono né il traffico veicolare né gli impianti industriali le principali cause di questo avvelenamento globale.

Quanto preconizzammo negli anni passati si è purtroppo adempiuto: gli alberi stanno morendo ad ogni latitudine, varie specie di fauna selvatica sono prossime all’estinzione, le malattie neurodegenerative, i tumori etc. mietono vittime senza pietà… In Italia, le castagne? Perdute. Le olive? Perdute? Le noci? Perdute… I negazionisti? In perfetta salute. Nonostante ciò, come direbbe fra Cristoforo “Verrà un giorno…” . State sicuri, disinformatori, quel giorno, presto o tardi, verrà anche per voi.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

109 commenti:

  1. Io vivo a Domodossola e purtroppo da due mesi e forse più, il mio cielo non ha avuto un solo giorno di parvenza di normalità!! Ho pure smesso di postare foto perché tanto ogni giorno e uguale all'altro... Io me lo ricordo molto bene com'era il mio cielo perché da bambina stavo sempre con il naso all'insù sognando di essere un angelo che saltava da una soffice nuvola all'altra... Che tristezza questo scempio perpetrato anche in zone montuose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un angelo? AHAHAHAHAH.... a palla di grasso sudicio, al limite puoi sognare di essere un porco con le ali.

      Elimina
  2. Da quando io, 47 kg per 1.60 di altezza sarei una palla di grasso sudicio???!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo il tuo deretano pesa 47 kg !!!!
      O verme, con me non passerai mai.
      Io sono Koenig e tu non sei un c....!

      Elimina
    2. O tu ti droghi di brutto oppure i miei "amici" non riescono a stare lontano da me! Altre spiegazioni non ne conosco

      Elimina
    3. Il solo risponderti mi fa schifo, ad ogni modo grasso colante, ti avevo bloccato con questo nome in entrambe le mie pagine di feissbuk e adesso visto che continui a strisciare, ti faccio un bel post facendolo sapere a tutti. Preparati...

      Elimina
    4. Federico De Massis, non ricordi che ti avevo bloccato sia su Facebook sia su Google Plus? Credi che siamo cretini? Ad esempio... perché usi il proxy, se sei quello che dici essere?

      Elimina
    5. AHAHAHAH sto morendo! Se non ci foste voi "maghi della rete " la mia vita sarebbe molto più noiosa! AHAHAH.... Mi raccomando, anche su YouPorn voglio finire 😂😂 Che mito (del male) che siete!

      Elimina
    6. Ecco. De Massis, sei un pervertito. Povera tua figlia...

      Elimina
    7. Non ci credo...a sti punti arrivano ?? (Voglio non crederci, non possono arrivare a tanto)Fanno anche i discorsi come se davvero soffrissero per sto cielo!!!Sono proprio come i vermi e i serpenti striscianti, il serpente della genesi, il diavolo pavone melek taus: demoni, falsari, la geenna, la valle di Ennom vi aspetta...vedrete!! Fate un salto in oncologia ed ematologia pediatrica (guardate quelle piccole creature negli occhi se avete il coraggio, luridi codardi) osservate cosa negate e vergognatevi! Si vendono per 30 denari...presto il vostro amore LUCIFERO (padre della menzogna)vi avra'come figli...e ricordate che il demonio non si fa servo, se non per essere padrone. Auguri negazionisti di sta fava!!!
      A me fate solo ridere (e pure tanto)...ma voi piangerete amaramente!...coglionazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzziiii!!!!!!!!

      Elimina
    8. Sono malati mentali e non è la prima volta che si fingono per altri.

      Elimina
  3. Ha qualcosa di femminile nel suo inconscio,con quel nome Silvia dentro il suo contenitore di rifiuti (cioè,se stesso !)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato, sembrava tanto caruccia 'sta Silvia, invece
      era Demassis

      come lo avete sgamato?

      Elimina
    2. Anni di forzata convivenza mi e ci hanno temprato, basta che scrivano una frase e li sgamo. Certo poi segue un controllo a tappeto che mi da la conferma, ma serve solo per dimostrarlo agli altri. Ciao Nikola.

      Elimina
  4. Ciao a tutti, vi seguo da anni senza mai pubblicare, volevo solo dire che la signorina Bianco puzzava di finto sin dal suo primo commento. I miei migliori auguri.
    Un vostro lettore affezionato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. se le ipotesi di koenig e rosario sono veritiere (io non ne dubito), forse è un suo inconscio ed ancestrale desiderio di essere una donna.
    invece non solo è un uomo (si fa per dire) ma è pure obeso (oltre che un venduto pezzo di merda negazionista diffamatore stalker).
    si confermano vermi striscianti che cercano di infiltrarsi. prima adombrano atteggiamenti infantili o quantomeno puristi, per sferrare il loro attacchi in modo subdolo.
    ad esempio: io vivo a domossola e da 2 giorni è un continuo sciare (da 2 giorni??).
    intanto, per fugare ogni dubbio, però, de massism, informatico di pescara, quindi, teoricamente, esperto in materia, avrebbe dovuto rispondere alla domanda: perchè usi un proxy?

    RispondiElimina
  6. sostituzione di persona non è reato? la foto di chi è in realtaà?

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Un bel curriculum, non c' è che dire. Uh pbacco! =D

      Elimina
    2. Ah ah ah ah...che blog fantastico é questo...cazzo, il migliore! :-) :-) :-)
      Da quando metti i negazionisti in gioco c'é da ridere! Si tocca con mano...l idiozia!

      Elimina
    3. Dimmi la verità... non è pazzo sciroccato?

      Elimina
    4. Maligni, malsani, non hanno rispetto, dell essere umano, delle loro sofferenze, dei bambini che stanno in cura (grazie all aeronautica assassina),...qui siamo oltre, di piu: abbiamo a che fare con demoni incarnati!

      Elimina
    5. Ed i magistrati che li proteggono sono anche peggio.

      Elimina
    6. ...i bambini stanno morendo come mosche..andassero a trovarli in oncologia e li guardassero negli occhi: bambini di un anno...senza piu' futuro. La' che soffrono
      grazie al folle avvelenamento intenzionale aeronautico...e qua negazionisti a fare giochetti da minus habens, pagati dal popolo. Mah!! Che enorme tristezza mi pervade l anima!

      Elimina
    7. Lo Stato è la personificazione del male.

      Elimina
    8. ma scusate, che audio è?
      ha ammesso pubblicamente di essere de massis???

      Elimina
    9. Chiamai casa sua e mi rispose sua moglie (la Ciaffarini) e la voce è la sua. Inoltre ammette di conoscermi e balbetta (lui... pensa te...) "Questo è stalkinng".

      Elimina
    10. no, dicevo l'altro in cui dice che lui non diffama i marcianò, lui segnala. ecc

      Elimina
  9. Chi c'è dietro De Massis? Il Ministero della Giustizia.

    [LINK]

    RispondiElimina
  10. Quando é morta la mamma di Rosario e Antonio (i negazionisti piu' in forma) non hanno avuto il benche' minimo gesto di pieta', anzi, li prendevano in giro a tutto tondo...sono cose deplorevoli e spaventose.Non avere un gesto di compassione verso una persona che soffre per la scomparsa del genitore!
    Il vomito, fanno venire...non valgono nulla...carta straccia sono! Senza morale.
    Odiano soltanto...e mentono sapendo di farlo.
    Sanno bene che combinano gli aerei e negheranno sino all ultimo istante, ugualmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora adesso, a distanza di oltre un anno, l'infame schifoso verme Federico De Massis, fratello dell'avvocato Fabio De Massis, inserisce la tag #nomamminanopensioncina. Tu pensa che merda di uomo.

      Elimina
    2. La cosa piu' cattiva che puo' esserci é non avere pieta' del dolore di una persona nel momento in cui gli viene a mancare la cosa piu preziosa del mondo: il genitore.
      Sono dei figli della merda questi esseri...deplorevoli.

      Elimina
    3. Il profilo psichiatrico dello stalker è proprio questo ed è di costoro che si serve lo Stato.

      Elimina
    4. Angelo Nigrelli (Wasp) si comportò allo stesso modo quando noi eravamo a Rozzano, ad assistere nostro padre in fin di vita.

      Elimina
    5. Ricordo che costui ha per testimone a difesa l'ispettore Bracco della Polizia Postale di Imperia ed è ritenuto "testimone attendibile" dal Giudice di Imperia Domenico Varalli.

      Elimina
    6. Magistrati, Polizia e stalkers di Stato sono pappa e ciccia.

      Elimina
  11. E guardate che coraggio...

    Legalmail certified email message

    On 2014-02-11 at 12:39:07 (+0100) the message "diffida de massis federico - ciaffarini gabriella" was sent by "fabiodemassis@legalmail.it" and addressed to:
    rosariomarciano@..............
    The original message is attached with the name postacert.eml or diffida de massis federico - ciaffarini gabriella.

    Message ID: 834714929.1034987691.1392118747430vliaspec07@legalmail.it

    The daticert.xml attachment contains service information on the transmission

    ---------- Messaggio inoltrato ----------
    From: LEGALMAIL
    To:
    Cc:
    Date: Tue, 11 Feb 2014 12:39:03 +0100
    Subject: diffida de massis federico - ciaffarini gabriella

    Formulo la presente in nome e per conto dei sig.ri Federico De Massis e Gabriella Ciaffarini in merito alla mail pec inviata dai sig.ri Marcianò Rosario e Antonio.
    I miei assistiti sono del tutto estranei da qualsivoglia rapporto con i sig.ri Macianò Rosario e Antonio, che neppure conoscono, ed ancor più dai fatti rappresentati nella citata missiva mail.
    Certo che le informazioni da voi assunte a base della citata mail costituiscano uno spiacevole equivoco e di aver chiarito con la presente la completa estraneità dai fatti indicati dei miei assistiti tanto da doverne escludere il loro coinvolgimento in qualsivoglia futura vostra iniziativa anche giudiziale, vi invito a cancellare il nominativo dei sig.ri De Massis Federico e Gabriella Ciaffarini, e le informazioni in vostro possesso, dai vostri archivi volendomene dare comunicazione scritta allo scrivente studio legale.

    Distinti saluti

    Avv. Fabio de Massis

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, direi che, oltre alle prove che hai già consegnato alla magistratura, sono prove schiaccianti.

      Elimina
    2. E continuano a coprirlo. Ma li denuncio tutti.

      Elimina
    3. Bravo, continua così; già sei lo zimbello di tutto il Tribunale di Imperia.

      Strakkino, ricorda: -13,5

      #strakerpuppa
      #zretripuppa
      #nomamminanopensioncina

      Elimina
    4. Certo: quelli sono della tua stessa pasta. Vi fate onore.

      Elimina
    5. può essere, de massis, ma qui sei tu lo zimbello

      Elimina
  12. Ma che bella rosicata!
    LOL

    Strkkino, ricorda:-14

    #strakerpuppa
    #zretripuppa
    #nomamminanopensioncina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, merda di uomo, guarda che prima o poi schiatti esplodendo per il grasso!

      Elimina
    2. All'udienza ci vai tu, se vuoi. L'udienza non ci sarà e nemmeno la successiva.

      Elimina
    3. Hai ragione, Strakky, non è -14

      Strakkino, ricorda: -13,5

      #strakerpuppa
      #zretripuppa
      #nomamminanopensioncina

      Elimina
    4. Tanto il crimine che nascondono lo facciamo saltare fuori...
      Che preghino san.coglione, il loro santo preferito, che non si svegli la popolazione! San coglione ha un bel da fare...perche" la popolazione ne ha ormai piene le balle di essere INTENZIONALMENTE avvelenata dall aeronautica. San coglione potra mai impedire che la fogna aeronautica venga scoperta?

      Elimina
    5. Dialogo tra Lucifero e San Pietro sul destino ultraterreno di Chicco De Massis

      Quer giorno er nostro Chicco De Massi
      finì davanti a li ggiudici infernali:
      "Uh, ecco lo scemo, er re de li grassi,
      er cammeriere de li generali.

      Se merita de esse manna' ner foco".
      "Ner foco no", disse San Pietro,
      "Perché no? E' n'omo dappoco"
      Ribatté er diavolo tetro tetro.

      "Allora mannamolo ner ghiaccio!"
      "Ner ghiaccio no!" "Mo' m'encazzo:
      mannamo ne lo sterco 'sto magnaccio".
      "Ne lo sterco no". "Pietro, sei pazzo?

      Dove voi manna' 'sta palla de lardo?
      Mannamolo tra li cuochi cornuti
      che squarteno e cociono er bugiardo".
      "Tra li cuochi no"." Mo', amico, m'aiuti

      a capi' che te pija. Voi tu ‘sto coglione,
      invece de lasciallo a chi lo sventra?
      "No, Luci', non è questione de girone:
      ma uno così grasso ne l'inferno nun ce entra".

      Elimina
  13. Federico De Massis di Pescara è comunque un eccellente inforNATICO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federico De Massis alias Alfio Alberti, alias Task Force Butler, informatico, nato a Pescara il 29-12-1966. Residente a Pescara in via VIA MAESTRI DEL LAVORO D'ITALIA 51 - Tel. 0854171764.

      Elimina
    2. MARIA GABRIELLA CIAFFARINI, pianista e clavicembalista, vincitrice di numerosi Concorsi pianistici nazionali ed internazionali, ha tenuto concerti in Italia, Canada e Stati Uniti. Al concertismo affianca con successo l’attività di compositrice. Ha pubblicato: Prove per l’esame di Solfeggio (Primo Tema), e le sillogi poetiche Parole (Solfanelli) e Signora del mio sguardo (Noubs). Dirige l’insieme vocale “Moti Armonici”; insegna Filosofia e Storia al Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Pescara. Come critica d’Arte, ha presentato il catalogo L’Essere e il Divenire del pittore G. Civitarese, quello relativo alla mostra di Pechino delle opere di E. Crocetta, Muse Contemporanee di R. D’Emilio ed ha curato le letture critiche delle opere di G. Zazzeroni ed di altri artisti di spicco. Ha fondato il gruppo d’arte laboratoriale “Sinergie”, per il quale ha composto ed interpretato le musiche di scena relative alle performances.

      Elimina
    3. Ha stretti rapporti di collaborazione con le associazioni ebraiche.

      Elimina
    4. Singolari collegamenti tra disinformazione di Stato, aziende del farmaco, aziende petrolifere ed Israele.

      http://www.tankerenemy.com/2015/06/nella-tana-del-lupo.html

      Elimina
  14. Chicco ( tutto per i bimbi ),da piccolo :

    https://www.youtube.com/watch?v=69VFJFc8AMw

    RispondiElimina
  15. Ci manca Silviuccia! Ah ah ah :-) I suoi poetici racconti...

    RispondiElimina
  16. E io che ci posso fare?
    Era un possibile gonzo pagante e l'hai fatta scappare per le tue paranoie.
    Ora non puoi far altro che puppare.

    #strakerpuppa
    #zretripuppa
    #nomamminanopensioncina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato...sara' da san coglione pure lei! Peccato perché era cosi' dolce e poetica...

      Elimina
    2. ...la silvi stara' puppando, anzi poppando, un po di questa arietta pura! Non sara'pero' contenta...le sue belle nuvolette sono solo un lontano ricordo. Silvi, guarda in alto che c é la sorpresina! Guarda anche i monti...saranno un po offuscati, ma fa nulla, o nostra poetica ragazza!

      Elimina
  17. Qualità dell'Aria in Europa, Rapporto 2016 dell'Agenzia europea per l'Ambiente: 467.000 morti premature all'anno in Europa causa inquinamento da nanoparticolato.

    Nel rapporto il traffico aereo è ignorato bellamente. Incredibile!
    http://download.repubblica.it/pdf/2016/tecnologia/Air-quality-in-Europe-2016-report.pdf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capitolo 2.3 (pagina 16 del rapporto), Sectoral emission of air pollutants, primo settore: Transport.

      Stante che gli aerei sono un veicolo di trasporto, credo li abbiano inclusi li e non "ignorati" ;)

      Elimina
    2. Sì, lo avevo letto ed è sin troppo generico.

      Elimina
  18. ...chissa' come mai non fiatano e non indicano gli aerei? Avranno, forse, un poco il culetto sporco???

    RispondiElimina
  19. Chicco De Massis: no ministero, no dinero.

    RispondiElimina
  20. Bisognerebbe capire perche' nessun politico si chieda ed additi MAI gli aerei?? Eppure si doveva aprire il parlamento come una SCATOLETTA...mah...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...(questo lo pubblichiamo Straker)Transport: metro', treni, auto elettriche, tandem, portantine, portantine cinesi, tricicli cargo bike e le famigerate BRUM BRUM ecc.ecc.;-)
      La parolina magica: AERONAUTICA, pero', resta impronunciabile e ben celata.;)
      E I non transport..?

      Elimina
    2. Infatti e considerando che un solo aereo inquina quanto cinquecento auto non catalizzate, mi domando come sia possibile sorvolare...

      Elimina
    3. Cercano di intorbidire le acque e confondere.Sono anche gli unici mezzi che non hanno controlli sulle dispersioni...

      Elimina
    4. infatti Prank, nessun sindaco, responsabile della sicurezza del proprio paese, si sognerebbe mai di sfidare l'ENAV ed imporre le targhe alterne agli aerei :-)

      Elimina
  21. dimenticavo, per me grillo cera e come sul britannia.

    RispondiElimina
  22. che ne pensate?

    https://www.youtube.com/watch?v=TNlu7ESlaN4

    RispondiElimina
  23. Evoluzione 5 stalle: 13 dic 2014 fuori dall Eu=meno troika, meno tasse e piu' investimenti.
    25 aprile 2016, siamo contro la brexit; convinti che la UE, possa essere una RISORSA!.

    Il parlamento é stato aperto,infatti, come una SCATOLETTA!
    Quando la faccia tosta e la coerenza non hanno limiti...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...