martedì 16 agosto 2016

Ritratto dell’ufficialista



Non esistono poteri buoni. (F. De André)

Chi è l’ufficialista? Quali sono le sue caratteristiche salienti? In che cosa si differenzia dal negazionista? Proviamo a rispondere a queste domande in maniera concisa, ma, per quanto possibile, esauriente.

In primo luogo bisogna precisare che “ufficialista” non è sinonimo di “negazionista” (o disinformatore o depistatore o occultatore): ufficialista è, infatti, chi accetta per mera dabbenaggine e pigrizia mentale le versioni canoniche dei fatti, versioni ammannite dalle agenzie di stampa e dai media di regime, senza porsi domande, come fossero oro colato. Il negazionista, invece, è un mentecatto in perfetta mala fede che, in quanto riceve congrui compensi e privilegi e/o per fanatismo, diffonde menzogne sulla Rete ed altrove, attacca e denigra ricercatori indipendenti e cittadini non allineati. Propala fandonie, ma conosce le verità che si affanna a nascondere.

L’ufficialista è un individuo di scarsissima intelligenza: non solo accoglie in modo del tutto ingenuo le ricostruzioni di regime, ma ne introietta i continui aggiustamenti, senza accorgersi che sono in contraddizione tra loro.

All’ottusità si associa poi un atteggiamento di grettezza ed egoismo: l’ufficialista bada solo ai suoi interessi, al suo orticello, noncurante persino del destino di amici e parenti stretti. Egli considera la Rete un’accozzaglia di sciocchezze, mentre si affida alla televisione, in particolare ai notiziari reputati fonti della pura verità. Pende dalle labbra degli “esperti” (medici, scienziati, economisti, giurisperiti, opinionisti…) ritenuti non solo competenti, ma anche infallibili. Una sua frase topica è la seguente: “Se fosse vero, l’avrebbero detto in televisione”.



A prescindere dal titolo di studio, l’ufficialista difetta di senso critico, di capacità di analisi e di sintesi. Al cospetto dell’establishment ha un contegno incoerente: da un lato tuona contro l’inefficienza della classe “politica”, dall’altro continua a legittimarla con il voto ed accreditandole funzioni di cui è priva, non comprendendo che i “politici”, a qualsiasi partito appartengano, sono burattini, esecutori dei piani orditi da chi sta più in alto, ad esempio gli usurai internazionali. In tale contesto spicca il suo settario ed anacronistico dualismo: “Destra” contro “Sinistra”, “fascisti” contro “comunisti”. Questa falsa dicotomia imprigiona i sudditi in un’arena dove si svolgono finti combattimenti tra galli: la “politica” come intrattenimento.

L’ufficialista venera la “scienza” dei documentari, ossia quel cumulo di cialtronerie e di frottole confezionate per un pubblico di teledementi, inclusi quelli che si appassionano alla fanta-astronomia a base di pianeti pressoché identici alla Terra distanti migliaia di anni luce da noi, di spazio vuoto che si curva, di prossima colonizzazione dello spazio e baggianate simili.

In fondo, la mentalità del credente è quella del “borghese piccolo piccolo”, un modo di “pensare” perbenista, angusto, pieno di soggezione e servilismo nei confronti dei potenti. Egli vive in una casa di bambole dove solo per caso può filtrare una verità scomoda: quando essa si insinua, è comunque subito esorcizzata attraverso la creazione di una realtà parallela, fittizia: è questa una reazione paranoica che accomuna il seguace del sistema al classico disinformatore sciacondensaro.

L’incongruenza maggiore in cui resta invischiato l’ufficialista riguarda la natura degli esecutivi: secondo l’ideologia, il governo di “sinistra” o di “destra” è, a suo parere, composto da disonesti ed incapaci, anzi da delinquenti, eppure non sono tanto criminali da consentire un genocidio come la biogeingegneria illegale o scelleratezze analoghe. Di fronte alla geoingegneria clandestina alias scie chimiche, il nostro eroe palesa un comportamento improntato ad incredulità mista a supponenza. Qualora riesca ad afferrare qualche concetto inerente alla “guerra climatica”, si chiude subito a riccio, concludendo “Tanto, prima o poi, si deve morire”.

Quando, però, giunge il momento fatale, l’ufficialista, tanto smargiasso prima, si mostra come il più spaventato, il più codardo.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

52 commenti:

  1. ottimo articolo,aggiungerei che costoro,fanno gli sbruffoni e i seccenti contando sull anonimato attraverso profili fake,mi arrivano notifiche di commenti alle 3 di notte ergo questi soggetti simili a materia organica comunemente chiamata merda sono chiaramente coinvolti e remunerati nonostante cerchino di sembrare disinteressati.. appaiono SOLO in video o articoli che trattano sempre le stesse tematiche,perchè non commentano su siti di sport ad esempio? vi siete venduti per un tozzo di pane,esseri inutili..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi sono i negazionisti-mercenari. L'ufficialista, invece, è colui che si abbevera alla verità ufficiale ed è contento di essere preso per cretino.

      Elimina
  2. ...l ufficialista: il più coglionazzo!

    RispondiElimina
  3. Ottimo spaccato. Complimenti ragazzi. Per entrambe le categorie: se non sei abituato alla libertà, quando ce l'hai non sai che farcene!!

    RispondiElimina
  4. Fondamentale

    L ufficialista: (sta alla)deficienza = il negazionista: (sta alla)feccia

    RispondiElimina
  5. L'Ufficialista è il carburante della macchina usuraia e devastatrice che governa i vari paesi attraverso pupazzi, macchiette grottesche comandate modernisticamente via Bluetooth.

    Attenzione: non si tratta solo di demenziale ignoranza e supponenza da salotto televisivo.
    La mera esistenza del sistema globale apolide si basa su quest'insieme di individui, la 'maggioranza silenzosa', benpensante e decerebrata che appunto, vota, legge i 'giornali', guarda il tiggì e paga fiera le tasse.
    Alfine, quelli sono i veri criminali. Senza di loro il sistema non esisterebbe così come lo conosciamo.

    RispondiElimina
  6. Osea 4:6 “Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza.”

    Tutto questo grazie all ufficialista, un demente!

    RispondiElimina
  7. Hanno rimosso il post della Solesin da Facebook e mi hanno sospeso per trenta giorni. :-)

    http://straker-61.blogspot.it/2016/08/valeria-solesin-tra-i-sopravvissuti-al.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://straker-61.blogspot.it/2016/08/valeria-solesin-tra-i-sopravvissuti-al.html

      Elimina
    2. La cosa strana è che i link sono identici, ma uno non funziona...

      Elimina
    3. Assurdo!!!! Ma quante se ne inventa il ciccione de noaltri!!!! Pagato per fare ste stronzate inutili! !!!!!

      Elimina
  8. Bravo. Tu si che potevi fare indagini non certi servi!!! Somiglianza direi molto molto verosimile. Ci sarebbe da riesumare la morta. P.S. il link non è corretto Straker

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ordine di rimozione arriva direttamente dal Ministero dell'Interno.

      Elimina
    2. Alfanino, Alfanino. Sei il solito ridicolo birichino. Così ti fai sgamare

      Elimina
  9. Certo che 'sti stronzi di fuckbook sanno tutto ! che figli di...

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. Sei stupendo Rosario!!!!! Una bufala sto CAZZO! Pretendiamo, ma si, i DANNI!!!!

      Elimina
    2. Il giornalista è stato equilibrato ed ha riportato quasi integralmente l'intervista telefonica.

      Elimina
  11. che ne pensate?

    https://www.youtube.com/watch?v=9kO-qsjKHTE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutta la stima e la simpatia per l'amico Daniele Penna, purtroppo è possibile dimostrare che la legge dell'attrazione non funziona, se non i rari e fortuiti casi. Vedi qui:

      http://zret.blogspot.it/2013/09/la-legge-dellattrazione-quinta-parte.html

      Elimina
  12. Lo "studio" americano? Guarda caso sono proprio gli stati uniti ad avvelenarci e a non aver ratificato il protocollo di kyoto! Ma che strano...!

    RispondiElimina
  13. Il da 14anni presidente ENAC nel suo ultimo anno di carriera ha svenduto i nostri aereoporti e i nostri cieli. www.corriere.it/economia/16_agosto_17/ryanair-piano-sviluppo-italia-vale-miliardo-dollari-ec989ed6-6468-11e6-8281-0851fdf23454.shtml

    RispondiElimina
  14. Bisognerebbe subito correre a leggersi i file rubati a Soros per vedere se tra i finanziati olte a ROM e LGBT ci sta pure qualche cicappino. http://www.rischiocalcolato.it/2016/08/elezioni-europee-2014-la-rete-italiana-soros-allarcigay-100mila-dollari-rom-50mila.html

    RispondiElimina
  15. Non a caso se Enac si legge al contrario fa Cane...ci hanno descritto a chi siamo in mano! Robe da "cani"...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me la legge di attrazione non esiste...noi non decidiamo nulla, se non piccole scelte!
      Infatti, noi, non abbiamo deciso nulla in questo mondo: ne quando, ne dove, ne in che tempo nascere, ne come essere, ne il nostro aspetto.. NULLA, qualcuno o qualcosa ha deciso per noi! E non mi parlate del caso (che non è neppure un concetto scientifico che, invece, la "scienza" ufficiale cerca di darci a bere). Il caso non esiste, anche quando si tirano due dadi ed escono i numeri...non è un caso...ma è l angolazione, la potenza del tiro, la forza gravitazionale in gioco (altra legge), il peso del dado, la forma del dado /ecc.ecc.ecc/ che determinano l uscita proprio di quei numeri.

      Elimina
  16. più chiaro di così:

    https://www.youtube.com/watch?time_continue=2&v=sT2lqH1bHcI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. Adesso è molto chiaro. Intervista di Lattanzio su costui: https://aurorasito.wordpress.com/2016/08/16/alessandro-lattanzio-a-parstoday-ecco-come-george-soros-manipola-politiche-ed-elezioni-europee/

      Elimina
  17. Ma che sta succedendo al CERN di Ginevra? Adesso si dilettano pure nel praticare cerimonie in cui vengono simulati (?) sacrifici umani?

    https://www.theguardian.com/science/2016/aug/18/fake-human-sacrifice-filmed-at-cern-with-pranking-scientists-suspected?CMP=share_btn_fb

    Questo il livello di affidabilità e di serietà degli 'scienziati'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto sembra tranne che un fake, caro Paolo. e la statua di Shiva sembra proprio quella.
      mai visto qualcosa di più inquietante.
      anche se simulato.
      staremo a vedere.
      se la notizia e il video saranno rimossi entro poche ore, sarà fatto vero.

      Elimina
  18. WATERGATE II
    Da diffondere

    https://m.youtube.com/watch?v=1IP0O7mj4YQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami, Prank, ma il filmato mi sembra inequivocabilmente prodotto da autori faziosi e telecomandati.
      Il suo obiettivo sembra quello di far credere che le uniche diffusioni ambigue siano quelle sul piano di coda... che ne pensi?

      Elimina
    2. Forse hai ragione Pantos, però qui sembra si concentri sulla diffusione di elementi biologici dai piani di coda...mi è parso interessante.

      Elimina
    3. Infatti lo era. Peccato nessun cenno su quelle altre pazzesche scie, putacaso provenienti dai motori....

      Elimina
  19. Anche a radio 24 oggi hanno preso al volo la notizia e hanno detto che è una bufala !
    Un mio collega mi ha detto che ha sentito e ha pensato a me,fermandomi...e io gli ho risposto con una risata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jones, digli al collega che lo studio è stato prodotto da un debunker noto negazionista collegato al mondo dei videogames. Caldaia invece è strettamente collegato alla geoingegneria climatica e ha collaborato al progetto teller wood e hyde..mentre gli stati uniti (ossia gli avvelenatori) promuovono, proprio loro, uno studio demenziale sulla condensa (ma la condensa ricordiamo non ha ricadute su larga scala e soprattutto non annienta i cumuli) sempre gli stati uniti, coloro che portano avanti la menzogna del co2, non hanno ratificato il protocollo kyoto. E poi non parliamo delle decine di veri scienziati che con documenti alla mano hanno dimostrato esattamente l opposto, ovvero, che ci avvelenano intenzionalmente!

      Elimina
    2. Ah. Grazie Prank. Quindi è bufala certa?

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. ...parlavo dello "studio" demenziale statunitense sulla condensara del binomio cess/caldaia ! ;-)

      Elimina
  20. E intanto Ryan Air con i proventi derivanti dalla dispersione dei metalli pesanti nell'atmosfera fa nuovi investimenti. Come conseguenza 3 milioni di passeggeri in più nel 2017 e tanta, porcheria in più diffusa nei cieli dell'ex-Bel Paese...

    RispondiElimina
  21. ...bastardi, entro il 2025 vogliono raggiungere lo scopo: desertificazione forzata e tumori a profusione!

    RispondiElimina
  22. siamo in un epoca veramente demenziale... queste teste di cazzo vogliono le prove quando basterebbe alzare la loro testa di c.... per verificarlo,la gente è talmente lobotomizzata che non crede più nenache ai propri occhi preferisce allinearsi con qualche finto esperto naturalmente accademico perchè è piu chic e magari di sinistra che è meglio ancora...

    RispondiElimina
  23. Gli avvelenatori sono tornati visibili :-/

    RispondiElimina
  24. in 2 giorni di immane dispersione aerea di fetido particolato (se ne stanno cominciando ad accorgere pure i vecchi), qui in molti sono schiattati all'improvviso, durante passeggiate in bici o a piedi.
    pace all'anima loro.
    maledizione e morte lenta a quella degli ufficialisti e negazionisti.
    che possano crepare pure i vostri cani, gatti e criceti. malati di mente. suicidatevi.

    RispondiElimina
  25. Fanno pure finta di volere bene agli animali...porci negatori!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis