martedì 1 settembre 2015

L’uso militare delle frequenze elettromagnetiche

Nel manuale intitolato “Difendersi dall’elettrosmog”, libro ricco di preziose informazioni, gli autori, Ulrich Kurt Dierssen e Stefan Brönnle, scrivono: “Esistono sufficienti prove che diversi enti militari, alla ricerca di nuovi sistemi strategici, stanno sperimentando applicazioni dell’elettromagnetismo [1] (interessante in tal senso è la lettura del romanzo ‘Il segreto delle tre pallottole’ di Maurizio Torrealta ed Emilio del Giudice, 2010, dove, con il pretesto della finzione, sono riportati alcuni documenti sull'uso dell'elettromagnetismo a scopi bellici). Si suppone che nei grandi impianti come H.A.A.R.P. a Gakona in Alaska, si compiano esperimenti anche per agire sulla sfera psichica, generando emozioni come la paura e l'euforia.

Il ronzio che si percepisce in vari luoghi del pianeta pare sia il prodotto di frequenze basse, intorno ai 60-80 Hz. Anche se è difficile capire quale sia la vera origine del fastidioso rumore, alcune ricerche e persino commenti di certi politici ne avallano la matrice militare. Per esempio, il deputato statunitense Bill Richardson del Comitato di controllo sui servizi segreti, riconosce che il brusio non è un'illusione acustica. Durante un convegno a Taos, nel New Mexico, località nota appunto per un suono a bassa frequenza, Richardson affermò: "Quel rumore ha attinenza con la Difesa". Il deputato invitò il Pentagono a "farla finita".

Successivamente Bob Saltzman, un ricercatore del Comitato per la scienza, la navigazione spaziale e la tecnologia, avrebbe perso il posto, perché sosteneva che responsabile del ronzio era il Ministero della Difesa.

La direzione verso la quale vanno i progetti delle forze armate statunitensi nel XXI secolo è stata descritta nel rapporto New world vistas, redatto dall'U.S.A.F. Vi leggiamo: "E' possibile accoppiare l'energia elettromagnetica con l'organismo umano, in una forma pulsata, focalizzata e configurata in maniera tale da permettere il controllo dei movimenti muscolari e delle emozioni, generare il sonno, trasmettere indicazioni (messaggi subliminali? n.d.r.) ed interagire con la memoria a breve ed a lungo termine..." Se esistono visioni avveniristiche e distopiche di questo genere, non siamo lontani da un mondo in cui, tramite la tecnologia di trasmissione mobile e ripetitori installati un po' dappertutto, potranno essere distribuite, insieme con i campi elettromagnetici e le informazioni, anche le emozioni desiderate dai governi".

Gli autori paventano per il futuro impieghi deleteri della tecnologia: sono ritrovati che, però, sappiamo essere collaudati e diffusi da alcuni decenni. Il dominio del pianeta e di gran parte dell'umanità (clima, processi fisici e biologici, trend demografici etc.), attraverso un'ampia gamma di sinistri apparati, è qui, è adesso!

[1] La fase sperimentale è, però, conclusa da tempo ed è subentrato un uso diuturno.

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

44 commenti:

  1. Io avverto quasi regolarmente quando scende il silenzio della notte.codesti rumori lontani a bassa frequenza. E sono certo che trattasi di sperimentazione elettronica

    RispondiElimina
  2. Da 2 anni anche io sento un ronzìo a bassa frequenza soprattutto la notte. Il fenomeno ogni tanto si interrompe, e magari per qualche giorno non c'è, per poi ricomnciare e via così. I primi tempi facevo una grande fatica a sopportarlo, poi col passare del tempo (purtroppo) ci ho preso l'abitudine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, potrebbe trattarsi di acufene. Ti consiglio una visita dall'otorino per toglierti ogni dubbio ;)

      Elimina
    2. Appunto gli acufeni possono essere causati da particolari frequenze.

      Elimina
  3. Correlato a questo post

    Campi magnetici a bassissima frequenza alterano il numero di cromosomi
    http://www.elettrosmogsicilia.org/notizie/42-2013/157-campi-magnetici-a-bassissima-frequenza-alterano?highlight=WyJlbGYiXQ==

    e tanti altri articoli su questo sito sugli effetti nefandi di queste "tecnologie" . Una selezione non esaustiva:

    Effetti di esposizione a radiazioni ELF su topi B6C3F1
    http://www.elettrosmogsicilia.org/articoli-scientifici/100-2015/277-effetti-di-esposizione

    Meccanismi ossidativi dell'attività biologica delle radiazioni a radiofrequenza a bassa intensità
    http://www.elettrosmogsicilia.org/articoli-scientifici/100-2015/276-meccanismi-ossidativi

    Commento: una guida biologica per la sicurezza elettromagnetica: la risposta da stress
    http://www.elettrosmogsicilia.org/articoli-scientifici/82-2004/119-commento-una-guida-biologica-per-la-sicurezza-elettromagnetica-la-risposta-da-stress?highlight=WyJlbGYiXQ==

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle segnalazioni, Ron.

      Da non dimenticare la possibilità della trasduzione.

      Ciao

      Elimina
  4. O.T. bello sapere che membro del Consiglio Economico e Sociale dell'ONU sia niente meno che la satanista dichiarata (almeno la fondatrice): Lucis Trust

    RispondiElimina
  5. Ciao, quello delle frequenze elettromagnetiche è un argomento che mi attira moltissimo. Non riesco però a trovare ulteriori informazioni sull'interazione energia elettromagnetica - organismo umano come descritto nell'articolo. Qualcuno più preparato potrebbe gentilmente fornirmi qualche fonte attendibile? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voila

      http://www.tankerenemy.com/2013/03/le-scie-chimiche-il-wireless-e-tu.html

      Elimina
    2. Vedi anche qui:

      https://www.youtube.com/user/felceemirtillo

      Elimina
    3. Vedi anche qui:

      https://www.youtube.com/user/felceemirtillo

      Elimina
    4. Ciao grazie per la risposta. A me interesserebbe sapere di più riguardo alla frase scritta in grassetto, quella sul controllo dei movimenti, delle emozioni, del sonno ecc... È stato pubblicato qualche studio in proposito? Sarebbe molto interessante leggerlo!

      Elimina
  6. http://straker-61.blogspot.com/2009/03/la-guerra-microonde-delle-basi-usa-in.html

    RispondiElimina
  7. Scie tossiche a bizzeffe sulla Liguria di Ponente...

    RispondiElimina
  8. Bell'articolo, tanto per restare in tema, fra poche settimane una colossale esercitazione NATO investirà il mediterraneo, e sarà il primo vero collaudo del MUOS di Niscemi (ma non è stato sentenziato che le attività avrebbero dovuto essere sospese?). Sistema obiettivo UTENTE mobile.. La fantascienza ormai è storia, rispetto a quanto sta accadendo oggi. Ormai è chiaro, alcune tecnologie sono mera espressione di magia nera, atta al controllo. Lucyfer Technologies. Fidatevi di noi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così, Emanuele. I satanassi hanno creato l'Inferno, ma non sono ancora paghi. Viviamo in un mondo diabolico in senso letterale.

      Ciao

      Elimina
    2. La morte non dovrebbe intimorirci più di tanto, l'inferno è già qui. Eppure.. Sono ancora sotto shock per la storia dell'avvocato. Il mio cuore è con voi. Un abbraccio Zret

      Elimina
  9. robe da matti..

    http://www.ilnord.it/c-4396_GIORGIA_MELONI_ATTENZIONATA_DALLUFFICIO_CENSURA_ROSSA_DEL_PD_RICEVE_UNA_LETTERA_DELLUNAR_CHE_LA_INVITA_A_TACERE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti negli ultimi tempi mi son sorpreso anch'io di alcune dichiarazioni della Meloni.. Ad esempio ieri in un'intervista parlava di prove generali del nuovo governo totalitario, tempo fa accennó anche a Bilderberg e Trilaterale..

      Elimina
    2. Oggi su Sanremo cielo adatto per un barbecue o per cuocere San Lorenzo.

      Elimina
    3. ... o per cucinare Taskino lo smilzo: è tutto grasso che cola...

      Elimina
  10. Intanto una buona notizia: il libro "Scie chimiche-La guerra segreta" è in ristampa, mentre su Amazon è al quarto posto nella sezione "ambiente".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo Straker ho visto che su Amazon nonostante la valanga di insulti di Stato il libro ha sempre mantenuto le posizioni in classifica.

      Per quanto riguarda Poppea che dici accadrà?

      http://www.affaritaliani.it/cronache/previsioni-meteo-arriva-poppea-381466.html

      Elimina
    2. Gli attacchi inusitati dei negazionisti sono anche utili, poichè nel leggerli qualunque persona di buon senso capisce che sono atti denigratori dovuti alle scottanti verità contenute nel libro, che di conseguenza viene acquistato.

      Elimina
    3. Nubifragi artificiali con Ponente ligure (California italica) all'asciutto? Probabile.

      Elimina
  11. anch'io a bergamo sento da qualche mese il rumore descritto nell'articolo, e vi assicuro che non soffro di acufeni ed anzi ho un ottimo orecchio musicale, essendo per mestiere un musicista e un tecnico del suono.

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. scommetto che anche i vigili del fuoco di stanza negli aereoporti intervengono solo dietro precise disposizioni superiori in questi casi, visto che sanno benissimo anche loro benissimo di cosa si tratta.

      Elimina
    2. voglio intendere che se non ci andassero i pompieri darebbe troppo nell'occhio!

      Elimina
  13. Poppea ... in fase di dissolvimento. Meteo-bastardi!

    https://disquisendo.wordpress.com/2015/09/04/04-09-2015-muro-artificiale-nellalto-adriatico-dissolve-fronte-proveniente-dalla-spagna/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://sadefenza.blogspot.it/2015/09/cambiamenti-climatici-provocati-da-armi.html

      Qualche stralcio che conviene sempre ricordare.

      " Energia diretta sotto forma di onde radio a propagazione elettromagnetica è visibile dal satellite quando reagisce agli aerosol contenenti particelle metalliche scaricate nell'atmosfera. Il risultato è un caratteristico effetto a spina di pesce come si vede nell'immagine dal satellite.
      Il modello a spina di pesce è una verifica che gli aerosol metallici vengono spesso scaricati in atmosfera per manipolare tempeste e il clima con cristalli di ghiaccio e il vapore acqueo non hanno la capacità di reagire alle onde propagazione radio in questo modo."

      " Scie chimiche e scariche di aerosol si vedono spesso sul territorio russo e cinese.
      Ora dovrebbe essere evidente che Obama, Putin e i capi delle nazioni che collaborano tra loro, non hanno detto nulla sulla rete internazionale delle armi usate nei cambiamenti climatici, al fine di fornire un insabbiamento forzato, IPCC e l'inganno del riscaldamento globale."

      Già ...

      Elimina
  14. Inusitate operazioni di geoingegneria stanno coprendo e rovinando il cielo ligure con lunghissime e abmormi scie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A meno che vogliano concentrare Poppea in un solo punto.

      Elimina
  15. O.T. ma non tanto. Che i 5 stalle fossero finti oppositori è ormai lapalissiano (sempre opportuno ricordare che tra i negazionisti ed attivisti contro i f.lli Marciano' ce n'è uno di loro). Ma che addirittura si ispirassero a Satana, cioè il noto V per vendetta, mi era ignoto. Articolo lungo ma molto, molto eloquente. Stampalibera.it

    RispondiElimina
  16. Emergenza volo alitalia parigi-roma. Aereo costretto a tornare indietro a parigi. Ignote le cause.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis