giovedì 20 febbraio 2014

Tecnologie abilitanti per sistemi di monitoraggio aeroportuale

Pubblichiamo l’abstract di uno studio inerente agli apparati di monitoraggio alll’interno degli scali aerei. Il linguaggio è tecnico, ma il disegno complessivo non è così difficile da comprendere. I sistemi illustrati nel testo riguardano l’implementazione di tecnologie radar di nuova generazione funzionanti in banda Ka, frequenze nel range delle microonde. Naturalmente questi sistemi sono connessi all’installazione di impianti ad hoc che, irradiando potenti campi elettromagnetici, provocano patologie più o meno gravi. Tali tecnologie esigono che l’atmosfera sia resa elettroconduttiva, donde la diffusione di nanoparticolato metallico, chiave di volta della geoingegneria clandestina. Si noti nel punto 2 la citazione dei MEMS, i microelectromechanical systems, ossia la cosiddetta “polvere intelligente” o ‘smart dust.



Scopo del progetto è la ricerca industriale necessaria allo sviluppo ed alla messa a punto di tecnologie abilitanti orientate alla realizzazione di componenti microelettronici e microelettromeccanici per trasmissione e ricezione rispondenti ai requisiti di larga banda, alta potenza, alta velocità ed alta integrazione nonché dei relativi packaging orientati alla specifica applicazione.

Il futuro dei sistemi di monitoraggio dello spazio aereo ed aeroportuale, secondo le indicazioni emergenti dal mercato di riferimento, passa attraverso la realizzazione di sistemi radar multifunzione di nuova concezione, basati su array di antenne elettronicamente attive gestite attraverso la fase del segnale di sorgente (MPAR = Multifunction Phased Array Radar), in quanto questa tipologia di nuovi sistemi radar consentirà di sostituire almeno cinque diverse tipologie di radar oggi usati: i radar rotanti (MRCR = Mechanically Rotating Conventional Radar), i radar di sorveglianza dello spazio aereo (ASR = Air Surveillance Radar), i radar di sorveglianza del traffico aereo (ARSR = Air Route Surveillance Radar), i radar ad effetto doppler per la sorveglianza delle condizioni atmosferiche locali (TDWR = Terminal Doppler Weather Radar), i radar di previsione meteorologica noti come NEXRAD.

Tale capacità è legata alla possibilità, insita in un radar MPAR di definire, attraverso la sua caratteristica di formatura digitale del fronte d'onda RF (radiofrequenza, n.d.r.), più fasci di microonde ciascuno con controllo dell'apertura e della declinazione del lobo principale di radiazione, in modo tale da inseguire contemporaneamente diversi bersagli con un fronte d'onda adattabile al bersaglio stesso.

Lo sviluppo di radar MPAR richiede la messa a punto di numerose tecnologie abilitanti sia a livello di componenti sia di integrazione del sistema. Il presente progetto si propone di intervenire sullo sviluppo delle seguenti tecnologie abilitanti.

1) Tecnologie di progettazione, simulazione, realizzazione del back-side di dispositivi attivi a larga banda per alta potenza trasmissiva che siano destinati a diventare lo stato dell'arte dei dispositivi di potenza a microonde per MMIC HPA, in particolare tecnologie di back-side per dispositivi HEMT in GaN/AlGaN epitassiale su substrati di Carburo di Silicio e Silicio a bassa resistività termica.

2) Tecnologie di progettazione, simulazione, realizzazione e test di componenti complessi necessari al controllo in fase degli array di antenne riconfigurabili che sono il cuore pulsante del radar MPAR, in particolare phase shifter a 5 o 6 bit basati su RF Switch in tecnologia MEMS operanti con bassa perdita di inserzione e con alto isolamento RF fino a frequenze della banda Ka, anche qui componenti destinati a svolgere il ruolo di nuovo stato dell'arte per ciò che concerne dispositivi di switching integrabili in MMIC.

3) Tecnologie per packaging innovativo dei dispositivi RF attivi e passivi sviluppati con i due passi precedenti, quindi packaging su substrati ceramici ad alta conducibilità termica per i dispositivi attivi di potenza a larga banda, ivi compresi i packaging in HTCC AlN multistrat packaging microelettronico 0-level per i dispositivi complessi di controllo della fase del segnale RF con tecnologia che consenta un facile assemblaggio del componente sulle board di integrazione e packaging a basso costo su substrati polimerici flessibili per i componenti che abbiano requisiti di dissipazione di potenza meno stringenti.


Fonte: ponrec.it

Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

45 commenti:

  1. OT - Ciao, ricordate che qualche giorno fa chiedevo se qualcuno avesse fatto una prova con la neve anche in Italia? Da questo articolo e video pare di si... qualcuno puo' confermarne o smentirne l'autenticità?

    http://www.primapaginadiyvs.it/biancaneve-e-7-tanker-ovvero-perche-la-neve-e-diventata-di-plastica/

    RispondiElimina
  2. Non è una novità: sulla neve igroscopica abbiamo pubblicato un articolo un paio di settimane fa, ma proponemmo una ricerca anche due anni addietro.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. http://www.tankerenemy.com/2009/12/neve-artificiale.html

    RispondiElimina
  4. Strano, che quest'anno in Toscana, non ci abbiano ancora sotterrato dalla neve!

    RispondiElimina
  5. Qua si va avanti a giorni alterni, uno di "sole" ed uno di pioggia o comunque "coperto". Il tutto da più di una settimana, e rombi di bastardi nelle giornate coperte da far tremare i vetri, quindi immaginiamoci a che "altezza" passano.
    Non c'è persona che non accusi qualche malanno.
    Bastardi maledetti!

    RispondiElimina
  6. Oggi per l'ARPA Liguria il cielo su Sanremo è "limpido". Forse volevano dire "BIANCO CANDEGGIATO"?

    RispondiElimina
  7. scoop, oggi nelle marche si son scordati di spruzzare. cielo limpido e sole libero

    RispondiElimina
  8. Un limone colto a Sanremo con strane "dita": è l'effetto di radiazioni nucleari, di campi elettromagnetici o uno scherzo della natura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. manca un'opzione. ho visto qualcosa di simile in articoli che trattavano casi di inquinamento da cromo esavalente.
      per quanto riguarda il meteo qui a nordest oggi non ha piovuto e la copertura nuvolosa si è alternata a un cielo chimicamente sereno con contorno di scie evanescenti.
      penso che da lunedì scoppierà la primavera in anticipo.
      buona serata

      Elimina
  9. Chissà cosaè stato deciso per l'Italia anche a riguardo delle radiazioni con tutta questa pioggia. A questo punto non mi sorprende l'anomalia di quel limone.

    http://freeskies.over-blog.com/article-alta-pressione-artificiale-e-siccita-122660060.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Misurazione del 21/2 con l'ecotest di terra

      0.16-0.17 microSv ora = 1400 -1500 mSv anno

      ovvero il +40-50% rispetto alle dosi massime suggerite dall'OMS e soprattutto il +23 - +31% rispetto alle radiazioni rilevate fino al 2012.

      Siamo nella m ...

      Elimina
  10. Di solito, la frutta handicappata in quel modo, nasce quando ci sono forti campi elettromagnetici, in prossimità della pianta.
    Vi ricordate di quel video in cui il contadino mostrava le due postazioni mobili di telefonia gsm vicino al suo orto? I pomodori ed altre verdure crescevano mal formate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo tu abbia ragione, TheAntitanker.

      Ciao

      Elimina
  11. con quel livello di radiazioni presto i danni al dna delle cellule sarà evidente..
    di che tipo di radiazioni si tratta?

    RispondiElimina
  12. http://terrarealtime.blogspot.it/2013/12/fukushima-registrate-radiazioni-killer.html

    Saranno radiazioni gamma.

    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/12/fukushima-registrate-radiazioni-killer.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie misurazioni con Ecotest Terra a Milano sono assolutamente radiazioni gamma.
      Queste da me misurate nella mia città sono infinitamente inferiori a quelle di Fukushima, ma comunque superiori del 30% rispetto alla dose base rilevata qui in provincia di Milano (circa 1200 mSv anno causa il gas radon più presente in questo scorcio di padania).
      Sinergy hai ragione, con questo livello di radiazioni aumenteranno in modo significativo le aberrazioni cromosomiche. Non a caso le varie "autorità" mettono in guardia dell'aumento dei tumori nei prossimi anni. Fukushima, il cibo processato industrialmente, gli OGM, le radiazioni wi fi sono un attacco all'uomo.

      Riporto qui un passo di David Icke, nulla di nuovo qui ma comunque fa sempre bene ricordarlo.

      "I lignaggi , ovvero gli incarnati rettiliani-arconti, cercano di produrre tanta piu’ morte e distruzione possibile, perchè questo collettivamente assottiglia le divisioni ed aumenta l’influenza arcontica e, come ho detto a Wembley, la vera agenda dietro il disastro manipolato di Fukushima, e la costante irradiazione sul campo terrestre in generale, è quella di cambiare l’atmosfera per renderla piu’ compatibile alle entità arcontiche. "

      http://thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=598&id_categoria=12&id_sottocategoria=73

      Elimina
    2. Qualche aggiornamento :-(

      http://terrarealtime.blogspot.it/2014/02/fukushima-nuova-perdita-di-acqua.html

      http://freeondarevolution.blogspot.it/2014/02/la-guerra-segreta-del-cibo-avvelenato.html

      Elimina
    3. David Icke sarà pure un agente, ma il quadro è esatto: entità maleficentissime mirano a trasformare la biosfera terrestre in un habitat adatto a loro.

      Ciao

      Elimina
    4. Esatto Zret! Qualcuno ci troverà da ridere e deridere, ma la cosa è molto seria.

      "Coloro che da secoli stanno tentando di "usurpare" il progetto scientifico ai "legittimi" proprietari sono gli stessi da sempre. Gli dei dell'antichità, i creatori delle religioni e delle conoscenze segrete."

      "
      Essi hanno ingannato l'umanità con mezzi subdoli e invisibili per portarla sotto il loro dittatoriale dominio."

      Ciao

      Elimina
    5. " Weidner: Gli Arconti sono contro la gnosi, sono contro la conoscenza. Il mito definizione della mitologia occidentale è che il Signore disse ad Adamo ed Eva di non mangiare assolutamente i frutti dell’albero della Conoscenza. Non solo, ma se ne avessero mangiati sarebbero sicuramente morti, eppure, entrambi mangiarono i suoi frutti e nessuno dei due morì, così capiamo che nemmeno disse loro la verità."
      http://luniversovibra.altervista.org/chi-sono-gli-arconti/

      :-)

      Elimina
    6. Posso solo concordare, Wlady. D'altronde "la verità è inverosimile".

      Ciao

      Elimina
    7. In psicologia gnostica, la scienza noetica delle Scuole di Mistero, gli Arconti sono una forza aliena che si intromette in forma subliminale nella mente umana e la nostra intelligenza si discosta dalla sua applicazione corretta e sana di mente. Essi non sono ciò che ci fa agire con crudeltà, per noi tutti abbiamo il potenziale per andare contro la nostra umanità innata, violando la verità nei nostri cuori, ma ci fanno giocare fuori dal comportamento in forma disumana agli estremi in modo strano e violento.

      Giusto per ...

      Elimina
    8. 100 tons of highly radioactive water has been leaking from one of the hundreds of storage tanks now containing 340,000 tons of radioactive waste water because two valves were left open by mistake on Wednesday, February 19, 2014.

      The New York Times reports that “the water is about 3.8 million times as contaminated with strontium-90 as the maximum allowed under Japan's safety standards for drinking water.” Six months ago in August 2013, the TEPCO Fukushima nuclear power plant admitted that 300 tons of highly radioactive waste water had leaked out for a whole month before detection and that water went into the nearby Pacific Ocean. The current February 19 leak is said to be contained away from the ocean.

      da Earthfiles

      Elimina
  13. scusate, ma sono un po' diffidente. questo blog si affanna ogni giorno a riversare fiumi di documentazioni scientifiche su ogni cosa che dice. leggere di arconti che sopravvivono meglio in atmosfera intrisa di metalli pesanti e onde elf, mi confonde. pensavo aver capito fossero esperimenti e guerre militari condotte da persone con nomi e cognomi riconducibili a gruppi di potere e forze militari con nomi e cognomi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le verità sono l'una dentro l'altra come in una cipolla.

      http://www.youtube.com/watch?v=JVeEkf9z3qs&feature=em-uploademail

      Ciao

      Elimina
  14. [OT] Vi aggiorno sul documentario: il parlato con la voce del professionista è stato registrato perfettamente ed è pronto per l'editing video.

    RispondiElimina
  15. Il vero guaio consiste nell'aumento costante delle patologie degenerative riguardo a tumori e casi di Alzheimer. Ma io insisterei sulla prima categoria.

    Interessante il seguente articolo segnalato sul blog di Gianni Lannes.

    http://www.nature.com/ncomms/2014/140107/ncomms4030/full/ncomms4030.html

    RispondiElimina
  16. Ma conviene riportare anche le brevi riflessioni contenute di Lannes nel post relativo:

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/02/radioattivita-nellaria-esperimenti.html

    RispondiElimina
  17. OT ma non troppo e curioso a sapersi:

    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2535698/Aliens-walk-theyre-refusing-share-technology-change-warring-polluting-ways-claims-former-Canadian-defense-minister.html

    Ovvero: strana deriva neo-spiritualista riguardo alla funzione degli alieni dell'ex-ministro canadese Paul Hellyer, 90 anni. Intolleranza senile, sindrome di Alzheimer o disinformazione ' in plain sight?'

    RispondiElimina
  18. Il governo di Teo il neo ha giurato, anzi spergiurato il 22 febbraio... 22.

    RispondiElimina
  19. Il giuramento poi di un esecutivo sotto la precisa ( ! ) congiunzione Sole-Nettuno ( quest'ultimo è il pianeta che presiede alle illusioni, alle chimere, agli inganni, ai tradimenti, alle false aspettative, alle menzogne ecc. ecc.) la dice lunga e sui falsi buoni propositi e sul destino del medesimo. Gli auspici astrali non potevano essere peggiori. Coincidenza - ma potrebbe anche non essere una coincidenza - il Conclave per la nomina dei nuovi Cardinali s'è svolto sotto la medesima congiunzione astrale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante. Il sapere astrologico getta luce su questi eventi ferali.

      Ciao

      Elimina
    2. http://www.ilnavigatorecurioso.it/2013/07/18/lagenda-degli-illuminati-crisi-economica-terza-guerra-mondiale-e-biochip/

      Elimina
    3. Giusto per non farsi mancare nulla ...

      http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/02/21/scienziati-e-giuristi-preoccupati-per-lesperimento-che-potrebbe-distruggere-il-mondo/

      Oggi, qui in provincia di Milano scie semi permanenti ... 15°C

      Elimina
  20. va bene. ok. d'accordo. azzeriamo tutto. ricominciamo. se non l'avessi letto qui, avrei buggerato l'argomento. d'altronde un mesetto fa ho visto uno stranissimo sciame luminoso notturno, un insieme di "stelle cadenti", peccato che erano "in formazione" (a coda di rondine stile caccia) ed in orizzontale. velocissimi, lontanissimi, sono spariti in 2 secondi. non potevano essere rifiuti cosmici, meteoriti o altro. gli ufo sono tra noi

    RispondiElimina
  21. I motori turbofan con High Bypass in uso almeno dagli anni 70 del XX Secolo non possono produrre scie di condensazione, poiché l'80% dell'aria che li attraversa non entra nella camera di combustione. Allo scarico quindi i gas incombusti sono relativamente freddi. Ciò implica che i propulsori attuali non possono in alcun modo generare scie di condensazione.

    HIGH BYPASS-TURBOFAN JET ENGINES CANNOT PRODUCE CONTRAILS - because of the high pressure at exhaust due to the front intake fan acting like a propeller! The TURBOFAN is the THRUSTER (80% thrust from the FAN), not so much the turbine exhaust as what most think! ALL commercial jets, and large military craft use the HIGH BYPASS-TURBOFAN jet engine. (Even the old 707's.)

    http://www.youtube.com/watch?v=WgL6b7VTxT4

    RispondiElimina

  22. Ecco un altro galantuomo che parla di scie chimiche senza averne titolo

    Naturalmente docente bocconiano; a risposta a Giorgia Meloni nella trasmissione di "Piazzapulita" ha detto pochi minuti fa: "non è che possiamo dare colpa alle scie chimiche e all'Europa del debito pubblico italiano.
    https://twitter.com/aledenicola"

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis