mercoledì 13 novembre 2013

Venter e la vita artificiale

J. Craig Venter è uno scienziato (se è lecito attribuirgli un titolo che ci sembra usurpato) appartenente alla genia di ricercatori le cui scoperte sono spacciate come mirabolanti rimedi per problemi inesistenti o provocati ad hoc dal complesso militare ed industriale. Tra l’altro, come non vedere nella creazione di batteri frutto di incroci e manipolazioni genetiche sia un’attitudine prometeica sia sinistri addentellati con la Biogeoingegneria clandestina, soprattutto con il versante “bio”? Che il genetista abbia prodotto un batterio denominato Mycoplasma laboratorium apre uno scenario inquietante

Ricopiare un D.N.A. alieno per riprodurre in laboratorio una creatura di altri mondi. Non è la trama dell’ultimo film di fantascienza di Ridley Scott, ma il progetto del genetista J. Craig Venter, uno degli "scienziati" che ha mappato il genoma umano: "Presto saremo in grado di duplicare forme di vita extraterrestri. Come? Semplice: con un software e una stampante 3D. Con questo metodo si potranno disegnare ogni tipo di cellula ed anche interi organismi. Le prime conseguenze di questa tecnologia saranno di grande utilità (come no...): potremmo produrre biocarburanti, combattere il riscaldamento globale (sic), sviluppare nuove terapie mediche". Lo afferma Venter nel suo ultimo libro “Life at the speed of light: from the double helix to the dawn of digital life” (“Vita alla velocità della luce: dalla doppia elica all’alba della vita digitale“).

Nel saggio, da poco uscito sul mercato anglosassone, l'autore affronta l’annosa questione: che cos'è la vita? Per il genetista, può essere ridotta a “proteine robot” ed a “macchine D.N.A.”, ma crede anche che il futuro ci riservi molte, straordinarie opportunità per creare, da zero, nuovi organismi viventi.

Lo scienziato è un pioniere in questo settore: è stato il primo a creare una forma di vita sintetica nel 2010, denominata “Mycoplasma laboratorium”, per la quale ha chiesto il brevetto.

L’obiettivo è stato raggiunto inserendo il genoma di un microbo, modificato in laboratorio, nella cellula di un batterio che si è poi riprodotto: è stato il primo organismo creato direttamente dall’uomo. Ora Venter è a capo dell’istituto che porta il suo nome dove continuano le ricerche sulla biologia sintetica ...

“Ormai gli scienziati sono in grado di manipolare e modificare il D.N.A. aggiungendo determinate caratteristiche per creare dei microbi su misura”, ha affermato lo studioso. A suo avviso, siamo insomma all’inizio di una “rivoluzione genetica” che permetterà all’umanità di modificare a proprio vantaggio (sic) tutte le forme viventi presenti sulla Terra, dal grano in grado di resistere alla siccità ed alle malattie, agli organismi artificiali capaci di produrre farmaci. Non solo: le cellule sintetiche potrebbero essere usate anche per potenziare l’intelligenza o allungare la durata della nostra esistenza.

“La mia paura più grande non è l’abuso della tecnologia, ma il suo mancato impiego”, pontifica Venter. Ecco perché il ricercatore guarda in avanti e prospetta scenari futuristici: entro tempi brevi saremo pronti anche a riprodurre in laboratorio forme di vita che non esistono qui, sul nostro pianeta, ma che si sono sviluppate su altri mondi.

“Sono fiducioso del fatto che una volta esisteva la vita su Marte e forse potrebbe esistere ancora. Non è lontano il giorno nel quale potremo inviare su un altro pianeta una sonda robotica capace di leggere la sequenza del D.N.A. di un qualche microbo. Se poi riusciamo a trasmetterla sulla Terra saremo in grado di ricostruire quei genomi“, sostiene J. Craig Venter. La versione sintetica di un D.N.A. scoperto, ad esempio, su Marte potrebbe permetterci di ricreare, qui, sul nostro pianeta, la vita marziana.

L’eventuale microorganismo alieno verrebbe prima disegnato sul computer e digitalizzato, venendo così tradotto, con un particolare software, in una serie di dati da inviare ad una stampante biologica in 3D che provvederebbe a realizzarlo. [...]


Fonte: La crepa nel muro

Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

121 commenti:

  1. Lo dico da un pezzo, il termine fantascienza ha perso di significato.

    RispondiElimina
  2. Non so che dire ,dopo questo ho perso l ' uso della parola .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo Venter è spaventevole, una specie di Dottor Frankenstein.

      Elimina
  3. Per tornare all'argomento del post precedente, i filamenti che vedo io in questi giorni nel mio giardino sono molto lunghi, sottili e resistenti. Di solito non li vedo e poi me li sento sulla faccia mentre cammino, segno che si estendono per lunghi tratti da un arbusto all'altro.

    RispondiElimina
  4. Sempre in tema di transumanesimo, agghiacciante articolo apparso oggi sull'Activist post con tanto di scadenziario per realizzare il progetto:
    http://www.activistpost.com/2013/11/transhuman-radical-life-extension-in.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto il video.. pura follia umana. Simpatica la prospettiva ironica dell'autore, l'esempio di Icaro mi sembra l'unico messaggio sensato ;)

      Elimina
  5. OT: Quest'anno il raccolto di olio di oliva in Toscana è calato drasticamente, anche il rendimento del mio raccolto 20 anni fa era del 22% adesso siamo a 10.5%. (Più che dimezzato!)
    Di questo passo, tra altri 20 anni, non ci saranno più neanche gli olivi.
    Nessuno, al frantoio si pone interrogativi, domande o rimedi, la gente si limita soltanto a storcere la bocca per lo scarso raccolto. //=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso sfacelo riguarda i castagni. Se non li fermano, qui sulla terra resteranno solo macerie.

      Elimina
  6. Altro che istituto col suo nome...bisognerebbe rincuoreremo e buttar via la chiave
    Chissà cosa succede dentro quelle mura
    Per una "scoperta" che va "bene" chissà quante migliaia che vanno male
    E chissà cosa hanno già fatto e non ne siamo al corrente.
    Altro che i "medici" di hitler...al confronto quellierano pivelli
    Sta gente va fermata
    Mi ci gioco i sacrosanti che sto pazzo viene finanziato dal governo
    Ma dove cazzo stiamo andando a finire
    Bisognerebbe tornare al tempo delle caverne....senza comodità....ma padroni della nostra vita

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Veramente aberrante, Giulio Verne oggi sarebbe disoccupato.

    "La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità." (Nicola Tesla)

    Mi viene in mente la fine del film "La guerra dei mondi", in cui quella roba appiccicosa arriva a sterminare la razza aliena dominante. Oggi vedo l'umanità nelle stesse condizioni: a un passo dal delirio d'onnipotenza, sull'orlo del baratro.

    Oggi leggevo su La Stampa che l'unione europea ha stanziato la bellezza di 80 miliardi (!) di euro per la ricerca in ambito neurologico sul cervello e le nanotecnologie. E negli ospedali stanno tagliando i servizi fondamentali. Chi paga? Noi ovviamente, in fondo é per il nostro bene. Sarà colpa del bario ma mi sto incavolando sempre di più... Che succederebbe se una massa critica di persone prendesse coscienza di ciò che sta accadendo? Naturalmente questo sarebbe l'unico punto debole degli esseri senza scrupoli che stanno tirando i fili dall'alto: HANNO BISOGNO di prenderci per il naso.

    L'altro giorno ho visto un video in cui il presidente dell'Ecuador minacciava di abbattere qualunque aereo avesse sorvolato il loro spazio aereo senza autorizzazione. E sembra che il loro spazio aereo sia al momento effettivamente rispettato. Mica come in Italia: sembra che al momento il nostro Paese sia un vero e proprio campo d'esercitazioni (Sardegna flagellata si scie, ma non solo la Sardegna, antenna HAARP in Sicilia)...

    Cosa possiamo fare? Uno sciopero della fame incatenati davanti al parlamento?? Non si può andare avanti così. Il fatto è che potrebbero liquidarci in fretta come fanatici e spegnere le telecamere. A volte penso che preferirei morire oggi come mamma m'ha fatto che fra vent'anni come un androide rincoglionito.

    Alla faccia del progresso materiale e spirituale cui s'ispira la nostra cara vecchia (e tradita) Costituzione. La verità é che l'Europa è un'associazione a delinquere che sta decostituendo le sovranità nazionali per mezzo del ricatto del debito. E noi, invece che pagare il debito per tornare a essere "padroni in casa nostra", finanziamo un progetto da 80 miliardi di euro per consentire al grande fratello di trasformarci in polli bionici.

    E' confermato: Jule Verne e Isaac Asimov oggi sarebbero disoccupati.

    RispondiElimina
  9. https://www.facebook.com/media/set/?set=a.199170046933697.1073741831.198393033678065&type=1

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=nKrecLSmk0A

    RispondiElimina
  10. Craig Venter non dice nulla che già non si sapesse. Il guaio è che il suo progetto non si ferma a virus, mycoplasmi e batteri. Il progetto transumanista riguarda esseri ben più complicati quali i mammiferi superiori. Esistono ormai uomini semi-sintetici come ci hanno già mostrato quei filmati che riprendevano quegli strani 'gorilla buttafuori'.
    E poi esisteranno ormai anche soldati bionici, di cui si parla spesso anche in documenti ufficiali, attualmente parcheggiati in certe basi sotterranee.
    Dunque le dichiarazioni di Venter non colgono di sorpresa e il materiale che egli diffonde è tutto sommato edulcorato oltre che datato.

    RispondiElimina
  11. E' un incubo da cui non riusciamo a svegliarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. “La mia paura più grande non è l’abuso della tecnologia, ma il suo mancato impiego” (Venter)

      Se andiamo dietro a 'sta gente facciam la fine di quei sonnambuli che si gettano dal balcone...........

      Elimina
    2. Vero Emanuele, Tankerenemy, come Lannes e pochi altri sono la sveglia prima della caduta. Ma quanti sono narcotizzati? Ce la faremo a svegliarli prima che sia troppo tardi? E' la mia sola speranza.

      Elimina
    3. Non vorrei sembrare pessimista, ma sto cominciando a credere che abbiamo già superato il punto del non ritorno.. spero di sbagliare. Guarda il video che ho postato 'sta mattina, più giù... non riesco a levarmelo dagli occhi. Mamma mia cosa sta succedendo agli esseri viventi? La mia mente non lo accetta, ma il mio corpo conosce la verità. E trema..

      Elimina
  12. persino questi imbecilli ne perlano..

    http://www.affaritaliani.it/cronache/nevicano-ragnatele-filamenti-bianchi-cielo131113.html

    RispondiElimina
  13. Informazione alternativa ed ostica per il sistema... quantomai scomoda: il Tribunale del riesame ha rigettato l'argomentata istanza di dissequestro. Passeremo in Cassazione, dunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Italia stato di diritto,il diritto di stare tra le righe e non rompere i coglioni ai "badroni".
      Chissà cosa ne penserà Ferraro.

      Elimina
    2. Non ho parole di fronte al comportamento della Magistratura nei vostri confronti. Scusate, ma il Tribunale del riesame si identifica con il Tribunale della Libertà? O sono due cose distinte?
      Il vostro sta diventando una specie di 'martirio' laico senza fine.

      Elimina
    3. Sì Paolo, sono la medesima cosa. In entrambi i casi si tratta di definizioni eufemistiche, comunque.

      Elimina
    4. Lo scopo è anche quello di farvi 'sputtanare' parcelle in avvocati in continuazione. Io dico che hanno in vista sicuramente anche quell'obiettivo.

      Elimina
  14. Allarme filmenti a Milano:
    http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2013/11/13/981409-fili-bianchi.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La gente comincia a spaventarsi,ottimo,si sveglierà una buona volta.

      Elimina
  15. SEQUESTRO IN CASA MARCIANO' - LA GIUSTIZIA VIENE ANCORA CALPESTATA: IL TRIBUNALE DEL RIESAME RIGETTA L'ISTANZA DI DISSEQUESTRO, BASATA SU BEN TRE CAPISALDI GIURIDICI, FONDATI SU PRECEDENTI SENTENZE DELLA CASSAZIONE. INOLTRE, SFOGLIANDO LE CARTE CHE PROVENGONO DALLA PROCURA DI FIRENZE, SI SCOPRE CHE IL PM DEL TRIBUNALE TOSCANO AVEVA CHIESTO L'ARCHIVIAZIONE. CI SI CHIEDE DUNQUE COME SIA STATO POSSIBILE RIAPRIRE IL FASCICOLO SENZA SEGUIRE IL CORRETTO ITER...

    MA NOI NON CI ARRENDIAMO. ESISTE ANCORA IL RICORSO IN CASSAZIONE.

    ALTRA SUCCOSA NOTIZIA: IL NOSTRO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA, COME ALCUNI DI VOI GIA' SANNO, RISULTA BLOCCATO DAL DESTINATARIO sez.polposta.im@pecps.poliziadistato.it. IL BLOCCO PARTE DAGLI UFFICI DEL MINISTERO DELL'INTERNO. IL CERCHIO SI CHIUDE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi istituiscono le commissioni antimafia.. Magistrati e politici sono ormai i camerieri dei poteri forti. Certo, fra una mazzetta e una pallottola voi che scegliereste? E le forze dell'ordine, che ci stanno a fare? Potrebbero ben proteggere la gente onesta anziché manganellare i manifestanti. Mi chiedo quanto ancora dovrà passare prima che si arrivi a una fase di risciacquo di questa società servile, marcia, corrotta.
      Speriamo nel miracolo in Cassazione. Sì perché oramai la giustizia é diventata un miracolo..

      Elimina
    2. Denunciare un crimine contro l'umanità sarebbe diffamazione verso chi nega l'evidenza??? Siamo proprio alla frutta. Non dobbiamo cader nella trappola di prendere in mano i bastoni, perché lì sì che ci metton dentro e ci fan far fuori. Eppure di fronte a certe provocazioni, non è sempre facile contenere la rabbia. Secondo me è questo che vorrebbero: farci incazzare al punto di perdere il controllo. La verità è che se c'è qualcuno che ha paura di perderlo - il controllo - questi è chi lo detiene. Intento

      Elimina
    3. Eppoi dalle carte si evince che l'idea della perquisizione è nata dalla Polizia Postale di Imperia che già aveva indagato sui sospettati: noi.

      Elimina
    4. Se volessero davvero convincerci che i complotti non esistano, dovrebbero prima cominciare a comportarsi da gente onesta.

      Elimina
    5. Auspichi qualcosa di impossibile, Emanuele.

      Elimina
  16. Risposte
    1. Rosario, non è da molto che vi seguo ma sto cominciando ad affezionarmi. Per favore non andare a pescare da solo :)
      (c'è poco da sdramatizzare in realtà...)

      Elimina
    2. Hanno mille modi per eliminarti, ma cercheremo di render loro la vita difficile. :-)

      Elimina
    3. Tanto fanno quello che gli pare . Ma come ho gia scritto : sono le persone come voi che mi danno l 'impeto di tirare avanti .

      Elimina
    4. Tanto i pesci sono radioattivi...

      Elimina
    5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  17. Sulla tenacia dimostrata da Tanker Enemy non ci sono dubbi :-)
    E poi a questo punto un martire sarebbe ancora più scomodo per il sistema credo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il processo" di Kafka è meno grottesco ed assurdo.

      Elimina
  18. Ormai è chiaro: la magistratura viene adoperata come la clava del cicap e degli altri organismi ad esso annessi. Non ci sono dubbi che quest'ultima operazione, ancor più delle altre, parte dall'alto e la regia ha un solo obiettivo: eliminarci dalla faccia della terra senza doverci per forza ammazzare. Quale miglior sistema dello schiacciasassi giudiziario-massonico?

    RispondiElimina
  19. Ogni giorno che passa è sempre più evidente la commedia recitata dai politici. Se la cantano, se la suonano, se la ridono tutti quanti.
    l'unico personaggio che mi sta un pochino simpatico è Beppe Grillo. Ma anche lì sappiamo che la Massoneria ha sempre organizzato le rivoluzioni anche sanguinose che le hanno fatto comodo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto paolo! Hanno finanziato vincitori e vinti, lo hanno sempre fatto; dividere e creare fazioni è sempre stato il loro obbiettivo, hanno il terrore dell'unico pensiero libero.

      Purtroppo, gli esseri umani hanno sempre bisogno di una guida perché non gli è mai stato permesso nei millenni di essere padroni liberi della propria vita: demagogia e corruzione sono sempre state le politiche delle rivoluzioni, del passato, mai, mai, il popolo ha agito per il libero pensiero, basta guardare nel nostro piccolo, i bulletti del quartiere che scrivono su blog indecenti, chi tira le fila si possono contare sulle dita di una mano, gli altri li assumono per osmosi.

      E' così che viaggia questo mondo ingrato e manipolato, pochi che gestiscono molti pecoroni; non fatevi illusioni, sono troppe le persone che sono allo scuro di come funziona il divide ed impera.

      Elimina
  20. Il problema più grosso d'oggi giorno, è che abbiamo le mani legate, molti di noi hanno figli, un lavoro, una casa, una famiglia, ed hanno molto da perdere, e così, pochi se la sentono di rischiare di compromettersi.
    Ma di questo passo, ci avvicineremo sempre più tutti quanti al "rischiare di compromettersi" è il sistema che ti costringe, e da una parte, è proprio quel che serve di questi tempi.
    "O bere, od affogare."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosa è certa: se l'obiettivo da colpire è sempre uno, non ce la faremo.

      Elimina
    2. E chi le ha slegate le ha vuote...le mani.

      Elimina
  21. che ne pensate?
    http://www.youtube.com/watch?list=FLHE92x768p8h-fMrqhsnE1Q&v=LzxTXk1JCFw

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non son sicuro che dalla spettrografia termica si possa esser certi d'individuare un raggio di microonde.. Certo il dubbio viene.. ormai la follia umana sta superando se stessa..

      Elimina
    2. oltretutto: 8+11+2013=....7 in numerologia....

      Elimina
  22. Le nanotecnologie stanno invadendo i sistemi biologici di ogni essere vivente. Video shock.

    Una delle cose più disgustose e inquietanti che abbia mai visto. Ho tenuto duro fino alla fine del video solo per amor di verità, ma lo sconsiglio vivamente alle persone più sensibili di stomaco.. Mamma mia vorrei tornare all'età della pietra!!

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=WpCHwILSxpk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non riesco a usare il trackpad da tanto ho le mani sudate.. cosa ci stanno facendo? Sono disgustato e senza parole

      Elimina
    2. Quelli bianchi sembrano tanto dei vermi solitari che ci sono anche nei grilli , quelli neri pero non li ho ancora visti .

      Elimina
    3. mio dio,impressionante,ecco dove finiscono i nanotubi,ci stanno trasformando in unità sintetiche altro che balle.

      Elimina
    4. Spike toglimi una curiosita': i vermi che conosci, una volta posti su un pezzo di carta, andrebbero ad assemblarsi in un agglomerato come succede verso la fine del video? E poi si muovono a scatti strani. In cuor mio lo vorrei davvero che fossero semplici vermi, ma qualcosa mi dice che non e' cosi'. Spero di sbagliare. Nel sito originale si parlava di Morgellons in azione...

      Elimina
    5. Ma i vermi dei grilli sono così lunghi? Non ho mai visto cose del genere vermi nei cani si ma mai così lunghi e poi mi parevano difficili da tagliare anche se si usa uno stecchino. Rivoltante perché hanno praticamente occupato l'intero grillo. Nell'uomo cosa succederebbe? Mi viene il vomito...pensare che possano essere già dentro di noi!

      Elimina
    6. Sarebbe aghiacciante davvero. Eppure quel cavolo di nuovo ordine mondiale.. Speriamo che non stia a significare proprio questo.

      Elimina
    7. Ragazzi non vorrei fare la parte del trol , pero quelli mi sembrano tanto dei vermi solitari che ho visto vomitare a dei grilli .Poi sinceramente non ho mai provato a tagliarli perché mi fanno troppo schifo . :-)

      Elimina
    8. http://forum.aracnofilia.org/topic/6312-verme-solitario-di-cavalletta/

      Elimina
    9. Grazie Spike. Ho letto il tuo commento solo adesso. Mi rassicuri. Ci speravo in una risposta del genere. Almeno 'sta notte dovrei riuscire a dormire ;)

      Elimina
    10. Non c ' e di che . Per quanto schifo fa e tutta roba naturale ;-D

      Elimina
    11. Tuttavia qualche piccolo dubbio mi resta: in rete non ho trovato notizie relative al verme di cavalletta precedenti al 2005! E poi si muovevano in modo "robotico".. sarò io che son paranoico magari :)
      Anche in mare alcune specie si sono estinte per questi "filamenti vivi".. è di questi giorni anche una strage di stelle di mare dall'Alaska alla California, e altre specie. Ci son fenomeni anche al Lago di Garda... poi pesci uccelli piante...

      Gli scienziati ecologisti Eugene Franklin Mallove, Juventina Villa Mojica e Dorothy Stang furono assassinati dopo aver divulgato tramite la Radio Nazionale i risultati dei propri test di laboratorio, che collegano le scie chimiche alle estinzioni di massa di pesci, piante e vita animale.
      Onore alla memoria di questi coraggiosi scienziati, di fatto i partigiani dei giorni nostri.

      (La radiointervista originale è in inglese)

      http://www.youtube.com/watch?v=xDF_dAuZXnM

      Qualche piccolo dubbio mi rimane.. ma piccolo :)

      Elimina
    12. Una conferma sul fatto che sul tifone filippino pesi l'ombra di haarp viene anche dall'activist post
      http://www.activistpost.com/2013/11/dutchsinse-video-prompts-filipino.html

      Elimina
    13. Allora ci rinuncio , pero mi dissocio da questa affermazione . Poi hai letto il link del forum?!
      E sottolineo che non affermo che le scie non esistono pero quel video e un fake!!!

      Elimina
    14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  23. procura.imperia@giustizia.it

    Gentilissima Dottoressa Marrali, con la presente mi pregio di informarLa, anche se in via informale (e perciò mi scuso), che alcuni individui attivi e collaboranti tra loro sulla Rete per diffamare, calunniare, insultare, perseguitare lo scrivente da anni, erano al corrente (il giorno 29) dell'imminente perquisizione presso la mia abitazione, verificatasi il giorno successivo e cioè il 30 ottobre 2013 di prima mattina (cfr allegato a). Inoltre gli stessi individui, uniti in associazione nel compimento di medesimi reati, sono incredibilmente al corrente dei dettagli della querela sporta dalla Signorina Giacomin Serena, per Class Meteo TV, nella quale si afferma che il sottoscritto l'avrebbe apostrofata con colorito epiteto, come evidenziato nella comunicazione inviata da soggetto che la Polizia Postale di Imperia ben conosce (poiché da egli riceve quotidiane segnalazioni), tale Task Force Butler (già querelato per stalking e minacce, ma senza che, al momento, sia stato perseguito) ricevuta via Skype (cfr allegato b).

    Inoltre faccio presente che, a seguito di mancato scontro frontale con un SUV volutamente contromano, ora arrivano minacce via mail con in foto allegata due proiettili (cfr allegati d,e,f).

    Sulla base di dette informazioni, per le quali mi pregio di informare la Signoria Vostra nonché in copia anche il mio legale, Avv. xxxxxxx, oltre che il tecnico di fiducia, Dottor xxxxxxxxx, Le chiedo cortesemente di valutare attentamente la grave situazione dello scrivente nonché del fratello Antonio Marcianò, giacché quanto verificatosi implica una serie di conseguenze per tutte le persone coinvolte a vario titolo in questo frangente.

    Anticipatamente ringrazio per la cortese attenzione. Cordiali saluti.

    Rosario Marcianò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Minchia ci mancavano le mail minatorie coi proiettili. Ma gliene serviranno piu' di due cavolo. Devon farci fuori tutti. Che tristezza.

      Elimina
  24. La situazione sta diventando grave. E se ci andassimo veramente a Roma? Ma ci vorrebbe un gesto molto forte. Tipo sciopero della fame incatenati davanti a Montecitorio.

    RispondiElimina
  25. In quanti potremmo essere? Io mi metto a disposizione, non ho niente da perdere, a parte quel che gia' ci stan rubando: la salute. Non ho figli ma se anche li avessi lo farei proprio per loro. Sono preoccupato anche per voi. I troll saranno pure dei balubba ma dietro hanno gente che non scherza. Bisogna fare qualcosa. Adesso. Per attirare l'attenzione basterebbe un manipolo di persone con un intento inflessibile.

    RispondiElimina
  26. Risposte
    1. Non vorrei mai che passassero ai fatti. Quelle pallottole mi fan paura, soprattutto dopo tutti i pregressi.. Sei mesi fa han fatto fuori in un colpo solo tre biologi che han divulgato alla radio nazionale (negli States credo) le loro scoperte che legavano gli aerosol clandestini alle morie di piante e animali. Sappiamo che sei forte Straker, proprio per questo non vorremmo perderti. Se cambiassi idea.. Ricordati che io ci sono.

      Elimina
    2. Se sta roba sta davvero invadendo i nostri corpi, qualche patologo DEVE per forza essersene accorto. Quelli che fanno autopsie sui cadaveri intendo.. dovrebbero saper riconoscere la differenza tra parassiti o altro... Non ho mai sperato tanto d'aver preso lucciole per lanterne. Scusate se sto impestando il blog ma voi siete l'unico gruppo di esseri umani con cui posso parlarne :)

      Elimina
  27. Eppure.. Non c'e' qualche patologo a smentire o corroborare quel che ci sta accadendo? Straker tu che ne pensi del video?

    RispondiElimina
  28. Allucinato più, allucinato meno...
    http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-2507377/Humans-NOT-come-Earth--sunburn-bad-backs-pain-labour-prove-expert-claims.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Koenig,
      andrebbe riscritta tutta la storia del genere sapiens sapiens, ci hanno raccontato bugie a manetta per 450mila anni.

      Elimina
    2. Wlady, mi permetto di darle del tu :)
      tu che sembri una persona saggia ed equilibrata.. hai mica visto il video? Cosa ne pensi?
      Sembra che l'uomo sia già stato frutto di manipolazioni genetiche in passato, è un'ipotesi molto probabile... Ma che ne pensi di ciò che sta accadendo oggi? Dici che ci risiamo? Preferirei sentirmi dire che sono un paranoico psicopatico giuro. Ma ho bisogno d'andarci in fondo a 'sta storia... mi farebbe piacere sentire la tua campana.

      Elimina
    3. Ciao Emanuele, va benissimo il tu;

      Sì, ho visto il video, a mio parere sono dei vermi come quello che si può trovare nel pesce i "Nematodi", ci sono tanti tipi di questi parassiti e anche pericoloso come ad esempio:
      gli elminti che sono vermi pluricellulari, distinti in vermi cilindrici (nematodi), piatti (cestodi) e fogliacei (trematodi), naturalmente l'uomo può essere infestato dai nematodi solo nelcaso di alimenti ittici crudi.

      Anche la Bibbia ne parla di manipolazioni genetiche del passato, diversi ominidi hanno visto la vita su questo pianeta, noi siamo il prodotto (per il momento) finale delle manipolazioni dei nostri creatori.

      Certamente non penso di darti del paranoico, non ce n'è bisogno alcuno, a farsi domande è lecito, a cercare le risposte ipotetiche è doveroso. (Il Professore Mauro Biglino e anche altri ricercatori hanno scritto dei libri interessanti, leggerli è auspicabile).

      Ho trascritto e scritto molto su questi argomenti sul mio blog, puoi fare una ricerca per dare (parziali) risposte alle tue lecite domande.

      Quello che penso è che inevitabilmente stiamo andando verso una china di cambiamento radicale; la terra-formazione che è in atto non lascia dubbi per le unità al carbonio come siamo fatti noi.

      Nel giro di qualche centinaio di anni e anche meno, saremo sostituiti come è successo per il Neanderthal, Homo abilis, Cromagnon, ecc, ecc, e di altri ominidi ormai ombre del nostro passato.

      La presunzione di certi scienziati, non indietreggerà di un millimetro per continuare (nonostante sappiano da molto la verità) a stampare libri di testo e "scientifici", per mero interesse economico.

      Ciao

      Elimina
    4. Grazie della risposta.
      Sono andato su Wlady.it ma mi sa che l'indirizzo del blog è un altro :)

      Elimina
    5. Tra qualche giorno vediamo Ison cosa combina :-)

      Elimina
  29. il controllo del corpo, in particolare del cervello, è la loro ossessione, perchè sanno di non poter fare nulla per controllare il nostro spirito-anima che se solo prende coscienza diventa devastante per loro. Per questo tanto accanimento contro l'informazione libera.
    Per rimanere in tema, oggi hackerato il sito www.losai.eu non si capisce se solo defacciato o proprio buttato giù. Ogni iniziativa di protesta civile è auspicabile, ma prima di tutto bisogna fare informazione, far prendere coscienza alla gente, di modo che quando, per esempio, su un forum di aracnofili si presentano tutti quei debunker ci sia sempre chi gli risponde per le rime sapendo quello che dice, alla faccia del loro "notizie senza fondamento".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La deriva cattolica di Losai mi impedisce di dolermi in modo soverchio per l'attacco informatico, quantunque io speri in un azzeramento dei siti dei negazionisti.

      Elimina
    2. Tra l'altro la Chiesa cattolica è indifendibile. Abbiamo visto papa Imbroglio a colloquio con quella figura non propriamente di specchiata moralità. Il perverso connubio Stato-Chiesa è sancito da questi abboccamenti che segnano la rovina dei popoli.

      Elimina
    3. "Ogni stato è una dittatura". (A. Gramsci)

      Elimina
    4. Gli ilici che vogliono dominare gli pneumatici. La vedo dura.

      Elimina
    5. la Rivoluzione Francese oggi sarebbe dura.. sempre che dietro al M5S non ci sia veramente la massoneria.. :) ma sarebbe una farsa per collegarci in una nuova rete neurale globale. Così parlerebbe uno psichico ;) caso psichico?

      Elimina
  30. https://www.youtube.com/watch?v=fmVFSUUP6eA

    Qui fa vedere un francese che coltiva le ragnatele per 2 o 3 settimane, e si assemblano in lunghi filamenti che cominciano a muoversi autonomamente..
    Spike ho bisogno della ninna nanna..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto ci sono due possibilità:
      1) sto per finire in psichiatria;
      2) sta succedendo qualcosa di molto, troppo strano.
      Quale sarà delle due ditemelo voi. Statisticamente le possibilità che siam tutti da psichiatria tendono a zero, quindi mi fiderò del vostro responso.

      Elimina
    2. Si dai bravo !!!!
      Ninna nanna ninnahooo . Sei soddisfatto?
      Perché io non lo sono e qui non intervengo più .Se ci vogliamo offendere parliamo in privato . Grazie

      Elimina
    3. Ultima cosa , promesso . Ma secondo te le due cose si somigliano?

      Elimina
    4. perché offendere? si scherza un po' x sdramatizzare se no è pesante ;) è solo che a furia di non avere mai risposte uno si fa le domande più assurde. Se son vita artificiale progettata per "cablare" un organismo non lo so come funziona non ho esperienza in materia :)
      Se x le due cose ti riferisci ai vermi e ai filamenti.. beh mi sorprende che presunti polimeri o "ragnatele" si muovano su e giù da sole nell'acqua. Il tipo dice che per l'effetto elettrostatico potrebbe succedere in aria, non in acqua... staremmo parlando di smurt dust autoassemblante che in poche settimane inizia a crescere e a muoversi! proprio non saprei magari dopo due mesi in un organismo non saprei proprio cosa potrebbe diventare.. non m'intendo di cablaggi bionici ;) con gna/rna incrociato di eubatteri ed archeobatteri rinchiusi in polimeri sintetici.. perchè è questa parte della roba che pare contenuta negli aerosol.. poi parlano di globuli rossi artificiali ... nanocristalli capaci di replicarsi e germogliare.. davvero non lo so cosa assomiglia a cosa qui (noi dovremmo avere solo dna eucariota..)... scusate se rompo ma sto transumanesimo mi fa paura, in un modo o nell'altro i compturer vanno cablati. O ci metteranno il wi-fi?? :))

      Elimina
  31. Ho visto I giorni scorsi una foto in cui sono in un giardinetto a Milano con mia figlia neonata in carrozzina. Risale a gennaio 1998, ed e' possibile ammirare sullo sfondo un bel cielo a strisce. Gia' da allora!
    E per il consueto sincronismo, oggi mi imbatto in questo articolo su infowars in cui un personaggio della Nasa, obtorto collo, ammette che le scie chimiche vanno avanti da decenni ormai. Con che faccia certuni lombrichi pagati a cottimo per diffamare smentiscono cio' che viene disinvoltamente ammesso dai "padroni del vapore"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo l'articolo
      http://www.infowars.com/chemtrailing-going-on-for-decades/

      Elimina
  32. Risposte
    1. Adesso la magistratura è troppo impegnata a dare in affidamento ai gay/lesbiche e transgender i nostri bambini in barba a coppie senza figli che aspettano da anni e devono andare all'estero a prenderli.

      http://voxnews.info/2013/11/15/magistrato-regala-bambino-a-coppia-gay-paolini-si-congratula/

      Anch'io come riportato nell'articolo non temo alcuna denuncia nè per esprimere le mie idee su questo tema, nè per denunciare le operazioni di aerosol sopra le nostre teste, crimini contro l'umanità ignorati o segretamente avvallati.

      Sarebbe solo un onore ...

      Elimina
  33. qualcuno ha provato a fare il test con il vino rosso?
    io si,cosa sono quei grumi che compaiono dopo aver sputato il vino?
    secondo voi è una bufala?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vino rosso lascia di per se dei sedimenti , ma non mi posso esprimere in merito lasciando la parola agli esperti .

      Elimina
    2. http://www.carnicominstitute.org/articles/morgobs7.htm

      Elimina
  34. Che ne pensate?

    http://www.scribd.com/doc/16585609/Sindrome-Di-Morgellons-Di-Gwen-Scott

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bell'articolo, ci sono un sacco di consigli utili. In più ho trovato un'altro cavallo di battaglia x le mie paranoie :(

      [stanno parlando delle fibre del Morgellons]
      "Alcuni ricercatori credono che la “fibra” sia una forma alterata di un parassita chiamato NEMATODE della famiglia diAscoelminthes (si noti quanto segue: dopo i primi anni del XX secolo lamaggior parte, se non tutte, le informazioni su Ascoelminthes è stata o alteratao distrutta completamente. Ciò che è disponibile oggi è o ingannevole o vago).Poiché queste sono creature che vivono nell’acqua, è sensato che siano attrattedall’acqua. Comunque si è generalmente d’accordo che, se questa fibra è un Nematode, è stato alterato ed è una forma pseudo-vitale. [...]"

      N E M A T O D E...

      Elimina
    2. http://www.pasteuriabio.com/images/Eis029.jpg

      (esempio di nematode)

      Elimina
  35. E nel fra tempo, mentre fanno perdere tempo e soldi a Rosario e Antonio, continuano a sciare a tutto spiano......INDISTURBATI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E le autorità fingono di non sapere.

      Elimina
    2. Nel pozzo senza fondo dell'orrore. L'Australia e' determinate a vaccinare coattivamente attraverso il rilascio controllato di aerosol che contengono vaccini GMO.
      http://www.zengardner.com/australia-determined-forcibly-vaccinate-controlled-release-aerosolized-gmo-vaccine/
      Visto che siamo cosi' zucconi da voler evitare I vaccini, ce li faranno respirare........

      Elimina
    3. Speriamo che l'influenza di quest'inverno non sia "l'australiana" allora! Fa piacere che ogni tanto non siamo noi le prime cavie da laboratorio.

      x Straker... quando dici "E le autorità fingono di non sapere" se non ci pensi tu a spiegargli almeno le basi... tipo quando se ne escono con le "scie luminose" anzichè "chimiche"... o forse oltre a cosa esce dal di dietro degli aerei, dobbiamo iniziare a preoccuparci anche dei fasci di luce che emettono, specie di notte?

      Elimina
  36. Buonasera gente, Cosa ne pensate del batterio che sta facendo stragi di ulivi nel salento ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20656858


      Appl Environ Microbiol. 2010 Sep;76(18):6134-40. doi: 10.1128/AEM.01036-10. Epub 2010 Jul 23.
      Chitin utilization by the insect-transmitted bacterium Xylella fastidiosa.
      Killiny N, Prado SS, Almeida RP.

      Source:
      Department of Environmental Science, Policy and Management, University of California, Berkeley, California 94720, USA.

      Abstract

      Xylella fastidiosa is an insect-borne bacterium that colonizes xylem vessels of a large number of host plants, including several crops of economic importance. Chitin is a polysaccharide present in the cuticle of leafhopper vectors of X. fastidiosa and may serve as a carbon source for this bacterium. Biological assays showed that X. fastidiosa reached larger populations in the presence of chitin. Additionally, chitin induced phenotypic changes in this bacterium, notably increasing adhesiveness. Quantitative PCR assays indicated transcriptional changes in the presence of chitin, and an enzymatic assay demonstrated chitinolytic activity by X. fastidiosa. An ortholog of the chitinase A gene (chiA) was identified in the X. fastidiosa genome. The in silico analysis revealed that the open reading frame of chiA encodes a protein of 351 amino acids with an estimated molecular mass of 40 kDa. chiA is in a locus that consists of genes implicated in polysaccharide degradation. Moreover, this locus was also found in the genomes of closely related bacteria in the genus Xanthomonas, which are plant but not insect associated. X. fastidiosa degraded chitin when grown on a solid chitin-yeast extract-agar medium and grew in liquid medium with chitin as the sole carbon source; ChiA was also determined to be secreted. The gene encoding ChiA was cloned into Escherichia coli, and endochitinase activity was detected in the transformant, showing that the gene is functional and involved in chitin degradation. The results suggest that X. fastidiosa may use its vectors' foregut surface as a carbon source. In addition, chitin may trigger X. fastidiosa's gene regulation and biofilm formation within vectors. Further work is necessary to characterize the role of chitin and its utilization in X. fastidiosa.

      Elimina
  37. brevetti di nematodi sintetici?

    http://www.lens.org/lens/search?inventor=NELSEN%20CHARLES%20E

    http://www.lens.org/lens/search?q=human+nematode

    RispondiElimina
  38. Buona domenica Amici....
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2096314/Meet-HEARTLESS-man-able-live-heartbeat-PULSE.html

    RispondiElimina
  39. ma sì dai.. oramai il cuore sta diventando superfluo. Dove posso rivolgermi per l'upgrade?? LOL

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis