martedì 5 novembre 2013

Canneto di Caronia: divampano di nuovo inspiegabili incendi



Tra le molteplici notizie censurate dai media ufficiali o collocate ai margini dell’informazione, menzioniamo la disastrose ed inarrestabile fuga radioattiva dal reattore di Fukushima, la cui centrale atomica fu danneggiata dal maremoto artificiale del giorno 11 marzo 2011.

I gazzettieri di regime, grazie alle loro armi di distrazione di massa, distolgono l’attenzione dai veri problemi, inebetendo l’opinione pubblica con un profluvio di disgustosi ed inutili servizi sulle beghe (finte) all’interno del P.D.L., già Forza Italia, a breve di nuovo Forza Italia e sulle beghe (finte) in seno al P.D.

Quasi sempre i fatti su cui cala lo spesso drappo del silenzio mediatico riguardano la militarizzazione, neanche tanto strisciante, del territorio e della società. Proponiamo, a tale proposito, una breve cronaca inerente alle anomalie elettromagnetiche ed agli incendi di Canneto di Caronia. Sono fenomeni riconducibili con ogni probabilità ad esperimenti e ad operazioni militari. La loro recrudescenza si può collegare alla costruzione del M.U.O.S., l’impianto atto alla gestione dei droni, gli aerei senza pilota, impiegati tra l’altro nella guerra climatica?




A distanza di nove anni si sono recentemente di nuovo manifestati strani fenomeni in Via Mare a Canneto di Caronia. Dopo gli ultimi due casi, è tornata a serpeggiare l’inquietudine fra la gente della frazione in provincia di Messina.

Nella Via Mare il tempo sembra essersi proiettato a quei giorni del 2004, giorni carichi di angoscia e di mistero. Gli inspiegabili roghi che portarono questo pugno di case alla ribalta della cronaca internazionale, sono ripresi improvvisamente. E’ una maledizione per gli abitanti di Canneto da anni costretti a convivere con questi enigmatici eventi che, dopo una tregua durata alcuni anni, sembrano aver ripreso vigore.

Il 4 ottobre scorso le fiamme si sono sprigionate dal quadro contatori di un’abitazione. Le conseguenze dell’incendio non sono state gravi, ma l’evento ha risvegliato una paura mai del tutto sopita.

La domenica successiva i sensori antincendio installati nel 2004 dalla Protezione Civile hanno rilevato un picco di energia sicché il lugubre suono delle sirene d’allarme è risuonato in Via Mare. Fra gli abitanti del piccolo abitato marinaro si è diffuso il panico.

Da qualche giorno, in loco sono tornati gli esperti dell’A.R.P.A. che stanno monitorando quanto accaduto nelle ultime settimane. I tecnici hanno montato nuove apparecchiature per rilevare campi elettromagnetici di alta e bassa frequenza con l’obiettivo di captare l’energia che, registrata dai sensori, ha fatto scattare le sirene.


Fonte: Incendi misteriosi: torna la paura, 2013

Articoli correlati:

- Fuoco dal cielo ed armi non convenzionali, 2007
- Voragini atipiche, 2013

Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

40 commenti:

  1. SULLE SCIE... DEL RISVEGLIO (PROMO)

    TANKER ENEMY PREANNUNCIA LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO DOCUMENTARIO PROFESSIONALE ITALIANO SUL TEMA GEOINGEGNERIA CLANDESTINA AKA SCIE CHIMICHE.

    RispondiElimina
  2. ecco un'altra che pontifica nientemeno che ti arcobaleni di fuoco orizzontali, e il bello è che sembrerebbe un sito ecologista dal sottotitolo "sarò buona con la terra", figurati se volevi essere cattiva!
    http://www.greenme.it/informarsi/natura-a-biodiversita/10451-arcobaleno-di-fuoco-fenomeno

    RispondiElimina
  3. La pagina ufficiale: http://www.tanker-enemy.tv/documentario.htm

    RispondiElimina
  4. Strane manovre nell'Impero di U.S.A.tana

    http://www.segnidalcielo.it/2013/11/05/stati-uniti-la-fema-attiva-le-linee-rosse-e-blu-davanti-alle-abitazioni-cosa-sta-succedendo/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco come difendersi dalle esplosioni di asteroidi

      Per qualcosa di più grande c'è sempre masterkerd.

      Per i papaveri che si nasconderanno come i topi, avranno una grande agonia prima di schiattare.

      Staremo a vedere.

      Elimina
  5. IL C.I.S.U., centro ufologico di orientamento scettico-monnerista ammette che i filamenti potrebbero essere legati a sistemi per riflettere le onde elettromagnetiche.

    http://www.segnidalcielo.it/2013/11/05/inchiesta-su-misteriosi-filamenti-avvistati-nel-cielo-di-reggio/

    RispondiElimina
  6. La scorsa estate mi trovavo in vacanza a Cefalu', non lontano da Canneto di Caronia, nel periodo dopo Ferragosto. In due occasioni ci sono stati due fenomeni piovosi che si preannunciavano come imponenti temporali estivi, anche se poi I rovesci sono stati di entita' abbastanza modesta. Dico che si annunciavano imponenti perche' nella nottata precedente alle piogge, avvenute in prima mattinata, il cielo si illuminava tutto come un gigantesco albero di Natale. Provo a spiegarmi meglio perche' non avevo mai visto nulla di simile in vita mia e mi mancano esperienze alle quali riagganciarmi. Osservando il cielo verso il mare, quindi con una visuale ampia e aperta, si vedeva il cielo illuminarsi come a settori. Cominciava dalla destra con l'apparizione di enormi squarci di lampi non seguiti da tuoni che squarciavano l'oscurita' rendendo il cielo color viola mosto intenso . Poi il lampo silenzioso si spostava nella porzione di cielo centrale rispetto all'osservatore e ripeteva il pauroso spettacolo. Infine il fenomeno si ripeteva nella parte del cielo alla sinistra di fronte a me. L'intensita' luminosa dei lampi era incredibilmente forte e sembrava preannunciare temporali enormi e devastanti, che nn ci sono stati. Stranamente erano silenziosi, senza tuoni, e il cielo che si illuminava a settori, a intervalli regolari, mi ha fatto pensare alle luminarie di Natale. Non sono siciliana e nn so quanto questi episodi siano frequenti, io e la mia famiglia vi abbiamo assistito l'estate 2013.

    RispondiElimina
  7. In entrambe le circostanze in cui li abbiamo osservati, questi eventi sono durati per una oretta buona. Tutti ne siamo stati spaventati perche' sembravano eventi innaturali che preannunciavano catastrofi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembrano fenomeni artificiali legati all'uso di armi esotiche. Tesla docet?

      Ciao

      Elimina
  8. Ciao Straker, Zret questo pezzo è per voi.

    "In via del tutto generale, la regola per ogni intento di ricerca dovrebbe essere quella di lasciarla procedere, a prescindere dai suoi risultati. Si temono forse i risultati della ricerca di Marcianò? E perché?

    Noi pensiamo che chiunque svolga una ricerca a fini pacifici e umanitari debba avere il diritto di lavorare serenamente, senza ostacoli, senza vessazioni, senza giudizi esterni. Noi crediamo che una persona degna di questo nome debba continuare ad essere, senza cadere nella trappola sociale del dover essere. Perciò crediamo anche che a nulla serve l'eliminazione di una persona, la diffamazione, la persecuzione, quando tutto il suo operato -resistenza compresa- testimonia una integrità morale che è già di per sé una forza di verità."

    http://italianimbecilli.blogspot.it/2013/11/alla-ricerca-di-rosario-marciano.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ron e grazie all'amico che ben ha saputo descrivere questi tempi infami.

      Elimina
    2. Come dicono su italianimbecilli,stanno ottenendo l'effetto opposto,avanti tutta TankerEnemy!.

      Elimina
  9. Qui la pagina per contribuire alla realizzazione del primo documentario professionale italiano sulla geoingegneria clandestina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farò la mia piccola parte,facciamolo tutti,grande idea Rosario.
      Dopo i noti accadimenti,mi sembri più carico del solito!.

      Elimina
  10. secondo voi è attendibile?

    http://www.nocensura.com/2013/11/ted-gunderson-ex-capo-dellfbi-sulla.html

    RispondiElimina
  11. Border Nights, puntata 99 (05-11-2013)

    Ospiti della puntata David Gramiccioli (spettacolo su Rino Gaetano), Giovanna Garbuio (di Josaya, tema: l'Ho Oponopono) e Rosario Marcianò (scie chimiche). Compagno di viaggio come sempre Paolo Franceschetti.
    Per domande e commenti: bordernights@webradionetwork.eu, blog bordernights.blogspot.it, gruppo Facebook border nights. Skype: border nights

    RispondiElimina
  12. Oggi a san marino foschia biancastra e filamenti ai pali della luce, l aria ha un odore metallicco. Stiamo messi proprio male. Forza tanker enemy. Buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Ragazzi da me è davvero preoccupante. Se giri a piedi per strada ti si attaccano filamenti agli occhi. Gli alberi e i pali della luce hanno le trecce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fabio, è così da tutte le parti. Impossibile evitarli. E in questi giorni ce n'erano tantissimi davvero.

      Elimina
  14. Analisi di polimeri svolte in Francia dal Dottor Tailliez :
    http://www.labo-analytika.com/documents/20131010_ACSEIPICA_Rapport_analytique.pdf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le analisi dei polimeri di ricaduta confermano il coinvolgimento delle compagnie di volo commerciale, come affermato dal sottoscritto in questi anni.

      Elimina
    2. Si! GRANDE! Già inoltrato.

      Grazie TheAntitanker

      Elimina
  15. Nuovo psicoreato da condannare con rito immediato
    http://bergamo.corriere.it/bergamo/notizie/cronaca/13_novembre_06/offese-kyenge-calderoli-giudizio-immediato-2787fdc4-4721-11e3-a177-8913f7fc280b.shtml

    RispondiElimina
  16. Ormai hanno deciso di battere la strada del reato d'opinione. Siamo appena agli inizi, ai preliminari. Vanno per la stessa strada seguita dai bolscevici e subito dopo dai nazisti (dimenticavo: la prima entità politica a seguire la strada del reato d'opinione è stata la Chiesa Cattolica tramite l'espediente dei dogmi e questo fin dagli esordi).
    Per loro stavolta non sarà facile ma ce la metteranno tutta e, grazie alla perfidia ed allo spirito di menzogna da cui sono guidati, ci riusciranno.
    Pertanto guai sognarsi per ora di contestare i pilastri su cui poggia il Sionismo e poi via via guai il dubitare del progetto di Unione Europea e poi ancora - ma questo è riservato all'immediato futuro - anatema a chi obietterà circa le riforme che investiranno il Cattolicesimo e la religione del Nuovo Ordine Mondiale. Si, perchè tale entità politica vanterà di essere il definitivo culto riservato a tutti gli esseri umani, nessuno escluso.

    RispondiElimina
  17. Nesso tra Vaticano e Banca mondiale

    http://crepanelmuro.blogspot.it/2013/11/vaticano-e-banca-mondiale-braccetto.html

    RispondiElimina
  18. Il cicap si smentisce perfino da solo, guardate il video al minuto 05:57 e ascoltate Daniele un paio di minuti.
    http://www.youtube.com/watch?v=fVvlFVL0DV0

    RispondiElimina
  19. Infatti, lo abbiamo segnalato in un recente articolo.

    RispondiElimina
  20. http://donnemanagerdinapoli.com/2013/11/06/ragni-velenosi-nelle-banane-scatta-lallarme-in-tutta-europa/

    Qualche giorno fa si parlava di cosa succede in inghilterra dove sono arrivati ragnetti e non ricordo quale insetto a infestare le case delle persone... ora in questo articolo riportato poi anche su altri siti, leggo che c'è psicosi da ragni velenosi nelle banane... e che una famiglia inglese ha avuto la casa infestata da queste creature, dopo che aveva acquistato un casco di banane al supermercato... mah!

    RispondiElimina
  21. ne sapete qualcosa?

    http://www.nocensura.com/2013/11/ancona-interrogazione-lega-su-scie.html

    RispondiElimina
  22. Volevo segnalare questo video che ho trovato interessante:

    https://www.youtube.com/watch?v=MqRqGy4X6tI

    RispondiElimina
  23. Ciao a tutti
    Dopo 29 anni e dopo aver preso coscienza di quello che succede sopra il nostro naso ho deciso anch io di prendere "la pillola rossa"
    Ieri nel primo pomeriggio operazioni militari praticamente ad "altezza uomo"
    Non credo di altezza superiore ai 500 metri.
    Un aereo da trasporto (quasi sicuramente uno spartan) con a culo un eurofighter che girava in circolo...la prima volta dopodiché sono ripassati
    Sempre spartan davanti e dietro un eurofighter e altri due aerei credo da caccia che non sono riuscito ad identificare (avevano la forma di un più) terza passata bassissimi con spartan davanti ed eurofighter dietro.
    Tutto filmato
    La cosa assurda nell ultima passata é che credo che il pilota Dell eurofighter ci abbia visti che filmavamo e appena passato sopra di noi si é esaltato in un accelerazione con tanto di virata allucinante
    Ma possono fare ste cose su centro abitato?
    Oltre a quello ieri hanno fatto numeri da circo lasciando scie spaventose.
    Oggi sulla comasca cielo assurdo con costante nebbia di ricaduta.
    E ora iniziano a passare.
    A breve metterò i video e scriverò i link per poter andare a vederli.
    Poi mi direte voi.
    Qualcuno puó dirmi quanto affidabile sia il profilo fb di anonymous?
    Grazie in anticipo a tutti
    Per Rosario: finalmente dopo 1 settimana di connessioni pazze "sembra" tutto ok
    Mah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voli di linea o militari non possono sorvolare centri abitati se la loro altezza rende possibile la caduta sui centri stessi in caso di guasto, a meno di casi particolari autorizzati, l'esempio sono le Frecce Tricolori il 2 giugno.
      Chiaramente se l'aeromobile ha una quota tale da metterlo al sicuro il sorvolo è permesso, ma per solito le aerovie utilizzate non sorvolano le città se non per decollo / atterraggio da aeroporti cittadini

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis