giovedì 19 settembre 2013

Scioglimento dei ghiacci artici e rilascio nell’ambiente di gas metano


In un breve articolo di recente pubblicazione Dane Wigington lancia l'allarme circa lo scioglimento dei ghiacci artici, fenomeno precursore del rilascio di metano che acidifica i biomi. Molti chiedono per quale ragione quei mentecatti dei geoingegneri abbiano deciso di fondere il pack. La risposta è semplice: distruggere lo crosta ghiacciata significa poter sfruttare più facilmente le ingenti risorse (minerali, idrocarburi) dei fondali marini. Per tale ragione Russia, Stati Uniti e Canada (todos caballeros) seguitano ad usare i riscaldatori ionosferici e le nubi artificiali che intrappolano il calore nei bassi strati dell'atmosfera per accelerare la fusione della banchisa. Contemporaneamente si accusa il solito biossido di carbonio di essere all'origine dei cosiddetti "cambiamenti climatici", laddove sono le attività militari a provocare i disastri.



UN AIUTO PER TANKER ENEMY - Il Comitato "Tanker enemy" dal 2006 è impegnato nella divulgazione e nella denuncia dello spinoso tema noto come "scie chimiche" o "geoingegneria clandestina", tramite la pubblicazione di articoli, video, documenti, traduzioni e per mezzo di varie iniziative (ad esempio, l'indagine sulle polveri sottili).

Questo lavoro ha richiesto e richiede un impegno quotidiano con il conseguente dispendio di energie e risorse. In questi anni il blog "Tanker enemy" e quelli collegati hanno garantito, anche grazie al contributo di lettori e sostenitori, un'informazione indipendente e circostanziata a tal punto da suscitare la reazione del sistema. Questa reazione si è tradotta, oltre che in attacchi di ogni genere, nell'apertura di procedimenti "legali", volti all'oscuramento del blog e dei siti ad esso correlati. Sono procedimenti all'origine di notevoli difficoltà pratiche e di cospicui esborsi per avvocati e consulenti tecnici.

Auspichiamo perciò un fattivo sostegno sotto forma di donazioni e di altri interventi (gratuito patrocinio, consulenze...) affinché il Comitato possa continuare ad agire nell'interesse della collettività. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che accoglieranno, per quanto nelle loro possibilità, il presente appello. Il Vostro contributo è assolutamente fondamentale al fine di permetterci di proseguire con il nostro operato. Qui la pagina Paypal per eseguire una donazione.

I geoingegneri stanno sciogliendo i ghiacci artici. Il danno causato nel corso di decenni non può essere annullato. Ora cominciamo a vedere le ripercussioni: il tasso di fusione del pack è sempre più accelerato. E’ molto probabile che vedremo un Artico senza ghiacci quest'anno o il prossimo. Questa sarà la prima volta in almeno 3.000 mila anni. I media di regime per lo più ignorano questo problema, nonostante le conseguenze estremamente nefaste per tutta la vita sulla Terra. Mentre i ghiacci si sciolgono, i depositi di idrati di metano si diffondono negli ecosistemi. Il metano altera gli equilibri degli oceani e sta anche saturando l'atmosfera. La biosfera si sta disfacendo, mentre i padroni del clima continuano a gettare benzina sul fuoco.



La coltre del Mar glaciale artico è diminuita in modo sensibile nell’ultimo periodo. L'immagine che correda l'articolo, desunta dall'archivio del Danish meteorological institute, mostra il declino del pack, il più grave di ogni tempo. Non solo, la forte riduzione sembra destinata a continuare. Il volume di ghiaccio è scemato drasticamente, anche in conseguenza del ciclone che ha colpito l'Oceano Artico poco tempo fa. Nel contempo si è rilevato un drammatico aumento dei livelli di metano da fine luglio 2013.

Questo grafico illustra il notevole balzo nella quantità del gas, incremento che si è verificato dal 31 luglio 2013.

Fonte: Geoengineeringwatch.org


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

80 commenti:

  1. Salve a "tutti"! Ultimamente i messaggi che vengono postati, vengono distribuiti nella pagina non più in ordine d'orario, lo fa anche a voi?

    PS: Non so da voi, ma qui stanno sciando a bestia, tutt'ora, con la luna piena si scorgono le mastodontiche scie persistenti.
    Ma Lannes?

    RispondiElimina
  2. Qua son tre giorni di delirio totale.
    Oggi si è immersi nella"nebbia".
    Riporto qui un commento di un amico:
    Ho scoperto come mai fanno irrorazioni oltre ogni limite qui a Pordenone. ...mi dice un militare della base Usaf appunto di Aviano che è in corso una enorme esercitazione a livello europeo e Nato ...e quindi i satelliti con tutto questo Plasma nell'aria sono a pieni "giri"....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'ulteriore conferma a quanto affermo da anni.

      Elimina
  3. Idem a san marino c'e una foschia estrema a cielo sereno visibile anche su distanze nell ordine di 2 e 3 chilometri. La trmperatura non va piu su dei 24- 25

    RispondiElimina
  4. anche Tex arruolato fra i diffusori di scie subliminali. Poi non stupitevi se la gente non si accorge di niente.

    http://www.fumetto-online.it/images/fumetti/BONELLI%20EDITORE/bonelli-editore-tex-maxi-rio-hondo-8021000060.jpg

    ieri fino alle 16 era pieno di cumuli a bassa quota e cielo celeste, poi sono partiti e dal litorale tirrenico è arrivata una massa di "nubi" sfilacciate che ha impiastrato tutto e sciolto i cumuli, al tramonto c'era uno scenario (rosso) apocalittico. Oggi partiti dalla mattina con le persistenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scie subliminali sono ormai in ogni dove.
      Artigli chimici nel cielo di Sanremo sempre e comunque.

      Elimina
    2. Rosso di sera, litio in atmosfera...

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/09/12/news/trappola_tropicale-66361247/

    Tutto regolARE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/nubi_astronavi_aliene_meteorite_foto/notizie/327344.shtml

      Elimina
  6. Sempre peggio lì a Fukushima ...
    http://www.affaritaliani.it/cronache/fukushima-pericolo-mondiale210913.html

    Ricordo che a ridosso dell'11 marzo di due anni fa un tecnico disse: "Il Giappone è spacciato"

    Tra l'altro ieri sera c'è stata una nuova scossa di 5,8. Mah ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ISON non è una cometa.

      http://www.segnidalcielo.it/2013/09/20/il-gran-telescopio-canarias-gtc-rileva-strana-anomalia-della-cometa-ison/

      Elimina
    2. Fukushima: l'apocalisse è vicina.

      Elimina
    3. Sempre su ISON:

      http://www.segnidalcielo.it/2013/09/19/agenzia-spaziale-russa-la-cometa-ison-ha-fatto-una-serie-di-aggiustamenti-orbitali-inspiegabili/

      Elimina
    4. La traiettoria di ISON è lineare come il suo nome al contrario: ISON ---> NO-SI

      Elimina
  7. Ancora su ISON, oro bianco colloidale dall'antico Egitto.

    http://www.youtube.com/watch?v=Uf7XngcrGxs

    RispondiElimina
  8. meno male che il colonnello giuliacci ci rassicura, col suo tono mellifluo, che le scie chimiche sono una bufala e che sono solo vapore acqueo. Anche oggi ne hanno fatta tanta di condensa, filamenti lunghi 2 o 3 metri che svolazzano appesi ovunque e cielo opalino con decine e decine di aerei con scie non persistenti, tutti che volano nella stessa direzione (traffico commerciale monotono, direi). Ma meno male che c'è gente come giuliacci che tranquillizza la popolazione e io non devo preoccuparmi del mio mal di testa e del sapore metallico in bocca.
    http://www.meteogiuliacci.it/articoli/scie--di-condensazione-o-chimiche-.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esselle, qualche giorno fa parlando di scie chimiche e di disinformazione come quella di Giuliacci con una signora incontrata nel bus che mi portava al lavoro, questa dopo avermi pazientemente ascoltato ha aggiunto: "Fanno bene". In che senso risposi ed ella: "Fanno bene a tenere la gente buona: con tutti i problemi che ci sono la nazione si rivolterebbe".
      Ho chiesto che lavoro facesse: la gestrice di fondi investimento per una banca ... Ciao

      Elimina
    2. Non credo: la gente mi pare imbelle, rassegnata, debole, inetta.

      Elimina
  9. Straker, Zret lasciatemi andare OT con un abbraccio di solidarietà a tutti i valsusini NOTAV.

    http://ilcorrosivo.blogspot.it/2013/09/in-val-di-susistan-raddoppia.html

    Dietro a decreti legge e "politally correct" si nasconde la mafia e una terribile dittatura in corso. Spiace vedere prefetti e magistrati far da guanto della massoneria.
    Fossero un tantino più intelligenti li potremmo ricordare per aver messo in galera i responsabili politici e operativi degli attentati ai loro colleghi Falcone e Borsellino ... Purtroppo nei concorsi vengono selezionati solo invasati e personaggi privi di senso dello Stato e della Democrazia.
    Forse mi sbaglio, hanno capito che lo stipendio non glielo diamo noi bensì i banksters ed il superstato del NWO.

    NOTAV sappiate che non siete soli. Che le mie energie e pensieri siano di supporto in questa che si presenta una guerra vera e propria nel Susistan del governo Kyenge.

    RispondiElimina
  10. Continuano a sciare da matti.
    Ieri e oggi, è transitato anche più volte un aereo nero, ha una forma molto particolare, è di piccole dimensioni, con un "becco" strano davanti, insomma, un velivolo molto insolito.
    Proprio nel momento dell avvistamento, mi trovavo con un esperto di aeronautica, guarda caso mi diceva, che quel velivolo militare è adibito alle Radio-misurazioni.

    Ma guarda un pò che coincidenze...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non posso che aggiungermi anche io dal sud-ovest milanese, al coro di chi in questi ultimi giorni (facciamo pure una settimana ormai) ha notato un infittirsi delle scie chimiche persistenti... non più solo nei classici orari in cui si notano meno per il buio, ma anche in pieno giorno, con una frequenza impressionante... tra i non ancora informati o tra gli scettici non in malafede, spero almeno in questi giorni ci sia qualche pensiero a riguardo o qualche ripensamento... perchè altre buone notizie con un cielo cosi, non ne vedo proprio.

      Elimina
  11. Oggi sono dieci giorni che non si sa più nulla di Gianni Lannes.
    Auspico che si sia preso una vacanza.

    RispondiElimina
  12. Prima tregua dopo tre giorni di delirio,dalle 20 ad ora cessate attività di letale aerosol.
    Ricaduta pari a nebbia fitta.

    RispondiElimina
  13. qui in zona treviso le irrorazioni sono continue e pesanti da almeno una settimana, guarda caso siamo a pochi chilometri da aviano.le previsioni chiamavano pioggia e nuvoloso e qui la maggior parte del tempo io ho visto sereno plastico.
    oggi è apparso questo sui giornali di regime:

    http://www.lastampa.it/2013/09/21/societa/scie-chimiche-e-nuove-bufale-il-dibattito-impossibile-g3KPD8QqlUnJ5GrhP20JBN/pagina.html

    continuano a provarci più insistentemente, forse non gli va poi così bene come sembra.
    buona giornata

    RispondiElimina
  14. Il trafiletto di La Stampa è addirittura pubblicizzato su Canale 5!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella lì è un perfetto connubio di ignoranza e malafede. Gli epiteti con cui è stata vituperata sono complimenti.

      Elimina
    2. l'articolo sulla pressione atmosferica ha messo i negazionisti in ulteriore difficoltà: questo può spiegare perché Pagliacci e la Benci abbiano scritto i loro abomini.

      Elimina
  15. La stampa di oggi continuano a smenarci che e' stata smentita la teoria del complotto circa questi misteriosi aerei ... copriamo di messaggi la silva bencivelli facciamo sentire che siamo tanti ..ciao amici

    RispondiElimina
  16. Nell'articolo:
    "Ma poi, a chi spetta l’onere della prova? A chi afferma da anni l’esistenza di un piano di sterminio globale dell’umanità (assai inefficiente, verrebbe da dire) o a chi non ne trova la ragione, né riesce ad avere uno straccio di fonte attendibile sul dottor Stranamore di turno?"

    Beh, di dottori stranamore qui ce ne sono 22:
    http://thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=716&id_categoria=12&id_sottocategoria=20

    RispondiElimina
  17. purtroppo la gente comune che non è curiosa e non vuole durare fatica a fare ricerca, si fida ancora delle testate famose che sembra debbano essere "attendibili" per diritto divino. La cicappina Bencivelli sa di dire sciocchezze, ripete i soliti mantra del debunker (non ci sono prove, non ci sono fonti, sono paranoici, è una bufala) quando invece, se fosse una giornalista seria e in buonafede, le sarebbe bastato fare una ricerca di 10 minuti per trovare faldoni e faldoni di prove e documenti attendibili. Ma è molto più comodo irridere e fare la sapientina, tanto lo stipendio ce l'ha garantito. D'altra parte sul giornale dei massoni agnelli non ci si può aspettare di trovare certo un'informazione contro il sistema.

    sui NOTAV, avete notato la sortita di quei pagliacci delle BR che dal carcere chiedono ai notav di alzare il tiro? i brigatisti sono da sempre marionette magari inconsapevoli dei servizi, e anche stavolta hanno fatto un bel servizio allo stato, che a parole dicono di voler combattere. Così tv e giornali accosteranno la legittima lotta di resistenza dei cittadini della Valsusa a quei coglioni di brigatisti.

    Questa la sapevate? In inghilterra c'è una delle più grosse basi per lo spionaggio dei dati che circolano sulle reti informatiche e tramite segnali elettromagnetici. Le tipiche sfere ricordano molto quelle delle haarp galleggianti
    http://www.nogeoingegneria.com/motivazioni/sociale/e-la-piu-grande-stazione-di-sorveglianza-elettronica-del-mondo/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono scaltri, Esselle. Sanno come trasformare il dissenso (reale o presunto) in repressione. Le B.R. furono, se non create, per lo meno infiltrate dai s.

      Ciao

      Elimina
    2. Non dimentichiamo i mafiosi..

      http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/21/rodota-br-su-tav-deprecabili-ma-comprensibili-alfano-parole-sconvolgenti/718603/

      Elimina
  18. Una delle autrici dell'articolo su La Stampa è questa :-D La figlia di Fantozzi: Eugenia Tognotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di fatto è tutta gente del CICAP sotto neanche troppo mentite spoglie. Basta vedere i personaggi citati dalla Malcivelli e quelli che osannanti l'hanno incoraggiata sul suo blog. Una giornalista 'normale' avrebbe cercato di intervistare qualche militare o politico, lei conosce solo Attivissimo, Angioni, etc. Tutto preconfezionato. Deve trattarsi di una batteria di agenti predisposti affinché nel loro curriculum non figuri la collaborazione col CICAP e neppure in eventi pubblici così da sembrare super partes.

      Elimina
  19. L'estemporanea telefonata a Radio Padania:

    https://archive.org/details/RadioPadaniainterventoDel21Settembre2013

    Link per scaricare il file MP3: https://archive.org/download/RadioPadaniainterventoDel21Settembre2013/Radio%20Padania%20%28intervento%20del%2021%20settembre%202013%29.mp3

    Nota a margine... Come si era verificato anche nel caso della registrazione con Roberta Ancona di "E Radio" (registrazione della quale sapevamo solo io e lei), anche questa volta ho ricevuto tre telefonate da numero "sconosciuto", volte a disturbare mentre parlavo con il conduttore.

    RispondiElimina
  20. Menzogne persistenti su meteogiuliacci.it
    http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2013/09/menzogne-persistenti-su-meteogiuliacciit.html
    OTTIMO ARTICOLO!
    (non potevo lasciare un commento là)

    RispondiElimina
  21. Risposte
    1. Primato assoluto. Una sigaretta a distanza di un metro produce un terzo delle nanopolveri.

      Elimina
  22. Una spessa nebbia chimica avvolge Sanremo e non solo...

    RispondiElimina
  23. MENZOGNE PERSISTENTI AL TG2 andato in onda il: 21/09/2013 ORE 20:30 (DAL MINUTO 00:18:15)

    http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#day=2013-09-21&ch=2&v=268892&vd=2013-09-21&vc=2




    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poveracci. Non sanno più che cosa inventare.

      Elimina
  24. Questo week end a San Marino sganciano una varietà diversa: le nuvole che si formano dalle scie quando vengono illuminate dal sole fanno tipo arcobaleni. Ieri assieme a un collega mentre ci stavamo facendo una corsa ci è passato sopra (direi non più di 200 metri di altezza) un velivolo assurdo abbastanza piccolo fatto ad arco con freccia. Ci siamo guardati senza sapere cosa dire. Passano anche su altre parti di Italia ste cose o i metalli pesanti cominciano a darci le visioni ?

    RispondiElimina
  25. In onda ora su Italia 1 ESPLOSIVA TRASMISSIONE

    RispondiElimina
  26. In Toscana, è un abominio! non si sono mai fermati, continuano ancora con il buio a tutto spiano.

    C'è tanto di quel polverone nel aria, che quando cala il sole occorre quasi accendere i fendinebbia.

    Di questo passo..... mhà....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di questo passo è una catastrofe planetaria. Dicono che il male non esiste, questo gli va molto vicino:

      http://www.segnidalcielo.it/2013/09/22/fukushima-la-contaminazione-radioattiva-delle-acque-del-mare-raggiunge-laustralia-e-lindonesia/

      Il resto arriva dall'alto tutti i giorni

      Elimina
  27. @Fabio Gasperoni: Deve essere il medesimo aereo strano che vedo spesso anch io dalle mie parti. Dicono che tramite esso, vengono effettuate delle Radio Misurazioni.

    RispondiElimina
  28. Nebbia chimica pesante. Le montagne sono state cancellate dalla nebbia. Temperature quasi estive. A proposito dei no Tav e le fantomatiche b r ovvero altri servitori dello stato deviato, non mi stupirei se ci fosse un attentato eclatante nella zona rivendicato dalle stesse per poi usare l'ulteriore scusa di eliminare totalmente ogni dissenso e ogni diritto. Questi folli non si fermano di fronte a nulla.

    RispondiElimina
  29. Si tenta di criminalizzare le legittime rimostranze dei valsusini.

    RispondiElimina
  30. Risposte
    1. E' inutile perdere tempo con i disinformatori del circuito mainstream sussidiati dai governi corrotti ed in malafede.

      Dobbiamo continuare a portare luce ed aprire gli occhi della gente chiusi dal 1945, e sostenere l'informazione libera, unica difesa e fonte di consapevolezza in questi tempi che più oscuri di così non si può.

      Nel frattempo per chi avesse ancora dubbi sulla possibilità di impiegare aerei e scie per manipolare il clima segnalo questo ultimo articolo.

      http://www.anticorpi.info/2013/09/levidenza-delle-scie-chimiche.html#.Uj_t1YZM8vl

      Ieri in Lombardia macello chimico. Puzzo di bruciato anche in montagna in assenza di griglie, barbecue, camini, industrie, autostrade etc.

      Elimina
    2. Dimenticavo l'ottimo Corrado Penna

      http://scienzamarcia.blogspot.it/2013/09/pressioni-da-parte-russa-per-attuare-la.html

      Elimina
    3. Densa coltre chimica su Sanremo.

      Elimina
    4. Russi, Statunitensi, Cinesi, Italiani, Francesi etc. todos caballeros, come affermiamo da anni.

      Elimina
  31. Boati a Sanremo ed Imperia.

    http://www.sanremonews.it/2013/09/23/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/nuovo-boato-nel-cielo-della-nostra-provincia-e-stato-nuovamente-un-aereo-a-sfondare-il-muro-del-su.html#.UkBLI9KpW3M

    http://www.riviera24.it/articoli/2013/09/23/162838/forti-esplosioni-tra-sanremo-e-imperia-probabilmete-un-aereo-che-ha-infranto-barriera-del-suono

    RispondiElimina
  32. Scrive un amico circa la Malcivelli:

    Di fatto è tutta gente del CICAP sotto neanche troppo mentite spoglie. Basta vedere i personaggi citati dalla Malcivelli e quelli che osannanti l'hanno incoraggiata sul suo blog. Una giornalista 'normale' avrebbe cercato di intervistare qualche militare o politico, lei conosce solo Attivissimo, Angioni, etc. Tutto preconfezionato. Deve trattarsi di una batteria di agenti predisposti affinché nel loro curriculum non figuri la collaborazione col CICAP e neppure in eventi pubblici così da sembrare super partes.

    RispondiElimina
  33. Precisa e puntuale la descrizione di Corrado. Ma si sa chi non osserva il cielo non è in grado di comprendere. Quando però subirà gli effetti devastanti di questo genocidio sarà troppo tardi per tutti. Agli scettici può illuminare questo sito dove si descrivono le attività di geoingegneria che vendono. Chissà se riescono a negare pure quelle. http://www.weathermodification.com/weather-radar-systems.php
    lo conoscete?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai è un busisness e vallo a dire ai negazionisti...

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis